loader

Principale

Motivi

Servono nell'esercito con il diabete

Il servizio militare è sempre stato una responsabilità degli uomini, ma l'atteggiamento nei confronti degli ultimi decenni è stato misto. In epoca sovietica, il servizio militare era considerato un test onorevole e nobile, che ogni uomo che si rispetti doveva passare.

Dopo il crollo dell'Unione Sovietica, i giovani hanno cominciato a sfuggire al servizio militare, sostenendo che il "caos" e "l'illegalità" nell'esercito e le madri dei futuri soldati erano ammirati dalla terribile deduzione.

Tuttavia, non tutti possono servire nell'esercito. I giovani che hanno seri problemi di salute sono esentati dal prestare servizio nelle Forze Armate.

I diabetici rientrano in questa categoria? Proviamo a capirlo.

Nel 2003, il nostro governo ha approvato una legge in cui si afferma che i medici specialisti dovrebbero determinare l'idoneità dei militari di leva per il servizio militare. Dopo una visita medica sarà chiaro se il giovane è adatto al servizio o meno.

Categorie di vita di servizio

Attualmente, ci sono cinque categorie di reclutamento da servire:

  • La categoria "A" significa che un draftee può servire nell'esercito.
  • La categoria "B" viene assegnata se il ragazzo deve essere richiamato, ma ha problemi di salute minori che non interferiscono con il suo servizio.
  • La categoria "B" indica che un giovane è limitato alla coscrizione.
  • La categoria "G" viene nominata se il reclutamento soffre di malattie che causano disturbi patologici nel corpo.
  • La categoria "D" indica un completo disfano al servizio militare.

Esercito e diabete

È impossibile rispondere inequivocabilmente alla domanda se i diabetici vengono reclutati per il servizio militare. Dopotutto, il diabete, a seconda del tipo di malattia, può presentarsi in modi diversi.

Se una persona ha il diabete di tipo 2 e non ci sono particolari anomalie nel corpo, allora può assegnare una categoria "B". Ciò significa che non servirà, ma in tempo di guerra potrebbe essere usato in riserva.

Se il draftee ha il diabete di tipo 1, allora, naturalmente, non può servire nell'esercito, anche se lui stesso è desideroso di unirsi ai ranghi dei difensori della Patria.

Elenchiamo solo alcuni dei motivi che potrebbero impedire a tali pazienti di prestare servizio militare:

  • Nel diabete insulino-dipendente, i pazienti devono iniettare l'insulina in un tempo strettamente definito, dopo di che è necessario mangiare cibo dopo un po 'di tempo. Tuttavia, nell'esercito, il cibo viene preso rigorosamente secondo il regime, e questo può creare la minaccia di un forte calo di zucchero nel sangue di un diabetico.
  • Durante lo sforzo fisico sperimentato dai soldati nell'esercito, è probabile che sia ferito o ferito. Per un diabetico, questo può portare a gravi conseguenze, persino cancrena degli arti inferiori.
  • Il decorso del diabete mellito è spesso accompagnato da debolezza generale, sensazione di superlavoro, desiderio di riposare. Certo, nell'esercito senza il permesso delle autorità non è permesso.
  • Esercizio, con cui soldati sani possono far fronte abbastanza facilmente, per un diabetico può essere impraticabile.

A causa del diabete mellito, una persona può sviluppare patologie in cui non prenderà parte all'esercito:

  • Insufficienza renale, che può danneggiare la funzione di tutto il corpo.
  • Danni ai vasi del bulbo oculare, o retinopatia, che possono portare alla completa cecità.
  • Piede diabetico, in cui le gambe del paziente sono coperte da piaghe aperte.
  • Angiopatia e neuropatia degli arti inferiori, che si esprime nel fatto che mani e piedi del paziente sono coperti da ulcere trofiche. In alcuni casi, questo può portare alla cancrena del piede. Al fine di prevenire l'esacerbazione di questi sintomi, è necessario essere osservati da un endocrinologo, per controllare i livelli di zucchero nel sangue. Con tali sintomi, i pazienti devono indossare scarpe speciali, prestare particolare attenzione all'igiene del piede, ecc.

Conclusione: le persone con diabete hanno molte limitazioni che impediscono loro di prestare servizio nelle Forze Armate. Queste sono restrizioni nutrizionali, caratteristiche del regime e igiene, che non possono essere garantite nelle condizioni del servizio militare. Pertanto, il diabete è incluso nella lista delle malattie con le quali l'esercito non prende.

Diabete e esercito: i diabetici vengono reclutati?

Molti giovani con diabete, prima o poi, si chiedono se fanno l'esercito con una diagnosi simile.

Vale la pena considerare in dettaglio se tali pazienti sono adatti per la coscrizione e se il loro servizio militare li sta aspettando.

Oggi la situazione è tale che molte reclute vanno volentieri all'esercito.

Nel frattempo, sorge la domanda se i diabetici possano servire, se c'è un forte desiderio, se abbiano il diritto di rifiutare completamente il servizio militare o che la commissione medica non permetta a questi giovani di diagnosticare il diabete.

Valutazione della validità delle reclute per il servizio militare

Nel 2003, il governo della Federazione russa ha emesso una legge secondo cui i medici speciali, che costituiscono la commissione medica, hanno il diritto di determinare l'idoneità al servizio militare.

I coscritti sono sottoposti a una visita medica, dopo di che diventa chiaro se il servizio militare è in attesa di un giovane o non essere accettato nell'esercito a causa di incongruenze nel loro stato di salute.

A livello legislativo, le categorie sono divise in base al quale i medici determinano se prendono un militare di leva nell'esercito:

  • Se, dopo una visita medica, risulta che il draftee è pienamente idoneo al servizio militare e non ha restrizioni per motivi di salute, gli viene assegnata la categoria A.
  • Con piccole restrizioni sullo stato di salute è allegata la categoria B.
  • Il servizio militare limitato si rivolge ai giovani della categoria B.
  • In presenza di lesioni, disturbi del funzionamento di organi e altre patologie temporanee, viene prescritta la categoria G.
  • Se una persona non è pienamente adatta all'esercito, gli viene assegnata una categoria D.

Se durante l'ispezione risulta che il paziente ha il diabete, i medici scoprono il tipo di malattia, la gravità della sua insorgenza, la presenza di eventuali complicanze. Pertanto, non vi è una risposta esatta alla domanda se i diabetici vengano portati nell'esercito.

Quindi, in caso di diabete mellito di secondo tipo e in assenza di disturbi nel lavoro degli organi, un giovane è, di regola, assegnato alla categoria B.

In questo caso, un soldato a tempo pieno non dovrà prestare servizio nell'esercito, ma se necessario sarà richiamato come forza militare di riserva.

Servizio militare con diabete di tipo 1

Se a un paziente viene diagnosticato il diabete mellito del primo tipo, non lo porteranno sicuramente all'esercito. Tuttavia, alcuni giovani che vogliono servire spesso cercano di scoprire se possono fare volontariato per il servizio e unirsi ai ranghi dell'esercito russo, anche se hanno una grave malattia.

In realtà, rispondere a una domanda del genere non è difficile. Basta immaginare le condizioni in cui la recluta dovrà essere ogni giorno e quanto sia difficile diagnosticare il diabete.

Puoi elencare diverse situazioni di vita difficili che incontrerai durante il servizio:

  1. L'insulina viene introdotta nel corpo ogni giorno ad una certa ora, dopo di che non si può mangiare per un po 'di tempo. Essere nell'esercito, un tale regime non è sempre possibile rispettare. Come sai, nell'esercito, tutto viene eseguito secondo un programma rigoroso. Nel frattempo, un giovane può abbassare drasticamente la sua glicemia in qualsiasi momento, il che richiederà un'assunzione urgente di cibo aggiuntivo.
  2. In caso di qualsiasi lesione fisica in caso di malattia, vi è il rischio di comparsa di ferite purulente, lo sviluppo della cancrena delle dita e altre complicazioni, che possono portare all'amputazione degli arti inferiori.
  3. Malattie gravi richiedono un riposo periodico e una pausa tra l'esercizio. Tuttavia, è vietato farlo nell'esercito senza ottenere l'autorizzazione appropriata dai comandanti in capo.
  4. I carichi fisici frequenti possono essere difficili da trasportare e causare complicazioni.

Sulla base di tutto quanto sopra, è importante prima di tutto preoccuparsi della propria salute e ottenere un gruppo di disabili in tempo.

Non devi nascondere la tua malattia per andare a servire, poiché l'anno in cui si trova il numero di soldati può portare a gravi conseguenze per la salute.

Quali patologie causeranno un diniego di servizio

A causa del fatto che il diabete diventa la causa dello sviluppo di varie patologie, vale la pena considerare con quali disturbi di salute un giovane non sarà definitivamente portato nell'esercito:

  • Nella neuropatia e nell'angiopatia degli arti inferiori, le braccia e le gambe sono coperte da ulcere trofiche. Inoltre, le gambe possono periodicamente gonfiarsi, che in alcuni casi porta allo sviluppo di cancrena del piede. Con una tale malattia, è necessario l'aiuto di un endocrinologo che prescriverà il trattamento necessario in un ospedale. Per evitare ciò, è necessario monitorare il livello di glucosio nel sangue.
  • In caso di insufficienza renale, i reni sono danneggiati. Questo a sua volta provoca danni a tutto il corpo.
  • Con la retinopatia, la lesione vascolare si verifica nel bulbo oculare, che spesso porta alla completa perdita della vista.
  • Nel piede diabetico, i diabetici del piede sono coperti da numerose ulcere aperte. Per evitare complicazioni, è necessario monitorare la pulizia dei piedi e indossare scarpe comode e di qualità.

In altre parole, l'esercito è pronto ad accettare nelle sue fila solo quei giovani che non hanno i segni sopra indicati. In questo caso, il diabete mellito può essere solo di natura iniziale, senza complicazioni.

Stanno portando all'esercito con il diabete?

Se tu o i tuoi amici in età militare soffrite di diabete, probabilmente vi siete chiesti: stanno prendendo l'esercito con il diabete o no? Questo articolo esaminerà in dettaglio come una spiacevole diagnosi di diabete influenzi l'idoneità al servizio militare.

Scoprirai chi prende la decisione finale su questo argomento, oltre a informazioni utili sul passaggio della commissione medica.

Posso andare all'esercito con il diabete?

Il servizio militare in ogni momento era considerato qualcosa di encomiabile e speciale. I ragazzi che cercavano di aggirare il servizio militare erano considerati codardi e non erano degni di essere chiamati uomini veri. Oggi, la situazione è cambiata un po ', tuttavia, ci sono molte reclute che desiderano volentieri andare all'esercito.

Ma che dire dei ragazzi dell'età militare che soffrono di diabete? Questi due concetti sono compatibili per tutti: il diabete e l'esercito? Un diabetico può entrare nell'esercito con un forte desiderio? Ha il diritto di rifiutare il servizio o non dovrebbe essere autorizzato a tutti? Dobbiamo rispondere a queste domande ulteriormente.

Chi valuta l'idoneità delle reclute per il servizio militare?

Il governo della Federazione Russa ha emanato una legge nel 2003, che stabilisce che i medici specialisti determinano l'idoneità delle reclute per il servizio. Ogni recluta deve essere sottoposta a una visita medica, i cui risultati porteranno alla conclusione: è un adolescente adatto per motivi di salute o meno.

Esistono diverse categorie in base alle quali viene valutata l'idoneità delle reclute:

  1. Se una persona non ha restrizioni sul servizio, gli viene assegnata la categoria A.
  2. Se ci sono limitazioni minori, viene data la categoria B.
  3. La categoria B è un servizio limitato.
  4. Se hai ferite, irregolarità nel lavoro di qualsiasi organo e altre patologie temporanee, categoria G.
  5. La categoria D implica una completa inidoneità al servizio militare.

Quando un ragazzo con diabete passa attraverso una visita medica, i medici prendono in considerazione il tipo di malattia, quanto è grave, se ci sono delle complicazioni. Procedendo da questo, è impossibile rispondere inequivocabilmente se prendono o meno l'esercito con il diabete, perché se una persona ha una malattia di tipo 2 e non ci sono disfunzioni significative del corpo, può essere data alla categoria B. In altre parole, non possono essere presi nell'esercito, ma in tempo di guerra sarà coinvolto nelle truppe di riserva.

Posso servire nell'esercito con il diabete di tipo 1?

Possiamo sicuramente dire che con il diabete di tipo 1 (insulino-dipendente) non sarete mai portati nell'esercito. Allo stesso tempo, alcuni ragazzi pongono la seguente domanda: posso essere io stesso invitato a unirsi ai ranghi del valoroso esercito russo se ho il diabete?

La risposta a questa domanda è abbastanza semplice, ma allo stesso tempo, molto può spiegarti. Immagina quanto sia difficile per te essere nelle condizioni che esistono oggi. Ecco un esempio di alcune cose che saranno difficili da gestire:

  • L'iniezione di insulina deve essere effettuata secondo un regime rigoroso, dopo di che mangiare cibo. Questo non è sempre possibile fare nell'esercito. Qui, tutto è fatto secondo un programma, ma il diabetico può ridurre drasticamente il livello di zucchero nel sangue, a causa del quale sarà necessario cibo aggiuntivo, e al più presto possibile.
  • Qualsiasi ferita, una ferita può portare a conseguenze terribili - cancrena delle dita, amputazione del piede, ferite purulente, ecc.
  • La debolezza generale, il desiderio di sdraiarsi per riposare, anche se è vietato farlo senza il permesso appropriato.
  • L'esercizio fisico regolare può essere insopportabile per i diabetici.

IMPORTANTE: se si soffre di diabete di tipo 1, assicurarsi di ottenere un gruppo di disabili, non nasconderlo e rifiutarsi di prestare servizio nell'esercito. La tua salute è molto più importante del servizio militare, che dura solo 1 anno, e la salute sarà necessaria per la vita.

Quali patologie sicuramente non ti porteranno nell'esercito?

Se stai pensando di prendere l'esercito con il diabete, vale la pena considerare diversi tipi di violazioni delle funzioni del corpo, in cui il servizio militare dovrà essere sicuramente dimenticato.

Come sapete, il diabete contribuisce allo sviluppo di molte complicazioni che possono essere pericolose per la vita e la salute umana. In presenza delle seguenti violazioni dell'esercito non sarà nemmeno:

  1. Angiopatia e neuropatia degli arti inferiori. La patologia si manifesta nel fatto che ulcere trofiche appaiono sulle mani e specialmente sulle gambe. Gli arti inferiori di volta in volta si gonfiano, si può sviluppare la cancrena del piede. Con questi sintomi, è necessario contattare immediatamente l'endocrinologo e sottoporsi a trattamento ospedaliero, quindi è necessario monitorare il livello di zucchero nel sangue.
  2. Insufficienza renale. Le funzioni principali dei reni sono compromesse, a causa della quale tutti i sistemi del corpo sono danneggiati.
  3. Retinopatia. Una malattia pericolosa quando i vasi del bulbo oculare sono colpiti. Tali violazioni dell'acuità visiva possono portare alla completa cecità.
  4. Piede diabetico Questa è una seria complicazione quando appaiono ulcere aperte sui piedi del paziente. Per evitare tali conseguenze, è necessario indossare scarpe adeguate, per mantenere l'igiene dei piedi.

IMPORTANTE: come capisci, con il diabete, solo quei ragazzi che non hanno nessuno dei suddetti sintomi vengono portati all'esercito, e, in generale, il diabete è temporaneo. Il fatto è che nell'esercito non sarai mai in grado di osservare le misure necessarie per prendersi cura dei tuoi piedi, monitorare regolarmente i livelli di zucchero nel sangue, attenersi a un'alimentazione corretta, ecc. Anche dopo un anno di servizio, la tua salute potrebbe peggiorare così tanto che in seguito ti pentirai di essere andato al servizio militare.

Bere Fobrinol non solo cura il diabete, ma allevia il paziente dagli effetti della malattia, eliminerà.

L'insulina è uno degli ormoni più importanti secreti dal corpo umano. È lui.

Prima di andare direttamente a questo argomento, capiremo cos'è l'insulina.

Prendono all'esercito il diabete? Valutazione dell'idoneità dei giovani per il servizio

La difesa della Patria in qualsiasi epoca era una questione onorevole e desiderabile. I giovani che hanno cercato di evitare il destino della recluta, e gli uomini non sono considerati reali. Attualmente, la situazione non sembra così categorica, ma molti ragazzi vogliono ancora compiere il loro dovere militare. Tra i ragazzi dell'età militare persone assolutamente sane ogni anno sempre meno.

Se tutto è chiaro con le gambe piatte o la gravidanza della moglie, allora non è chiaro a tutti come sia possibile la combinazione di diabete e esercito. Un diabetico ha il diritto di rifiutare un incarico militare o questa domanda è risolta automaticamente alla commissione medica?

Valutazione dell'idoneità dei giovani uomini per il servizio nelle forze armate

Secondo la legislazione della Federazione Russa, il livello di idoneità dei militari di leva al servizio militare è determinato da medici strettamente specializzati. Tutte le reclute vengono sottoposte a un esame medico, al termine del quale gli specialisti formulano raccomandazioni sullo stato di salute dei giovani e sulla loro idoneità al servizio militare.

Nel redigere la conclusione, i medici sono guidati da 5 categorie:

  1. In assenza di divieti per il servizio militare, alla recluta viene assegnata la categoria A;
  2. In presenza di restrizioni minori, i ragazzi rientrano nella categoria B;
  3. Coloro che sono classificati come B hanno diritto a un servizio limitato;
  4. Se ci sono malattie temporanee (lesioni, malattie non croniche), prescrivere la categoria G;
  5. L'inadeguatezza assoluta per la vita militare è una categoria D.

Prendono all'esercito il diabete? Non c'è una risposta inequivocabile, perché con una leggera forma insulino-indipendente, una recluta può ottenere la categoria B. In tempo di pace, non servirà, e in campo militare - sarà coinvolto nella riserva.

E 'possibile andare all'esercito con il diabete di tipo 1?

Con il diabete insulino-dipendente nel servizio militare non viene chiamato. Anche se una recluta fin dall'infanzia sogna una carriera militare e insiste sul rispetto del dovere militare. Immagina l'esercito diabetico di tutti i giorni:

  • L'insulina è screpolata rigorosamente secondo il programma e allo stesso tempo dovrebbe essere "sequestrata" con alimenti a basso contenuto di carboidrati dalla dieta. Nell'esercito, la tua routine quotidiana, ed è difficile per un diabetico adattarsi ad esso. Quando l'ipoglicemia inaspettata richiede urgentemente una porzione aggiuntiva di cibo.
  • Aumento dell'appetito e periodi affamati possono essere accompagnati da una forte perdita di peso, debolezza muscolare.
  • Frequenti inviti alla toilette (soprattutto di notte), la sete incontrollabile costante esaurisce la recluta e senza trapano.
  • Qualsiasi graffio sulla pelle e inoltre ferita, ferita non guarisce per mesi. Con infezione e cura inadeguata, ferite purulente, amputazioni delle dita dei piedi o dei piedi, cancrena del piede sono possibili.
  • Quando il livello di zucchero scende, il diabetico avverte debolezza, sonnolenza. Il regime dell'esercito non ti permette di sdraiarsi e riposare senza ordini speciali.
  • Lo stress muscolare debilitante sistematico può peggiorare lo stato di salute e andare oltre il potere di un diabetico.

Se hai un reclutatore di diabete di tipo 1, devi registrare una disabilità e passare tutte le formalità per abbandonare la coscrizione e ottenere una carta d'identità militare.

Il servizio di soldato si svolge durante tutto l'anno e la salute può essere compromessa a vita.

Quali complicanze del diabete non superano la visita medica

Con qualsiasi tipo di diabete (e negli ultimi anni, a causa di errori nutrizionali e sovraccarico emotivo, crescono le statistiche delle malattie dei bambini e del diabete di tipo 2) sono possibili effetti negativi degli zuccheri scompensati: patologie renali, problemi alle gambe, deficit visivi. Quali complicazioni nel servizio militare dovrebbero essere dimenticate di sicuro?

  1. Angiopatia e neuropatia delle gambe. Esternamente, la malattia è caratterizzata dalla comparsa di ulcere trofiche sulle mani e, più spesso, sulle gambe. L'edema si sviluppa, la cancrena del piede non è esclusa. Se compaiono questi sintomi, è necessaria l'assistenza medica. Senza un trattamento serio in ospedale e la normalizzazione del metabolismo dei carboidrati, le conseguenze sono tristi.
  2. Patologia renale. Nel diabete, il carico sui reni è aumentato, se non affrontano le loro responsabilità, questo influenza le prestazioni di molti organi e sistemi.
  3. Retinopatia. I vasi oculari sono i più fragili e sensibili. Quando l'afflusso di sangue si deteriora, la qualità della vista diminuisce, il diabete gradualmente scompensato porta alla cecità assoluta.
  4. Piede diabetico Se si indossano scarpe scomode o non si forniscono i piedi con la massima cura, eventuali danni alla pelle del piede con ridotta sensibilità del nervo possono provocare ulcere aperte che non possono essere curate a casa.

Difensore della patria - un dovere onorevole. Che sia fattibile per un futuro guerriero o meno dipende in gran parte dall'atteggiamento verso la coscrizione. I commissari militari spesso osservano un quadro triste quando un coscritto sano e utile si inventa con tutti i mezzi per liberarsi del servizio, e un diabetico indebolito dalla malattia cerca di dimenticare il suo problema con tutte le sue forze per sentirsi un uomo a tutti gli effetti.

Con il diabete che entra nell'esercito?

Servire sempre nelle file dei difensori della Patria era un dovere di un uomo. Ma onorevole o insopportabile, dipende già dall'atteggiamento del potenziale soldato verso il servizio.

I commissari militari ei rappresentanti delle commissioni mediche ora osservano spesso un tale paradosso: una persona giovane, sana, preparata fisicamente, abbastanza adatta al servizio, cerca di "uscire" dall'esercito con l'amo o con la truffa, inventandosi un mazzo di malattie inesistenti. E il ragazzo, che non sta facendo il pieno di salute, al contrario, sta entrando in servizio.

Soprattutto questo esempio riguarda i diabetici che lottano per dimenticare la loro malattia e sentirsi come persone a pieno titolo.

Quindi è possibile servire con insulina in tasca?

Di norma, i membri delle commissioni mediche, dopo aver appreso una diagnosi del coscritto, lo mandano al centro diagnostico per un riesame. E se la diagnosi è confermata, allora nella scheda militare scrivono: "Adatta per trapano". Con un simile record, ovviamente, è quasi impossibile entrare nell'esercito, ma in tempo di guerra, un soldato diabetico potrebbe essere utile.

Anche se, se si soffre di diabete, ci sono una serie di restrizioni che interferiscono notevolmente con le prestazioni del servizio:

  • Debolezza generale e muscolare, desiderio costante di sedersi o sdraiarsi per riposare.
  • Aumento dell'appetito, ma con una forte perdita di peso.
  • Costante urgenza di urinare (sia durante il giorno che durante la notte).
  • Sete costante e inestinguibile.

Quindi trarre conclusioni, quale potrebbe essere un soldato e quale potrebbe essere il servizio con una tale diagnosi!

Il diabete è una malattia incurabile, con la quale una persona è semplicemente costretta a vivere, mantenendo costantemente i livelli di zucchero nel sangue con l'aiuto di droghe e dieta. E nell'esercito non ci sono condizioni per la correzione delle sostanze metaboliche nel corpo, quindi, cari diabetici, è improbabile che tu possa essere sottoposto a un allenamento di perforazione.

Commenti e recensioni

L'autore! Sarebbe meglio se tu scrivessi come curare questa infezione! Beh, non credo di essere inguaribile con una tale infezione.I nostri dottori, invece di curarli, in particolare mettono i pazienti su insulina e medicine per la vita, come i tossicodipendenti! Questo è il problema della medicina moderna! Non curare e predare i malati!

Nessuno è redditizio, l'insulina è fornita gratuitamente, perché è vitale

Si può guarire, ma c'è un NO. Solo il diabete di tipo 2 è suscettibile al trattamento, e quindi non in tutti i casi... i diabetici di tipo 1 devono adattarsi a tale diagnosi e in genere ricordare che il diabete non è una malattia, ma uno stile di vita sano. Vale la pena un po 'più attento al momento di mangiare e mangiare cibi.

Io stesso sono stato un diabetico di tipo 1 per 10 anni, anche se sono riuscito a servire 2 anni, credetemi, ho provato un sacco di cose da questa merda, di conseguenza mi siedo sulle iniezioni, e sì avete la medicina giusta da mangiare - un'operazione molto costosa sul pancreas, ma la nostra cattiva medicina Ho deciso di mantenere questo fatto, perché. tutto in fase sperimentale.

Denis. Non voglio offenderti, ma il diabete è ancora una malattia grave e incurabile. E non vorrei ripetere i dogmi dei medici che dicono che questa non è una malattia, ma uno stile di vita sano.

Il fratello vuole servire sotto contratto, ha il diabete di tipo 1. È possibile con una tale diagnosi?

Può un fratello servire sotto contratto con il diabete di primo grado?

il diabete avrebbe potuto essere curato se non fosse stato per le ditte di insulina, dal momento che coprono anche nella fase iniziale dello sviluppo di farmaci per il diabete

Konstantin, c'è una tale analisi che determina quanto% il pancreas produce insulina. Idealmente, dovrebbe essere superiore al 3% e non meno, quindi all'1% percento della produzione di insulina, il pancreas può ancora essere avviato, ma se è inferiore all'1%, solo l'assunzione di insulina, perché il pancreas non può produrre da sola l'insulina a meno dell'1%. E a tale diabetico deve essere somministrata l'insulina. Ma se non hai avuto il diabete prima, e se non ti sentivi bene hai una flebo e ti è stato diagnosticato il diabete, quindi controlla immediatamente l'analisi che ho menzionato, e se hai il 3% di insulina può essere curata. ed è possibile curare con le erbe, ma se meno di 1, allora solo terapia insulinica e dieta a vita. Te lo dico come un diabetico con esperienza. Non so dove fare una tale analisi, ma probabilmente nella clinica endocrinologica dove ci sono medici qualificati in questo settore e attrezzature moderne di alta qualità necessarie per questo. Ma il mio consiglio per te è che se hai fatto un'analisi che ti ho indicato e hai ancora meno di 1 o, peggio, hai ricevuto alti livelli di zucchero nel sangue, allora il tuo pancreas non è più in grado di far fronte allo zucchero alto, quindi migliora l'insulina, perché se non lo fai Prick Insulin, quindi si avrà la chetoacidosi (coma diabetico con alto zucchero) e si potrebbe anche morire, semplicemente non si tolgono i pattini dalla chetoacidosi, beh, nel peggiore dei casi, si sarà in grado di accelerare le complicanze del diabete. e qualsiasi danno fisiologico con questa malattia e puoi rimanere disabile.

Artem. Artem ha letto recensioni di persone intelligenti che ti hanno detto che il diabete non è trattato, specialmente il tipo 1, e che alcuni tipi di diabete non trattano il secondo tipo di diabete, e le compagnie di insulina non hanno niente a che fare con questo, e ho letto il mio commento a Konstantin, credo di sapere di cosa sto parlando, perché già in 10 anni di diabete, sono stato in molte scuole di diabetologia e per questo motivo so di cosa sto parlando. E il mio consiglio a qualcuno che ha il diabete Se hai una forma grave di diabete, allora è meglio sedersi sull'insulina subito, perché in questo modo ti libererai dalle molte complicazioni che il diabete causa.

Olesya. Olesya è probabile che sia lui a distinguere il tuo fratello dall'esercito, perché con qualsiasi diagnosi di diabete e ancor più di un tipo in cui il paziente è costretto a punzecchiare l'insulina, tali reclute non saranno prese nell'esercito, ma è meglio che tuo fratello faccia copie di documenti conferma la sua malattia, e se ha delle complicazioni, è meglio avere un certificato e delle complicazioni, se tuo fratello ha questi documenti quando passa il fisico, allora nella migliore delle ipotesi verrà mandato a casa, perché nell'esercito tale duro allenamento che tuo fratello si ammalerà di una simile diagnosi, credimi. Grazie a Dio, non l'ho ancora fatto, ma ne ho letto, quindi è meglio che tuo fratello sia sospeso dal servizio, e qualsiasi danno ricevuto durante l'allenamento promette a un diabetico di diventare disabile.

Il 100% è d'accordo con Vladimir sul diabete.

E ho dimenticato di sottolineare che se tutti come te sono stati portati all'esercito con il diabete, allora non pensi che ti nutriranno lì in qualche modo, e sarai in grado di seguire una dieta, perché i soldati nell'esercito vengono nutriti allo stesso modo e porzioni uguali di cibo, così come ci sono metodi di allenamento che il diabete non può sopravvivere lì, e nessuno ti crederà perché la malattia farà indulgenze, quindi è meglio non entrare nell'esercito con questa diagnosi, perché puoi tornare o avere una disabilità o 200 carico (toist dead). Ripeterò che finora non ho militato nell'esercito, ma ne sono al corrente da Internet e non solo da Internet. E sarò estremamente felice se rimango a casa. Perché nella situazione attuale durante la quale c'è una guerra tra Ucraina e Russia, è meglio restare a casa.

IO SONO 16 ANNI VECCHIO MEETING DEOBET ZUCCHERO CHE VOGLIO ESERCITO PER TUTTO ACCETTATO QUI PER OTTENERE LE DIMENSIONI SULL'INSULINA, MA QUESTO È GIÀ UN ANNO NON CREDEVO CORRETTO

Prendete, tutti i membri del tavolo da tiro controllano le prime malattie con una presa di pressione con i piedi piatti con una commozione cerebrale

Sono stato sotto contratto per 5 anni nelle forze speciali delle truppe interne del Ministero degli affari interni e ho acquisito la malattia del diabete di tipo 1, mi è stato commissionato. Ma nelle guerre semplici, potrei facilmente servire. Non so la verità come sistemarmi.

Fizo affitta senza problemi. Ma la marcia in brontik dopo 5 km mi fa male.

Nell'esercito con il diabete: chi può servire?

Prima di ottenere un documento di identità militare e andare all'esercito, tutti i soldati devono passare una commissione medica. Dopo aver esaminato la storia medica del dottore, passando tutti i test necessari, il giovane può scoprire se viene accettato nel servizio militare.

Poiché esistono numerose malattie che impediscono il servizio militare, è importante che i diabetici scoprano immediatamente se stanno affrontando l'esercito con il diabete. Ci sono diverse opzioni per l'esito della situazione con questa diagnosi, quindi la conclusione finale è presa dalla commissione medica dopo un'attenta considerazione di tutti i documenti e certificati allegati per lo stato di salute del paziente.

Spesso le persone con diagnosi di diabete tendono a unirsi ai ranghi del servizio militare. Vale la pena di studiare questa domanda in modo più dettagliato per scoprire se i diabetici hanno il diritto di servire, nonostante la presenza della malattia, se possono completamente rifiutare il servizio militare e quali documenti sono necessari per questo.

Come valutare le reclute per l'idoneità al servizio

Secondo la legge russa, che è stata adottata dal governo della Federazione russa nel 2003, solo i medici speciali che fanno parte della commissione medica possono scoprire la loro idoneità al servizio militare e consentire loro di entrare nell'esercito.

I coscritti dovranno sottoporsi a una visita medica, dopo di che sarà chiaro se stanno entrando nell'esercito con il diabete e se il diabetico riceverà un biglietto dell'esercito. Nel frattempo, il più delle volte, al paziente viene negata la reintegrazione dei ranghi militari a causa dell'inconsistenza dello stato di salute generale.

La legge russa specifica diverse categorie in base alla gravità di una malattia. A un coscritto viene assegnata una certa categoria, incentrata sui risultati di una visita medica e di una storia medica, e da questo risulta chiaro se servirà nell'esercito.

  • La categoria A è assegnata ai coscritti che sono pienamente idonei per il servizio nell'esercito e che non hanno alcuna restrizione nel loro stato di salute.
  • Con una piccola limitazione sullo stato di salute assegnano una categoria B.
  • Se una categoria B è assegnata a un coscritto, questa persona può servire, ma in una modalità limitata.
  • In caso di lesioni gravi, violazione degli organi interni, presenza di eventuali patologie temporanee viene assegnata la categoria G.
  • Se, dopo aver superato una visita medica, risulta che il giovane non è pienamente idoneo al servizio militare, gli viene assegnata la categoria D.

Dal momento che il diabete e l'esercito non sono sempre compatibili, per essere ammessi a servire nell'esercito, un militare di leva deve avere un lieve grado di malattia. Durante una visita medica, il medico scopre il tipo di diabete mellito, la gravità della malattia, se ci sono complicazioni. Pertanto, è molto difficile rispondere alla domanda se il diabete sia reclutato nell'esercito o meno.

Quindi, se una persona ha una diagnosi di diabete mellito del secondo tipo, non ha evidenti disturbi agli organi interni, di solito viene data alla categoria B.

In questo caso, un servizio militare a tutti gli effetti è controindicato al giovane, ma il coscritto è accreditato alla riserva e, se necessario, può essere usato come forza militare aggiuntiva.

Diabete di tipo 1 e servizio militare

In caso di diabete del primo tipo, il servizio militare è completamente controindicato per il giovane, quindi non lo porteranno comunque all'esercito. Tuttavia, alcuni diabetici stanno cercando di arruolarsi volontariamente nell'esercito, nonostante una grave malattia e stanno cercando di scoprire se lo porteranno al servizio.

Il rifiuto nel servizio militare è molto spesso dovuto al fatto che le reclute ogni giorno devono essere in condizioni piuttosto difficili che un diabetico non può affrontare.

Si deve solo immaginare quali situazioni difficili dovrà affrontare per capire che il servizio militare può essere pericoloso per una persona con diagnosi di diabete di tipo 1.

  1. I diabetici devono ricevere l'insulina ogni giorno in determinate ore, dopo di che è vietato assumere il cibo per un po 'di tempo. Mentre serve nell'esercito, un tale regime non è sempre disponibile. Non è un segreto che l'esercito non tolleri la violazione di rigide regole, quindi i partecipanti adempiono ogni cosa secondo un certo programma. Tuttavia, nel diabete in qualsiasi momento, lo zucchero può cadere drasticamente e una persona dovrà urgentemente prendere la quantità necessaria di cibo.
  2. In caso di qualsiasi lesione fisica in un diabetico vi è un alto rischio di sviluppare una ferita purulenta, cancrena delle dita, cancrena degli arti inferiori o altre gravi complicanze, che in futuro causeranno l'amputazione dell'arto inferiore da parte della recluta.
  3. Affinché gli indicatori di zucchero siano sempre normali, è necessario osservare una determinata modalità, rilassarsi periodicamente tra l'attività fisica ed evitare esercizi pesanti. Nel frattempo, questo non può essere fatto nell'esercito a meno che non venga ricevuto il permesso dal comandante in capo.
  4. Con un'attività fisica frequente ed eccessiva, un diabetico può sentirti male, per lui non è sempre in grado di far fronte al compito. Inoltre, un eccessivo esercizio fisico può innescare lo sviluppo di gravi complicazioni.

Quindi, una persona con una diagnosi di diabete non dovrebbe essere un eroe e correre al servizio militare. Per lo stesso motivo, non è necessario nascondere in modo specifico la diagnosi e lo stato reale. È importante prendersi cura della propria salute prima.

Per confermare il diritto di rifiutare il servizio militare, un diabetico deve ricevere un gruppo di disabili nel tempo.

Sotto quali patologie non arruolati nell'esercito

Dal momento che il diabete mellito è una malattia grave che, se non vengono rispettate certe regole, può portare a gravi complicazioni, anche alla morte, è necessario conoscere quali patologie sono la ragione per rifiutare il servizio militare.

Se il medico diagnostica la neuropatia e l'angiopatia delle gambe, gli arti inferiori e superiori possono essere coperti con vari tipi di ulcere trofiche. Compreso le gambe del paziente diventano gonfie, che spesso provoca lo sviluppo di cancrena dei piedi. Nel caso di questa malattia, è importante sottoporsi a un trattamento adeguato sotto la supervisione di un endocrinologo in condizioni di degenza. Per evitare tali complicazioni in futuro, è importante monitorare attentamente i livelli di zucchero nel sangue.

L'insufficienza renale porta alla rottura dei reni. Questa condizione a sua volta influisce sulla salute generale e porta a danni agli organi interni.

Quando la diagnosi di retinopatia colpisce i vasi sanguigni del bulbo oculare. Di conseguenza, in assenza di trattamento tempestivo, un diabetico può completamente perdere le sue funzioni visive.

Se il paziente ha un piede diabetico, numerose ulcere aperte possono essere viste sugli arti inferiori. Al fine di prevenire lo sviluppo di tale complicazione, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla pulizia dei piedi e usare solo scarpe comode di alta qualità.

Quindi, un diabetico può essere accettato nell'esercito solo in assenza di questi segni e malattie. Inoltre, la malattia deve essere in una fase iniziale e non avere seri problemi di salute. Cioè, il diabete e l'esercito potrebbero essere compatibili con la malattia di secondo grado o con il prediabete.

Servono nell'esercito con il diabete?

Il diabete mellito non è una controindicazione per il servizio militare. Tuttavia, questo è adatto solo per il secondo tipo di diabete, per il quale vi è relativamente poco e senza complicazioni che peggiorano lo stato di vita ed espongono il corpo a gravi situazioni di stress. Per il primo tipo, l'opzione migliore sarebbe quella di registrare una disabilità e mantenere la salute allo stesso livello, dal momento che le complicazioni del diabete non possono essere curate.

Chi e come valuta l'idoneità

L'idoneità dei giovani con diabete per l'esercito è determinata da medici di diverse specialità. Tutti sono tenuti a sottoporsi a una visita medica, il cui risultato dipende direttamente dal fatto che il ragazzo servirà. L'ispezione di tutti i giovani è la stessa, il confronto è sui risultati disponibili, senza ulteriori ricerche.

Esistono categorie in base alle quali l'idoneità dei giovani diabetici viene valutata per l'esercito:

  • E - se non ci sono restrizioni e controindicazioni per l'esercito;
  • B - restrizioni minori;
  • B - il servizio militare è limitato, ci sono alcune controindicazioni;
  • G - in presenza di lesioni, temporaneo non funzionante di alcuni organi;
  • D - i giovani scoppi non sono adatti al servizio militare.

Nel valutare i giovani con diabete, gli esperti prendono in considerazione i seguenti fattori.

  1. Il più importante è determinare il tipo di diabete. Nel primo e nel secondo tipo di restrizioni sono diverse. Con il diabete di tipo 1, esiste un'alta probabilità che il giovane sia in riserva o che non sia autorizzato a servire. Il secondo tipo in assenza di complicanze non ha praticamente controindicazioni, tranne alcune restrizioni. Pertanto, a tali persone viene assegnata la categoria B.
  2. Inoltre valutato la gravità, la durata della malattia. Il diabete in uno stato compensato ha maggiori possibilità di servizio. Lo stato scompensato per un inizio dovrebbe tornare alla normalità. Il diabete a lungo termine dovrebbe essere sottoposto a screening per complicazioni che limitano o proibiscono il servizio militare.
  3. Le complicazioni del diabete svolgono un ruolo chiave nella selezione dei giovani. Più spesso con il secondo tipo di complicanze sono minimi o si sviluppano dopo un lungo decorso della malattia. Il primo tipo è difficile da regolare, quindi è necessario il controllo. Le fluttuazioni costanti nella concentrazione di glucosio sono complesse, portando a complicazioni, che indica l'inadeguatezza dei giovani con il primo tipo all'esercito.

È possibile servire con il primo tipo di diabete

Il servizio militare nel primo tipo di diabete mellito è teoricamente possibile. Ma la qualità del servizio stesso sarà terribile. Il giovane dovrà costantemente monitorare il livello di glucosio nel sangue, ha paura di farsi male, poiché sono possibili gravi complicazioni. Pertanto, il medico non si assumerà la responsabilità di permettere a un uomo così giovane di svolgere mansioni militari.

Per facilità di comprensione, presentiamo situazioni che devono essere affrontate costantemente.

  1. Gli scatti di insulina devono essere somministrati ogni giorno ad una determinata ora. Solo dopo che le iniezioni possono mangiare. Se ti manca almeno una iniezione o un pasto, avrai immediatamente bisogno di un carboidrato veloce, che ripristinerà la concentrazione di glucosio nel sangue. In condizioni militari, mentre si studia, non è sempre possibile mangiare in un dato momento, questo è uno dei fattori decisivi per rifiutare il servizio e non esporre il corpo a tale stress.
  2. Poiché i processi metabolici diabetici sono compromessi e l'immunità è ridotta, qualsiasi danno senza un adeguato trattamento può portare a cancrena, ferite purulente e successiva amputazione dell'arto.
  3. L'aumento dell'affaticamento dei pazienti con diabete limita l'allenamento attivo e la forma fisica. La resistenza di un diabetico è ridotta rispetto ad altri, quindi, a causa del loro stato di salute, non sono in grado di percorrere le stesse distanze senza intervalli brevi per il riposo. E l'esercizio quasi quotidiano influenzerà negativamente la salute e il morale del giovane.

Suggerimento: il diabete mellito del primo tipo non è una controindicazione per il servizio militare se non ci sono disabilità. Ma i giovani sono imbarazzati da questo e credono che la disabilità rovinerà la loro vita futura. È importante convincerli che il servizio militare non è considerato una garanzia di successo e che la situazione non cambierà da una sola persona. È molto più utile mantenere la salute e trascorrere un anno di studio, per aiutare le persone non in uniforme e con una pistola, ma in altri modi: essere un medico, un negoziatore, un avvocato.

Quali patologie non prendono esattamente

Prendono all'esercito il diabete? Prendere! Tuttavia, ci sono delle complicazioni in cui anche il servizio di riserva è controindicato. Queste patologie interrompono la normale vita di una persona, quindi il servizio sembrerà un inferno e le complicazioni progrediranno inesorabilmente a causa della mancanza di un adeguato controllo dei livelli di glucosio nel sangue e delle cure mediche necessarie.

Danni ai nervi e ai vasi degli arti inferiori

Il più delle volte, la neuropatia e l'angiopatia colpiscono gli arti inferiori. La sconfitta dei nervi e dei vasi sanguigni si manifesta sotto forma di ulcere trofiche. Inoltre, le gambe spesso si gonfiano a causa dell'impossibilità di deflusso del sangue venoso. E non il flusso di sangue arterioso saturo di ossigeno, si verifica ischemia, che porta allo sviluppo di cancrena.

Nelle fasi iniziali di queste patologie, è necessario contattare immediatamente uno specialista e sottoporsi a ospedalizzazione. In futuro, dovresti monitorare costantemente i livelli di zucchero nel sangue. Poiché le condizioni di iperglicemia contribuiscono alla progressione e l'amputazione sarà richiesta in seguito. L'ospedalizzazione obbligatoria è importante perché le ferite aperte e le ulcere devono essere trattate quotidianamente per eliminare il rischio di infezione.

Danno renale

La nefropatia appare più veloce rispetto ad altre complicazioni. Nelle fasi iniziali, il riassorbimento nei tubuli renali viene disturbato, quindi la filtrazione. Questo porta a insufficienza renale, disconnessione dal lavoro di uno, poi l'altro rene. La mancanza di un'adeguata eliminazione dei prodotti metabolici, il corpo viene lentamente avvelenato da prodotti metabolici, senza le procedure settimanali di un rene artificiale, una persona riceverà un grave avvelenamento e poi morirà.

Danni ai vasi oculari

Gli occhi, come i reni, sono i primi a rispondere allo stato iperglicemico, quindi è in questi organi che si vedono le prime complicanze del diabete. La sconfitta delle navi del fondo negli stadi iniziali porta ad una diminuzione dell'acuità visiva. In assenza di un trattamento adeguato e di un compenso per il diabete, la completa cecità è possibile anche in giovane età.

Piede diabetico

Questa complicazione è dovuta al danneggiamento delle navi e dei nervi dell'arto inferiore. Oltre alle procedure mediche obbligatorie per la disinfezione, il controllo dei livelli di zucchero nel sangue, è necessario indossare certe scarpe, il che è impossibile in condizioni militari. Inoltre, nel servizio è raramente possibile monitorare l'igiene dei piedi, il che significa che c'è un enorme rischio di infezione.

Sulla base di tutto quanto sopra, possiamo concludere che solo i giovani che hanno il diabete mellito con una traccia relativamente piccola prendono servizio nell'esercito, non ci sono complicazioni da organi e sistemi. In condizioni militari e di allenamento, è impossibile rispettare tutti i regolamenti necessari in materia di igiene, alimentazione, cure mediche. Per 1 anno, la condizione può peggiorare notevolmente e un ulteriore trattamento non tornerà mai allo stato precedente. Pertanto, vale la pena considerare e decidere che il servizio militare nel diabete è controindicato.

Servizio o una carta militare a portata di mano: portano i diabetici nell'esercito?

La legislazione russa obbliga le persone che hanno raggiunto l'età di diciotto anni a servire nell'esercito. I giovani, dopo aver ricevuto l'ordine del giorno, vanno all'ufficio di reclutamento.

Se ciò non accade, allora il giovane può essere punito, anche in carcere.

Per motivi di salute, i giovani possono essere esentati dal servizio. Inoltre, ci sono una serie di condizioni che lo proibiscono. L'ID militare può essere rilasciato per motivi di salute.

A scuola, quando gli studenti raggiungono l'età di pre-coscrizione, si sottopongono a visite mediche ogni anno. Nel caso di malattie, potrebbe esserci un ritardo o una piena liberazione. Il diabete è una delle malattie per le quali può essere rilasciato un documento d'identità militare.

La bozza del consiglio inoltre indirizza il giovane a sottoporsi a una visita medica, dopo di che verrà presa la decisione di assegnargli una determinata categoria.

Categorie assegnate alle reclute

Quando valuta la salute di un giovane, gli viene assegnata una certa categoria. Di conseguenza, diventa chiaro se stanno entrando nell'esercito con il diabete di tipo 1 e di tipo 2, o se verrà rilasciato un ID militare immediatamente.

Oggi ci sono le seguenti categorie di valutazione della salute:

  1. categoria "A". Il giovane è assolutamente in salute. Può servire in qualsiasi truppa;
  2. categoria "B". Ci sono problemi di salute minori. Ma il servizio che un giovane può superare. I medici identificano inoltre quattro sottocategorie che determinano in modo più preciso l'idoneità al servizio militare;
  3. categoria "B". Questa categoria ti permette di non servire direttamente, ma in caso di legge marziale, un uomo viene chiamato nelle file delle forze armate;
  4. categoria "G". Questa categoria verrà assegnata se c'è una malattia grave, ma curabile. Questo può essere un grave infortunio, problemi con gli organi interni. Dopo il trattamento, al coscritto viene assegnata una delle categorie sopra elencate;
  5. categoria "D". I coscritti di questa categoria non possono servire nemmeno nel caso della legge marziale. Questo è possibile in presenza di una malattia complessa. Tali malattie includono il diabete.

Diabete e esercito

Perché non partecipare all'esercito con il diabete di tipo 1? Nel diabete, una persona soffre di debolezza, sia generale che muscolare, una persona ha un alto appetito, mentre perde peso, una persona vuole costantemente bere e, di conseguenza, la minzione è molto frequente, indipendentemente dall'ora del giorno.

Ci sono quattro ragioni che interferiranno con il servizio:

  1. in modo che lo zucchero sia sempre normale, è importante mangiare in un dato momento, rispettare il regime e non esagerare con lo sforzo fisico. I pazienti devono ricevere un'iniezione a una certa ora, quindi mangiare. L'esercito assume un rigido regime di alimentazione e attività fisica. Ciò potrebbe causare un forte calo della glicemia. Insulino-dipendente non può far fronte a queste condizioni;
  2. È noto che le persone con diabete soffrono traumi e ferite. Un soldato, durante lo sforzo fisico, può avere ferite, possibilmente ferite agli arti, questo può portare al verificarsi di cancrena. Successivamente, il rischio di amputazione degli arti è grande;
  3. il diabete può in qualsiasi momento causare grave debolezza. Una persona avrà bisogno di riposo immediato, che l'esercito non sarà in grado di fare;
  4. i soldati nell'esercito subiscono un costante allenamento fisico. I carichi possono essere molto seri. Un soldato dipendente dall'insulina non farà fronte a tali compiti. Questo può portare a serie complicazioni di salute.

Ci sono fattori importanti che vietano il reclutamento di persone con questa malattia di tipo 1 per servire nell'esercito:

  • l'immunità umana è indebolita a tal punto che anche il trauma più lieve può portare all'infezione del sangue, alla suppurazione e, di conseguenza, alla cancrena delle estremità con tutte le conseguenti conseguenze. Pertanto, con il diabete prendi parte all'esercito solo in determinati momenti;
  • Per facilitare l'esistenza del diabete, è importante attenersi rigorosamente al regime prescritto per mangiare, medicare, riposare. Non è possibile farlo nell'esercito;
  • le persone che soffrono di diabete sono bandite da pesanti sforzi fisici.

Riassumendo: finché non vengono inventati metodi efficaci di trattamento, il diabete e l'esercito non possono esistere insieme. Il servizio militare nel primo tipo è completamente controindicato. Questo può essere una minaccia diretta per la vita e la salute.

Cosa può causare l'abbandono della propria salute?

Molti giovani, nonostante l'opinione generale che quasi tutti i soldati sognano di "ritirarsi" dall'esercito, sono desiderosi di ottenere un servizio in qualsiasi modo.

Tuttavia, non solo non prestano attenzione ai problemi di salute, ma nascondono anche malattie che proibiscono di servire. Un atteggiamento così negligente nuoce non solo a se stesso, ma causa anche gravi problemi a coloro che si troveranno nelle vicinanze.

Esiste un lato esclusivamente morale e una responsabilità personale per le azioni compiute. Oltre ai colleghi che si preoccupano costantemente di un amico malato, anche le autorità superiori potrebbero avere problemi. In caso di gravi problemi di salute, la responsabilità per i danni causati sarà a carico della direzione.

In questo caso, stiamo parlando non solo del lato morale, ma anche di punizioni molto reali e serie. Ne soffriranno anche i colleghi che, su richiesta del soldato malato, nasconderanno problemi. Quindi, il giovane che nasconde la malattia, minaccia non solo se stesso, ma anche le persone che lo circondano. Il diabete mellito e l'esercito sono due cose che, nonostante il loro grande desiderio, non riescono a trovare punti di contatto.

Ora in particolare sulle patologie che possono sorgere:

Servono nell'esercito coscritti con il diabete

La chiave per la capacità di difesa dello stato alto è l'alto indice fisico del contingente delle Forze Armate. Al fine di valutare lo stato di salute del reclutamento dei giovani, l'inizio della campagna di reclutamento è accompagnato da una visita medica obbligatoria. Il giovane viene ispezionato, dopo di che viene assegnata una delle categorie di fitness prescritte, che determina la possibilità di prestare il servizio militare.

L'atteggiamento interno di un cittadino al servizio militare può manifestarsi in vari gradi, ma è fondamentalmente diviso in un desiderio o riluttanza a servire. Secondo le statistiche, la ragione più popolare per l'esenzione dal servizio militare è la diagnosi della malattia. Per evitare la vita militare, è necessario che la diagnosi nella forma specificata fosse presente nel documento normativo principale - la Tabella delle malattie.

Al fine di non analizzare il contenuto del documento normativo, molti potenziali clienti possono porre domande di interesse nei forum. Tuttavia, per una risposta completa, è necessario fare riferimento agli articoli del documento di cui sopra, quindi è necessario imparare come "lavorare" con il programma.

Manifestazione della malattia

Sfortunatamente, sapremo della presenza di alcune malattie solo durante un esame qualificato. Fino a questo punto, è spesso necessario ignorare le prime manifestazioni dei sintomi, che successivamente influenzano negativamente tutte le attività.

Per diagnosticare una malattia come il diabete, è necessario condurre un esame del sangue qualitativo per il contenuto di zucchero e la capacità di adeguare il suo livello.

La malattia stessa può manifestarsi in due varietà:

  1. Il diabete del primo tipo in alcuni termini è elencato come insulino-dipendente. Di solito viene diagnosticato nei giovani ed è caratterizzato dall'introduzione artificiale di insulina nel sangue.
  2. Il secondo tipo ha una categoria di età più matura. Il trattamento si basa sulla dieta, sulla riduzione del carico, sul controllo del livello di insulina.

Esenzione dall'esercito

Ancor prima di una revisione dettagliata delle disposizioni del Programma delle malattie, diventa chiaro che con una diagnosi simile, il servizio militare può avere conseguenze disastrose. Dato che un rigido regime militare non consente a un soldato con diabete di assumere la dose di insulina in tempo, di monitorare periodicamente il livello di zucchero nel sangue o di seguire una dieta, possiamo solo immaginare quale sarà il debito trasformato in patria.

Oltre a queste difficoltà, sorge un altro ostacolo. Tra i sintomi standard dello sviluppo della malattia è considerata la fatica. Inoltre, in contrasto con la normale stanchezza fisica, questo requisito dell'organismo deve essere soddisfatto. Nessuno nell'esercito entrerà in modalità personale per il soldato, quindi è nell'interesse dello stato lasciare un tale cittadino in riserva.

Programma di malattia

Nonostante le logiche congetture citate, il progetto di consiglio è ancora guidato dalla disposizione approvata dal governo della Federazione Russa, quindi quando si cerca di rispondere alla domanda, stanno prendendo parte all'esercito con il diabete? - è necessario considerare l'articolo pertinente nella legislazione.

Il programma delle malattie è un'istruzione che determina la possibilità di prestare servizio nell'esercito per varie categorie di cittadini in conformità con la diagnosi stabilita. Tutte le malattie sono presentate in un elenco e sono divisi in gruppi in base alla natura della lesione. Il diabete mellito è posizionato nel capitolo 4, che descrive i disturbi del sistema endocrino e le patologie associate a disordini metabolici.

L'articolo 13 è inequivocabilmente determinato che per qualsiasi manifestazione di diabete mellito la recluta per il servizio militare non cadrà. Nelle fasi leggere e medie dello sviluppo della malattia, alla recluta viene assegnata la categoria "B". Tale verdetto indica che durante le attività di mobilitazione può attirare, ma in tempo di pace, riceverà una carta d'identità militare. Nella fase difficile viene assegnata la categoria "D". Il paziente è completamente rimosso dalla registrazione militare.

Posso nascondere la malattia

La maggior parte delle domande sulla possibilità di esonero dal servizio di emergenza a causa di malattia viene chiesta da quei soldati che useranno il loro diritto di evitare il servizio, e solo una piccola parte dei ragazzi cerca ancora di nascondere la malattia, di sentirsi un membro a pieno titolo della società, per adempiere al proprio dovere. Non saremo furbi, ingannare la bozza di bordo, specialmente se si desidera servire, molto più facile che con motivi opposti, ma si dovrebbe valutare il costo di tale decisione.

Dal punto di vista degli interessi dello stato, non c'è bisogno di ricostituire i ranghi delle forze armate con soldati che hanno deviazioni significative nella salute. Il tempo dell'evasione generale dal servizio è finito e l'esercito russo non sta vivendo una carenza di numeri. Oggi possiamo dire con sicurezza che la bozza di commissione non falsifica la testimonianza e conduce obiettivamente la selezione di pre-coscritti.

Dal punto di vista dell'interesse personale, va ricordato che ogni cittadino, prima di tutto, è obbligato a prestare attenzione allo stato della propria salute. Il servizio con il diabete avrà sicuramente un impatto negativo sulla condizione generale. Sei pronto a metterti tutta la responsabilità su di te? Per la società, puoi essere utile nella vita civile.

Altri Articoli Sul Diabete

Spesso, quando si sceglie l'insulina, c'è un momento di dubbio: che tipo di insulina è meglio di humalog o Novorapid. Questi sono preparati anti-diabetici a base di insulina ricombinante con un breve periodo di esposizione.

Nel trattamento del diabete mellito, oltre ai farmaci, una dieta scelta correttamente svolge un ruolo importante. Oggi è stata sviluppata una speciale dieta per diabetici 9, il cui scopo è normalizzare la glicemia e ottenere tutte le vitamine, i nutrienti e gli oligoelementi necessari per i pazienti diabetici.

Ravanello - immeritatamente dimenticato, ma prodotto molto utile. È di 2 tipi: nero e verde. Entrambe le verdure sono preziose in un'ampia varietà di malattie e come una ricca fonte di importanti nutrienti.