loader

Principale

Complicazioni

insuline

Messaggio Ludmilka »21 gen 2012, 01:29

Messaggio Maxim "21 gen 2012, 16:37

Messaggio Ludmilka »21 gen 2012, 20:04

Messaggio Maxim »21 gen 2012, 21:58

Messaggio Ludmilka »21 gen 2012, 22:57

Messaggio Maxim "22 gen 2012, 21:11

Messaggio Ludmilka »22 gen 2012, 21:21

Messaggio Maxim »22 gen 2012, 21:24

Messaggio Ludmilka »22 gen 2012, 21:30

Post 2008inna »15 febbraio 2012, 15:31

Conseguenze di cambiare l'insulina

Chi ha le informazioni, condividi, per favore! In connessione con la completa assenza di insulina Epaydra (erogata da novembre) e una riduzione dell'emissione di Lantus (invece delle 4 penne per siringa prescritte. 1), sono molto discretamente offerto di andare a Protafan e Actrapid. Sono motivati ​​dal fatto che l'importazione di Epidra in Ucraina è stata interrotta a causa di un arresto della produzione e l'importazione di Lantus sarà ridotta a zero a causa della sua "incoerenza con gli standard internazionali" (!). E portano cose senza senso a riguardo. che sono queste insuline che provocano il cancro, l'edema degli arti e problemi con il sistema respiratorio. Chiedo a tutti coloro che hanno informazioni per un consiglio: come può la transizione verso Protafan e Aktapid finire per me? Grazie a tutti coloro che scrivono.

Lyudmila K. ha scritto il 26 febbraio 2012: 011

Posso dire inequivocabilmente che l'actrapid e il protafan sono molto meglio, vale a dire più pulito, ad esempio, di diverse insuline ucraine, ad esempio, come Homodar (a giudicare da alcuni articoli interessanti su Internet e persino le storie dei diabetici stessi che vengono trasferite a tali "superinsuline" su cui le persone hanno zuccheri instabili e che porta a una perdita rapida e quindi "mute" la salute, cioè le persone molto rapidamente diventano cieche, rimangono senza arti inferiori e semplicemente falliscono i reni, ma voglio ancora ricordarti che SALVARE I BOSCHI È IL LAVORO DELLE MANI DEI MACCHINARI. Ti auguro buona salute e zuccheri normali

Natalie Bakanova ha scritto il 27 febbraio 2012: 05

Benvenuto! Stavo prendendo Humalog all'ospedale. E dopo, nella clinica di distretto, sono stato trasferito ad Aktrapid (per la ragione... questo è quello che ho al momento). Dirò che non è davvero conveniente in quanto è necessario pungere 30 minuti prima di un pasto, ma per me anche la persona che lavora è a disagio, che dopo di lui DEVE essere fatto dopo due ore - uno spuntino! Altrimenti, inizia l'ipoglicemia. La condizione non è piacevole e pericolosa. Certo, lo zucchero non scenderà molto, ma è sul benessere che riflette! Pertanto, per quanto riguarda questa particolare insulina non preoccuparti, ma ricorda di spuntini e fare un'iniezione 30 minuti prima dei pasti.

Vladimir Lvov ha scritto il 16 maggio 2012: 04

Buon pomeriggio
Per quanto riguarda il protaphan e actrapid - credo che il vecchio diabetico - queste sono alcune delle migliori insuline. Ma, naturalmente, dovresti stare molto attento nei primi giorni del cambio di insulina - monitorare costantemente il livello di glucosio nel sangue. Per quanto riguarda Lantus, consiglierei di rifiutarlo (non ho ottime recensioni dei medici a riguardo)

Sergey Zakharov ha scritto il 17 maggio 2012: 06

A mio parere, le migliori insuline sono quelle insuline dalle quali compensa in modo eccellente il diabete senza complicazioni e facilità d'uso. Ma non c'è compensazione, forse con qualsiasi insulina !!
Per me, è più comodo usare l'insulina estesa Lantus, al momento non c'è niente e ci sono insuline ultracorticali e oltre ad Apidra ce ne sono altre!

Inna Shakirddinova ha scritto il 17 maggio 2012: 03

Conseguenze di cambiare l'insulina

Come ha scritto correttamente Lyudmila Korobkina, la conseguenza di un cambiamento nell'insulina è il deterioramento della compensazione. Ma questo è un lato della medaglia, come si suol dire. Un cambiamento nell'insulina può portare a
miglioramento della compensazione.
Non importa quale insulina usi. Aktrapid e Protafan, Humulin o Lantus
e humalog. O Levemere e Novorapid. E forse Apidra in combinazione con Lantus o Levemir.
Perché la cosa più importante è che queste insuline ti stanno bene. Quindi conosci le loro caratteristiche.
Ho SD dal 1993. Conoscenza e Protophan sono familiari, Humulin è familiare. Ora uso Lantus e Apidra (prima di questo, Humalog. E in quest'ultimo caso, il risarcimento è molto meglio e tutto perché sono più adatti per me in termini di caratteristiche. Questo è quello che ho letteralmente sognato quando è stata installata solo la SD.

Marina Fedorovskaya ha scritto il 17 maggio 2012: 03

Cari amici! Leggo i tuoi messaggi e penso che cosa dovrei fare se vivo in una piccola città "atomica" chiusa? I primi sei mesi (quando il diabete arrivò) furono su Actrapid e Protofan, e poi trasferiti a Rosinsulin, senza chiedere nulla e senza offrire nulla in cambio. Cos'è - è. Più in città non ci sono scorte e non lo saranno mai. E anche per soldi nelle farmacie: non puoi comprare niente! Questa è la domanda principale per me: cosa fare? Anche se, la nostra città non è una sorta di sordo, lo stesso centro nucleare. E per i diabetici, le possibilità sono al minimo, e l'endocrinologo è 1 (uno!) Per tutti. In qualche modo vivremo. Con Rosinsulin e misuratore di glucosio "Sattelit +".

Inna Shakirddinova ha scritto il 17 maggio 2012: 02

Marina, triste. cosa sta succedendo
Rosinsulny sono simili in azione all'Humulin.
Insulina Rosinsulin R. a breve durata d'azione. Andare per 20-30 minuti prima dei pasti. L'azione massima richiede da 1 a 3 ore dopo l'iniezione. Durata 5-8 ore. Ha una dose di dipendenza. Cioè, maggiore è la dose, maggiore è la durata dell'azione. Quanto tempo ti influenzerà dipende dalla tua dose. E richiede la verifica.
Insulina Rosinsulin S. Extended (background). Inizia ad agire entro 1-2 ore dopo l'iniezione. Azione massima da 2 a 12 ore. Tempo di azione 18 - 24 ore. Molto probabilmente avrai bisogno di una doppia introduzione. Al mattino e alla sera
Non trovato, sfortunatamente. Questa insulina è torbida o trasparente (come P). Se è insulina torbida (ha un precipitato bianco), allora dovrebbe essere agitata bene prima della somministrazione.

Marina Fedorovskaya ha scritto il 17 maggio 2012: 010

Inna, grazie mille per il commento. La Rosinsulin estesa è davvero fangosa, la scuoto e la iniezioni al mattino e alla sera. Ma perché vuoi progredire. ))))) In modo che prima del pasto stesso, e non mezz'ora. Bene, non lasciamoci scoraggiare!

Inna Shakirddinova ha scritto il 17 maggio 2012: 07

Dov'è l'insulina corta?
mano
la gamba
la pancia?
Per ridurre il tempo di pungere lo stomaco.
È possibile ridurre il tempo di minuti di 7-10.

Inna Shakirddinova ha scritto il 17 maggio 2012: 08

Marina, in linea di principio, sulla tua esperienza con il cambiamento di insulina non ne vale la pena.
Non hai perso nulla.
Actrapid anche pungente per 20 - 30 minuti prima dei pasti. Protafan ha anche presentato 2 volte al giorno.
Se si desidera una situazione migliore, è necessario passare a Lantus (o Levemir) e Humalog
(Apidra o Novorapid).
Ma sembra che questo sia un po 'problematico nella tua città.

Registrazione sul portale

Ti dà vantaggi rispetto ai visitatori ordinari:

  • Partecipazione a concorsi e premi preziosi
  • Comunicazione con i membri del club, consultazioni
  • Pagina personale e blog
  • Diabete News ogni settimana
  • Forum e discussione
  • Chat di testo e video

La registrazione è molto veloce, richiede meno di un minuto, ma quanto è tutto utile!

Post recenti

Informazioni sui cookie Se continui a lavorare con questo sito web, assumiamo che accetti l'uso dei cookie.
Altrimenti, si prega di lasciare il sito.

Diabete e tutto!

Notizie dal mondo del diabete, nuovi sviluppi, prodotti.

Scambia Actrapid su Novorapid, ne vale la pena e come?

Scambia Actrapid su Novorapid, ne vale la pena e come?

Rapporto UTK "24/05/2006 19:07

Messaggio YuM "24/05/2006, 19:19

Message NailMan »24/05/2006, 19:51

Messaggio UTK "24/05/2006, 20:28

Messaggio UTK "24/05/2006, 20:36

15 persone all'età di 25-30 anni) non c'è praticamente nessuno che sia in Actrapid. Molti dei pazienti locali con diabete lo considerano un atavismo, non altrimenti. Qui ho vinto di recente dubbi.

Messaggio YuM "24/05/2006, 20:49

Rapporto UTK "24/05/2006 22:14

Messaggio YuM "25/05/2006, 7:22

Messaggio Miss_Buba »05.05.2006, 19:52

Messaggio UTK "25/05/2006, 20:53

Messaggio Miss_Buba »05.05.2006, 21:51

Messaggio Tomik 29/05/2006, 9:27

Messaggio YuM "29/05/2006, 11:21

Messaggio gennadiy23 "29/05/2006 12:14

Messaggio Tomik 30/05/2006, 3:59

Messaggio YuM "30/05/2006, 7:49

Messaggio Tomik 30/05/2006, 8:49

The Lena Message »30/05/2006 11:30

Messaggio YuM "30.05.2006, 11:54

Il messaggio Irina "30.05.2006, 12:09

Il messaggio di Lida "30/05/2006, 16:16

Messaggio YuM "30/05/2006, 17:34

Il messaggio di Lida "30/05/2006, 18:04

Messaggio Tomik 31/05/2006, 5:42

Messaggio YuM "31/05/2006, 11:03

UKR Post »31.3.2006, 14:13

Messaggio Mel "31/05/2006, 20:20

Messaggio YuM "31/05/2006, 20:42

Messaggio Tomik 01.06.2006, 2:38

Relazione UTK »06/01/2006, 7:35

Messaggio YuM "06/01/2006, 7:43

The Mel Message 01.06.2006, 9:29

The Mel Message 01.06.2006, 11:03

The Lena Message »01/06/2006 11:51

The Mel Message 01.06.2006, 12:05

Quale insulina è meglio di actrapid o Novorapid. Com'è diverso?

Quale insulina è meglio di actrapid o Novorapid? Com'è diverso?

Ognuno è adatto ad una diversa insulina. Hanno un diverso periodo di azione

Actrapid è una piccola insulina, Novorapid è ultra corta. Differisce dai picchi d'azione, dal tempo d'azione, dal tasso di assorbimento. Actrapid Inizia a lavorare dopo 1,5-1 ore dopo la somministrazione sotto la pelle, mostra un picco di azione dopo 3-4 ore, l'attività residua dura fino a 8 ore. Novorapid inizia a mostrare azione in 10-25 minuti, raggiunge un picco di 1-3 ore, funziona solo per 3-5 ore. La velocità e l'attività dell'azione dipendono dal dosaggio e dalla sensibilità individuale dell'organismo.

Actrapid inizia ad agire dopo l'iniezione sotto la pelle dopo 20 minuti.

Allora, come sono allora diversi? Il nome?

Hunt198705, è stato spiegato che l'actropide è breve, non inizia immediatamente ad agire, ma il Novorapid è ultra corto, si punge e si può mangiare subito, a condizione che lo zucchero sia normale.

Novorapid non funziona più dopo due ore e mezza.

boschetto, fino a 4 ore Novorapid

HP funziona highboy198004, 5 ore, anche se la coda dopo 4 ore è molto debole se non si pungono 2 pasti per 1 volta

perché l'hai registrato nell'ultra?

highboy198004, e tu provi a mangiare carboidrati due ore dopo l'iniezione di novorapid, e già l'insulina non la estingue. Zucchero spazzerà via. 3-4 ore dopo l'iniezione è una recessione. Lo zucchero è importante due ore dopo aver mangiato, ma non dopo.

boschetto, lo sai, ho misurato 2 ore dopo il pasto era zucchero alto, beh, e periodicamente stuzzicando, dopo un po ', ipovalucato. allora provami. Misuro in 2 ore, beh, diciamo 10 mi mancano altre 2 ore nella misura 6. ecco come capire perché si spegne di più sulla coda

highboy198004, e lo zucchero alto dopo un pasto può essere per diversi motivi: zucchero alto prima di un pasto, ed è stato necessario fare un ins in anticipo, heh erroneamente contato, e il fatto che dopo 4 ore è sceso, può essere dovuto al prolungato, che è molto?

Insulina Aktrapid: costo e istruzioni per l'uso

Ci sono indicazioni dirette per l'uso dell'insulina di droga Aktrapid MK. Questi includono:

  • diabete mellito di tipo 1 (dipendente dall'insulina);
  • diabete mellito di tipo 2 (resistente all'insulina).

Se consideriamo il secondo caso, allora stiamo parlando di una resistenza piena e parziale a quegli agenti anti-glicemici che devono essere assunti per via orale. Inoltre, Actrapid può essere raccomandato durante la gravidanza e le malattie legate al diabete.

Ci sono certi sostituti di insulina Actrapid MC, ma il loro uso è obbligatorio deve essere concordata con il medico. Questi analoghi includono: Actrapid MC Maksirapid VO-C Regular Iletin II, nonché neutro Betasint E-40.

Il principio attivo del farmaco è insulina di maiale solubile di breve durata e Actrapid è prodotto come soluzione iniettabile.

Il farmaco è controindicato in caso di ipersensibilità ad esso, così come l'ipoglicemia.

Come applicare e dispensare?

Actrapid deve essere inserito:

La somministrazione sottocutanea può essere eseguita nella regione femorale. Questo posto permette al farmaco di essere assorbito lentamente e in modo uniforme. Questo metodo di somministrazione del farmaco può essere effettuato nel gluteo, nel muscolo deltoide della spalla o nella parete addominale anteriore.

Il dosaggio di Actrapid deve essere determinato dal medico curante. Ciò avviene su base individuale in base al caso specifico della malattia e al livello di zucchero nel sangue del paziente. Se parliamo della dose giornaliera media, sarà da 0,5 a 1 UI per chilogrammo del peso corporeo del paziente.

L'insulina viene somministrata mezz'ora prima del pasto previsto, che conterrà carboidrati. La temperatura della stanza del farmaco.

L'iniezione avviene nella piega della pelle, che diventa una garanzia che l'ago non cada nel muscolo. Ogni volta successiva dovrebbe cambiare il sito di iniezione. Ciò contribuirà ad eliminare la probabilità di sviluppare lipodistrofia.

L'introduzione di Actrapid per via intramuscolare e endovenosa prevede il controllo obbligatorio di un medico. L'insulina corta viene solitamente utilizzata in coppia con insulina a medio o lungo termine sul corpo di un diabetico.

L'effetto principale del farmaco

Actrapid MK si riferisce a farmaci ipoglicemici. Questa è insulina a breve durata d'azione. Entra in comunicazione con il recettore specifico della membrana esterna della membrana cellulare e crea così un intero complesso dell'insulina-recettore.

Una diminuzione della quantità di zucchero nel sangue può essere causata da:

  1. la crescita del suo trasporto intrasystem;
  2. aumento dell'assorbimento e dell'assorbimento delle sostanze da parte dei tessuti;
  3. stimolazione della lipogenesi, glicogenesi;
  4. sintesi proteica;
  5. una diminuzione del tasso di produzione di glucosio da parte del fegato.

Il tempo di esposizione di Actrapid al corpo sarà completamente determinato dal tasso di assorbimento. Quest'ultimo dipenderà da diversi fattori contemporaneamente:

  • dosaggio;
  • la modalità di amministrazione;
  • punti di ingresso.

Dopo somministrazione sottocutanea, l'effetto si verifica dopo 30 minuti, la concentrazione massima di insulina breve si verifica dopo 1-3 ore e la durata totale dell'esposizione è di 8 ore.

Effetti collaterali dopo l'uso di Aktrapida

All'inizio della terapia si possono osservare edema degli arti superiori e inferiori e visione offuscata. Altre reazioni avverse possono verificarsi se:

  • somministrazione rapida di un'alta dose di insulina;
  • inosservanza della dieta (ad esempio, saltando la colazione);
  • esercizio eccessivo

Essi saranno espresse nelle manifestazioni di ipoglicemia: sudore freddo, pallore della pelle, eccessivo nervosismo, tremori degli arti, stanchezza troppo veloce, debolezza, perdita di valore in orientamento.

Inoltre, gli effetti collaterali possono essere manifestate da forti mal di testa, vertigini, nausea, convulsioni, tachicardia, problemi di visione temporanei, così come un opprimente senso di fame.

In casi particolarmente difficili, possono verificarsi perdita di coscienza o addirittura coma.

Possono manifestarsi anche manifestazioni allergiche sistemiche:

  1. sudorazione eccessiva;
  2. vomito;
  3. respiro complicato;
  4. battito cardiaco accelerato;
  5. vertigini.

C'è una possibilità di reazioni locali:

  • arrossamento;
  • prurito della pelle;
  • gonfiore.

Se ci sono state iniezioni troppo frequenti, la lipodistrofia si può sviluppare nello stesso punto.

I sintomi di overdose

Con un eccesso significativo del dosaggio di actrapid, può iniziare l'ipoglicemia. Può essere eliminato se assumi zucchero o carboidrati per via orale.

In casi particolarmente difficili di perdita di coscienza, viene fornita un'iniezione endovenosa di una soluzione di destrosio al 40%, nonché qualsiasi metodo di somministrazione di glucagone. Dopo la stabilizzazione dello stato, si raccomanda un pasto ricco di carboidrati.

Istruzioni di base per l'uso Aktrapida

Durante il periodo di trattamento con questo farmaco, è necessario monitorare costantemente i livelli di zucchero nel sangue. Ciò è particolarmente vero con l'inclusione di Actrapid in soluzioni per infusione.

Oltre al sovradosaggio, la causa dell'inizio dell'ipoglicemia può essere:

  1. cambiamento della droga;
  2. saltare i pasti;
  3. vomito;
  4. sovraccarico della natura fisica;
  5. cambiare il posto delle iniezioni.

Se l'insulina è stata dosata in modo errato o c'è stata un'interruzione nell'applicazione, ciò potrebbe provocare iperglicemia o chetoacidosi diabetica.

Quando i primi segni di iperglicemia può iniziare attacchi di sete, nausea, aumento della minzione, arrossamento della pelle e perdita di appetito. Quando espirate è un chiaro senso dell'olfatto di acetone, in aggiunta, l'acetone può apparire nelle urine, e questo è un segno di diabete.

Se è pianificata una gravidanza, è ancora necessario trattare le manifestazioni e le cause del diabete. Durante questo periodo importante per il corpo della donna, la necessità di insulina è ridotta, specialmente nel suo primo trimestre. Inoltre, con l'aumentare del periodo, il corpo richiederà una maggiore quantità di insulina, specialmente entro la fine della gravidanza.

Durante il parto o prima di questa data, la necessità di insulina aggiuntiva può essere irrilevante o semplicemente diminuire drasticamente. Una volta che il parto si verifica, una donna dovrà iniettarsi la stessa quantità di ormone di prima della gravidanza.

Durante il periodo di allattamento può essere una necessità di abbassare la dose di insulina e per questo motivo è importante monitorare attentamente la condizione del vostro corpo e non perdere il momento in cui si tratta di stabilizzazione bisogno di insulina.

Come conservare?

Aktrapid MK deve essere accuratamente protetto dalla luce solare, evitare il surriscaldamento, l'esposizione alla luce e il raffreddamento eccessivo.

Non usare il farmaco se era congelato o ha perso la sua incolore e trasparenza.

Durante il trattamento, è necessario osservare attentamente le precauzioni durante la guida di veicoli a motore e altre occupazioni che potrebbero essere attività potenzialmente pericolose. Il lavoro che comporta un'eccessiva concentrazione di attenzione, così come la velocità delle reazioni psicomotorie, è inaccettabile durante la ricezione di Aktrapid. Ciò è dovuto al fatto che durante l'ipoglicemia, la velocità delle reazioni può essere significativamente ridotta.

Interazione con altri farmaci

Ci sono alcuni agenti ipoglicemizzanti farmaceuticamente può non essere compatibile con altre soluzioni. L'effetto ipoglicemico può essere migliorata sulfamidici, inibitori MAO, inibitori dell'anidrasi carbonica, ACE inibitori, steroidi anabolizzanti, androgeni, bromokreptinom, tetracicline, clofibrato, ketoconazolo, piridossina, chinina, chitina, teofillina, fenfluramina, etanolo.

Gli effetti ipoglicemici possono essere indeboliti da tali farmaci:

  • glucagone;
  • contraccettivi orali;
  • octreotide;
  • reserpina;
  • diuretici tiazidici o ad anello;
  • antagonisti del calcio;
  • nicotina;
  • di marijuana;
  • Bloccanti del recettore H1-istamina;
  • la morfina;
  • diazossido;
  • antidepressivi triciclici;
  • clonidina.

Migliora o indebolisce significativamente l'effetto ipoglicemico dell'insulina può pentamino, così come i beta-bloccanti.

Informazioni più accurate riguardanti le caratteristiche di utilizzo, le modalità di utilizzo e la conservazione possono essere suggerite dal medico curante.

"Actrapid NM" - insulina ad azione rapida

Quando si utilizza l'insulina a breve durata d'azione, è importante conoscere le sue proprietà al fine di comprendere meglio l'effetto che una sostanza ha sul corpo.

Secondo le istruzioni per l'uso, "Actrapid NM" viene spesso prescritto per carenza ormonale nei pazienti con diabete. La sua influenza sul livello di glucosio nel sangue e il rapido effetto del trattamento merita attenzione. Prendiamo in considerazione i dettagli del farmaco.

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

Il farmaco è un liquido chiaro e incolore. Disponibile sotto forma di soluzione iniettabile. Una bottiglia (10 ml) contiene:

  • 100 UI / ml di insulina umana (insulina umana geneticamente modificata);
  • cloruro di zinco;
  • glicerolo;
  • cresolo;
  • idrossido di sodio e / o acido cloridrico;
  • acqua per iniezione

Venduto sotto forma di cartucce da 3 ml (5 pezzi per confezione) con la stessa composizione e principio attivo.

INN, produttori, costi

Il nome internazionale è insulina solubile (geneticamente modificata geneticamente).
Il farmaco è prodotto da Novo Nordisk (Novo Nordisk), Danimarca e BIOTON S.A. (BIOTON S.A.), Polonia.
Il prezzo varia da 360 rubli (soluzione da 100 ml) a 800 rubli (5 cartucce da 3 ml ciascuna).

Azione farmacologica

La preparazione dell'insulina ad azione rapida ottenuta con il metodo del DNA ricombinante. Regola il metabolismo del glucosio, inoltre ha un effetto anabolico. Aiuta ad accelerare il trasporto di glucosio e aminoacidi all'interno delle cellule dei tessuti. Aiuta a convertire il glucosio in glicogeno nelle cellule del fegato e il suo eccesso di grasso. Pertanto, la concentrazione di glucosio nel sangue diminuisce, che è richiesto dal trattamento.

farmacocinetica

L'effetto del farmaco inizia dopo 20-30 minuti dalla somministrazione. La massima efficienza si ottiene in 1-3 ore, diminuisce dopo 5-8 ore dall'assunzione del farmaco. La durata dell'effetto dipende dalla posizione dell'iniezione, dalla dose, dalla via di somministrazione e da altri fattori.

Il periodo di semi-assorbimento va da 2 a 5 ore a seconda di ulteriori fattori. Excreted principalmente dai reni. Non penetra la barriera della placenta e del latte materno.

testimonianza

  • Diabete mellito con necessità di terapia insulinica.
  • Gravidanza con diabete di tipo 2 (non insulino dipendente).
  • Diabete diagnosticato di recente.

Controindicazioni

  • L'ipoglicemia.
  • Maggiore sensibilità ai componenti.

Istruzioni per l'uso (dosaggio)

È determinato individualmente per ciascun paziente dal medico curante sulla base dei risultati delle analisi e dei fattori concomitanti.
Iniettato per via sottocutanea o endovenosa. Il fabbisogno medio giornaliero è compreso tra 0,3 e 1 IU / kg / giorno. Può essere usato con insuline ad azione prolungata. L'iniezione viene effettuata 30 minuti prima di un pasto contenente carboidrati. Di solito iniettato per via sottocutanea - nei glutei, addome, spalle, fianchi. È necessario alternare i punti di iniezione almeno una volta al mese in modo da non causare lipodistrofia.
La somministrazione endovenosa del farmaco è possibile solo da un medico.

Effetti collaterali

Non ce ne sono così tanti, e tutti passano con l'annullamento della droga. In casi estremi può essere necessario il ricovero in ospedale (riferito all'ipoglicemia).
Gli effetti collaterali più comuni sono:

  • Lo sviluppo dell'ipoglicemia (è necessario monitorare l'accuratezza del dosaggio).
  • Reazioni allergiche (prurito, mancanza di respiro, diminuzione della pressione).

overdose

Alla dose sbagliata, si verifica l'ipoglicemia. La sua forma leggera può essere eliminata con l'adozione di zucchero o prodotti contenenti zucchero. Nei casi più gravi, sarà necessario somministrare una soluzione di destrosio o glucagone, seguita da cibo ricco di carboidrati.
Qualsiasi sviluppo di ipoglicemia richiede un ricorso a uno specialista per la correzione del dosaggio di insulina.

Interazione farmacologica

Durante il trattamento, è necessario informare lo specialista sull'assunzione di altri farmaci al fine di escludere effetti negativi.

L'effetto di "Actrapid" riduce:

  • contraccettivi orali;
  • corticosteroidi;
  • farmaci ormoni tiroidei;
  • diuretici tiazidici;
  • diazossido;
  • antidepressivi triciclici.

Al contrario, la reazione è migliorata bevendo:

  • farmaci ipoglicemizzanti orali;
  • salicilati (acido acetilsalicilico);
  • sulfamidici;
  • Inibitori MAO;
  • beta-bloccanti;
  • etanolo e sostanze contenenti etanolo.

Esistono sostanze che mascherano lo sviluppo dell'ipoglicemia: beta-bloccanti, clofelina, reserpina. Devono essere usati con cautela e sotto costante monitoraggio delle condizioni.

Compatibilità con alcol

Il farmaco è incompatibile con l'etanolo, che aumenta l'effetto sull'organismo dell'insulina umana. L'insulina riduce la tolleranza all'alcol nei pazienti.

Istruzioni speciali

Il medico può prescrivere una combinazione di insulina ad azione rapida e prolungata. Richiede un monitoraggio costante della glicemia.

IMPORTANTE! La traduzione da un tipo di medicina ad un altro viene effettuata solo da uno specialista!

La necessità di insulina può diminuire con le malattie del fegato e dei reni e aumenta con le infezioni e alcune malattie croniche.
Possibile deterioramento della capacità di guidare.
Non è combinato con altre soluzioni di farmaci.
È rilasciato su prescrizione medica.

Gravidanza e allattamento

Può essere usato durante la gravidanza e durante l'allattamento, l'insulina umana è sicura per il corpo del bambino. Ma i pazienti richiedono un intenso follow-up con il medico, perché la necessità di insulina può cambiare durante l'intero periodo di gestazione - in genere diminuisce nel primo trimestre e può aumentare nel successivo. La dieta corretta e il dosaggio dei farmaci sono importanti.

Uso nei bambini e in età avanzata

Non ci sono limiti di età, è solo necessario un aggiustamento della dose individuale per l'appuntamento.

Termini e condizioni di conservazione

Il farmaco viene conservato in frigorifero a una temperatura di 2-8 ° C. Evitare la luce solare diretta e fonti di calore. Il congelamento non è permesso. Una fiala aperta viene conservata per un massimo di sei settimane a una temperatura fino a 25 ° C. In forma non aperta, può mantenere le sue proprietà per 2,5 anni, dopo di che deve essere smaltito. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Confronto con analoghi

Il "Actrapid NM" ha analoghi che è consigliabile studiare per capire quale è più adatto in un caso particolare.

  1. "Novorapid". Ingrediente attivo: insulina aspart.
    Costo: da 1600 rubli (per confezione di penne a siringa).
    Produttore: Novo Nordisk, Danimarca.
    Azione: agente ipoglicemico di breve durata.
    Pro: è possibile utilizzare a qualsiasi età (tranne per i bambini sotto i 2 anni), una forma conveniente di rilascio (se necessario, è possibile fare iniezioni fuori casa e in viaggio).
    Contro: significativamente più costoso.
  2. "Humulin". Principio attivo: solubile in insulina geneticamente modificato.
    Costo: da 500 rubli (per una bottiglia da 10 ml), da 1.100 rubli (per le cartucce).
    Produttore: Eli Lilly, USA; "BIOTON SA", Polonia.
    Azione: agente ipoglicemico di breve durata.
    Pro: può essere usato durante la gravidanza e i bambini sotto i 18 anni.
    Contro: Il prezzo è più alto, è usato con cautela nelle persone con più di 65 anni.

IMPORTANTE! Qualsiasi cambiamento nella terapia dovrebbe essere monitorato da un medico. L'auto-trattamento è proibito!

Recensioni diabetiche

Olga: "Ho trattato il diabete da molto tempo. L'insulina adatta è stata selezionata per tentativi ed errori per un tempo molto lungo. Finalmente, un anno fa, hanno nominato Actrapid. Da allora, non conosco i problemi. Non ci sono effetti collaterali e no. Molto soddisfatto della droga. "

Victor: "Actrapid" ha causato allergie. È un peccato, perché mi sono avvicinato bene al mio amico e ho riportato lo zucchero alla normalità. "

Victoria: "Il dottore ha prescritto il farmaco sei mesi fa. Mi piace che inizi ad agire quasi immediatamente, in appena mezz'ora. Ma con un periodo di durata che non puoi indovinare - ogni volta è un po 'diverso. Ma è ancora più conveniente di altre insuline, perché lo zucchero diminuisce gradualmente ".

Anastasia: "Durante la gravidanza, il medico tradusse in Actrapid. Ha anche preso quando ha dato alla luce. Un paio di volte aggiustò la dose - nel mezzo del termine aumentò il bisogno di insulina. Ma in generale, mi piace ciò che funziona senza effetti collaterali ed efficacemente. "

Dmitry: "Si sono registrati a mia madre. Con altri farmaci, c'erano problemi con i reni e la visione stava tramontando. Con "Aktrapid", lo stato è tornato alla normalità e non si è rallegrato. Lo zucchero è tenuto allo stesso livello, quindi non mi preoccupo così tanto per la salute di mia madre ".

Veronica: "organizza il prezzo e le buone proprietà. Ma non mi piace il fatto che le fiale non si adattino a tutte le penne per iniezioni. Ho anche avuto l'ipoglicemia un paio di volte durante la gravidanza, ma questo era dovuto al fatto che il medico non è riuscito a trovare immediatamente il dosaggio. E così buona medicina per il diabete. "

conclusione

"Actrapid NM" - un farmaco di qualità per il trattamento del diabete. È prescritto a persone di qualsiasi età, è sempre possibile scegliere il dosaggio per ciascun paziente individualmente e le recensioni confermano l'efficacia del farmaco e il raro caso di effetti collaterali. Pertanto, è raccomandato per i diabetici con diversi scenari del decorso della malattia.

Penfill actrapid nm

Forme di rilascio

Recensioni di pazienti sulla penetra actrapid nm

Ho usato questo farmaco per più di un anno, lo zucchero è sempre normale. Appena si alza - io pungo "Actrapid". Funziona molto bene, quasi immediatamente dopo essere entrato nel farmaco. Per molto tempo non sono riuscito a far fronte alla glicemia, dopo "Actrapid", si potrebbe dire, ho iniziato una nuova vita! Grazie agli sviluppatori! Senza di lui, sarei molto peggio. In generale, consiglio a tutti, buona fortuna a tutti!

Istruzioni per l'uso di actrapid nm penfill

Azione farmacologica

Actrapid NM è una preparazione di insulina a breve durata d'azione prodotta mediante biotecnologia del DNA ricombinante utilizzando il ceppo Saccharomyces cerevisiae. Una diminuzione del livello di glucosio nel sangue si verifica a causa di un aumento del suo trasporto intracellulare dopo che l'insulina si lega ai recettori dell'insulina del muscolo e del tessuto adiposo e alla contemporanea diminuzione del tasso di produzione di glucosio da parte del fegato.

Normalizzazione della concentrazione di glucosio plasmatico (fino a 4,4-6,1 mmol / l) in seguito alla somministrazione endovenosa di Acrapid NM in pazienti del reparto di terapia intensiva sottoposti a seri interventi chirurgici (204 pazienti con diabete mellito e 1344 pazienti senza diabete mellito) con iperglicemia (concentrazione glucosio plasmatico> 10 mmol / l), riduzione della mortalità del 42% (4,6% invece dell'8%). L'azione del farmaco Actrapid HM inizia entro mezz'ora dalla somministrazione e l'effetto massimo si manifesta entro 1,5-3,5 ore, mentre la durata totale dell'azione è di circa 7-8 ore.

farmacocinetica

T1/2 l'insulina dal flusso sanguigno è solo pochi minuti. La durata dell'azione dei preparati insulinici è principalmente dovuta al tasso di assorbimento, che dipende da diversi fattori (ad esempio, sulla dose di insulina, sul metodo e sul luogo di somministrazione, sullo spessore dello strato di grasso sottocutaneo e sul tipo di diabete mellito). Pertanto, i parametri farmacocinetici dell'insulina sono soggetti a significative fluttuazioni inter- e intraindividuali.

Cmax L'insulina plasmatica viene raggiunta entro 1,5-2,5 ore dopo la somministrazione di sc.

Non vi è alcun legame marcato con le proteine ​​plasmatiche, ad eccezione degli anticorpi circolanti per l'insulina (se presente).

L'insulina umana viene scissa dagli enzimi insulinasi o digestivi dell'insulina e probabilmente anche dall'azione della proteina disolfuro isomerasi.

Si presume che ci siano diversi siti di clivaggio (idrolisi) nella molecola di insulina umana; tuttavia, nessuno dei metaboliti formati dalla scissione è attivo.

T1/2 determinato dalla velocità di assorbimento dei tessuti s / c. Quindi T1/2 piuttosto, è una misura di assorbimento, piuttosto che la misura effettiva dell'eliminazione di insulina dal plasma (T1/2 l'insulina dal flusso sanguigno è solo pochi minuti). Gli studi hanno dimostrato che T1/2, è di circa 2-5 ore.

Bambini e ragazzi

Il profilo farmacocinetico del farmaco Actrapid NM è stato studiato in un piccolo gruppo di bambini con diabete (18 persone) di età compresa tra 6 e 12 anni, nonché adolescenti (di età compresa tra 13 e 17 anni). Sebbene i dati ottenuti siano considerati limitati, hanno comunque dimostrato che il profilo farmacocinetico del farmaco Actrapid NM nei bambini e negli adolescenti è simile a quello negli adulti. Allo stesso tempo, le differenze tra i diversi gruppi di età sono state identificate per un indicatore come Cmax, che sottolinea ancora una volta la necessità di selezionare la dose individuale.

Dati preclinici di sicurezza

Nel corso degli studi preclinici, compresi studi di sicurezza farmacologica, studi di tossicità con dosaggio ripetuto, genotossicità, potenziale cancerogeno ed effetti tossici sulla sfera riproduttiva, non è stato identificato alcun rischio umano specifico.

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

La soluzione iniettabile è chiara, incolore.

Eccipienti: cloruro di zinco - circa 7 μg, glicerolo (glicerina) - 16 mg, metacresolo - 3 mg, sodio idrossido - circa 2,6 mg e / o acido cloridrico - circa 1,7 mg (per aggiustamento del pH), acqua d / e - 1 ml.

3 ml - cartucce di vetro incolore (5) - blister (1) - imballa il cartone.

* 1 UI corrisponde a 35 μg di insulina umana anidra.

Regime di dosaggio

Il farmaco è inteso per SC e IV.

La dose del farmaco viene selezionata singolarmente, tenendo conto delle esigenze del paziente.

Di solito la necessità di insulina varia da 0,3 a 1 UI / kg / giorno. Il fabbisogno giornaliero di insulina può essere più alto nei pazienti con insulino-resistenza (ad esempio, durante la pubertà, così come nei pazienti con obesità) e inferiore nei pazienti con produzione di insulina endogena residua.

Il farmaco viene somministrato 30 minuti prima di un pasto o uno spuntino contenente carboidrati.

Actrapid NM è un'insulina a breve durata d'azione e può essere utilizzata in combinazione con insulina ad azione prolungata.

Actrapid NM viene solitamente iniettato s / c nella regione della parete addominale anteriore. Se ciò è conveniente, le iniezioni possono essere fatte anche nella coscia, nella regione glutea o nel muscolo deltoide della spalla. Con l'introduzione del farmaco nella parete addominale anteriore si ottiene un assorbimento più rapido rispetto all'introduzione in altre aree. Se l'iniezione viene effettuata in una piega cutanea, il rischio di iniezione intramuscolare accidentale del farmaco è ridotto al minimo. L'ago deve rimanere sotto la pelle per almeno 6 secondi, il che garantisce una somministrazione completa della dose. È necessario modificare costantemente i siti di iniezione all'interno della regione anatomica per ridurre il rischio di sviluppare lipodistrofie.

Sono possibili anche iniezioni V / m, ma solo su prescrizione. Actrapid NM è anche possibile entrare in entrata e tali procedure possono essere eseguite solo da un medico.

In / nell'introduzione del farmaco Aktrapid NM Penfill dalla cartuccia è permesso solo come eccezione in assenza di fiale. In questo caso, deve assumere il farmaco in una siringa da insulina senza set di aria o infusione usando il sistema per infusione. Questa procedura dovrebbe essere eseguita solo da un medico. Actrapid NM Penfill è progettato per l'uso con sistemi di iniezione per la somministrazione di insulina da aghi Novo Nordisk e NovoFine o NovoTvist. Seguire le raccomandazioni dettagliate sull'uso e la somministrazione del farmaco.

Le malattie concomitanti, soprattutto infettive e accompagnate da febbre, di solito aumentano il fabbisogno di insulina nell'organismo. L'aggiustamento della dose del farmaco può anche essere richiesto se il paziente ha malattie concomitanti di reni, fegato, disfunzione delle ghiandole surrenali, ipofisi o ghiandola tiroidea.

La necessità di un aggiustamento della dose può anche verificarsi quando si cambia attività fisica o la dieta abituale del paziente. La correzione della dose può essere necessaria quando si trasferisce un paziente da un tipo di insulina a un altro.

overdose

La dose specifica richiesta per il sovradosaggio di insulina non è stata stabilita, ma l'ipoglicemia può svilupparsi gradualmente se vengono somministrate dosi troppo elevate di insulina in relazione ai bisogni del paziente.

Il paziente può eliminare personalmente una leggera ipoglicemia assumendo glucosio o alimenti contenenti zucchero. Pertanto, i pazienti con diabete sono invitati a portare costantemente con sé prodotti contenenti zucchero.

In caso di ipoglicemia grave, quando il paziente è incosciente, deve entrare da 0,5 mg a 1 mg di glucagone per via intramuscolare o s / c (una persona addestrata può entrare), o per via endovenosa in soluzione di glucosio (destrosio) (può entrare solo un medico). È inoltre necessario introdurre destrosio nel / nel caso in cui il paziente non riprenda conoscenza 10-15 minuti dopo l'introduzione del glucagone. Dopo il recupero della coscienza, si raccomanda al paziente di assumere cibo ricco di carboidrati per prevenire il ripetersi dell'ipoglicemia.

Interazione farmacologica

Esistono numerosi farmaci che influiscono sulla necessità di insulina. Effetto ipoglicemico.

effetto ipoglicemizzante dell'insulina contraccettivi orali deteriorate, steroidi, ormoni tiroidei, diuretici tiazidici, eparina, antidepressivi triciclici, simpaticomimetici, ormone della crescita (somatropina), danazolo, clonidina, calcioantagonisti lenti, diazossido, morfina, fenitoina, nicotina.

I beta-bloccanti possono mascherare i sintomi dell'ipoglicemia e rendere difficile il recupero dall'ipoglicemia. L'octreotide / lanreotide può sia aumentare sia diminuire il fabbisogno di insulina da parte del corpo.

L'alcol può aumentare o diminuire l'effetto ipoglicemico dell'insulina.

Actrapid NM può essere aggiunto solo a quei composti con cui è noto essere compatibile. Alcuni farmaci (ad esempio, farmaci contenenti tioli o solfiti) quando l'insulina viene aggiunta a una soluzione, possono causare la sua degradazione.

Effetti collaterali

L'evento avverso più comune con insulina è l'ipoglicemia. Durante gli studi clinici e durante l'uso del farmaco dopo il suo rilascio sul mercato consumer, è stato riscontrato che la frequenza dell'ipoglicemia varia in base alla popolazione del paziente, al regime di dosaggio del farmaco e al controllo della glicemia.Nella fase iniziale della terapia insulinica, disturbi della rifrazione, edema e reazioni nei siti di iniezione (inclusi dolore, arrossamento, orticaria, infiammazione, ematoma, gonfiore e prurito nel sito di iniezione). Questi sintomi sono di solito temporanei. Un rapido miglioramento del controllo glicemico può portare a uno stato di "neuropatia acuta da dolore", che di solito è reversibile.

L'intensificazione della terapia insulinica con un netto miglioramento nel controllo del metabolismo dei carboidrati può portare a un temporaneo deterioramento della retinopatia diabetica, mentre, allo stesso tempo, un miglioramento a lungo termine del controllo glicemico riduce il rischio di progressione della retinopatia diabetica. Di seguito è riportato un elenco di effetti collaterali.

Tutti gli effetti collaterali presentati di seguito, basati su dati provenienti da studi clinici, sono suddivisi in gruppi in base alla frequenza di sviluppo in accordo con MedDRA e sistemi di organi. L'incidenza degli effetti indesiderati è definita come: molto spesso (≥1 / 10); spesso (da ≥1 / 100 a <1/10); нечасто (≥1/1000 до <1/100); редко (≥1/10000 до <1/1000), очень редко (< 1/10000) и неизвестно (невозможно оценить на основании имеющихся данных).

Disturbi del sistema immunitario: raramente - orticaria, eruzione cutanea; molto raramente - reazioni anafilattiche.

Disturbi metabolici e nutrizionali: molto spesso - ipoglicemia.

Disturbi del sistema nervoso: raramente - neuropatia periferica ("neuropatia acuta del dolore").

Violazioni dell'organo della visione: raramente - violazioni della rifrazione; molto raramente, retinopatia diabetica.

Violazioni della pelle e dei tessuti sottocutanei: raramente - lipodistrofia.

Alterazioni e disordini generali nel sito di iniezione: raramente - reazioni nei siti di iniezione; raramente - gonfiore.

Descrizione delle reazioni avverse individuali:

Sono state osservate reazioni di ipersensibilità generalizzate molto rare (inclusi rash cutaneo generalizzato, prurito, sudorazione, disturbi gastrointestinali, angioedema, difficoltà respiratorie, palpitazioni cardiache, diminuzione della pressione sanguigna e svenimento / stato di incoscienza, che sono potenzialmente pericolosi per la vita.

L'ipoglicemia è l'effetto collaterale più comune. Può svilupparsi se la dose di insulina è troppo alta rispetto alla necessità di insulina. Una grave ipoglicemia può portare a perdita di coscienza e / o convulsioni, disfunzione temporanea o irreversibile del cervello o persino morte. I sintomi di ipoglicemia, di regola, si sviluppano improvvisamente. Possono includere sudorazione fredda, pelle pallida, stanchezza, nervosismo o tremore, ansia, stanchezza o debolezza insolite, disorientamento, diminuzione della concentrazione, sonnolenza, fame accentuata, visione offuscata, mal di testa, nausea e rapidità palpitazioni.

Sono stati segnalati casi infrequenti di lipodistrofia. La lipodistrofia può svilupparsi nel sito di iniezione.

testimonianza

- Condizioni di emergenza nei pazienti con diabete mellito accompagnate da una violazione del controllo glicemico.

Controindicazioni

- ipersensibilità all'insulina umana oa qualsiasi componente che fa parte di questo farmaco.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Restrizioni sull'uso di insulina durante la gravidanza non esiste, dal momento che l'insulina non penetra la barriera placentare.

Sia l'ipoglicemia che l'iperglicemia, che possono svilupparsi in caso di terapia insufficientemente scelta, aumentano il rischio di malformazioni fetali e morte fetale. Le donne in gravidanza con diabete devono essere monitorate durante tutta la gravidanza, devono esercitare un maggiore controllo dei livelli di glucosio nel sangue; Le stesse raccomandazioni si applicano alle donne che stanno pianificando una gravidanza. Il fabbisogno di insulina di solito diminuisce nel primo trimestre di gravidanza e aumenta gradualmente nel secondo e terzo trimestre.

Dopo la nascita, la necessità di insulina, di norma, ritorna rapidamente al livello che era stato osservato prima della gravidanza. Non ci sono inoltre restrizioni per l'uso del farmaco Aktrapid NM durante il periodo dell'allattamento al seno. Condurre la terapia insulinica per le donne durante l'allattamento non è pericoloso per il bambino. Tuttavia, potrebbe essere necessario regolare il regime di dosaggio di Actrapid NM e / o dieta.

Domanda di violazioni del fegato

Domanda di violazioni della funzione renale

Istruzioni speciali

Una dose inadeguata o l'interruzione del trattamento, in particolare nel diabete mellito di tipo 1, può portare allo sviluppo di iperglicemia, di norma i primi sintomi di iperglicemia compaiono gradualmente, nell'arco di diverse ore o giorni. I sintomi dell'iperglicemia includono sete, aumento della minzione, nausea, vomito, sonnolenza, arrossamento e secchezza della pelle, secchezza delle fauci, perdita di appetito e odore di acetone nell'aria espirata. Senza un trattamento appropriato, l'iperglicemia nei pazienti con diabete di tipo 1 può causare chetoacidosi diabetica, una condizione potenzialmente fatale.

L'ipoglicemia può svilupparsi se viene somministrata una dose eccessivamente elevata di insulina in relazione al bisogno del paziente.

Saltare i pasti o l'esercizio fisico non pianificato può portare all'ipoglicemia.

Dopo la compensazione del metabolismo dei carboidrati, ad esempio, con la terapia insulinica intensificata, i sintomi tipici dell'ipoglicemia, che sono tipici per loro, possono cambiare nei pazienti, di cui i pazienti dovrebbero essere informati. I sintomi usuali, i precursori possono scomparire con un lungo corso di diabete.

Il trasferimento dei pazienti ad un altro tipo di insulina o insulina di un'altra azienda produttrice deve essere effettuato solo sotto controllo medico. Se si modifica la concentrazione, il produttore, il tipo, il tipo (insulina umana, analogo dell'insulina umana) e / o il metodo di produzione, potrebbe essere necessario modificare la dose di insulina. I pazienti che passano al trattamento con Actrapid NM possono aver bisogno di modificare la dose o aumentare la frequenza delle iniezioni rispetto ai preparati di insulina usati in precedenza. Se, durante il trasferimento dei pazienti al trattamento con Actrapid NM, è necessario un aggiustamento della dose, questo può essere fatto già con la prima dose o nelle prime settimane o mesi di terapia.

Come nel trattamento di altri preparati insulinici, si possono sviluppare reazioni nel sito di iniezione, che si manifesta come dolore, arrossamento, orticaria, infiammazione, ematoma, gonfiore e prurito. Cambiare regolarmente il sito di iniezione nella stessa area anatomica aiuterà a ridurre i sintomi o prevenire lo sviluppo di queste reazioni. Le reazioni di solito scompaiono tra pochi giorni e alcune settimane. In rari casi, potrebbe essere necessario annullare Actrapid NM a causa di reazioni nei siti di somministrazione. Prima del viaggio, a causa del cambio di fuso orario, il paziente deve consultare il medico, poiché la modifica del fuso orario significa che il paziente deve mangiare e iniettare l'insulina in un altro momento.

Quando si aggiunge il farmaco Aktrapid NM a soluzioni per infusioni, la quantità di insulina assorbita dal sistema di infusione è imprevedibile, pertanto l'uso di Actrapid NM in PSII non è consentito.

L'uso simultaneo di preparati del gruppo tiazolidinedione e preparazioni di insulina

Casi di sviluppo di insufficienza cardiaca cronica sono stati segnalati nel trattamento di pazienti con tiazolidinedioni in combinazione con preparazioni di insulina, specialmente quando questi pazienti hanno fattori di rischio per lo sviluppo di insufficienza cardiaca cronica. Questo fatto dovrebbe essere preso in considerazione quando si prescrivono i tiazolidinedioni e la terapia di associazione insulinica ai pazienti. Quando si prescrive una tale terapia combinata, è necessario condurre esami medici dei pazienti al fine di identificare i loro segni e sintomi di insufficienza cardiaca cronica, aumento di peso e presenza di edema. In caso di peggioramento dei sintomi di insufficienza cardiaca nei pazienti, il trattamento con tiazolidinedioni deve essere interrotto.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e lavorare con meccanismi

La capacità dei pazienti di concentrarsi e la velocità di reazione possono essere compromesse durante l'ipoglicemia, che può essere pericolosa in quelle situazioni in cui tali capacità sono particolarmente necessarie (ad esempio, quando si guida o si lavora con macchinari e meccanismi). I pazienti devono essere informati di prendere misure per prevenire lo sviluppo di ipoglicemia durante la guida. Ciò è particolarmente importante per i pazienti con assenza o diminuzione della gravità dei sintomi, precursori di ipoglicemia in via di sviluppo o che soffrono di frequenti episodi di ipoglicemia. In questi casi, dovresti considerare la fattibilità di guidare e svolgere questo tipo di lavoro.

Quale insulina è meglio? Parte 1: Actrapid vs. NovoRapid.

Quale insulina è migliore: Novorapid o actorrapid? Scopriamolo.
Ti dirò, miei cari lettori, che l'insulina di cui sopra, a mio parere, è migliore e spiegherà perché.
Quindi, conosco personalmente questi due farmaci. Entrambi hanno i loro pro e contro.

Insulina actrapid.
Aktrapid (prodotto da Novo Nordisk, Danimarca, India) - insulina di breve durata d'azione, un prodotto di ingegneria genetica. Il liquido è limpido, non ha colore, è disponibile in flaconcini da 10 ml. e penne preriempite (Penfill) con un volume di 1,5 o 3 ml. Una penna per flaconcino o siringa contiene un centinaio di unità di insulina. Insulina Actrapid ha un odore particolare. Inizia la sua azione 30 minuti dopo l'iniezione intramuscolare nella zona addominale. Se la colite nella mano - circa 35-40 minuti di attesa prima dei pasti. Nelle natiche e nelle cosce un po 'di più. Ciò è dovuto al fatto che ogni area destinata all'introduzione di insulina ha il suo tasso di assorbimento del farmaco. Il picco di azione di actrapid si verifica nell'intervallo tra 1-3 ore dal momento della somministrazione del farmaco. È in questo momento che devi mangiare qualcosa per 1-2 unità di pane (HE): frutta, un piatto di porridge, o bere un bicchiere di kefir con biscotti crostini, ecc. Di norma vengono prescritte 3 iniezioni al giorno (al mattino, all'ora di pranzo e prima della cena). Ci dovrebbero essere almeno 3 ore tra i pasti principali, altrimenti si può causare ipoglicemia.

Quali sono i vantaggi? L'insulina attoreica merita la tua attenzione? È assolutamente necessario prescrivere l'insulina attorerapid ai bambini di età compresa tra 7 e 15 anni. E anche per i bambini da 0 a 2 anni. Perché?
I bambini mangiano spesso, quindi l'opzione snack è perfetta per loro. La cosa principale per misurare il livello di zucchero nel sangue, perché non è facile tenere traccia di quanto il latte del bambino ha bevuto (e, a proposito, è abbastanza saturo di glucosio), non si può sapere esattamente la quantità di porridge che vuole bere (se alimentato artificialmente). Nel periodo da 0 a 2 anni è molto importante nutrire il bambino spesso, in modo equilibrato, e soprattutto è utile che lo scheletro e gli organi si sviluppino correttamente.

I bambini di sette anni comprendono già più o meno cosa sono "no" e "bisogno". Naturalmente, di norma, è difficile per i bambini piccoli sopportare 30 minuti dopo l'iniezione per mangiare. Ma col passare del tempo (con l'età) si abituano, anche se con grande difficoltà a causa della loro irrequietezza. Perché nella loro testa ci sarà l'installazione "Non puoi mangiare subito dopo l'iniezione", "Hai bisogno di mangiare, se hai già fatto un'iniezione", "Non puoi saltare spuntini". Ce n'è uno MA. Se è necessario passare da actrapid a un altro, nessuna insulina fuori picco sarà difficile, perché se ti abitui agli spuntini un'ora o due dopo aver mangiato, la persona sperimenterà costantemente una sensazione di fame.

Un vantaggio decisivo per i bambini è avere spuntini. I bambini muoiono continuamente, digeriscono velocemente il cibo e quasi sempre hanno fame perché i loro corpi crescono e richiedono micro e macro elementi che vengono ingeriti solo con il cibo.

Vale la pena notare che questo vantaggio è spesso un enorme svantaggio. Almeno una volta, ma ogni genitore, il cui bambino ha il diabete, ha dovuto affrontare una situazione in cui il bambino rifiuta categoricamente di mangiare, mentre l'insulina è già iniettata (come quando ha fatto un'iniezione, il bambino voleva mangiare, ma per mezz'ora ha perso l'appetito). Tutto questo è accompagnato da scoppi d'ira, lacrime e capricci. In questo caso, mamma o papà sconcertati di solito cercano di persuadere il bambino a mangiare almeno un po ', o di ordinare loro di smettere immediatamente di urlare e mangiare ciò di cui hanno bisogno. Se il bambino è malato e assolutamente non vuole mangiare, dagli da bere un tè o un succo dolce. Naturalmente, questo non è il modo più utile e migliore per uscire dalla situazione, ma almeno l'ipoglicemia non arriverà. Non consiglio che le persone di 16 anni di età assegnino l'insulina attorerapid per il semplice motivo che avere spuntini spesso interferisce con la scuola / il lavoro. Non tutti hanno il coraggio di fare uno spuntino durante una coppia, un esame, al lavoro, ecc.
In generale, ho inserito questo tipo di insulina C con un vantaggio.
Eppure la scelta è tua. Ho appena presentato la mia opinione sul conto di questa insulina. Ognuno ha le proprie caratteristiche, desideri e abitudini. Ciò che è inaccettabile per uno può essere gradito a un altro.

Insulina Novorapid.

Insulin Novorapid (prodotto da Novo Nordisk, Danimarca, India) è anche un breve picco di azione. In termini di odore, colore, consistenza e forma di rilascio, Novorapid non differisce da actrapid. Ma ci sono differenze significative. Inizia ad agire 10 minuti dopo l'iniezione intramuscolare nello stomaco. Se chiami le mani, i fianchi e i glutei, devi aspettare un po 'più a lungo (da 10 a 20 minuti). Penso che questo sia un vantaggio. Ho fatto un'iniezione, ho aspettato un po '(puoi lavarti le mani, preparare il tavolo) e puoi tranquillamente iniziare a mangiare. Spesso, dopo aver fatto un'iniezione, mi sono dimenticato di lui per mezz'ora, che l'actrapido richiede di aspettare, si addormentò, fu distratto. Naturalmente seguì l'ipoglicemia. E mentre abbastanza pesante.

È possibile pungere Novorapid 4-5 volte al giorno, poiché viene rapidamente assorbito e il periodo della sua azione è più breve di quello di actrapid. Questo è un vantaggio.

Se non hai una dieta speciale, se il lavoro o la scuola non ti permettono di mangiare completamente e tutte le volte che è necessario, questa insulina è perfetta per te. Voluto - pokolol, mangiò. Non volevo - non ho rotto, non ho mangiato.

Un altro vantaggio di questa insulina. Se per qualsiasi motivo non hai avuto il tempo di fare un'iniezione 10 minuti prima di un pasto, allora puoi iniettare l'insulina appena prima dell'inizio del pasto o immediatamente dopo.

Contro: I bambini sotto i 2 anni non sono raccomandati, in quanto non sono stati condotti studi clinici su di loro. Può verificarsi anche sensibilità individuale a qualsiasi componente di insulina (arrossamento, prurito al sito di inserimento dell'ago). Inoltre, le persone che vengono trasferite da actrapid e altre azioni di picco di insulina a NovoRapid sono molto difficili da abituarsi alla nuova dieta. Tra i pasti principali già per abitudine, uno vuole mangiare. Le mani raggiungono biscotti, yogurt, ecc.

In generale, questa insulina, ho messo un solido quattro, in quanto è possibile regolare il più possibile per me stesso e il mio ritmo di vita.
È importante! Prima di fare una scelta tra insulina, consultare un endocrinologo. Ti dirà quale insulina è meglio per te.

Altri Articoli Sul Diabete

Non c'è nessun altro organo nel corpo umano come il pancreas. La violazione delle sue funzioni può portare allo sviluppo del diabete. Come parte del sistema endocrino, il ferro ha abilità uniche.

Insieme al glucometro Diacont vengono utilizzate strisce reattive speciali che, in combinazione con questo analizzatore, rappresentano un'ottima soluzione economica per l'organizzazione del controllo indipendente del diabete.

Patate giovani: i pro ei contro - dieta - salute e prevenzione - medpulse.ruMedico nutrizionista Oleg Maslov :: Qualsiasi patata, indipendentemente dalla sua età, è dannosa o utile per un diabetico a seconda di come è preparata.