loader

Diabete di tipo 2 - trattamento e dieta

Il diabete mellito di tipo 2 è una malattia endocrina in cui vi è un costante aumento del glucosio nel sangue.

La malattia è caratterizzata da una ridotta sensibilità delle cellule e dei tessuti all'insulina, prodotta dalle cellule pancreatiche. Questo è il tipo più comune di diabete.

Cause di

Perché si verifica il diabete di tipo 2 e che cos'è? La malattia si manifesta con l'insulino-resistenza (l'assenza della risposta del corpo all'insulina). Negli ammalati, la produzione di insulina continua, ma non interagisce con le cellule del corpo e non accelera l'assorbimento di glucosio dal sangue.

I medici non hanno identificato le cause dettagliate della malattia, ma secondo la ricerca attuale, il diabete di tipo 2 può manifestarsi con una variazione del volume cellulare o della sensibilità del recettore all'insulina.

I fattori di rischio per il diabete di tipo 2 sono:

  1. Cibo irrazionale: presenza di carboidrati raffinati nel cibo (dolci, cioccolato, caramelle, waffle, pasticcini, ecc.) E un contenuto molto basso di cibo vegetale fresco (verdure, frutta, cereali).
  2. Eccesso di peso corporeo, specialmente nel tipo viscerale.
  3. La presenza di diabete in uno o due parenti stretti.
  4. Stile di vita sedentario
  5. Alta pressione
  6. Razza.

I principali fattori che influenzano la resistenza del tessuto ad insulina includono gli effetti degli ormoni della crescita a pubertà, razza, genere (una maggiore tendenza a sviluppare la malattia è osservata nelle donne), l'obesità.

Cosa succede nel diabete?

Dopo un pasto, il livello di zucchero nel sangue aumenta e il pancreas non può produrre insulina, che si svolge sullo sfondo di un livello elevato di glucosio.

Di conseguenza, la sensibilità della parete cellulare, che è responsabile del riconoscimento dell'ormone, diminuisce. Allo stesso tempo, anche se l'ormone penetra nella cellula, non si verifica un effetto naturale. È questa condizione che viene chiamata insulino-resistenza quando la cellula è resistente all'insulina.

Sintomi del diabete di tipo 2

Nella maggior parte dei casi, il diabete mellito di tipo 2 non presenta sintomi pronunciati e la diagnosi può essere stabilita solo con uno studio di laboratorio pianificato a stomaco vuoto.

In genere, lo sviluppo del diabete di tipo 2 inizia nelle persone oltre i 40 anni, in quelli che sono obesi, hanno la pressione alta e altre manifestazioni nel corpo delle sindromi metaboliche.

I sintomi specifici sono espressi in quanto segue:

  • sete e bocca secca;
  • poliuria - minzione abbondante;
  • prurito della pelle;
  • debolezza generale e muscolare;
  • l'obesità;
  • scarsa guarigione delle ferite;

Un paziente può non essere a conoscenza della sua malattia per molto tempo. Sente una leggera bocca secca, sete, prurito, a volte la malattia può manifestarsi come infiammazione pustolare della pelle e delle mucose, mughetto, malattie gengivali, perdita dei denti, diminuzione della vista. Ciò è spiegato dal fatto che lo zucchero, non catturato nelle cellule, entra nelle pareti dei vasi sanguigni o attraverso i pori della pelle. E su batteri e funghi zuccherini si riproducono bene.

Qual è il pericolo?

Il principale pericolo del diabete di tipo 2 è una violazione del metabolismo lipidico, che causa inevitabilmente una violazione del metabolismo del glucosio. Nell'80% dei casi, il diabete mellito di tipo 2 sviluppa cardiopatia coronarica e altre malattie associate al blocco del lume dei vasi con placche aterosclerotiche.

Inoltre, il diabete di tipo 2 in forme gravi contribuisce allo sviluppo di malattie renali, diminuisce l'acuità visiva, peggiora la capacità riparativa della pelle, che riduce significativamente la qualità della vita.

palcoscenico

Il diabete di tipo 2 può presentarsi con diverse opzioni di gravità:

  1. Il primo consiste nel migliorare le condizioni del paziente modificando i principi nutrizionali o utilizzando al massimo una capsula di agente riducente lo zucchero al giorno;
  2. Il secondo - miglioramento si verifica quando si utilizzano due o tre capsule di agente di riduzione dello zucchero al giorno;
  3. Il terzo - oltre agli agenti riducenti lo zucchero, è necessario fare ricorso all'introduzione d'insulina.

Se il livello di zucchero nel sangue del paziente è leggermente più alto del normale, ma non c'è tendenza alle complicanze, allora questa condizione è considerata come compensata, cioè il corpo può ancora far fronte al disturbo del metabolismo dei carboidrati.

diagnostica

In una persona sana, il livello normale di zucchero è di circa 3,5-5,5 mmol / l. Dopo 2 ore dopo aver mangiato, è in grado di salire a 7-7,8 mmol / l.

Per diagnosticare il diabete eseguire i seguenti studi:

  1. Esame del sangue per il glucosio: il digiuno determina il contenuto di glucosio nel sangue capillare (sangue di un dito).
  2. Determinazione dell'emoglobina glicata: il suo numero è significativamente aumentato nei pazienti con diabete mellito.
  3. Test per la tolleranza al glucosio: assumere a stomaco vuoto circa 75 g di glucosio sciolto in 1-1,5 tazze d'acqua, quindi determinare la concentrazione di glucosio nel sangue dopo 0,5, 2 ore.
  4. Analisi delle urine di corpi glucidici e chetonici: la rilevazione di corpi chetonici e glucosio conferma la diagnosi di diabete.

Trattamento del diabete di tipo 2

Quando è stato diagnosticato il diabete di tipo 2, il trattamento inizia con una dieta e un esercizio moderato. Nelle fasi iniziali del diabete, anche una leggera perdita di peso aiuta a normalizzare il metabolismo dei carboidrati del corpo e a ridurre la sintesi del glucosio nel fegato. Per il trattamento delle fasi successive vengono utilizzati vari farmaci.

Poiché la maggior parte dei pazienti con diabete di tipo 2 sono obesi, una corretta alimentazione dovrebbe essere mirata a ridurre il peso corporeo e prevenire le complicazioni tardive, in particolare l'aterosclerosi.

Una dieta ipocalorica è necessaria per tutti i pazienti con eccesso di massa corporea (BMI 25-29 kg / m2) o obesità (BMI> 30 kg / m2).

preparativi

I farmaci che riducono lo zucchero sono utilizzati per stimolare le cellule a produrre insulina aggiuntiva, oltre a raggiungere la concentrazione richiesta nel plasma sanguigno. La selezione di farmaci è effettuata rigorosamente dal dottore.

I farmaci antidiabetici più comuni:

  1. La metformina è il farmaco della prima scelta della terapia ipoglicemizzante in pazienti con diabete di tipo 2, obesità e iperglicemia a digiuno. Questo strumento contribuisce al movimento e all'assorbimento dello zucchero nel tessuto muscolare e non rilascia zucchero dal fegato.
  2. Miglitol, Glucobay. Questi farmaci inibiscono l'assorbimento di polisaccaridi e oligos. Di conseguenza, l'aumento dei livelli di glucosio nel sangue rallenta.
  3. I preparati del gruppo sulfonilurea (SM) della 2a generazione (clorpropamid, tolbutamide, glimepiride, glibenclamide, ecc.) Stimolano la secrezione di insulina nel pancreas e riducono la resistenza dei tessuti periferici (fegato, tessuto muscolare, tessuto adiposo) all'ormone.
  4. I derivati ​​del tiazolidinone (rosiglitazone, troglitazone) aumentano l'attività dei recettori dell'insulina e quindi riducono il livello di glucosio, normalizzando il profilo lipidico.
  5. Novonorm, Starlix. Colpisce il pancreas, al fine di stimolare la produzione di insulina.

Il trattamento farmacologico inizia con la monoterapia (prendendo 1 farmaco), e quindi diventa una combinazione, cioè, l'assunzione simultanea di 2 o più farmaci ipoglicemici. Se i farmaci di cui sopra perdono la loro efficacia, allora devi passare all'uso di insulina.

Dieta per il diabete di tipo 2

Il trattamento per il diabete di tipo 2 inizia con una dieta basata sui seguenti principi:

  • pasti proporzionali 6 volte al giorno. Prendere il cibo dovrebbe essere costantemente nel solito tempo;
  • non superare il contenuto calorico superiore a 1800 kcal;
  • il sovrappeso richiede la normalizzazione;
  • restrizione dell'uso di grassi saturi;
  • assunzione di sale ridotta;
  • ridurre la quantità di alcol;
  • cibo con un sacco di vitamine e microelementi.

Prodotti che dovrebbero essere esclusi o, se possibile, limitati:

  • contenenti grandi quantità di carboidrati facilmente digeribili: dolci, panini, ecc.
  • piatti speziati, salati, fritti, affumicati e speziati.
  • burro, margarina, maionese, cucina e grassi di carne.
  • panna acida grassa, crema, formaggio, formaggio, cagliata dolce.
  • semola, cereali di riso, pasta.
  • brodi grassi e forti
  • salsicce, salsicce, salsicce, pesce salato o affumicato, varietà grasse di pollame, pesce, carne.

Una dose di fibra per i diabetici lascia 35-40 grammi al giorno, ed è auspicabile che il 51% delle fibre alimentari sia costituito da verdure, 40% di cereali e 9% di bacche, frutta, funghi.

Menu diabetico campione al giorno:

  1. Colazione - porridge di farina d'avena, uovo. Il pane. Caffè.
  2. Snack: yogurt naturale con frutti di bosco.
  3. Pranzo - zuppa di verdure, petto di pollo con insalata (dalla barbabietola, cipolla e olio d'oliva) e cavolo stufato. Il pane. Composta.
  4. Snack - ricotta a basso contenuto di grassi. Tea.
  5. Cena - nasello cotto in panna acida, insalata di verdure (cetrioli, pomodori, verdure o qualsiasi altra verdura stagionale) con olio vegetale. Il pane. Cacao.
  6. La seconda cena (poche ore prima di coricarsi) - yogurt naturale, mela cotta.

Queste raccomandazioni sono generali, poiché ogni paziente dovrebbe avere il proprio approccio.

Segui le semplici regole

Le regole di base che un paziente diabetico dovrebbe adottare:

  • mangiare sano
  • esercitare regolarmente
  • prendere farmaci
  • controllare il sangue per lo zucchero

Inoltre, sbarazzarsi di chili in più normalizza la salute nelle persone con diabete di tipo 2:

  • il livello di zucchero nel sangue raggiunge il livello normale
  • pressione sanguigna normale
  • il livello di colesterolo migliora
  • carico ridotto sulle gambe
  • la persona si sente leggera nel corpo.

Dovresti misurare te stesso regolarmente i livelli di zucchero nel sangue. Quando il livello di zucchero è noto, l'approccio al trattamento del diabete può essere regolato se lo zucchero nel sangue non è normale.

Diabete mellito di grado 2: come e cosa trattarlo?

Sempre più spesso, una diagnosi come il diabete mellito si trova nella moderna endocrinologia. A seconda delle caratteristiche del decorso della malattia e dei metodi del suo trattamento, vi è il diabete mellito di primo grado e il diabete mellito di 2 ° grado. La malattia del primo tipo è trattata nella medicina moderna come insulino-dipendente, e il diabete mellito del secondo tipo, rispettivamente, è insulino-indipendente.

Il diabete mellito di grado 2 si sviluppa principalmente a causa della disfunzione del pancreas, responsabile della produzione di insulina. Allo stesso tempo, l'insulina non smette di essere prodotta, come nel primo tipo di diabete, ma al contrario, potrebbe addirittura superare il tasso abituale. Ma il livello di zucchero nel sangue inizia ancora a salire a causa del fatto che le cellule del corpo perdono la loro sensibilità all'insulina. Di conseguenza, lo zucchero si accumula nel sangue e distrugge gli organi interni, le pareti vascolari, ecc.

Per aggravare il decorso del diabete mellito di grado 2 possono varie malattie e complicanze laterali. Ad esempio, i salti di zucchero nel sangue possono essere causati da situazioni stressanti, infezioni, eccesso di cibo, mancanza di attività fisica, lo sviluppo di processi infiammatori nel pancreas. Inoltre, le complicazioni possono scatenare l'aterosclerosi e alcune malattie endocrine. Un altro fatto interessante è che gli asiatici, gli americani e gli afroamericani sono più suscettibili allo sviluppo di malattie come il diabete mellito di grado 2.

Come identificare il diabete di tipo 2?

I primi segni della fase iniziale della malattia di 2 gradi, in quanto tali, sono assenti. Questo complica la possibilità di una diagnosi tempestiva. Tuttavia, spiccano alcune "campane allarmanti" dei moderni endocrinologi:

  • irritazioni sulla pelle, varie infiammazioni purulente e la difficoltà di guarire anche ferite minori;
  • le donne possono sperimentare prurito vaginale senza causa;
  • debolezza muscolare generale;
  • costante sensazione di secchezza in bocca;
  • gonfiore delle gambe, la comparsa di macchie rosse sulla loro superficie, derivanti da danni ai vasi sanguigni e terminazioni nervose;
  • forte aumento di peso.

La complicazione più pericolosa per la vita di un paziente è il coma diabetico. Il paziente non cade immediatamente in tale stato, perché lo zucchero nel sangue cresce gradualmente. Il coma diabetico può svilupparsi a causa di malattie infettive, situazioni stressanti, lesioni gravi o sospensione di farmaci contenenti insulina. Determinare lo sviluppo di questo stato non è facile, ma è ancora reale. I prerequisiti per il coma diabetico sono una debolezza generale del corpo, che è aggravata, come si suol dire, non di giorno, ma di ora in ora.

IMPORTANTE! Inoltre, l'approccio del coma diabetico può essere diagnosticato da un odore persistente di acetone dalla bocca durante l'espirazione, polso rapido e morbidezza dei bulbi oculari.

Cause dello sviluppo e forme del diabete di tipo 2

I principali fattori che provocano lo sviluppo di questa malattia sono l'obesità e la predisposizione genetica. Il diabete mellito di secondo tipo si manifesta principalmente nelle persone che hanno attraversato la fascia di età di 35-40 anni. La sfera medica moderna, a seconda delle caratteristiche del decorso della malattia, distingue tre delle sue forme:

  1. La forma leggera come principale trattamento efficace comporta l'osservanza di una certa dieta e un'attività fisica moderata. A volte può essere prescritto il ricevimento di farmaci "leggeri", normalizzando lo zucchero.
  2. La forma media della malattia richiede un trattamento con uno o più farmaci che riducono lo zucchero. Le malattie nella forma media possono portare a complicazioni sotto forma di danni ai vasi sanguigni.
  3. Una forma grave di diabete mellito di grado 2 prevede la fornitura di una completa terapia insulinica e in alcuni casi l'uso di un metodo di trattamento combinato, che prevede la terapia insulinica e l'uso di farmaci che riducono lo zucchero. Le complicazioni in questa forma della malattia sono quasi inevitabili.

Diagnosi del diabete di tipo 2

Per le persone che soffrono di una malattia come il diabete mellito di grado 2, il trattamento è personalizzato individualmente. Ma prima, è necessario diagnosticare la malattia stessa e determinare la sua forma di gravità. Per fare ciò, l'uso di test speciali è determinato dalla quantità di zucchero contenuta nel sangue e nelle urine del paziente. In una persona sana, l'indicatore quantitativo della glicemia dovrebbe essere compreso tra 3,4 e 5,5 mmol / l.

A livelli zuccherini elevati, vengono eseguiti test aggiuntivi. Per fare questo, il paziente viene prelevato sangue a stomaco vuoto al mattino. Può anche essere eseguito un test di tolleranza al glucosio.

Si svolge al mattino a stomaco vuoto.

Una persona beve 75 g di soluzione di glucosio e dopo due ore prende il sangue. Questa analisi ci consente di valutare come il corpo umano fa fronte al glucosio che vi è entrato. Se l'indicatore del glucosio quantitativo supera 11 mmol / l, il medico può diagnosticare la presenza di diabete.

Trattamento del secondo tipo di diabete

Se l'obesità è diventata la causa dello sviluppo del diabete mellito del secondo tipo, al fine di curare la malattia, è prima necessario normalizzare il peso corporeo. Anche nel trattamento del diabete mellito di secondo grado vengono utilizzati farmaci ipolipemizzanti, che il paziente deve assumere al massimo due volte al giorno. Per prevenire lo sviluppo di complicazioni, il medico può prescrivere la terapia insulinica al paziente.

Oltre al trattamento principale, il paziente non deve dimenticare la necessità di saturare contemporaneamente il corpo con vitamine e microelementi. È anche importante seguire la dieta prescritta dal medico individualmente e moderatamente caricare il corpo con esercizi fisici.

Nella forma lieve della malattia, i pazienti possono anche fare a meno di assumere farmaci, mantenendo i livelli di zucchero nel sangue con la nutrizione, l'esercizio fisico e il corretto stile di vita in generale.

Dopo 40 iniziano le manifestazioni di malattia. Lo sviluppo prende durante questo periodo e il diabete mellito di tipo 2.

Sembrerebbe, per quello che è necessario conoscere i tipi di diabete? Si ritiene che questa conoscenza.

Il diabete mellito è una malattia in cui l'insulina non è prodotta dal pancreas.

Segni di diabete di tipo 2, i suoi sintomi e il trattamento

La causa più comune di interruzione del sistema endocrino è il diabete mellito di tipo 2 (DM), ma per capire come si chiama la malattia un linguaggio semplice e in medicina si parla di patologia insulino-indipendente, che ha i suoi sintomi caratteristici, la dieta e il trattamento. A proposito di questa malattia è diventato noto 2 mila anni fa, ma fino ad oggi è ancora incurabile.

Le persone che soffrono di questa malattia sono più preoccupate per possibili complicazioni associate alle gambe, alla vista, al sistema cardiovascolare e agli organi digestivi, perché senza dieta, esercizio e trattamento complesso opportunamente selezionati non possono essere evitati. Per questo motivo, al fine di prevenire questi problemi, quando viene rilevato un problema tecnico endocrino, è necessario modificare il proprio stile di vita.

Allo stesso tempo, capisco cosa significhi il diabete mellito di tipo 2 e che tipo di terapia possa anche un bambino è guidato dalle informazioni trovate su Internet, ad esempio, in Wikipedia, dove è possibile trovare metodi di trattamento delle gambe, tecniche di iniezione di insulina e una dieta compilata dai medici per questo disturbo..

Perché la malattia si verifica

Il diabete, che ha un secondo grado, è indipendente dall'insulina e ha le sue cause. Lo sviluppo della malattia si verifica sullo sfondo di livelli costantemente elevati di glucosio nel sangue (iperglicemia) e allo stesso tempo il corpo cessa di percepire l'insulina pancreatica prodotta, che porta a varie complicazioni, tra cui interruzioni del metabolismo.

I medici chiamano il primo stadio una quantità eccessiva di un ormone prodotto, che alla fine porta all'esaurimento delle cellule pancreatiche. Per questo motivo, viene somministrata insulina aggiuntiva per compensare la sua mancanza. Queste azioni provocano interruzioni nel metabolismo dei carboidrati e un aumento della quantità di glucosio prodotta dal fegato.

Quando lo zucchero nel sangue diventa più e l'ormone responsabile del suo trasporto non adempie alle sue funzioni o non lo fa completamente, allora questo processo porta ad una costante necessità di urinare. A causa della forte perdita di acqua e sali, il corpo inizia a disidratarsi e c'è carenza di anioni e cationi. Inoltre, lo zucchero in eccesso causa interruzioni nel metabolismo, che possono disturbare il funzionamento degli organi interni.

Le cause che possono causare il diabete di tipo 2 non sono ancora chiare, ma ci sono gruppi a rischio e le persone che ne soffrono soffrono di questa patologia molto più spesso e sono:

  • Predisposizione ereditaria, soprattutto se la madre ha avuto la malattia;
  • completezza;
  • Malattie endocrine, ad esempio, problemi alla tiroide;
  • Malattie virali posticipate;
  • Con pancreatite e altri processi infiammatori nel pancreas.

Caratteristiche del diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2 è diviso in diversi tipi e differiscono nel loro corso, vale a dire:

  • Nella forma lieve di deviazioni speciali e bruschi salti nello zucchero non si osserva e per il trattamento è sufficiente seguire una dieta, misurare i livelli di glucosio e assumere le pillole per una migliore percezione, l'organismo produce insulina;
  • Trattare la forma media di gravità non è così facile perché è caratterizzato da complicazioni nel sistema vascolare. Nel corso della terapia, oltre a questi metodi, sarà necessario aggiungere farmaci che abbassino il livello di zucchero o utilizzino l'insulina ad azione rapida;
  • Forma grave significa abbondanza di complicanze e comorbidità e per il trattamento dovrai usare l'insulina con un'azione lunga e rapida e misurare costantemente il livello di zucchero.

Inoltre, dovresti dividere il DM di tipo 2 in base alla misura in cui il metabolismo dei carboidrati è:

  • Compensazione di fase. È caratterizzato da buone prestazioni zuccherine, ottenute con il trattamento;
  • Compensazione di fase. Il livello di glucosio non supererà 13,9 mmol / l ed esce con urina in quantità non superiore a 50 grammi;
  • Scompenso di fase. La malattia è difficile da trattare e il livello di zucchero rimane superiore a 13,9 mmol / l. Inoltre, esce ogni giorno con un'urina di 50 o più grammi. Va anche notato che l'acetone appare nelle urine e questo grado di metabolismo dei carboidrati può portare al coma iperglicemico.

È anche possibile notare la patologia causata dal diabete, come ad esempio:

  • Angiopathy. A causa di ciò, le pareti dei vasi sanguigni diventano fragili, la loro permeabilità si deteriora;
  • Polineuropatia. Manifestato sotto forma di disagio senza causa nei tronchi nervosi;
  • Artropatia. I segni di questa malattia sono localizzati nelle articolazioni e si manifestano come dolore;
  • Oftalmopatia. Ha un deficit visivo e una patologia oculare;
  • Nefropatia. Si manifesta nel tempo sotto forma di insufficienza renale;
  • Encefalopatia. A causa di disturbi mentali non si verificano.

I sintomi della malattia

Nel diabete del secondo tipo, ci sono sintomi distintivi evidenti, con i quali può essere determinato e successivamente prescritto il trattamento. Sono iniziati dal processo patologico nel corpo, grazie al quale i grassi vengono usati come fonte di energia, il metabolismo delle proteine ​​e dei minerali è perso e le sostanze tossiche iniziano a formarsi.

Tra i principali segni di una malattia come il diabete mellito di tipo 2, possiamo distinguere:

  • Sensazione di sete, bocca secca;
  • Esigenze regolari in bagno;
  • Debolezza generale;
  • Fatica;
  • Una sensazione di fame che non può essere completamente sollevata;
  • prurito;
  • Scarsa rigenerazione tissutale;
  • Desiderio costante di dormire;
  • Sovrappeso.

In contrasto con il tipo insulino-dipendente, il diabete mellito di grado 2 potrebbe non manifestarsi nel corso degli anni e solo dopo 50 si avranno i primi sintomi evidenti.

Inoltre, i segni evidenti di patologia potrebbero non mostrare ed essere espressi sotto forma di visione offuscata, malattia della pelle o assomigliare a un raffreddore.

diagnostica

Per diagnosticare il fatto che si tratta di diabete di tipo 2 e un medico come un endocrinologo dovrebbe iniziare a trattarlo. Prima di tutto, viene eseguito un esame del sangue per il contenuto di zucchero in esso con il metodo capillare (da un dito). Il materiale viene raccolto solo a stomaco vuoto e 8 ore prima che nulla può essere mangiato, e solo l'acqua bollita è permesso bere. Dopodiché, il medico eseguirà un test per scoprire come reagisce il corpo allo zucchero, e questa volta il sangue verrà prelevato dopo che il paziente avrà assunto un bicchiere di glucosio diluito, e quindi dopo 1-2 ore.

Oltre al sangue, dovrai passare l'analisi delle urine per scoprire se zucchero e corpi chetonici (acetone) vengono escreti dal corpo durante la minzione. Dopotutto, se è così, allora alla persona verrà diagnosticato il diabete.

Vale la pena notare la necessità di un esame del sangue per la quantità di emoglobina glicosilata in esso. Se questo indicatore è aumentato, i medici lo chiamano un chiaro segno di diabete.

Il sintomo più importante del diabete mellito del secondo tipo è l'elevata glicemia e una quantità in eccesso è un numero superiore a 120 mg / dl. Inoltre, nelle urine il glucosio non dovrebbe essere affatto in una persona sana, per non parlare dell'acetone, perché nello stato normale dei reni filtra il liquido che le penetra. Fallimenti in questo processo si verificano quando il livello di zucchero diventa superiore a 160 mg / dl e gradualmente entra nelle urine.

Il test, progettato per scoprire la risposta del corpo al glucosio ricevuto da esso, è considerato superato se gli indicatori per la prima raccolta di sangue erano inferiori a 120 ml / dl, e dopo il secondo non sono aumentati oltre 140 ml / dl. Il trattamento sarà richiesto se la concentrazione è 1 volte più di 126 ml / dl e 2 volte più di 200 ml / dl.

Dieta per il diabete

La parte più importante del corso di terapia è una dieta adeguatamente formulata. Una dieta correttamente formulata aiuterà le persone in sovrappeso ad aumentare l'efficienza dell'insulina prodotta dal loro pancreas. Per quanto riguarda i prodotti consentiti in questa malattia, la dieta giornaliera può essere costituita da tali prodotti:

  • ortaggi;
  • Tè, caffè senza zucchero;
  • Varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce;
  • Latticini;
  • Patate, mais;
  • Colture leguminose;
  • pane;
  • cereali;
  • Uova.

Allo stesso tempo, gli esperti consigliano di ridurre al minimo tali prodotti:

  • Carne e pesce grassi o affumicati;
  • salsicce;
  • olio;
  • Carne in scatola;
  • Formaggio grasso;
  • Panna acida;
  • Varie confetterie, compresa la marmellata;
  • Noci;
  • Bevande alcoliche;
  • Maionese.

È necessario cercare di avere verdure fresche senza trasformazione e componenti aggiuntivi, ad esempio maionese o aceto, ecc., Nella dieta quotidiana. Inoltre, invece di friggere, è meglio cuocere il cibo nel suo stesso succo, ma quando si tratta di pollame, deve pulire la pelle mentre cucini. Il pasto deve essere distribuito in modo uniforme ed eseguito almeno 3-4 volte.

Corso di trattamento

Il diabete mellito di tipo 2 non può essere completamente curato, ma è possibile mantenere il corpo del paziente in uno stato sano creando l'aspetto del pancreas. Se il decorso della malattia è lieve, è sufficiente seguire una dieta rigida e praticare sport, ma i medici raccomandano l'uso di farmaci per migliorare la sensibilità all'insulina. La forma media della malattia non è più così facile da curare e sarà necessario monitorare lo zucchero e, se necessario, iniettare l'ormone ad azione rapida prima o dopo i pasti. Nei casi avanzati, ci sono molte complicazioni associate alla vista del paziente, alle gambe e al sistema cardiovascolare, ed è necessario un corso di terapia riabilitativa per eliminarle. Inoltre, è necessario misurare il livello di zucchero 6-7 volte al giorno e iniettare l'insulina.

Il corso della terapia include farmaci, ad esempio biguanidi, che aumentano la sensibilità dei tessuti all'insulina, in modo che l'organismo possa far fronte al trasporto di zucchero da solo. Inoltre, il medico prescriverà farmaci in base al tipo di inibitori della glicosidasi per normalizzare il metabolismo dei carboidrati. Inoltre, il diabete mellito non interferisce con i farmaci per migliorare l'insulina, come la sulfonilurea e il glicidone. Oltre a questi farmaci, il corso della terapia includerà attivatori di recettori nucleari per migliorare la funzionalità epatica. Tutti questi gruppi di farmaci possono essere perfettamente combinati tra loro, ma solo un medico può prescriverli, concentrandosi sul decorso della malattia, quindi è vietata la loro ammissione.

Il diabete mellito non è una frase, ma solo un calvario e devi riprenderti e iniziare a prenderti cura della tua salute. Inoltre, grazie a Internet, chiunque può dare un'occhiata agli stessi complessi di esercizi di wikipedia e diete raccomandate per questa malattia.

Diabete mellito di grado 2: che cos'è, segni e trattamento

Al momento, la "malattia dolce" è uno dei problemi principali dell'umanità. In questo caso, il diabete mellito di grado 2 (insulino-dipendente) si sviluppa molto più spesso della malattia di grado 1 (insulino-dipendente).

Secondo la RDA, dal 1 ° gennaio 2016, circa 415 milioni di persone in tutto il mondo tra i 20 ei 79 anni avevano il diabete, di cui il 90% erano del secondo tipo.

Cosa causa questa patologia e cosa rappresenta? Come avvertire te stesso e i tuoi cari del diabete di tipo 2? Proviamo a rispondere a queste domande.

Cause del diabete di grado 2

Il diabete mellito è un gruppo di patologie di origine endocrina. Questa malattia è caratterizzata da una cessazione completa o parziale della produzione di un ormone che riduce la concentrazione di glucosio nel sangue - insulina.

Il diabete di tipo 2 si verifica prevalentemente in età avanzata, da circa 40-45 anni. Come risultato di una rottura del sistema immunitario, il corpo inizia a reagire in modo diverso all'insulina prodotta. Questo processo è chiamato insulino-resistenza. Nel tempo, il glucosio nel sangue accumula una quantità significativa nel sangue e non viene riciclato. A differenza del diabete di primo grado, in cui la terapia insulinica è di vitale importanza, in caso di diabete mellito di tipo 2, può essere dispensata una forma lieve.

Quindi, quali sono le cause di questa malattia? Ad oggi, scienziati e medici non possono dare una risposta esatta a questa domanda. Nel corso di numerosi studi, è stato presentato un numero sufficiente di fattori che aumentano la probabilità di sviluppare il diabete di grado 2. Tra loro ci sono:

  1. Predisposizione ereditaria La presenza di parenti con la stessa diagnosi aumenta significativamente le possibilità di sviluppare la malattia.
  2. Race. Studi scientifici affermano che la razza negroide ha il 30% in più di probabilità di soffrire di diabete.
  3. L'obesità. Il sovrappeso e le "malattie dolci" si tengono il passo l'uno con l'altro. Quando viene superato il normale peso corporeo, aumenta anche il rischio di malattia endocrina.
  4. Uomo di genere È stato osservato che il diabete mellito di grado 2 si verifica più spesso nelle donne rispetto agli uomini.
  5. Squilibrio ormonale. Gli ormoni alterati durante la pubertà nel 30% dei casi portano a uno stato di iperglicemia. Alcuni scienziati ritengono che un aumento dei livelli di glucosio durante la pubertà possa essere associato all'ormone della crescita.
  6. Gravidanza. In questo momento, i cambiamenti si verificano nel contesto ormonale della futura mamma. Inoltre, è possibile sviluppare il diabete gestazionale, che di solito passa dopo il parto. Tuttavia, con il trattamento sbagliato, il diabete gestazionale si trasforma in diabete mellito di secondo grado.

Ci sono anche altri fattori, tra cui lo stile di vita a bassa attività fisica, disfunzione epatica.

Come riconoscere il diabete?

Il secondo stadio del diabete è molto insidioso. La malattia per diversi anni può verificarsi in forma latente e non disturbare la persona, ma col tempo si farà sentire.

Una diagnosi tempestiva del diabete di tipo 2 può salvare un paziente dal trattamento farmacologico e da gravi complicazioni della malattia: retinopatia, piede diabetico, nefropatia e altri.

Quali sono i sintomi del diabete di tipo 2? I due segni principali sono la poliuria (minzione frequente) e la sete inestinguibile. Una persona vuole bere costantemente e andare in bagno per alleviare se stessi a causa del maggiore carico sui reni. Come è noto, questo organo filtra il sangue e rimuove le sostanze tossiche dal corpo, in particolare il glucosio in eccesso. Per questo, i reni hanno bisogno di un liquido che manca loro, quindi iniziano a prenderlo dai tessuti. Quindi, il paziente si lamenta della sete e della minzione frequente.

Mal di testa e vertigini sono sintomi comuni del diabete. Si verificano a causa della "fame" delle cellule cerebrali. Il glucosio è una fonte di energia per le cellule e i tessuti di tutto l'organismo, ma dal momento che si accumula nel sangue, le cellule ne ricevono meno. Il corpo inizia a cercare altre fonti di energia, ad esempio le cellule di grasso. Quando si decompongono, le tossine vengono rilasciate sotto il nome di "corpi chetonici". Avvelenano l'intero corpo, specialmente il cervello. Come risultato del loro effetto patogeno, un diabetico ha spesso vertigini o mal di testa.

Il diabete mellito copre quasi tutti i sistemi di organi interni, quindi, ha un quadro clinico ampio. I segni meno pronunciati di questa malattia sono:

  • rapida perdita di peso;
  • ipertensione;
  • intorpidimento degli arti inferiori e superiori;
  • visione offuscata;
  • la comparsa di piaghe sulle gambe;
  • lunga guarigione delle ferite;
  • aumento dell'appetito;
  • violazione del ciclo mestruale;
  • diminuzione dell'immunità, manifestata da frequenti raffreddori;
  • problemi sessuali (sia per gli uomini che per le donne);
  • debolezza costante, letargia, sonno povero.

Anche notando tutti i segni del diabete, ma solo alcuni di loro, dovresti cercare aiuto da un endocrinologo. Il medico, dopo aver esaminato il paziente, sarà in grado di mandarlo all'analisi dello zucchero.

Secondo i risultati dello studio, lo specialista effettua una diagnosi accurata.

Diagnosi di diabete di grado 2

Esistono molti metodi per diagnosticare questa malattia. Ognuno di essi ha i suoi vantaggi e svantaggi, ma quando si sceglie un metodo, devono essere considerati due fattori, come la velocità di ricerca e l'accuratezza dei risultati ottenuti.

Il più comune è l'analisi del sangue capillare. Il sangue del dito è preso al mattino a stomaco vuoto. Ci sono alcune regole per la preparazione di tale analisi. Il giorno prima non puoi lavorare troppo con il lavoro fisico e ci sono troppi dolci. Inoltre, se un paziente ha un raffreddore o un'influenza, è stanco dopo un turno di notte, dovrà rimandare il test a un altro giorno per evitare risultati inaccurati del test. Il livello normale di zucchero è considerato compreso tra 3,3 e 5,5 mmol / l. Eccessive concentrazioni di glucosio superiori a 6,1 mmol / l indicano una chiara iperglicemia, nel qual caso il medico prescrive un test di tolleranza al glucosio.

Quando si esegue un test di tolleranza al glucosio, un paziente assume sangue a stomaco vuoto. Quindi gli viene dato di bere un liquido dolcificato (acqua - 300 ml, zucchero - 100 mg). Il prelievo di sangue viene eseguito ogni 30 minuti per due ore. Un indicatore normale è la concentrazione di glucosio fino a 7,8 mmol / l. Se i risultati del test mostrano un valore superiore a 11 mmol / l, questo indica lo sviluppo del diabete.

Un esame del sangue per la glicoemoglobina offre l'opportunità di determinare la gravità della malattia. Viene eseguito per un lungo periodo (circa 2-3 mesi).

A volte viene eseguito un test delle urine per acetone e zucchero. Una persona sana non dovrebbe avere tali sostanze nelle urine. Pertanto, la loro presenza nelle urine può indicare il diabete di tipo 2.

Secondo la gravità, ci sono tre fasi del diabete mellito di tipo 2:

  1. Passaggio facile senza sintomi evidenti di diabete. Concentrazione di zucchero - non più di 10 mmol / l.
  2. La fase intermedia è caratterizzata dalla presenza di segni di diabete, livelli di glucosio superiori a 10 mmol / l, presenza di zucchero nelle urine.
  3. Stadio grave - una condizione in cui compaiono i sintomi, complicanze del diabete, il paziente aumenta il rischio di cadere in coma. Senza la terapia insulinica in questo caso non è sufficiente.

Inoltre, ci sono tre gradi di progressione della malattia: prediabete, diabete latente e scoperto.

Il trattamento di ciascuno degli stadi avviene individualmente.

Terapia per il diabete di tipo 2

Ad oggi, non ci sono "pillole magiche" che potrebbero curare questo disturbo. Il trattamento del diabete è un processo molto lungo che richiede attenzione e pazienza. È assolutamente impossibile curarlo, ma è abbastanza possibile stabilizzare il livello di zucchero ed eliminare i segni del diabete.

La terapia della "malattia dolce" include una corretta alimentazione, esercizio fisico, farmaci e monitoraggio regolare dei livelli di glucosio nel sangue. Dillo di più su ogni componente del trattamento della malattia.

Terapia dietetica Il diabetico dovrebbe eliminare carboidrati facilmente digeribili e cibi grassi dalla dieta. Il paziente dovrà dimenticare tali prodotti:

  • frutti dolci - uva, fichi, mango, ciliegie dolci e altri;
  • carne e pesce grassi - maiale, tacchino, aringa, salmone, trota e altri;
  • dolci - cioccolato, dolci, pasticcini, acqua dolce, dolci;
  • prodotti lattiero-caseari fermentati con un'alta percentuale di grassi;
  • cibi fritti

Invece, i diabetici devono mangiare più frutta e bacche non zuccherate (lamponi, more, meloni), verdure (cetrioli, pomodori) e verdure. È preferibile dividere l'assunzione di cibo di 4-6 volte, è meglio per il paziente assumere il cibo in piccole porzioni, ma più spesso.

Al fine di mantenere normali i livelli di glucosio, è necessario controllare il peso. Si consiglia ai diabetici di praticare la terapia fisica. Questo può essere il nuoto, la corsa, lo sport, lo yoga, il Pilates, ecc. Se non puoi praticare sport tutto il tempo, devi camminare almeno 30 minuti al giorno.

Va notato che nella fase delicata della malattia, praticare sport e mantenere una dieta equilibrata, è possibile controllare il livello di glucosio senza farmaci.

Tuttavia, con la progressione del diabete, quando ci sono molti sintomi e il pancreas è esaurito, non c'è via d'uscita senza farmaci. È impossibile impegnarsi in auto-trattamento con questa malattia, è indispensabile consultare il proprio medico.

Le basi della terapia sono i farmaci ipoglicemici per il diabete. Al momento ci sono un gran numero di farmaci che riducono il livello di zucchero, i più popolari sono Metformina, Glucobay, Januvia, Siofor, Diabeton e altri.

E, naturalmente, non dobbiamo dimenticare il controllo costante del livello di glucosio nel sangue.

Nei pazienti con diabete di tipo 2, i pazienti sono invitati a controllare la glicemia con un glucometro, almeno tre volte al giorno.

Rimedi popolari per il trattamento del diabete

La medicina non convenzionale non sarà in grado di guarire completamente, ma in combinazione con il trattamento farmacologico migliorerà la salute del paziente. Ci sono rimedi popolari che possono ridurre i livelli di zucchero nel sangue, così come quelli che aumentano le difese del corpo.

Quindi, come trattare il diabete con le ricette della medicina tradizionale? I nostri antenati hanno dato strumenti unici che aiutano a combattere questa malattia. Ecco alcuni di loro:

  1. Brodi di foglie di mirtillo, ortica e mirtilli rossi migliorano il funzionamento del pancreas, che si esaurisce a causa della progressione della malattia.
  2. Brodi di ginepro, cuspidi di fagioli, salvia, foglie e radice di tarassaco, gelso bianco, così come il succo di crauti aiutano a ridurre la concentrazione di zucchero ed eliminare i sintomi del diabete.
  3. La tintura di noci, cipolle e foglie del bracciale riduce efficacemente il livello di glicemia e migliora l'immunità umana.
  4. Per migliorare la salute delle donne nel diabete mellito di tipo 2 aiuta a decozione di gemme lilla.

Va ricordato delle misure di prevenzione della malattia, in particolare: il rifiuto dell'alcool e del fumo, la lotta contro il sovrappeso, l'evitamento di forti stress emotivi. Quindi, una persona sarà in grado di ridurre la probabilità di sviluppare questa malattia in lui.

Avendo imparato cos'è - il diabete, diventa chiaro perché finora la medicina sia impotente nel trattare questo disturbo. Sfortunatamente, non esiste una medicina che possa curare completamente il diabete di tipo 2. Tuttavia, la progressione della malattia può essere fermata aderendo a uno stile di vita attivo, una dieta equilibrata per il diabete, l'osservanza di tutte le raccomandazioni del medico durante il trattamento medico, nonché utilizzando correttamente le ricette della medicina tradizionale.

Circa il diabete e le caratteristiche di questa malattia dirà il video in questo articolo.

Descrizione del diabete mellito di tipo 2: segni e prevenzione

Il diabete mellito di tipo 2 è una malattia cronica, che riduce la suscettibilità dei tessuti corporei all'insulina. Il sintomo principale che caratterizza questa malattia è una violazione del metabolismo dei carboidrati e un aumento dei livelli di glucosio nel sangue.

Oggi il diabete di tipo 2 è considerato una delle malattie più comuni del sistema endocrino. Nei paesi sviluppati, la percentuale di persone con diabete di tipo 2 è superiore al 5% della popolazione totale del paese. Questo è un numero sufficientemente ampio e quindi, per diversi decenni, gli esperti hanno studiato questa malattia e le sue cause.

Cause del diabete di tipo 2

Con questo tipo di malattia, le cellule del corpo non assorbono il glucosio, che è necessario per la loro attività vitale e il normale funzionamento. A differenza del diabete di tipo 1, il pancreas produce insulina, ma non reagisce con il corpo a livello cellulare.

Attualmente, i medici e gli scienziati non possono nominare esattamente il motivo che ha causato una tale reazione all'insulina. Durante la ricerca, hanno identificato una serie di fattori che aumentano il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. Tra loro ci sono:

  • cambiamento dei livelli ormonali durante la pubertà. I forti cambiamenti nei livelli ormonali nel 30% delle persone sono accompagnati da un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Gli esperti ritengono che questo aumento sia dovuto all'ormone della crescita;
  • obesità o peso corporeo superiore a diverse volte la norma. A volte è sufficiente perdere peso per ridurre lo zucchero nel sangue ad un valore standard;
  • mezza persona Le donne hanno maggiori probabilità di soffrire di diabete di tipo 2;
  • la gara. È stato osservato che i membri della razza afroamericana hanno il 30% in più di probabilità di soffrire di diabete;
  • predisposizione genetica;
  • disfunzione epatica;
  • la gravidanza;
  • bassa attività fisica.

sintomi

Il rilevamento della malattia nelle sue fasi iniziali contribuirà ad evitare un lungo trattamento e l'assunzione di grandi quantità di medicinali. Tuttavia, è abbastanza problematico riconoscere il diabete di tipo 2 nella fase iniziale. Per diversi anni, il diabete non può manifestarsi, è il diabete nascosto. Nella maggior parte dei casi, i pazienti ne avvertono i sintomi dopo diversi anni di malattia, quando inizia a progredire. I principali sintomi della malattia sono:

  1. sete intensa;
  2. aumento del volume delle urine e minzione frequente;
  3. aumento dell'appetito;
  4. un forte aumento o diminuzione del peso corporeo;
  5. debolezza del corpo.
  6. I segni più rari del diabete di tipo 2 includono:
  7. esposizione a malattie infettive;
  8. intorpidimento degli arti e formicolio in loro;
  9. la comparsa di ulcere sulla pelle;
  10. ridotta acuità visiva.

Diagnosi ed estensione del diabete

Molto spesso, una persona può non essere consapevole della presenza di una tale malattia. Nella maggior parte dei casi, vengono rilevati livelli elevati di zucchero nel sangue quando si trattano altre malattie o quando si eseguono esami del sangue e delle urine. Se si sospetta un aumento del livello di glucosio nel sangue, è necessario consultare un endocrinologo e controllare il livello di insulina. È lui che secondo i risultati della diagnosi determinerà la presenza della malattia e la sua gravità.

La presenza di livelli elevati di zucchero nel corpo è determinata dai test seguenti:

  1. Esame del sangue Il sangue viene preso dal dito. L'analisi viene effettuata al mattino, a stomaco vuoto. Il livello di zucchero superiore a 5,5 mmol / l è considerato un eccesso di norma per un adulto. A questo livello, l'endocrinologo prescrive il trattamento appropriato. Quando il livello di zucchero è superiore a 6,1 mmol / l, è prescritto il test di tolleranza al glucosio.
  2. Test di tolleranza al glucosio. L'essenza di questo metodo di analisi è che una persona a stomaco vuoto beve una soluzione di glucosio di una certa concentrazione. Dopo 2 ore, il livello di zucchero nel sangue viene misurato di nuovo. La norma è 7,8 mmol / l, con diabete - più di 11 mmol / l.
  3. Esame del sangue per la glicoemoglobina. Questa analisi consente di determinare la gravità del diabete. Con questo tipo di malattia c'è una diminuzione del livello di ferro nel corpo. Il rapporto tra glucosio e ferro nel sangue determina la gravità della malattia.
  4. Analisi delle urine per il contenuto di zucchero e acetone.

Ci sono tre gradi di sviluppo del diabete di tipo 2:

  • prediabete. Una persona non sente alcun disturbo nel lavoro del corpo e le deviazioni nel suo lavoro. I risultati del test non mostrano livelli di glucosio anormali;
  • diabete latente. Una persona non ha sintomi evidenti di questa malattia. I livelli di zucchero nel sangue sono entro i limiti normali. Questa malattia può essere determinata solo da un'analisi della tolleranza al glucosio;
  • diabete puro. C'è uno o più sintomi della malattia. Il livello di zucchero è determinato dai risultati dei test del sangue e delle urine.

Per gravità, il diabete mellito è diviso in tre fasi: lieve, moderata, grave, trattamento di ciascun individuo.

Nella fase lieve della malattia, il tasso di glucosio nel sangue non supera i 10 mmol / l. Lo zucchero nelle urine è completamente assente. Non ci sono sintomi evidenti di diabete, l'uso di insulina non è indicato.

La fase intermedia della malattia è caratterizzata dall'insorgenza dei sintomi del diabete mellito: secchezza delle fauci, sete, costante sensazione di fame, perdita di peso o un insieme di esso. Il livello di glucosio è superiore a 10 mmol / l. Quando si analizza lo zucchero delle urine viene rilevato.

Nella fase grave della malattia, tutti i processi nel corpo umano sono interrotti. Lo zucchero è definito sia nel sangue che nelle urine e l'insulina è un trattamento indispensabile a lungo termine. I principali segni di diabete si aggiungono alla violazione dei sistemi vascolari e neurologici. Il paziente può cadere in un coma diabetico dalla dibeta del secondo tuffo.

Trattamento del diabete

Dopo aver consultato e diagnosticato il livello di zucchero, l'endocrinologo prescriverà il trattamento appropriato. Se si tratta di un trattamento per malattia lieve e moderata, un esercizio moderato, una dieta e una maggiore attività saranno un metodo efficace per combattere il diabete.

Il trattamento del diabete di secondo tipo come effetto delle attività sportive consiste nell'aumentare il livello di sensibilità al glucosio, riducendo il peso corporeo e riducendo il rischio di possibili complicanze. Basta fare sport ogni giorno per 30 minuti per notare le dinamiche positive nella lotta contro i segni del diabete, e puoi senza insulina. Questo può essere il nuoto, l'esercizio aerobico o il ciclismo.

La dieta è parte integrante del trattamento del diabete di tipo 2. Il paziente non deve rifiutare tutti i prodotti e perdere peso urgentemente. La perdita di peso dovrebbe verificarsi gradualmente. La perdita di peso dovrebbe essere di circa 500 grammi a settimana. Il menu per ogni persona è sviluppato individualmente, in base alla gravità del diabete mellito, al peso corporeo e alle patologie associate. Tuttavia, ci sono diverse regole a cui tutti i pazienti devono attenersi.

Eliminare completamente dalla dieta dolci, pane bianco e frutta ad alto contenuto di zucchero, con diabete di tipo 2.

I pasti dovrebbero essere assunti in piccole porzioni 4-6 volte al giorno.

Durante il giorno, consuma una grande quantità di verdure ed erbe. L'eccezione è la patata. La sua tariffa giornaliera non supera i 200 grammi.

È consentito consumare non più di 300 grammi di frutta non dolce al giorno, al fine di non aggiungere insulina, tra questi prodotti ci possono essere esotici, ma è possibile scoprire che tipo di frutta è.

Le bevande sono consentite tè verde e nero, succhi naturali con basso contenuto di zucchero, non caffè forte.

Nella fase iniziale della malattia, il medico non può prescrivere farmaci. La dieta e l'esercizio fisico possono ridurre il contenuto di zuccheri nel corpo, normalizzare lo scambio di carbonio e migliorare il funzionamento del fegato, oltre all'uso di insulina.

Se la malattia si trova in una fase più grave, il trattamento presuppone che vengano prescritti farmaci appropriati. Per ottenere l'effetto, è sufficiente assumere 1 compressa durante il giorno. Spesso, per ottenere il miglior risultato, un medico può combinare diversi farmaci antidiabetici e l'uso di insulina.

In alcuni pazienti, i farmaci regolari e l'insulina creano dipendenza e la loro efficacia diminuisce. Solo in questi casi è possibile trasferire pazienti con diabete di tipo 2 all'uso di insulina. Questa può essere una misura temporanea, nel periodo di esacerbazione della malattia, oppure può essere usata come medicina principale per regolare il livello di glucosio nel corpo.

Come tutte le malattie, il diabete di tipo 2 è più facile da prevenire che da curare. Anche quando si usa il trattamento con insulina è lungo. Per fare questo, è sufficiente mantenere il peso nella norma, evitare il consumo eccessivo di dolci, alcool, più tempo da dedicare allo sport, così come la consultazione obbligatoria con un medico se si sospetta questa malattia.

Diagnosi e trattamento del diabete di tipo 2

Il diabete mellito di tipo 2 (insulino-indipendente) è una patologia caratterizzata da una ridotta produzione di carboidrati nel corpo. In uno stato normale, il corpo umano produce insulina (un ormone), che processa il glucosio in cellule nutrienti per i tessuti del corpo.

Quando il diabete non è insulino-indipendente, queste cellule vengono secrete più attivamente, ma l'insulina distribuisce l'energia in modo errato. A questo proposito, il pancreas inizia a produrlo con una vendetta. L'aumento della secrezione impoverisce le cellule del corpo, lo zucchero residuo si accumula nel sangue, sviluppandosi nel sintomo principale del diabete di tipo 2 - iperglicemia.

cause di

Le cause inequivocabili del diabete di tipo 2 non sono ancora state stabilite. Gli scienziati hanno dimostrato che questa malattia è più comune nelle donne e negli adolescenti durante la pubertà. Rappresentanti spesso malati della razza afroamericana.

Il diabete di tipo 2 nel 40% dei casi è una malattia ereditaria. I pazienti spesso notano che anche i loro parenti stretti hanno sofferto della stessa malattia. Inoltre, il diabete di tipo 2 in combinazione con l'ereditarietà può causare stili di vita anormali, nonché influenze ambientali negative.

Pertanto, le cause del diabete mellito di tipo 2 sono le seguenti:

  1. l'obesità;
  2. Razza;
  3. Stile di vita;
  4. Attenersi a una dieta;
  5. Cattive abitudini;
  6. Ipertensione.

Obesità, soprattutto viscerale, quando le cellule adipose si trovano direttamente nella cavità addominale e coprono tutti gli organi. Nel 90% dei casi, i sintomi del diabete mellito di tipo 2 si verificano in persone obese. Il più delle volte si tratta di pazienti il ​​cui eccesso di peso è dovuto a una dieta scorretta e al consumo di grandi quantità di cibo spazzatura.

L'etnia è un'altra causa del diabete di tipo 2. Un tale segno si manifesta acutamente quando il modo di vivere tradizionale cambia al contrario. Il diabete del secondo tipo, insieme all'obesità, causa uno stile di vita sedentario, l'assenza di qualsiasi attività fisica e la costante permanenza in un unico luogo.

Il diabete mellito insulino-dipendente deriva dalle caratteristiche di una dieta particolare (ad esempio, sport medico o professionale). Questo accade quando si mangiano grandi quantità di carboidrati, ma con un contenuto minimo nel corpo di fibra.

Le cattive abitudini sono buone cause del diabete di tipo 2. L'alcol danneggia il tessuto pancreatico, riducendo la secrezione di insulina e aumentando la sua sensibilità. Questo organo è significativamente ingrandito nelle persone che soffrono di questa dipendenza e le cellule speciali che sono responsabili della produzione di insulina si atrofizzano del tutto. È interessante notare che il basso consumo di alcol al giorno (48 g) riduce il rischio di malattia.

Il diabete mellito di tipo 2 compare spesso insieme ad un altro problema: ipertensione. Questa è una malattia cronica negli adulti, che è associata ad un prolungato aumento della pressione sanguigna. Molto spesso, le cause del diabete e dell'ipertensione sono identiche.

Sintomi di malattia

I sintomi del diabete di tipo 2 sono nascosti da molto tempo e la diagnosi è più spesso determinata dall'analisi del livello glicemico. Ad esempio, durante la visita medica stagionale. Se il diabete di tipo 2 è stabilito, i sintomi possono comparire principalmente negli adulti oltre i 40 anni di età, ma anche allora i malati non lamentano affaticamento grave, sete o poliuria (aumento della formazione di urina).

I segni più brillanti del diabete di tipo 2 sono il prurito di qualsiasi parte della pelle o area della vagina. Ma questo sintomo è molto comune, quindi nella maggior parte dei casi, i pazienti preferiscono chiedere aiuto a un dermatologo o ginecologo, anche senza sospettare che abbiano sintomi del diabete di tipo 2.

Dall'esordio della manifestazione della malattia a una diagnosi accurata, spesso occorrono molti anni, momento in cui molte persone con i sintomi del diabete di tipo 2 acquisiscono già un quadro clinico delle complicazioni tardive.

La malattia si sviluppa in più fasi e ci sono diversi tipi di gravità:

  1. Grado facile Di solito trovato con una visita medica corretta e completa. I sintomi del diabete di tipo 2 non si faranno sentire con un trattamento adeguato. La terapia consisterà nel seguire una dieta semplice, oltre a prendere 1 capsula di agente riducente lo zucchero.
  2. Grado medio. Qui, i sintomi del diabete di tipo 2 possono manifestarsi, ma senza ulteriori complicazioni speciali per il corpo. È possibile migliorare la condizione utilizzando già diversi agenti riducenti lo zucchero al giorno.
  3. Grado pesante. Segni di diabete di tipo 2 in questa forma avranno conseguenze significative, tra cui l'ospedalizzazione di emergenza e la chirurgia non programmata. Oltre a prendere i farmaci che riducono lo zucchero, dovrà ricorrere all'uso di insulina.

Fasi del diabete di tipo 2:

  • Compensativa. Lo stadio è completamente reversibile e in futuro il paziente subirà una guarigione completa, poiché i sintomi del diabete mellito di tipo 2 non compaiono qui o appaiono leggermente.
  • Subkompensatornaya. Sarà necessario un trattamento più serio, alcuni sintomi del diabete di tipo 2 potrebbero essere presenti in un paziente fino alla fine della vita.
  • Scompenso. Lo scambio di carboidrati nel corpo è completamente cambiato e disturbato, è impossibile riportare il corpo alla sua forma originale "sana".

Diagnosi della malattia

La diagnosi di diabete mellito insulino-indipendente nella maggior parte dei casi si basa sulla scoperta di un sintomo di iperemia (elevati livelli di zucchero nel sangue) insieme a sintomi standard di diabete mellito di tipo 2 (sopra l'obesità, ereditarietà, ecc.).

Se questi segni per un motivo o per un altro non vengono rilevati, è possibile stabilire un'assoluta insufficienza di insulina. Con lui, il paziente perde peso in modo drammatico, ha sete costante, si sviluppa chetosi (spaccatura del grasso attivo per massimizzare il risparmio energetico a causa del basso contenuto di carboidrati nel corpo).

Dal momento che il diabete mellito di grado 2 è spesso asintomatico, viene mostrato lo screening per prevenire e prevenire la diffusione della malattia. Questo è un esame dei pazienti senza sintomi del diabete di tipo 2.

Questa procedura per determinare il livello di glicemia a digiuno viene mostrata a persone di età superiore a 40 anni 1 volta in 3 anni. Le persone particolarmente in sovrappeso hanno bisogno di questo studio.

I giovani pazienti testati per il diabete non insulino-dipendente dovrebbero in questi casi:

  • Sono sovrappeso;
  • Condurre uno stile di vita sedentario;
  • Soffri di ipertensione arteriosa;
  • Il livello di lipoproteine ​​ad alta densità (HDL) supera la norma;
  • Avere malattie cardiovascolari;
  • La donna ha dato alla luce un bambino di peso superiore a 4 kg e / o soffre di sindrome dell'ovaio policistico (varie disfunzioni delle ovaie).

Un'altra analisi è il test di tolleranza al glucosio. Prima della procedura, un paziente che è stato ammalato per diversi giorni dovrebbe consumare 200 g di cibo contenente carboidrati al giorno, e l'acqua senza zucchero può essere bevuta in quantità illimitate. In genere, l'emocromo per il diabete supererà i 7,8 mmol / l.

Per una corretta diagnosi, 10 ore dopo l'ultimo pasto, viene eseguito un test. Per fare questo, il sangue può essere preso sia dal dito che dalla vena. Quindi il soggetto usa una speciale soluzione di glucosio e dona sangue altre 4 volte: in mezz'ora, 1 ora, 1,5 e 2 ore.

Inoltre, può essere offerto un test per lo zucchero delle urine. Questa diagnosi non è del tutto accurata, poiché lo zucchero nelle urine può apparire per una serie di altri motivi non correlati al diabete (tipo 2).

Trattamento della malattia

Come trattare il diabete di tipo 2? Il trattamento sarà completo. Prima di tutto verrà somministrata una dieta alle persone con una diagnosi di obesità. Il suo obiettivo è quello di attenuare la perdita di peso con la sua ulteriore conservazione. Tale dieta è assegnata a ciascun paziente con questo problema, anche a quelli a cui non è stato diagnosticato il diabete di tipo 2.

La composizione dei prodotti sarà selezionata individualmente dal medico curante. Spesso l'apporto calorico giornaliero si riduce a 1000-1200 calorie nelle donne o 1200-1600 negli uomini. Il rapporto di BZHU (proteine-grassi-carboidrati) nel diabete mellito di tipo 2 è identico al primo: 10-35% -5-35% -65%.

Il trattamento del diabete di tipo 2 si verificherà a causa dell'aumento dell'attività fisica. È necessario iniziare con l'esercizio aerobico come il nuoto o la camminata regolare per mezz'ora 3-5 volte al giorno. Nel tempo, il carico dovrebbe aumentare, inoltre, è possibile iniziare altri allenamenti in palestra.

Oltre alla perdita di peso accelerata, il trattamento del diabete di tipo 2 con attività fisica consisterà in una diminuzione della resistenza all'insulina (diminuzione della risposta tissutale all'insulina) dovuta all'aumentata attività motoria.

Il trattamento per il diabete di tipo 2 consisterà nell'assunzione di farmaci che abbassano i livelli di zucchero nel sangue.

Gli agenti antidiabetici sono suddivisi in diversi tipi:

  1. Sensitayzery;
  2. Preparazioni di Iglinide sulfonilurea. Aumentare la secrezione di insulina influenzando le cellule beta;
  3. Farmaci che riducono l'assorbimento del glucosio (acarbosio e gomma di guar). L'acarbosio blocca l'alfa glicosidasi nell'intestino tenue, rallentando l'assorbimento dei carboidrati, contribuendo a promuovere il glucosio nel fegato;
  4. Insulina.

Sensibilizzanti (metamorfina e tiazolidinedione) per il trattamento del diabete di tipo 2 sono prescritti per ridurre la sensibilità all'insulina del corpo. La metamorfina riduce la produzione di glucosio da parte del fegato. La ricezione è fatta dentro durante cibo, e il dosaggio sarà nominato dal medico generico essente presente. Il tiazolidinedione punta a potenziare l'azione dell'insulina, distrugge il glucosio nei tessuti periferici.

I colpi di insulina sono prescritti solo durante gli stadi avanzati della malattia, quando la dieta, l'attività fisica e i farmaci antidiabetici non possono più svolgere la loro funzione, o non ci sono stati risultati dal trattamento precedente.

Nuovo trattamento

Oltre ai metodi tradizionali di trattamento del diabete di tipo 2, ci sono un certo numero di altre scoperte fatte dagli scienziati. Molti di loro non hanno ancora confermato la loro efficacia, quindi preferiscono usarli con cautela.

Ulteriore aiuto per perdere peso nel trattamento del diabete di tipo 2 fornirà fibre. Possedendo la cellulosa vegetale alla base, rimuoverà rapidamente sostanze nocive e tossine dal corpo, oltre ad assorbire l'acqua in eccesso. Inoltre, aumentando nello stomaco, la fibra provoca una sensazione di sazietà e uno stomaco pieno, che permetterà a una persona di saturare molte volte più velocemente e di non sentire la fame.

Un'opzione piuttosto efficace (ma solo come metodo di prevenzione e riabilitazione) di tutti i moderni metodi di trattamento del diabete di tipo 2 è il metodo Burayev, chiamato anche "fitoterapia". È stato condotto sperimentalmente su un gruppo di volontari nel 2010 a Sredneuralsk. L'età media dei pazienti è di 45-60 anni, il corso del trattamento è di 21 giorni.

Ogni giorno, le persone consumavano prodotti di origine animale e vegetale. Tra gli ingredienti c'erano prodotti insoliti: corteccia di pioppo, grasso di orso, propoli, olio di abete e succo di frutta. Tutti questi prodotti sono stati utilizzati insieme alla dieta prescritta n. 9 e 7. Inoltre, tutti i partecipanti all'esperimento sono stati sottoposti a una visita medica giornaliera con un numero di test di laboratorio.

Recentemente, un nuovo metodo di trattamento con cellule staminali è rilevante. Il paziente in un istituto specializzato prima dell'operazione prende la giusta quantità di materiale biologico a scelta del medico curante. Da esso, le nuove cellule vengono coltivate e propagate, che vengono successivamente introdotte nel corpo del paziente.

Il materiale biologico inizia immediatamente a cercare i tessuti "vuoti" e alla fine del processo si deposita lì, creando una specie di "cerotto" sull'organo danneggiato. In questo modo, non solo viene ripristinato il pancreas, ma anche un certo numero di altri organi. Questo metodo è particolarmente utile perché non richiede ulteriori farmaci.

Un altro metodo più recente è l'autoemoterapia. Una certa quantità di sangue viene rimossa dal paziente, miscelata con una soluzione chimica appositamente allevata e raffreddata. La procedura dura circa 2 mesi somministrando un vaccino refrigerato preconfezionato. I test sono ancora in corso, ma se tale terapia entrerà presto in uso, sarà possibile curare anche il diabete nella fase più avanzata, fermando lo sviluppo di altre complicazioni.

Prevenzione delle malattie

Per evitare questo e per proteggersi, è necessario seguire una serie di semplici regole:

  • Mantenere il peso corporeo normale;
  • Esercitare regolarmente;
  • Corretta alimentazione;
  • Mantenere la quantità di zucchero nel sangue entro limiti accettabili, così come monitorare costantemente i livelli di pressione sanguigna e di colesterolo;
  • Prenditi cura di te stesso
  • Prendi piccole dosi di aspirina;
  • Stabile stato emotivo.

Devi controllare costantemente il tuo peso. Questo è meglio fatto usando la tabella dell'indice di massa corporea. Anche una piccola perdita di chilogrammi ridurrà drasticamente la necessità del trattamento del diabete di tipo 2. Per la prevenzione, è preferibile scegliere uno sport o un'attività che aumenti la frequenza cardiaca.

Bisogna dare giornalmente per mezz'ora una varietà di esercizi. Gli esperti consigliano anche di includere esercizi resistivi. Non è necessario esaurirsi nelle palestre, perché l'attività fisica può consistere in lunghe passeggiate standard, lavori domestici o in giardino.

È necessario seguire una dieta equilibrata, che esclude il consumo di massa di cibi grassi, alcol, farina e bevande gassate dolci. Non è necessario abbandonare completamente questi prodotti, dovrebbero essere ridotti al minimo. Per mantenere lo zucchero nel sangue in buone condizioni aiuterà pasti frequenti in piccole porzioni.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alle gambe, perché è questa parte del corpo che soffre maggiormente del trattamento sbagliato del diabete mellito 2. Sarà utile condurre esami oculistici regolari. L'assunzione di aspirina ridurrà il rischio di infarti, ictus e vari tipi di malattie dei vasi sanguigni e, di conseguenza, l'ulteriore sviluppo del diabete di secondo grado. Assicurati di discutere l'adeguatezza dell'uso e del dosaggio con il tuo medico.

Gli scienziati hanno da tempo dimostrato che stress, sentimenti e depressione influenzano direttamente il metabolismo. Le condizioni fisiche del corpo e gli improvvisi aumenti di peso nella direzione di aumentare o diminuire influiscono negativamente sulla salute umana. Pertanto, un atteggiamento calmo nei confronti dei problemi e dei problemi della vita influenzerà positivamente lo sviluppo della malattia.

Complicazioni dopo il diabete

Se non si cura il diabete di tipo 2 in tempo, le conseguenze della malattia possono essere gravi. Maggiori complicazioni

La prima opzione si verifica nei pazienti che soffrono di stress grave, se sono in uno stato di eccitazione costante. Il livello di zucchero nel sangue raggiunge un livello critico, a seguito del quale si sviluppa la disidratazione.

Prima di fare una diagnosi, si lamentano di aumento della sete e aumento della minzione. Nel 50% dei casi, tali segni di diabete di tipo 2 causano shock, coma e morte. Alla prima manifestazione di sintomi (specialmente se una persona è consapevole della sua diagnosi), è necessario consultare urgentemente un medico che prescriverà l'introduzione di soluzioni specializzate e la somministrazione aggiuntiva di insulina.

Nel diabete di tipo 2, le gambe sono spesso gonfie a causa del fatto che i vasi sanguigni sono feriti e la sensibilità degli arti è ridotta. I sintomi principali sono dolori acuti e acuti causati dall'indossare scarpe scomode o infezioni ai piedi o da un semplice graffio. La persona malata può sentire la pelle d'oca sulla pelle, le sue gambe diventano gonfie e rosse, e anche i graffi minimi guariscono più volte. Possono avere i capelli sulle loro gambe.

Le ulcere si sviluppano principalmente sui piedi, in rari casi sulle gambe. È interessante notare che l'aspetto di un tale problema è insito in pazienti con diabete di tipo 2. Nelle fasi iniziali, nella zona della neoplasia compare solo un lieve dolore, ma col tempo l'ulcera aumenta di dimensioni e all'interno si forma un odore sgradevole.

Con il trattamento giusto e tempestivo, il pus lascia la ferita, l'ulcera si stringe gradualmente. Se il problema viene ignorato, l'ulcera raggiunge l'osso, cadendo nei tessuti degli organi. Potrebbe esserci cancrena. In tali casi, sarà richiesto un intervento chirurgico, nel caso più trascurato, un'amputazione completa delle gambe.

Altri Articoli Sul Diabete

Non è esagerato dire che con l'avvento degli analoghi dell'insulina, una nuova era è iniziata nella vita dei diabetici. Grazie alla loro struttura unica, consentono molto più successo di prima di controllare la glicemia.

LifeScan produce prodotti OneTouch da oltre 30 anni. Nel 1986, LifeScan divenne parte della nota holding americana "Johnson" Johnson. " Il primo misuratore di glucosio nel sangue fu rilasciato nel 1987.

"Levemir" è un farmaco terapeutico che viene utilizzato secondo le istruzioni per l'uso per normalizzare il livello di insulina, indipendentemente dalla quantità di cibo assunto e dalle caratteristiche della dieta.