loader

Compresse di glucosio - istruzioni per l'uso e indicazione, analoghi e costi

Per reintegrare l'energia del corpo, la nutrizione di tessuti e organi, è necessario assumere grassi, carboidrati, proteine, oligoelementi e vitamine dal cibo. Il principale componente energetico sono i carboidrati, inclusi glucosio naturale, galattosio, raffinosio, amido. Spesso a carichi elevati, il glucosio è prescritto in compresse, può essere usato come agente disintossicante, ma ci sono controindicazioni al farmaco - gonfiore del cervello, diabete mellito.

Compresse di glucosio

Il carboidrato è una polvere incolore, inodore, cristallina, solubile in acqua, con un sapore dolce. Il glucosio è venduto in farmacia sotto forma di compresse, polvere per somministrazione orale. Per uso parenterale si utilizzano soluzioni con una concentrazione di principio attivo del 5, 10, 20, 40% in un recipiente di vetro o di plastica da 200, 250, 400, 500, 1000 ml, che viene utilizzato per infusione (utilizzando contagocce) o in fiale da 5, 10, 20 ml - per somministrazione endovenosa.

Composizione e forma di rilascio

Le compresse hanno un sapore dolce, il colore bianco, la forma arrotondata, una superficie piatta con bordi smussati e una striscia divisoria. Il principio attivo è destrosio monoidrato. La composizione di glucosio e altri componenti in una compressa è presentata nella tabella:

Contenuto di principio attivo

Azione farmacologica

Il glucosio (destrosio) si riferisce ai monosaccaridi. Si trova nel succo di uva e altri frutti di bosco, quindi ha ricevuto un nome aggiuntivo - zucchero d'uva. Le unità di glucosio sono disaccaridi (maltosio, lattosio, saccarosio) e oligosaccaridi (cellulosa, amido, glicogeno). Nel tratto digestivo, complessi saccaridi si decompongono in glucosio e fruttosio. Come monosaccaride, la sostanza è presente nel sangue, nella linfa, nel cervello, nei muscoli scheletrici e nel miocardio.

Il glicogeno depositato nel corpo serve anche come fonte di energia - se necessario, si divide in destrosio. La regolazione del bilancio del monosaccaride e dell'oligosaccaride viene effettuata con l'aiuto di enzimi. L'insulina abbassa il livello di glucosio nel sangue e i suoi antagonisti aumentano la concentrazione di zucchero: glucagone, adrenalina, tiroxina, triiodotironina. Se il sistema endocrino o il sistema nervoso centrale sono compromessi, può verificarsi un aumento eccessivo del livello di zucchero e può verificarsi iperglicemia o un brusco calo della sua concentrazione - ipoglicemia.

Il destrosio è coinvolto nel metabolismo dei carboidrati e ha un impatto sui processi metabolici:

  1. Il glucosio nel corpo è necessario per la completa disgregazione dei grassi, con una carenza della sostanza che si accumula negli acidi grassi (acidosi, chetosi è osservata).
  2. Nel processo del metabolismo del glucosio si forma l'acido trifosfato di adenosina, che è la fonte di energia del corpo.
  3. Il destrosio ipertonico può: "spremere" il liquido nel flusso sanguigno da organi e tessuti, e con esso le tossine e rimuoverlo dal corpo; aumentare la quantità di urina; rafforzare l'attività del muscolo cardiaco; per espandere i vasi.
  4. Una soluzione isotonica può compensare la perdita di liquidi.
  5. La sostanza viene utilizzata per la nutrizione dei carboidrati del cervello e dei muscoli: l'assorbimento del glucosio avviene rapidamente, aumenta le prestazioni mentali e fisiche.

Come è utile il glucosio?

Le proprietà della sostanza hanno un effetto positivo sui processi metabolici utilizzati nel trattamento dei disturbi. Le donne incinte vengono prescritte destrosio per sospette piccole dimensioni del feto, nonché per ridurre il rischio di aborto spontaneo e parto prematuro. Durante questo periodo, aiuta a superare la fatica e migliorare il benessere quando i livelli di zucchero cadono e le mani tremano. Durante la gravidanza e l'allattamento durante l'uso del farmaco deve monitorare costantemente il livello di zucchero. Secondo le istruzioni, il farmaco è prescritto:

  • con carenza di carboidrati, con ipoglicemia;
  • intossicazione da epatopatia (con epatite);
  • per il trattamento di avvelenamento;
  • con scompenso cardiaco;
  • reintegrare il liquido dopo l'intervento chirurgico, con diarrea o vomito;
  • con shock, collasso (improvvisa caduta di pressione).

Come bere glucosio

Applicare compresse di glucosio deve essere sublinguale all'interno - il metodo di riassorbimento sotto la lingua. Per utilizzare il farmaco dovrebbe essere un'ora o una volta e mezzo prima di mangiare, perché l'uso di destrosio riduce l'appetito. Il dosaggio dipende dall'età, dal peso e dalle condizioni del paziente. È impossibile prescrivere il farmaco da solo, in quanto vi sono numerose controindicazioni da ricevere

In caso di avvelenamento

Il farmaco viene utilizzato come agente di disintossicazione. Durante il trattamento di avvelenamento con acido cianidrico, arsenico, monossido di carbonio, anilina, paracetamolo, insieme ad altri farmaci, viene prescritto glucosio in compresse per migliorare le condizioni del paziente. Il farmaco è efficace in intossicazione a causa della compromissione della funzionalità epatica. Si raccomanda ai pazienti di assumere 2-3 compresse con un intervallo di 2 ore prima dell'inizio del miglioramento.

Con il diabete

A causa di un forte sovraccarico emotivo o di una grande dose di insulina, se gli intervalli richiesti tra i pasti non vengono seguiti durante il diabete, può verificarsi una brusca diminuzione del livello di zucchero. Per normalizzarlo, sono necessarie compresse masticabili. Se l'ipoglicemia grave deve essere assunta 1-2 volte dopo 5 minuti per eliminare la debolezza, sudorazione, agitazione.

Per condizioni più lievi, utilizzare 3-4 compresse in 30 minuti. La ricezione di una sospensione di destrosio dopo scomparsa di segni caratteristici. È importante non confondere i sintomi dell'ipoglicemia con i segni caratteristici dell'iperglicemia e controllare la concentrazione di zucchero usando gli strumenti. Altrimenti, ci sarà un forte aumento del suo livello, le condizioni del paziente peggioreranno e potrebbe verificarsi uno shock.

Glucosio per gli atleti

Assumere pillole agli atleti è prescritto durante l'esercizio fisico intensivo - con un allenamento intensivo. Il destrosio è necessario per i muscoli degli atleti per ricostituire rapidamente le riserve energetiche del corpo. Prendere il farmaco prima dell'esercizio non vale la pena, perché ci sarà un aumento dei livelli di insulina, e quindi - un forte calo della concentrazione di zucchero. È meglio usare il farmaco 1, -2 ore prima dell'esercizio. Per la ricezione deve essere sciolto 7 compresse di 1 grammo per litro di acqua e bere 4 tazze di liquido con un intervallo di minuti.

Glucosio per i bambini

Spesso ai bambini vengono prescritte pillole con acido ascorbico. Con questa combinazione di farmaci aumenta la sintesi di corticosteroidi, quindi è necessario monitorare la funzionalità renale, la pressione sanguigna, i livelli di insulina. La tariffa giornaliera per un bambino di età superiore a 6 anni non supera i 500 mg di destrosio. Questa dose può essere divisa in 3-5 ricevimenti. Nei bambini con un elevato consumo di energia del corpo, si osserva una forte diminuzione del livello di zucchero, quindi, per l'energia, il grasso comincia a disgregarsi e si forma l'acetone.

Tali condizioni possono essere accompagnate da vomito. Quando appare acetone, al bambino vengono somministrate diverse pillole in una sola volta e bevono molti liquidi. I bambini fino a 3 anni non prescrivono le compresse di glucosio: devono essere somministrate soluzioni al 5% già pronte o sciogliere in modo indipendente il farmaco in acqua. Non dovresti dare al bambino un liquido dolce prima di nutrirlo, perché potrebbero rifiutare il latte.

Effetti collaterali

Le istruzioni contengono avvertenze sulla possibilità che si verifichino effetti collaterali dopo l'assunzione di destrosio. L'uso del farmaco provoca un aumento dei livelli di colesterolo, che può portare alla formazione di coaguli di sangue e infiammazione delle vene - tromboflebite. Raramente dopo aver preso le pillole si può osservare:

  • diminuzione dell'appetito;
  • ipervolemia;
  • insufficienza ventricolare sinistra;
  • nausea, sete, dispepsia, flatulenza.

overdose

Al di sopra delle norme raccomandate dagli effetti collaterali dell'istruzione si osservano più spesso. Se assumi dosi eccessive di destrosio con acido ascorbico allo stesso tempo, potresti avvertire mal di testa, irritabilità aumentata, danni alla mucosa gastrointestinale, gonfiore, raramente - insonnia. In caso di sovradosaggio del farmaco, è possibile: riduzione della sintesi di insulina, insorgenza di iperglicemia; perdita di appetito. In tali condizioni, è necessario interrompere l'assunzione di destrosio e consultare un medico per prescrivere un trattamento sintomatico.

Controindicazioni

Le istruzioni contengono informazioni sulle controindicazioni esistenti all'assunzione del farmaco. Non usare il glucosio per:

  • intolleranza individuale dei componenti contenuti;
  • iperglicemia;
  • diabete;
  • alti livelli di acido lattico;
  • gonfiore del cervello o dei polmoni;
  • utilizzo compromesso del glucosio dopo l'intervento chirurgico;
  • insufficienza ventricolare sinistra acuta del cuore.

Condizioni di vendita e conservazione

Le compresse sono confezionate in un contorno o in un blister senza cellule di 10 pezzi. Le bolle di contorno possono essere collocate in scatole da 1, 2, 5 piastre per confezione. Le pillole di farmacia dei consumatori sono disponibili senza prescrizione medica. È possibile mantenere la medicina senza accesso alla luce solare ad una temperatura inferiore a 25 gradi per non più di 4 anni dalla data di emissione.

analoghi

Nelle farmacie, è possibile acquistare analoghi di compresse di glucosio. Il loro principio attivo è il destrosio monoidrato, quindi i farmaci hanno proprietà simili. Questi strumenti includono:

  • Glucose Biefe;
  • Glucose Brown;
  • Fiala di glucosio;
  • Glucosio-E;
  • Glyukosteril;
  • destrosio;
  • Destrosio monoidrato;
  • Fiala di destrosio;
  • Lycadex PF Dextrose Monohydrate.

Prezzo delle compresse di glucosio

Puoi comprare pillole in farmacia. È conveniente per i consumatori ordinare la consegna del farmaco via Internet. Il costo del farmaco dipende dalla politica dei prezzi della rete di vendita e dell'imballaggio. I prezzi dei tablet nelle farmacie di Mosca sono presentati nella tabella:

Il nome del farmaco, la quantità del principio attivo, l'imballaggio

GLUCOSIO

250 ml - contenitori (32) da un film polimerico multistrato a base di polipropilene - scatole di cartone.
500 ml - contenitori (20) da un film polimerico multistrato a base di polipropilene - scatole di cartone.

Partecipa a vari processi metabolici nel corpo. L'infusione di soluzioni di destrosio parzialmente compensa la mancanza di acqua. Il destrosio, che entra nel tessuto, è fosforilato, trasformandosi in glucosio-6-fosfato, che è attivamente coinvolto in molte parti del metabolismo del corpo. Soluzione di destrosio al 5% isotonica al plasma sanguigno.

Assorbito completamente dal corpo, i reni non vengono eliminati (l'aspetto nelle urine è un segno patologico).

- mancanza di cibo a base di carboidrati;

- rapido rifornimento del volume del fluido;

- a disidratazione cellulare, extracellulare e generale;

- come componente di liquidi che sostituiscono il sangue e anti-shock;

- per la preparazione di farmaci per l'on / nell'introduzione.

- disordini di smaltimento del destrosio postoperatorio;

- disturbi circolatori che minacciano il gonfiore del cervello e dei polmoni;

- gonfiore del cervello;

- insufficienza ventricolare sinistra acuta;

Con cura: scompenso cardiaco scompensato, insufficienza renale cronica, iponatriemia, diabete mellito.

In / nel getto, gocciolare. La dose della soluzione somministrata dipende dall'età, dal peso corporeo e dalle condizioni cliniche del paziente. In / in struino 10-50 ml. Per la flebo IV, la dose raccomandata per gli adulti varia da 500 a 3000 ml / die. La dose raccomandata per i bambini di peso compreso tra 0 e 10 kg è 100 ml / kg / giorno; peso corporeo da 10 a 20 kg - 1000 ml + 50 ml per ogni kg oltre 10 kg / giorno; peso corporeo superiore a 20 kg - 1500 ml + 20 ml per ogni kg oltre 20 kg / giorno. La velocità di somministrazione è fino a 5 ml / kg di peso corporeo / h, che corrisponde a 0,25 g di destrosio / kg di peso corporeo / h. Questa velocità è equivalente a 1,7 gocce / kg di peso corporeo / min.

Con l'introduzione di soluzioni di glucosio sono possibili: febbre, infiammazione dei tessuti nel sito di iniezione, trombosi e / o tromboflebite, che è più spesso associata a una violazione della tecnica di somministrazione.

Sintomi: sovradosaggio sviluppa iperglicemia persistente, glicosuria, iperglicemia, coma iperosmolare, iperidratazione, interruzione del bilancio idrico ed elettrolitico, insufficienza ventricolare sinistra acuta.

Trattamento: il farmaco deve essere prelevato, inserire insulina a breve durata d'azione e terapia sintomatica.

La soluzione di destrosio non può essere utilizzata in combinazione con sangue, sodio citrato in scatola.

Le infusioni di grandi quantità di destrosio sono pericolose nei pazienti con significativa perdita di elettrolita. È necessario monitorare il bilancio dell'elettrolita.

Per aumentare l'osmolarità, la soluzione di destrosio al 5% può essere combinata con una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%. È necessario controllare la concentrazione di glucosio nel sangue.

Per un assorbimento più completo e rapido di destrosio, è possibile inserire p / a 4-5 U di insulina ad azione rapida, alla velocità di 1 U di insulina ad azione rapida per 4-5 g di destrosio.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

Non influisce sulla capacità di guidare veicoli.

glucosio

  • Farmacia slava, russia
  • Data di scadenza: 01/01/2020
  • Gomatek, Russia
  • Data di scadenza: fino al 01.02.2021
  • Gomatek, Russia
  • Data di scadenza: 01/01/2021
  • Pharmstandard
  • Data di scadenza: 01/01/2021
  • Dalkhimpharm
  • Data di scadenza: fino al 1 agosto 2022
  • Aggiornamento PFC, Russia
  • Data di scadenza: 01/01/2021
  • Gomatek, Russia
  • Data di scadenza: 08/01/2020
  • Krasfarma
  • Data di scadenza: fino al 01.02.2021
  • Krasfarma
  • Data di scadenza: prima dell'11 / 01/2020
  • Krasfarma
  • Data di scadenza: fino al 01.12.2020

Istruzioni per il glucosio per l'uso

Con questo prodotto comprare

Modulo di rilascio

Soluzione iniettabile

struttura

    1 litro di soluzione contiene glucosio non acquoso 40 g

imballaggio

Azione farmacologica

Il glucosio ha un metabolismo energetico sostitutivo del plasma, idratante e stimolante.

Glucosio, indicazioni per l'uso

Ipoglicemia, carenza di carboidrati, tossicosi, intossicazione da malattie del fegato (epatite, degenerazione e atrofia del fegato, incluso insufficienza epatica), diatesi emorragica; disidratazione (vomito, diarrea, periodo postoperatorio); ebbrezza; collasso, shock.

Come componente di vari liquidi sostitutivi del sangue e anti-shock; per la preparazione di soluzioni di farmaci per l'on / nell'introduzione.

Controindicazioni

Iperglicemia, diabete mellito, iperidratazione, disturbi postoperatori dell'utilizzo del glucosio; coma iperosmolare, iperlattacidemia.

Con cura - grave insufficienza cardiaca, edema polmonare, oliguria, anuria, iponatremia.

Dosaggio e somministrazione

Negli adulti con metabolismo normale, la dose giornaliera di glucosio iniettata non deve superare 4-6 g / kg / giorno, cioè circa 250-450 g / die (con una diminuzione dell'intensità del metabolismo, la dose giornaliera è ridotta a 200-300 g), mentre il volume del liquido iniettato è 30-40 ml / kg / giorno.

Ai bambini per nutrizione parenterale, insieme a grassi e amminoacidi, vengono somministrati 6 g di glucosio / kg / die il primo giorno e successivamente fino a 15 g / kg / die. Quando si calcola la dose di glucosio con l'introduzione del 5 e del 10% di soluzioni, è necessario prendere in considerazione la quantità ammissibile di liquido iniettato: per bambini con un peso di 2-10 kg - 100-165 ml / kg / giorno, bambini con un peso di 10-40 kg - 45-100 ml / kg / giorno

Effetti collaterali

Febbre, ipervolemia, sviluppo di infezioni e tromboflebiti nel sito di iniezione di glucosio, stravaso.

Condizioni di conservazione

Il farmaco deve essere conservato lontano dalla portata dei bambini a una temperatura non superiore a 2-8 ° C.

Periodo di validità

  • Glucosio 40% 10ml. №10 rr d / in. amp.
  • Soluzione di glucosio per infusione di flaconi da 5% 250 ml p / e ind.up.up. 1 pezzo
  • Soluzione di glucosio per in / vene. introdotto. 400 mg / ml 10 ml fiale 10 pz.
  • Soluzione di glucosio per infusione di flaconi 5% 500 ml p / e ind.up.up. 1 pezzo
  • Glucosio 40% 10ml n10 amp

Ultime recensioni di Glucose

Dimmi, come prendi queste compresse da 50 mg? Compresse di polvere strofinate?

glucosio

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

Glucosio - significa per il cibo carboidrato; ha un effetto disintossicante e idratante.

Rilascia forma e composizione

  • soluzione per infusioni del 5%: liquido trasparente incolore [100, 250, 500 o 1000 ml in contenitori di plastica, 50 o 60 pezzi ciascuno. (100 ml), 30 o 36 pezzi. (250 ml), 20 o 24 pezzi. (500 ml), 10 o 12 pezzi. (1000 ml) in sacchetti protettivi separati, imballati in scatole di cartone insieme al numero corrispondente di istruzioni per l'uso];
  • 10% soluzione per infusione: liquido trasparente incolore (500 ml in contenitori di plastica, 20 o 24 pezzi in sacchetti protettivi separati, imballati in scatole di cartone insieme al numero corrispondente di istruzioni per l'uso).

Principio attivo: destrosio monoidrato - 5,5 g (che corrisponde a 5 g di destrosio anidro) o 11 g (che corrisponde a 10 g di destrosio anidro).

Eccipiente: acqua per iniezione - fino a 100 ml.

Indicazioni per l'uso

  • come fonte di carboidrati;
  • come componente di anti-shock e liquidi che sostituiscono il sangue (per shock, collasso);
  • come soluzione di base per dissolvere e diluire farmaci;
  • con moderata ipoglicemia (a scopo profilattico e per trattamento);
  • durante la disidratazione (a causa di diarrea / vomito, così come nel periodo postoperatorio).

Controindicazioni

  • iperlattacidemia;
  • iperglicemia;
  • ipersensibilità al principio attivo;
  • intolleranza al destrosio;
  • coma iperosmolare;
  • allergico agli alimenti che contengono mais.

Inoltre per la soluzione di glucosio al 5%: diabete mellito non compensato.

Inoltre per la soluzione di glucosio al 10%:

  • diabete mellito scompensato e diabete insipido;
  • iperidratazione extracellulare o ipervolemia ed emodiluizione;
  • insufficienza renale grave (con anuria o oliguria);
  • insufficienza cardiaca scompensata;
  • cirrosi epatica con ascite, edema generalizzato (incluso edema dei polmoni e del cervello).

L'infusione di destrosio del 5% e del 10% è controindicata durante il giorno dopo una lesione alla testa. È inoltre necessario tenere conto delle controindicazioni aggiunte alla soluzione dei farmaci destrosio.

Può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento secondo le indicazioni.

Dosaggio e somministrazione

Il glucosio viene somministrato per via endovenosa. La concentrazione e la dose del farmaco sono determinate in base all'età, alle condizioni e al peso del paziente. La concentrazione di destrosio nel sangue deve essere attentamente monitorata.

Tipicamente, il farmaco viene iniettato nella vena centrale o periferica, data l'osmolarità della soluzione iniettata. L'introduzione di soluzioni iperosmolari può causare irritazione delle vene e flebiti. Se possibile, quando si utilizzano tutte le soluzioni parenterali, si consiglia di utilizzare i filtri nella linea di fornitura della soluzione dei sistemi di infusione.

Uso consigliato per gli adulti:

  • come fonte di carboidrati e con disidratazione extracellulare isotopica: con un peso corporeo di circa 70 kg - da 500 a 3000 ml al giorno;
  • per la diluizione di preparati parenterali iniettati (come soluzione di base): da 50 a 250 ml per dose di farmaco iniettato.

L'uso raccomandato per i bambini (inclusi i neonati):

  • come fonte di carboidrati e un isotopica extracellulare disidratazione: peso corporeo da 0 a 10 kg - 100 ml / kg al giorno, con un peso corporeo di 10 a 20 kg - 1000 ml + 50 ml per ogni kg oltre 10 kg al giorno, con peso corporeo da 20 kg a 1500 ml + 20 ml per kg oltre 20 kg al giorno;
  • per la diluizione di preparati parenterali iniettati (come soluzione di base): da 50 a 100 ml per dose di farmaco iniettato.

Inoltre, una soluzione di glucosio al 10% viene utilizzata per trattare e prevenire l'ipoglicemia lieve e durante la reidratazione in caso di perdita di liquidi.

Le dosi massime giornaliere sono determinate individualmente in base all'età e al peso corporeo totale e vanno da 5 mg / kg / minuto (per i pazienti adulti) a 10-18 mg / kg / minuto (per i bambini, inclusi i neonati).

La velocità di introduzione della soluzione viene scelta in base alle condizioni cliniche del paziente. Al fine di evitare l'iperglicemia, la soglia di utilizzo del destrosio nel corpo non deve essere superata, pertanto la velocità massima di somministrazione del farmaco nei pazienti adulti non deve superare 5 mg / kg / minuto.

Tasso di somministrazione iniziale raccomandato per i bambini in base all'età:

  • neonati prematuri ea tempo pieno - 10-18 mg / kg / min;
  • da 1 a 23 mesi - 9-18 mg / kg / min;
  • da 2 a 11 anni - 7-14 mg / kg / min;
  • da 12 a 18 anni - 7-8,5 mg / kg / min.

Effetti collaterali

Sulla base dei dati disponibili, l'incidenza degli effetti collaterali non può essere determinata.

  • sistema immunitario: ipersensibilità *, reazioni anafilattiche *;
  • metabolismo e nutrizione: ipervolemia, ipokaliemia, ipomagnesiemia, disidratazione, iperglicemia, ipofosfatemia, squilibrio elettrolitico, emodiluizione;
  • pelle e ipoderma: eruzione cutanea, aumento della sudorazione;
  • vasi: flebiti, trombosi venosa;
  • reni e tratto urinario: poliuria;
  • condizione patologica dei disturbi al sito di iniezione e generali: un'infezione al sito di iniezione, brividi *, flebiti, febbre *, dolore locale, irritazione al sito di iniezione, stravaso al sito di iniezione, febbre, tremori, reazioni febbrili, tromboflebite;
  • dati di laboratorio e strumentali: glicosuria.

* Questi effetti collaterali sono possibili nei pazienti con allergie al mais. Può manifestarsi anche come altri tipi di sintomi, come cianosi, ipotensione, broncospasmo, angioedema, prurito.

Istruzioni speciali

Sono stati segnalati casi di reazioni all'infusione, comprese reazioni anafilattoidi / anafilattiche, reazioni di ipersensibilità con l'uso di soluzioni di destrosio. Se si sviluppano sintomi o segni di ipersensibilità, l'infusione deve essere interrotta immediatamente. A seconda degli indicatori clinici, dovrebbero essere prese appropriate misure terapeutiche.

Il glucosio non può essere utilizzato se il paziente è allergico ai prodotti a base di mais e mais.

A seconda della condizione clinica del paziente, il suo tasso metabolico (soglia di utilizzo destrosio), il volume e la velocità di infusione di destrosio endovenosa può determinare uno squilibrio elettrolitico (cioè, ipomagnesiemia, ipokaliemia, ipofosfatemia, iponatriemia, iperidratazione / ipervolemia e, per esempio, stati congestizia tra cui edema polmonare e iperemia), ipoosmolarità, iperosmolarità, disidratazione e diuresi osmotica.

L'iponatriemia iposmotica può causare mal di testa, nausea, crampi, letargia, coma, gonfiore cerebrale e morte.

Se vengono espressi sintomi di encefalopatia da iponatriemia, è richiesta un'assistenza medica di emergenza.

Un aumento del rischio di iponatriemia iposmotica è osservato nei bambini, nelle donne, negli anziani, nei pazienti dopo l'intervento chirurgico e nelle persone con polidipsia psicogena.

Il rischio di encefalopatia come complicazioni iponatriemia hypnotonic è maggiore nei bambini e negli adolescenti sotto i 16 anni di età, le donne in pre-menopausa, i pazienti con malattia del sistema nervoso centrale, e nei pazienti con ipossiemia.

Sono necessari studi periodici di laboratorio per monitorare i cambiamenti nell'equilibrio dei liquidi, l'equilibrio acido-base e la concentrazione di elettroliti durante la terapia parenterale prolungata e, se necessario, per valutare la dose o le condizioni del paziente.

Il glucosio è prescritto con estrema cautela nei pazienti con un aumentato rischio di squilibrio idrico ed elettrolitico, aggravato dall'aumento del carico di acqua libera, iperglicemia, necessità di insulina.

Gli indicatori clinici delle condizioni del paziente sono la base per misure preventive e correttive.

Sotto attento controllo, un ampio volume di infusione viene eseguito in pazienti con insufficienza cardiaca o renale polmonare e sovraidratazione.

Se si utilizza una dose elevata di destrosio o un uso prolungato, è necessario controllare la concentrazione di potassio nel plasma sanguigno e, se necessario, prescrivere preparati di potassio per evitare l'ipokaliemia.

Per la prevenzione di iperglicemia e sindrome iperosmolare causato una rapida somministrazione di soluzioni destrosio, è necessario controllare la velocità di infusione (deve essere inferiore alla soglia di utilizzazione destrosio nel corpo del paziente). A concentrazioni elevate di destrosio nel sangue, la velocità di infusione deve essere ridotta o deve essere prescritta la somministrazione di insulina.

Precauzioni soluzioni endovenose di glucosio viene effettuata nei pazienti con grave malnutrizione, gravi lesioni cerebrali traumatiche (introduzione della soluzione di glucosio sono controindicati nelle prime ore dopo il trauma della testa), carenza di tiamina (inclusi i pazienti con i pazienti alcolismo cronico), ha ridotto la portabilità di destrosio (k per esempio, in condizioni come diabete mellito, sepsi, shock e traumi, insufficienza renale), squilibri idrici ed elettrolitici, ictus ischemico acuto e nei neonati.

Nei pazienti con grave deplezione, la ripresa della nutrizione può portare allo sviluppo della sindrome rianimatoria, che è caratterizzata da un aumento della concentrazione intracellulare di magnesio, potassio e fosforo a causa dei maggiori processi anabolici. Sono anche possibili ritenzione di liquidi e carenza di tiamina. Per evitare lo sviluppo di queste complicanze, è necessario condurre un monitoraggio attento e regolare e aumentare l'assunzione di nutrienti gradualmente, evitando un'alimentazione eccessiva.

In pediatria, la velocità e il volume delle infusioni sono determinati dal medico curante con esperienza nella terapia infusionale endovenosa nei bambini e dipendono dal peso corporeo, dall'età, dal metabolismo e dalle condizioni cliniche del bambino, nonché dalla terapia concomitante.

I neonati, in particolare i bambini prematuri o con basso peso alla nascita, hanno un alto rischio di sviluppare ipoglicemia e iperglicemia, quindi hanno bisogno di un monitoraggio più attento della concentrazione di destrosio nel sangue. L'ipoglicemia può causare convulsioni prolungate nei neonati, coma e danni al cervello. L'iperglicemia è associata a malattie infettive fungine e batteriche ritardate, enterocolite necrotizzante, emorragia intraventricolare, retinopatia della prematurità, displasia broncopolmonare, aumento della degenza ospedaliera e morte. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al controllo dei dispositivi per infusione endovenosa e di altre apparecchiature per la somministrazione di farmaci al fine di evitare un sovradosaggio potenzialmente fatale nei neonati.

I bambini, sia neonati che anziani, sono a maggior rischio di sviluppare l'encefalopatia da iponatremia e l'iponatriemia iposmotica. Nel caso dell'uso di soluzioni di glucosio, hanno bisogno di un costante monitoraggio attento della concentrazione di elettroliti nel plasma sanguigno. La rapida correzione dell'iponatriemia iposmotica a causa del rischio di gravi complicanze neurologiche è potenzialmente pericolosa.

Quando si utilizza la soluzione di destrosio nei pazienti anziani, questi devono tenere conto della presenza di malattie cardiache, epatiche e renali, nonché della condotta concomitante di terapia farmacologica.

Le soluzioni di glucosio sono controindicate per essere somministrate prima, simultaneamente o dopo trasfusione di sangue attraverso la stessa apparecchiatura per infusione, poiché possono verificarsi pseudoagglutinazione ed emolisi.

I dati sull'effetto del farmaco sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi complessi non lo fanno.

Interazione farmacologica

L'uso simultaneo di catecolamine e steroidi riduce l'assorbimento del glucosio.

L'influenza sull'equilibrio idrico-elettrolitico delle soluzioni di destrosio e la comparsa dell'effetto glicemico quando combinato con farmaci che influenzano l'equilibrio elettrolitico dell'acqua e hanno un effetto ipoglicemico.

analoghi

Gli analoghi del glucosio sono: soluzioni - Glucosteril, Glucose Bufus, Glucose-Eskom.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare a temperatura non superiore a 25 ° C, fuori dalla portata dei bambini.

  • soluzione per infusioni del 5%: 100, 250, 500 ml - 2 anni, 1000 ml - 3 anni;
  • soluzione per infusione 10% - 2 anni.

Soluzione di glucosio

Istruzioni per la soluzione di glucosio per l'uso

Farmacologia Clinica

La soluzione di glucosio è coinvolta in vari processi metabolici nel corpo, rafforza i processi redox nel corpo, migliora la funzione antitossica del fegato, migliora l'attività contrattile del muscolo cardiaco. L'infusione di soluzioni di destrosio compensa parzialmente il deficit idrico. Il destrosio, che entra nel tessuto, è fosforilato, trasformandosi in glucosio-6-fosfato, che è attivamente coinvolto in molte parti del metabolismo del corpo.

La soluzione al 5% di destrosio ha una disintossicazione, un effetto metabolico, è una fonte di prezioso nutriente facilmente digeribile. Con il metabolismo del destrosio nei tessuti viene rilasciata una quantità significativa di energia, che è necessaria per l'attività vitale del corpo.

La soluzione di destrosio al 5% è isotonica. Il valore energetico di una soluzione di destrosio al 5% è 200 kcal / l, l'osmolarità approssimativa della soluzione al 5% è di 278 mOsm / l, la soluzione del 10% è di 555 mOsm / l

farmacocinetica

Il destrosio viene metabolizzato attraverso piruvato e lattato in anidride carbonica e acqua con il rilascio di energia.

Assorbito completamente dal corpo, i reni non vengono eliminati (l'aspetto nelle urine è un segno patologico).

Ulteriori proprietà farmacocinetiche sono determinate dai farmaci aggiunti.

Rilascia forma e composizione

Soluzione iniettabile

Ingrediente attivo: glucosio anidro;

Nella confezione 10 pz.

Come prendere, il corso della somministrazione e il dosaggio

Soluzione per infusione

Endovenoso, flebo. Una soluzione al 5% viene iniettata ad una velocità massima di 7 ml / min (150 gocce / min; 400 ml / h); la dose massima giornaliera è di 2000 ml; 10% - fino a 3 ml / min (60 gocce / min), la dose giornaliera massima - 1000 ml. In / in, getto - 10-50 ml di soluzioni al 5 o al 10%.

Negli adulti con metabolismo normale, la dose giornaliera di glucosio somministrata non deve superare i 4-6 g / kg, vale a dire circa 250-450 g / die (con una diminuzione del tasso metabolico, la dose giornaliera è ridotta a 200-300 g), mentre il volume del liquido iniettato è 30-40 ml / kg / giorno.

Insieme ai grassi e agli amminoacidi, 6 g di glucosio / kg / die vengono somministrati ai bambini per nutrizione parenterale il primo giorno e successivamente a 15 g / kg / die. Quando si calcola la dose di glucosio con l'introduzione di soluzioni al 5 e al 10%, deve essere preso in considerazione il volume ammissibile di liquido iniettato: per bambini con peso corporeo di 2-10 kg - 100-165 ml / kg / giorno, 10-40 kg - 45-100 ml / kg al giorno

Tasso di iniezione: nello stato normale del metabolismo, la velocità massima di iniezione per gli adulti è 0,25-0,5 g / kg / h (con una diminuzione dell'intensità del metabolismo, la velocità di somministrazione è ridotta a 0,125-0,25 g / kg / h). Nei bambini, non più di 0,5 g / kg / h, che è di circa 10 ml / min o 200 gocce / min per una soluzione al 5% (20 gocce = 1 ml).

Per un'assimilazione più completa del glucosio, somministrato in dosi elevate, l'insulina viene prescritta contemporaneamente alla velocità di 1 U di insulina per 4-5 g di glucosio. I pazienti con diabete con l'introduzione del farmaco devono controllare il contenuto di glucosio nel sangue e nelle urine.

Soluzione iniettabile

Endovenoso - 20-40-50 ml per iniezione; se necessario, sgocciolare fino a 250-300 ml al giorno.

glucosio

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

Il glucosio è un farmaco per nutrizione parenterale, reidratazione (disidratazione) e disintossicazione.

Rilascia forma e composizione

Il glucosio è prodotto sotto forma di polvere, sotto forma di compresse in confezioni da 20 pezzi, nonché sotto forma di una soluzione al 5% per iniezione in flaconcini da 400 ml, soluzione al 40% in fiale da 10 o 20 ml.

Il principio attivo del farmaco è il destrosio monoidrato.

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, Glucose come soluzione viene utilizzata nei seguenti casi:

  • Disidratazione extracellulare isotonica;
  • Come fonte di carboidrati;
  • Ai fini della coltivazione e del trasporto di sostanze medicinali utilizzate per via parenterale.

Compresse di glucosio prescritte per:

  • ipoglicemia;
  • Mancanza di cibo a base di carboidrati;
  • Intossicazioni, comprese quelle derivanti da malattie del fegato (epatite, degenerazione, atrofia);
  • Infezioni tossiche;
  • Shock e collasso;
  • Disidratazione (periodo postoperatorio, vomito, diarrea).

Controindicazioni

Secondo le istruzioni, il glucosio è proibito da usare quando:

  • iperglicemia;
  • Coma iperosmolare;
  • Diabete scompensato;
  • Giperlaktatsidemii;
  • Immunità al glucosio (con stress metabolico).

Il glucosio è prescritto con cautela quando:

  • iponatriemia;
  • Insufficienza renale cronica (anuria, oliguria);
  • Insufficienza cardiaca scompensata di natura cronica.

Dosaggio e somministrazione

La soluzione di glucosio al 5% (isotonica) viene iniettata a goccia (in una vena). La velocità massima di somministrazione è di 7,5 ml / min (150 gocce) o 400 ml / h. Il dosaggio per gli adulti è di 500-3000 ml al giorno.

Per i neonati il ​​cui peso corporeo non superi i 10 kg, il dosaggio ottimale di glucosio è di 100 ml per kg di peso corporeo al giorno. I bambini il cui peso corporeo è di 10-20 kg, assumono 150 ml per kg di peso corporeo al giorno, più di 20 kg - 170 ml per kg di peso corporeo al giorno.

La dose massima è di 5-18 mg per kg di peso corporeo al minuto, a seconda dell'età e del peso corporeo.

La soluzione di glucosio ipertonico (40%) viene somministrata facendo cadere a una velocità fino a 60 gocce al minuto (3 ml al minuto). La dose massima per gli adulti è di 1000 ml al giorno.

Per l'iniezione endovenosa, le soluzioni di glucosio 5 e 10% vengono utilizzate a un dosaggio di 10-50 ml. Al fine di evitare l'iperglicemia, non superare il dosaggio raccomandato.

Nel diabete, l'uso del glucosio deve essere effettuato sotto controllo regolare della sua concentrazione nelle urine e nel sangue. Al fine di diluire e trasportare i farmaci utilizzati per via parenterale, la dose raccomandata di glucosio è 50-250 ml per dose. La dose e la velocità di somministrazione della soluzione dipendono dalle caratteristiche del farmaco disciolto in glucosio.

Le compresse di glucosio sono assunte per via orale, 1-2 compresse al giorno.

Effetti collaterali

L'uso del glucosio al 5% in dosi elevate può causare l'iperidratazione (eccesso di liquidi nel corpo), accompagnata da una violazione dell'equilibrio del sale marino.

Con l'introduzione di una soluzione ipertonica in caso di ingestione del farmaco sotto la pelle, si verifica la necrosi del tessuto sottocutaneo, con una somministrazione molto rapida, sono possibili flebite (infiammazione delle vene) e coaguli di sangue (coaguli di sangue).

Istruzioni speciali

Con l'introduzione troppo rapida e l'uso a lungo termine del glucosio sono possibili:

  • iperosmolarità;
  • iperglicemia;
  • Diuresi osmotica (a causa di iperglicemia);
  • Giperglyukozuriya;
  • Ipervolemia.

Se si verificano sintomi di sovradosaggio, si raccomanda di prendere misure per la loro eliminazione e terapia di supporto, anche con l'uso di diuretici.

Segni di sovradosaggio causati da farmaci aggiuntivi, diluiti in una soluzione di glucosio al 5%, sono determinati principalmente dalle proprietà di questi farmaci. In caso di sovradosaggio, si raccomanda di lasciare l'introduzione della soluzione e condurre un trattamento sintomatico e di supporto.

I casi di interazione di medicina di glucosio con altre medicine non sono descritti.

Durante la gravidanza e l'allattamento al seno, il glucosio è consentito per l'uso.

Al fine di assimilare meglio il glucosio, ai pazienti viene contemporaneamente prescritta insulina insulina al tasso di 1 U per 4-5 g di glucosio.

Non è raccomandato somministrare glucosio immediatamente dopo trasfusioni di sangue nello stesso sistema, poiché esiste la possibilità di trombosi ed emolisi.

La soluzione di glucosio è adatta all'uso solo in condizioni di trasparenza, integrità della confezione e assenza di impurità visibili. È necessario utilizzare la soluzione immediatamente dopo aver applicato la fiala al sistema di infusione.

È vietato utilizzare la soluzione di glucosio in contenitori collegati in serie, poiché ciò potrebbe causare lo sviluppo di un'embolia aerea dovuta all'assunzione di aria residua nel primo pacchetto.

Altri farmaci dovrebbero essere aggiunti alla soluzione prima o durante l'infusione mediante iniezione nella zona designata del contenitore. Quando si aggiunge il farmaco dovrebbe verificare l'isotonicità della soluzione risultante. La soluzione risultante dalla miscelazione deve essere applicata immediatamente dopo la preparazione.

Il contenitore deve essere scartato immediatamente dopo l'uso della soluzione, indipendentemente dal fatto che il farmaco rimanga o no.

analoghi

Gli analoghi strutturali del glucosio sono i seguenti farmaci:

  • Glyukosteril;
  • Glucosio-E;
  • Glucose Brown;
  • Bufus glicemico;
  • destrosio;
  • Glucose Eskom;
  • Fiala di destrosio;
  • Soluzione di analisi peritoneale con glucosio e basso contenuto di calcio.

Termini e condizioni di conservazione

Secondo le istruzioni, il glucosio in qualsiasi forma di dosaggio deve essere conservato a una temperatura fredda, fuori dalla portata dei bambini. La durata di conservazione del farmaco dipende dal produttore e varia da 1,5 a 3 anni.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

glucosio

Oggi in vendita

Compresse di glucosio

Composizione e forma di rilascio
compresse:
1 compressa contiene destrosio 0,5 g;
eccipienti: talco, acido stearico;
10 pezzi nel pacchetto.

Azione farmacologica
A causa della sua partecipazione a vari processi metabolici, il glucosio ha un diverso effetto sul corpo: rafforza i processi redox, migliora la funzione antitossica del fegato inserendo tessuti, è fosforilato, trasformandosi in glucosio-6-fosfato, che è attivamente coinvolto in molte parti del metabolismo del corpo, fonte di prezioso nutriente digeribile. Con il metabolismo del glucosio nei tessuti viene rilasciata una quantità significativa di energia, che è necessaria per l'attività vitale del corpo.

testimonianza
ipoglicemia; carenza di carboidrati.

Controindicazioni
Diabete mellito (tranne nei casi di ipoglicemia).

Dosaggio e somministrazione
Le compresse di glucosio sono assunte per via orale in 0,5 - 2,5 - 5 g (1-10 compresse) alla reception, le compresse possono essere schiacciate, masticate o sciolte. Se necessario, la dose può essere aumentata.
La somministrazione ripetuta è possibile per quanto riguarda il peso corporeo, non superiore alla dose di 0,3 g / kg / ora.

Prendere la pillola dovrebbe essere 1-1,5 ore prima dei pasti a causa di una possibile diminuzione dell'appetito dopo aver assunto il glucosio.

Effetti collaterali
Diminuzione dell'appetito, iperglicemia (con diabete o overdose).

Istruzioni speciali
Le compresse di glucosio sono una fonte di nutrienti prontamente disponibili, tuttavia, non sono un sostituto completo di una dieta equilibrata.

Condizioni di conservazione
In un posto asciutto inaccessibile a bambini a una temperatura non più in alto che 25 ° C.

Compresse di glucosio: come prendere medicine per bambini e adulti (istruzioni)

Il glucosio sotto forma di compresse è un farmaco destinato alla nutrizione orale di una persona malata. Questa sostanza ha un effetto idratante e disintossicante sul corpo.

Le aziende farmaceutiche producono glucosio sotto forma di compresse o soluzione per iniezione endovenosa e le istruzioni per l'uso in questi casi sono leggermente diverse.

Il principale ingrediente attivo nel preparato è il destrosio monoidrato, il cui contenuto può essere:

  • 1 compressa - 50 mg;
  • 100 ml di soluzione - 5, 10, 20 o 40 g.

Ad esempio, la composizione della soluzione di glucosio include anche sostanze ausiliarie. Per fare questo, utilizzare acido cloridrico e acqua per infusione, tutto ciò tiene conto delle istruzioni per l'uso del farmaco.

A causa del fatto che il prezzo delle compresse e delle soluzioni di glucosio è minimo, possono prendere tutti i segmenti della popolazione.

Destrosio monoidrato può essere acquistato dalla rete della farmacia sotto forma di:

  1. compresse (in blister da 10 pezzi);
  2. soluzione iniettabile: in contenitori di plastica (50, 100, 150, 250, 500 o 1000 ml ciascuno), flacone di vetro (volumi da 100, 200, 400 o 500 ml);
  3. soluzione per iniezione endovenosa in fiale di vetro (5 ml o 10 ml).

A cosa serve il glucosio?

Le istruzioni per l'uso indicano che l'assunzione di pillole o soluzioni è necessaria per il rifornimento qualitativo della carenza di carboidrati nel corpo, che può verificarsi sullo sfondo di varie condizioni patologiche.

La cosa principale è non prendere pillole se il diabete viene diagnosticato.

Inoltre, il glucosio può essere utilizzato per:

  • intossicazione del corpo;
  • correzione della disidratazione dopo l'intervento chirurgico o dopo diarrea prolungata;
  • diatesi emorragica;
  • collasso;
  • condizioni di shock;
  • ipoglicemia;
  • l'epatite;
  • insufficienza epatica;
  • degenerazione o atrofia del fegato.

Principali controindicazioni

È severamente vietato utilizzare la soluzione e le compresse di glucosio in situazioni in cui le seguenti menomazioni funzionali sono indicate nella storia del paziente:

  1. coma iperosmolare;
  2. diabete scompensato;
  3. giperlaktatsidemiya;
  4. Utilizzo errato del glucosio dopo l'intervento chirurgico.

La massima cautela dovrebbe essere la droga per via endovenosa nel caso di:

  • insufficienza renale cronica;
  • insufficienza cardiaca scompensata (in cronaca);
  • iponatriemia.

È importante sapere che il glucosio è assolutamente controindicato nel diabete mellito, nell'insufficienza ventricolare sinistra acuta, nel gonfiore del cervello o dei polmoni. Assegnato con cura ai bambini.

Non è possibile utilizzare il farmaco per l'iperidratazione, così come la patologia circolatoria con un'alta probabilità di sviluppare gonfiore del cervello e dei polmoni. Il prezzo del farmaco non influenza le sue controindicazioni.

Come applicare e dispensare?

I medici raccomandano l'uso di glucosio orale per un'ora e mezza prima dei pasti. Una singola dose non deve superare i 300 mg di sostanza per kg di peso del paziente.

Se la soluzione di glucosio deve essere somministrata per via endovenosa, il medico curante determinerà autonomamente il volume della sostanza per il metodo a goccia o a getto.

Secondo le istruzioni, la dose massima giornaliera (per infusione) per un paziente adulto sarà:

  • Soluzione di destrosio al 5% - 200 ml ad una velocità di 150 gocce al minuto o 400 ml per 1 ora;
  • Soluzione allo 0% - 1000 ml ad una velocità di introduzione di 60 gocce al minuto;
  • Soluzione al 20 percento - 300 ml ad una velocità fino a 40 gocce;
  • Soluzione del 40 percento: 250 ml con una frequenza di ingresso massima fino a 30 gocce in 1 minuto.

Se è necessario introdurre il glucosio nei bambini dell'infanzia, la sua dose sarà stabilita in base al peso del bambino e non può superare i seguenti indicatori:

  1. peso fino a 10 kg - 100 ml per chilogrammo di peso per 24 ore;
  2. peso da 10 a 20 kg - al volume di 1000 ml è necessario aggiungere 50 ml per ogni chilogrammo di oltre 10 kg di peso in 24 ore;
  3. peso oltre 20 kg - a 1500 ml è necessario aggiungere 20 ml per ogni chilogrammo di peso oltre 20 kg.

Con un'iniezione endovenosa di soluzioni del 5 o 10%, verrà somministrata una dose singola da 10 a 50 ml. Il prezzo dei tablet e della soluzione è diverso, di regola il prezzo dei tablet è inferiore.

Quando si riceve il glucosio come sostanza di base per la somministrazione parenterale di altri farmaci, il volume della soluzione deve essere assunto da 50 a 250 ml per 1 dose di farmaco iniettato.

La velocità di somministrazione sarà quindi determinata dalle caratteristiche del farmaco disciolto in glucosio.

Effetti collaterali

Secondo le istruzioni, il glucosio non avrà un impatto negativo sul corpo del paziente. Ciò sarà vero in base all'appuntamento corretto e al rispetto delle regole di applicazione stabilite.

I fattori di effetti avversi possono essere attribuiti a:

  • febbre;
  • poliuria;
  • iperglicemia;
  • insufficienza ventricolare sinistra acuta;
  • ipervolemia.

Esiste un'alta probabilità di dolore nel sito di iniezione, così come reazioni locali, come infezioni, lividi, tromboflebiti.

Il glucosio può essere applicato nel periodo di gravidanza e allattamento. Il prezzo del farmaco non cambia in base al suo utilizzo.

Se è necessaria una combinazione con altri farmaci, la loro compatibilità deve essere stabilita visivamente.

È importante miscelare i farmaci immediatamente prima dell'infusione. Lo stoccaggio della soluzione finale e il suo utilizzo sono severamente vietati!

glucosio

Prezzi nelle farmacie online:

Il glucosio è un farmaco nutriente a base di carboidrati, utilizzato nel trattamento dell'intossicazione grave e dell'ipoglicemia, nonché in caso di insufficienza di carboidrati.

Azione farmacologica del glucosio

Il glucosio è necessario nel corpo per vari processi metabolici.

Grazie al suo completo assorbimento da parte dell'organismo e alla sua conversione in glucosio-6-fosfato, la soluzione di glucosio consente di riempire parzialmente il deficit idrico. In questo caso, la soluzione di destrosio al 5% da isotonico al plasma sanguigno e le soluzioni 10%, 20% e 40% (ipertoniche) contribuiscono alla crescita della pressione osmotica del sangue e ad un aumento della diuresi.

Modulo di rilascio

Il glucosio con il contenuto di destrosio nella forma del componente attivo è prodotto sotto forma di:

  • 500 mg e 1 g compresse in confezioni da 10;
  • Soluzione al 5%, 10%, 20% e 40% per la somministrazione endovenosa in fiale e ampolle.

Analoghi del glucosio

Gli analoghi del glucosio sul componente attivo sono i farmaci Glucosteril e Destrosio sotto forma di soluzione per infusione.

Analoghi del glucosio secondo il meccanismo d'azione e appartenenti ad un gruppo farmacologico includono Aminokrovin, Aminotrof, Aminoven, Aminodez, Aminosol-Neo, Hydramine, Dipeptiven, Infusamin, Infusolipol, Intralipid, Nefrotect, Nutriflex, Oliklinel e Khimix.

Indicazioni per l'uso di glucosio

Soluzione di glucosio, secondo le istruzioni prescritte:

  • Sullo sfondo della mancanza di cibo a base di carboidrati;
  • Sullo sfondo di grave intossicazione;
  • Nel trattamento dell'ipoglicemia;
  • Sullo sfondo dell'intossicazione da malattie del fegato - epatite, distrofia e atrofia del fegato, incluso insufficienza epatica;
  • In caso di infezione tossica;
  • Con disidratazione di varie eziologie - diarrea e vomito, così come nel periodo postoperatorio;
  • Con diatesi emorragica;
  • Con collasso e shock.

Queste indicazioni sono anche la base per l'uso del glucosio durante la gravidanza.

Inoltre, la soluzione di glucosio viene utilizzata come componente per vari liquidi anti-shock e sostituenti il ​​sangue, nonché per la preparazione di soluzioni di farmaci per la somministrazione endovenosa.

Controindicazioni

Il glucosio in qualsiasi forma di dosaggio è controindicato per l'uso con:

  • iperglicemia;
  • Coma iperosmolare;
  • ipersensibilità;
  • iperidratazione;
  • Giperlaktatsidemii;
  • Disturbi circolatori che minacciano gonfiore del cervello e dei polmoni;
  • Patologie postoperatorie dell'utilizzo del glucosio;
  • Insufficienza ventricolare acuta sinistra;
  • Edema del cervello e dei polmoni.

In pediatria non usare una soluzione di glucosio superiore al 20-25%.

Con cautela, sotto il controllo del livello di glucosio, il farmaco viene prescritto sullo sfondo di scompenso cardiaco scompensato, iponatriemia e diabete mellito.

La soluzione di glucosio durante la gravidanza viene utilizzata sotto la supervisione di un medico in un ospedale.

Dosaggio e amministrazione del glucosio

Il glucosio per adulti viene somministrato per via endovenosa.

  • Soluzione di glucosio al 5% - fino a 2 litri al giorno a una velocità di 7 ml al minuto;
  • 10% - fino a 1 litro alla velocità di 3 ml al minuto;
  • 20% - 500 ml ad una velocità di 2 ml al minuto;
  • 40% - 250 ml ad una velocità di 1,5 ml al minuto.

Secondo le istruzioni, la soluzione di glucosio 5% e 10% può anche essere somministrata per via endovenosa in un flusso.

Per il massimo assorbimento di grandi dosi del principio attivo (destrosio), si raccomanda di iniettare insulina insieme ad esso. Sullo sfondo del diabete mellito, la soluzione deve essere somministrata, controllando il livello di glucosio nelle urine e nel sangue.

Per la nutrizione parenterale, i bambini insieme ad amminoacidi e grassi nel primo giorno hanno iniettato una soluzione di glucosio 5% e 10% alla velocità di 6 g di destrosio per 1 kg di peso corporeo al giorno. In questo caso, il volume giornaliero ammissibile di fluido iniettato deve essere monitorato:

  • Per i bambini di peso compreso tra 2 e 10 kg: 100-160 ml per 1 kg;
  • Con un peso di 10-40 kg - 50-100 ml per 1 kg.

Durante il trattamento, è necessario monitorare costantemente il livello di glucosio.

Effetti collaterali del glucosio

Di regola, una soluzione di glucosio allo sviluppo di effetti collaterali non spesso. Tuttavia, sullo sfondo di alcune malattie, l'uso del farmaco può causare insufficienza ventricolare sinistra acuta e ipervolemia.

In alcuni casi, quando si utilizza la soluzione, possono verificarsi reazioni locali nel sito di iniezione sotto forma di tromboflebite e sviluppo di infezioni.

In caso di sovradosaggio di glucosio, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • Violazione dell'equilibrio idrico ed elettrolitico;
  • glicosuria;
  • iperglicemia;
  • iperidratazione;
  • Coma iperosmolare iperglicemico;
  • Aumento della liponeogenesi con aumento della produzione di CO2.

Con lo sviluppo di tali sintomi, si può osservare un forte aumento del volume respiratorio minuto e infiltrazione grassa del fegato, che richiede l'interruzione del trattamento e la somministrazione di insulina.

Interazione farmacologica

Se combinato con glucosio con altri farmaci, la loro compatibilità farmaceutica deve essere controllata.

Termini e condizioni di conservazione

Durata del glucosio se si osservano le condizioni di conservazione raccomandate dal produttore:

  • Pillole - 4 anni;
  • Soluzione in ampolle - 6 anni;
  • Soluzione in flaconi - 2 anni.

Altri Articoli Sul Diabete

Un indicatore della normale glicemia è un criterio fondamentale. Non solo il benessere umano, ma anche la presenza / assenza di diabete mellito (DM) dipende dal contenuto di glucosio nel corpo.

La regolazione del metabolismo del glucosio implica il mantenimento del suo livello entro certi limiti sullo sfondo dell'afflusso dinamico dall'ambiente esterno e l'utilizzo costante da parte delle cellule del corpo.

Il diabete mellito è una malattia che non solo viene trattata con farmaci di origine sintetica, la medicina tradizionale è piena di un'ampia varietà di prescrizioni. Quale aiuto sbarazzarsi della malattia.