loader

Principale

Diagnostica

Diabete di tipo 1

Il diabete di tipo 1 è il più grave disturbo metabolico associato a carenza assoluta di insulina. Altri nomi per questa malattia sono il diabete giovanile, immuno-mediato, insulino-dipendente.

Normalmente, l'insulina viene secreta nel sangue dalle cellule beta del pancreas. La sostanza biologicamente attiva ha una natura peptidica. Questo ormone viene prodotto continuamente e rilasciato nel sangue in risposta a cambiamenti nei livelli di glucosio.

Sono noti due tipi di secrezione fisiologica:

  • basale (permanente, ogni ora circa 1 U di insulina entra nel flusso sanguigno);
  • postprandiale (secrezione ormonale in risposta all'assunzione di cibo e aumento dei livelli di glucosio nel sangue).

Figura 1 - Il ritmo fisiologico della secrezione di insulina.

Il diabete mellito di tipo 1 si manifesta in una pronunciata violazione di entrambi i tipi di secrezione. Il quadro clinico della malattia si forma con un deficit ormonale superiore al 70-90%. La mancanza di insulina endogena provoca una violazione di tutti i tipi di metabolismo. Inizialmente, il metabolismo dei carboidrati viene disturbato, quindi si unisce la patologia del metabolismo dei grassi e delle proteine.

Il diabete di tipo 1 senza un adeguato trattamento porta rapidamente allo sviluppo di condizioni potenzialmente letali (chetosi, acidosi). Il risultato di un disturbo metabolico è il coma diabetico e anche la morte di un paziente. Se un paziente riceve un trattamento, ma la terapia non è sufficientemente efficace, le conseguenze per la salute e la disabilità si manifesteranno nei prossimi anni a partire dal momento della comparsa della malattia. Sono le complicazioni tardive del diabete di tipo 1 - la ragione del declino della qualità e della durata della vita dei pazienti.

epidemiologia

Il tipo 1 rappresenta circa il 5% di tutti i casi di diabete. La maggior parte dei casi sono persone sotto i 30 anni. I picchi di incidenza sono all'età di 7 e 14 anni.

Gli studi epidemiologici che tengono conto delle statistiche regionali e nazionali mostrano ampie variazioni nella prevalenza del diabete in diversi paesi. L'incidenza varia notevolmente a seconda della latitudine geografica e della composizione nazionale della popolazione.

Più pazienti nei paesi settentrionali e occidentali. Le forme di diabete immuno-mediate hanno maggiori probabilità di affliggere i caucasici. Comparativamente raramente tale diabete è rilevato negli asiatici.

La maggior parte dei casi di nuove malattie sono registrati annualmente nei paesi scandinavi (Finlandia, Norvegia, Svezia), in Sardegna e in Israele (tra ebrei yemeniti). Tra i bambini di queste popolazioni, più di 20 nuovi casi di diabete sono rilevati ogni 100.000 persone. In Finlandia l'incidenza è la più alta - fino a 58 su 100.000: i rappresentanti di Nuova Zelanda, Spagna, Olanda e il nostro paese sono molto meno malati (7-20 casi ogni 100.000 bambini). Un piccolo livello si osserva in Polonia e in Italia (esclusa la Sardegna). I diabetici di tipo 1 meno diffusi sono quelli del Sud-est asiatico e del Sud America. In questi paesi, meno di 3 bambini su 100.000 all'anno si ammalano.

In Russia, la prevalenza del diabete di tipo 1 varia in diverse regioni. Più pazienti vivono in regioni in cui i gruppi etnici indigeni includono i popoli ugro-finnici (Mordovia, Carelia, Mari El, Udmurtia, Komi, ecc.) La più alta incidenza è registrata nel Distretto Federale Nord-Occidentale. Gli indicatori massimi sono indicati nelle regioni di Arkhangelsk e Pskov. I meno colpiti sono gli indigeni del distretto autonomo di Nenet. Negli ultimi decenni, non hanno registrato un singolo caso di diabete mellito (in bambini e adulti).

Probabilmente, l'ampia ampiezza dell'incidenza dipende dalle differenze genetiche dei diversi gruppi etnici. Studi medici mostrano che il tasso di incidenza in Europa sta diminuendo da nord a sud e ad est. Gli scienziati descrivono questo fenomeno come un gradiente latitudinale. Tuttavia, la connessione con le caratteristiche climatiche delle regioni non è stata dimostrata. Pertanto, il gradiente latitudinale è spiegato dalle differenze genetiche delle popolazioni. Probabilmente, la diversa incidenza riflette la migrazione storica dei popoli del mondo antico nella direzione nord-occidentale (dal Medio Oriente attraverso l'Europa orientale).

Probabilmente, l'incidenza è influenzata negativamente da:

  • urbanizzazione (aumento della proporzione della popolazione urbana);
  • industrializzazione (crescita industriale);
  • modifica dello stile di vita (riduzione dell'attività fisica);
  • cambiamento nella dieta (aumento dell'apporto calorico, cambiamento nella composizione);
  • degrado ambientale.

Un certo ruolo nell'epidemiologia del diabete mellito è anche svolto dal movimento delle malattie infettive (a seguito dei flussi migratori). Vengono anche discussi gli effetti delle vaccinazioni e dei bambini che allattano artificialmente.

Il diabete di tipo 1 è più comune tra gli uomini. Ragazzi, ragazzi e adulti del sesso più forte si ammalano più spesso di ragazze, ragazze e donne. In gruppi di pazienti di origine europea, il rapporto tra uomini e donne è approssimativamente pari a 1,5: 1.

Classificazione del diabete di tipo 1

Attualmente, nella maggior parte dei casi, è possibile identificare la causa immunologica del diabete di tipo 1. Raramente, i pazienti presentano tutti i sintomi dell'insufficienza assoluta di insulina, ma non si riscontrano autoanticorpi.

Per questo sintomo, il diabete di tipo 1 è classificato in:

Il motivo per il primo di questi è la distruzione delle cellule beta del pancreas. La distruzione delle cellule endocrine si verifica a causa di una reazione autoimmune mediata dalle cellule. Tale aggressione delle difese del corpo si manifesta attraverso la circolazione di autoanticorpi verso diverse strutture nel sangue.

Gli anticorpi vengono generalmente rilevati:

  • insulina;
  • glutammato decarbossilasi;
  • agli antigeni di superficie delle cellule beta;
  • alla tirosina fosfatasi.

Nel corso degli anni, gli autoanticorpi possono smettere di essere rilevati nel sangue. Ciò è dovuto all'attenuazione dell'infiammazione immunologica. L'aggressività delle difese non è ridotta a causa della cessazione della malattia, ma a causa della morte di praticamente tutte le cellule bersaglio (cellule beta isolotto).

Nel diabete idiopatico non sono stati trovati autoanticorpi. La ragione della diminuzione della secrezione dell'ormone da parte delle cellule beta in questa situazione è sconosciuta. La maggior parte dei pazienti con questa forma della malattia sono di origine asiatica o africana. Di solito si fa risalire alla storia familiare (ci sono parenti con diabete simile). Una caratteristica della forma idiopatica di tipo 1 è in alcuni casi la natura episodica della carenza di insulina. La funzione delle cellule beta può temporaneamente diminuire e quindi recuperare. Di conseguenza, i pazienti possono avere episodi alternati di grave scompenso (con chetoacidosi) e periodi di completo benessere.

Eziologia del diabete di tipo 1

L'eziologia delle forme autoimmuni del diabete non è stata completamente studiata. Si ritiene che il fattore più significativo sia la predisposizione genetica. È noto che la malattia è associata ai geni HLA (il principale complesso di istocompatibilità). Gli alleli di HLA-DR / DQ possono avere un significato predisponente alla malattia o, al contrario, protettivo. Il numero schiacciante di pazienti (circa il 90%) ha rilevato il genotipo HLA-DR3, HLA-DR4.

La predisposizione genetica non significa che il paziente manifesti necessariamente il diabete di tipo 1. Per lo sviluppo della malattia richiede l'influenza di altri fattori (esterni). Un ruolo negativo può essere giocato, ad esempio, da un'infezione virale.

Secondo le statistiche, il verificarsi del diabete è influenzato da:

  • infezione perinatale trasferita;
  • la rapida crescita del bambino;
  • elevati standard di igiene;
  • bassa incidenza di infezioni virali e batteriche durante l'infanzia;
  • piccolo numero di contatti con adulti e bambini di età inferiore ai 3-5 anni;
  • alimentazione artificiale precoce;
  • integrazione con latte vaccino (miscela non adattata) di un bambino fino a 9 mesi.

Tutti questi fattori possono influenzare la formazione del sistema immunitario. Se il normale sviluppo delle difese del corpo è compromesso, durante tutta la vita c'è un aumentato rischio di allergie e malattie autoimmuni.

patogenesi

Lo sviluppo del diabete di tipo 1 inizia con una diminuzione della secrezione di insulina. A poco a poco, l'ormone non è sufficiente per il normale metabolismo del glucosio.

I pazienti osservano:

  • aumento dei livelli di glucosio plasmatico;
  • riduzione dei substrati energetici all'interno delle cellule;
  • aumento della lipolisi;
  • aumento della disgregazione proteica;
  • glucosuria (escrezione urinaria di glucosio);
  • diuresi osmotica;
  • disidratazione (disidratazione);
  • chetosi;
  • chetonuria (escrezione di acetone con urina);
  • acidosi (diminuzione dell'equilibrio acido-base).

L'iperglicemia è associata a livelli insufficienti di insulina. Senza questo ormone, i tessuti non possono digerire il glucosio. Il glucosio rimane nel sangue e lascia il corpo con l'urina. Nelle cellule si forma un deficit energetico. I tessuti iniziano a consumare substrati di ricambio. I lipidi si stanno rompendo attivamente. L'utilizzo del grasso è accompagnato da una maggiore produzione di corpi chetonici. Queste sostanze si accumulano nel plasma sanguigno e riducono il suo pH. Uno spostamento pronunciato nell'equilibrio acido-base provoca un coma chetoacidico diabetico.

Tabella 1 - I principali caratteri diagnostici differenziali del diabete mellito di tipo 1 e 2.

Manifestazioni cliniche

Negli uomini adulti, l'insorgenza del diabete di tipo 1 è molto più mite rispetto a ragazzi e ragazzi.

  • bocca secca;
  • la sete;
  • pelle secca e prurita;
  • minzione frequente;
  • minzione frequente durante la notte;
  • enuresi notturna (nei bambini);
  • riduzione dell'immunità locale e generale;
  • guarigione prolungata della ferita;
  • infezioni croniche della pelle;
  • l'odore di acetone nell'aria espirata;
  • perdita di peso drastica.

Se un uomo si ammala dopo 20-25 anni, nei primi anni della malattia ha un bisogno relativamente basso di insulina. Per un po ', il paziente può fare a meno delle iniezioni. Questo gruppo di pazienti ha raramente la chetoacidosi. Il diabete si trova più spesso per caso. L'esame rivela un'iperglicemia moderata. Ma dopo un po 'i sintomi della malattia aumentano gradualmente, aumenta la necessità di insulina.

L'esordio lieve della malattia in età adulta riflette il lento decorso dell'infiammazione autoimmune negli adulti. Nei bambini, tutti i processi si verificano molto più velocemente. In circa il 50-70% dei casi, il diabete si trova nella fase di chetoacidosi. La malattia è particolarmente pericolosa nei bambini sotto i 4 anni. Debutto nel 30% dei casi immediatamente complicato da un coma e può portare alla morte del bambino.

Diagnosi della malattia

Il pediatra, il terapeuta, l'endocrinologo, il medico generico e altri specialisti possono diagnosticare la malattia. La malattia è confermata da anamnesi, esame generale, esami di laboratorio.

Test richiesti per l'iperglicemia:

  • glicemia a digiuno e dopo i pasti;
  • zucchero delle urine;
  • emoglobina glicata.

Il diabete è confermato da:

  • glicemia a digiuno superiore a 6,1 mm / l, durante il giorno - oltre 11,1 mm / l;
  • rilevazione qualitativa o quantitativa della glicosuria;
  • il livello di emoglobina glicata è superiore al 6,5%.

Tabella 2 - Criteri per la diagnosi di diabete e altri disturbi del metabolismo dei carboidrati (OMS, 1999).

L'iperglicemia parla solo della presenza di diabete. Il tipo di diabete è verificato utilizzando un esame speciale.

La diagnosi include l'identificazione di:

  • acetonuria;
  • chetonemia;
  • l'acidosi;
  • bassi livelli di insulina endogena;
  • autoanticorpi;
  • predisposizione genetica.

Per valutare il livello di insulina intrinseca, viene utilizzato l'indice del peptide C. In generale, il peptide C è una sostanza molto più stabile di un ormone. Questo composto si forma durante la sintesi dell'insulina. Più ormone dell'ormone beta, più alto è il livello di C-peptide.

Quindi, per il diabete mellito di tipo 1 è caratterizzato da:

  • lo zucchero a stomaco vuoto è superiore a 6,1 mm / l;
  • giorno di zucchero nel sangue superiore a 11,1 mm / l;
  • emoglobina glicata superiore al 6,5%;
  • glicosuria;
  • chetonemia;
  • chetonuria;
  • il pH del sangue è inferiore alla norma fisiologica (meno di 7,35);
  • riduzione del peptide C;
  • bassi livelli di insulina nel sangue;
  • la presenza di anticorpi specifici;
  • genotipo HLA-DR3, HLA-DR4.

Trattamento del diabete di tipo 1

Terapia ormonale sostitutiva

Il trattamento principale per il diabete di tipo 1 è la terapia ormonale sostitutiva. Le preparazioni di acciaio insulinico sono state usate per la prima volta circa 100 anni fa. I primi farmaci erano di origine animale. Per molto tempo è stata utilizzata attivamente l'insulina di maiale e bovini. Negli ultimi decenni, questi farmaci sono stati quasi completamente sostituiti da farmaci più moderni. Ora gli endocrinologi di tutto il mondo prescrivono insuline umane e analoghi ormonali geneticamente modificati.

Applicare all'imitazione della secrezione basale:

  • insuline di media durata (lavoro 8-16 ore);
  • insuline prolungate (lavoro 18-26 ore).

Queste soluzioni vengono iniettate 1-2 volte al giorno. La dose del farmaco viene selezionata e regolata dal medico.

Per simulare l'uso di secrezioni postprandiali:

  • insuline di breve durata d'azione (lavoro 6-8 ore);
  • analoghi dell'ormone ultracorto (lavoro 2-4 ore).

Tabella 3 - Durata dell'azione dei preparati di insulina umana più comunemente utilizzati (raccomandazioni semplificate).

Gravidanza e diabete: è possibile dare alla luce e quali possono essere le difficoltà?

Quando una donna pensa a pianificare un bambino, cerca di eliminare i fattori negativi che potrebbero influire sulla sua salute.

Molte future mamme smettono di fumare e alcol, iniziano a seguire diete speciali e prendono preparazioni multivitaminiche. Le donne che soffrono di diabete non solo sono costrette a prepararsi alla gravidanza con più attenzione, ma devono essere preparate a spiacevoli sorprese.

In alcuni casi, devi abbandonare completamente l'idea di avere un bambino. È una tale paura della gravidanza giustificata in questa malattia, ed è possibile dare alla luce il diabete mellito di tipo 1 e il tipo 2?

L'essenza della malattia

Molte persone considerano il diabete una singola malattia. L'essenza di ciò sta in realtà in un unico fenomeno: l'aumento della glicemia.

Ma, in realtà, il diabete è diverso, a seconda dei meccanismi del suo verificarsi. Il diabete del primo tipo è diagnosticato in quelle persone che hanno un pancreas malfunzionante.

Le sue cellule sintetizzano meno insulina capace di rimuovere il glucosio dal sangue al fegato, traducendolo in una forma co-molecolare insolubile - il glicogeno. Da qui il nome della malattia - diabete insulino-dipendente.

Il diabete del secondo tipo non è associato ad una diminuzione della sintesi di insulina, ma con l'immunità di questo ormone da parte delle cellule del corpo. Cioè, l'insulina è sufficiente, ma non può adempiere alla sua funzione, quindi il glucosio rimane anche nel sangue. Questa forma della malattia può rimanere asintomatica e appena percettibile per molto più tempo.

Le donne incinte hanno un'altra forma di diabete - gestazionale. Si verifica poche settimane prima della consegna ed è anche accompagnato da difficoltà nell'utilizzo del glucosio dal sangue.

Nel diabete, una persona sviluppa varie patologie che complicano la sua vita. I processi del metabolismo del sale marino sono disturbati, una persona è tormentata dalla sete, si sente debolezza.

La vista può diminuire, la pressione può aumentare, l'aspetto della pelle può deteriorarsi e il suo danno non guarisce per un tempo molto lungo. Questo non è un elenco completo delle difficoltà e dei pericoli che affligge un diabetico.

Il fenomeno più pericoloso è un coma iperglicemico, che può svilupparsi con un salto di zucchero incontrollato diverse volte rispetto alla norma. Questa condizione può causare la morte dell'organismo.

Gravidanza e parto con diabete

Prima della scoperta di insulina, le persone credevano che il diabete non potesse essere dato alla luce. Ciò era dovuto al basso tasso di sopravvivenza dei neonati, un'alta percentuale di morte intrauterina e al pericolo per la vita della madre.

Più della metà delle gravidanze si è conclusa tragicamente per una donna o un bambino. Ma dopo aver sviluppato un trattamento per il diabete del primo tipo (il più comune) somministrando insulina, questi rischi hanno iniziato a diminuire.

Ora, in molte cliniche, la mortalità infantile nelle madri con diabete è diminuita, in media, al 15%, e in istituti con un alto livello di assistenza medica, anche fino al 7%. Pertanto, puoi partorire con il diabete.

La probabilità di complicazioni nelle donne in gravidanza con diabete è sempre il caso. Il processo di portare un feto è molto più difficile per le donne di portare con sé una tale patologia, il rischio di aborti spontanei o di parto prematuro rimane alto. Il loro corpo è già indebolito da una malattia cronica e la gravidanza moltiplica il carico su tutti gli organi.

Se il marito ha il diabete di tipo 1, è possibile dare alla luce?

Esiste una possibilità di ereditarietà della malattia (2% - se la gestante è malata, 5% - se il padre è malato, e il 25% se entrambi i genitori sono malati).

Anche se il bambino non eredita questo disturbo, sente ancora gli effetti negativi del glicemia alta nel sangue della madre durante il periodo prenatale.

Possono svilupparsi grandi frutti, la quantità di acque amniotiche è spesso eccessivamente aumentata, il bambino può soffrire di ipossia o disturbi metabolici. Tali neonati si adattano più alla vita al di fuori dell'organismo materno e spesso soffrono di malattie infettive.

Alcuni bambini a causa di uno squilibrio permanente nel metabolismo nascono con anomalie congenite dello sviluppo. Ciò non solo riduce la loro qualità della vita, ma può anche portare alla morte in tenera età. Questi neonati hanno anche segni esterni caratteristici: faccia tonda, eccessivo sviluppo del tessuto sottocutaneo, sovrappeso, cianosi della pelle e presenza di macchie sanguinanti.

La nascita stessa del diabete può essere notevolmente complicata. L'attività generica può essere indebolita e quindi il processo di comparsa del bambino viene ritardato.

Questo è irto dello sviluppo dell'ipossia in un bambino, una violazione del lavoro del suo cuore. Pertanto, il parto con questo fattore di rischio deve procedere sotto il controllo più vicino.

È interessante notare che durante la gravidanza, il corpo della donna sperimenta il diabete in modi diversi. Nei primi mesi e prima del parto, una donna incinta può provare sollievo, ridurrà la dose di insulina iniettata.

Ciò è dovuto a cambiamenti ormonali. La metà della gravidanza è il periodo più difficile in cui le manifestazioni della malattia possono essere esacerbate e accompagnate da complicanze. Il modo in cui il corpo di una donna si comporta durante il parto dipende dalle sue caratteristiche individuali: può esserci sia una diminuzione nello zucchero sia un brusco salto in esso.

Posso partorire con diabete di tipo 1?

Nessuno può proibire a una donna di avere un figlio, ma in presenza di circostanze difficili il medico può raccomandare di rifiutare l'idea di avere un figlio o di proporre di interrompere una gravidanza se il concepimento è già avvenuto.

  1. la malattia materna progredisce rapidamente;
  2. la lesione vascolare è osservata;
  3. entrambi i partner sono diabetici;
  4. il diabete è combinato con la presenza di conflitto rhesus o tubercolosi.

Se viene presa la decisione di interrompere una gravidanza, è fatto prima di 12 settimane.

Nel caso in cui la donna decida ancora di continuare a portare il bambino, i medici dovrebbero avvertire di tutti i rischi che ci si possono aspettare.

Come mantenere una gravidanza?

Una tale domanda è da considerare prima del concepimento. Inoltre, in questo aspetto, il successo della gravidanza dipende dal comportamento corretto dei genitori della futura madre.

Di norma, la forma più comune di diabete si manifesta nell'infanzia o nell'adolescenza.

Se i genitori controlleranno attentamente le condizioni della figlia, controlleranno lo zucchero e prontamente prenderanno le misure necessarie per normalizzarlo, il corpo della ragazza ne soffrirà meno dalla malattia. È necessario non solo prendersi cura di tuo figlio da solo, ma anche insegnargli a fare tutto il necessario per conto suo.

Se una donna controlla costantemente le prestazioni dello zucchero e, se necessario, prende le cure, sarà più facile per lei prepararsi alla gravidanza. Potrebbe essere necessario sottoporsi a ulteriori esami e più spesso visitare un medico che fornirà raccomandazioni sulla pianificazione familiare.

Durante la gravidanza, è necessario controllare il livello di zucchero ogni giorno, più volte (quanto esattamente - il medico dirà).

È necessario superare tutti gli esami designati, le analisi. Nella maggior parte dei casi, è consigliabile recarsi in ospedale tre volte durante il periodo di trasporto del bambino per un monitoraggio più approfondito delle condizioni della donna, del feto e della correzione della terapia insulinica.

In caso di diabete mellito, si raccomanda di iniettare continuamente l'insulina, almeno in piccole dosi, per attenuare gli effetti dannosi della malattia sul feto. Il modo di consegna dovrebbe essere pensato in anticipo. Nella maggior parte dei casi, i medici preferiscono il parto naturale. Se la condizione della madre non è così soddisfacente, e l'attività generica è piccola, è necessario fare un taglio cesareo.

L'affermazione che il diabete è un'indicazione per il taglio cesareo è piuttosto un mito, una donna può riuscire a dar vita alla propria se non ci sono complicazioni. Durante il parto, per facilitare il processo, i medici possono somministrare ossitocina per normalizzare la contrazione dell'utero. In alcuni casi, viene eseguita un'episiotomia che aiuta il bambino ad avanzare attraverso il canale del parto.

Dovrebbe aderire ad una dieta speciale.

Da un lato, dovrebbe includere solo quei prodotti che non contribuiscono ad un aumento della glicemia, d'altra parte, è necessaria una dieta a tutti gli efetti, tenendo conto di tutti i bisogni della madre e del feto.

Una donna dovrà monitorare da vicino il contenuto calorico del cibo, ma questo non significa che lei dovrebbe morire di fame - la mancanza di sostanze preziose aggraverà l'effetto del diabete sul corpo del bambino. Le calorie e le sfumature giornaliere dell'assunzione alimentare devono essere discusse con il medico.

Vita matrimoniale e diabete

E infatti - non dicono "matrimoni primaverili" o "matrimoni invernali" nelle persone. Sebbene, naturalmente, vengano giocati tutto l'anno. Ma ogni stagione ha ancora il suo segno principale: in primavera si innamorano e in autunno si sposano. Pertanto, abbiamo deciso di dedicare diverse pagine agli sposi nel primo numero di settembre della rivista. Innanzitutto, congratulati con loro per l'evento principale della vita. E poi - parla seriamente del futuro. Se guardi attentamente i film stranieri, non puoi fare a meno di prestare attenzione a dettagli del genere: quando si annuncia la loro intenzione di entrare nel matrimonio e di elencare gli sforzi futuri, gli sposi, come ovvio, chiamano il medico e ricevono un certificato sanitario. Noi nell'ufficio del registro di tali informazioni dagli sposi non richiedono. E invano. Quante spiacevoli sorprese avrebbero potuto essere evitate, a partire da quelle puramente psicologiche e finendo con le più gravi dalla sfera dell'ereditarietà e il suo impatto sulla salute della prole futura. Inoltre, tale onesta informazione reciproca degli sposi è necessaria se uno di loro soffre di diabete. Il riconoscimento di ciò non dovrebbe influire sul destino dell'unione matrimoniale, tenuto insieme vero amore e vero sentimento reciproco.

Forse nessuno degli sposini arriva all'armonia, alla stabilità, all'armonia nel matrimonio, "dalla tavola delle nozze" - la vita di tutti i giorni con le loro preoccupazioni e i loro problemi costringerà tutti a modificare abitudini, preferenze e costumi, insegnare loro a darsi reciprocamente qualcosa cambia anche i personaggi. È una specie di legge della vita; quando è riluttante o incapace di riconoscere, la famiglia è condannata. Nella nostra situazione, sulla strada per l'ufficio anagrafe, i futuri sposi devono prevedere: tra l'altro, dovranno mettere nelle fondamenta della famiglia emergente una serie di condizioni dettate dalla malattia di uno di loro. E quest'ultima circostanza determinerà in larga misura:

chi dovrebbe dare chi

chi è sotto il quale "adattarsi" in una varietà di colpi di scena quotidiani.

La futura moglie "fin dall'infanzia non tollera l'educazione fisica" e il suo prescelto, segnato dal diabete, è necessario come aria. Più precisamente, come medicina.

Nella casa dei genitori della sposa ama la farina grassa, dolce, dolce. Lo sposo ha tutto questo - un tabù vitale.

Un giovane forte e forte, a cinque minuti dal capofamiglia, beh, proprio come durante l'infanzia, un tremito alle ginocchia non ucciderà alla vista di una siringa. E ha bisogno di imparare come dare iniezioni per essere pronto ad aiutare il prescelto.

Scuola, esercito, casa dei genitori, produzione - ovunque dal ragazzo ha richiesto la sottomissione a innumerevoli ordini, ma ha una tale natura - non tollera le regole! La famiglia, naturalmente, non è anche un "uomo libero cosacco", ma con una persona amata e, soprattutto, ardentemente amante, sperava di costruire una vita per se stesso. Ma il medico amato ha prescritto la modalità, la modalità e ancora la modalità.

Potrebbero esserci molte situazioni simili in futuro, e mentre i fiori piuttosto che le patate vengono acquistati più spesso nella casa, tutti possono sembrare banali. Ma tuttavia, chiediti a te stesso, quanto è forte il tuo amore e quanto è grande la sua riserva di forza? Non sarebbe così che in un anno o due, quando la passione si placa, improvvisamente ammetti a te stesso di aver caricato un fardello che non puoi sopportare. Prova a guardare al futuro. Nel corso degli anni, il diabete, specialmente acquisito durante l'infanzia, interrompe il normale funzionamento dell'intero organismo. Prima di fare una proposta alla sposa o di acconsentire allo sposo, ognuno di voi deve semplicemente saperlo. Ma siamo obiettivi in ​​relazione a noi stessi: bene, ti lasceranno anni forti e pieni di salute come oggi? Quasi. Diciamo di più: condividendo con la persona amata le abitudini e le restrizioni che la sua malattia impone, aiuterai non solo lui, fornendo, infatti, una vita piena, ma anche te stesso! Una dieta equilibrata, l'attività fisica, la capacità di gestire la tua psiche per evitare lo stress - se per qualcuno di voi queste regole saranno un mezzo indispensabile per tenere sotto controllo la malattia, allora l'altra sarà mantenuta in forma per molti anni.

C'è uno, forse, la principale circostanza che sei. Non hai il diritto di ignorare quando pianifichi una vita insieme. Questo naturalmente

Più spesso, ai giovani viene chiesto di consultare un medico perché la domanda è: i bambini erediteranno la malattia di cui uno di loro soffre?

Innanzitutto, chiariamo: il fattore ereditario è, infatti, uno dei più importanti tra le cause del diabete. Ma non è la malattia in sé che viene ereditata, ma la predisposizione ad essa. Ma come si realizza questa predisposizione, le statistiche suggeriscono le seguenti conclusioni:

  • la più piccola probabilità che un bambino si ammali di diabete in quelle famiglie in cui è presente il fattore diabetico ereditario del padre;
  • la linea materna è più rischiosa in questo senso. Ancora più alto rischio di diabete in un bambino, se entrambi i genitori, e ancor più i genitori dei suoi genitori soffrono di questa malattia. La rivista ti dirà di più sui fattori di rischio ereditari e la ricerca in questo settore in uno dei problemi più vicini. Nel frattempo, notiamo: gli endocrinologi, i genetici di tutto il mondo sono estremamente preoccupati per questo problema e stanno seriamente lavorando su di esso. È giustamente considerato uno di quelli chiave, e la decisione diventerà sicuramente rivoluzionaria in diabetologia. Sfortunatamente, mentre in quest'area di ricerca, ci sono probabilmente più "macchie bianche" che "continenti aperti", ma la medicina pratica ha i mezzi e i metodi che possono alleviare la pressione dell'eredità diabetica.

Argomento ampio e complesso - per una conversazione lunga e separata -

Finora, solo le tesi lo tracceranno.

L'invenzione dell'insulina ha dato alle donne diabetiche l'opportunità di sperimentare la felicità della maternità.

La gravidanza con questa malattia deve essere pianificata, e prima che si verifichi entro un anno, la donna dovrebbe avere un compenso ideale per il diabete. Il decorso della malattia durante la gravidanza cambia drasticamente, richiede un attento monitoraggio medico, la correzione e la più stretta osservanza da parte della futura mamma di tutte le prescrizioni del medico.

Se la gravidanza si conclude con successo, il neonato ha bisogno di cure speciali e sua madre ha bisogno di un'attenzione eccezionale da parte di medici e parenti.

La giovane famiglia è probabilmente preoccupata per la domanda: se la felicità dei genitori è possibile per le persone con diabete, quanti bambini possono permettersi? La domanda è, in effetti, seria, perché i soliti argomenti che vengono presi in considerazione da ogni coppia sposata nella pianificazione familiare (ricchezza materiale, prospettive per decidere la questione dello spazio abitativo, ecc.) Sono anche aggiunti a uno specifico. Ad esempio, quanti bambini hanno una donna con diabete hanno abbastanza forza? Non solo per superare il periodo rischioso della gravidanza e del parto, ma anche per allevare, aumentare la prole, è possibile, successivamente, condividere tutta la malattia della sua malattia con il bambino. Pertanto, i medici consigliano ragionevolmente tali famiglie di limitarsi a uno, massimo due bambini.

E ora proponiamo di parlare francamente su un argomento delicato: sull'effetto del diabete

relazione sessuale

La malattia indebolisce davvero la potenza maschile? Fino ad ora, gli scienziati non possono rispondere inequivocabilmente a questa domanda. Succede che un uomo-diabetico e dall'età di 35-40 anni, cioè con una considerevole durata della cura della malattia, possa vivere una vita sessuale attiva, avere una prole sana. Tutto dipende da ogni particolare situazione, perché il corso del diabete è molto individuale e su quanto il paziente aderisce ai precetti medici (regime, movimento, dieta, igiene). La potenza di un paziente con diabete può durare quanto quella degli uomini sani, e spesso non è la malattia ad essere la causa dell'indebolimento, ma l'età. Ovviamente, non dovresti sottovalutare la probabilità di possibili complicazioni in quest'area. Con il diabete negli uomini, può verificarsi debolezza sessuale, il desiderio sessuale diminuirà o scomparirà completamente, il danno organico all'apparato sessuale non è escluso, specialmente nei casi in cui il diabete inizia in tenera età. Le donne con libido (desiderio sessuale), come conseguenza diretta del diabete, di solito non si lamentano.

La base della vita coniugale di alto livello è un compenso stabile per il diabete. Se si osservano violazioni di potenza nel periodo di esacerbazione acuta della malattia, nella maggior parte dei casi si passano da sole a mano a mano che migliora la condizione generale. Più difficile è la situazione in cui l'impotenza è associata a disturbi metabolici profondi, come ad esempio nelle polineuropatie.
Quali dovrebbero essere le specificità delle relazioni coniugali

se il marito è malato?

  • Oltre a garantire un compenso affidabile del diabete, i medici raccomandano più iniezioni di insulina e pasti frequenti.
  • Poiché il rapporto sessuale richiede energia aggiuntiva, un uomo deve ricevere in anticipo una porzione aggiuntiva di carboidrati con il cibo.
  • È molto importante prevenire un aumento del livello di acidi grassi e lattici nel sangue. Per questo, la dieta prescrive una restrizione sul consumo di grassi animali, in una certa misura carne, in particolare sottoprodotti della carne.
  • Non dimenticare di monitorare il livello di pressione sanguigna al fine di prevenire l'ipertensione. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che alcuni farmaci che abbassano la pressione sanguigna possono anche ridurre la potenza.
  • Se i coniugi, dopo aver attentamente valutato tutti i pro ei contro, hanno deciso di avere un figlio, il marito dovrebbe rinunciare ai farmaci psicotropi (se, naturalmente, li prende), come amitriptilina, melipramina, aloperidolo, fenamina, iproniazide, ecc.

Speciali farmaci ormonali dovrebbero essere prescritti solo se il medico è convinto che sia la mancanza di ormoni e nient'altro, è la causa dell'affievolimento della potenza.

E che dire della dipendenza dalle bevande alcoliche, dal fumo? Poiché queste debolezze "colpiscono" principalmente i vasi e il fegato, e gli uomini diabetici (così come le donne) devono fare attenzione alle complicazioni in questa particolare direzione, quindi, vedete, non si tratta di fumare e bere alcolici nel diabete. Per quanto riguarda il loro effetto sulla potenza maschile, è certamente negativo e con una salute perfetta, per non parlare della salute, acuita dal diabete. Lascia che ognuno decida da solo: quando i nervi scendono, se prendere una sigaretta, un bicchiere. o vai in un altro modo.

E ora qualche parola sui rapporti familiari, dove

la moglie ha il diabete

Chi è vicino a te deve imparare: quei carichi che ricadono nella massa di una casalinga sana possono essere semplicemente insopportabili per un paziente se l'onere non è condiviso da quelli che la circondano.

Non è un peccato ricordare costantemente la tua malattia e insegnare ai tuoi cari a questo.
Non si vergogna di preoccuparsi più della propria salute che dell'intimità e del comfort per la famiglia.
È necessario limitare l'ambito di preoccupazioni e problemi a una piccola famiglia, non molto frequente e pochi ospiti in casa, ecc.

Per ricordare questo - non significa affatto riempire la vita di tutti i giorni con oops e sospiri, con lamentele incessanti e rimproveri al discorso dei propri cari. Hai solo bisogno di imparare a vivere nelle condizioni specifiche dettate dalla malattia, e con l'aiuto del codice di condotta sviluppato per rendere la tua vita e gli altri pieni di dignità e significato.

Tuttavia, affrontiamo anche l'ultimo desiderio per gli uomini diabetici. E qui non è superfluo riflettere su uno studio condotto diversi anni fa dagli igienisti di Mosca. Sulla base di studi statistici, hanno tentato di compilare un ritratto socio-psicologico di un paziente maschio con diabete. Si è scoperto che questo

signore tipico

conduce prevalentemente uno stile di vita passivo e sedentario. Praticamente non succede nei teatri e nei concerti. Vale la pena un sacco di lavoro per sollevarlo dalla sedia di fronte alla TV, per andare fuori città, fare una passeggiata, al parco. Non è contento degli ospiti, ma non ha alcuna fretta di mettere un tabù sull'alcol e sul fumo. Non è difficile immaginare da questa immagine collettiva (si noti che è stata compilata esclusivamente su dati statistici affidabili), poiché la maggior parte dei diabetici maschi cerca di proteggersi dagli inconvenienti dettati dalla malattia, ma senza mobilitare le proprie riserve interne, infatti, accelerano il corso dei processi patologici.

I dottori notano: quei pazienti che ridono più spesso, provano nonostante la loro malattia per non perdere l'ottimismo ottengono risultati più positivi di trattamento. Quindi fate risuonare la vostra famiglia, l'atmosfera allegra sarà fedele alleata nella lotta contro la malattia.

Nina Kozko.
Magazine "Diabetic" numero 1 per il 1993.

Se un uomo ha il diabete, può avere figli?

Se un uomo soffre di diabete per lungo tempo, può causare infertilità. Il fatto è che una delle complicazioni della malattia è il danno ai nervi. Pertanto, la malattia provoca una reazione errata del sistema nervoso agli stimoli, provoca disturbi di potenza e la fecondazione diventa meno probabile.

Quando gli uomini soffrono di diabete per più di dieci anni, queste difficoltà si verificano in metà di loro. Il diabete può anche portare a invertire l'eiaculazione, in altre parole, il rilascio di seme nella vescica.

Al fine di rispondere alla domanda se i bambini con i diabetici possono essere avviati, dovrebbe essere studiato il trattamento della malattia e il suo rapporto con la funzione sessuale.

Perché il diabete riduce la capacità riproduttiva?

Il diabete mellito indebolisce le varie funzioni del corpo, mentre c'è uno squilibrio nell'equilibrio ormonale. Tutto ciò riduce la possibilità che i diabetici siano genitori.

Per la capacità riproduttiva degli uomini sono pericolose complicazioni del diabete. Nel diabete, il ragazzo può notare una diminuzione della libido e l'assenza di sperma durante l'eiaculazione.

Gli scienziati stanno cercando di capire quanto disturbo influisca l'infertilità, che è sempre più un problema maschile. È accertato che lo sperma di uomini diabetici ha un codice DNA danneggiato che è responsabile della conservazione e del trasferimento del programma genetico.

È possibile rimanere incinta se il marito ha il diabete. Anche se fosse possibile dare alla luce un diabetico, c'è sempre la possibilità che il figlio della malattia venga ereditato.

Sintomi tipici del diabete

Un uomo può non avere sintomi per molto tempo, nonostante la malattia in via di sviluppo. Il diabete può portare a un coma diabetico potenzialmente letale.

Un paziente con coma diabetico necessita di cure mediche urgenti.

L'elenco delle manifestazioni caratteristiche del diabete include:

  • forte sete
  • minzione frequente, soprattutto di notte,
  • prurito della pelle,
  • forte sensazione di fame
  • visione ridotta
  • emicrania,
  • processi infiammatori costanti delle mucose e del pene,
  • crampi ai polpacci durante la notte,
  • intorpidimento e formicolio degli arti inferiori e superiori.

I segni di una situazione pericolosa sono:

  1. vomito e nausea
  2. alitosi,
  3. mal di stomaco
  4. mucose secche,
  5. disturbi della coscienza fino a svenire.

Tipi di diabete

Diabete mellito, infatti, un gruppo di patologie metaboliche che sono caratterizzate da iperglicemia, il che significa una maggiore concentrazione di glucosio nel sangue.

Il processo appare a causa di un difetto nella produzione o nell'azione dell'insulina ormonale secreta dal pancreas.

L'iperglicemia cronica è associata a disfunzioni, danni e insufficienza di vari organi, ad esempio:

Considerando la causa dell'insorgenza e della natura della malattia, ci può essere uno dei due tipi di diabete: primo o secondo.

La patologia del diabete di tipo 1 è caratterizzata da insufficienza primaria di secrezione di insulina. Allo stesso tempo, viene mantenuta la normale sensibilità dei tessuti all'ormone.

La tendenza al suo sviluppo è ereditaria, tuttavia, la divulgazione dei sintomi dipende da molti fattori. La formazione del diabete di tipo 1 si verifica se oltre l'80% delle cellule pancreatiche viene eliminato a causa di una malattia immunitaria. Alcune sostanze chimiche influenzano anche la progressione della malattia.

Il diabete di tipo 2 è la forma più comune di diabete. Nel diabete mellito di tipo 2, c'è una diminuzione della sensibilità dei tessuti all'insulina, si verifica la resistenza all'insulina.

Questo tipo di diabete richiede la produzione di una grande quantità di insulina, che supera la capacità secretoria del pancreas e può portare all'interruzione o alla completa cessazione della produzione di insulina.

Il diabete di tipo 2 è spesso associato a sovrappeso o obesità. Si chiama diabete adulto.

Problemi di predisposizione genetica

Molte persone credono erroneamente che se un marito o una moglie ha il diabete, avrà sicuramente un figlio. Questo non è sempre il caso.

Da genitori malati, i bambini possono avere una predisposizione alla malattia, ma non il diabete stesso.

Molti fattori determinano l'aspetto della malattia e il momento del suo sviluppo. Queste condizioni includono:

  1. stress frequente
  2. propensione all'obesità,
  3. ipertensione e aterosclerosi,
  4. uso eccessivo di bevande alcoliche,
  5. malfunzionamenti nel normale metabolismo,
  6. malattie autoimmuni.
  7. malattie del pancreas,
  8. prendendo alcuni farmaci
  9. raro riposo e intenso esercizio fisico.

Di norma, un bambino può ottenere il diabete del primo tipo, anche con genitori perfettamente sani. Ciò è spiegato dal fatto che la malattia è peculiare del modello trasmesso attraverso la generazione. Spesso i diabetici possono avere figli senza patologie.

Se i genitori sono a conoscenza del diabete nei parenti, devono essere prese misure per proteggere il bambino dalla comparsa di sintomi spiacevoli. Prima di tutto, dovresti monitorare il cibo in famiglia, evitare cibi e dolci nocivi e indurire.

È stato rivelato che i diabetici con il secondo tipo di malattia, nelle precedenti generazioni, avevano parenti con la stessa malattia. Queste persone hanno cambiamenti nella struttura dei geni.

Se un ragazzo ha il diabete, il rischio che suo figlio si ammali aumenta più volte, fino al 9%. Se uno dei genitori ha il diabete del secondo tipo, i bambini si ammaleranno nell'80% dei casi.

Caratteristiche della trasmissione ereditaria del diabete

I medici consigliano ai diabetici con il primo tipo, che vogliono dare alla luce un bambino, riflettere attentamente sulla situazione. Un bambino su quattro avrà il diabete. È importante consultare prima un medico e chiedere se la situazione esistente influisce sul concepimento e sul trasporto di un bambino.

Per determinare la probabilità di sviluppare il diabete, è necessario considerare che maggiore è il numero di parenti con diabete, maggiore è il rischio di malattia. Questo modello influisce se i parenti hanno lo stesso tipo di malattia. Nel corso del tempo, la probabilità di sviluppare una malattia del primo tipo in una persona è significativamente ridotta.

Genitori e figli non sono strettamente correlati come gemelli identici. Se c'è una predisposizione genetica al diabete del primo tipo, che è stata trasmessa al primo gemello, allora il rischio che il secondo gemello abbia una patologia è del 50%. Quando una malattia di tipo 2 si trova nel primo gemello, nel 70% dei casi la malattia viene trasmessa al secondo figlio.

Anche la predisposizione genetica agli alti livelli di zucchero nel sangue può manifestarsi durante la gravidanza. Se la madre in attesa ha un gran numero di parenti diabetici, quindi, molto probabilmente, quando trasporta un bambino, a circa 20 settimane avrà un alto livello di glucosio nel sangue. Nelle donne, di regola, tutti i sintomi spiacevoli scompaiono dopo la nascita dei bambini. In alcuni casi, la condizione può svilupparsi in un tipo di diabete.

Sterilità maschile e complicanze del diabete

Il diabete, che è continuato per molti anni, può portare a varie complicazioni pericolose. Il rischio di complicanze croniche dipende in gran parte dal controllo del metabolismo.

Il diabete mellito è la causa di vari danni ai vasi sanguigni, in altre parole, la microangiopatia dei capillari e la macroangiopatia. Tutto ciò porta all'arteriosclerosi di vasi grandi, medi e piccoli.

Gli uomini con diabete scompensato hanno spesso nefropatia, il che significa danni ai reni e problemi urinari. Questa condizione porta a un restringimento dell'uretra, quindi un uomo non può estrarre il seme.

Invece di lasciare il corpo durante l'eiaculazione, il seme passa di nuovo nella vescica. Questa condizione è chiamata eiaculazione inversa, che è considerata una delle cause di infertilità negli uomini.

La fertilità maschile è anche minacciata dalla neuropatia diabetica. I primi sintomi della patologia includono:

  • sensazione di gambe "in fiamme"
  • formicolio di tutte le membra
  • dolore alle gambe
  • crampi durante la notte.

Le menomazioni sensoriali sono pericolose perché si sviluppano inosservate. La persona non sente dolore durante le lesioni superficiali.

Lesioni minori provocano ulcere che distruggono ossa e tessuti. In particolare, i piedi sono sottoposti a questo e si verifica un piede diabetico (sulla nostra risorsa è possibile scoprire come appare il piede diabetico nella fase iniziale). La neuropatia del sistema nervoso è pericolosa compromissione della potenza. Possono verificarsi problemi di erezione, poiché il sangue non entra nel corpo cavernoso. L'incapacità di compiere atti sessuali è la ragione per cui un uomo non può nascere figli.

Caratteristiche della terapia

Le persone con diagnosi di diabete dovrebbero seguire costantemente una dieta dietetica. Inoltre, è importante sapere tutto sull'assunzione di farmaci antidiabetici.

I diabetici dovrebbero sapere come fare le iniezioni di insulina, misurare i livelli di zucchero nel sangue.

Per un diabetico che dia alla luce un bambino sano, dovresti:

  • usa una dieta per diabetici
  • esercitare,
  • monitorare la concentrazione di zucchero nel sangue e la sua presenza nelle urine.

In alcuni casi, i farmaci antidiabetici vengono assunti per via orale o viene utilizzata l'insulina.

Per entrambi i tipi di diabete, ci sono vari programmi educativi presso le istituzioni mediche. Quando pianifichi la nascita di un bambino, puoi frequentare questi corsi: il video in questo articolo fungerà da avvertimento per gli uomini che non si preoccupano della loro salute.

Seconda gravidanza e diabete del marito

Angelin @ (13 aprile 2017 - 12:48) ha scritto (a):

Angelin @ (13 aprile 2017 - 12:48) ha scritto (a):

Nastasya71290 (13 aprile 2017 - 13:15) ha scritto (a):

Argomenti del forum in diretta

Blog popolari

Foto interessanti nella galleria

Principali articoli della biblioteca

La riproduzione dei materiali del sito è possibile solo con il link diretto attivo a www.babyplan.ru

© 2004 - 2017, BabyPlan®. Tutti i diritti riservati.

Diabete nel marito.

Commenti

Mia figlia ha sofferto di diabete di tipo 1 dal 2010. Il secondo tipo e il primo tipo sono cose completamente diverse: il secondo tipo è una malattia acquisita, ma il primo è a livello genico e non riduce lo zucchero con le erbe. sono buoni solo con il secondo tipo e, con il primo tipo, il mezzo migliore è il carico fisico. Per qualsiasi domanda, contattaci. Assicurati di dirti cosa e come.

Grazie È ancora in discussione metti 1 tipo. Tra una settimana andrà dall'endocrinologo regionale per una consulenza, vediamo cosa dicono. Qui hanno messo l'insulina, hanno detto, per sempre (((

Se assumi subito l'insulina, questo è il primo tipo, si ammalano prima dei 35 anni. Sì, l'insulina è per sempre, ma abbiamo imparato a conviverci.

Mio marito si è ammalato all'età di 35 anni. E come stanno i bambini lo zucchero normale?

Non posso dire nulla a riguardo, non ci presta attenzione. Per uno psicologo lo riduci, forse il suo stato lo opprime e rompe il male.

tutto dipende dall'eredità. Se si acquisisce il diabete nella vita, allora va bene per un bambino.

Sua nonna ha il diabete. Si scopre che ha "ereditato" ottenuto (((

Nooo, non necessariamente. Ho un papà, i genitori di mio padre e un altro dall'altra parte con i parenti. E io no e mia sorella no. Pertanto, non è nemmeno un fatto. :))

Bene, può ancora manifestarsi, non è vero?

Può essere dovuto a una dieta scorretta, infezioni virali, stress, ecc.

si, probabilmente. e la predisposizione è ereditata. è solo che mia suocera è malata, qui sto anche rimproverando mio marito per i dolci)

Sì, non è solo dolce. ma piccante, fritto, ecc. È necessario monitorare il lavoro del pancreas, perché è lei a produrre l'insulina.

Non preoccuparti in anticipo, se i test hanno mostrato un aumento di zucchero - questo non è il diabete: in estate mio marito è andato all'ospedale con la polmonite, ha superato un sacco di test e poi è stato chiesto se sei stato malato dabet per un lungo periodo - siamo sotto shock. Da dove Quando? In generale, ha superato i test secondo gli schemi, in base a qualsiasi indicatore, ecc. E una settimana dopo si è scoperto che ha aumentato temporaneamente lo zucchero, quindi a volte ci sono molti fattori che lo influenzano, ha fatto una dieta per una settimana, ripetuto diverse volte - tutto in ordine. Pertanto, dopo un po 'provi a riprendere i test - forse tutto non è poi così male. Buona fortuna.

Diabete di tipo 1 marito

Perdere peso marito con diabete di tipo 1

Il diabete è spaventoso, molti sono molto grassi (dato che nuotano nell'acqua), qualcuno sta perdendo peso (prova un altro dottore

Mio padre ha appena scoperto di avere il diabete ed è molto magro.

Perdere peso può ancora dal fatto che lo stress e i carboidrati malnutriti.

Diabete di tipo 1

La probabilità è del 3-5% secondo le statistiche quando uno dei genitori è malato e i bambini con diabete di tipo 1 sono ammalati in coppie senza diabete. Quindi vivi e goditi la vita! E non dimenticare di seguire il compenso di mio padre)

Il diabete stesso non è ereditato, la predisposizione è ereditata. Quindi, in futuro, basta seguire, condurre uno stile di vita sano e mangiare bene.

Bene, questo è il diabete acquisito o congenito?

Diabete di tipo 1 Pianificazione della gravidanza e lavoro. Come combinare.

Diabete di tipo 1 (pianificazione e gravidanza)

È molto interessante per me)) Seguirò le azioni) Ho anche SD1 e ho anche in programma. E per cosa viene spedito in 1 grad? in quale clinica e LCD sei collegato?

Ho chiamato in 1 grado, iscritto per il 17, a Penza. Mentre tutto))), (operatore molto amichevole, tutti mi hanno detto cosa prendere, ecc. L'ho chiamato 5 volte)

Diabete di tipo I e bambino

Diabete di tipo 1 nel padre di un bambino

Sebbene, tutte le madri d'infanzia spesso donassero del sangue per donarci zucchero))

interesserà il futuro bambino

Diabete di tipo 1

Non so di che tipo, ma mio zio ha il diabete, c'era zucchero... per 15 da qualche parte.
L'ho saputo nel 2013

Fai senza insulina. Ha iniziato con la dieta più severa, alla fine ha scoperto quali alimenti ha allevato zucchero e li ha eliminati. Mantiene il livello di zucchero intorno al 5-6, non posso dire che vive con una dieta rigorosa, molto probabilmente con restrizioni, ma senza insulina per tutta la vita (Dio non voglia, gli costerà di più).

In generale, non sono un medico, prima un dottore, ma se non fosse una condizione critica, proverei a iniziare una dieta, l'insulina per tutta la vita.

O la dieta più severa senza un passo a sinistra e a destra senza colpi. O con sollievo, ma a iniezioni ogni giorno. Anche un amico di famiglia ha scoperto per caso la sua diagnosi durante l'esame.

Normalmente dal vivo. Mangiano normalmente, danno anche alla luce dei bambini? Il diabete, non è una malattia, ma un modo di vivere.

Concezione del diabete di tipo 1

Mio marito ha 4 anni come diabetico di tipo 1. Sei mesi fa, il bambino tanto atteso era finalmente nato (hanno provato 1,5 anni). Ci è stato detto che solo una predisposizione al diabete viene trasmessa al bambino. Ma ancora, fino a 3 anni, niente di dolce da dare.
Abbiamo in programma di immediatamente secondo, il tempo in questo caso non gioca a nostro favore

1 percento di 100 che la malattia sarà trasmessa al bambino! Sono anche un diabetico di tipo 1. Sono malato da più di 15 anni e ho molte persone che hanno familiarità con il diabete e hanno figli sani. Più precisamente, TTT non ne ha incontrato uno che sarebbe stato trasmesso

Ho un mio amico 28. All'età di 9 anni hanno rivelato il diabete. Ora sua figlia ha 2,5 anni. Hanno fatto una specie di test. Non c'è il diabete e sembra che non dovrebbe apparire. Ma probabilmente è meglio parlare con un genetista.

Diabete di tipo 2 - parlare (molte lettere)

Mia sorella ha sah. il diabete dal secondo anno della scuola, ora tutto sta mangiando, anche sull'insulina. Hai bisogno di un endocrinologo competente, che calcolerà la dose giornaliera di insulina a lunga durata d'azione e a breve durata d'azione. Può permettersi caramelle e persino una torta e persino sedersi con gli amici al bar, MA tutto dovrebbe essere con moderazione! Lei è lì come calcola il cibo in unità di pane.

Cioè non hai un banale non mangerò dispiaciuto dolcezza. la posta in gioco è la tua vita? piccola senza mamma? Ho visto la vita terribile di un bambino con diabete e diabete a suo suocero... e tu non puoi resistere a non divorare la torta. tin... no words..

Sii paziente! Questo è importante! È un peccato che i parenti non capiscano e non sostengano... anche se penso che il suocero alla sua età debba anche monitorare lo zucchero e il colesterolo. Sarebbe bello se tutti non andassero a dieta. e sul PP. Salute

Diabete mellito di tipo 1 (Baby 1year11months (

Il diabete, purtroppo, è incurabile. Ma puoi vivere con lui! Cerca ciò che devi dare gratuitamente e scrivi sul sito web del Ministero della Salute regionale! Tutti i problemi vengono risolti abbastanza velocemente se gli ordini vengono inviati dall'alto. Più bambini mettono pompe per insulina, leggi su di loro, forse nel tuo caso sarà più conveniente.

E quelli che mi butteranno le scarpe da ginnastica. Chiama quelli che ha aiutato.

Diabete di tipo 1 e vino

Generalmente non può alcol

Diabete di tipo 1

Siediti sul veganismo e tutto sarà 1000 volte migliore. Bene, anche lo zucchero deve essere abbandonato.

Diabete di tipo 1 acquisito

Mia nonna ha il diabete. È geneticamente trasmesso, come il diabete è iniziato nella zia di quest'anno. e dì a suo marito di non scherzare. mia nonna ha avuto il coma diabetico 2 volte, zucchero nettamente palad. è molto spaventoso (((

Mio marito ha il diabete di tipo 1. No, non trasmesso.
Non forzare, se la sua salute non è costosa per lui, allora questa è la sua scelta.

Forse dopo un coma senza insulina sarà poi la puntura.

Diabete in un bambino. Come riconoscere quando suonare l'allarme e altre domande simili.

Oggi ho trovato il tuo post. Grazie per aver condiviso ciò che conosci con persone che ne hanno bisogno o che sono preoccupati per questo problema. A sua volta, vorrei raccomandarvi un libro in cui troverete nuove informazioni utili. Il libro si chiama "ricerca cinese". Onestamente, non l'ho ancora letto (lo legge mio marito), e di tanto in tanto mi legge notizie interessanti per me e lui (siamo entrambi dottori), che non ci hanno insegnato in medicina. Tutto è disponibile nel libro - è scritto in un linguaggio semplice (non medico). E proprio ieri, mi ha letto del diabete. Il fatto che la predisposizione genetica sia in atto è ciò che hai scritto correttamente. Ancora più importante è la nutrizione del bambino - si scopre! (L'ho saputo ieri) se il bambino viene nutrito con biberon (e le miscele sono fatte con latte di mucca), allora gli enzimi estranei che sono simili nella struttura alle cellule del pancreas entrano nel sangue del bambino. E il corpo, iniziando la lotta contro l'estraneo, non distingue il suo... Pertanto, come se la morte del pancreas, che, come probabilmente sapete, è coinvolto nella produzione di insulina, accade. quindi lo sviluppo di sakh. il diabete. Cosa ha il tipo insulino-dipendente. Ma questo non sempre accade e più spesso con genitori con una predisposizione (come hai scritto sopra) e se il bambino è stato in salice dai primi tre mesi...

Raccomando il libro. Penso che troverai le risposte alle tue domande. PS: abbiamo ordinato un libro nel Labirinto, ma penso che in altri esista anche.

La storia della vaccinazione non è nuova e, nel caso di un figlio (ora 13), un tipo 1 è stato consegnato in 7 anni. E anche con lo zucchero 10, ogni volta che abbiamo provato a rinunciare alle vaccinazioni con la lotta, spingendo il fatto che lo scompenso e solo questo salvato. E il resto non gli è stato permesso di andare a scuola! Un'altra cosa è interessante, abbiamo deciso di rischiare e, non appena abbiamo saputo della clinica di Zakharov, dove i bambini vengono rimossi dal diabete, siamo andati alla radice. Quindi cosa ne pensi? Dopo quasi quattro anni di trattamento (non ci sono stati solo i gamberi, hanno preso dal nostro stesso grasso), quando l'insulina non è stata iniettata e quindi costantemente a basso zucchero - per tre anni all'estremo opposto, siamo stati bombardati fino all'ultimo a essere vaccinati. Ma il diabete è una malattia autoimmune e un ulteriore attacco al sistema immunitario causerà un contraccolpo! Lasciali solo sani... E a proposito dell'eredità del marito, il secondo tipo e sua nonna sono stati i secondi.

3.5 - 5.5 perché a stomaco vuoto dovrebbe essere, se hai bevuto o mangiato qualcosa, anche se una tazza di tè due ore fa, il risultato non sarà più vero.

E mi hanno preso due volte, una volta a stomaco vuoto alle 6 del mattino e da una vena, ma ero in ospedale, il risultato era 6.4.

Poi sono andato a riprenderlo in sei mesi, l'ho dato al mattino, un'ora dopo mezza tazza di tè, il risultato era 6,1... Glucometro.

I medici dicono una normale analisi, so che la norma è fino a 5,5, ma alcuni glucometri dicono un po 'di più, mostrano un po', ma in ogni caso, questo è il limite superiore della norma e non so come essere ora.

Qui, i medici non interrogheranno questa analisi, una volta hanno preso un glucometro, non lo vogliono più, pensano che io sia solo ansioso e sorrido..

Altri Articoli Sul Diabete

Caratteristiche di diabetonPrima di tutto, vorrei soffermarmi su Diabeton, che è usato nel diabete del secondo tipo. Questo strumento è buono perché promuove la produzione di insulina e aumenta anche il grado di suscettibilità dei tessuti.

Diagnostica

. ,.,., 20. ,.,,.,,.

Ogni persona è obbligata a monitorare la salute. Per controllare il livello di zucchero - il primo compito per i diabetici. Continuare a visitare gli ospedali non è pratico.