loader

Principale

Complicazioni

Berlition

Descrizione del 10 giugno 2016

  • Nome latino: Berlithion
  • Codice ATX: A16AX01
  • Principio attivo: acido tioctico (acido tioctico)
  • Produttore: Jenahexal Pharma, EVER Pharma Jena GmbH, Haupt Pharma Wolfratshausen (Germania)

struttura

Una fiala può contenere 300 mg o 600 mg di acido tiottico. Opzionale: glicole propilenico, etilendiammina, acqua per iniezione.

Una capsula può contenere 300 mg o 600 mg di acido tiottic. Opzionale: trigliceridi a catena solida, grassi, gelatina, sorbitolo, glicerina, amaranto, biossido di titanio.

Una compressa contiene 300 mg di acido tiottic. Opzionale: magnesio stearato, lattosio monoidrato, sodio croscaramelloso, MCC, biossido di silicio colloidale, povidone, Opadry giallo OY-S-22898 (come un guscio).

Modulo di rilascio

Il farmaco Berlition è prodotto sotto forma di una soluzione di infusione concentrata (concentrato) in fiale da 12 ml per 300 mg e 24 ml per 600 mg n. 5 o n. 10; sotto forma di capsule da 300 mg e 600 mg n. 15 o n. 30; sotto forma di compresse 300 mg №30.

Azione farmacologica

Ipocholesterolemico, epatoprotettivo, ipolipemico, ipoglicemico.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Berlithion comprende come principio attivo l'acido tioctico (acido alfa-lipoico) sotto forma di un sale etilendiamminico, che è un antiossidante endogeno che lega i radicali liberi con il coenzima della decarbossilazione degli alfa-chetoacidi.

Il trattamento con Berlition contribuisce alla diminuzione del contenuto di glucosio plasmatico e ad un aumento del livello di glicogeno epatico, indebolisce l'insulino-resistenza, stimola il colesterolo, regola gli scambi di lipidi e carboidrati. L'acido tioctico, a causa della sua intrinseca attività antiossidante, protegge le cellule del corpo umano dai danni causati dai loro prodotti di decadimento.

Nei pazienti con diabete mellito, l'acido tiocico riduce il rilascio di prodotti finali della glicazione proteica nelle cellule nervose, aumenta la microcircolazione e migliora il flusso ematico endoneurale e aumenta la concentrazione fisiologica del glutatione antiossidante. Grazie alla sua capacità di ridurre il glucosio plasmatico, influisce sulla via alternativa del suo metabolismo.

L'acido tioctico riduce il cumulo dei metaboliti patologici del poliolo, contribuendo così a ridurre il gonfiore del tessuto nervoso. Normalizza la conduzione degli impulsi nervosi e il metabolismo energetico. Partecipando al metabolismo dei grassi, aumenta la biosintesi dei fosfolipidi, a seguito della quale la struttura danneggiata delle membrane cellulari viene riformata. Elimina gli effetti tossici dei prodotti del metabolismo dell'alcol (acido piruvico, acetaldeide), riduce il rilascio eccessivo di molecole di radicali liberi dell'ossigeno, riduce l'ischemia e l'ipossia endoneurale, alleviando i sintomi della polineuropatia, manifestati sotto forma di parestesia, sensazione di bruciore, intorpidimento e dolore agli arti.

Sulla base di quanto precede, l'acido tioctico è caratterizzato dalla sua attività ipoglicemica, neurotrofica e antiossidante, nonché da un effetto che migliora il metabolismo dei lipidi. L'uso del principio attivo sotto forma di sale di etilene diammine in una preparazione consente di ridurre la gravità dei probabili effetti collaterali negativi dell'acido tiottico.

Se assunto per via orale, l'acido tiottico viene rapidamente e completamente assorbito dal tratto gastrointestinale (l'assunzione di cibo in parallelo riduce l'assorbimento). TCmax nel plasma varia nel range di 25-60 minuti (con un / nell'introduzione di 10-11 minuti). La Cmax plasmatica è 25-38 μg / ml. Biodisponibilità di circa il 30%; Vd circa 450 ml / kg; L'AUC è di circa 5 μg / h / ml.

L'acido tioctico è soggetto all'effetto del "primo passaggio" attraverso il fegato. L'escrezione dei prodotti metabolici è resa possibile dalla coniugazione e dall'ossidazione della catena laterale. L'escrezione sotto forma di metaboliti è dell'80-90% effettuata dai reni. T1 / 2 richiede circa 25 minuti. La clearance plasmatica totale è 10-15 ml / min / kg.

Indicazioni per l'uso di Berlition

Le indicazioni per l'uso di Berlition sono il trattamento della polineuropatia alcolica e diabetica.

Controindicazioni

Berlition è controindicato nei pazienti di età inferiore a 18 anni, in pazienti con ipersensibilità personale ad acido attivo (acido tioctico) o uno qualsiasi degli ingredienti ausiliari usati nel trattamento delle probabilità medicinali del farmaco, così come nelle donne in allattamento e in gravidanza.

Le compresse di Berlition 300, a causa della presenza di lattosio in questa forma di dosaggio, sono controindicate in pazienti con qualsiasi intolleranza ereditaria agli zuccheri.

Effetti collaterali

Per tutte le forme di dosaggio del farmaco

  • disturbo del gusto / cambiamento;
  • una diminuzione del contenuto plasmatico di glucosio (a causa di un miglioramento nel suo assorbimento);
  • sintomi di ipoglicemia, tra cui compromissione della funzionalità visiva, vertigini, iperidrosi, mal di testa;
  • manifestazioni allergiche, tra cui rash cutaneo / prurito, rash orticaria (orticaria), shock anafilattico (in casi isolati).

Inoltre per le forme parenterali del farmaco

  • diplopia;
  • bruciando nell'area dell'iniezione;
  • convulsioni;
  • thrombocytopathy;
  • porpora;
  • difficoltà di respirazione e un aumento della pressione intracranica (osservato in caso di rapido on / nell'introduzione e passato spontaneamente).

Inoltre per le forme orali del farmaco

  • nausea / vomito;
  • diarrea (diarrea);
  • sensazione di dolore nell'addome.

Berlition, istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

Le istruzioni ufficiali per l'uso di Berlition 300 sono identiche alle istruzioni per l'uso di Berlithion 600 per tutte le forme di dosaggio di questo farmaco (soluzione iniettabile, capsule, compresse).

Il farmaco Berlition destinato alla preparazione delle infusioni viene inizialmente prescritto ad un dosaggio giornaliero di 300-600 mg, che viene somministrato giornalmente per flebo IV per almeno 30 minuti, per 2-4 settimane. Immediatamente prima dell'infusione, una soluzione del preparato viene preparata miscelando il contenuto di 1 fiala, 300 mg ciascuno (12 ml) o 600 mg (24 ml) con 250 ml di cloruro di sodio iniettabile (0,9%).

In relazione alla fotosensibilità della soluzione per infusione preparata, deve essere protetto dall'esposizione alla luce avvolgendolo ad esempio con un foglio di alluminio. In questa forma, la soluzione può mantenere le sue proprietà per circa 6 ore.

Dopo 2-4 settimane di terapia con infusioni, vengono trasferiti al trattamento con l'uso di forme di dosaggio orale del farmaco. Le capsule o le compresse di Berlitione sono prescritte in una dose giornaliera di mantenimento di 300-600 mg e assunte a stomaco vuoto circa mezz'ora prima dei pasti, bevendo 100-200 ml di acqua.

La durata dell'infusione e del corso terapeutico orale, così come la possibilità della loro ri-conduzione, è determinata dal medico curante individualmente.

overdose

I sintomi negativi di sovradosaggio moderato con acido tiottico si manifestano con nausea che si trasforma in vomito e mal di testa.

Nei casi gravi, possono verificarsi annebbiamenti o agitazione psicomotoria, crisi generalizzate, ipoglicemia (prima della formazione di coma), gravi disturbi acido-base con acidosi lattica, necrosi muscolare scheletrica acuta, insufficienza multiorgano, emolisi, DIC, attività del midollo osseo.

Se si sospetta l'effetto tossico dell'acido tioctico (ad esempio, quando si assumono più di 80 mg di un agente terapeutico per 1 chilogrammo di peso), si raccomanda di ospedalizzare il paziente senza indugio e procedere immediatamente all'applicazione di misure generalmente accettate per contrastare l'avvelenamento accidentale (pulizia del tratto gastrointestinale, assorbimento di assorbenti, ecc.). Successivamente, è indicata la terapia sintomatica.

Il trattamento dell'acidosi lattica, delle convulsioni generalizzate e di altre condizioni dolorose del paziente potenzialmente pericolose per la vita dovrebbe verificarsi nell'unità di terapia intensiva. L'antidoto specifico non è rivelato. Emoperfusione, emodialisi e altri metodi di filtrazione forzata sono inefficaci.

interazione

Per l'acido tiottico, la sua interazione con agenti terapeutici, compresi i complessi di metallo ionico (per esempio, platino cisplatino) è tipica. A questo proposito, l'uso combinato di Berlition e dei preparati di metallo può portare a una diminuzione dell'efficacia di quest'ultimo.

La somministrazione parallela di farmaci contenenti etanolo porta ad una diminuzione dell'effetto terapeutico di Berlition.

L'acido tiocitico migliora l'attività ipoglicemica dei farmaci ipoglicemici orali e dell'insulina, che può richiedere un aggiustamento del loro regime posologico.

Berlition per iniezione è incompatibile con soluzioni medicinali utilizzate come basi per la preparazione di miscele per infusione, tra cui la soluzione di Ringer e destrosio, nonché soluzioni che reagiscono con ponti disolfuro o gruppi SH.

L'acido tiocitico è in grado di creare complessi scarsamente solubili con molecole di zucchero.

Condizioni di vendita

Tutte le forme di dosaggio esistenti del farmaco Berlition sono prescritte.

Condizioni di conservazione

Le fiale di Berlition devono essere conservate nel cartone originale in un luogo buio a una temperatura massima di 25 ° C. Capsule e compresse del farmaco richiedono una temperatura di conservazione simile.

Periodo di validità

Berlition iniettabile 300 mg e 600 mg possono essere conservati per 3 anni; Capsule da 300 mg - 3 anni, capsule da 600 mg - 2,5 anni; Compresse da 300 mg - 2 anni.

Istruzioni speciali

I pazienti diabetici che assumono farmaci ipoglicemici orali o insulina durante il trattamento con Berlition richiedono un monitoraggio continuo dei livelli plasmatici di glucosio (soprattutto all'inizio del trattamento) e, se necessario, aggiustamenti (diminuzioni) nel regime posologico dei farmaci ipoglicemici.

Con l'uso di forme di dosaggio iniettabili di Berlithion, può verificarsi il verificarsi di fenomeni di ipersensibilità. In caso di sintomi negativi caratterizzati da prurito, malessere, nausea, la somministrazione di Berlition deve essere immediatamente interrotta.

La soluzione per infusione preparata di recente di Berlition deve essere protetta dalla luce.

Quando prescrive le pillole di Berlition, il medico deve tenere conto del contenuto di lattosio nella forma medicinale fornita, che può essere importante per i pazienti con intolleranza allo zucchero.

analoghi

Gli analoghi di Berlition, simili ai suoi effetti terapeutici, sono rappresentati da vari gruppi di farmaci, in relazione ai quali il prezzo degli analoghi di Berlithion varia in limiti piuttosto ampi da diverse decine a diverse migliaia di rubli.

Gli analoghi più famosi sono:

Sinonimi

  • Acido lipoico;
  • Alpha Lipon;
  • Tioktodar;
  • Espa-LIPON;
  • Oktolipen;
  • Dialipon;
  • Thiogamma;
  • Lipamid;
  • Tiolipon;
  • Lipotiokson;
  • Neurolipon, ecc.

Berlition o heptral

In connessione con le proprietà epatoprotettive di Berlition, tra i suoi "analoghi" può anche essere attribuito un gruppo di farmaci che hanno un effetto rigenerante sulle cellule del fegato, uno dei rappresentanti più brillanti dei quali è Heptral. Certo, è piuttosto difficile tracciare paralleli rispetto agli effetti di questi due agenti terapeutici, perché appartengono comunque a diversi gruppi di farmaci, includono diversi principi attivi e sono caratterizzati da diversi meccanismi di azione, tuttavia, nel trattamento delle patologie epatiche, raramente si sostituiscono o si completano a vicenda.

Per i bambini

A causa dell'effetto insufficientemente studiato di Berlition sull'organismo dei bambini, il suo uso in pediatria è controindicato.

Con l'alcol

L'accettazione di qualsiasi bevanda alcolica sullo sfondo dell'uso di Berlition porta ad una diminuzione dell'efficacia della terapia.

Durante la gravidanza e l'allattamento

In relazione ai dati incompleti sulla sicurezza dell'uso di Berlition, donne in gravidanza e in allattamento, durante questi periodi il suo scopo è controindicato.

Berlitione Recensioni

Il farmaco Berlition 300 e Berlithion 600 in qualsiasi forma di dosaggio (soluzione iniettabile, compresse capsule) sono spesso sufficienti e, soprattutto, utilizzati con successo per il trattamento di pazienti con patologie del diabete e del fegato.

Recensioni di Berlition sui forum, tra i pazienti trattati con il suo uso, così come le recensioni dei medici che prescrivono questo rimedio, sono al 95% positive e parlano non solo degli eccellenti risultati della terapia, ma anche della mancanza pratica di effetti negativi negativi di tale trattamento. Naturalmente, solo un medico specialista può prescrivere Berlithion e solo nel caso in cui il suo uso sia veramente necessario.

Prezzo della berlizione dove comprare

In Russia, il prezzo medio di Berlition 600 in fiale n. 5 è di 900 rubli; Berlition 300 in fiale numero 5 - 600 rubli. Il prezzo di Berlition 600 in capsule n. 30 è di circa 1000 rubli. Il prezzo di Berlition 300 in compresse n. 30 è di circa 800 rubli.

In Ucraina (tra cui Kiev, Kharkiv, Odessa, ecc.), In media, Berlition può essere acquistato: fiale 300 n. 5 - 280 grivna; fiale 600 n. 5 - 540 grivna; capsule 300 № 30 - 400 grivna; capsule 600 № 30 - 580 grivna; compresse 300 n. 30 - 380 grivna.

300 mg compresse e iniezioni in fiale di Berlition 600: istruzioni per l'uso, prezzi e recensioni

In questo articolo medico può essere trovato con la droga Berlition. Le istruzioni per l'uso spiegano in quali casi è possibile assumere iniezioni o compresse, che aiuta il medicinale, quali sono le indicazioni per l'uso, le controindicazioni e gli effetti collaterali. L'annotazione presenta la forma di rilascio del farmaco e la sua composizione.

Nell'articolo, medici e consumatori possono lasciare solo delle recensioni reali su Berlition, da cui è possibile scoprire se il medicinale ha aiutato nel trattamento dell'epatite, della cirrosi, dell'alcool e della polineuropatia diabetica negli adulti e nei bambini, per i quali è prescritto di più. Il manuale elenca gli analoghi di Berlition, i prezzi del farmaco nelle farmacie e il suo uso durante la gravidanza.

La medicina che regola un metabolismo in un corpo umano è Berlition. Le istruzioni per l'uso indicano che compresse o capsule da 300 mg, iniezioni in fiale per iniezione, aiutano con problemi al fegato.

Rilascia forma e composizione

Berlition è disponibile nelle seguenti forme di dosaggio:

  1. Compresse rivestite con film: rotonde, biconvesse, su un lato - rischio, il colore è giallo pallido, la sezione trasversale mostra una superficie granulosa e irregolare (10 pezzi in blister, 3,6,10 blister in una scatola di cartone).
  2. Concentrato per preparazione di soluzione per infusioni: colore giallo verdastro, trasparente (Berlition 300: 12 millilitri in ampolle di vetro scuro, 5, 10 o 20 ampolle in vassoi di cartone, 1 vassoio in una scatola di cartone.
  3. Iniezioni di Berlition 600: 24 ml in fiale di vetro scuro, 5 fiale in pallet di plastica, 1 pallet in una scatola di cartone).

Il principale ingrediente attivo è l'acido tiottico:

  • In 1 fiala di concentrato - 300 mg o 600 mg;
  • In 1 compressa - 300 mg.

Azione farmacologica

Nei pazienti con diabete, il farmaco contribuisce a un miglioramento del livello plasmatico di acido cheto organico (piruvico). Il farmaco Berlition aiuta a prevenire la deposizione di glucosio nei vasi sanguigni, stimola il flusso ematico endoneurale e migliora anche la formazione di un componente antiossidante come il glutatione.

Come risultato di questa azione, il farmaco migliora il funzionamento dei nervi periferici nei pazienti con polineuropatia diabetica sensoriale. Inoltre, l'acido alfa-lipoico aiuta a migliorare il funzionamento del fegato. Dopo somministrazione orale, il principio attivo del farmaco è abbastanza ben assorbito nel tratto gastrointestinale.

Per la somministrazione orale di Berlithion, la biodisponibilità assoluta è del 20% e la concentrazione plasmatica massima si osserva dopo 30 minuti. Il farmaco viene principalmente escreto dai reni sotto forma di metaboliti, e una piccola parte di esso risulta immodificata. Per quanto riguarda l'emivita, sono circa 25 minuti.

Indicazioni per l'uso

Da cosa aiuta Berlition? Compresse e iniezione prescritte:

  • fibrosi e cirrosi del fegato;
  • degenerazione grassa del fegato;
  • neuropatia alcolica;
  • polineuropatia diabetica;
  • epatite cronica;
  • effetto tossico dei metalli.

Istruzioni per l'uso

Berlition di solito viene assunto una volta al giorno, al mattino, mezz'ora prima della colazione. Le compresse non possono essere masticate e schiacciate. La dose giornaliera per gli adulti è di 600 mg (2 compresse).

La preparazione sotto forma di un concentrato, diluito con una soluzione allo 0,9% di cloruro di sodio, viene somministrata a goccia in 250 ml per mezz'ora. La dose giornaliera per i pazienti adulti è di 300-600 mg. La somministrazione endovenosa di Berlithion viene di solito eseguita per 2-4 settimane, dopo di che il paziente viene trasferito al farmaco per via orale.

Nelle malattie del fegato, il dosaggio giornaliero del farmaco per gli adulti varia da 600 mg a 1200 mg.

Nella polineuropatia diabetica, l'acido alfa-lipoico è prescritto alla dose di 600 mg al giorno.

Controindicazioni

Le compresse di Berlition 300, a causa della presenza di lattosio in questa forma di dosaggio, sono controindicate in pazienti con qualsiasi intolleranza ereditaria agli zuccheri.

Berlition è controindicato nei pazienti di età inferiore a 18 anni, in pazienti con ipersensibilità personale ad acido attivo (acido tioctico) o uno qualsiasi degli ingredienti ausiliari usati nel trattamento delle probabilità medicinali del farmaco, così come nelle donne in allattamento e in gravidanza.

Effetti collaterali

L'uso di Berlition può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Reazioni allergiche: prurito, eruzione cutanea, orticaria, eczema.
  • Da parte del tratto gastrointestinale: disturbi dispeptici, nausea, vomito, alterazioni del gusto, disturbi delle feci.
  • Dal lato del sistema nervoso centrale: sensazione di pesantezza alla testa, diplopia, convulsioni (dopo somministrazione endovenosa rapida).
  • Da parte del sistema cardiovascolare: tachicardia (dopo somministrazione endovenosa rapida), arrossamento del viso e della parte superiore del corpo, dolore e sensazione di oppressione al petto.
  • In rari casi, può verificarsi uno shock anafilattico.

Possono verificarsi anche sintomi di ipoglicemia, mal di testa, sudorazione eccessiva, capogiri e disturbi visivi. A volte c'è difficoltà a respirare, porpora e trombocitopenia. All'inizio del trattamento in pazienti con polineuropatia, le parestesie con pelle d'oca possono aumentare.

Bambini, gravidanza e allattamento

L'uso del farmaco Berlition in gravidanza e allattamento è controindicato a causa della mancanza di dati clinici sufficienti a confermare la sicurezza e l'efficacia del farmaco in questa categoria di pazienti. Controindicato nei bambini e negli adolescenti di età inferiore ai 18 anni.

Istruzioni speciali

Al momento del trattamento dovrebbe abbandonare l'uso di bevande alcoliche, dal momento che l'etanolo riduce l'efficacia dell'acido tiottico. Pazienti affetti da diabete, è necessario monitorare costantemente il livello di glucosio nel sangue.

Mangiate latticini e assumete magnesio e preparazioni di ferro durante il trattamento nel pomeriggio. Quando il farmaco è combinato con agenti ipoglicemici orali e insulina, l'effetto di quest'ultimo è migliorato.

Interazione farmacologica

Se applicato contemporaneamente:

  • aumenta l'effetto dei farmaci ipoglicemici;
  • effetto terapeutico ridotto di cisplastina;
  • L'acido alfa-lipoico si lega ai metalli, inclusi magnesio, ferro e calcio in composti complessi, quindi l'uso di preparati contenenti questi elementi e l'uso di prodotti caseari è consentito solo 6-8 ore dopo l'assunzione del farmaco.

Analoghi del farmaco Berlition

La struttura è determinata da analoghi:

  1. Lipotiokson.
  2. Acido tioctico
  3. Thioctacid 600.
  4. Acido lipoico
  5. Neyrolipon.
  6. Tiolepta.
  7. Lipamid.
  8. Oktolipen.
  9. Tiolipon.
  10. Acido alfa lipoico
  11. Thiogamma.
  12. Espa Lipon.

Gli epatoprotettori di gruppo includono analoghi:

  1. Antral.
  2. Silimarina.
  3. Ursor Rompharm.
  4. Ursodeks.
  5. Fosfolipidi essenziali
  6. Geptral.
  7. Silimar.
  8. Tykveol.
  9. Bondjigar.
  10. Acido tioctico
  11. Hepabos.
  12. Gepabene.
  13. Berlition 300.
  14. Erbisol.
  15. Essliver.
  16. Sibektan.
  17. Essentiale Forte N.
  18. Ornitsetil.
  19. Progepar.
  20. Cardo mariano
  21. Liv.52.
  22. Urso 100.
  23. Ursosan.
  24. Hepa Mertz.
  25. Urdoksa.
  26. Taglia il Pro.
  27. Choludexan.
  28. Tiolipon.
  29. Metropia.
  30. Eslidin.
  31. Ursofalk.
  32. Thiotriazolin.
  33. Phosphogliv.
  34. Silegon.
  35. Berlition 600.
  36. Essentiale N.
  37. Fosfontsiale.
  38. Silibinina.
  39. Syrepar.
  40. Kavehol.
  41. Acido osssodesossicolico.
  42. Ursol.
  43. Brenziale forte.
  44. Livodeksa.
  45. Ursodez.
  46. Metionina.
  47. Legalon.
  48. Kars.
  49. Vitanorm.

Condizioni di vacanza e prezzo

Il costo medio di Berlition (300 mg pillola numero 30) a Mosca è di 800 rubli. Ampolle 600 mg 24 pz. costo 916 rubli. Prescrizione.

Le compresse sono conservate in ambienti asciutti a una temperatura di 15-25 C. La durata di conservazione è di 2 anni. Le capsule vengono conservate in un luogo buio e asciutto a una temperatura non superiore a 30 ° C. La durata di conservazione delle capsule di Berlition è di 300 - 3 anni e le capsule sono di 600-2,5 anni.

Berlition 300

Berlition 300: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Berlithion 300

Codice ATX: A16AX01

Principio attivo: acido tioctico (acido tioctico)

Produttore: Jenahexal Pharma, EVER Pharma Jena GmbH, Haupt Pharma Wolfratshausen (Germania)

Attualizzazione della descrizione e foto: 17/05/2018

Prezzi in farmacia: da 565 rubli.

Berlition 300 è un agente metabolico.

Rilascia forma e composizione

  • concentrato per la preparazione della soluzione per le infusioni: soluzione trasparente di colore giallo-verdastro [12 ml in fiale di vetro scuro con una linea di rottura (anello bianco) nella parte superiore dell'ampolla, 5, 10 o 20 pz. in pacchetti di cartone di contorno (vassoi), in un pacchetto di cartone 1);
  • compresse rivestite con film: forma rotonda, biconvessa, con rischio su un lato, giallo pallido; in sezione trasversale, è visibile una superficie giallo chiaro irregolare e granulosa [10 pz. in blister (blister), in una scatola di cartone di 3, 6 o 10 blister].

Il principio attivo del farmaco: sale di etilendiammina di acido tiottic (α-lipoico), in 1 compressa e 1 fiala di concentrato, calcolato per l'acido tioctico, contiene 300 mg.

Concentrati del concentrato: glicole propilenico, etilendiammina, acqua per preparazioni iniettabili.

Componenti aggiuntivi di compresse:

  • eccipienti: sodio croscaramelloso, magnesio stearato, povidone (K = 30), lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, biossido di silicio colloidale;
  • Rivestimento della pellicola: paraffina liquida e Opydray OY-S-22898 giallo, contenente sodio lauril solfato, titanio diossido (E 171), ipromellosa, paraffina liquida, coloranti tramonti gialli e chinolina gialla (E 104).

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

L'acido tiocitico è un coenzima per la decarbossilazione degli α-chetoacidi. È un antiossidante endogeno di azione diretta e indiretta (lega i radicali liberi). Protegge le cellule dai danni provocati dai prodotti di decomposizione, aumenta il contenuto fisiologico del glutatione antiossidante, migliora il flusso ematico endoneurale e la microcircolazione. Partecipa alla regolazione del metabolismo dei lipidi e dei carboidrati, aumenta la concentrazione di glicogeno nel fegato, stimola lo scambio di colesterolo. Nel diabete, riduce la formazione di prodotti finali di glicosilazione progressiva delle proteine ​​nelle cellule nervose, diminuisce la concentrazione di glucosio plasmatico e resistenza all'insulina, influenza il metabolismo del glucosio alternativo, riduce l'accumulo di metaboliti patologici sotto forma di polioli, riducendo così il gonfiore del tessuto nervoso. Partecipando al metabolismo dei grassi, l'acido α-lipoico aumenta la biosintesi dei fosfolipidi (in particolare la fosfo- nite) e quindi migliora la struttura danneggiata delle membrane cellulari.

L'acido tioctico elimina gli effetti tossici dell'acido piruvico e dell'acetaldeide (metaboliti dell'alcol), normalizza gli impulsi nervosi e il metabolismo energetico, riduce l'eccessiva formazione di molecole di radicali liberi dell'ossigeno, l'ipossia endoneurale e l'ischemia, che indebolisce tali manifestazioni di polineuropatia come parestesia, intorpidimento, dolore e sensazione di bruciore arti.

Pertanto, il farmaco migliora il metabolismo dei lipidi, ha effetti antiossidanti, ipoglicemici e neurotrofici.

Il principio attivo utilizzato sotto forma di sale di etilendiammina, consente di ridurre la gravità dei possibili effetti collaterali caratteristici dell'acido tiottico.

farmacocinetica

Con la somministrazione endovenosa di acido α-lipoico in una dose di 600 mg, la concentrazione plasmatica massima è di circa 20 μg / ml e si osserva dopo 30 minuti.

Quando somministrato con Berlitione 300 compresse, l'acido tiottico viene rapidamente assorbito dal tratto gastrointestinale. La concentrazione massima nel plasma sanguigno arriva entro 25-60 minuti. Biodisponibilità assoluta - 30%. Il volume di distribuzione è di circa 450 ml / kg. L'assorbimento diminuisce con l'assunzione di cibo.

Il farmaco ha l'effetto di "primo passaggio" attraverso il fegato. Come risultato della coniugazione e dell'ossidazione della catena laterale, si verifica la formazione di metaboliti. La clearance plasmatica totale è 10-15 ml / min / kg. Excreted principalmente dai reni (da 80 a 90%) come metaboliti. L'emivita (T1/2) - fino a 25 minuti.

Indicazioni per l'uso

Berlition 300 è usato per trattare la polineuropatia diabetica e alcolica.

Controindicazioni

  • età fino a 18 anni;
  • gravidanza e allattamento;
  • ipersensibilità a qualsiasi componente del farmaco.

Sotto forma di compresse, Berlithion 300 è controindicato anche per carenza di lattasi, intolleranza al lattosio ereditaria e sindrome da malassorbimento del glucosio-galattosio.

Istruzioni per l'uso di Berlition 300: metodo e dosaggio

Concentrato per soluzione per infusione

La soluzione preparata dal concentrato viene somministrata lentamente (per almeno 30 minuti) per via endovenosa in una dose giornaliera di 300-600 mg (1-2 fiale) in un corso di 2-4 settimane. Successivamente, il paziente viene trasferito alla forma compressa del farmaco e prescritto 1-2 compresse al giorno.

Il medico determina la durata del corso generale di trattamento e la necessità della sua ripetizione individuale.

La soluzione per la somministrazione endovenosa viene preparata immediatamente prima dell'uso. Per fare ciò, il contenuto di 1-2 fiale viene diluito in 250 ml di cloruro di sodio allo 0,9%. L'acido tioctico è sensibile alla luce, quindi la soluzione preparata deve essere protetta da esso, ad esempio utilizzando un foglio di alluminio. Al buio, il concentrato disciolto può essere conservato per non più di 6 ore.

Compresse rivestite con film

Le compresse di Berlition 300 devono essere assunte per via orale una volta al giorno, 30 minuti prima dei pasti, ingerendole intere e lavandole con abbondante acqua.

Gli adulti sono solitamente prescritti 600 mg (2 compresse).

La durata della terapia e la necessità di corsi ripetuti, il medico determina individualmente. Il farmaco può essere usato per molto tempo.

Effetti collaterali

Berlition 300 è ben tollerato. Molto raramente (

BERLITION 300

Compresse rivestite con film, rotonde, biconvesse, di colore giallo pallido, con rischio su un lato; vista della sezione trasversale: una superficie granulare irregolare di colore giallo chiaro.

Eccipienti: lattosio monoidrato - 60 mg, sodio croscarmellosio - 24 mg, diossido di silicio colloidale - 18 mg, cellulosa microcristallina - 165 mg, povidone (K-30) - 21 mg, magnesio stearato - 12 mg.

Composizione della shell: Opydray OY-S-22898 giallo - 12 mg (ipromellosa - 6,597 mg, biossido di titanio (E171) - 3,9134 mg, sodio lauril solfato - 0,70296 mg, paraffina liquida - 0,676 mg, colorante chinolina gialla (E104) -0,075 mg, Sunlight Sunset colorante giallo (E110) - 0,029 mg, paraffina liquida - 3 mg).

10 pezzi - blister (3) - imballa il cartone.
10 pezzi - blister (6) - imballa il cartone.
10 pezzi - blister (10) - imballa il cartone.

L'acido tiottico (α-lipoico) - un antiossidante endogeno (lega i radicali liberi), si forma nel corpo durante la decarbossilazione ossidativa degli α-chetoacidi. Come coenzima di complessi multienzimatici mitocondriali, partecipa alla carbossilazione ossidativa dell'acido piruvico e degli α-chetoacidi.

Contribuisce alla diminuzione della glicemia e ad un aumento del contenuto di glicogeno nel fegato, oltre a superare l'insulino-resistenza. Dalla natura dell'azione biochimica è vicino alle vitamine del gruppo B. Partecipa alla regolazione del metabolismo dei lipidi e dei carboidrati, stimola lo scambio di colesterolo, migliora la funzionalità epatica.

Ha un effetto epatoprotettivo, ipolipidemico, ipocolesterolemico, ipoglicemico.

Aspirazione e distribuzione

Dopo l'ingestione, l'acido tioctico (α-lipoico) viene rapidamente e completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. L'assunzione di cibo riduce l'assorbimento. Tempo di raggiungere Cmax - 40-60 minuti Bioavailability - 30%.

Vd - circa 450 ml / kg.

Metabolismo ed escrezione

Ha l'effetto di "primo passaggio" attraverso il fegato. La formazione di metaboliti avviene come risultato dell'ossidazione e della coniugazione della catena laterale.

L'acido tiocitico e i suoi metaboliti sono escreti nelle urine (80-90%). T1/2 - 20-50 minuti Clearance plasmatica totale - 10-15 ml / min.

- età dei bambini (efficacia e sicurezza non sono state stabilite);

- gravidanza (non c'è abbastanza esperienza con il farmaco);

- allattamento al seno (non c'è abbastanza esperienza con il farmaco);

- ipersensibilità al farmaco

Dentro nominano 600 mg (2 etichetta.) 1 volta / giorno. Le compresse sono prese a stomaco vuoto, circa 30 minuti prima del primo pasto, senza masticare e bere molto liquido. La durata del corso di trattamento è determinata dal dottore singolarmente.

Da parte del sistema digestivo: possibile (dopo l'ingestione) - dispepsia, incl. nausea, vomito, bruciore di stomaco.

Da parte del metabolismo: ipoglicemia (dovuta al miglioramento dell'assorbimento di glucosio).

Reazioni allergiche: in alcuni casi - orticaria.

Trattamento: sintomatico. Non esiste un antidoto specifico.

L'acido in vitro, tiotticamente (α-lipoico) interagisce con i complessi ionici di metallo (ad esempio il cisplatino). Pertanto, durante l'assunzione, è possibile ridurre l'effetto del cisplatino.

Dopo aver assunto il farmaco Berlition 300 al mattino, si consiglia di utilizzare ferro, magnesio e anche utilizzare prodotti caseari (a causa del loro contenuto di calcio) nel pomeriggio o la sera.

Con l'uso simultaneo di etanolo e dei suoi metaboliti può ridurre l'attività terapeutica dell'acido tiottic (α-lipoico).

Con l'uso simultaneo, Berlithion 300 potenzia l'effetto ipoglicemico dell'insulina e degli agenti ipoglicemici orali.

La soluzione del farmaco deve essere protetta dall'esposizione alla luce, ad esempio utilizzando un foglio di alluminio. Protetto dalla luce, la soluzione può essere conservata per circa 6 ore.I pazienti con diabete mellito richiedono un monitoraggio costante della concentrazione di glucosio nel sangue, soprattutto nella fase iniziale della terapia. In alcuni casi, è necessario ridurre la dose di insulina o farmaco ipoglicemico orale per evitare lo sviluppo di ipoglicemia.

I pazienti che assumono il farmaco Berlition 300, dovrebbero astenersi dall'alcol.

Berlition 300 compresse - istruzioni ufficiali per l'uso

ISTRUZIONI
sull'uso medico del farmaco

Numero di registrazione:

Nome commerciale del farmaco: Berlithion ® 300

Nome o nome di gruppo internazionale non proprietario: acido tioctico

Nome chimico: acido 5 - [(3RS) -1,2-ditiolan-3-il] pentanoico

Forma di dosaggio:

ingredienti:

Descrizione: Compresse rotonde biconvesse, rivestite con film, di colore giallo pallido, con rischi per una parte.
Vista della sezione trasversale: superficie irregolare, granulosa, giallo chiaro.

Gruppo farmacoterapeutico:

Codice ATX: A16AX01

Proprietà farmacologiche
farmacodinamica
L'acido tiottico (alfa-lipoico) è un antiossidante diretto endogeno (lega i radicali liberi) e indiretto (ripristina il livello intracellulare di glutatione, aumenta l'attività di superossido dismutasi). Come coenzima di complessi multienzimatici mitocondriali, è coinvolto nella decarbossilazione ossidativa dell'acido piruvico e degli alfa chetoacidi. Aiuta a ridurre la concentrazione di glucosio nel sangue e ad aumentare la concentrazione di glicogeno nel fegato e riduce anche la resistenza all'insulina. L'acido tiocitico è una sostanza endogena di tipo vitaminico e, per la natura della sua azione biochimica, è vicino alle vitamine del gruppo B. Migliora il trofismo neuronale, partecipa alla regolazione del metabolismo dei lipidi e dei carboidrati, stimola il metabolismo del colesterolo, migliora la funzionalità epatica.
farmacocinetica
Quando l'ingestione viene rapidamente assorbita dal tratto gastrointestinale (il cibo riduce l'assorbimento). Il tempo per raggiungere la massima concentrazione nel plasma sanguigno è di 25-60 minuti. La biodisponibilità assoluta dell'acido tiottico quando somministrata è del 30%. Ha l'effetto di "primo passaggio" attraverso il fegato.La formazione di metaboliti avviene come risultato dell'ossidazione e della coniugazione della catena laterale.
Il volume di distribuzione è di circa 450 ml / kg. L'acido tiocitico e i suoi metaboliti sono escreti dai reni (80-90%). L'emivita è di 25 minuti. Plasma totale - 10-15 ml / min / kg.

Indicazioni per l'uso
- polineuropatia diabetica;
- neuropatia alcolica.

Controindicazioni
- ipersensibilità all'acido tiottico o ad altri componenti del farmaco;
- deficit di lattasi, intolleranza ereditaria al lattosio, sindrome da malassorbimento del glucosio-galattosio;
- gravidanza, allattamento;
- Bambini fino a 18 anni (efficacia e sicurezza del farmaco non sono stati stabiliti).

Utilizzare durante la gravidanza e durante l'allattamento
L'uso del farmaco Berlithion ® 300 durante la gravidanza è controindicato a causa della mancanza di sufficiente esperienza clinica con l'uso di acido tiottico durante la gravidanza. Gli studi di tossicità riproduttiva non hanno rivelato rischi in termini di fertilità, l'impatto sullo sviluppo del feto e le eventuali proprietà embriotossiche del farmaco.
L'uso del farmaco Berlithion ® 300 durante l'allattamento è controindicato a causa della mancanza di dati sulla penetrazione dell'acido tiottico nel latte materno.

Dosaggio e somministrazione
Viene ingerito 2 compresse (600 mg) del farmaco Berlition ® 300 una volta al giorno.
Dose giornaliera - 600 mg.
Le compresse sono prese a stomaco vuoto, circa 30 minuti prima di un pasto, senza masticare, con una quantità sufficiente di liquido. Possibile uso a lungo termine del farmaco.
La durata del corso del trattamento e la possibilità della sua ripetizione è determinata dal medico.

Effetti collaterali
I possibili effetti collaterali con l'uso del farmaco Berlithion ® 300 sono elencati di seguito dalla frequenza discendente dell'evento: molto spesso (1 ≥ 1/10), spesso (≥ 1/100, 50 mg / kg di peso corporeo nei bambini): agitazione psicomotoria o annebbiamento della coscienza, generalizzato convulsioni, disturbi marcati dell'equilibrio acido-base con acidosi lattica, ipoglicemia (fino allo sviluppo del coma), necrosi acuta dei muscoli scheletrici, emolisi, DIC, soppressione del midollo osseo, insufficienza multiorgano.
Trattamento: In caso di sospetta intossicazione grave con acido tiotitico, si raccomanda il ricovero di emergenza e le misure sono avviate in conformità con i principi generali adottati in caso di avvelenamento accidentale (vomito, lavanda gastrica, assunzione di carbone attivo, ecc.). Il trattamento di convulsioni generalizzate, acidosi lattica e altre conseguenze potenzialmente letali dell'intossicazione deve essere effettuato secondo i principi della moderna terapia intensiva e dovrebbe essere sintomatico. Non esiste un antidoto specifico. Metodi di emodialisi, emoperfusione o filtrazione con l'eliminazione forzata di acido tiottico non sono efficaci.

Interazione con altri farmaci
L'uso simultaneo del farmaco Berlithion ® 300 con cisplatino riduce l'efficacia di quest'ultimo.
L'uso simultaneo del farmaco Berlithion ® 300 e delle preparazioni di ferro, magnesio, nonché l'uso di prodotti caseari (a causa del loro contenuto di calcio) non è raccomandato (a causa della formazione di complessi con metalli). L'intervallo tra le dosi deve essere di almeno 2 ore. Il farmaco Berlithion ® 300 aumenta l'effetto ipoglicemico dell'insulina e degli agenti ipoglicemici orali.
L'etanolo riduce l'attività terapeutica del farmaco Berlithion 300.

Istruzioni speciali
Nei pazienti con diabete mellito che assumono insulina o agenti ipoglicemici orali, è necessario un monitoraggio costante della concentrazione plasmatica di glucosio, specialmente nella fase iniziale della terapia. In alcuni casi, potrebbe essere necessario ridurre la dose di insulina o agenti ipoglicemici orali per evitare lo sviluppo di ipoglicemia.
Un pasto simultaneo può interferire con l'assorbimento del farmaco. L'assunzione di alcol riduce l'efficacia del trattamento con Berlition ® 300, pertanto, i pazienti durante il trattamento con Berlition ® 300 devono astenersi dall'alcol durante l'intero corso del trattamento e, se possibile, negli intervalli tra i corsi.

L'influenza del farmaco sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo
L'effetto di Berlition ® 300 sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo non è stato studiato in modo specifico, pertanto, durante il trattamento con Berlition ® 300 occorre prestare attenzione quando si guidano veicoli e si esercitano attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore concentrazione e velocità psicomotoria.

Modulo di rilascio
Compresse rivestite con film, 300 mg.
10 compresse in un blister (blister) [film in PVC / PVDC / foglio di alluminio].
Su 3,6 o 10 bolle insieme con l'istruzione per applicazione sono messi in un pacco di cartone.

Condizioni di conservazione
Conservare a una temperatura non superiore a 25 ° С.
Tenere la medicina fuori dalla portata dei bambini!

Periodo di validità
2 anni.
Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Condizioni di vacanza
Secondo la ricetta.

fabbricante
Haupt Pharma Wolfratshausen GmbH
Pfaffenrider Strasse 5
82515, Wolfrashfusen
Germania

Controllo di emissione
Berlin-Chemie AG
Glinicer Veg 125
12489 Berlino
Germania

Reclama l'indirizzo
123317, Mosca, Presnenskaya Embankment, 10.

Compresse e fiale di Berlition (300, 600): istruzioni per l'uso

Berlition è una droga la cui azione è volta ad eliminare le manifestazioni della polineuropatia diabetica.

Questa è una sindrome che si sviluppa in pazienti con diabete mellito ed è caratterizzata da ischemia e disordini metabolici nel sistema nervoso periferico che si verificano sullo sfondo dell'iperglicemia.

In questa pagina troverai tutte le informazioni su Berlition: istruzioni complete per l'uso di questo farmaco, prezzi medi in farmacia, analoghi completi e incompleti del farmaco, nonché recensioni di persone che hanno già usato Berlision. Vuoi lasciare la tua opinione? Si prega di scrivere nei commenti.

Gruppo clinico-farmacologico

Un farmaco ad azione antiossidante, che regola il metabolismo dei carboidrati e dei lipidi.

Condizioni di vendita della farmacia

È rilasciato su prescrizione medica.

Quanto costa Berlition? Il prezzo medio nelle farmacie è di 650 rubli.

Rilascia forma e composizione

Il farmaco è disponibile sotto forma di:

  • Capsule molli, ognuna delle quali contiene 300 mg di acido lipoico (Berlition 300);
  • Concentrato per soluzione per infusione in fiale con una capacità di 24 ml. Il contenuto di acido tiottico in ciascuna fiala è di 600 mg (Berlition 600 U);
  • Capsule molli, ognuna delle quali contiene 600 mg di acido tiottico (Berlition 600);
  • Concentrato per soluzione per infusione in fiale con una capacità di 12 ml. Il contenuto di acido tiottico in ogni fiala è di 300 mg (Berlition 300 U);
  • Compresse rotonde biconvesse di colore giallo pallido, rivestite. Il contenuto di acido tiottico in ogni compressa è di 300 mg (Berlition 300 Oral).

L'acido alfa-lipoico come ingrediente attivo è presentato nella preparazione Berlition, prodotta dall'azienda farmaceutica Chemie (Germania).

Effetto farmacologico

Il principio attivo del farmaco è acido α-lipoico (tiotico). Questa sostanza è presente in quasi tutti gli organi umani, ma la sua quantità schiacciante è localizzata nel fegato, nel cuore e nei reni. L'acido tiocitico è un potente antiossidante che aiuta a ridurre gli effetti tossici nocivi di metalli pesanti, tossine e altri composti tossici. Inoltre, questa sostanza protegge il fegato da influenze esterne dannose, migliora la sua attività.

L'azione principale dell'acido alfa lipoico:

  1. Protegge il materiale genetico delle molecole di DNA;
  2. Ha un effetto positivo sui processi trofici, migliorando il metabolismo intercellulare biochimico;
  3. Normalizza i fasci neurovascolari;
  4. Promuove la produzione necessaria di enzimi nel corpo;
  5. Processi metabolici Xcore;
  6. Promuove l'assorbimento e l'efficacia di vitamine e antiossidanti;
  7. Disattiva e rimuove i radicali liberi:
  8. Regola i carboidrati, l'equilibrio dei grassi.

Sotto l'influenza dei componenti attivi di Berlithion, la produzione di sottoprodotti del processo di glicosilazione è ridotta. Di conseguenza, la funzione neuro-periferica è significativamente migliorata, aumenta il livello di glutatione (l'antiossidante più potente prodotto dal nostro corpo e protegge da virus, sostanze tossiche e varie malattie).

Indicazioni per l'uso

Berlition è usato principalmente per il trattamento di pazienti con polineuropatia alcolica e diabetica, accompagnata da parestesie. Inoltre, questo strumento può essere somministrato a pazienti che soffrono di varie malattie del fegato.

Controindicazioni

Le controindicazioni all'uso di Berlition sono:

  • gravidanza e allattamento al seno;
  • età inferiore ai 18 anni;
  • reazioni di ipersensibilità o intolleranza all'acido alfa-lipoico o uno dei componenti ausiliari del farmaco;
  • violazione dell'assorbimento di glucosio-galattosio, galattosemia, deficit di lattasi.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso di Berlition in qualsiasi periodo della gravidanza e durante l'allattamento al seno è strettamente controindicato.

Istruzioni per l'uso

Le istruzioni per l'uso indicano che il contenuto dell'ampolla Berlition è destinato alla preparazione di una soluzione per infusione.

Solo una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% è consentita come solvente. La soluzione finita viene somministrata per via endovenosa, chiudendo la fiala con un foglio di alluminio per evitare l'esposizione alla luce solare. 250 ml della soluzione preparata devono essere iniettati per almeno 30 minuti.

  • Negli adulti con polineuropatia diabetica grave, di solito si raccomanda di somministrare 300-600 mg di acido tiottic (1-2 fiale di Berlition 300 o 1 fiala di Berlithion 600) al giorno.
  • Negli adulti con forme gravi di malattia del fegato, di solito si consiglia di somministrare 600-1200 mg di acido lipoico al giorno.

La terapia con forme parenterali del farmaco viene effettuata per un periodo non superiore a 2-4 settimane, dopo di che passano all'assunzione orale di acido tiottic.

I pazienti con polineuropatia diabetica devono mantenere un livello ottimale di glucosio nel sangue (incluso, se necessario, aggiustare la dose di farmaci ipoglicemici).

Con l'infusione del farmaco c'è il rischio di shock anafilattico, con lo sviluppo di prurito, debolezza o nausea, si dovrebbe immediatamente interrompere l'introduzione del farmaco. Durante l'infusione, il paziente deve essere sotto la costante supervisione del personale medico.

Istruzioni per tablet

Le compresse sono prese al mattino, mezz'ora prima del primo pasto. La durata del trattamento dipende dal tasso di recupero, dal sollievo dei sintomi e dalla normalizzazione della condizione. In media, la terapia dura da 2 a 4 settimane.

  • Per il trattamento della neuropatia, il farmaco deve essere preso due compresse una volta al giorno. Cioè, prendi due pillole alla volta. La berlizione deve essere deglutita senza masticare e bere molta acqua (almeno mezzo bicchiere).

Dopo un ciclo di terapia neuropatica, puoi continuare a prendere Berlithion, una compressa al giorno come trattamento di supporto volto a prevenire le ricadute.

Effetti collaterali

L'uso di Berlition può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Da parte del sistema cardiovascolare: tachicardia (dopo somministrazione endovenosa rapida), arrossamento del viso e della parte superiore del corpo, dolore e sensazione di oppressione al petto.
  • Da parte del tratto gastrointestinale: disturbi dispeptici, nausea, vomito, alterazioni del gusto, disturbi delle feci.
  • Reazioni allergiche: prurito, eruzione cutanea, orticaria, eczema. In rari casi, può verificarsi uno shock anafilattico.
  • Dal lato del sistema nervoso centrale: sensazione di pesantezza alla testa, diplopia, convulsioni (dopo somministrazione endovenosa rapida).

Possono verificarsi anche sintomi di ipoglicemia, mal di testa, sudorazione eccessiva, capogiri e disturbi visivi. A volte c'è difficoltà a respirare, porpora e trombocitopenia. All'inizio del trattamento in pazienti con polineuropatia, le parestesie con pelle d'oca possono aumentare.

overdose

Con un sovradosaggio di Berlithion, mal di testa, nausea, vomito, agitazione psicomotoria, si nota la confusione.

Quando assume Berlithione superiore a 10 g, si verifica grave intossicazione del corpo, fino alla morte inclusa. Con l'uso simultaneo del farmaco con alcool etilico, aumenta la gravità dell'avvelenamento con l'acido alfa-lipoico. L'avvelenamento da acido tioctico grave è accompagnato da acidosi lattica, convulsioni generalizzate, emolisi, diminuzione della funzionalità del midollo osseo, coagulazione intravascolare del sangue, shock.

Istruzioni speciali

Nel caso di ricevere alte dosi di Berlition, il paziente può manifestare nausea, vomito e mal di testa. Con l'ulteriore aumento della dose, ci sono:

  • Confusione di coscienza;
  • Agitazione psicomotoria;
  • Intossicazione grave (non fatale).

Allo stesso tempo, in combinazione con l'alcol, la gravità dell'avvelenamento da acido tiottico aumenta in modo significativo. Con grave intossicazione, il paziente ha acidosi lattica, convulsioni generalizzate, coagulazione intravascolare disseminata, ridotta funzionalità del midollo osseo, insufficienza multiorgano, emolisi, rabdomiolisi.

Tutti questi sintomi richiedono il ricovero immediato del paziente. In caso di avvelenamento con forme orali di Berlithion, sono indicati lavanda gastrica e somministrazione di carbone attivo. Se necessario, condurre una terapia sintomatica.

Con l'infusione di Berlition, la probabilità di shock anafilattico non è esclusa, pertanto si consiglia di somministrare il farmaco sotto la supervisione del personale medico.

Interazione farmacologica

Uso simultaneo di Berlition con:

  • l'insulina o i farmaci che riducono la concentrazione di glucosio nel sangue sotto forma di compresse, porta ad un aumento della loro azione terapeutica;
  • i farmaci che contengono la composizione di alcol etilico o bevande alcoliche, riducono l'efficacia di Berlition;
  • Medicinali contenenti molecole di vari zuccheri, porta alla formazione di composti complessi insolubili;
  • Cisplatino o altri farmaci contenenti complessi ionici con metalli, porta ad un indebolimento della loro azione terapeutica /

Recensioni

Abbiamo raccolto alcune recensioni di persone sulla droga Berlition:

  1. Svetlana. Prescritto questo farmaco per la madre nel diabete. La glicemia era 21 all'inizio del farmaco. Dopo 8 dropper sono scesi a 11. Ma all'inizio del consumo c'erano forti effetti collaterali: le mie gambe bruciavano, la testa doleva. Hanno fatto una breve pausa, come per abituarsi. Il medico ha spiegato che l'uso di pillole e contagocce può agire in modo molto diverso. E che nelle prime fasi del farmaco può rallentare l'assorbimento di insulina. Quindi penetra lentamente nelle cellule e il processo inizia. Eppure, costantemente su questa medicina non si è seduto, passato a più tradizionale. La mamma per qualche ragione sentiva costantemente il disagio. Ma lo zucchero è caduto, questo è un dato di fatto.
  2. Olga. Sebbene non ci siano tali istruzioni, mi è stato prescritto dall'osteocondrosi. Il medico ha spiegato che questo farmaco migliora il recupero delle articolazioni affette da osteocondrosi e ripristina la circolazione sanguigna. Sono stato trafitto con Berlition per diversi giorni, ho sentito un miglioramento, ma sono stato anche trattato con altri farmaci (Piracetam, Hondroxide, ecc.). In generale, mi ha aiutato.
  3. Denis. Mi è stato diagnosticato a lungo il diabete. In questo contesto, si sviluppò la neuropatia, compaiono sintomi spiacevoli. Dopo essere andato dal medico, testare e testare, Berlition è stato somministrato in pillole. Ho visto diversi corsi a intermittenza e dopo aver riesaminato le mie analisi sono migliorato in modo significativo. Diverse volte nel processo di assunzione del farmaco, era necessario ridurre la dose di insulina, ma in generale il trattamento era rapido e indolore.
  4. Karina. Quasi due anni fa è stata trattata con Berlition. In ospedale, il farmaco mi è stato consegnato. Dopo aver lasciato cadere la testa, c'era una forte debolezza. Dopo, quando Berlition in capsule è stato prescritto per un ulteriore trattamento, non ci sono state sensazioni spiacevoli.

Revisioni negative di Berlition sono lasciate da medici che aderiscono alla stretta aderenza ai principi della medicina basata sull'evidenza. Poiché l'efficacia clinica del farmaco non è stata dimostrata, ritengono che non sia assolutamente necessario prescriverlo per il trattamento delle neuropatie nel diabete mellito e in altre condizioni o malattie. Nonostante il miglioramento soggettivo della condizione umana, i medici considerano la Berlition inefficace e lasciano feedback negativi su di lui.

analoghi

Gli analoghi strutturali di Berlition sono tali farmaci:

  • Thiogamma - compresse, soluzione e concentrato per infusione;
  • Thioctacid 600 T - soluzione per amministrazione endovenosa;
  • Thioctacid BV - targhe;
  • Lipamid - compresse;
  • Acido lipoico - compresse e soluzione per iniezioni intramuscolari;
  • Lipotikson - concentrato per soluzione per amministrazione endovenosa;
  • Neyrolipon - capsule e concentrato per preparare una soluzione per somministrazione endovenosa;
  • Octolipen - capsule, compresse e concentrato per preparare una soluzione per la somministrazione endovenosa;
  • Compresse di acido tiocitico;
  • Tiolepta - targhe e soluzione per infusioni;
  • Thiolipon - concentrato per preparare una soluzione per la somministrazione endovenosa;
  • Espa-Lipon - compresse e concentrato per soluzione per somministrazione endovenosa.

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Condizioni di conservazione e durata

Le pillole di Berlition sono conservate al riparo dalla luce del sole e dall'umidità, fuori dalla portata dei bambini ad una temperatura fino a 25 ° C. La data di scadenza è di 3 anni Non assumere le pillole dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Altri Articoli Sul Diabete

Oltre ai farmaci, una dieta rigorosa è raccomandata per lo zucchero alto. Influisce quasi completamente sul decorso della malattia, aiuta a prevenire possibili complicazioni. Per controllare la glicemia, la dieta tradizionale non è adatta, solo a basso contenuto di carboidrati.

Sinonimi: test di tolleranza al glucosio, GTT, test di tolleranza al glucosio, curva dello zucchero.Il test di tolleranza al glucosio è un test di laboratorio che identifica 3 importanti indicatori nel sangue: insulina, glucosio e C-peptide.

I farmaci sulfanamide raramente causano effetti collaterali, sebbene in alcuni casi si osservino leucopenia e trombocitopenia, reazioni allergiche cutanee, disfunzione epatica e disturbi gastrointestinali.