loader

Principale

Motivi

Cellule pancreatiche A e B (alfa, beta), anticorpi - la loro rigenerazione e trapianto

Il corpo umano è unico nel set di organi, proprio come gli organi sono completamente unici nel set di funzioni. Funzionalmente, il pancreas, che è coinvolto nella digestione e secerne ormoni importanti per la vita umana, è molto interessante. L'ormone più conosciuto è l'insulina.

Le funzioni endocrine ed esocrine sono eseguite da specifiche strutture pancreatiche chiamate "isole di Langerhans". Caratteristiche caratteristiche delle isole:

  • avere dimensioni da 0,1 a 0,3 mm;
  • nel pancreas costituiscono il 3% del suo volume totale;
  • permeato con le più piccole navi, grazie a cui hanno un rifornimento di sangue intensivo.

Le isole includono cellule esocrine ed endocrine di diverse varietà. Ogni tipo produce il proprio tipo di ormoni che sono coinvolti nel processo digestivo e mantengono un equilibrio di importanti nutrienti nel sangue. Pertanto, tutte le isole sono una singola unità funzionale.

Cellule alfa del pancreas

Un importante tipo di isole sono cellule alfa, che sono di particolare importanza nelle funzioni del pancreas, il loro compito è quello di produrre l'ormone glucagone. La particolarità del glucagone è che è un antagonista naturale dell'insulina e ha funzioni completamente opposte. Una cellula abbatte le molecole di zucchero dello zucchero e rilascia il glucosio risultante nel flusso sanguigno, alimentando il corpo con l'energia necessaria. Affinché la nutrizione energetica del corpo sia completa, devono svolgere continuamente le loro funzioni. Il contenuto di specie alfa nel numero totale di cellule isolotto è piuttosto alto - oltre il 20%.

Cellule beta del pancreas

Il numero più alto tra le isole è costituito da celle B, che sono superiori al 70%, il numero massimo di elementi di isolotto. Svolgono una funzione importante - producono l'insulina, l'ormone principale nel lavoro degli isolotti. Le cellule beta nella struttura del pancreas hanno una grande granularità, situata nella parte centrale delle isole. Il loro compito principale è produrre così tanta insulina che lo zucchero nel sangue è a un livello normale. L'insulina aiuta lo zucchero a formare glicogeno, che nessun ormone fa nel lavoro delle ghiandole endocrine. Questo è un ormone unico e svolge una funzione molto importante che protegge una persona dal diabete.

Anticorpi di cellule pancreatiche

Uno dei segni importanti del diabete mellito che si riscontra negli esami del sangue è la presenza di anticorpi contro le cellule pancreatiche. Nel sangue di una persona sana non lo sono, ma la minima presenza indica una predisposizione al diabete. Gli anticorpi nel pancreas svolgono un ruolo negativo - le cellule beta degenerano, sconvolgono l'equilibrio dell'insulina e del glicogeno nel sangue. Questo causa la formazione del diabete autoimmune di tipo 1. Questo è considerato una malattia dei giovani, mentre il diabete di tipo 2 è più spesso formato solo con l'età.

La diagnostica moderna consente, attraverso l'analisi:

  • determinare la predisposizione al diabete mellito;
  • diagnosi tempestiva;
  • raccomandare una dieta appropriata e misure preventive.

Per l'analisi, viene utilizzato sangue prelevato da una vena. Successivamente, il siero viene rilasciato dal sangue, che mostra la presenza di anticorpi.

Rigenerazione delle cellule pancreatiche

Foci di necrosi che compaiono dopo la morte delle cellule beta, ora viene proposto di ripristinare utilizzando gli ultimi metodi di trattamento. È possibile ripristinare le funzioni pancreatiche rigenerando le cellule B perse, ottenute con una terapia speciale. Consiste nell'uso di cellule staminali, che hanno mostrato un alto tasso di sopravvivenza nel pancreas. Dopo averli rigenerati in un nuovo luogo, manifestano le funzioni delle cellule B, iniziano a produrre gli stessi ormoni. A causa di questo, subito dopo il trapianto, una persona che soffre di pancreatite o diabete inizia a fare non solo senza farmaci, ma anche senza una dieta.

Trapianto di cellule pancreatiche

Gli esperimenti mostrano la possibilità di trapiantare le cellule dell'isoletta, che sono prese nel pancreas di un donatore di organi. Prima del trapianto, subiscono purificazione, trasformazione e solo successivamente vengono introdotti nella ghiandola di una persona malata affetta da necrosi. L'impianto di beta-cellule con il metodo dell'infusione ha molto successo, stanno attivamente mettendo radici nel nuovo posto, iniziano a produrre insulina, per svolgere pienamente le loro funzioni.

Vantaggi del nuovo metodo di trattamento:

  • la necessità di una somministrazione continua di insulina è ridotta;
  • il livello di glucosio nel sangue migliora;
  • rischio ridotto di ipoglicemia grave;
  • l'insensibilità all'ipoglicemia viene eliminata.

La prospettiva della ricerca scientifica mostra la possibilità per le persone malate di liberarsi dalla malattia e condurre una vita attiva piena.

Sito sulla nanotecnologia n. 1 in Russia

Due studi recentemente pubblicati da scienziati dell'Università della California a San Francisco (Università della California, San Francisco, UCSF) hanno gettato nuova luce sulla natura delle cellule beta - cellule pancreatiche che producono insulina che soffrono di diabete.

Gli autori del primo studio suggeriscono che alcuni casi di diabete possono essere dovuti al fatto che le cellule beta sono prive di ossigeno, il che le induce a ritornare a uno stato meno maturo con le conseguenti conseguenze - la perdita della capacità di produrre insulina. Il secondo studio mostra che le cellule pancreatiche che non producono insulina - gli acinociti - possono essere trasformate in cellule beta funzionali - una potenziale nuova strategia per il trattamento del diabete.

Nel primo studio, pubblicato sulla rivista Genes Sviluppo, direttore del Centro per il Diabete UCSF Matthias Hebrok, PhD, e ricercatore nel suo laboratorio, Sapna Puri, PhD, ha rimosso il gene VHL dalle cellule beta. La sintesi dell'insulina in queste cellule è diminuita drasticamente e nel tempo i topi hanno sviluppato un equivalente fisiologico del diabete di tipo 2. Insieme a Puri e Hebrok, Haruhiko Akiyama, MD, PhD, dell'Università di Kyoto, che ha fornito ai topi un modello di diabete che si sviluppa in persone magre, ha partecipato a questo studio.

Si ritiene che il diabete mellito di tipo 2, che si sviluppa, di regola, nell'età adulta (ma anche sempre più spesso nei bambini) è il risultato della resistenza del tessuto all'azione dell'insulina, a seguito della quale il livello di zucchero nel sangue aumenta nei pazienti. In contrasto con il diabete di tipo 2, il diabete di tipo 1 diagnosticato durante l'infanzia è una malattia autoimmune in cui le cellule beta del pancreas vengono attaccate e danneggiate dal sistema immunitario del paziente stesso.

La maggior parte dei lavori di ricerca sul diabete di tipo 2 si concentra sulla resistenza all'insulina, ma il dott. Hebrok ei suoi colleghi ritengono che in molti casi, ad esempio, nel sottogruppo di pazienti adulti magri, uno dei fattori alla base della malattia possa essere graduale, sviluppandosi per un lungo periodo indebolimento del tempo della funzione delle cellule beta.

"In alcune persone con un indice di massa corporea elevato, le cellule beta svolgono un buon lavoro nella loro funzione, mentre in alcune più snelle, le cellule beta sono inefficaci", spiega il dott. Hebrock.

Durante lo sviluppo del pancreas, i cambiamenti nell'espressione genica hanno causato la differenziazione di alcune cellule in cellule beta, ma le cellule beta che sono state private del gene VHL studiato dai ricercatori sono state dedifferenziate. Non contenevano le proteine ​​più importanti che sono sempre presenti nelle cellule beta funzionanti mature e, al contrario, la proteina Sox9, che è prodotta nelle cellule beta solo fino a quando non sono completamente mature, è stata attivamente espressa in queste cellule.

"I livelli di marcatori di cellule mature in queste cellule sono stati abbassati e i livelli di marker che non avrebbero dovuto essere aumentati", ha commentato Hebrok.

La proteina VHL è uno dei più importanti sensori di ossigeno cellulare. In condizioni di basso contenuto di ossigeno, il VHL attiva i percorsi molecolari intracellulari che causano cambiamenti metabolici compensativi volti a proteggere la cellula. Se questi aggiustamenti metabolici non hanno successo, percorsi alternativi spingono la cellula all'autodistruzione.

Eliminando selettivamente il VHL dalle cellule beta, gli scienziati hanno imitato le condizioni per la mancanza di ossigeno in un solo tipo di cellula.

"Abbiamo fatto in modo che le cellule beta" credessero "di essere in uno stato di ipossia, senza ridurre effettivamente la quantità di ossigeno", continua Hebrok.

Anche un leggero aumento del peso corporeo in individui con qualche compromissione della funzione delle cellule beta può aumentare i requisiti per la produzione di insulina al punto in cui tali requisiti iniziano a superare le capacità delle cellule.

"Una cellula beta è una cellula molto complessa che produce un'enorme quantità di insulina in maniera altamente regolata. Privarla dell'ossigeno trasforma la Porsche in una Volkswagen Beetle - un'auto da corsa ad alta velocità in un'auto che ora devi riempire con benzina a basso numero di ottano. Sarà comunque in grado di passare dal punto A al punto B, ma non sarà in grado di farlo come dovrebbe, "il dottor Hebrok disegna un'analogia.

Egli ritiene che molti casi di diabete siano il risultato di un indebolimento costante e duraturo della funzione delle cellule beta già danneggiate, che sono costrette a far fronte alla crescente necessità di insulina.

"Quello che stiamo mostrando qui è uno sguardo diverso sul processo di sviluppo del diabete", spiega lo scienziato.

Secondo lui, la catena di eventi non può essere rappresentata come segue: tu sei sano - allora hai prediabete - allora hai il diabete - allora le tue cellule beta muoiono. Piuttosto, si tratta di un declino graduale, in cui la funzione delle cellule beta diminuisce nel tempo.

Nel frattempo, gli scienziati che hanno pubblicato il loro articolo sulla rivista Nature Biotechnology sono stati in grado di ripristinare livelli normali di insulina e glucosio nei topi che non avevano cellule beta funzionali trasformando altre cellule pancreatiche in cellule vicine alle cellule beta.

In primo luogo, i ricercatori hanno iniettato topi con una tossina che colpisce specificamente le cellule beta, che hanno causato i loro sintomi del diabete. Cinque settimane dopo, sono state impiantate pompe miniaturizzate in questi topi, introducendo continuamente agli animali due molecole di segnalazione, note come citochine, per sette giorni.

L'introduzione di queste due citochine - il fattore di crescita epidermico e il fattore neurotrofico ciliare - ha ripristinato i normali livelli di glucosio e insulina nei topi. Un adeguato controllo dello zucchero nel sangue è stato mantenuto negli animali per otto mesi - fino alla fine dello studio.

Ulteriori esperimenti hanno dimostrato che l'introduzione di citochine ha avuto un effetto "riprogrammando" gli acinociti pancreatici, che normalmente secernono gli enzimi digestivi, non l'insulina, inducendoli ad acquisire le proprietà delle cellule beta, inclusa la sensibilità al glucosio e la capacità di secernere l'ormone per esso assimilazione.

Precedenti studi hanno già dimostrato che alcuni fattori di trascrizione forniti dai virus possono riprogrammare le cellule acinose del topo, ma questo studio fornisce la prima prova che è possibile riprogrammare farmacologicamente gli acociti in cellule beta in un animale vivente. Poiché il parto virale è complesso e rischioso, il nuovo approccio rappresenta una strategia promettente per il trattamento del diabete di tipo 1 e del diabete di tipo 2 con disfunzione delle cellule beta.

"La farmacoterapia, creando nuove cellule beta, sarebbe di grande aiuto per i pazienti con diabete di tipo 1, a condizione che le scoperte fatte oggi nei modelli di topo possano essere utilizzate per identificare bersagli suscettibili nel pancreas umano, a condizione che sarà in grado di fermare la distruzione autoimmune in corso delle cellule beta ", afferma il primo autore Luc Baeyens, ricercatore post-dottorato Michael Michael Michael (MD), MD, vicedirettore del centro diabetologico UCSF. "Nel breve termine, questo modello può fungere da piattaforma per identificare e studiare nuovi composti con potenziale terapeutico. A lungo termine, nonostante questi risultati incoraggianti, siamo ancora molto lontani dall'usare i risultati del nostro lavoro nella pratica clinica ".

Come ripristinare il pancreas e le sue funzioni lavorative

Quando il pancreas non adempie appieno le sue funzioni, certamente influenzerà tutto il corpo e quindi il benessere generale di una persona. È importante sapere come ripristinare il pancreas, oltre a conoscere le caratteristiche del suo funzionamento e del suo lavoro.

Processo di recupero del pancreas

Una caratteristica chiave del pancreas è l'implementazione di due funzioni contemporaneamente. Il processo di recupero dipenderà dal lavoro di cui alcune cellule sono state compromesse.

Dopo i problemi con il sistema digestivo richiede il restauro del pancreas, che non richiede molta difficoltà. Se il volume del succo pancreatico non è sufficiente per digerire il cibo, allora la comparsa di disturbi gastrici persistenti, che sono accompagnati da un forte dolore, cattiva salute e debolezza, è naturale. In questo caso, è importante agire immediatamente.

Per prima cosa devi regolare la dieta abituale. La base della dieta quotidiana dovrebbe essere:

  1. polenta;
  2. Brodi vegetali;
  3. gelatina;
  4. Varietà a basso contenuto di grassi di carne.

Tutto il cibo dolce, grasso, speziato, affumicato dovrà essere completamente eliminato con urgenza. È importante monitorare continuamente il proprio menu e anche dopo il ripristino del pancreas.

Non dimenticare un'altra funzione chiave del pancreas - la produzione di ormoni, ad esempio l'insulina, perché l'azione dell'insulina è necessaria per regolare la concentrazione di zucchero nel corpo. Se la funzione non funziona normalmente, il livello di glucosio aumenta rapidamente, di conseguenza porterà alla formazione del diabete. In questo caso, non si tratta nemmeno di riparazione cellulare. È necessario almeno provare a mantenere lo zucchero a un livello normale, che richiede un trattamento medico continuo.

Qualche tempo fa, gli scienziati hanno condotto diversi studi e hanno scoperto che con il diabete di tipo 1 esiste un'alta probabilità di guarigione, ma che dovrà trapiantare il midollo osseo. Certo, questa è un'operazione troppo rischiosa e imprevedibile per il corpo umano. Al momento, questo metodo non è utilizzato nella pratica, ma ci sono possibilità che in futuro gli scienziati troveranno ancora il trattamento ottimale per il diabete.

Lo stato del pancreas dopo la pancreatite

Il lavoro del pancreas dopo la pancreatite è cambiato, e non per il meglio. Ma rispetto al diabete, qui c'è un vantaggio significativo: la pancreatite è curabile.

Le cellule del pancreas si riprenderanno completamente e in breve tempo, in due condizioni:

  • Trattamento tempestivo complesso;
  • Assunzione dietetica speciale

Osservando queste condizioni, una persona sarà presto convinta che il pancreas si è ristabilito e svolge tutte le sue funzioni intrinseche. Tuttavia, è necessario monitorare le proprie condizioni, aderire alla dieta stabilita, in modo da non perdere l'esacerbazione della pancreatite.

In generale, sarà necessario un grande sforzo per ripristinare il pancreas: gravi limitazioni e riabilitazione a lungo termine. Con lo sviluppo del diabete negli esseri umani è quasi impossibile ripristinare il lavoro della ghiandola. Pertanto, è estremamente importante prestare attenzione allo stato del pancreas, notando i fallimenti nel suo lavoro. Questo aiuterà ad agire tempestivamente prescrivendo un trattamento adeguato.

Recupero di enzimi pancreatici

Gli enzimi pancreatici abbattono i grassi, i carboidrati e le proteine ​​che una persona ricava dal cibo. Con il consumo eccessivo di alcol o di eccesso di cibo, il pancreas non può produrre enzimi nella quantità richiesta.

A causa della mancanza di enzimi, una persona avverte sintomi caratteristici di una clinica di pancreatite. Per evitare ciò, è necessario aiutare il pancreas dall'esterno. Questo ruolo è giocato dalle medicine, per esempio, pancreatina, mezim-forte e creonte, perché il trattamento con le pillole di pancreatite suggerisce e accoglie con favore.

I preparati contengono lipasi, amilasi e proteasi, sostanze identiche agli enzimi pancreatici. Questo è il motivo per cui le droghe dopo poco tempo iniziano a essere incluse nel processo digestivo.

Tale restauro del pancreas è mostrato nei casi in cui è necessario fornire riposo alla ghiandola, per sospendere la secrezione pancreatica durante il processo infiammatorio di questo organo.

Restauro funzionale e pulizia del pancreas

Per aiutare la ghiandola a tornare a lavorare a pieno titolo, è necessaria una serie di procedure di pulizia.

  1. Pulizia della foglia di infusione. È necessario preparare 10 foglie di alloro in un thermos e versarle con un bicchiere di acqua bollente. Insistere nel brodo non più di un giorno, dopo di che si beve per mezz'ora prima dei pasti per 50 grammi.La tintura è efficace e per scopi preventivi. Con l'aiuto di questo strumento è l'adeguamento del metabolismo dei grassi e dei carboidrati. La tintura dovrebbe anche essere presa da quelle persone che hanno la tendenza ad aumentare il livello di zucchero nel sangue.
  2. Una pulizia efficace del pancreas può essere effettuata usando radici di prezzemolo bollite nel latte.
  3. Buoni risultati di rinnovo delle cellule degli organi in date. Devono essere mangiati a stomaco vuoto, da 15 pezzi alla volta, e bere acqua potabile pulita. Dopo due settimane, è possibile organizzare un monodiet pera per tre giorni. La dieta aiuterà a rimuovere le cellule morte dal tratto digestivo e dalla mucosa intestinale. Una dieta pera di tre giorni pulirà rapidamente il pancreas e lo ripristinerà.

Recupero di cellule beta del pancreas

Le cellule beta sono responsabili del lavoro dell'insulina ormonale, controllano anche il livello di glucosio nel sangue. Ma con il diabete mellito di tipo 1, le cellule beta non possono funzionare pienamente. Questa malattia è autoimmune, cioè le cellule immunitarie penetrano nel pancreas intra-secretorio ed eliminano le cellule beta.

I migliori rappresentanti della medicina stanno lavorando intenzionalmente sull'isolamento delle colture cellulari che migliorerebbe la riproduzione di queste cellule e contribuirà alla loro crescita. Prima o poi, gli sforzi degli scienziati saranno coronati dal successo, che rappresenterà una svolta nella scienza. È allora che puoi tranquillamente dire: il diabete può essere curato!

Il tasso di anticorpi contro le cellule beta del pancreas

I medici a volte riferiscono i pazienti per l'analisi, in base al quale vengono determinati gli anticorpi alle cellule beta del pancreas. Per rendere chiaro al lettore senza istruzione medica, c'è un esame del sangue speciale, il cui scopo è quello di esaminare i pazienti che sono a rischio con una predisposizione al diabete di tipo 1.

Qual è l'anticorpo delle cellule beta del pancreas?

L'analisi viene eseguita nel caso in cui venga affrontata la questione della terapia insulinica. Può essere usato per rilevare gli anticorpi che si trovano nelle persone che sono malate o che sono inclini al diabete di tipo 1.

Gli esperti determinano gli anticorpi contro le cellule delle isole pancreatiche. Grappoli di cellule nel pancreas caudale sono chiamate isole di Langergna (ICA). Sono stati scoperti dal medico tedesco Paul Langergans, dopo di che hanno ricevuto un tale nome.

Sono stati scoperti un totale di 5 tipi di cellule:

  1. Cellule alfa che producono glucagone, responsabile della quantità di glucosio nel sangue.
  2. Le cellule beta sono responsabili della produzione di insulina, che trasporta il glucosio dal sangue alle cellule del corpo.
  3. Le cellule delta producono la somatostatina, che inibisce la secrezione di molte ghiandole.
  4. Le cellule PP (polipeptide pancreatico) - ritardano la produzione di succo pancreatico e aumentano la produzione di succo gastrico.
  5. Cellule di Epsilon - producono l'ormone grelina, che aumenta la sensazione di fame.

Un marker di danno cellulare autoimmune è costituito da anticorpi nel sangue. Sono formati nel corpo in relazione ai propri antigeni - le isole delle cellule beta. Puoi persino trovarli per diversi anni (da 1 a 8 anni) prima della manifestazione dei principali sintomi della malattia. Il marcatore di autoanticorpi nel test è indicato come ICA.

Nelle persone con diabete di tipo 1, il pancreas non produce insulina. E questo significa che per mantenere i livelli di zucchero nel sangue, dovrà essere somministrato dall'esterno.

Considera le norme e le deviazioni.

Non vengono rilevati anticorpi normali alle cellule beta del pancreas. Il loro aspetto indica:

  • manifestazione della malattia o manifestazioni dei sintomi clinici della malattia;
  • la progressione o la transizione del diabete nei pazienti del secondo tipo al primo;
  • predisposizione ereditaria di persone a rischio.

Come viene eseguita l'analisi?

La determinazione degli anticorpi contro le cellule beta del pancreas è la seguente.

Nel diabete del primo tipo (insulino-dipendente), si osserva la distruzione delle isole pancreatiche che, di conseguenza, cessano di produrre insulina. Il sintomo principale della malattia è la presenza di anticorpi specifici contro le cellule beta nel siero. Di solito vengono trovati con una precisione fino al 95% nei malati.

Questa è una differenza significativa con i pazienti insulino-indipendenti che non hanno questi anticorpi nel sangue.

Grazie a questo esame del sangue, è diventato possibile determinare il tipo di diabete, che è molto importante per un trattamento adeguato, soprattutto quando si tratta di bambini. La diagnosi precoce rende possibile iniziare un trattamento immunocorrettivo in precedenza e prescrivere un'alimentazione corretta.

I sintomi evidenti del diabete mellito, che di solito sono prestati attenzione al primo, sono:

  • aumento della secchezza delle fauci;
  • drammatica perdita di peso;
  • minzione frequente durante la notte;
  • riduzione della rigenerazione della pelle;
  • odore particolare di acetone dalla bocca.

Come prepararsi per l'analisi? Il prelievo di sangue viene eseguito da una vena. Di solito viene affittato al mattino a stomaco vuoto, cioè l'ultimo pasto dovrebbe essere di 8 ore prima che venga prelevato il sangue.

Fumare prima dello studio distorce il risultato, quindi si raccomanda di astenersi dalla nicotina per un'ora prima dell'analisi.

Il giorno prima della procedura dovrebbe essere escluso dalla dieta di cibi grassi e bevande alcoliche. A causa del lavoro fisico attivo e delle esperienze emotive, la composizione del sangue può cambiare, quindi, 24 ore prima della manipolazione, è necessario essere a riposo. Di solito, al paziente viene offerto di sedersi tranquillamente 15 minuti prima dell'inizio della recinzione.

La decodifica del risultato viene eseguita da uno specialista esperto. Se il paziente ha segni clinici di diabete, un'analisi positiva degli anticorpi contro le cellule beta del pancreas indicherà che il paziente ha un diabete insulino-dipendente. Una risposta negativa è un segno di diabete di tipo 2 (con sintomi di accompagnamento della malattia).

  • il limite di valori fino a 0,95 è considerato negativo;
  • oltre 1,05 - positivo;
  • se il valore è compreso tra 0,95 e 1,05, viene prescritto un riesame, poiché tale situazione può indicare sia il diabete sia il tasso assoluto.

La malattia tiroidea può influenzare il risultato esatto. Se un paziente ha un cancro o una pancreatite, questi anticorpi non saranno presenti nel sangue. Solitamente il paziente viene indirizzato a questo paziente da un endocrinologo o terapeuta.

In che cellule consiste il pancreas e come funzionano

Pancreas - una fonte di ormoni e succo pancreatico. Isolotti di Langerhans - un gruppo di cellule endocrine. I gruppi sono coinvolti nella produzione di ormoni. Le cellule del pancreas nella depressione causano la formazione del diabete. A seguito di ciò, lo sviluppo di vari disturbi. I gruppi di cellule pancreatiche furono scoperti da Paul Langergans nel 19 ° secolo. Questo è il motivo per cui i cluster hanno preso il nome dallo scienziato. Nella maggior parte dei casi, concentrato nella coda dell'organo interno.

Il pancreas è un organo molto importante

Strutture pancreatiche

Il pancreas ha una diversa struttura alveolare-tubulare. Gli indicatori principali dell'organo interno sono descritti nella tabella.

I gruppi cellulari sono responsabili del processo intra ed esocrino. Il loro numero raggiunge diversi milioni. La dimensione dei cluster non supera 0,3 mm.

Ogni gruppo include fino a 40 celle. Ognuno di loro produce ormoni - insulina, glucagone, ecc. Tali sostanze controllano il metabolismo dei lipidi e dei carboidrati.

Cellule alfa

Le cellule alfa non formano insulina. Tali componenti creano cellule beta, quindi vengono trasformate in insulina. Le isole di Langerhans rilasciano glucagone, che contribuisce ad aumentare i livelli di glucosio nel sangue.

Le cellule alfa producono l'ormone glucagone

Secondo gli studi di 8 anni fa, le cellule alfa con la mancanza di altre sostanze responsabili della produzione di insulina assumono la loro funzione. Gli esperimenti sono stati condotti su topi con un gran numero di componenti beta distrutti.

Il numero di sostanze rispetto agli altri è del 20%. Questa quantità è abbastanza grande. Questi componenti contribuiscono alla normale digestione del cibo.

Celle Delta

Le cellule delta si trovano non solo nel pancreas, ma anche:

Le cellule delta promuovono la produzione di somatostatina. Nell'uomo tali componenti si trovano su tutta la superficie delle isole di Langerhans. Inoltre normalizzano la secrezione nell'organo digestivo.

Le cellule delta producono somatostatina

Il numero di sostanze è circa da 1 a 10 del numero totale di tutti i componenti dell'isola di Langerhans. Questo componente normalizza il glucagone e l'insulina. La motilità digestiva viene ripristinata.

Tutti i componenti svolgono un ruolo importante. In caso di violazione del numero di componenti di Langerhans, il lavoro dell'intero organismo si deteriora.

Cellule beta del pancreas

Le cellule beta sono presenti nella maggior quantità. Il loro numero è superiore al 70%. Questo componente è coinvolto nella produzione di insulina, che viene utilizzata per avviare il processo di conversione del glucosio. La sostanza viene rimossa dal flusso sanguigno.

La quantità di zucchero nel sangue è regolata dall'insulina. Un numero insufficiente di sostanze contribuisce alla formazione del diabete. La presenza della malattia può essere determinata dalla presenza di anticorpi. In una persona sana, tali componenti non vengono rilevati negli studi diagnostici.

Sono le cellule beta che producono insulina.

Secondo alcuni studi, le sostanze che sono prive di ossigeno possono causare il diabete. I componenti tornano in uno stato meno maturo.

Cellule VIP pancreatiche

Le cellule VIP sono un ormone neuropeptide presente non solo nel pancreas, ma anche:

  • tratto intestinale;
  • organo digestivo;
  • cervello e midollo spinale.

Questi componenti sono composti da oltre 20 residui di amminoacidi. Il componente è un neurotrasmettitore. La quantità di sostanza nel plasma è bassa e non cambia dopo aver mangiato cibo.

Le cellule inibiscono la secrezione gastrica. La sostanza contribuisce allo sviluppo del succo pancreatico. Anche il componente rilassa la muscolatura liscia. Il componente stimola il flusso sanguigno ed è un inibitore.
Con produzione eccessiva di queste cellule, la formazione di tumori. L'incidenza di un tale tumore è piuttosto bassa. Il 50% di loro sono maligni. La previsione in questo caso è negativa.

Il polipeptide pancreatico è un elemento molto importante della digestione

Cellule PP

Le cellule del pancreas pancreatico producono un polipeptide pancreatico. Localizzato ai bordi delle isole. Tuttavia, a volte possono andare oltre. La forma dei componenti del poligonale. Il loro numero è compreso tra 1 e 25.

I componenti contribuiscono alla normalizzazione del funzionamento secretorio. A causa delle loro prestazioni, è possibile un livello accettabile di acidità nello stomaco. Riduce il rischio di formazione di malattie dell'apparato digerente.

Funzioni di rigenerazione

Con la morte di alcune cellule, la formazione di focolai di necrosi. Oggi, il recupero è possibile grazie alla tecnologia medica ad alta tecnologia. Necessario per rigenerare componenti persi. Questo è dovuto alla terapia speciale.

Le cellule staminali sono utilizzate per la rigenerazione. Tali sostanze hanno mostrato un alto tasso di sopravvivenza nel pancreas.

Dopo la sopravvivenza, i componenti dello stelo assumono le funzioni delle sostanze che vengono perse durante la necrosi. A causa di ciò, dopo un breve periodo di tempo, una persona si rifiuta di assumere medicinali mirati alla violazione principale.

Da questo video puoi conoscere la struttura del pancreas:

Trasporto delle isolette

Possibile trapianto di isole. Il trasporto consente, ad esempio, alle persone con diabete mellito di ripristinare la struttura e il funzionamento delle cellule di tipo beta. Le trame vengono trapiantate da donatori. Gli scienziati hanno dimostrato che questo metodo aiuta a normalizzare l'elaborazione dei carboidrati.

Quando si trapianta il paziente è necessario assumere medicinali speciali. L'azione dei farmaci ha lo scopo di prevenire il rigetto di sostanze estranee.

Le sostanze trapiantate, così come quelle sane, muoiono dopo un po '. Per prevenire il processo patologico può essere soggetto alle raccomandazioni del medico.

Recupero di cellule beta nel pancreas

Tipi di cellule pancreatiche

Il corpo umano è una creazione perfetta. Ha organi interni con complessi unici di funzioni. Uno di questi è sottile, preciso nel funzionamento e più importante per il mantenimento di una longevità sana degli organi è il pancreas - un generatore di ormoni e succo pancreatico.

Sommario:

È importante avere un'idea del dispositivo per ripristinarne le funzioni.

Strutture pancreatiche (isolotti di Langerhans)

L'organo con una struttura alveolare-tubulare varia e distribuita ha elementi ghiandolari che svolgono funzioni intra-e versesecretorie uniche. Si trova dietro lo stomaco nella cavità addominale, la sua massa fino a 80 g. Il tessuto connettivo divide la ghiandola in lobi dalle partizioni.

Contengono i vasi del sistema circolatorio e dei canali in uscita. All'interno dei lobi, ci sono sezioni di secrezione esocrina (incluso fino al 97% del numero totale di strutture cellulari) e formazioni endocrine (isole di Langerhans). Una parte esocrina significativa del corpo periodicamente nel duodeno secreto succo pancreatico, contenente enzimi digestivi.

Le aggregazioni cellulari (da 1 a 2 milioni) di dimensioni comprese tra 0,1 e 0,3 mm sono responsabili delle funzioni intrasecretorie ed escretorie. Ognuno di loro ha nella composizione di 20 - 40 pezzi. Ogni cellula produce ormoni insulina, glucagone, ecc., Che controllano il metabolismo dei lipidi e dei carboidrati. Questa caratteristica è fornita da un sistema ramificato di capillari e piccoli vasi che penetrano nelle loro associazioni.

Più spesso, queste sono isole di forma sferica, ci sono accumuli diffusi sotto forma di fili, tutti non hanno dotti escretori. Gli ormoni secreti dal pancreas, controllano il processo di digestione e regolano la composizione e il livello di nutrienti che entrano nel sangue. Quindi, unendo all'interno di un singolo organo, i componenti cellulari intrasecretori ed esocrini funzionano nel loro complesso. La composizione dei cluster di isole isolate è costituita da strutture cellulari endocrine di cinque tipi, che assicurano la produzione di ormoni unici.

Cellule alfa

Collocato all'interno di cluster periferici. Costituiscono circa 1/4 di tutte le cellule di un organo e contengono glucagone nei loro granuli. La loro funzione è la generazione dell'ormone glucagone, che, in contrasto con l'insulina formata dalla ghiandola, viene utilizzato per avviare i recettori interni delle strutture cellulari (unità di recettori per una struttura cellulare) del fegato convertendo le molecole di zucchero del glicogeno-polimero in glucosio. Quest'ultimo, essendo un portatore di energia, viene visualizzato nel flusso sanguigno. Questa funzione è implementata continuamente per fornire energia al corpo.

Cellule beta

Sono gruppi centrali. Le cellule beta del pancreas costituiscono circa 3/4 di tutte le strutture cellulari dell'organo e contengono insulina. La loro funzione è la generazione dell'insulina ormonale, che, a differenza del glucagone formato dalla ghiandola, viene utilizzata per innescare sui recettori interni delle strutture cellulari (unità di recettori per uno) del fegato la conversione del glucosio in molecole polimeriche di glicogeno. Questa sostanza, essendo immagazzinata energia, viene rimossa dal flusso sanguigno.

Quindi, la quantità di zucchero nel sangue è normalizzata dall'insulina. Una produzione inadeguata di insulina porta a livelli elevati di zucchero e diabete. Il suo segno sono gli anticorpi contro le beta cellule del pancreas (diabete di tipo 1), trovati nelle analisi del sangue. Riducono la produzione di insulina interrompendo il suo equilibrio con il glicogeno nel sangue. In una persona sana, questi anticorpi sono assenti nel sangue.

Celle Delta

Costituiscono 1/10 di tutte le strutture cellulari di un organo. Le cellule producono l'ormone somatostatina, che sopprime l'attività secretoria di produzione di ormoni. In particolare, diminuiscono l'escrezione di glucagone e insulina, così come secrezioni esocrine di succhi per la digestione e la motilità dell'apparato digerente.

Cellule Vip

Hanno una presenza ridotta nel corpo. Nelle cellule si forma un peptide vasointestinale, che migliora indirettamente il flusso sanguigno, la secrezione degli organi. Espande il lume dei vasi sanguigni, diminuisce la pressione nelle arterie, inibisce la formazione della mucosa gastrica dell'acido cloridrico, attiva la generazione di ormoni antagonisti della ghiandola - insulina e glucagone.

Cellule PP

Rappresentato nelle isole nella quantità di fino a 1/20 del numero totale di strutture cellulari nella ghiandola. La loro funzione è quella di generare polipeptide pancreatico, che mobilita e regola l'attività secretoria delle formazioni ghiandolari del pancreas, dello stomaco e del fegato.

Rigenerazione cellulare

A differenza della struttura del fegato, le cellule dell'organo non sono capaci di rigenerazione pronunciata. Il loro recupero si verifica se il trattamento complesso viene eseguito in tempo mentre si riceve una dieta specializzata. Va ricordato che i fuochi dell'infiammazione e della morte coprono rapidamente il pancreas a causa della piccola quantità di tessuto connettivo. Tuttavia, è stato trovato che:

  • le formazioni isolotto migliorano notevolmente la loro funzione se il tessuto ghiandolare di un organo viene parzialmente rimosso;
  • la rigenerazione delle strutture insulari è possibile attraverso l'uso di elementi staminali (dimostrano alti tassi di sopravvivenza), che sono agganciati all'organo e dopo un po 'iniziano a funzionare come strutture cellulari di tipo beta, generando gli ormoni necessari.

Di conseguenza, il paziente non può più assumere medicinali, rinunciare a un menù dietetico e ripristinare la normale attività della vita.

Trapianto di cellule

L'alta efficienza è stata dimostrata da manipolazioni con cellule del donatore pancreatico, che sono collegate alle cellule dell'isoletta del paziente. Attecchiscono, sviluppano completamente l'insulina e forniscono il ripristino delle funzioni. Tale trapianto:

  • i rischi di approfondimento della malattia vengono rimossi;
  • il fabbisogno di insulina è ridotto;
  • ottimizza la quantità di glucosio nel sangue;
  • ridotta sensibilità all'ipoglicemia.

ATTENZIONE! Le informazioni su questo sito sono presentate unicamente a scopo informativo! Nessun sito può risolvere il tuo problema in contumacia. Si consiglia di contattare il proprio medico per ulteriori consigli e trattamenti.

Restauro del pancreas, come ripristinare le sue cellule e funzioni?

Se il pancreas non svolge i suoi compiti in pieno, allora questo influenzerà indubbiamente il corpo e, di conseguenza, il benessere del suo proprietario. È possibile ripristinare il lavoro di questo corpo e come farlo?

Come viene ripristinato il pancreas?

È importante capire che la caratteristica chiave di questo corpo è che non esegue uno, ma due funzioni contemporaneamente, e quindi il processo del suo successivo recupero dipenderà dal lavoro di cui sono state alterate le cellule.

Pertanto, il restauro del pancreas, la cui necessità è dovuta a problemi con il processo digestivo, non causa particolari difficoltà. Se la quantità di succo pancreatico viene escreta in quantità insufficiente per la digestione completa del cibo e, di conseguenza, si verificano regolarmente tutti i tipi di disturbi gastrici, accompagnati da forte dolore, debolezza e deterioramento generale della salute, allora vale la pena prendere misure senza perdere tempo.

E prima di tutto è necessario regolare la dieta. Dovrebbe essere a base di cereali, gelatina, cotto sulla base, brodo vegetale, carne magra bollita. Ma tutto dolce, fritto, speziato e anche più dannoso, dovrà essere urgentemente escluso. Ciò che è importante, sarà necessario controllare il proprio menu anche dopo che il lavoro dell'organo è stato ripristinato, per non affrontare nuovamente questo problema.

Tuttavia, non dimenticare un'altra funzione non meno importante del pancreas, che è la produzione di ormoni, in particolare l'insulina, necessaria per regolare la quantità di zucchero nel corpo. E se questo compito non è completamente implementato, il livello di glucosio inizia rapidamente ad aumentare, che di conseguenza diventa la causa del diabete. E in questo caso non stiamo parlando del successivo ripristino delle cellule, e quindi, al fine di mantenere il livello di zucchero nella norma, abbiamo bisogno di cure mediche costanti, che non possono essere interrotte in alcun modo.

È interessante notare che sono stati effettuati numerosi studi e, a seguito di esperimenti, è stato riscontrato che con il diabete di tipo 1 la probabilità di un possibile recupero è elevata, ma in questo caso è necessario ricorrere al trapianto di midollo osseo, che è troppo rischioso per il corpo umano stesso. Questo è il motivo per cui in pratica questo metodo non è attualmente utilizzato, ma è probabile che nel prossimo futuro verrà trovato un trattamento adeguato per il diabete giovanile.

Dopo la pancreatite

Non il modo migliore sullo stato della ghiandola colpisce una malattia come la pancreatite. Tuttavia, rispetto al diabete mellito, in questo caso c'è un vantaggio significativo, che sta nel fatto che questo disturbo è suscettibile di trattamento successivo.

Ciò che è importante, con misure tempestive adottate, così come la transizione a una dieta specializzata, le cellule di questo corpo sono ripristinate in pieno. E successivamente, il pancreas continua a svolgere correttamente le funzioni necessarie, è importante non permettere la successiva esacerbazione della pancreatite e non violare la dieta stabilita.

Il restauro del pancreas è un processo piuttosto complicato, che richiede una riabilitazione a lungo termine e gravi limitazioni. Nel caso dello sviluppo del diabete, non è possibile ripristinare completamente la funzionalità di questo organo. Ecco perché è così importante monitorare lo stato di questa ghiandola, prestando attenzione a eventuali carenze e guasti nel suo lavoro, al fine di applicare tempestivamente tutte le misure necessarie e prescrivere il trattamento appropriato.

Restauro del pancreas con erbe e rimedi popolari

Come non ricordare, parlando del pancreas, il proverbio "Small zolotnik yes roads". E se si è verificato un attacco acuto o si è "guadagnata" anche la pancreatite cronica, è necessario prendere sul serio il recupero del pancreas. Migliora il corpo aiuterà i rimedi popolari. Ce ne sono molti, ma qui ci sono i più provati:

  • Latte di chicchi d'avena. 100 g di avena in salamoia non tagliata nella buccia vengono risciacquati bene, versare 1,5 litri di acqua, portare rapidamente a ebollizione e lasciar sobbollire per 40 minuti. Quindi impasta i grani in una casseruola con una tolkushka di legno e fai bollire per altri 20 minuti. Dopo il raffreddamento è necessario filtrare la massa. Come "setaccio" è meglio usare un pezzo di pura calza di nylon (la garza non è adatta). Il latte bianco è drenato e sarà una cura. Bere fino a quattro volte al giorno prima dei pasti per i bambini 50 g, adulti 100 g. La cassaforte è conservata in modo sicuro per un massimo di due giorni.

Ricette per il restauro di rimedi popolari dal grano saraceno:

  • Lavato e asciugato in una padella macinare il grano saraceno in un macinino da caffè. In serata, diluire 1 cucchiaio di farina in un bicchiere di yogurt e mangiare a stomaco vuoto al mattino. È meglio bere un bicchiere d'acqua 15 minuti prima del "cocktail" di grano saraceno kefir.
  • Versare ½ tazza di kefir con un bicchiere di grano saraceno e lasciare per una notte. Mangia metà porzione al mattino e il resto 2 ore prima di coricarsi. Il regime: 10 giorni di porridge, 10 giorni - una pausa, 10 giorni di nuovo porridge. Quindi un paio di volte all'anno. In presenza di diabete, questo metodo di trattamento è ancora più prezioso.

Comprimi con yogurt per i pazienti:

  • Scaldi lo yogurt denso messo su un panno di lino. Applicare come un impacco alla zona dello stomaco e sinistra ipocondrio durante la notte. Bundle up Dolci per il periodo di trattamento (4 settimane), sostituire con miele.
  • Far bollire il limone per tre minuti e spremere il succo da esso. Succo misto a tuorlo d'uovo crudo (se il pollo fa paura, sentirsi libero di sostituire 2-3 con quaglia), bere a stomaco vuoto sul programma: 1 ° giorno, 3 ° giorno, 11 ° giorno, 24 ° giorno, 55 ° giorno. Astenersi dal bere e mangiare per almeno 4 ore.

Il ripristino del pancreas con erbe e frutti dà anche risultati tangibili. Le buone erbe aiutano: sophora giapponese, immortelle (soprattutto sullo sfondo della ridotta secrezione del pancreas), foglie di mirtilli e fragole in un paio, succo di dente di leone fresco e in scatola. Erbe che combattono l'infiammazione nel campo: achillea, camomilla, salvia, piantaggine, erba di San Giovanni, calendula. Inoltre anestetizzare: radice di calamo, luppolo, melissa. Invece di enzimi (non puoi berli tutto il tempo!) Nella fase di remissione, devi spesso concederti a ananas, kiwi, fichi e semi di cipolla nera.

Dieta e prodotti per ripristinare il pancreas

Entro 1,5-2 mesi dopo la rimozione dell'infiammazione acuta del pancreas, è necessario seguire rigorosamente la dieta. Dopo un digiuno di tre giorni e l'uscita da esso sul brodo di fianchi e cracker nella dieta dovrebbe essere il porridge liquido nell'acqua, omelette proteiche, soufflé di carne, al vapore. Una settimana dopo il sollievo di un attacco, è possibile passare a carni bollite e zuppe di verdure frullate. Il potere di ripristino deve essere sei volte, frazionario. Il principale metodo di nutrizione - dieta numero 5P.

La condizione principale per la dieta successiva - l'uso di prodotti che sono facili da digerire il pancreas. Secondo questo principio, i medici che si occupano della cura delle patologie pancreatiche hanno creato liste bianche e nere di prodotti alimentari per le persone affette da patologie pancreatiche.

Prodotti consigliati per il restauro del pancreas:

  • carne: pollo fatto in casa, manzo, vitello, fegato e lingua di manzo;
  • pesce: branzino, sogliola, pesce rosso, lucioperca, spigola e orata, calamaro;
  • uova e latte: uova, yogurt, ryazhenka, yogurt naturale, formaggio a pasta dura;
  • verdure: cetrioli, zucchine, carote, cavoli, zucca, peperoni dolci, prezzemolo, barbabietole, cipolle al forno, aneto, sedano;
  • frutta: albicocche, prugne, mele verdi, limone, melograno, frutta secca, prugne secche, albicocche secche;
  • bacche: mirtilli rossi, ribes nero, mirtilli rossi, ciliegie, mirtilli, anguria;
  • dolci: biscotti d'avena, cioccolato amaro, caramelle, zucchero di canna, fruttosio, pane bianco;
  • bevande: tè di camomilla e rosa canina, verde, ibisco.
  • carne: maiale, salsicce, salsicce;
  • latte (fresco);
  • verdure: patate, pomodori (compresa la salsa di pomodoro), aglio, legumi;
  • frutta: arance, mandarini;
  • bacche: lampone, fragola;
  • bevande: caffè, birra, tipo di Pepsi gassata;
  • gelato

Il pancreas malato "non ama" i prodotti raffreddati, il cibo deve essere caldo oa temperatura ambiente.

Recupero del pancreas dopo l'intervento chirurgico

La prognosi per una persona di recuperare dalla chirurgia del pancreas dipende in gran parte dalla sua condizione preoperatoria, e anche se la panconectomia era parziale o totale. Per la riabilitazione del paziente vengono fornite varie misure terapeutiche per ripristinare il pancreas dopo l'intervento: ginnastica speciale, fisioterapia e, se necessario, automassaggio dell'intestino, terapia dietetica. Quest'ultimo è necessario per ridurre il rischio di diabete postoperatorio e pancreatite (con lesioni del pancreas). Consiste nel rispetto delle regole della nutrizione terapeutica - in un primo momento una versione dura (parsimoniosa) della dieta n. 5P viene assegnata con la sua successiva espansione individuale (dopo 4-6 settimane). Il superlavoro è controindicato per il paziente e il riposo dopo l'assunzione è raccomandato. L'attività su passeggiate corregge il dottore.

Recupero di cellule beta del pancreas

Responsabile della produzione di ormone insulina e mantenimento dei livelli di glucosio nel sangue, le cellule beta non possono svolgere le loro funzioni nel diabete di tipo 1. È una malattia autoimmune in cui le cellule del sistema immunitario penetrano nel pancreas intra-secretorio e distruggono le cellule beta. Tuttavia, gli scienziati stanno lavorando attivamente sulla questione dell'isolamento delle colture cellulari, che potrebbe migliorare la riproduzione di queste cellule, cioè contribuire alla loro crescita. Il successo degli scienziati sarà un vero passo avanti nella scienza, perché allora la medicina sarà in grado di influenzare lo sviluppo del diabete.

Pulizia del pancreas e ripristino delle funzioni

Le procedure di purificazione aiuteranno ad aiutare il pancreas a ripristinare il normale funzionamento. Uno dei più popolari è la pulizia dell'infusione di lavrushka. Infornare in un thermos 10 foglie di alloro 250 ml di acqua bollente, insistere giorno, bere 50 g 30 minuti prima di mangiare. È utile sia come misura preventiva che come correzione per la salute del metabolismo dei carboidrati e dei grassi. Adatto anche a chiunque abbia problemi di glicemia "rotola via".

È possibile pulire efficacemente le radici di pancreas e prezzemolo bollite nel latte. Un'ottima soluzione per il rinnovo delle cellule della ghiandola sta mangiando le date di digiuno (un numero dispari a partire da 15). Sono annaffiati con pura acqua naturale. E dopo 2 settimane, una dieta mono pera di tre giorni è predisposta per rimuovere le cellule morte dai dotti del tubo digerente e della mucosa intestinale. Il ripristino delle funzioni dell'operatore del corpo dopo la pulizia avverrà rapidamente.

Come ripristinare gli enzimi pancreatici?

Gli enzimi pancreatici sono coinvolti nella scomposizione di proteine, grassi e carboidrati che costituiscono il cibo che viene mangiato. Con l'eccesso di cibo e il consumo eccessivo di alcol, il pancreas non ha il tempo di produrli nella giusta quantità. A causa della mancanza di enzimi, una persona avverte tutti i sintomi che compongono la clinica della pancreatite. Un'uscita in rinforzo di un pancreas loro dall'esterno. Questo ruolo viene svolto da preparati farmaceutici, come mezim-forte, pancreatina, creon. L'amilasi, la lipasi, la proteasi contenuta in esse è identica agli enzimi prodotti dalla sua stessa ghiandola. Pertanto, sono rapidamente inclusi nel processo digestivo.

Questo restauro è anche usato nei casi in cui è necessario dare pace al pancreas, per rallentare la secrezione pancreatica durante la sua infiammazione.

Materiale interessante su questo argomento!

La pancreatite severa è facilmente diagnosticata a causa di chiari sintomi caratteristici della malattia. Uno di questi sintomi è cingendo.

Pancreatite purulenta - suppurazione del pancreas, con ascessi associati da piccoli, quasi invisibili, a chiaramente visibili e visibili.

Un ruolo significativo nell'origine della pancreatite è attribuito alle infezioni virali-batteriche, in particolare, come la febbre tifoide, l'influenza virale, la parotite, la varicella.

2 commenti dei lettori di questo articolo "Recupero"

Nei prodotti elencati consentiti che i nutrizionisti vietano.

Grazie mille, tutto è molto chiaro, corretto.

Lascia un commento o un commento

Aggiungi un commento Annulla risposta

pancreatite
TIPI DI PANCREATITE
CHI SUCCEDE?
TRATTAMENTO
ALIMENTAZIONE DI BASE

ATTENZIONE! INFORMAZIONI, PUBBLICATE SUL SITO, INDOSSANO LA NATURA ESCLUSIVAMENTE DI APPRENDIMENTO E NON SONO UNA RACCOMANDAZIONE PER L'APPLICAZIONE. OBBLIGATORIO

CONSULTA IL TUO MEDICO DI TRATTAMENTO!

Come ripristinare il pancreas dopo una malattia

Cause di violazioni

La rottura endocrina deriva dal danno alle cellule alfa, delta e beta del pancreas. Il risultato è una violazione della secrezione di ormoni insulina, glucagone, somatostatina, che può portare allo sviluppo del diabete.

La violazione della funzione esocrina si verifica quando il numero di cellule che producono enzimi digestivi diminuisce, portando a una compromissione della digestione.

Batteri e infezioni all'interno del pancreas

Le cellule beta producono insulina necessaria per l'assorbimento del glucosio nelle cellule e nei tessuti del corpo. La somatostatina, prodotta da cellule delta, può ridurre la secrezione di insulina e glucagone. Il glucagone nel fegato stimola la scissione del glicogeno, mantenendo costanti i livelli di glucosio nel sangue e aumenta anche la secrezione di insulina da parte delle cellule beta sane.

Sfortunatamente, il ripristino completo del pancreas non è possibile, poiché i processi che si verificano durante le malattie sono irreversibili. Possiamo solo sospenderli. In precedenza era noto che le cellule beta non venivano ripristinate. Secondo i nuovi dati, gli studi recenti sulle cellule beta si rigenerano, ma molto lentamente, il che non è molto incoraggiante.

Malattie della colecisti, del fegato, delle vie biliari (principalmente biliari) e dell'abuso di alcool, nella maggior parte dei casi, portano allo sviluppo di pancreatite. Altre cause che possono provocare infiammazione del pancreas:

  • anomalie anatomiche del dotto pancreatico (restringimento, tumori, ecc.);
  • malattie del duodeno;
  • non conformità con la dieta (cibi piccanti e grassi, specialmente in combinazione con l'alcol);
  • infezioni precedenti (parotite, varicella);
  • endoscopia, chirurgia gastrointestinale;
  • malattie del tessuto connettivo;
  • farmaci (ormoni, antibiotici, estrogeni, ecc.);
  • diabete mellito;
  • ereditarietà;
  • invasioni elmintiche;
  • disordini metabolici;
  • fibrosi cistica;
  • cambiamenti ormonali;
  • malattie vascolari;

I sintomi più comuni sono:

  • dolore all'addome, vicino all'ombelico o con un carattere circostante;
  • nausea;
  • vomito;
  • feci disturbate (diarrea);
  • la debolezza;
  • può aumentare la temperatura corporea.

Video "Ripristinare il corpo dopo una malattia"

Come recuperare dopo la pancreatite

Nel decorso acuto della malattia, viene mostrato il ricovero immediato nel reparto chirurgico, così come:

  • riposo a letto;
  • dieta - tabella numero 0 per Pevzner (inedia). La nutrizione avviene attraverso infusioni endovenose;
  • mettere in scena un sondino nasogastrico e quindi rimuovere il contenuto acido dello stomaco;
  • lavanda intestinale.

L'ulteriore terapia include:

  • significa che regolano la secrezione gastrica (Omeprazolo);
  • farmaci che distruggono gli enzimi della ghiandola (Contrycal);
  • antibiotici (amoxiclav, ceftriaxone);
  • antidolorifici (a seconda dell'intensità del dolore ibuprofene, ketanov, tramadolo, morfina);
  • antispastici (mebeverin, drotaverin, papaverina).

Uno degli elementi principali nel trattamento della pancreatite è la dieta. La tabella di dieta numero 5 è prescritta per 4-5 giorni di malattia, al fine di normalizzare il lavoro del pancreas, del fegato, della cistifellea. È necessario limitare l'uso di grassi vegetali e animali. Cuocere il porridge solo sull'acqua e altri piatti da cucinare per una coppia.

È necessario escludere dalla dieta:

Vale la pena ricordare che l'alta glicemia ha un effetto tossico sulle cellule beta, che a sua volta riduce la produzione di insulina e porta allo sviluppo del diabete. La pancreatite cronica si verifica più spesso dopo aver sofferto di pancreatite acuta ed è il risultato della progressione di danni irreversibili al pancreas.

Come recuperare dopo il diabete

Nelle fasi iniziali, nella lotta contro il diabete, è necessario attenersi a una dieta, praticare sport, perdere peso, se presente. A volte la dieta non sempre aiuta, quindi devi usare i farmaci.

Per il trattamento del diabete mellito, vengono utilizzate le sulfoniluree, in quanto sono in grado di stimolare la secrezione di insulina da parte delle cellule beta. Gli inibitori della a-glucosidasi riducono l'assorbimento del glucosio nell'intestino. Le biguanidi (metformina) e i tiazolidinedioni diminuiscono il livello di glucosio nel sangue aumentandone l'utilizzo da parte dei tessuti. E, naturalmente, la terapia insulinica.

I pazienti in remissione, dopo la rimozione dei sintomi acuti, si raccomanda di seguire una dieta, dormire e riposare. L'uso di alcol è severamente vietato, il fumo è limitato o proibito. Devi essere sul conto del dispensario con il tuo medico di famiglia.

Video "Restauro del pancreas e del fegato"

I problemi gastrointestinali possono verificarsi a qualsiasi età e causare molti problemi. Ma, anche se sei riuscito a curare le tue malattie, dovresti sapere come garantire il corretto ed efficace periodo di recupero. A proposito di questo nel video qui sotto.

Come salvare e ripristinare il pancreas

Non una sola persona sul pianeta è sedotta dalla prospettiva della vita con gli scarichi che vengono portati fuori dalla cavità addominale, con cattive condizioni di salute, occasionalmente disteso nell'addome, negli occhi o nella pelle. Ancor meno, qualcuno vuole ammalarsi di diabete, avendo sperimentato tutte le complicazioni di questa patologia. Ma non tutti sanno che evitarlo è facile: devi solo essere esaminato da un gastroenterologo e, dopo aver imparato come si sente il pancreas, può essere trattato. Come succede, lo diremo nell'articolo.

È possibile una cura completa?

Le persone che hanno imparato a conoscere la cattiva salute di uno dei loro organi si interessano principalmente di quanto segue: se la struttura dell'organo può essere ripristinata, che cosa può contribuire a questo, per quanto tempo sarà il processo di riparazione. Per rispondere a queste domande sul pancreas, è necessario prendere in considerazione un po 'di teoria.

Il pancreas è un organo che consiste in un gran numero di cellule diverse. Alcuni producono enzimi, mentre altri sintetizzano ormoni e sostanze simili agli ormoni. Tutti loro sono altamente specializzati.

Il ripristino del pancreas dipende dall'estensione e dalla natura del suo danno:

IMPORTANTE! Natural means Nutricomplex ripristina il corretto metabolismo per 1 mese. Leggi l'articolo >>.

  • se c'era un gonfiore della ghiandola a causa della pancreatite acuta, allora è possibile il completo ripristino della struttura;
  • se, a causa dell'infiammazione cronica, l'esocrino (quello in cui si producono gli enzimi) parte dell'organo è stato danneggiato, si rigenera, se è endocrino, quindi la struttura viene ripristinata, ma la funzione è casualmente rara;

Il restauro delle cellule pancreatiche solo nel periodo prenatale è possibile da diverse cellule progenitrici. Dopo la nascita, la situazione cambia: normalmente, le cellule non sono completamente aggiornate, cambiano solo i loro organelli. Dopo necrosi pancreatica o resezione di una parte della ghiandola, le cellule si dividono, ma più spesso le restanti cellule ipertrofiche, cercando di sostituire la funzione dell'area perduta. Le cellule dell'organo endocrino sono così altamente specializzate che, anche dopo la riparazione della composizione cellulare, non si verifica il ripristino della funzione.

Pertanto, la risposta alla domanda se il pancreas viene ripristinato non può essere inequivocabile: il processo di rigenerazione dipende dal grado di danno, dallo stato iniziale dell'organo, dall'età della persona e dalle malattie concomitanti.

Chi sta curando il pancreas

Metodi di trattamento del pancreas

La terapia per la pancreatite acuta e cronica è significativamente diversa.

Trattamento dell'infiammazione acuta

La terapia della pancreatite acuta viene eseguita nel reparto chirurgico e consiste in una dieta speciale e un trattamento farmacologico. Se necessario, interventi chirurgici - rimozione parziale o completa della ghiandola.

TRATTARE IL MOTIVO, NON LA CONSEGUENZA! Lo strumento dai componenti naturali Nutricomplex ripristina il corretto metabolismo per 1 mese. Leggi l'articolo >>.

  1. soppressione della secrezione degli enzimi della ghiandola;
  2. alleviare lo spasmo dei muscoli lisci del canale alimentare;
  3. anestetici;
  4. antibiotici;
  5. ridurre la produzione di succo gastrico, che di per sé è un fattore scatenante per la formazione di succo pancreatico;
  6. ridurre l'acidità dello stomaco;
  7. se necessario (se il cibo non può essere preso per via orale) - sostanze nutritive.

Attenzione! Tutti i medicinali per il trattamento della pancreatite acuta vengono somministrati solo per via endovenosa (la maggior parte è a goccia), quindi la malattia non viene curata a casa.

L'uomo stesso deve sapere come aiutare il pancreas. Per fare questo, seguire le regole speciali di dieta e stile di vita:

  1. Nei primi 2-3 giorni di malattia non può assumere alcun cibo. È anche impossibile bere (solo una quantità minima, con sorsi rari, non troppo spesso, allo stesso tempo, l'acqua dovrebbe essere a temperatura ambiente). Questo è necessario per prevenire la produzione di enzimi pancreatici e per rimuovere lo spasmo dai muscoli intestinali.
  2. Riposo a letto rigoroso per i primi giorni della malattia; sul ventre metti una bolla di ghiaccio.
  3. La dieta si espande solo gradualmente, da 3-5 giorni. Farina d'avena, i piatti di vapore in quantità minime vengono introdotte nella razione.
  4. Se i prodotti vengono digeriti, dopo 7-10 giorni la dieta sarà:
    • zuppe mucose;
    • cereali, tranne orzo, miglio, frumento;
    • verdure bollite con una piccola quantità di fibra;
    • vapore e proteine ​​animali bollite (carne, pesce).
  5. Alcol, affumicato, sottaceto, cibi fritti sono completamente esclusi.

Terapia della pancreatite cronica

Come trattare il pancreas in remissione nella pancreatite cronica:

IMPORTANTE! Come in 50 anni per rimuovere borse e rughe intorno agli occhi? Leggi l'articolo >>.

  1. La terapia farmacologica coinvolge non solo i farmaci antispastici e quelli che bloccano la produzione di acido cloridrico, ma anche tali farmaci che compensano la carenza di enzimi pancreatici.
  2. In remissione sono prescritti anche i metodi fisioterapeutici di trattamento per migliorare la circolazione sanguigna e ripristinare la ghiandola.
  3. Assicurati di seguire una dieta che escluda piatti affumicati, fritti, speziati, acidi, in umido con un sacco di spezie e piatti di spezie.
  4. Assicurati di monitorare il livello di glucosio nel sangue, se necessario, l'endocrinologo prescrive o l'insulina o le compresse che riducono lo zucchero.

È possibile curare il pancreas con metodi popolari? Nel processo cronico, i decotti e le infusioni sono un eccellente complemento del trattamento principale:

  1. A 1,5 litri di acqua hai bisogno di 100 grammi di avena nella buccia. Questi grani vengono portati ad ebollizione, 40 minuti a fuoco basso. I grani vengono poi pestati con un mortaio di legno, bollito per altri 20 minuti, filtrato. Devi bere solo un decotto bianco - quattro volte al giorno, prima dei pasti. Ogni 2 giorni è necessario preparare un nuovo decotto.
  2. Un po 'di grano saraceno lavato e asciugato macina attraverso un macinino da caffè. Di notte, diluire 1 cucchiaio. tale farina in 200 millilitri di kefir, e di mattina, ma non a stomaco vuoto, ma un minuto dopo aver bevuto un bicchiere d'acqua.
  3. Mescolare in parti uguali camomilla, achillea e erba di San Giovanni. 3 cucchiai di miscela versare 0,5 litri di acqua bollente, mettere a bagnomaria per 15 minuti, insistere per un'altra ora, filtrare. Bere 100 ml tre volte al giorno.

Suggerimento: Prima di utilizzare una qualsiasi delle ricette, consultare il gastroenterologo.

Ma forse è più corretto trattare non l'effetto, ma la causa?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, come ha guarito il suo stomaco. Leggi l'articolo >>

per familiarizzazione, possibili controindicazioni, la consultazione con un medico è OBBLIGATORIA! Non auto-diagnosticare e auto-medicare!

Ciao, puoi curare la psiche nervosa, ho identificato un problema con la psiche, puoi ancora scoprire se danno una disabilità a causa della gastrite

  • Malattie dello stomaco
    • gastrite
    • gastroduodenit
    • gastroenterite
    • gastroenterocolite
    • Acidità dello stomaco
    • erosione
    • ulcera
  • Malattie del pancreas
    • pancreatite
    • pancreas
  • Malattie della colecisti
    • colecistite
  • Malattie dell'esofago
    • esofagite
  • Malattia intestinale
    • appendicite
    • emorroidi
    • dysbacteriosis
    • costipazione
    • colite
    • diarrea
    • enterocolite
  • altro
    • diagnostica
    • Altre malattie
    • vomito
    • Prodotti utili
    • preparativi
  • Malattia renale
    • Analisi delle urine
    • Anatomia del rene
    • Altre malattie renali
    • Cisti renale
    • urolitiasi
    • giada
    • nephrosis
    • Nephroptosis
    • Pulizia dei reni
    • Insufficienza renale
  • Malattia della vescica
    • minzione
    • vescica
    • ureteri
  • 2018/02/02

I materiali del sito sono di natura esplorativa, con domande relative alla salute, alla consultazione.

con il tuo medico è richiesto! Non auto-diagnosticare e auto-medicare!

Dieta contro il diabete Come ripristinare il pancreas?

Una dieta unica innesca il recupero del pancreas. Questo è stato dimostrato dagli scienziati americani.

Hanno mostrato in dettaglio come una dieta speciale innesca il recupero delle cellule produttrici di insulina. È questo ormone che manca ai pazienti diabetici.

Ritorna nell'utero

Gli scienziati hanno dimostrato in tutti i dettagli come le cellule malate che non sono in grado di produrre la normale sintesi dell'ormone muoiano prima, e poi vengono sostituite da quelle nuove e sane. Sono formati da cellule staminali che persistono nel pancreas. È questo processo che ha luogo nel grembo materno, quando questo organo si forma nel feto.

Lo studio è stato condotto su topi, ma una dieta simile è stata testata su 100 volontari e si è rivelata molto efficace. A proposito, non solo in relazione al diabete. Esami dettagliati e analisi eseguite sui partecipanti all'esperimento hanno mostrato che riducevano significativamente il rischio di sviluppare cancro, malattie cardiache e altri disturbi legati all'età.

Di turno

Il segreto principale è una dieta povera. Contiene pochissime proteine ​​e carboidrati, ma molti grassi vegetali. Una tale quantità di grasso può sembrare strana, dal momento che il diabete richiede una perdita di peso. Ma solo loro sono necessari per iniziare il riavvio del pancreas. Inoltre, la dieta stessa era piuttosto dura - da 800 a 1200 kcal. E questo nonostante il fatto che la solita dieta sana sia raramente inferiore a 2000 kcal.

"Questo è uno studio serio fatto ad alto livello e utilizzando i metodi di analisi più moderni e più sottili", afferma Mikhail Bogomolov, uno psico-endocrinologo e presidente della Russian Diabetes Association. - Ed è molto importante che sia stato dimostrato per la prima volta: le cellule beta produttrici di insulina del pancreas possono essere rigenerate. In realtà, stiamo parlando del restauro (rigenerazione) di questa ghiandola. Questo dà speranza anche alle persone con diabete lungo, specialmente al tipo 2. Ora possiamo praticamente curare questo tipo di diabete. Ma per quanto riguarda il diabete di tipo 1, in cui ai pazienti viene prescritta l'insulina, non sono così ottimista, anche se iniziano a ripristinare le cellule produttrici di insulina con una dieta. Il proprio sistema immunitario li distruggerà, perché tale diabete è una malattia autoimmune ".

Possibile recupero delle cellule pancreatiche

Le cellule beta pancreatiche possono essere rigenerate dalle cellule alfa in età avanzata e dalle cellule delta nei giovani

Il pancreas ha un grande potenziale di riparazione cellulare e auto-guarigione alla pubertà di quanto si pensasse in precedenza. 20 agosto 2014. Il diabete di tipo 1 è causato dalla perdita di cellule beta pancreatiche, che producono l'insulina ormonale, necessaria per regolare l'uso di zucchero nel corpo. Poiché le cellule beta non vengono ripristinate, gli scienziati ritengono tradizionalmente che la perdita di queste cellule sia irreversibile. Infatti, i diabetici hanno bisogno di iniezioni di insulina per tutta la vita.

Un nuovo meccanismo per il recupero delle cellule pancreatiche

Quattro anni fa, un gruppo di ricerca dell'Università di Ginevra per la prima volta dubitava che le cellule beta del pancreas non potessero recuperare. Gli scienziati hanno dimostrato che alcune cellule alfa nel pancreas di topi diabetici geneticamente modificati sono state trasformate in cellule beta. Le cellule alfa di solito producono zucchero nel sangue quando l'ormone glucagone sale, ma nei topi diabetici, invece, hanno iniziato a produrre insulina.

Ora gli scienziati hanno fatto una seconda scoperta: nei topi prepubertati, il pancreas è in grado di compensare la perdita di cellule beta produttrici di insulina. Il meccanismo per il recupero delle cellule beta è quello di restituire le cellule delta (che producono la somatostatina, un altro ormone pancreatico) allo stato delle cellule progenitrici, che quindi moltiplicano e ripristinano le popolazioni di cellule beta e cellule delta.

A differenza della trasformazione delle cellule alfa, che riguardano solo una piccola parte della popolazione cellulare alfa, il nuovo meccanismo, incluso il cambiamento del destino delle cellule delta, è un modo più efficace per compensare la perdita di cellule beta e, di conseguenza, la riparazione del pancreas nel diabete di tipo 1. Tuttavia, le cellule alfa possono essere riprogrammate per produrre insulina anche nei vecchi topi e la capacità delle cellule delta di aiutare a ripristinare le cellule beta pancreatiche è limitata alla pubertà.

Nell'uomo, è anche possibile ripristinare il pancreas!

Sebbene gli scienziati abbiano studiato la versatilità delle cellule pancreatiche nei topi, diverse osservazioni in pazienti con diabete di tipo 1 mostrano che il pancreas umano è anche in grado di guarire bene. Il nuovo meccanismo mostra che il pancreas è molto più malleabile e - almeno nell'infanzia - ha un potenziale molto maggiore di auto-guarigione e rigenerazione delle cellule beta di quanto si pensasse in precedenza. C'è ancora una lunga strada di ricerca prima che le persone con diabete di tipo 1 possano trarre vantaggio da questi risultati. Tuttavia, la scoperta che le cellule delta hanno un alto grado di plasticità apre un'opportunità inaspettata per il ripristino delle cellule pancreatiche e il trattamento del diabete di tipo 1. Fonte: Swiss National Science Foundation / Un articolo su questo argomento: Verapamil aiuterà a ripristinare le cellule beta.

Articoli simili sul sito:

3 commenti

Gli scienziati hanno scoperto che il recettore presente su NKp46 sulle cellule NK immuni svolge un ruolo importante nello sviluppo del diabete di tipo 1 nei topi. Questo perché i recettori NKp46 riconoscono le cellule beta del pancreas, che porta alla loro distruzione. Lo studio ha anche dimostrato che l'inibizione del recettore NKp46 impedisce quasi completamente lo sviluppo del diabete.

Un articolo interessante... E ho problemi con gli enzimi pancreatici... Non sono sempre sufficienti per digerire il cibo. Ma il dottore ha detto poco prima di mangiare Mezim da bere. È bene che oggigiorno tali problemi siano così facilmente risolti.

Vorrei una medicina che non pungerebbe l'insulina.

mia figlia ha 14 anni si è ammalata con il diabete di tipo 1

Spero davvero che una medicina ripristini le cellule pancreatiche

Come ripristinare il pancreas nel diabete mellito

Il pancreas è una parte essenziale del sistema endocrino. Produce un numero di ormoni responsabili del metabolismo. La violazione di una o l'altra delle sue funzioni porta a pancreatite e diabete. La domanda se sia possibile ripristinarla e come accade nel diabete è interessata a molte persone sottoposte a trattamento.

Ciò che influenza il lavoro del pancreas

Secondo i medici, il cibo consumato da una persona influisce sul funzionamento del pancreas. Il glucosio che entra nel corpo sullo sfondo dell'uso di determinati prodotti viene trasformato in energia per la "comunicazione" delle cellule. C'è glucosio non solo nei dolci. Il corpo lo fa sullo sfondo della digestione del cibo contenente amido.

Sullo sfondo del consumo di cibi grassi e proteici, si producono lipasi e tripsina. Particolarmente pericolosi sono gli alimenti che contengono una grande quantità di carboidrati e grassi. Anche sullo stato della ghiandola si ripercuote negativamente sull'uso dell'alcol.

Restauro e purificazione del fegato per 1 corso.

Ci sono due malattie, il cui verificarsi influisce negativamente sul lavoro del pancreas. Questo è il diabete e la pancreatite. Con il diabete nel corpo, si forma una carenza di insulina. Con la pancreatite, c'è un'elaborazione arbitraria delle cellule del corpo.

Una malattia pericolosa può svilupparsi in background:

  1. Carenze vitaminiche
  2. Processi infiammatori
  3. La presenza di infezioni microbiche.

Oggi si ritiene che il recupero medico del pancreas nel diabete sia impossibile. Ora è possibile ripristinare le sue cellule con l'aiuto non solo di trapianti di midollo osseo, ma anche di procedure meno pericolose. Sfortunatamente, a differenza degli epatociti, le cellule pancreatiche non sono soggette a una rianimazione completa.

Trattamento pancreatico per il diabete

La domanda su come sostenere il pancreas nel diabete, il medico deve rispondere. Per mantenere il corpo del paziente in uno stato normale, il medico è obbligato a immettere regolarmente una certa quantità di insulina. Inoltre, una persona si impegna a seguire una dieta speciale. Se necessario, viene assegnato a ricevere farmaci.

Restauro e purificazione del fegato per 1 corso.

Nel novanta percento dei casi con diabete di tipo 2, il paziente eroga l'insulina. Il suo livello può essere mantenuto attraverso l'esercizio fisico e la nutrizione specifica. Alimenti a basso contenuto di carboidrati sono inclusi nella dieta.

La situazione è leggermente diversa con il diabete di tipo 1. Oggi vengono attivamente ricercati metodi innovativi per il trattamento di questa malattia. L'obiettivo principale dei nuovi sviluppi è la rianimazione del numero richiesto di cellule beta funzionanti. Tutti gli approcci proposti sono suddivisi in tre "zone" principali:

  • moltiplicazione di cellule beta;
  • immunomodulazione;
  • trapianto di organi.

In alcuni casi stiamo parlando della sostituzione di alcune cellule o tessuti della ghiandola.

Trapianto di pancreas come metodo di recupero

Una buona alternativa al trapianto di una ghiandola o alla sua sostituzione con una protesi è il trapianto di isole. Questo metodo di trattamento consente di ripristinare la struttura delle cellule beta.

Durante gli studi clinici, le cellule delle isole donatrici sono state trapiantate nei pazienti. Ciò ha aiutato a rianimare la regolazione dei livelli di carboidrati. Per il sollievo dalla secrezione di tessuto del donatore, ai pazienti viene assegnato un trattamento immunosoppressivo.

Il recupero delle cellule beta del pancreas è possibile attraverso la "introduzione" delle cellule staminali. Questa terapia contribuisce alla rianimazione della tolleranza delle forze immunitarie umane.

Lo xenotrapianto è considerato un metodo innovativo di terapia piuttosto promettente. Coinvolge il trapianto di pancreas di maiale umano. I suoi estratti sono stati usati per trattare il diabete prima della scoperta di insulina. Ho accumulato una certa esperienza nella "implementazione" del rene e in parte dell'organo dal donatore. Questo è vero per le persone con insufficienza renale progressiva. Il tasso di sopravvivenza a 12 mesi è del 90%. Nel periodo postoperatorio, al paziente devono essere prescritti farmaci che sopprimono il rigetto immunitario dei trapianti "impiantati".

Se il diabete del primo tipo è complicato da nefropatia, il medico decide un trapianto di combinazione. Nel diabete non complicato del primo tipo, il trapianto non viene eseguito a causa del rischio di gravi complicanze.

Aumento delle cellule beta come metodo di terapia

La riproduzione di un livello sufficiente di cellule beta e il loro successivo trapianto nel corpo del paziente contribuisce al rapido recupero del pancreas. Se l'immunità non viene accettata per distruggere le cellule beta, allora diventa possibile mantenere una normale produzione di insulina. Questa opportunità dura fino alla fine della vita umana. Il processo di clonazione continua quante volte è necessario.

Nei canali del corpo ci sono "precursori" di tali cellule. La medicina moderna propone l'attivazione della loro trasformazione in cellule beta normali. È necessario introdurre una proteina specifica nel muscolo del paziente. Questo è un metodo innovativo di terapia, che viene testato con successo oggi negli esseri umani.

Dovrebbe anche stimolare l'attivazione delle cellule beta all'interno del corpo. Questo può essere fatto anche per iniezione intramuscolare di una proteina speciale.

Come ripristinare il corpo attraverso l'immunomodulazione

In alcune persone con diabete di tipo 1, viene mantenuto un piccolo numero di cellule beta a rapida proliferazione. L'immunità di tali pazienti produce corpi sanguigni biancastri, che distruggono queste cellule con non meno velocità.

In caso di successo dell'isolamento degli anticorpi verso le cellule beta, sarà possibile creare un vaccino speciale. Tali iniezioni aiuteranno a stimolare il sistema immunitario a distruggere gli anticorpi. Le cellule beta "sopravvissute" saranno in grado di moltiplicarsi liberamente, il che aiuterà a sbarazzarsi dei sintomi di una malattia pericolosa.

Recupero dalla pancreatite

Nella pancreatite acuta, vi è una cicatrizzazione attiva del tessuto ghiandolare. Promuove la morte cellulare. Il medico raccomanda che il paziente rifiuti temporaneamente il cibo. In questo modo, il livello del succo pancreatico può essere ridotto. Il digiuno medico consente di fermare la lesione di altre cellule pancreatiche.

Se il medico prende una decisione in merito alla terapia farmacologica di supporto, al paziente vengono prescritti farmaci anti-enzimatici, antispastici e analgesici. La durata del trattamento è determinata individualmente. Se i sintomi persistono o peggiorano, al paziente viene prescritto un ulteriore esame per possibili complicazioni.

Quindi al paziente viene prescritta una dieta che esclude l'uso di quei prodotti che contribuiscono al verificarsi di una ricaduta. È vietato bere bevande alcoliche e gas.

Conclusioni e commenti su nuovi trattamenti

È molto importante che le cellule beta del pancreas mantengano la loro vitalità. Questo facilita enormemente il flusso di anomalie. Una buona produzione di insulina "nativa" consente di controllare il processo anomalo.

La "sopravvivenza" delle cellule beta è garantita mantenendo adeguati livelli di zucchero nel sangue. Per ridurre il carico sul corpo, il paziente ha bisogno di iniezioni di insulina.

11 sostanze che possono aiutare a curare il diabete di tipo 1.

Milioni di persone in tutto il mondo soffrono di diabete di tipo 1 ed è considerata una "malattia incurabile". In che modo il diabete di tipo 1 è diverso dal diabete di tipo 2?

Con il diabete di tipo 2, il corpo diventa resistente alla propria insulina.

Il diabete di tipo 1 è caratterizzato dall'incapacità del corpo di produrre una quantità sufficiente di insulina. Allo stesso tempo, le cellule beta del pancreas, responsabili della produzione di insulina, sono distrutte o gravemente compromesse.

Questo può accadere:

1. A causa di problemi autoimmuni,

2. Infezioni batteriche o virali

3. L'uso di prodotti incompatibili nella dieta,

4. Influenze chimiche

5. O una combinazione di uno o più di questi fattori.

Eppure, molti studi pubblicati e peer-reviewed ora indicano che i composti vegetali, inclusi molti degli alimenti comunemente consumati, sono in grado di:

1) stimola il recupero delle cellule beta nel pancreas.

2) cura il diabete di tipo 1.

Ma la medicina si è spostata su una base commerciale, è interessata a realizzare un profitto e prospera sul concetto di malattie incurabili a favore della gestione dei sintomi.

I medici che leggono questo articolo, si affrettano a sgridarmi. Pertanto, ti avverto immediatamente che si tratta di un articolo tradotto (con abbreviazioni) di un medico americano.

Questi non sono i miei pensieri personali.

Quei medici che scrivono tali articoli, trattano i pazienti con malattie "incurabili". Alcuni di loro si sono guariti e ora aiutano le altre persone a sbarazzarsi della malattia.

E il metodo di trattamento è chiamato "nutrizione della medicina"

E tali dottori iniziarono a trattare se stessi o amici prima, poi i pazienti, non con "lancia" o "tentativi ed errori", ma sulla base di studi scientifici pubblicati su riviste di ricerca medica.

Gli alimenti raccomandati per il recupero delle cellule beta.

Elenco di 11 sostanze naturali che stimolano il recupero delle cellule beta.

Voglio chiarire subito che questo non è un elenco completo e incompleto di sostanze naturali che sono state confermate sperimentalmente e che sono in grado di rigenerare le cellule beta del pancreas.

1. Semi di lino

I risultati di uno studio interessante sono stati recentemente pubblicati sul Canadian Journal of Physiology and Pharmacology.

Gli scienziati hanno isolato dalla frazione attiva dei semi di lino, che è stata chiamata Linum usitassimum, la frazione attiva (LU6).

Queste frazioni hanno il seguente numero di vantaggi in un modello sperimentale di animali con diabete di tipo 1:

1) Uso migliorato del glucosio nel fegato.

2) Glicogenesi normale nel fegato e nel tessuto muscolare.

3) Diminuzione dell'attività degli enzimi glucosidasi (pancreas e intestinale), che porta a una diminuzione della glicemia dopo aver mangiato.

4) Ancora più degno di nota è stata l'osservazione che questo composto di lino normalizza i livelli di insulina plasmatica e i livelli di peptide C.

Il C - peptide non è una proteina C - reattiva, è un indicatore diretto di quanta insulina viene prodotta usando le cellule beta nel corpo.

Questo è un segno che il lavoro delle cellule beta è stato ripristinato.

I ricercatori hanno scritto in conclusione che la frazione di LU6 potrebbe essere utilizzata come nutraceutica nella terapia di prima linea per il trattamento del diabete di tipo 1.

Vorrei sottolineare che questo non è l'unico studio scientifico sull'argomento "Semi di lino e diabete", ce ne sono molti.

Elenco di 10 sostanze naturali che stimolano il recupero delle cellule beta.

Voglio chiarire subito che questo non è un elenco completo e incompleto di sostanze naturali che sono state confermate sperimentalmente e che sono in grado di rigenerare le cellule beta del pancreas.

2. Arginina.

Questo amminoacido è in grado di stimolare la genesi delle cellule beta in un modello animale di diabete indotto da alloxan.

3. Avocado.

L'estratto di semi di avocado riduce la glicemia nei ratti diabetici. I ricercatori hanno osservato un effetto tonico e protettivo sulle cellule delle isole pancreatiche nel gruppo che ha ricevuto l'estratto.

4. Berberine.

Questo composto è contenuto nel crespino. Provoca il ripristino delle cellule beta normali nei ratti diabetici.

Ora è chiaro il motivo per cui le piante contenenti berberina sono state utilizzate in Cina per il trattamento del diabete per più di mille anni.

5. Chard.

È stato dimostrato che l'estratto di bietola stimola la riparazione delle cellule beta danneggiate nei ratti diabetici.

6. Seta di mais.

Riducono i livelli di zucchero nel sangue e stimolano la rigenerazione delle cellule beta nei ratti con diabete di tipo 1.

7. Curcumina.

Stimola la rigenerazione delle cellule beta nei ratti con diabete di tipo 1.

Inoltre, la curcumina mantiene l'efficienza della sopravvivenza delle cellule delle isole pancreatiche durante il trapianto.

8. Genistein.

Sostanza contenuta in soia e trifoglio. Induce la proliferazione delle cellule beta del pancreas attivando diverse vie di segnalazione dell'insulina e previene il diabete nei topi.

9. Tesoro

Uno studio umano ha dimostrato che il consumo a lungo termine di miele può avere un effetto positivo sui disturbi metabolici nel diabete di tipo 1, inclusa la possibilità di rigenerazione delle cellule beta, confermata da un aumento dei livelli di peptide C.

Se vuoi saperne di più, leggi "Proprietà utili del miele"

10. Cumino nero (agile Sativa).

Sono stati condotti studi su animali che hanno dimostrato che il cumino nero porta alla parziale rigenerazione delle cellule beta.

In un altro studio sull'uomo, è stato dimostrato che consumare un grammo di semi di cumino nero al giorno per 12 settimane ha avuto una vasta gamma di effetti benefici nei pazienti diabetici, inclusa l'aumento della funzione delle cellule beta.

11. Stevia.

In uno studio umano, è stato dimostrato che la stevia ha proprietà anti-diabetiche, tra cui l'attivazione di cellule beta danneggiate. Inoltre, la stevia è efficace quanto la glibenclamide, ma senza effetti collaterali.

Questo non è un elenco completo di sostanze rigeneranti delle cellule beta. Sono molto di più.

Ma il compito di questo articolo era di mostrare che il diabete di tipo 1 è trattato, ma non con una pillola magica, ma con la sua stessa nutrizione.

Ma c'è un altro punto.

In una conversazione con un endocrinologo, una volta ho detto che le cellule beta pancreatiche possono essere ripristinate con la nutrizione.

A cui lei rispose che avrebbero collassato di nuovo.

E lei ha ragione. Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune. Che cos'è e come può essere curata, leggi "Malattie autoimmuni, cause, prevenzione, trattamento"

I medici americani hanno nominato tre ragioni per l'emergere di malattie autoimmuni negli esseri umani. E il dottor Fasano ha suggerito che se la permeabilità intestinale di una persona viene eliminata, allora una malattia autoimmune può essere curata.

Stanno già trattando il diabete di tipo 1 in diverse fasi.

1. È necessario curare "l'intestino colante" con l'alimentazione e, per questo, rimuovere i trigger che lo causano.

2. Ripristinare il lavoro delle cellule beta del pancreas.

3. Poiché alcuni alimenti possono essere fattori scatenanti di un processo autoimmune che distrugge le cellule beta, il controllo nutrizionale è molto importante da parte del paziente.

4. Un medico può non sempre dare consigli su quali prodotti dovrebbero essere esclusi dalla dieta per tali pazienti.

Ma il fatto è che ci sono prodotti che

1) È necessario escludere tutti i pazienti con diabete,

2) Ci sono prodotti che causano una risposta autoimmune in alcune persone e non in altre.

Quindi nel trattamento di tali pazienti, non esiste un manuale dietetico generale.

Il paziente deve partecipare attivamente al processo di trattamento.

Questa non è una pillola che prendi 3 volte al giorno (o prima dei pasti).

Ma nulla è impossibile.

In questa luce, le parole "La tua salute dipende solo da te!" Sono percepite in un modo completamente diverso.

Quindi ti benedica!

Se vuoi ricevere nuovi articoli unici su un'alimentazione sana in modo tempestivo, allora iscriviti alle notizie del blog..

Puoi valutare questo articolo su una scala a 5 punti. Per fare ciò, clicca sugli asterischi a destra, il numero ordinale dell'asterisco corrisponde alla stima 1,2,3,4,5

Valutazione media: 4,5 su 5

Iscriviti alle notizie del blog

Galina, per favore dimmi quanto dovrebbe essere normale il peptide C?

Natalia! Normalmente, il peptide C di sangue a digiuno varia da 0,78 a 1,89 ng / ml

Non ci sono malattie incurabili - c'è l'incapacità o la riluttanza dei medici a trattarle... Quindi ho pensato, penso e lo prenderò sempre in considerazione.Per quanto riguarda il diabete di tipo 1 ei benefici della curcuma, sono completamente d'accordo: aggiungerò che lo zenzero è un eccellente stimolatore per il pancreas. nella dieta quotidiana di una persona che sta lottando per tornare alla vita normale.

Alex! Le parole "Non ci sono malattie incurabili!" È un peccato che molte persone non credano in questo e sono alla ricerca di "pillole magiche". Sono d'accordo che la curcuma e lo zenzero dovrebbero essere sul tavolo di ogni persona che vuole essere in buona salute. Ma sono necessarie anche altre spezie. Non li mangiamo molto, ma hanno un grande potere di guarigione, inoltre, hanno un effetto sinergico (cioè rafforzano gli effetti reciproci). Qual è il cumino nero!

Vorrei prestare particolare attenzione allo zafferano. Questa spezia più costosa del mondo non è amata dai medici e non è raccomandata ai diabetici, ma invano: lo zafferano è molto più forte del ginseng, ho portato dall'iran vero zafferano, non dalla tintura: l'effetto è opposto a quello prescritto dall'endocrinologia ufficiale. ascolta i dottori, ma ascolta il tuo cuore e non ti ingannerà, e se vuoi aiutare i tuoi cari a riprendersi o vuoi riprenderti, lo avrai sicuramente... google di più, paragona molto e trova la via per la guarigione Bene, abbiamo bezgr Internet Anic.

Alex! Pienamente d'accordo con te! Lo zafferano è davvero molto costoso, aiuterà a riprendersi da qualsiasi malattia, poiché aumenta l'immunità e aumenta la sopravvivenza del corpo, la sua capacità di guarire. Ho scritto su questo nell'articolo "Le proprietà curative dello zafferano"

Grazie mille, Alex, per aver condiviso la tua opinione, la tua esperienza sull'uso dello zafferano, per sostenere le persone malate sulla via della fede nella guarigione dai disturbi.

Grazie, Galya per le buone parole, voglio solo aiutare le persone a trovare la soluzione giusta, perché ci sono tante opinioni contrastanti su Internet e non credo affatto ai medici, non ci credo, perché se si tratta di un endocrinologo, non si può dire che il diabete sia reversibile, perché che le compagnie farmaceutiche lo porteranno via, ma io voglio vivere, se è un oncologo, sarà immediatamente esposto alle radiazioni e alla chemioterapia, ma tu puoi farne a meno.Ho imbattuto in questa idiozia in medicina e ho deciso di andare per la mia strada verso la vittoria sulle malattie. primo giorno di ricevimento zucchero di limo per quattro mm. Semplicemente verso acqua calda bollente (cinque pestelli per 200 grammi di acqua) e tre volte al giorno prima di mangiare: un buon zafferano si scioglie in acqua, lo mescolo in insalata, lo metto in zuppa e tutto questo insieme a curcuma e zenzero. E lo yoga dello sport principale e la respirazione corretta: dagli elementi dello yoga, tre asana sono molto utili: Mayurasana (posa di pavone), sirshasana (candela) e respiro pieno di yogis-pranayama.La respirazione adeguata non è solo ossigeno, ma anche massaggio interno degli organi. di tutte le malattie... Il mio consiglio è di non ascoltare i dottori, combattere e sconfiggere la malattia.

Alex! Grazie ancora per aver condiviso la tua ricca esperienza. I tuoi consigli sugli esercizi di yoga possono essere particolarmente utili. Questa non è la prima volta che ho sentito parlare delle meraviglie dello yoga: la guarigione. E verso lo zafferano la sera della notte di 3 tychmnki e 10 bacche di uva bianca secca. Al mattino bevo. Al mattino lo metto - la sera bevo. Un'altra ricetta, ma io per il fegato.

Il problema della stragrande maggioranza dei medici è che non esaminano la causa della malattia, trattano l'effetto, e il risultato è incurabile senza stabilire la causa, il che significa che i medici stanno facendo di tutto per assicurarsi che una persona abbia lavorato per aziende farmaceutiche per tutta la vita. La medicina moderna è progettata per aziende farmaceutiche che sponsorizzano progetti medici, università, borse di studio, programmi, ecc. ecc. Controllano Internet, ospitano video e fanno tutto in modo che le persone non credano nelle loro forza, ma lui li ha creduti e si è seduto sulle loro ricette... Ad esempio, lo yoga cura entrambi i tipi di diabete, ma quando leggi le spiegazioni del guru sui siti di video hosting, tutti indicano che il diabete non viene trattato e lo yoga aiuta solo a convivere con il diabete. guarisce, ma capisco i guru, che sono furbi se non scrivono come vorrebbero scrivere È necessario leggere tra le righe Perché e perché il loro canale sarà bandito e rimosso se indicano che il loro insegnamento restituisce una persona sana vita. Sharlatanov non tocca nessuno, e tocca quelli che effettivamente aiutano le persone senza desiderio zioni di capitalizzare su questo. Ci sono dottori eccellenti, ma raramente dicono pubblicamente che contraddice gli atteggiamenti generalmente accettati, abbassati dall'alto.

Alex! Accordo con te al 100%. Ma non darei la colpa ai dottori. Fanno ciò che è stato loro insegnato. Persino quei dottori che sono d'accordo con te non diranno questo malato, poiché sono obbligati a trattare secondo gli standard. In precedenza vivevamo in un altro paese e non nel suo nome. In precedenza, i dottori trattati come venivano insegnati, andavamo dai medici per le diagnosi e le prescrizioni, non c'era Internet e le informazioni che abbiamo ora.

Ora viviamo in un altro paese, dove si sviluppa il selvaggio capitalismo, dove possono ingannarti nel trattamento, semplicemente "rilassarsi" con il denaro. Pertanto, è necessario ricevere informazioni, prendersi cura della propria salute, non mangiare nulla. Puoi essere trattato e nutrizionale, gestione dello stress, yoga, esercizio fisico, ecc.

E sono anche d'accordo con te, Galya. Sì, è così che è in questo mondo vano e sono assolutamente d'accordo con te sulla corretta alimentazione e aggiungerò: non chiamo mai diabete diabetico, ma lo chiamo glicemia elevata. perché il diabete è una malattia fittizia, non esiste nulla di simile in natura: questa malattia è imposta alle persone con zuccheri elevati, che imprigionano l'insulina, infondono la loro incurabilità e le preparano per il servizio di farmacia.

Alex! Sono d'accordo con te, ma capisco che molti non saranno d'accordo, ma questo è l'affare di ogni persona. È molto più facile per loro credere che riceveranno una pillola che li curerà. Credo nelle pillole in caso di emergenza, ma è meglio non portarmi da loro. Ma per questo, ci dovrebbe essere un'educazione per una corretta alimentazione fin dall'infanzia, e non dopo che si ammala e inizi a vedere chiaramente. Ma lo studio non è mai troppo tardi.

È molto importante per le persone con zuccheri alti (non lo chiamo principio del diabete) per convincerti che il pancreas funziona, ma ha bisogno del tuo aiuto e questo aiuto non dovrebbe essere medicamentoso, ma basato su una corretta alimentazione (non dieta, ma corretta alimentazione), il diaframma corretto che respira nel sistema degli yogi, l'esercizio fisico nel sistema degli yogi e uno stile di vita attivo. Insieme, questo ti riporterà alla vita normale, il tuo zucchero non aumenterà più e alla fine tornerà alla sua normalità... Il compito degli endocrinologi non è cura, e ti metti in dipendenza dalle farmacie, il tuo compito è uscire dalla dipendenza, ma devi farlo da solo e nessuno tranne te lo farà, perché la tua guarigione è la tua strada... Ti ricordi la storia dei vetrai durante la guerra? di loro erano felici con gli attentati, perché c'era un sacco di lavoro sulle vetrate, quindi la maggior parte dei medici sono vetrai della loro stessa specie, e il medico è te stesso e il tuo desiderio di tornare a una vita normale da solo. ricostruisci in positivo, esci dall'arte AIAM, il sistema nervoso di nuovo al normale e vi aiuterà pobedit.Potomu che tutte le malattie sono di nervi.

Alex! Hai ragione su tutti i 100! Ma tutto ciò che scrivi è il più difficile. È necessario prendere una decisione per se stessi e andare all'obiettivo. Vorrei solo aggiungere che hai bisogno di lavorare su te stesso, ma non dimenticare di visitare il dottore per fare regolarmente test e monitorarli. Puoi dire che i test possono essere assunti senza un medico ora in Russia. Sì, puoi. Puoi gestirli da soli. Ma consiglio vivamente di lavorare sulla tua salute con la partecipazione di un medico. Dopo tutto, non è possibile notare alcun cambiamento e un medico, un buon dottore con una vasta esperienza nella pratica clinica, potrebbe notare qualcosa e nominare qualche altra analisi (per chiarimenti), che di solito non ha fatto. Cosa-cosa, e i dottori erano ben istruiti nella diagnosi e nelle medicine nel nostro paese.

Ho tutto per controllare la mia salute, sono diventato medico da molto tempo e sono bravo a farlo. Lo zucchero sta diminuendo, l'insulina sta diventando una cosa del passato... Ho capito dalla mia pratica: gli aiboliti sono spariti. A ricezioni, misureranno la pressione, il livello di zucchero e prescriveranno nuove pillole. Non è utile per loro recuperare. Non ho incontrato tale. Pertanto, dico a coloro che cercano una risposta se il diabete del primo tipo è curabile, dirò in modo affermativo, SI... è per questo che scrivo sul world wide web per coloro che cercano una risposta alla loro domanda, come una volta ho cercato e non ho potuto trovare, non è così facile, ma è possibile, l'ho trovato e anche gli altri devono saperlo.

Alex! Saresti in grado di scrivere più in dettaglio di cosa hai iniziato e di cosa hai già imparato nei tuoi progressi verso la salute, eliminando il diabete? Mi piacerebbe pubblicarlo sul blog. O forse l'hai già pubblicato da qualche parte? Se trovi difficile scrivere, puoi farlo sotto forma di risposte a domande, ad es. un'intervista Cosa ne pensi di questo?

Sii sicuro, Galya, lo condivido: non appena il risultato sarà al cento per cento, e lo sarà presto. La cosa principale in recupero non è seguire alcuna dieta, ma mangiare bene, come tu ti proponi, per esempio, è per questo che sto scrivendo al tuo blog. lo stile di vita è prima di tutto il desiderio di una persona di tornare alla vita normale: uscire dalla dipendenza da insulina, condurre uno stile di vita attivo e ricostruire il proprio mondo interiore: una persona deve diventare il padrone del proprio corpo, imparare a controllarla, non è necessario essere religiosi, ma è necessario È importante ripristinare l'armonia dell'anima e del corpo: la causa del diabete del primo tipo risiede nella disarmonia dell'anima e del corpo, e questa è la causa della malattia, ma questa armonia dovrebbe essere ripristinata e tutto ritorna al suo posto Ho bisogno di più tempo per ottenere un risultato eccellente quelli che vogliono davvero questo recupero.

Alex! Grazie per aver risposto, scrivendo un commento. Ti auguro una pronta guarigione e aspetteremo il tuo messaggio sul tuo percorso verso la vittoria su Diabetes Type 1. Gli stranieri hanno questa esperienza e tu sarai il nostro "primo segno".

Mi sembra anche uno straniero, perché ho vissuto fuori dall'URSS per 24 anni, ma non ho mai perso i contatti con la lingua russa e il mondo di lingua russa.Vi sono molti casi di rovesciamento in Occidente, ma questo non è pubblicizzato per lo stesso motivo, perché se l'incurabilità scompare quindi il fabbisogno di miliardi di investimenti nell'industria insulinica scomparirà e si tratta di un'enorme quantità di denaro investito nella piramide: miliardi di cani sono sotto la coda, quindi tutti i problemi, quindi cercavo da molto tempo, ma chi vuole lo troverà.

Adesso capisco tutto, Alex! Comprendi il tuo pensiero progressista. All'estero della nostra patria, è più progressista in termini di medicina, penso di sì. Lì parlano e scrivono più cose di noi.

In Occidente, una persona è meno incline all'occultismo, come in Russia. Non esistono quasi streghe, streghe, indovini, astrologi e tutti i tipi di ciarlatani. e i suoi svantaggi, ma di solito sono geopolitici, ma in relazione ad una persona, tutto è costruito diversamente se non riguarda interessi corporativi, come l'inganno sull'insulina e il diabete, che ho toccato qui. Ovunque ci sono dei minusi, ma in Occidente non c'è imporre È sempre libero e ha il diritto di scegliere tra questo e quello: una persona può ignorare le raccomandazioni del dottore e questo è un suo diritto Le persone hanno problemi perché non conoscono molte cose basilari che costituiscono la salute.

La corretta alimentazione è il male della salute, perché ciò che una persona mangia, poi ne esce. Chi mangia bene, è potenzialmente sano.La cosa più importante è fare attenzione alle diete.E 'possibile escludere alcuni cibi, ma non si può andare agli estremi. Non ci sono limiti nel tuo blog, ma ci sono buoni consigli, e il resto è una questione di gusti, non lo imponi.

Alex! Grazie per le belle parole. Il fatto è che ho "attraversato" molte diete nella mia vita, persino la fame. A lungo cercato. Ora un'altra cosa. Sono davvero contro le diete, ma per un'alimentazione corretta e individuale, la conoscenza delle malattie ancestrali e la loro prevenzione.

Una volta che abbiamo toccato l'argomento della fame, ho passato questo stadio in una volta, ma non lo chiamerei fame. La fame è quando una persona vuole, ma non mangia, e il digiuno è quando non vuoi e non mangi per uno scopo specifico. c'era salute e ce l'ho fatta, anche lo zucchero alto al momento non è con me, ma me lo tolgo dal mio caro amico, che è stato quasi condannato a una puntura di vita con l'insulina, lo prendo come una mia tragedia e ne combatto, come se accadesse a me. Solo entrando nelle posizioni dell'oppressore, puoi Avilno valuta tutto e aiuta e il mio aiuto è arrivato in tempo, quindi ho tenuto il digiuno per quaranta giorni, i primi tre giorni senza acqua, ho perso 20 chili, ma da allora non so dove ho ciò che. mai. Anche le diete si sono svolte, i vegetariani si sono fidanzati, ma tutto ha il suo tempo.

Alex, hai ragione, tutto ha il suo tempo. Ma mi dispiace che fin dalla mia infanzia non sapessi della nutrizione di quello che so ora. Uno piace - i nipoti passano il più possibile. E sul blog che pubblica informazioni per chiunque lo voglia sapere.

Questo non è necessario per i nipoti in questo momento, ma per milioni di persone che leggono e scrivono in russo. Fai un ottimo lavoro e anche se a volte ti sbagli, non imponi il tuo punto di vista sugli altri, perché le persone perfette semplicemente non esistono in natura. chi vuole essere, di regola, muore prima di raggiungere la vecchiaia nella piena alba del potere... Impariamo dagli errori e teniamo da loro quelli che cercano una risposta alla loro domanda, navigando su Internet. Vita di Takova... Nel tuo blog un visitatore troverà sempre ciò che sta cercando e se non sei d'accordo, sarà espresso, come me, per esempio, da Gelatina dy. In generale, le persone hanno davvero bisogno di informazioni su ciò che li preoccupa e li disturba.La cosa principale è non credere nelle frasi dei medici, ma andare alla guarigione con coraggio e senza paura, e la malattia scomparirà per sempre.Il primo tipo di diabete è, in sostanza, molto più facile il secondo, perché il secondo è il problema dell'età, e il primo è l'inganno degli endocrinologi sulla dipendenza da insulina: al medico viene detto che il suo pancreas non funziona e che avrà bisogno di un'iniezione di insulina per tutta la vita, ma non è vero, ed è qui che il problema è sepolto. l'insulina è prodotta ma non è x ataet, e quindi la persona non dovrebbe andare su una dieta, che si impone e che uccide, ma solo per iniziare a rimuovere dalla dieta di zucchero e glucosio, quindi insegnare al vostro corpo di abbattere l'energia ricevuta di grassi e carboidrati e mantenere uno stile di vita attivo e sano.

Alex! Grazie ancora per le parole gentili. Capisco che le persone abbiano bisogno di informazioni che pubblico sul blog. Ma qualcosa non è abbastanza di queste persone. Ma questo è il loro problema. E ho davvero bisogno di dare tutto ai miei nipoti. Questo è difficile da fare, perché fast food e zucchero ovunque senza misura. È più facile con una nipotina, è un'adulta e suo nipote è ancora piccolo. Ma lentamente imparando.

La gente ne ha bisogno, Galya, devi solo impostare la pagina principale in modo che gli argomenti che apri regolarmente siano personalizzati non per novità, ma per leggibilità, e poi saprai quale argomento preoccupa maggiormente le persone. World Wide Web. Così le altre persone troveranno.Tuttavia, quando le pagine non sono configurate in popolarità, e la novità, nella pagina principale non riflette gli argomenti vitali. E quindi pensi che il tuo blog non interessi nessuno, anzi, non lo è.

Alex! Grazie per il suggerimento. Farò una pagina goavnaya come consigliato, ma devi anche essere in grado di promuovere un blog attraverso i motori di ricerca. Ma con questo ho debole. Il motore di ricerca Yandex, popolare in Russia, è qualcosa di "non amichevole" con me. E non riesco a capire perché.

Buon pomeriggio, Galina, Alex!

Ho letto i tuoi post, grazie, tutto è in consonanza con ciò che penso e penso del diabete di tipo 1. A febbraio 2016, mio ​​figlio si è ammalato per 14 anni. Siamo ora in una dieta a basso contenuto di carboidrati / glutine priva di glutine con un livello minimo di insulina basale (e sogni di allontanarsene del tutto). Alex, potresti ancora condividere la tua esperienza e il tuo successo (sai, ci sono molti scettici intorno a me ora). Ho molta paura di avere il risultato, l'effetto della luna di miele. Galina, potresti dirci qualcosa in più sulla cottura senza glutine? Grazie, Anya

Anna! Grazie per il commento! Fornire collegamenti a ricette di cottura senza glutine

1) Ricetta di pasta frolla senza glutine

2) Ricetta della torta senza glutine di Napoleon

3) Ricetta per pane alla banana senza glutine

Ciao Anna, in assenza di un momento in tempo per rispondere a te in dettaglio, dirò brevemente: non somministrare l'insulina al bambino prima di mangiare.Questo è abbastanza da avere un uso prima di andare a letto, riducendo gradualmente la dose, ma non affrettarti a farlo rapidamente. Escludere solo l'eccesso di cibo, ma non limitare il bambino in una varietà di alimenti, ma alcuni prodotti devono essere controllati, ma non fare la dieta su nulla, ne viene fuori con successo il figlio, che scriverò più dettagliatamente in seguito..

DD! La diagnosi del diabete di tipo 1 deve essere innanzitutto una sfida per i medici. Sfortunatamente, in realtà, il paziente rimane solo con la sua piaga. Raccolgo informazioni bit per bit. Anna e Alex, stai scrivendo sui casi di recupero.. Dove posso trovare ulteriori informazioni su questo... forse ci sono risorse interamente dedicate a questo argomento.. ci sono ancora medici sulla Terra che sono davvero una sfida professionale e che hanno cercato di arrivare alla verità.. Qualsiasi esperienza positiva e informazioni sull'argomento è interessante. Alex non vede l'ora di sentirti. Me ne andrò se puoi mail

Svetlana, grazie per il tuo commento.

1. Speriamo che Alex e Anna condividano i loro successi nel trattamento del diabete di tipo 1.

2. Per parte mia, vorrei ricordare che l'SD 1 è una malattia autoimmune e che:

1) vengono trattate malattie autoimmuni (ma non dai nostri medici)

2) Una malattia autoimmune è una malattia del sistema immunitario, non un organo separato.

3) in presenza di una malattia autoimmune, se non viene intrapresa alcuna azione, possono comparire la seconda e la terza malattia autoimmune. Pertanto, non soffermarsi sulla lettura della letteratura (in particolare il russo, è tutto obsoleto), ma informati sulle malattie autoimmuni. Per iniziare ci sono articoli su questo blog.

Ciao, a mio figlio è stato diagnosticato il diabete di grado 1 l'8 luglio 2016, lei ha solo 8 anni, mette su i mezzi per arrendersi, l'insulina dà complicazioni, mentre immagino di punzecchiare per tutta la vita, diventa spaventosa, seguiamo la dieta, rimuoviamo tutti i carboidrati complessi. Mangia carne, pesce, uova, verdure. Aiuto consiglio, può esserci un metodo più specifico? Dimmi che ci sono stati casi di trattamento? Credo ancora che il diabete 1 sia curabile. I medici nascondono che non è redditizio per loro! Aiuta per favore, forse qualcun altro risponderà, resteremo uniti, ci aiuteremo a vicenda.

Ciao, Galina. Probabilmente ti ricordi di me, ho un figlio di 6 anni, con il diabete... e altre tre malattie autoimmuni (celiachia, hashimato ed eczema)... un buon argomento viene toccato... Sopra, l'utente Alex scrive che lo yoga aiuta a curare il diabete... probabilmente è più per gli adolescenti... il mio bambino con una puntura in p..e non passerà un secondo in una posa... e siamo stati sulla nostra dieta per più di un anno, ti ho scritto su di lei... finora nessun cambiamento con zuccheri... ma in un anno non si sono mai ammalati... anche banali un raffreddore, significa che il sistema immunitario sta diventando più forte... ha iniziato a funzionare correttamente m direzione... anche se né lui né il fratello minore non sono andati all'asilo, non da dove portare l'infezione, ma ancora.... ora entrambi andranno a scuola, lì tutto sarà rivelato... e anche gli ultimi test per l'hashimato erano normali... l'eczema diminuisce, le creme non spalmano... in generale, dalla nostra dieta solo positiva... vediamo cosa succede dopo

Molto soddisfatto, Svetlana, che tu abbia notato miglioramenti. Continua a trattare in modo aggressivo il bambino e insegnagli lo yoga

In questo articolo, solo una tesi è vera:

"La medicina si è spostata su una base commerciale, è interessata a realizzare un profitto e prospera sul concetto di malattie incurabili"

Tutto il resto, purtroppo, solo sogni. Quando e se si trova un metodo per ripristinare le cellule beta, sarà una svolta.

Buona sera a tutti! Nel 2016, a sua figlia è stato diagnosticato il diabete di tipo 1, a quel tempo non aveva ancora 2 anni. All'inizio era SHOCK, sembrava che tutto fosse crollato. Ma poi ho smesso di percepirlo come una malattia e trattarla come una difficoltà temporanea. Credo e sono sicuro che supereremo tutto, riusciremo a tutto. Ho visto il tuo blog e la fiducia è diventata ancora più grande. Grazie

Hai qualche parente che soffre di CD-1?

Il mio probabushka era malato, ma era già malata, per così dire, nella sua vecchiaia. Certamente c'era un insulino-dipendente, ma gli ultimi 10 anni sono stati senza. Ha parlato con i medici cosa potrebbe essere ereditaria? Tutto come si dice NO. Poco prima avevamo il rotavirus.

Questo non è ereditario, ma con predisposizione ereditaria. I tuoi parenti hanno malattie autoimmuni?

I parenti non avevano autoimmune. Da dove è rimasto a noi non capisco, e nemmeno a quell'età. Giacere in ospedale, si scopre così tanti bambini con diabete! E la maggioranza non aveva prerequisiti per questo, niente parenti con diabete, nessuna malattia seria. Inoltre, i medici hanno detto che quest'anno l'epidemia di diabete nei bambini. Per quanto è stato rivelato nei primi 4 mesi dell'anno, nell'anno precedente per l'anno è stato rivelato così tanto.

Ma qualcosa ha causato la comparsa di questa malattia: qualcosa era un fattore scatenante: se non c'erano precondizioni (visibili), allora sembravano male. I pasti possono essere tali "prerequisiti".

Quanto dovresti bere queste erbe? Qual è il corso?

Tutte queste erbe e sostanze non bevono immediatamente.

Ad esempio, se si decide:

1) bere supplementi di curcumina, quindi 1-2 mesi e quindi aggiungerlo alla dieta.

2) passare a un altro supplemento per 1-2 mesi

3) poi per 3 - per 1-2 mesi

E per quanto riguarda gli avocado, la stevia, quindi il più spesso possibile. Stevia sostituirà lo zucchero. Se il tè - poi le foglie, se in altri piatti, la polvere. Questa è solo la stevia dovrebbe essere senza riempitivi.

Quanto tempo Fino a quando non interrompi il processo autoimmune che distrugge la cella

Mi libererò di insulina? O dovrà sempre essere messo

E quando stabilizzo lo zucchero circa 4 o 5 o 6 sarà.. E l'insulina continua esattamente a pungere? Fino a quando non mi riprendo completamente?

E quante cellule beta vengono recuperate?

Non vengono solo ripristinati, ma anche distrutti dal processo autoimmune. Fino a quando non viene eliminato il processo autoimmune, non un recupero completo. Questo accade tutti individualmente e non un anno.

Dipende da te

Puntura di insulina non ti fermi immediatamente. Sono solo le malattie che sorgono "immediatamente", o meglio la pensi così. E la malattia non si ritirerà immediatamente, ma lentamente. E se necessario, il medico ridurrà la dose di insulina.

Hai avuto anche il diabete? E o in questo modo qualcuno ha detto

Per me, questa è una malattia con una predisposizione ereditaria, cioè, era con i parenti. E quelle malattie di cui sapevo, sono riuscito a prevenire. Seguo regolarmente insulina e zucchero nel sangue. "Sono amici" con steiy. E seguire la letteratura medica straniera. Informazioni in questo articolo da medici stranieri.

E bevi tutto il mese? O una settimana per un drink, poi due fine settimana e poi di nuovo una settimana

Oppure è necessario essere curati o riposare. Questi prodotti dovrebbero essere GIORNALIERI e altri additivi

Mi è stato detto che non mi sarei liberato di insa con queste erbe, ma riducevo solo la dose.. E questo è stato detto dall'erborista

Stas! Bene, cosa posso dirti? Qualcosa che non capisci la cosa più importante.

1) Non esiste 1 erba o integratore o prodotto o compressa, ma qualsiasi rimedio che possa curare il diabete.

2) Ci deve essere un effetto complesso sul corpo per combattere la malattia autoimmune del diabete mellito.

3) Se l'erborista ha confermato di ridurre l'insulina con questi agenti, è già buona. Perché questi strumenti aiutano il recupero delle cellule beta del pancreas. Se non li ripristini, sicuramente non rimarrai con loro.

4) Ma questi strumenti da soli non aiuteranno.

5) È necessario cercare e rimuovere i trigger di questo processo autoimmune.

6) Migliora la tua immunità. Presta attenzione all'intestino. Compilalo con probiotici utili.

7) Esercizio, ecc.

E tutto nel COMPLESSO dà i suoi risultati positivi.

E i medici generalmente dicono che un paziente con DM-1 non può liberarsi di insulina. Ci credi? Quindi vai con il flusso

Queste erbe sono importate? Devono essere dove ordinare? O in farmacia puoi comprare?

Sto cercando tutto su Internet. Ci sono negozi inernet che possono spedire in contrassegno. Può essere trovato in capsule. Guarda prima nella tua città, poi nel paese.

Buonanotte, un articolo molto interessante! Grazie per le informazioni così buone, nostro figlio si è ammalato in un anno ora siamo 2.8.

Lo zucchero cerca di resistere dal 3,8 al 6 massimo.

Per favore, dì agli esperti che stanno veramente cercando la causa della malattia e la sua causa, oltre a prescrivere una dieta individuale e il cibo necessario per il nostro bambino. Grazie!

Non conosco questi medici in Russia. Tenere un diario alimentare, studiare la letteratura su questo argomento. Ci saranno domande specifiche - scrivi

Ciao, Galina! Ho letto tutti i tuoi post. Ho imparato molto sul diabete.

Ora mia figlia ha 2 anni, il 15 aprile 2016, il diabete era di tipo 1 (insulina 0,636 mIU ml, C-peptide 76,3 pmol / l, A GAD 0,45 U / ml).

Quattro mesi prima, ci è stato dato un vaccino DPT (12/01/2015). Potrebbe provocare disturbi? Per favore aiutami a capire quali prove ed esami devo affrontare, da dove cominciare. Il corpo può recuperare?

L'endocrinologo dice che non ci sono controindicazioni per le vaccinazioni e possono continuare a essere messe. Si prega di rispondere alla mia e-mail. Grazie in anticipo.

Le vaccinazioni possono essere trigger di un processo autoimmune.

Galina, ciao, grazie per la risposta, volevo chiarire, ho donato il sangue per tutti i metalli pesanti, se i trigger della vaccinazione, posso ancora fare l'herpes, perché la donna incinta aveva le labbra.un bambino con una dieta per una settimana senza glutine, zucchero, latte Non dirmi come cuocere il pane senza glutine.Qual'è il miglior vitD? Come pulire il corpo? Bran il bambino non mangia o non puoi pulire immediatamente per bere i probiotici.Volevo anche dirti grazie per aver aperto gli occhi alle persone, ho sperato grazie a te!

Tritare in ogni caso non da dare, sono necessari i probiotici. I trigger possono essere metalli pesanti e infezioni e qualsiasi cosa. È necessario cercare.

Buona giornata! Grazie per il tuo articolo positivo e stimolante, dà speranza! Sono stato su insulina da 10 anni, non ho mai conservato lo zucchero stabile, il range era sempre intorno ai 15, il più ideale erano solo durante la gravidanza, entro le 10, ma dopo la nascita mi sono abbandonato e per due anni le cifre arrivano a 30. Non ci sono ancora complicazioni, ora finito l'allattamento e voglio prendermi cura di me stesso. Dimmi, quali test dovrebbero essere presi per determinare se ho ancora cellule beta? Ed è ancora possibile iniziare il processo se non ci sono più... perché c'è molta insulina?

Buon Dio Cosa stai pensando, Yana! Ora è il momento di pensare prima al bambino! Come ha fatto a essere povero, hai vissuto durante la gravidanza e hai mangiato il tuo latte! Andate urgentemente dal pediatra e chiedete loro di prescrivere vitamina D, omega-3, olio di pesce al bambino, impedirà al bambino di sviluppare malattie autoimmuni, il diabete.

Queste cellule possono essere ripristinate, è necessario fermare il processo della loro distruzione. Tutte le analisi sono nell'articolo, leggi.

Ciao, Galina. Si prega di specificare cosa dovrebbe essere il lino. Una volta ho preso bianco e buio (non ricordo esattamente il nome) in un supermercato normale. 2-a tipo. Quale è esattamente utile per il pancreas.

Per composizione chimica, per sostanze utili non c'è differenza tra il lino "marrone" e "dorato" prodotto dall'America e dal Canada. Ci sono studi scientifici su questo argomento.

Galina, grazie per la risposta. Se hai un articolo su come prendere queste sostanze utili (in quali proporzioni preparare, ecc.), Per favore forniscici un link.

Liya! Scriverò un articolo su questo argomento.

Grazie Aspetteremo moltissimo! Estremamente importante per noi!

Galina, felice di aver trovato il tuo blog! Quanto poco parliamo del percorso per la salute... Sempre di più sul percorso di rigide prescrizioni per tutta la vita. La schiavitù!

Galina, dimmi, offri assistenza, consigli sulla ristorazione individuale? Stiamo combattendo con il diabete di tipo 1, come Alex a

Rendo, ma Marzo è un mese molto difficile per me.

Grazie, Galina. )) Speriamo di iscriverti per un altro mese.

Grazie per la risposta!

Buon pomeriggio, Galina. La sorella del diabete di tipo 1 è stata scoperta quest'anno il 5 gennaio. Vedo che non può conciliarsi con questo, sempre di cattivo umore. Non posso infondere speranza e fiducia in lei che tutto andrà bene e questo passerà, solo la pazienza e la forza sono necessarie. I tuoi articoli sono molto positivi. Mi piacerebbe sapere tutto - come mangiare bene, come gestirlo correttamente, in modo che tutto funzioni?

Come contattare Alex. per scoprire se il suo metodo di cura del diabete è stato d'aiuto?

Alain! Quanti anni ha tua sorella? Leggi articoli sul blog da malattie autoimmuni e diabete

Lo stesso Alex si mette in contatto

Buon pomeriggio, Galya! Mia nipote (ha 19 anni) ha il diabete mellito, tipo 1,

Abbiamo davvero bisogno di consigli sulla nutrizione.

La nipote era a dieta priva di carboidrati e abbiamo lasciato l'insulina, ma per 1,5 anni.

Ora lo zucchero ha ricominciato a crescere, ha ricominciato a bloccare l'insulina. Grazie in anticipo, risponderà a tutte le domande.

Buona giornata! Dopo aver letto l'articolo ho imparato molte cose utili e interessanti per me stesso. Grazie mille! Nel 2015, mi è stato diagnosticato il diabete di tipo 2, avevo 28 anni, poi il peso era di 57 kg, c'era sempre quel peso. E ipotiroidismo subclinico. Bevo eutirox 25. Dopo 6 mesi, un altro dottore ha detto che era prediabete. Continuo a stare a dieta, solo grano saraceno e farina d'avena dai carboidrati. Sono passato alla potenza frazionaria, 6 volte. Inoltre il carico nat è giornaliero. Non bevo compresse che riducono lo zucchero, insulina che non pungo. Emoglobina glicemica 5.2, zucchero per brindare 5.3 - 6.5. Il peso è ora di 52 kg. Le ultime cifre di insulina sono 3,75 μm / ml (rif = 2.90), con un peptide di 229 pmol / L (ref = 0). Durante i miei anni da studente c'erano problemi con il tratto gastrointestinale, pancreatite cronica, gastrite. Penso che tutto sia iniziato per questo. L'ultima volta, se mangio stretto, lo zucchero fino a 2,8 mol / l viene rilevato nelle urine, controllo il test con strisce. Cerco di mangiare bene, volevo sollevare il peso, come dovrei essere? I medici dicono che si mangia carne, non si mangia molto, poiché diventa dura nello stomaco, fa male la parte destra. A proposito di malattie autoimmuni in cui posso leggere libri di stranieri? Bevo olio di cumino nero, gelatina di isotov.

Murat! Per questo commento è difficile per me dire qualcosa. Devi capire, guarda le analisi.

Posso inviarti tutti i test?

Ho davvero bisogno di consultarmi sulla nutrizione con te.

Murat! Ti ho mandato un questionario

Sì, insieme al questionario per indirizzo e-mail.

Ciao Galina, grazie per il tuo blog, per aver dato un incentivo per curare il diabete. Mi piacerebbe leggere più commenti come Alexa e Lyudmila, la cui nipote ha lasciato l'insulina. Sono stato malato di diabete di tipo 1 per circa 5 mesi, c'era il coma, lo zucchero era normale, ma voglio allontanarmi dall'insulina. Se Alexa e Lyudmila hanno l'opportunità di scrivermi una mail, sarò molto grato. Grazie mille Galina!

Alla fine di agosto 2015, le figlie di 3g 9 mesi sono state diagnosticate con diabete di tipo 1, gli zuccheri erano molto alti, erano in ospedale per 3 settimane.

Il peptide C in quel momento è 0,60, ora il peptide C è inferiore a 0,1. Quasi due anni hanno provato molto: rimedi popolari (erbe per ridurre lo zucchero, ripristinare il pancreas), probiotici, prebiotici.

Le erbe inizialmente riducevano lo zucchero, dopo un po 'smisero di funzionare, e ora ci sono probiotici e prebiotici.

Nella primavera di quest'anno, siamo riusciti in qualche modo a mantenere lo zucchero e, con i porridge, abbiamo persino ridotto le dosi di insulina, a volte mettiamo le miniere.

Quindi per qualche ragione tutto è cambiato e ora anche una dieta povera di carboidrati non aiuta, gli zuccheri sono molto alti.

Forse mi nutro nel modo sbagliato o nel modo sbagliato o lei mangia troppo, perché costantemente affamato (chiedendo un supplemento).

La figlia divenne molto nervosa, urla continue, tutte in sfida, offende il fratello minore.

Sto facendo qualcosa di sbagliato Aiuta a capire, ti chiediamo. Aiutaci a fare una dieta. Vi chiediamo molto, aiutateci. Siamo nuovi, ho appena iniziato a leggere i tuoi consigli oggi.

E come scoprire cosa sono i trigger. Grazie per il tuo lavoro e speranza. Aspettiamo il tuo consiglio

Elena! Ti manderò una email

Buona sera! Mia figlia ha 7 anni. Due anni fa, dopo la varicella, abbiamo trovato il diabete di tipo 1.

Abbiamo trascorso un anno senza insulina a dieta, ma poi la dieta ha smesso di aiutare.

Per un anno, visto che siamo sull'insulina, ti chiedo davvero se puoi aiutarci con le raccomandazioni sull'uso di lino ed erbe, dosaggi e metodi di applicazione, credo sinceramente nell'anima che questa malattia sia curabile.

Inoltre, la mia opinione è che questa è una malattia morale. Come ci ha detto un bioenergetico, quando non c'è dolcezza nella vita, sd. Nel mio esempio ci sono 3 coppie in cui le madri erano infelici nel matrimonio, ma l'hanno nascosto nelle loro anime e i loro figli si sono ammalati di sd. Come se per distogliere la madre dalla sua ottusità nella sua anima con la sua malattia. Ho la stessa identica storia. Non appena pensavo al divorzio, ma mi tormentavo nell'anima con il senso di colpa che avrei lasciato solo mio marito e la figlia sarebbe vissuta separatamente dal padre, dopo un po 'il bambino ha avuto una malattia... Non penso che questa sia una coincidenza...

Julia! Ti ho scritto una risposta alla tua mail

Ciao Galina! A mio figlio è stato diagnosticato il tipo 1 sd un mese fa. Siamo arrivati ​​all'ospedale con zucchero nel sangue 56 e siamo stati ricoverati in ospedale. Siamo su insulina. Non capisco perché, ma sta cadendo lo zucchero, inoltre, che considero che io e lui lo tagliamo come insegnato in ospedale. Sono una di quelle persone che credono nella guarigione totale. I tuoi articoli sono come una boccata d'aria. Grazie! Per la speranza Per favore dimmi da dove iniziare correttamente. Non so niente

Feride! Quanti anni ha tuo figlio? Da dove cominciare? Dalla conoscenza con la letteratura, nuove informazioni per te.

Ciao Galina! Son ha 10 anni. Sto cercando qualsiasi informazione in Internet. Oggi sono incappato in capsule DIABENOT. Scrivono, promettono che è uno strumento eccellente, ma temo che questa sia la salute del bambino.

Dove stanno facendo la composizione di qualcosa. Hai scritto che devi conoscere le informazioni e ce ne sono così tante.

Come scoprire dove sono le informazioni corrette, e dove no. Grazie per la risposta.

Feride! Sì, tutto è molto semplice! Nessuna composizione, nessun produttore - non perdere tempo. Questa è una ditta di un giorno. Vendono sempre merci a prezzi scontati, oggi dal diabete, domani da un'altra malattia. Non credono che mentano? Dai un'occhiata. In fondo alla pagina c'è il loro TIN, OGRN, controlla se non esiste una compagnia del genere. E non si sa che tipo di droga. Né un adulto né un bambino possono comprare e bere.

Galina! Non ho ordinato. Per essere onesti, io stesso non mi fido. Volevo sapere la tua opinione. Grazie

Potresti aiutarci con consigli su come bere il lino e l'erba. Gli do al mattino i semi di cumino nero e quanto dovrebbe essere bruciato. Grazie in anticipo

Feride! Bene, bene, quello non ha ordinato.

Feride! Tutto è scritto nell'articolo.

Buona sera Ho letto l'articolo dei commenti e ho creduto ancora di più nella guarigione del bambino. Mi sono ammalato a 10 mesi. Dopo la solita tosse del 4 ° giorno, sonnolenza e passo di 38, hanno inviato l'analisi dello zucchero a toeschak 14! Siamo entrati in rianimazione, il 4 ° giorno dell'ospedale è iniziato il rotovirus... di nuovo, la rianimazione, il cibo non è aumentato e gli zuccheri erano molto bassi... Per 2 mesi abbiamo assunto l'insulina. Zucchero salta continuamente... poi ipoglicemia, poi ipo 25 (((teniamo un diario, pensiamo... dimmi. Per favore, come puoi dare delle erbe a un bambino di un anno? Ci sono delle controindicazioni? Forse ci sono consigli specifici per bambini così piccoli? Grazie mille a te.

Su erbe per un bambino - solo al dottore. E quale poppata si nutre? Con il latte? E cosa mangi?

Non mi nutro per un mese (i medici hanno insistito per fermarsi, è impossibile contare la quantità di carboidrati, lo hanno giustificato io stesso, mangio me stesso e anche lui.) Oggi solo verdura e bacche del mio orto non ha mai mangiato dolci..

Cosa mangi? Colazione, merenda, pranzo, cena, di notte, elencare in dettaglio cosa si beve? Hai il diabete, l'ipotiroidismo?

Cosa dai da mangiare al bambino? Lista.

I medici hanno dimesso la vitamina D?

1) cereali per la colazione da cereali integrali (farina d'avena, grano saraceno, orzo, ecc.) Secco 2-2,5 hh.

2) Dopo 2 ore, uno spuntino (kefir al latte, yogurt o fiocchi di latte (tutto senza zucchero), una manciata di frutti di bosco o di frutta 1,5 heh.

3) Pranzo dopo 2,5 ore di verdure (cavolo di colore, broccoli, zucchine, carote, cipolle (combinando in modo diverso) + carne (dal barattolo di purea baby principalmente di manzo, tacchino) + una pagnotta di grano saraceno o farina d'avena 1.5 -2he.

4) Poi il tè pomeridiano da latte (qualcosa che non è stato mangiato dopo la colazione), per esempio, yogurt con bacche per uno spuntino dopo colazione, poi 200 ml di yogurt per il pranzo.

5) E cena verdure 250 gr. 1HE.

miscela di latte durante la notte 1he.

6) Il paradosso è che va a letto prima della miscela con lo zucchero 8, poi cresce a 15 dopo la miscela,

7) alle 3 di sera, è 4,5-5 e si sveglia da 10 (anche se di notte beve solo acqua) per la notte che chiamiamo 0,5 protafana

Nessuno nella nostra famiglia ha il diabete. La vitamina D ha dato solo 2 mesi invernali.

Galina, buon pomeriggio. Qui ho trovato quello che stavo cercando! Grazie! Come ottenere i tuoi libri? Non riesco a trovarlo

Ciao Galina! L'articolo è ciò che hai scritto prima dei commenti o dove si trova. Mi dispiace, non voglio perdere nulla. Grazie

Maria! Non so nemmeno come rispondere a questo commento. Mi pento persino di averti fatto queste domande sul cibo del bambino. E sai perché? Ho avuto l'impressione che tu:

- sperando di trovare un singolo farmaco o erba che ti aiuti a prendere DM1-1 nel tuo bambino

- Credi che il calcolo dell'HE ti aiuti a curare il diabete nel tuo bambino? Il conteggio HE non ha ancora curato nessuno.

- Questo articolo ha attirato la tua attenzione: 11 sostanze aiutano a curare il diabete, tu vivi qui e non leggi altri articoli e chiedi informazioni sull'alimentazione.

Credo che ci sarà più beneficio per te e per tuo figlio, se leggi gli articoli qui sotto, ti lascio i link per te. Fai domande sotto ogni articolo. Le informazioni in loro sono utili per te. Non nutri il bambino correttamente, contando che HE non ti aiuta. Più velocemente leggi gli articoli, meglio è. Allora parleremo.

L'SD-1 è una malattia autoimmune, i medici le hanno parlato di questo? Non è solo un sacco di zucchero nel sangue.

Polenta integrale - compri cereali o alimenti per l'infanzia?

Latte, kefir, ricotta - cosa stai comprando? Cosa aggiungi kefir e cagliata?

Che frutto dai? E quanto? E con cosa?

Il paradosso del contenuto di zucchero nel sangue, non vedo con questa dieta.

Maria! Va bene Se avesse qualcuno nella famiglia di SD, probabilmente lo saprebbero di più.

Ela! E a quali libri sei interessato?

Feride! Tutti gli articoli sul blog. In primo luogo, c'è un sommario (mappa del blog) in alto, in secondo luogo, c'è un pulsante di ricerca sulla destra in alto. Inserisci la parola "cumino nero" o "diabete mellito" o "malattie autoimmuni" e aprirai tutti gli articoli sulla tua richiesta.

Galina, libri sulla nutrizione diabetica. Tutto adatto Grazie

Galina, buon pomeriggio! Grazie per gli articoli, ancora una volta ero convinto di quello che ero venuto da me!

Avevo 28 anni, un anno fa mi è stato diagnosticato il diabete di tipo 1, a quel tempo ero incinta... Sono entrata nell'unità di terapia intensiva a stomaco vuoto con zucchero 13, ho iniziato subito a punzecchiare l'insulina.

Per dire che ho vissuto in quel momento, per non dire nulla! Sperava molto che lo zucchero dopo la nascita si ritirasse, ma no...

Dopo aver dato alla luce, ho continuato a punzecchiare l'insulina, ma allo stesso tempo, ero strettamente occupata con la nutrizione e sono riuscito a ridurre gradualmente le dosi di insulina.

Ora ho rifiutato l'insulina. Ma il diabete è un dato di fatto.

Non appena mi allontano un po 'dalla mia dieta, i numeri sul contatore aumentano di oltre mmol.

Sono molto magro, spaventoso da guardare. Peso 52 kg, altezza 172.

Ti sarei molto grato se

mi consiglia qualcosa in termini di dieta nella mia dieta. Forse c'è un articolo dettagliato su questo?

Julia! Ci sono molti articoli sul blog. Raccomando di leggere gli articoli:

1) sulle malattie autoimmuni, perché DM-1 è una malattia autoimmune.

3) sul diabete

Puoi trovarli sul blog sotto i titoli "Malattie autoimmuni", "Diabete" e sull'insulina (2 articoli) sotto il titolo "Malattie"

Scrivi "Ti sarei molto grato se

mi consiglia qualcosa in termini di dieta nella mia dieta. Può esserci un articolo dettagliato su questo? "

Ciò che riguarda la nutrizione di una persona in particolare è molto individuale. L'articolo può descrivere il piano generale, cosa è possibile, cosa è impossibile, ecc. Ma ogni persona ha caratteristiche individuali. Non diciamo che una persona ama o non ama mangiare. Dobbiamo guardare a quali problemi ha una persona con la salute. Tutto è importante, come funzionano gli intestini, se ci sono pietre nel fegato e nei reni, se ci sono altre malattie autoimmuni. È stato testato per la malattia della tiroide, dal momento che il diabete e l'AIT sono correlati, vale a dire la comparsa di una di queste malattie richiede un'attenta calibrazione e prevenzione dell'altra. Beh, certo, devi sapere che cosa hanno ammalato i tuoi genitori, nonni, nonni e altri parenti.

È necessario eseguire test per il contenuto di Vit D e insulina nel sangue, per la malattia della tiroide e altri. Poiché, più spesso, oltre ai cambiamenti nell'alimentazione, alcuni supplementi sono supplementi necessari. Raccomando solo i nomi degli integratori alimentari e la persona stessa decide dove comprarli. A proposito, scrivo di tutti questi integratori alimentari sul blog, ma non tutti saranno utili.

Per quanto riguarda la nutrizione in generale, questa è una dieta BGBC - senza proteine ​​del grano (cioè senza glutine) e senza caseina.

Non puoi dire tutto di questo in un articolo, non puoi passare a tali pasti in un giorno, devi impararlo.

E altro ancora. Una persona, specialmente una persona malata, dovrebbe essere consapevole che seguendo una certa dieta, se è giustificata, ciò è positivo. Ma per la vita normale e per essere in salute, deve ricevere abbastanza calorie, proteine, grassi e carboidrati, altrimenti il ​​metabolismo è disturbato.

Grazie mille per l'articolo. A mia figlia è stato diagnosticato il diabete di tipo 1 all'età di 1,5 anni. Ora lei ha 2 anni.

Durante questi sei mesi di insulina, siamo giunti alla conclusione che le dosi di insulina sono aumentate di 5 volte, mentre lo zucchero medio per glucometro è di circa 14.

Ho dato a mia figlia alcuni mesi a stomaco vuoto già da diversi mesi, ma ho iniziato a notare che ha l'effetto opposto. Ho controllato A stomaco vuoto zucchero 9, mezz'ora dopo il lino 15. Sono disperata. Lo zucchero ha cominciato a salire a 25, anche se questo non era prima. Questo è il mio unico e tanto atteso bambino, non trovo un posto per me....

A mio marito è stato diagnosticato il diabete di tipo 1 dall'età di 25 anni, ma secondo i test, i medici hanno detto che la malattia della figlia non è ereditaria, ed è una coincidenza così terribile.

1) Ho letto tutti gli articoli sul blocco sul diabete e le malattie autoimmuni.

Ma non ho nulla a che fare con il trattamento di mia figlia. Mio marito si arrabbia quando dico che ho trovato un altro modo di curare, non crede più a niente...

Ho già pianto tutti gli occhi e sono diventato uno scheletro dai nervi. Forse qualcuno può aiutarci? Galina, grazie per la tua speranza!

Alex, rispondimi! Come stai andando via dall'insulina? Qui è nel caso in cui la mia e-mail:

Maria! Sono veramente dispiaciuto per te e tua figlia. Per le persone come te, ho creato questo blog e scritto articoli medici avanzati qui che trattano tali malattie difficili e "non curabili" dal punto di vista dei nostri medici.

Spesso nella stampa si trovano le parole "bambini speciali", sui bambini malati con sindrome di Down. Non hanno 42 cromosomi, come tutti gli umani, ma 43. Ci sono "caratteristiche" nella loro salute e nel loro comportamento.

Credo che anche i bambini a cui è stata diagnosticata la "SD-1" siano speciali. Hanno ereditato dai geni dei genitori una predisposizione a questa malattia.

La predisposizione alla malattia non è il fatto che il bambino si ammali. Non è una malattia ereditaria, come la fibrosi cistica o la fenilchetonuria.

In questi bambini (con predisposizione ereditaria), ci sono geni, un intestino che perde e un grilletto è necessario. Questo è quando la malattia appare. GENI Se non cambierai, le lacrime non ti aiuteranno. Ma l'intestino che perde deve essere trattato, nutrito e abbeverato con prodotti sani. Brodo di ossa, probiotici, prebiotici, grassi sani, dieta BGBC, cura della frutta, controllo del carico glicemico e dell'insulina, alimentazione sufficiente per la sua età, assunzione di proteine ​​sufficiente (principalmente da prodotti vegetali), ecc.

Penso che tu non abbia considerato tutto quanto sopra.

Invia un elenco di cosa nutrire il bambino ad ogni pasto.

Quali farmaci prende? Aveva livelli di insulina e glucosio nel sangue? È stata vaccinata e quando?

E oltre ad Alex, ci sono anche i lettori del blog, che hanno ridotto e addirittura "rimosso" le iniezioni con SD-1. Ma mentre sulle pagine del blog non ne scrivo. È una loro scelta

Grazie mille per la tua risposta!

"Per quanto riguarda la nutrizione in generale, questa è una dieta BGBC - senza proteine ​​e senza caseina."

Volevo chiarire le proteine, intendi tutti i prodotti animali? (Carne, pollame...)

E quali supplementi consiglieresti di bere?

Bevo vitamina D, iodomarin. Perché durante la diagnosi di diabete, ho avuto un deficit completo di vit D.

Julia! Grazie per il commento! Ho cambiato la mia risposta a voi. Dieta BGBK = è una dieta senza GLUTINE (proteine ​​del grano, un collettivo, il nome comune delle proteine ​​del grano, di cui più di 20 mila!) E BC - senza caseina (senza proteine ​​del latte).

Per quanto riguarda le proteine ​​in generale, è necessario sapere:

1) Qualsiasi persona in buona salute, oltre ad avere qualsiasi malattia, deve seguire una dieta (con qualsiasi nome), ma con un conteggio delle calorie (corrispondente a una persona per età, peso e altri indicatori) e il rapporto di proteine, grassi e carboidrati.

Naturalmente, ci sono anche deviazioni, dal momento che in alcune malattie si raccomandano diete povere di grassi o a basso contenuto di proteine. Ma è necessario conoscere la dietologia, in modo da non danneggiare te stesso.

2) Non posso raccomandarti supplementi diversi dalla vitamina D. Sai perché? È necessario sapere di più su di te, sulle tue malattie, sulle analisi del sangue e sullo stato della ghiandola tiroidea, sulla malattia dei tuoi genitori e dei loro genitori.

Senza saperlo, non posso dire si o no al tuo yodomarin.

Galina, grazie mille per la risposta! Leggendo i tuoi articoli, voglio dirti molto più di quello che chiedi.

Posso scriverti per e-mail? Dove posso trovarlo? Scrivo come è apparsa la malattia, cosa stavamo facendo, inviando i risultati del test e l'elenco dei prodotti che mia figlia mangia.

Sto cercando attivamente modi per trattare mia figlia, era una bambina completamente normale prima della malattia (per tutti, un bambino normale, e per me una meravigliosa, magica bambina), è rimasta così, tranne che per le costanti punture delle dita, avambracci e addome e un superintento monitorando le sue condizioni......

Sì, non ho ancora preso molto in considerazione per il trattamento di mia figlia, ho ancora una serie di informazioni, e ce ne sono molte, non capisco bene come sostituire i cibi soliti e preferiti, come bilanciare il bilancio di proteine-grassi-carboidrati, ecc.

Ho davvero bisogno di aiuto per preparare la giusta dieta per un bambino. Galina, mi fido di te, a differenza dei dottori, di cui posso dire un sacco di cose "buone".

Maria! Ti invierò l'indirizzo email

Maria! È così che è organizzata la nostra vita, che non sappiamo nulla della nostra corretta alimentazione finché non siamo malati o noi stessi

peggio, finché il bambino non si ammala. E poi iniziamo solo a capire che la nutrizione è importante per la nostra salute. Io stesso ero nella stessa posizione. Ora sto imparando e condividendo informazioni.

Andresti alla formazione nutrizionale per i corsi di diabete su Internet?

Sì, mi piacerebbe andare! per noi è vitale

Maria! Penso che organizzerò presto questi corsi.

Verapamil tratta il diabete mellito di tipo I

Andrew! Questo è uno studio osservativo preliminare e non è possibile trarre conclusioni del genere. Sono necessari studi clinici e conferme. C'erano molte affermazioni così "crude".

E poi ci sono altri studi clinici. Ad esempio, quel verapamil aumenta il rischio di cancro nelle persone poetiche. Ecco il link https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/

Come si suol dire il russo "rafano rafano non è più dolce". Quindi, è meglio non ferire.

Benvenuto! E cosa ne pensi della scoperta degli scienziati israeliani che il glucosio aumenta il numero di cellule beta e questo sembra logico.

Non penso nulla, perché non ho letto.

Daniel, penso che sia qualcosa. Quando eravamo in ospedale nel reparto di malattie infettive con un bambino (cara storia), le veniva somministrato contagocce di glucosio-sale ogni giorno, il 5% di glucosio. Durante il trattamento, siamo riusciti a scappare dall'insulina per una settimana, a mangiare tutto (ovviamente, è permesso nutrire il bambino.) Poi siamo andati a casa e siamo rimasti senza insulina per altri 3 giorni, allo stesso tempo gli zuccheri erano perfetti, poi hanno cominciato a rialzarsi e hanno dovuto pungere Sto pensando ora, ma forse la verità può bloccarlo con un cuneo e iniziare a dare un po 'di glucosio..

Galina, non sto ancora raccogliendo le mie forze e pensieri per scriverti

Sull'ospedale delle malattie infettive, volevo scrivere una storia "lunga", non "costosa")

Le gocce sono state fatte per 3-4 ore, durante le quali lo zucchero è salito a 10 mmol, dopo di che il contagocce è stato rimosso, e dopo un paio d'ore lo zucchero stesso è tornato alla normalità. Al fine di evitare una comprensione ambigua, spiegherò che prima dei contagocce dovevamo iniettare l'insulina per il cibo.

Daniel, potresti dare un riferimento (o altre informazioni) dove puoi trovare ulteriori informazioni su questa scoperta.Per qualche motivo, non ho trovato alcuna informazione su Internet.

Benvenuto! Faccio appello ad Alex e ad altri che sono riusciti a fuggire dall'insulina! Si prega di scrivere i metodi di trattamento per l'ufficio postale. Figlio, l'altro giorno sarà di 4 anni. Nel febbraio di quest'anno, il diabete di tipo 1 si ammalò. E ora, per 8 mesi, siamo stati su una dieta a basso contenuto di carboidrati senza insulina. Utilizziamo erbe, condimenti e prodotti consigliati su questo blog. Ma è difficile per noi. Non ingrassiamo. Spero davvero il tuo aiuto!

Buona giornata Volevo solo ringraziarti per quello che stai facendo, Galina! Ho letto questo articolo al momento giusto. Assicurati di raggiungere il tuo obiettivo quando SD1 è sconfitto, anche grazie alla tua buona causa. Traducete articoli da soli? Forse posso aiutarti in qualche modo.

Sergey! Grazie mille! Ti ho risposto una lettera al tuo indirizzo email

Benvenuto! Il mio bambino ha 1 anno, si è ammalato con diabete mellito due mesi fa dopo la vaccinazione della parotite da morbillo-rosolia Crediamo davvero nel recupero del bambino. Ora con una dieta a basso contenuto di carboidrati, il latte viene somministrato solo di notte. Cerchiamo di gestire con Traciboy per l'unità notte 1. Vogliamo allontanarci dall'insulina, ma finora non funziona. Erbe e spezie, naturalmente, sono presto per noi. Forse puoi dare consigli, mentre la malattia è nella sua infanzia. Grazie in anticipo

Elena! Perché stai seguendo una dieta a basse emissioni di carbonio? Chi ha nominato? E come capisci la dieta del nizouvovodnuyu? Cosa c'è nella tua mente? Contano le calorie proteine, grassi, carboidrati?

Buona giornata! Oggi ho trovato il tuo blog e non riesco a staccarmi.

Ho 34 anni, vivo all'estero e per 2 anni mi è stato diagnosticato un DM-1.

I medici qui dicono: mangia quello che vuoi e se insulina.

(Scrivo - CH, ottieni i consigli sbagliati sul cibo)

Ho ancora una secrezione residua, ma gli anticorpi al GAD sono positivi (32 alla velocità di 5) e la condizione peggiora.

Anche la vitamina D non è sufficiente. (Sto scrivendo - CH. Prendi un supplemento, guarda la concentrazione)

Faccio yoga e mi muovo senza problemi sul vegetarismo, programma il veganismo con lo scopo di guarire. Non tutto funziona per me, sarò molto grato per il consiglio. (Sto scrivendo - CH. Vegetarismo e veganismo che non raccomando, specialmente per il fatto che hai scritto della carne in basso)

1. Quali probiotici per l'intestino dovrebbero bere (nome)? (Sto scrivendo - CH - Quelli che risolvono i tuoi problemi di salute, non li conosco tutti)

2. Ho un indice del corpo basso al limite inferiore della norma, se non mangio carne, i miei periodi scompaiono. Sono allergico alla carne animale, dovrei mangiare pesce / pollo / uova o formaggi? In tal caso, quale percentuale di kg di corpo consigli? (Sto scrivendo - CH, ti consiglio di fare un'analisi ImmunoHels. Ci sono articoli sul blog e sto ancora scrivendo)

In buona salute sembra che occorra circa il 30% della dieta di proteine ​​al giorno. Dove trovarlo? Tutti i legumi contengono carboidrati. È meglio mangiare formaggio di pollame o legumi, ma iniettare l'insulina? (Sto scrivendo - GL. Questa domanda è meglio risolta dopo l'analisi, che ti ho scritto sopra)

3. Il grano e il dolce non mangiano, quanto puoi mangiare carboidrati al giorno? Voglio rinunciare all'insulina in futuro. È necessario ridurre la quantità di carboidrati nella dieta o come una persona sana -50% della dieta è carboidrati? Finora, solo un breve insulina liprologo 0,5 unità per 1 hl.ed.

(Sto scrivendo - GL. Su queste domande non posso dirti senza analisi, senza conoscenza delle malattie del tuo pedigree, senza conoscere la tua età, altezza, peso, corporatura, ecc.)

Grazie per quello che fai.

Ti chiedo di continuare il tuo blog, leggiamo, impariamo da te. Mia figlia sd1, rimosso il glutine, zucchero tornato alla normalità, insulina appena sotto la puntura del cibo, beve anche erba galega, riduce molto lo zucchero.

Consiglio inoltre a tutti di guardare il film The Cure for Diabetes in 30 giorni su YouTube, descrivendo un buon metodo, ma non riesco ancora a passare a un cibo crudo per un bambino di soli 11 anni ed è molto difficile per lei.

Elena! Hai fatto bene! Guarda per più intestini

Elena! Grazie per il link.

Per favore, comunicheremo con tutto il gruppo, le persone condividono le loro ricette di zucchero.

Elena! Ho raccomandato a lungo che gli iscritti al blog comunichino e condividano le loro esperienze di trattamento nutrizionale. Ma non tutti decidono di scrivere commenti. È strano per me.

Galina, hai esperienza nel trattamento di un paziente con pasti DS1 o forse hai aiutato te stesso?

Io stesso noto come la nutrizione influisce sullo zucchero in mia figlia, rompe solo la dieta, lo zucchero salta immediatamente, è molto difficile, è molto difficile riorganizzare la dieta se la dipendenza alimentare è già formata.Vedo che se rimuovi gli alimenti che contengono grano, gocce di zucchero, è vero Ho provato mia figlia, lei ha intolleranza al glutine, è terribile.

Elena! Non ho esperienza con il trattamento di DM-1. Raccolgo solo informazioni su SD-2

1) per la prevenzione di questa malattia in me, aumento di zucchero nel sangue, non ho bevuto le compresse, ma ho capito che era necessario ridurre l'insulina nel sangue e questo ha dato risultati.

2) Le informazioni dal CD-2 sono necessarie per una persona vicina a me.

Elena! Tua figlia ha intolleranza al glutine?

Quanti anni ha tua figlia? Perché lei rompe la dieta?

Buon pomeriggio, è possibile riconoscere un problema senza un medico? Per tutta la vita ho mangiato un sacco di dolci, durante l'infanzia (7-8 anni) ero malato di sindrome dell'acetone, c'erano un sacco di corpi chetonici nelle mie urine. Ma poi recuperato. E ora, ho 23 anni, mangio anche dolce e farina. Ma dopo una quantità volumetrica di cibo appropriato, la sera inizia un mal di testa vicino al tempio e una leggera nausea, che accade periodicamente, ma non sempre. E anche il giorno dopo, l'urina ha un odore sgradevole, come nell'infanzia. Inoltre, dopo aver mangiato carne o cibo dolce, divento impulsivo e pigro, non riesco a concentrarmi, e talvolta appaiono sbalzi d'umore, depressione e apatia. Ho condotto un esperimento, per tre giorni quasi non ho mangiato nulla, diciamo, ho continuato a digiunare, e la mia condizione era eccellente, anche se con una sensazione di fame, ma non c'era annebbiamento della coscienza e non ero pigro e impulsivo, non c'erano nemmeno grattacapi. Quindi non riesco a capire, sono i miei prediabetes? Saltare di zucchero nel sangue, iperglicemia?

Artem! Qual è il problema? Consegnare l'analisi e tutto, probabilmente, diventa chiaro. Perché indovinare?

Volevamo passare un'analisi del glutine, ma poi abbiamo letto che non c'erano proteine ​​nel grano, o no, o non lo abbiamo donato a noi?

Elena! C'è un'analisi per la celiachia, c'è un'analisi per la sensibilità al glutine.

Puoi fare un'analisi della celiachia - questo è un effetto genetico, è utile sapere per la prevenzione di altre malattie.

C'è un'analisi della sensibilità al glutine, ma allora è meglio fare subito un'analisi ImmunoHels. Ci sono 99 test contemporaneamente. Leggi di immunohels.

"ImmunoHealth - un metodo per determinare la sensibilità alimentare"

Anche se il test di sensibilità al glutine è negativo, il glutine è nocivo a causa di agglutenine di germe di grano a tutte le persone e nei pazienti con malattie autoimmuni, dovrebbe essere escluso dalla dieta.

Domanda ad Alex. Che tipo di curcuma (polvere o radice) e zenzero usi e quale dosaggio? E quanto costa lo zafferano nelle zuppe e nell'insalata? Grazie

Dee e zafferano 5 pestelli per 200 g di acqua 3 volte al giorno. Condividi questi 200gr o 200gr ciascuno? Mio figlio ha 10 anni. Finora, abbiamo solo il brivido al mattino è lungo, un protophan. Zucchero compreso tra 4,0 e 9,8, raramente 12,15.

Vladimir! Bevo periodicamente lo zafferano per ridurre la bilirubina nel sangue. 5 pestelli + 5 uvetta per bicchiere d'acqua a temperatura ambiente.

1) Al mattino metto 1 bicchiere (acqua + zafferano + uvetta) (faccio o verso) e la sera bevo questi 200 ml

2) Alla sera metto 1 bicchiere (acqua + zafferano + uvetta) (faccio o verso) e al mattino del giorno dopo bevo questi 200 ml

Il bambino ha preso l'insulina nel sangue?

I cibi con carico glicemico e carico di insulina sono conformi?

I pasti sono strettamente osservati! Ho notato lo zucchero che saltava sul tempo, un anno su un protophane, e solo al mattino ci punzecchiavamo.

Per quanto riguarda la curcuma, lo zenzero e lo zafferano, il diabete è severamente sconsigliato, ma per lo zafferano in carne e ossa fino alla morte!

Sono in contatto! Credo a te e Alex, ma non so cosa fare! Mentre mio figlio è solo sul protophane, vuole tirarlo fuori dalla profilassi dell'insulina.

Sì, lo stiamo facendo a casa con gli espansori e c'è una cyclette. L'endocrinologo dice che questo è ciò che gli teniamo negli zuccheri normali.

Come iniziare in dosi sicure di queste erbe da prendere è la domanda. Dopo tutto, c'è la probabilità di allergie (shock anaphelactic) e poi cosa?

Non so cosa fare e come affrontarlo saggiamente. Leggo molto che la gente li beve. Ma ogni organismo è individuale. C'è la possibilità di prendere l'ipoclemia.

Vladimir! Hai un bambino allergico? Anche le persone che sembrano essere allergiche a qualsiasi prodotto o pianta possono produrre allergie. Come scoprire qual è la reazione alle erbe?

1) Applicare la soluzione con un tampone di cotone leggermente a portata di mano e vedere. C'è un arrossamento, il prurito è apparso - è impossibile accettare.

2) Prendi un cucchiaino di un cucchiaino in bocca - c'è una reazione - non prenderla.

Se non ci sono reazioni, la prossima volta prendi 1 cucchiaino e guarda. Se normale - quindi aumentare a 1 cucchiaio.

3) Se tutto va bene, bere 1 cucchiaio da un cucchiaio a settimana. E così via aumentare 1 cucchiaio da tavola a settimana.

Bene, per quanto riguarda l'ipoglicemia - guarda, misura lo zucchero nel sangue.

La cosa più semplice è non fare nulla e punzecchiare l'insulina.

Grazie per il consiglio! Hai ragione se non fai niente, quindi non devi fare nulla. Ma questo non è per me, sono testardo! Ecco perché sto parlando con te. I medici sono silenziosi, cosa tirarli fuori, questo è un segreto militare! Hanno una risposta, prima intimidiscono i genitori e poi dicono che agiscono a loro discrezione, non ne siamo responsabili! E hai appena spiegato, chiaramente e chiaramente! E soprattutto trovare il tempo per questo! Non in confronto ai medici! Grazie mille! Ci proverò! Di conseguenza, realizza il tuo obiettivo!

Grazie, Vladimir! Sarei felice se scrivessi e condividessi i risultati. La vita mi dice costantemente, più condividi informazioni utili con le persone, ne ottieni di più.

Ciao Galina! Grazie per la tua speranza L'anno scorso mi è stato diagnosticato il diabete di tipo 1, ho avuto la chetoacidosi ora, ho 54 anni, ho perso peso molto non riesco ad aumentare di peso e massa muscolare, non potresti aiutarmi a scegliere la dieta giusta, faccio tutto Se riesco a sbarazzarmi del diabete, ci sono molte informazioni su Internet, è difficile scegliere la strada giusta, dovrei avere a che fare con la nutrizione anche per sapere cosa mangiare tranne lo zucchero, grazie in anticipo.

Vika! Questo blog ha molte informazioni (articoli) su come mangiare con il diabete di tipo 1. Inoltre, leggi articoli sulle malattie autoimmuni. Ciò che non è chiaro, fare domande.

Ciao Galina! Per favore dimmi cosa puoi fare con la stitichezza. Saluti Vika.

Vika! La stitichezza dovrebbe essere trattata! Sartaromi di Bollardi, probiotici, magnesio, prodotti fermentati

I benefici degli enzimi proteolitici. Il blog è già lì...

Notizie per pazienti con ipotiroidismo. Per i pazienti con ipotiroidismo che vivono in...

10 cause di alitosi. Cattivo odore...

In qualsiasi malattia, è importante seguire una dieta. E la dieta...

Se non c'è ghiandola tiroidea, allora cosa fare? Molte persone...

Alti livelli di zinco nel sangue? Cosa succede quando...

La ghiandola tiroidea è una piccola ghiandola composta da...

Quale forma di vitamina D è migliore: D2 o D3? Tu sei...

Tutti i testi e le fotografie pubblicati su pishhaizdorove.com sono protetti dalla legge sul copyright.

È vietata qualsiasi ristampa parziale o completa delle informazioni pubblicate.

Altri Articoli Sul Diabete

Con il diabete di tipo 1, è importante sapere quale dose di insulina assumere dopo un pasto.

Il secondo tipo di diabete mellito è la ridotta suscettibilità delle cellule del corpo all'insulina, motivo per cui il glucosio che entra nel sangue non viene assorbito.

Nei pazienti con diabete di tipo 2, il pancreas è compromesso nei pazienti, il loro peso aumenta in modo significativo e la loro sensibilità all'insulina diminuisce.