loader

Penna Biomatic: recensioni e istruzioni

Oggi, le penne per siringhe stanno guadagnando sempre più popolarità tra i diabetici, che hanno ricevuto il loro nome a causa della loro somiglianza con una normale penna da scrittura. Questo dispositivo ha un corpo, una manica con insulina, un ago rimovibile che si trova sulla base della manica, un meccanismo di controllo del pistone, un cappuccio e una custodia.

Dispone di penne a siringa

A differenza delle siringhe per insulina, le penne per siringhe sono più comode da usare durante l'iniezione e consentono di inserire l'insulina in qualsiasi momento opportuno. Per i pazienti con diabete devono fare iniezioni più volte al giorno, quindi, un dispositivo così innovativo è una vera scoperta.

  • La penna ha un meccanismo per determinare la dose di insulina iniettata, che consente di calcolare il dosaggio dell'ormone con grande precisione.
  • Questo dispositivo, sotto forma di siringa da insulina, ha un ago più corto, mentre quelli iniettati sono tenuti ad un angolo di 75-90 gradi.
  • A causa del fatto che l'ago ha una base molto sottile, la procedura per introdurre l'insulina nel corpo è abbastanza indolore.
  • Bastano pochi secondi per cambiare il rivestimento con l'insulina, così i diabetici possono, se necessario, iniettare sempre insulina di breve, media e prolungata azione.
  • Per coloro che hanno paura di fare iniezioni, sono state sviluppate speciali penne a siringa in grado di iniettare l'ago immediatamente nello strato di grasso sottocutaneo premendo un pulsante sul dispositivo. Questa procedura è meno dolorosa dello standard.

Le penne a siringa hanno guadagnato popolarità in tutti i paesi del mondo, anche in Russia. Questo è un dispositivo molto conveniente che può essere facilmente portato in una borsa, mentre il design moderno consente ai diabetici di sentirsi liberi di dimostrare il dispositivo.

La ricarica dovrebbe essere effettuata solo dopo alcuni giorni, quindi questo dispositivo è comodo da usare quando si viaggia. La dose sul dispositivo può essere impostata sia visivamente che tramite suono, il che è molto conveniente per le persone con disabilità visive.

Oggi, nei negozi specializzati è possibile trovare diversi tipi di penne a siringa di vari produttori noti. La penna a siringa ha più popolarità

Caratteristiche di BiomaticPen

BiomaticPen ha un display elettronico e mostra sullo schermo il numero della dose selezionata. Un passo del dispensatore è 1 U, il dispositivo può contenere fino a 60 U. Il kit di strumenti include un manuale di istruzioni che descrive in dettaglio come eseguire un'iniezione utilizzando una penna a siringa.

A differenza di dispositivi simili, la penna non mostra la quantità di insulina iniettata e quando è stata somministrata l'ultima iniezione. Il dispositivo può essere utilizzato esclusivamente con insulina Pharmstandard, che viene venduta in cartucce da 3 ml.

Biosulin R e Biosulin H sono venduti in negozi specializzati e su Internet. Le informazioni esatte sulla compatibilità del dispositivo possono essere ricevute nelle istruzioni dettagliate sull'impugnatura della siringa.

Il dispositivo ha una custodia aperta da una canna dove è installata la manica con insulina. Dall'altro lato del caso c'è un bottone con cui viene stabilita la dose necessaria dell'ormone iniettato.

Un ago è installato nella manica che viene esposta dal corpo, che deve essere sempre rimosso dopo l'iniezione. Dopo l'iniezione, sulla siringa viene applicato uno speciale cappuccio protettivo. Il dispositivo è in una comoda valigetta funzionale che può essere portata in giro. questo elimina la necessità di una siringa da insulina.

Il periodo di utilizzo del dispositivo dipende dalla durata della batteria. In garanzia, tale dispositivo di solito serve almeno due anni. Dopo che la batteria è scaduta, la penna deve essere sostituita. La penna per siringa è certificata per la vendita in Russia.

Il costo medio del dispositivo è 2800 rubli. È possibile acquistare il dispositivo in un negozio specializzato. E anche su Internet. La penna BiomatikPen è un analogo della penna precedentemente rilasciata per la somministrazione di insulina Optipen Pro 1.

Tra le principali caratteristiche del dispositivo sono:

  1. Disponibilità di un comodo dispensatore meccanico;
  2. La presenza di un display elettronico che indica il dosaggio selezionato di insulina;
  3. Grazie al dosaggio conveniente, è possibile inserire almeno 1 unità e un massimo di 60 unità di insulina;
  4. Se necessario, è possibile effettuare la dose combinata;
  5. Il volume della cartuccia con insulina è 3 ml.

Prima di acquistare la penna di BioPen, si raccomanda di consultare il medico che ti aiuterà a scegliere la dose giusta e selezionare il tipo di insulina desiderato.

Benefici dell'uso

Per utilizzare la penna, non è necessario disporre di abilità speciali, quindi il dispositivo è ideale per i diabetici di qualsiasi età. Rispetto alle siringhe per insulina, dove è necessario avere una visione chiara e un coordinamento eccellente, le penne della siringa sono facili da usare.

Se l'uso di una siringa è molto difficile da comporre la dose richiesta dell'ormone, lo speciale meccanismo della penna a siringa BiomaticPen consente di impostare il dosaggio quasi senza guardare il dispositivo.

Oltre a un conveniente fissativo, che non consente di immettere una dose di insulina superata, la penna a siringa ha una funzione insostituibile di clic udibili quando si passa al livello di dosaggio successivo. Pertanto, anche le persone ipovedenti possono ottenere insulina, concentrandosi sui segnali acustici del dispositivo.

Il dispositivo ha uno speciale ago sottile, che non danneggia la pelle e non causa dolore. Tali aghi sottili non vengono utilizzati in una singola siringa da insulina.

Svantaggi di utilizzo

Nonostante numerosi vantaggi, le penne a siringa BiomaticPen presentano anche degli svantaggi. Un tale dispositivo ha un tale meccanismo. Che è impossibile risolvere. Pertanto, se il dispositivo non funziona, dovrai acquistare una nuova penna ad un prezzo abbastanza alto.

In generale, un tale dispositivo è molto costoso per i diabetici, dato che per condurre un'iniezione regolare è necessario disporre di almeno tre di questi dispositivi per la somministrazione di insulina. Il terzo dispositivo di solito serve come una sostituzione in caso di un guasto imprevisto di uno dei dispositivi.

Nonostante il fatto che le penne a siringa siano diventate molto popolari in Russia, non tutti sanno come usarle correttamente, visto che finora solo alcuni di questi dispositivi sono stati acquisiti. Le moderne penne per siringhe non consentono di miscelare l'insulina allo stesso tempo, a seconda della situazione.

Iniezione di insulina con una penna

È abbastanza semplice iniettare l'insulina usando una penna a siringa. La cosa principale è seguire una certa sequenza e studiare attentamente le istruzioni prima. Come iniziare a utilizzare il dispositivo.

  • Il primo passo è rimuovere la penna dalla custodia e separare il cappuccio.
  • Dopo di ciò, l'ago deve essere installato con attenzione nel corpo del dispositivo, dopo aver rimosso il cappuccio protettivo da esso.
  • Per miscelare l'insulina, che si trova nella manica, il manico della siringa gira energicamente su e giù almeno 15 volte.
  • Nel caso del dispositivo è installato manicotto. Dopodiché, è necessario premere il pulsante sul dispositivo per eliminare l'aria accumulata dall'ago.
  • Solo dopo aver eseguito le suddette procedure, è possibile procedere all'introduzione dell'insulina nel corpo.

Per effettuare l'iniezione sulla siringa-penna, viene selezionata la dose richiesta, la pelle nel luogo in cui verrà effettuata l'iniezione viene raccolta nella piega, dopodiché è necessario premere un pulsante. In pratica, viene utilizzata anche una penna Novopen, se qualcuno ha questo modello particolare.

Il luogo più comune per l'introduzione dell'ormone è la spalla, l'addome o la gamba scelti. È inoltre possibile utilizzare la penna a siringa in un luogo affollato, nel qual caso l'iniezione viene iniettata direttamente attraverso i vestiti.

La procedura per la somministrazione di insulina è assolutamente la stessa di un ormone iniettato nella pelle aperta.

Biomatic Pen (Biomaticpen)

La penna a siringa originale Biomatikpen - un mezzo di uso individuale, progettato per produrre iniezioni di insulina per le persone affette da diabete. Questo è un prodotto certificato per la vendita in Russia, prodotto dal famoso produttore farmaceutico svizzero Ipsomed AG per ordinare la società russa Pharmstandard.

La caratteristica principale del dispositivo è la presenza di un sistema elettronico che controlla la quantità di somministrazione del farmaco. La regolazione della dose viene eseguita con incrementi di 1 U e la maniglia della siringa consente di immettere fino a 60 U di insulina al massimo alla volta. Nel caso in cui sia necessario acquistare aghi micro-fini, si consiglia di familiarizzare con la nostra gamma.

Il dispositivo è un corpo, in cui è inserito un tubo di insulina su un lato e un pulsante sull'altro lato, consentendo di impostare il dosaggio richiesto dell'ormone. Prima dell'uso, uno speciale ago monouso è installato sulla manica. Lo stoccaggio del dispositivo è previsto in un case di fabbrica ergonomico. In generale, questo è un dispositivo molto modesto e conveniente che consente alle persone di dimenticare tutti gli inconvenienti associati con l'inconveniente di utilizzare le siringhe ordinarie per sempre.

Penna a siringa BiomatikPen

La penna Biomatik Pen è adatta all'uso solo con cartucce da 3 ml.

  • Biosulin R
  • Biosulin N
  • ormone della crescita Rastan.
  • Biomatik Pen è indicato solo per l'uso con insulina Pharmstandard in cartucce da 3 ml: biosulina P o biosulina H e ormone della crescita Rastan.
  • Il passo minimo dell'insulina è di 1 unità. È possibile impostare la dose desiderata con una precisione di 1 unità.
  • Dose massima per set - 60 unità
  • Ispezione visiva di ciascuna unità di insulina
  • Display elettronico
  • La durata della batteria (garanzia) - 2 anni. Dopo la sua conclusione, la maniglia è soggetta a sostituzione.
  • Per utilizzare la penna, non è necessario disporre di abilità speciali, quindi il dispositivo è ideale per i diabetici di qualsiasi età.
  • Rispetto alle siringhe per insulina, dove è necessario avere una visione chiara e un coordinamento eccellente, le penne della siringa sono facili da usare. Se l'uso di una siringa è molto difficile da comporre la dose richiesta dell'ormone, lo speciale meccanismo della penna a siringa BiomaticPen consente di impostare il dosaggio quasi senza guardare il dispositivo.
  • Oltre a un conveniente fissativo, che non consente di immettere una dose di insulina superata, la penna a siringa ha una funzione insostituibile di clic udibili quando si passa al livello di dosaggio successivo. Pertanto, anche le persone ipovedenti possono ottenere insulina, concentrandosi sui segnali acustici del dispositivo.

Attenzione! Compatibilità della penna con cartucce di insulina 3 ml specificare nelle istruzioni per l'insulina.

La penna BiomatikPen è certificata per la vendita in Russia. Le immagini dei prodotti, incluso il colore, possono differire dall'aspetto reale. Le opzioni possono anche essere modificate dal produttore senza preavviso. Questa descrizione non è un'offerta pubblica.

La siringa maneggia BiomatikPen per Biosulinov

descrizione

La penna per siringa BiomatikPen è stata creata da Pharmstandard allo scopo di una più comoda somministrazione di insulina. Questa penna è un dispositivo di iniezione riutilizzabile per i seguenti farmaci:

  • Biosulin R
  • Biosulin N
  • Ormone della crescita Rastan

La maniglia ha una fase di divisione - 1 unità, cioè un clic corrisponde a 1 unità di insulina. Un tempo puoi comporre 60 unità del farmaco. Il dispositivo funziona a batteria per 2 anni, dopodiché deve essere sostituito. La batteria è necessaria per il funzionamento del display elettronico, integrato nel dispositivo e che mostra la quantità di insulina assunta.

La custodia in metallo della maniglia fornisce sicurezza all'insulina e un'eccezione di rottura.

opzioni:

  1. Penna biomatica
  2. custodia
  3. istruzione

Dopo aver acquistato la penna per siringa BiomaticPen nel nostro negozio online, puoi iniettare comodamente insulina come l'ormone della crescita Biosulin e Rastan e non scherzare con le siringhe da insulina.

Come scegliere una penna: la compatibilità dell'insulina

Compatibilità: Insuman, Apidra, Lantus

Penna a siringa riutilizzabile Opticlik (Opticlik). Capacità della cartuccia: 3 ml, 300 unità. La dose sola massima d'insulina - 80 unità. Dotato di un distributore meccanico e display elettronico. Penna a siringa con custodia in plastica. Step - 1 unità.

Compatibilità: Aktrapid, Protofan, Novorapid, Novomiks

Penna a siringa in una custodia di metallo con un comodo display elettronico. Cartuccia da 3 ml, 300 unità. Fase 1 unità e la dose singola massima di 60 unità

Una delle penne a siringa più insolite. Il dispositivo è stato sviluppato specificamente per i bambini con diabete. Penne a siringa Step - 0,5 unità. Viene utilizzato con le cartucce Penfill® da 3 ml.
La maniglia è insolita in quanto ha una funzione di memoria incorporata. Questo parzialmente risolve il problema con un'iniezione dimenticata. Il display mostra l'ultima dose somministrata e il momento dell'iniezione.

Distributore meccanico. La dose singola massima - 30 unità. Il dispositivo è in una custodia di metallo. Conveniente, affidabile e innovativo!

Compatibilità: Humulin P, Humulin H, Humulin M3, Humalog

Penna a siringa riutilizzabile con un dosatore meccanico e una dose singola massima di 60 unità. Il volume della cartuccia è identico a OptiKlik - 3 ml, 300 unità. Il dispositivo è realizzato in una custodia di metallo.

Le caratteristiche tecniche delle penne della siringa sono identiche alla precedente, solo il corpo è realizzato in plastica.

Compatibilità: Biosulin P, Biosulin H, Rastan (somatropina)

Penna a siringa in metallo con erogatore meccanico e presenza di un display elettronico. Cartuccia da 3 ml. La dose singola massima di 60 unità. Step - 1 unità.

Sospensione Biosulin N per p / kovn.vved.100 Penna a siringa IU / ml Penna biomatic 2 ml 5 pz.

Sospensione Biosulin N per p / kozh.vved.100 IU / ml penna per siringa Biomatic Pen2 3 ml 5 pz., Descrizione:

Nome latino

Modulo di rilascio

Sospensione per somministrazione sottocutanea

imballaggio

10 ml in flaconcini, 3 ml in cartucce.

Azione farmacologica

Biosulin N - un farmaco d'insulina di durata media di azione. È un'insulina umana prodotta utilizzando la tecnologia del DNA ricombinante.
Interagisce con uno specifico recettore della membrana cellulare citoplasmatica esterna e forma un complesso insulino-recettore che stimola i processi intracellulari, tra cui sintesi di un certo numero di enzimi chiave (tra cui esochinasi, piruvato chinasi, glicogeno sintetasi). La diminuzione del contenuto di glucosio nel sangue è dovuta ad un aumento del suo trasporto intracellulare, aumento dell'assorbimento e assorbimento da parte dei tessuti, stimolazione della lipogenesi, glicogenogenesi e diminuzione del tasso di produzione di glucosio da parte del fegato.
Durata dell'azione La biosulina N è principalmente dovuta al tasso di assorbimento, che dipende da diversi fattori (ad esempio dose, metodo e luogo di somministrazione), e quindi il profilo dell'azione dell'insulina è soggetto a fluttuazioni significative, sia in pazienti diversi che nello stesso paziente.

testimonianza

- diabete mellito di tipo 1 (insulino-dipendente);
- diabete mellito di tipo 2 (insulino-indipendente): stadio di resistenza agli agenti ipoglicemici orali, resistenza parziale a questi farmaci (quando si effettua una terapia combinata), malattie intercorrenti.
- Condizioni di emergenza nei pazienti con diabete mellito accompagnate da scompenso del metabolismo dei carboidrati.

Controindicazioni

- ipoglicemia;
- Ipersensibilità all'insulina o altri componenti del farmaco Biosulin N.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

I dati sull'uso del farmaco durante la gravidanza e durante l'allattamento non sono forniti.

Istruzioni speciali

È impossibile usare la medicina Biosulin N, se dopo agitazione la sospensione non diventa bianca e uniformemente torbida.
Durante la terapia insulinica è necessario un monitoraggio costante della glicemia.

struttura

1 ml di sospensione per somministrazione sottocutanea contiene:
principio attivo: isofano-insulina umana 100 U

Dosaggio e somministrazione

La dose Biosulin N è determinata dal medico individualmente, in ciascun caso in base al livello di glucosio nel sangue. Il farmaco è destinato all'amministrazione di s / c. La dose giornaliera media varia da 0,5 a 1 UI / kg di peso corporeo (a seconda delle caratteristiche individuali del paziente e del livello di glucosio nel sangue)

Effetti collaterali

Da parte del metabolismo: stati ipoglicemici (pallore della pelle, aumento della sudorazione, palpitazioni, tremore, fame, agitazione, parestesia in bocca, mal di testa). Grave ipoglicemia può portare allo sviluppo di coma ipoglicemico.
Reazioni allergiche: raramente - eruzione cutanea, angioedema; in alcuni casi - shock anafilattico.
Reazioni locali: iperemia, gonfiore e prurito al sito di iniezione; con uso prolungato - lipodistrofia nel sito di iniezione.
Altro: edema, disturbi refrattivi transitori (di solito all'inizio della terapia).

Interazione farmacologica

Esistono numerosi farmaci che influiscono sulla necessità di insulina. Effetto ipoglicemico del corpo preparati contenenti etanolo. L'effetto ipoglicemico dell'insulina riduce i contraccettivi orali, GCS, ormoni tiroidei, diuretici tiazidici, eparina, antidepressivi triciclici, simpaticomimetici, danazolo, clonidina, calcio antagonisti, diazossido, morfina, fenitoina, nicotina. Sotto l'influenza di reserpina e salicilati, sono possibili sia l'indebolimento che il rafforzamento dell'effetto del farmaco.

Sospensione Biosulin N per p / kovn.vved.100 penna per siringa IU / ml Biomatic Pen2 3 ml, 5 pz.

Istruzioni per l'uso

Principio attivo

fabbricante

struttura

In 1 ml del farmaco Biosulin N contiene:
- insulina geneticamente modificata umana - 100 ME;
Eccipienti: ossido di zinco, sodio idrogeno fosfato, protamina solfato, metacresolo, fenolo cristallino, glicerolo, acqua per preparazioni iniettabili.
Nota. Per regolare il pH, viene utilizzata una soluzione di idrossido di sodio al 10% o una soluzione di acido cloridrico al 10%.

Azione farmacologica

Gruppo farmaceutico: Agente ipoglicemico - insulina di durata media di azione.
Azione farmaceutica: Biosulin® H - insulina umana, ottenuta utilizzando la tecnologia del DNA ricombinante. È una durata media d'azione dell'insulina di droga. Interagisce con uno specifico recettore citoplasmatico della membrana cellulare esterna per formare complessi insulino-recettore stimola processi intracellulari, in m. H. Sintesi di alcuni enzimi chiave (esochinasi, piruvato chinasi, glicogeno e altri.). La diminuzione del glucosio nel sangue è dovuta ad un aumento del suo trasporto intracellulare, aumento dell'assorbimento e assorbimento da parte dei tessuti, stimolazione della lipogenesi, glicogenogenesi, diminuzione del tasso di produzione di glucosio da parte del fegato, ecc.
La durata di azione di formulazioni di insulina è dovuto principalmente alla velocità di assorbimento, che dipende da diversi fattori (ad esempio, dose, il metodo e luogo di introduzione), in relazione alla quale l'azione di profilo insulina è soggetta a notevoli variazioni da persone diverse, e composta ad un stessa persona
Profilo di azione per iniezioni sottocutanee (dati approssimativi): l'inizio dell'azione dopo 1-2 ore, l'effetto massimo - tra 6 e 12 ore, la durata dell'azione - 18-24 ore.
Farmacocinetica: assorbimento di peso e insorgenza di effetti dell'insulina dipende dal sito di iniezione (addome, cosce, glutei), la dose (quantità di insulina), la concentrazione di insulina in una preparazione e gli altri.
Distribuito in tessuti in modo non uniforme; non penetra la barriera placentare e nel latte materno. Viene distrutto dall'insulinasi principalmente nel fegato e nei reni. Excreted dai reni (30-80%).

testimonianza

Diabete mellito di tipo 1 (insulino-dipendente)
Diabete mellito di tipo 2 (indipendente dall'insulina): stadio di resistenza agli agenti ipoglicemici orali, resistenza parziale a questi farmaci (quando viene utilizzata la terapia combinata), malattie intercorrenti.

Controindicazioni

Aumento della sensibilità individuale all'insulina o a uno qualsiasi dei componenti del farmaco
ipoglicemia

Effetti collaterali

Causato dall'effetto sul metabolismo dei carboidrati: stati ipoglicemici (pelle pallida, aumento della sudorazione, palpitazioni, tremore, fame, agitazione, parestesia in bocca, mal di testa). Grave ipoglicemia può portare allo sviluppo di coma ipoglicemico.
Reazioni allergiche: raramente - eruzione cutanea, angioedema, estremamente raramente - shock anafilattico.
Reazioni locali: iperemia, gonfiore e prurito al sito di iniezione, con uso a lungo termine - lipodistrofia nel sito di iniezione.
Altri - edema, disturbi refrattivi transitori (di solito all'inizio della terapia).

interazione

Esistono numerosi farmaci che influiscono sulla necessità di insulina.
Effetto ipoglicemico, preparati contenenti etanolo.
effetto ipoglicemizzante dell'insulina contraccettivi orali deteriorate, steroidi, ormoni tiroidei, diuretici tiazidici, eparina, antidepressivi triciclici, simpaticomimetici, danazolo, clonidina, bloccanti dei canali del calcio, diazossido, morfina, fenitoina, nicotina. Sotto l'influenza di reserpina e salicilati, sono possibili sia l'indebolimento che il rafforzamento dell'effetto del farmaco.

Come prendere, il corso della somministrazione e il dosaggio

Biosulin® N è destinato alla somministrazione sottocutanea. La dose del farmaco è determinata dal medico individualmente in ciascun caso in base al livello di glucosio nel sangue. In media, la dose giornaliera del farmaco varia da 0,5 a 1 UI / kg di peso corporeo (a seconda delle caratteristiche individuali del paziente e del livello di glucosio nel sangue).
La temperatura dell'insulina dovrebbe essere a temperatura ambiente.
Biosulin® N viene solitamente iniettato per via sottocutanea nella coscia. Le iniezioni possono anche essere effettuate nella parete addominale anteriore, nella natica o nella regione del muscolo deltoide della spalla.
È necessario modificare i siti di iniezione all'interno della regione anatomica per prevenire lo sviluppo delle lipodistrofie.
Biosulin® H può essere somministrato da solo o in combinazione con insulina a breve durata d'azione (Biosulin® P).

overdose

Il sovradosaggio può causare ipoglicemia.
Trattamento: il paziente può eliminare personalmente una leggera ipoglicemia, assumendo zuccheri o cibi ricchi di carboidrati. Pertanto, i pazienti con diabete sono invitati a portare costantemente con sé zucchero, caramelle, biscotti o succo di frutta dolce.
Nei casi più gravi, quando il paziente perde conoscenza, viene iniettata per via endovenosa una soluzione di destrosio al 40%; per via intramuscolare, sottocutanea, endovenosa - glucagone. Dopo aver ripreso conoscenza, si raccomanda al paziente di assumere cibo ricco di carboidrati per prevenire il ripetersi dell'ipoglicemia.

Istruzioni speciali

Non è possibile utilizzare Biosulin® N, se dopo l'agitazione la sospensione non diventa bianca e uniformemente torbida.
Durante la terapia insulinica è necessario un monitoraggio costante della glicemia.
Le cause di ipoglicemia rispetto overdose di insulina possono essere: farmaco sostitutivo, saltare i pasti, vomito, diarrea, aumento di attività fisica, malattie, riducendo la necessità di insulina (fegato umano e dei reni, ipofunzione della corteccia surrenale, dell'ipofisi o della tiroide), i luoghi cambiano iniezioni, così come l'interazione con altri farmaci.
Dosaggi impropri o interruzioni nella somministrazione di insulina, specialmente nei pazienti con diabete mellito di tipo 1, possono portare a iperglicemia. Di solito, i primi sintomi dell'iperglicemia si sviluppano gradualmente, nell'arco di diverse ore o giorni. Includono la comparsa di sete, aumento della minzione, nausea, vomito, vertigini, arrossamento e secchezza della pelle, secchezza delle fauci, perdita di appetito, odore di acetone nell'aria espirata. Se non trattata, l'iperglicemia nel diabete mellito di tipo 1 può portare allo sviluppo di chetoacidosi diabetica potenzialmente letale.
La dose di insulina deve essere corretta in caso di disturbi della ghiandola tiroidea, morbo di Addison, ipopituitarismo, disfunzione del fegato e funzionalità renale e diabete mellito nelle persone di età superiore ai 65 anni.
L'aggiustamento della dose di insulina può anche essere richiesto se il paziente aumenta l'intensità dell'attività fisica o modifica la sua dieta abituale.
Malattie concomitanti, in particolare infezioni e febbre, aumentano la necessità di insulina.
La transizione da un tipo di insulina ad un'altra dovrebbe essere effettuata sotto il controllo dei livelli di glucosio nel sangue.
Il farmaco riduce la tolleranza all'alcol.
A causa della possibilità di precipitazione in alcuni cateteri, l'uso del farmaco nelle pompe per insulina non è raccomandato.
Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo
In connessione con la nomina iniziale di insulina, il cambiamento del suo tipo o in presenza di stress fisico o mentale significativo, è possibile ridurre la capacità di guidare un'auto o controllare vari meccanismi, così come impegnarsi in altre attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore attenzione e velocità delle risposte mentali e motorie.

Penna a siringa per cartucce di insulina

Una cosa indispensabile nella vita di ogni diabetico è una penna a siringa per l'insulina. Questa invenzione rende la vita più facile per milioni di pazienti in tutto il mondo. Dopotutto, se c'è una penna a portata di mano, il paziente potrebbe non ricorrere all'aiuto di infermieri per ottenere la dose necessaria di insulina. Il più piccolo salto di zucchero può portare a complicazioni, quindi acquistare un iniettore è il primo passo per una vita piena.

Quali tipi di siringhe ci sono?

Nel caso del diabete nel corpo, un disturbo metabolico si verifica gradualmente a causa di fallimenti nella sintesi di insulina. Il trattamento del diabete di tipo 1 comporta la somministrazione costante di un ormone. La pistola a siringa è progettata per la rapida introduzione del farmaco nel corpo in caso di emergenza. Esistono diversi tipi di iniettori:

  • Siringa, basata su un ago rimovibile. La particolarità della penna è che il paziente deve inserire un nuovo ago ogni volta prima di prendere il medicinale e introdurlo.
  • Una siringa con un ago incorporato. Questo tipo di dispositivo è diverso in quanto l'ago ha una cosiddetta "zona morta", che riduce il rischio di perdere insulina.
Torna al sommario

Come scegliere una penna per l'insulina?

Ogni pistola per insulina per diabetici è progettata per soddisfare tutte le esigenze dei pazienti che affrontano il problema del diabete. Il pistone del manico dovrebbe essere fatto in modo tale che sarebbe più comodo usare l'iniettore senza ricevere dolore. Al momento dell'acquisto di una siringa da insulina, è importante prestare attenzione alla scala del dispositivo. Dovresti scegliere una lampada a siringa leggera, dotata di un segnale acustico, che viene fornito con l'introduzione dell'ormone.

Il medico prende il dosaggio dell'agente, il più spesso i bambini sono assegnati 0,5 U, e l'adulto - 1 U.

Produttori di droga

"Protafan NM Penfil"

È permesso usare esclusivamente per iniezioni sottocutanee, è vietato iniettare endovenosamente. Si raccomanda di cambiare il sito di iniezione ogni volta. La sospensione appartiene al gruppo di insulina con una durata media di azione. Disponibile in 5 cartucce. Dopo ogni uso di "Protafan" è importante assicurarsi che l'ago venga rimosso dalla penna a siringa. Altrimenti, il farmaco potrebbe fuoriuscire, il che è pericoloso cambiando la sua concentrazione.

"Rinsulin R"

Il farmaco "Rinsulin NPH" è destinato alle penne riutilizzabili. Non riempire il medicinale se è stato soggetto a congelamento. Prendi la sostanza per sintesi, ha una breve durata di azione. Combiniamo per l'uso con la maniglia RinAstra. Funziona solo se la sostanza ha raggiunto la temperatura ambiente.

"Vozulim-N Royal"

Per le iniezioni di insulina, è necessario un iniettore di insulina Wozulim Pen Royal. Il farmaco combina l'insulina sintetizzata a media e breve durata. Si raccomanda di prendere con cautela i pazienti con malattia renale. Può essere usato durante la gravidanza, il farmaco non penetra nella placenta. La durata della sospensione è di 24 ore.

Penne per iniezione di insulina

"Rosinsulin"

La penna siringa riutilizzabile "Rosinsulin Comfort Pen" ha un corpo leggero in plastica. L'utente può regolare la dose, il dispositivo include una rotella morbida per un set di strumenti. Il dispositivo ha una scala chiara di divisione con un massimo di 60 U. Ideale per le persone con problemi di vista. La penna è progettata per l'uso ripetuto con la possibilità di cambiare la cartuccia. È possibile modificare la dose erroneamente selezionata. Viene fornito con le istruzioni.

"BiomatikPen"

La maniglia si differenzia da altri produttori per una puntura più confortevole con un ago sottile, che consente di ridurre il dolore al minimo. "BiomaticPen" è adatto per "Biosulin", che può essere acquistato in un negozio speciale o nel catalogo online. Il dispositivo ha un display elettronico automatico che mostra il dosaggio del farmaco somministrato. Prima di inserire "Biosulin", devi leggere le istruzioni.

Humapen savvio

La penna a siringa "Humapen Savvio" è progettata per le iniezioni di insulina comode e indolori per i diabetici. Una caratteristica distintiva è il design dell'iniettore. Il dispositivo è realizzato in alluminio, resistente a danni meccanici e graffi sulla cassa. Incluso nella custodia è una tasca che può contenere fino a 6 aghi. Disponibile in diversi colori. Dotato di un dosatore meccanico e schermo per la determinazione automatica della dose.

Autopen classico

La pistola per insulina riutilizzabile "Autopen Classic" è compatibile con diversi tipi di insulina, come "Biosulin", "Rosinsulin" e altri. Il dispositivo "Autogen" può essere utilizzato anche con tutti gli aghi di tipo monouso. L'impugnatura per siringa autopen include: un adattatore per dispenser, una custodia morbida, 3 aghi sterili (8 mm) e il dispositivo stesso. Si raccomanda di leggere le istruzioni prima dell'uso.

"SoloStar"

La comparsa di pistole di insulina ha reso la vita più facile per i diabetici, e la penna a siringa SoloStar non fa eccezione. Questo è un dispositivo monouso per la somministrazione di insulina. Progettato esclusivamente per uso individuale per evitare il rischio di infezione. Ogni iniezione richiede l'uso di un nuovo ago, che deve essere inserito prima dell'insulina. Dopo l'applicazione, la maniglia viene chiusa con un cappuccio, l'ago viene prima rimosso. Utilizzato con insulina Combin 25 Insulina.

"Humulin KvikPen"

La penna a siringa "KvikPen" non è inferiore alla popolarità di altri produttori. Adatto per le donne in gravidanza con diabete di tipo 2. La penna a siringa Autopen classic e "Humulin Rapid" occupano una posizione di leadership nel mercato. A differenza della prima opzione, la penna KvikPen è monouso, riempita con Humalog. Dopo ogni uso di "Humulin" il dispositivo viene espulso, la matita deve essere cambiata. Il kit include 5 penne da 3 ml ciascuna.

Caratteristiche della penna a siringa

La particolarità di tale dispositivo è che per l'introduzione di vari tipi di insulina non è più necessario ricorrere all'aiuto di persone non autorizzate. Nel primo caso, la cartuccia usa e getta dura circa 30 giorni, dopodiché viene scartata. Nel secondo, i dispositivi riutilizzabili sono dotati di cartucce che consentono l'utilizzo a lungo termine della penna per un massimo di 3 anni. Una caratteristica importante è che i produttori producono penne e cartucce della stessa marca, quindi per evitare conseguenze indesiderate, è meglio acquistare entrambe le parti del dispositivo della stessa serie. Altrimenti, poche o più sostanze entrano nel corpo.

Caratteristiche richieste

Una delle caratteristiche chiave che una penna dovrebbe avere è una scala di misurazione ottimale. È considerata l'opzione migliore quando la pistola per iniezione non ha più di 10 UI, mentre la marcatura viene eseguita in modo tale che il prezzo di una linea sia 0,25 UI. È importante prestare attenzione all'aspetto del dispositivo. Ogni divisione dovrebbe essere situata a una distanza considerevole l'una dall'altra, in modo che il paziente non abbia problemi con la scelta della dose di droga. Questo è particolarmente vero per gli anziani e per gli utenti con disabilità visive.

Come usare correttamente?

Prima di acquistare un dispositivo, molti pensano a come sarà conveniente usarlo nella vita di tutti i giorni. Non tutti possono indipendentemente, senza l'aiuto di estranei, eseguire la procedura di assunzione di insulina, riempire il contenitore rimovibile. Come usare la penna dovrebbe essere spiegata al paziente dal medico. Prima dell'iniezione devi spendere circa 12 turni. La maniglia ruota di 180 gradi. Questo è fatto per mescolare uniformemente il contenuto della pistola nella cartuccia. Una finestra trasparente si trova nel corpo del dispositivo, che aiuta il paziente ad orientarsi nel set di dosi. Per iniettare l'insulina sotto la pelle, viene premuto il pulsante e dopo 10 secondi l'ago viene estratto dal corpo.

Quali aghi vengono utilizzati?

Quando si sceglie un dispositivo, è anche importante prestare attenzione alla qualità degli aghi, perché per un iniettore di insulina è di grande importanza. Il grado di dolore quando il farmaco viene iniettato dipende da quanto è forte l'ago. Gli aghi di vari spessori sono disponibili in commercio per consentire iniezioni senza il rischio che il muscolo entri nel tessuto. La priorità è di acquistare aghi con una lunghezza di 4-8 mm perché sono più sottili e questo facilita l'inserimento del farmaco.

Biosulin

Descrizione del 16 settembre 2016

  • Nome latino: Biosulin
  • Codice ATX: A10AC01
  • Principio attivo: insulina umana umana biosintetica (biosintetica umana insulina)
  • Produttore: Pharmstandard-UfAVITA OJSC (Russia)

struttura

In 1 ml di insulina umana geneticamente modificata 40 UI e 100 UI.

Modulo di rilascio

Biosulin N - sospensione iniettabile sotto la pelle in flaconcini e cartucce.

Biosulin P - soluzione in flaconcini e cartucce.

Azione farmacologica

Farmacodinamica e farmacocinetica

farmacodinamica

Insulina La biosulina è insulina umana, ottenuta mediante la tecnologia del DNA ricombinante. Esistono tre tipi di bioinsulina: 30/40 (bifasico), di media durata e di breve durata solubile. Tutti i tipi di insulina geneticamente modificata interagiscono con il recettore della membrana cellulare e formano un complesso. Stimola i processi intracellulari e la sintesi degli enzimi basici. La diminuzione del glucosio è associata ad un aumentato assorbimento e assorbimento.

La biosulina N ha una durata media di azione. Il profilo delle sue azioni è soggetto a fluttuazioni significative anche nella stessa persona. Con l'iniezione sottocutanea, l'inizio dell'azione si nota dopo circa 1-2 ore, dopo 5 e 12 ore, l'effetto massimo è raggiunto e la durata dell'azione varia da 19-24 ore.

La biosulina P ha un'azione breve. Quando l'iniezione sottocutanea mostra l'effetto dopo 30 minuti, l'azione massima entro 2-4 ore e la durata di 7-8 ore.

farmacocinetica

L'inizio dell'effetto di qualsiasi insulina dipende dalla dose, dal sito di somministrazione, dalla concentrazione del farmaco. L'insulina introdotta non è distribuita in modo uniforme nei tessuti. Viene distrutto dall'insulinasi nei reni e nel fegato.

Indicazioni per l'uso

  • diabete mellito insulino-dipendente (tipo 1);
  • diabete mellito non insulino dipendente (tipo 2) con resistenza agli agenti orali, durante la terapia di associazione e con malattie intercorrenti.

L'uso di Biosulin P è indicato anche in caso di emergenza con diabete mellito scompensato.

Controindicazioni

  • ipersensibilità;
  • ipoglicemia.

Effetti collaterali

  • sudorazione, pallore, mal di testa, palpitazioni, sensazione di fame, tremore, parestesie, agitazione;
  • coma ipoglicemico;
  • angioedema, eruzione cutanea, shock anafilattico;
  • gonfiore;
  • violazioni della rifrazione;
  • iperemia nel sito di iniezione, lipodistrofia (con uso prolungato).

Biosulina, istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

La biosulina N è utilizzata per la somministrazione sottocutanea. È usato da solo o in combinazione con altre insuline. La dose è determinata dal medico. La dose giornaliera media è compresa tra 0,5 e 1 UI per kg di peso. Il più delle volte, l'iniezione viene eseguita sulla coscia o sulla parete addominale anteriore. Per prevenire la comparsa di lipodistrofia è necessario modificare il sito di iniezione.

La biosulina P viene applicata per via sottocutanea, intramuscolare e endovenosa. Viene calcolata anche la dose giornaliera media. Introdotto 30 minuti prima dei pasti.

Con la monoterapia, il farmaco viene somministrato 3 volte al giorno (a volte 6 volte). Le iniezioni sottocutanee vengono eseguite dal paziente stesso e le iniezioni intramuscolari e endovenose sono effettuate solo in istituti medici sotto la supervisione di un medico. L'aggiustamento della dose viene effettuato con malattie infettive, febbre, prima dell'intervento chirurgico e con un significativo aumento dell'attività fisica. Il passaggio da un farmaco ad un altro viene effettuato sotto il controllo della glicemia.

Entrambi i farmaci vengono somministrati utilizzando siringhe per insulina e una penna a siringa per Biosulin consente l'uso di solo 3 ml di cartucce. Allo stesso tempo è necessario usare la siringa a penna biomatica e attenersi rigorosamente alle istruzioni per l'uso. La cartuccia è destinata all'uso personale e non può essere ricaricata.

overdose

Manifestazione della condizione ipoglicemizzante: aumento della sudorazione, pallore, palpitazioni, fame, tremore, parestesia, agitazione, mal di testa. In alcuni casi, si sviluppa coma ipoglicemico.

Il trattamento dell'ipoglicemia lieve comporta l'assunzione di zucchero, tè dolce o cibi a base di carboidrati (dolci, biscotti, caramelle). Nei casi gravi (coma), una soluzione di destrosio al 40% viene somministrata per via endovenosa e sottocutanea - glucagone. Dopo che il paziente ha ripreso conoscenza, si consiglia di assumere cibi a base di carboidrati.

interazione

L'effetto del farmaco è sul ga orale

L'effetto del farmaco è indebolito: glucocorticosteroidi, contraccettivi orali, eparina, diuretici tiazidici, antidepressivi triciclici, danazolo, clonidina, simpaticomimetici, calcio antagonisti, morfina, fenitoina, diazossido, nicotina. Con l'uso di reserpina e salicilati, c'è sia un indebolimento sia un effetto potenziato.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Conservare la bottiglia aperta e la cartuccia usata ad una temperatura di 15-25 C per un mese.

Periodo di validità

analoghi

Hansulin N, Insuran NPH, Humulin NPH, Humodar, Rinsulin NPH.

Recensioni Biosulin

Il farmaco di scelta nel trattamento dei pazienti con diabete è l'insulina umana geneticamente modificata, che è identica per struttura all'uomo. Secondo la International Diabetes Federation, solo queste insuline sono usate in tutto il mondo. Il loro vantaggio è l'efficienza e la sicurezza, in relazione alle quali il Ministero della Sanità della Federazione Russa raccomanda l'uso per il trattamento di adolescenti, bambini e donne incinte. I risultati degli studi di tali farmaci hanno mostrato che il contenuto di enzimi epatici, lipidi, azoto residuo, creatinina e urea è rimasto nel range normale durante il loro utilizzo. Nessuno ha avuto reazioni allergiche.

Un altro vantaggio (questo riguarda un farmaco prolungato) è che la proteina protamina (la cosiddetta insulina NPH) è usata come prolongatore e non come zinco. Le insuline NPH possono essere miscelate con farmaci a breve durata d'azione in una singola siringa e ciò non altererà la farmacocinetica. Nonostante tutti i vantaggi, ci sono recensioni negative e molti pazienti preferiscono farmaci importati (Humalog, NovoRapid).

  • "... Sono stato kolya già da diversi mesi. Tutto è normale, ma penso che non ci sia niente di meglio di Humalog. "
  • "... Nonna su Biosulin. Lo zucchero può essere compensato, ma il piede diabetico cade ".
  • "... alcuni giorni ci sono. Rilasciato presso la clinica. È diventato peggio - zucchero in 20! Non aiuta! "
  • "... Personalmente, I Biosulin N non aiuta, ma Biosulin R - bene."

Prezzo della biosulina, dove acquistare

Acquista Biosulin N può essere in qualsiasi farmacia. Il costo di 1 bottiglia di sospensione 100 IU 10 ml è di 500-510 rubli., 5 cartucce da 3 ml possono essere acquistati per 1046-1158 rubli.

BIOSULINA N

Sospensione per s / all'introduzione di bianco; stando in piedi, la sospensione si deposita formando un precipitato bianco. Il surnatante è chiaro, incolore o quasi incolore. Il pellet può essere facilmente risospeso agitando delicatamente.

Eccipienti: ossido di zinco - 11-17 μg, sodio idrogeno fosfato diidrato (disodio idrogeno fosfato diidrato) - 2,4 mg, protamina solfato - 270-400 μg, metacresolo - 1,6 mg, fenolo (fenolo cristallino) - 650 μg, glicerolo - 16 mg, acqua d / e - fino a 1 ml, soluzione di sodio idrossido al 10% o soluzione di acido cloridrico al 10% (per mantenere il livello di pH).

3 ml - cartucce di vetro incolore da utilizzare con la penna a siringa BiomaticPen o la penna biosulinica (1) - confezioni di cellule di contorno (1) - confezioni.
3 ml - cartucce di vetro incolore da usare con la penna per siringa Biomatic Pen o Biosulin Pen (3) (3) - confezioni.
3 ml - cartucce di vetro incolore da utilizzare con la penna a siringa BiomaticPen o la penna biosulinica (5) - confezioni di cellule di contorno (1) - confezioni.

Sospensione per s / all'introduzione di bianco; stando in piedi, la sospensione si deposita formando un precipitato bianco. Il surnatante è chiaro, incolore o quasi incolore. Il pellet può essere facilmente risospeso agitando delicatamente.

Eccipienti: ossido di zinco - 11-17 μg, sodio idrogeno fosfato diidrato (disodio idrogeno fosfato diidrato) - 2,4 mg, protamina solfato - 270-400 μg, metacresolo - 1,6 mg, fenolo (fenolo cristallino) - 650 μg, glicerolo - 16 mg, acqua d / e - fino a 1 ml, soluzione di sodio idrossido al 10% o soluzione di acido cloridrico al 10% (per mantenere il livello di pH).

5 ml - flaconi di vetro incolore (1) - confezioni.
5 ml - flaconcini di vetro incolore (2) - pacchetti di cellule sagomate (1) - confezioni.
5 ml - flaconi di vetro incolore (3) - pacchi di cellule di contorno (1) - confezioni.
5 ml - flaconi di vetro incolore (5) - confezioni di cellule sagomate (1) - confezioni.
10 ml - flaconi di vetro incolore (1) - confezioni.
10 ml - flaconi di vetro incolore (2) - pacchi cellulari contornati (1) - confezioni.
10 ml - flaconi di vetro incolore (3) - pacchi cellulari contornati (1) - confezioni.
10 ml - flaconi di vetro incolore (5) - confezioni di cellule sagomate (1) - confezioni.

La durata media dell'azione del farmaco insulina. È un'insulina umana prodotta utilizzando la tecnologia del DNA ricombinante.

Interagisce con uno specifico recettore della membrana cellulare citoplasmatica esterna e forma un complesso insulino-recettore che stimola i processi intracellulari, tra cui sintesi di un certo numero di enzimi chiave (tra cui esochinasi, piruvato chinasi, glicogeno sintetasi). La diminuzione del contenuto di glucosio nel sangue è dovuta ad un aumento del suo trasporto intracellulare, aumento dell'assorbimento e assorbimento da parte dei tessuti, stimolazione della lipogenesi, glicogenogenesi e diminuzione del tasso di produzione di glucosio da parte del fegato.

La durata dell'azione dei preparati insulinici è principalmente dovuta al tasso di assorbimento, che dipende da diversi fattori (ad esempio dose, metodo e luogo di somministrazione), e quindi il profilo dell'azione dell'insulina è soggetto a fluttuazioni significative, sia in differenti che nello stesso paziente.

Dopo la somministrazione di s / c, l'inizio dell'azione è notato in circa 1-2 ore, l'effetto massimo è tra 6 e 12 ore, la durata dell'azione è 18-24 ore.

La completezza dell'assorbimento e l'insorgenza dell'effetto insulinico dipendono dal sito di iniezione (addome, coscia, glutei), dalla dose (volume di insulina iniettata) e dalla concentrazione di insulina nella preparazione.

Distribuito in tessuti in modo non uniforme. Non penetra la barriera placentare e non viene escreto nel latte materno.

Viene distrutto dall'insulinasi principalmente nel fegato e nei reni.

Excreted nelle urine - 30-80%.

- diabete mellito di tipo 1;

- diabete mellito di tipo 2: stadio di resistenza agli agenti ipoglicemici orali, resistenza parziale a questi farmaci (quando si effettua una terapia combinata), malattie intercorrenti.

- ipersensibilità all'insulina o altri componenti del farmaco.

La dose del farmaco è determinata dal medico individualmente, in ogni caso in base alla concentrazione di glucosio nel sangue.

Il farmaco è destinato all'amministrazione di s / c. La dose giornaliera media varia da 0,5 a 1 UI / kg di peso corporeo (a seconda delle caratteristiche individuali del paziente e del livello di glucosio nel sangue).

La temperatura dell'insulina dovrebbe essere a temperatura ambiente.

La biosulina H viene iniettata s / c nella coscia e le iniezioni possono essere effettuate anche nella parete addominale anteriore, nella natica o nella regione del muscolo deltoide della spalla.

È necessario modificare i siti di iniezione all'interno della regione anatomica per prevenire lo sviluppo delle lipodistrofie.

È possibile inserire Biosulin N come singolo farmaco o in combinazione con insulina ad azione rapida (Biosulin R).

Tecnica di iniezione quando si usa l'insulina in flaconcini

Non usi Biosulin N se, mentre si mescola il contenuto della fiala, secondo le istruzioni per l'uso, l'insulina non diventa uniformemente bianca e torbida. Non usare Biosulin N se ci sono dei fiocchi dopo averlo mescolato. Non utilizzare Biosulin N se particelle bianche solide sono attaccate al fondo o alle pareti della bottiglia, creando l'effetto di un "pattern gelido".

Se il paziente usa solo un tipo di insulina

1. È necessario disinfettare la membrana di gomma sulla bottiglia.

2. Attiva l'aria nella siringa in un volume corrispondente alla dose desiderata di insulina. Inietti aria nella fiala di insulina.

3. Capovolga la fiala con la siringa capovolta e aspiri la dose necessaria di insulina nella siringa. Rimuovere l'ago dal flacone e rimuovere l'aria dalla siringa. Controllare la dose corretta di insulina.

4. Effettuare immediatamente un'iniezione.

Se il paziente ha bisogno di mescolare due tipi di insulina

1. Disinfettare le membrane di gomma sulle fiale.

2. Immediatamente prima di comporre, arrotolare una fiala di insulina ad azione prolungata ("torbida") tra i palmi delle mani fino a quando l'insulina diventa uniformemente bianca e torbida.

3. Aspirare aria nella siringa in un volume corrispondente alla dose di insulina "fangosa". Introdurre aria nella fiala con insulina "torbida" e rimuovere l'ago dalla fiala (l'insulina "torbida" in questa fase non è ancora stata assunta).

4. Aspirare aria nella siringa in quantità corrispondente a una dose di insulina ad azione rapida ("trasparente"). Iniettare aria nel flaconcino con insulina pulita. Capovolga la bottiglia con la siringa capovolta e raccogli la dose necessaria di insulina "pulita". Rimuovere l'ago e rimuovere l'aria dalla siringa. Controlla la dose corretta.

5. Introduca l'ago nella bottiglia di insulina "fangosa", capovolga la bottiglia con la siringa capovolta e raccogli la dose necessaria di insulina. Rimuovere l'aria dalla siringa e controllare che la dose sia stata assunta. Iniettare immediatamente la miscela di insulina.

6. L'insulina deve sempre essere assunta nella stessa sequenza sopra descritta.

Tecnica di iniezione quando si usa l'insulina nelle cartucce

La cartuccia con il farmaco Biosulin N è progettata per l'uso con una penna a siringa BiomaticPen o Biosulin Pen. Il paziente deve essere avvisato della necessità di seguire attentamente le istruzioni nelle istruzioni per l'uso della penna a siringa per l'insulina.

Prima dell'uso, assicurarsi che non vi siano danni (ad esempio, incrinature) sulla cartuccia con il preparato Biosulin N. Non usare la cartuccia se ci sono danni visibili. Non usi Biosulin N se, mentre si mescola il contenuto della cartuccia secondo le istruzioni per l'uso, l'insulina non diventa uniformemente bianca e torbida. Non usare Biosulin N se ci sono dei fiocchi dopo averlo mescolato. Non utilizzare Biosulin N se particelle bianche solide sono attaccate al fondo o alle pareti della bottiglia, creando l'effetto di un "pattern gelido".

Dopo che la cartuccia è stata inserita nella penna, una barra colorata dovrebbe essere visibile attraverso la finestra del supporto della cartuccia.

Prima di posizionare la cartuccia nella penna, capovolgere la cartuccia in modo che la sfera di vetro si sposti da una parte all'altra della cartuccia. Questa procedura deve essere ripetuta almeno 10 volte, fino a quando tutto il liquido è bianco e uniformemente torbido. Subito dopo, è necessario fare un'iniezione.

Se la cartuccia è già dentro la penna, capovolgerla con la cartuccia verso l'alto e verso il basso almeno 10 volte. Questa procedura deve essere ripetuta prima di ogni iniezione.

Dopo l'iniezione, l'ago deve rimanere sotto la pelle per almeno 6 secondi. Tenere premuto il pulsante fino a quando l'ago non viene completamente rimosso da sotto la pelle, assicurando così che la dose sia iniettata correttamente e che sangue o linfa possano entrare nell'ago o nella cartuccia di insulina.

La cartuccia con il farmaco Biosulin N è intesa solo per uso individuale e non può essere ricaricata.

1. Utilizzare due dita per raccogliere una piega della pelle, quindi inserire l'ago nella base della piega con un angolo di circa 45 ° e iniettare l'insulina sotto la pelle.

2. Dopo l'iniezione, l'ago deve rimanere sotto la pelle per almeno 6 secondi, per assicurarsi che l'insulina sia completamente iniettata.

3. Se, dopo aver rimosso l'ago, il sangue fuoriesce dal sito di iniezione, premere leggermente il sito di iniezione con un tampone inumidito con una soluzione disinfettante (ad esempio, alcool).

4. È necessario cambiare il sito di iniezione.

Causato dall'effetto sul metabolismo dei carboidrati: stati ipoglicemici (pallore della pelle, aumento della sudorazione, palpitazioni, tremore, fame, agitazione, parestesia in bocca, mal di testa). Grave ipoglicemia può portare allo sviluppo di coma ipoglicemico.

Reazioni allergiche: eruzione cutanea, angioedema, shock anafilattico.

Reazioni locali: iperemia, gonfiore e prurito al sito di iniezione; con uso prolungato - lipodistrofia nel sito di iniezione.

Altro: edema, disturbi refrattivi transitori (di solito all'inizio della terapia).

Sintomi: l'ipoglicemia può svilupparsi.

Trattamento: il paziente può eliminare personalmente una leggera ipoglicemia, ingerendo zucchero o cibi ricchi di carboidrati (i diabetici dovrebbero portare costantemente zucchero, dolci, biscotti o succo di frutta dolce). Nei casi più gravi, con perdita di coscienza, viene somministrata una soluzione di destrosio al 40%; V / m, s / c o in / in - glucagone. Dopo aver ripreso conoscenza, si consiglia al paziente di assumere cibi ricchi di carboidrati per prevenire il ripetersi dell'ipoglicemia.

Esistono numerosi farmaci che influiscono sulla necessità di insulina.

Effetto ipoglicemico del corpo preparati contenenti etanolo.

effetto ipoglicemizzante dell'insulina contraccettivi orali deteriorate, corticosteroidi, ormoni tiroidei, diuretici tiazidici, eparina, antidepressivi triciclici, simpaticomimetici, danazolo, clonidina, bloccanti "lento" canali del calcio, diazossido, morfina, fenitoina, nicotina, sulfinpirazone, adrenalina, istamina H1-recettori.

Sotto l'influenza di reserpina e salicilati, sono possibili sia l'indebolimento che il rafforzamento dell'effetto del farmaco.

È impossibile usare la medicina Biosulin N, se dopo agitazione la sospensione non diventa bianca e uniformemente torbida.

Durante la terapia insulinica è necessario un monitoraggio costante della glicemia.

Oltre a un sovradosaggio di insulina, l'ipoglicemia può essere causata dalla sostituzione del farmaco, saltando pasti, vomito, diarrea, aumento dell'attività fisica, malattie che riducono la necessità di insulina (alterazione della funzionalità epatica e renale, ipofunzione della corteccia surrenale, ipofisi o tiroide), cambiamento del sito di iniezione, anche l'interazione con altri farmaci.

Regimi di dosaggio inadeguati o interruzioni nella somministrazione di insulina, specialmente nei pazienti con diabete di tipo 1, possono portare a iperglicemia. Di solito, i primi sintomi dell'iperglicemia si sviluppano gradualmente, nell'arco di diverse ore o giorni. Includono sete, aumento della minzione, nausea, vomito, vertigini, arrossamento e secchezza della pelle, secchezza delle fauci, perdita di appetito, odore di acetone nell'aria espirata. Se non trattata, l'iperglicemia nel diabete di tipo 1 può portare allo sviluppo di chetoacidosi diabetica potenzialmente letale.

La dose di insulina deve essere corretta in caso di alterazioni della ghiandola tiroidea, morbo di Addison, ipopituitarismo, disfunzione del fegato e / o funzionalità renale e diabete mellito nelle persone di età superiore ai 65 anni.

Può anche essere necessario un aggiustamento della dose di insulina se il paziente aumenta l'intensità dell'attività fisica o modifica la sua dieta abituale.

Le malattie concomitanti (particolarmente infettive) e le condizioni associate alla febbre aumentano la necessità di insulina.

La transizione da un tipo di insulina ad un'altra dovrebbe essere effettuata sotto il controllo dei livelli di glucosio nel sangue.

Il farmaco riduce la tolleranza all'alcol.

A causa della possibilità di precipitazione in alcuni cateteri, l'uso del farmaco nelle pompe per insulina non è raccomandato.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

Durante la nomina iniziale di insulina, modificando il suo aspetto o con uno stress fisico o mentale significativo sul corpo, la capacità di guidare una macchina o controllare vari meccanismi, così come altre attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore attenzione e reazioni psicomotorie, può diminuire.

Restrizioni al trattamento dell'insulina diabete mellito durante la gravidanza non è, perché l'insulina non penetra la barriera placentare. Quando si pianifica una gravidanza e durante questo, è necessario intensificare il trattamento del diabete. La necessità di insulina di solito diminuisce nel primo trimestre di gravidanza e aumenta gradualmente nel secondo e terzo trimestre.

Durante il travaglio e subito dopo, la necessità di insulina può diminuire drasticamente. Poco dopo il parto, il bisogno di insulina ritorna al livello precedente alla gravidanza.

Restrizioni al trattamento del diabete con insulina durante l'allattamento non lo sono. Tuttavia, potrebbe essere necessario ridurre la dose di insulina, per cui è necessario un attento monitoraggio per diversi mesi prima che il bisogno di insulina si sia stabilizzato.

Altri Articoli Sul Diabete

Il diabete mellito può non avere alcun sintomo, ma può venire alla luce, ad esempio, quando si visita un oculista, che determinerà il tipo. Tuttavia, esiste un'intera lista di sintomi che aiutano a capire e capire se esiste il diabete.

Il diabete è solitamente accompagnato da minzione frequente. Allo stesso tempo, quantità molto elevate di vitamine e minerali idrosolubili vengono escreti con l'urina e la loro carenza nel corpo deve essere reintegrata per evitare possibili effetti negativi dell'ipovitaminosi o della mancanza di composti.

Bread unit (ХЕ) è un concetto essenziale nella vita delle persone con diabete. HE è una misura utilizzata per stimare la quantità di carboidrati negli alimenti.