loader

Principale

Diagnostica

Medico endocrinologo: chi è e che tipo di malattia tratta

Un endocrinologo è un medico impegnato nella diagnosi, nella cura e nella prevenzione di tutte le malattie associate al funzionamento del sistema endocrino e dei suoi organi. Il compito dell'endocrinologo è trovare le soluzioni ottimali per il lavoro a pieno titolo del sistema endocrino e determinare i metodi più efficaci per eliminare i problemi e i fallimenti per ogni singolo caso.

Se analizzi in dettaglio le attività di questo specialista, il medico endocrinologo esegue:

  • Ricerca sul sistema endocrino;
  • Diagnosi di patologie esistenti;
  • Il loro trattamento;
  • Eliminazione di possibili effetti collaterali e malattie.

Quindi, un medico endocrinologo tratta non solo gli organi del sistema endocrino, ma anche altri, se le violazioni delle loro funzioni sono in qualche modo connesse. Il suo compito è eliminare non solo la malattia, ma anche le sue conseguenze. Ciò include il ripristino del metabolismo e dell'equilibrio ormonale, le funzioni sessuali, ecc.

Sezioni endocrinologiche

L'endocrinologia, come molte aree della medicina, ha le sue sottosezioni. Questi includono:

Endocrinologia pediatrica. Questa sezione esamina tutte le questioni relative alla pubertà, la crescita dei bambini, i fenomeni e le patologie che accompagnano questi processi. Inoltre, un endocrinologo per bambini sviluppa metodi e programmi di trattamento specifici per questa fascia d'età, tenendo conto di tutte le caratteristiche.

Diabetologia. Già in nome è chiaro che questa sezione esamina tutti i problemi associati al diabete mellito e alla sua patologia.

L'endocrinologo deve non solo essere in grado di riconoscere i sintomi e diagnosticare varie forme della malattia, ma anche di scegliere le misure preventive ottimali, fermare lo sviluppo della malattia e prevenire la formazione di comorbidità.

Attualmente, la diabetologia è una disciplina separata, dato il numero di studi e scoperte fatte in questa sezione di endocrinologia.

Se prendiamo in considerazione le peculiarità di questa malattia, la natura cronica del corso e il trattamento complesso e complesso, che richiede sempre un approccio individuale, questo è un fenomeno completamente naturale.

Pertanto, il medico endocrinologo, a seconda di ciò che tratta, è un pediatrico, adulto o diabetologo.

Quali organi appartengono all'endocrinologia

Un endocrinologo studia e tratta tali organi umani e ghiandole:

  • ipotalamo;
  • Ghiandola pituitaria;
  • Ghiandola tiroidea;
  • pancreas;
  • Ghiandole surrenali;
  • Il corpo pineale.

Il compito del medico è quello di eliminare eventuali malfunzionamenti nel loro funzionamento.

Quali malattie tratta l'endocrinologo?

L'elenco delle malattie che questo medico tratta è piuttosto esteso. Ecco i principali:

  1. Il diabete mellito è una malattia che si sviluppa sullo sfondo della carenza di insulina nel corpo.
  2. Il diabete insipido è una patologia causata da malfunzionamenti dell'ipofisi e dell'ipotalamo, in cui il paziente lamenta una costante sensazione di sete, frequente desiderio di urinare.
  3. La tiroidite autoimmune è una malattia in cui la ghiandola tiroidea è ingrossata a causa della carenza di iodio nel corpo.
  4. Acromegalia - produzione eccessiva di ormone della crescita.
  5. La malattia di Itsenko-Cushing è una malattia endocrina causata da insufficiente funzionamento delle ghiandole surrenali.
  6. Disturbi del metabolismo del calcio - nel siero la concentrazione di questo oligoelemento è troppo alta o bassa.

Se parliamo di altri disturbi che si verificano sullo sfondo delle suddette malattie, l'endocrinologo tratta anche l'obesità, l'osteoporosi, i disturbi neuropsichiatrici, la disfunzione sessuale, l'indebolimento dei muscoli.

Cosa succede all'esame presso l'endocrinologo

Se il paziente viene dal dottore per la prima volta, il medico all'inizio ascolta le sue lamentele e redige una storia della malattia (anamnesi), in cui lo stato attuale del paziente e i suoi sintomi preoccupanti saranno chiaramente registrati.

Quindi il medico esaminerà il paziente, sentirà i suoi linfonodi, la ghiandola tiroidea, se necessario, saranno esaminati anche i genitali.

Il cuore sarà monitorato e misurata la pressione sanguigna. Dopodiché, a seconda di ciò che mostrano l'esame e i risultati del sondaggio, verrà deciso se sono necessari ulteriori test ed esami: risonanza magnetica, ecografia, scansione TC, puntura.

Quando dovrebbe apparire un endocrinologo?

Come determinare ciò che è necessario consultare con questo particolare medico? Ci sono alcuni segni che indicano malfunzionamenti e malfunzionamenti nel sistema endocrino. Sono abbastanza specifici, ma numerosi ed estesi. Perché spesso la diagnosi delle malattie del sistema endocrino è difficile.

Il deterioramento del benessere è attribuito ad altre malattie o alla stanchezza banale. I sintomi più comuni e facilmente riconoscibili includono:

  1. Il tremore incontrollato degli arti.
  2. Interruzione del ciclo mestruale, mancanza di mestruazioni o ciclo mestruale troppo abbondante e prolungato.
  3. Stanchezza cronica e letargia senza una ragione apparente.
  4. Tachicardia.
  5. Scarsa tolleranza ai cambiamenti di temperatura, al freddo o al caldo.
  6. Aumento della sudorazione.
  7. Cambiamenti bruschi di peso in qualsiasi direzione senza una ragione apparente.
  8. Mancanza di appetito
  9. Distrazione, cattiva memoria.
  10. Sonnolenza o viceversa, insonnia.
  11. Spesso depresso, apatia, depressione.
  12. Stitichezza, nausea.
  13. Unghie fragili, capelli, pelle cattiva.
  14. Infertilità per ragioni sconosciute

Tutti i sintomi sopra riportati suggeriscono che alcuni degli organi del sistema endocrino non funzionano correttamente.

Molto spesso la ragione sta nella mancanza di qualsiasi ormone o una violazione del processo metabolico.

Come riconoscere il diabete

Questa malattia è la ragione più comune per visitare un endocrinologo e il più pericoloso. I sospetti di diabete dovrebbero causare i seguenti sintomi e fenomeni:

  • Pelle secca e sete costante;
  • Prurito intollerabile nel diabete della pelle e delle mucose;
  • Infiammazione sulla pelle, ferite poco curative;
  • Minzione frequente;
  • Stanchezza, debolezza nei muscoli;
  • Mal di testa associati a improvvisi attacchi di fame;
  • Un forte aumento dell'appetito, nonostante la perdita di peso;
  • Danno visivo.

A volte c'è disagio nei muscoli del polpaccio - dolore e crampi.

Quando hai bisogno di mostrare il medico del bambino

Sfortunatamente, i disturbi del sistema endocrino nei bambini sono comuni come gli adulti. La cosa buona è che il dottore li tratta con successo. Gli sembra se:

Il bambino è notevolmente in ritardo nello sviluppo fisico e mentale.

Ha un sistema immunitario debole - soffre spesso, soffre di allergie.

La pubertà procede con patologie: si nota un eccessivo aumento di peso o una perdita di peso drammatica, si notano segni sessuali secondari deboli, ecc.

Molto spesso, il problema viene trattato con successo da uno specialista in una fase precoce, regolando lo sfondo ormonale instabile di un adolescente.

In quali altri casi è necessario visitare un endocrinologo

Anche se non ci sono sintomi e sintomi allarmanti, molte volte nella tua vita dovrai ancora sembrare a questo dottore. Visita l'endocrinologo vale se:

  • Progettato per concepire e avere un bambino;
  • È necessario scegliere contraccettivi;
  • C'è stato un climax.

Dopo i 40-45 anni, sia gli uomini che le donne a scopo preventivo dovrebbero visitare l'endocrinologo una volta all'anno.

endocrinologo

Il campo di attività dell'endocrinologo è concentrato nel campo della diagnosi, del trattamento e della prevenzione di un numero di malattie che possono essere rilevanti per il sistema endocrino. Nella domanda su cosa fa l'endocrinologo, si può sottolineare che egli determina le soluzioni più ottimali riguardanti la regolazione ormonale nel corpo in ogni caso particolare, così come le misure per eliminare qualsiasi violazione relativa a questa funzione. Entrando in un esame più dettagliato delle funzioni dell'endocrinologo, notiamo la sua ricerca sul lavoro del sistema endocrino, la diagnosi di patologie rilevanti in esso e il loro trattamento, così come l'eliminazione di quei disturbi che si verificano sotto l'influenza di specifiche condizioni patologiche. Quindi, possiamo concludere che l'endocrinologo tratta sia le malattie stesse che le conseguenze da esse causate. Ciò include la correzione dell'equilibrio ormonale, il ripristino del normale metabolismo, l'eliminazione delle disfunzioni sessuali effettive, ecc.

Endocrinologia: sottosezioni principali

In endocrinologia, come in molte altre aree della medicina, ci sono sottosezioni correlate, che hanno anche una relazione diretta con essa. Questi includono:

  • Endocrinologia pediatrica: in questo caso stiamo parlando della sezione dell'endocrinologia, che affronta problemi derivanti dallo sviluppo e dalla crescita sessuale, comprese le patologie, con questi problemi associati. Come risulta dalla definizione, i problemi specifici sono considerati all'interno della fascia di età che include bambini e adolescenti.
  • Diabetologia. Implica una sezione di endocrinologia, che è dedicata alla diagnosi, al trattamento e alla determinazione di misure preventive riguardanti il ​​problema sotto forma di diabete, oltre a complicanze che diventano rilevanti in questa patologia. Data una serie di nuove scoperte relative allo studio del diabete mellito, la diabetologia è andata oltre la precedente posizione in medicina, diventando così una disciplina indipendente. Notiamo anche che il diabete mellito stesso è una malattia estremamente complessa nella forma cronica del corso, che richiede la sua appropriata separazione in campo medico, così come il trattamento sviluppato in un certo modo per esso.

Quali organi tratta l'endocrinologo?

L'attività dell'endocrinologo riguarda i seguenti organi:

  • ipotalamo;
  • ghiandola tiroidea;
  • ghiandola pituitaria;
  • pancreas;
  • ghiandole surrenali;
  • corpo pineale.

Quali malattie tratta l'endocrinologo?

  • diabete insipido - disturbi che insorgono nella funzione dell'ipofisi o dell'ipotalamo, portando ad una sensazione di sete costante e, di conseguenza, a minzione frequente;
  • il diabete mellito è un gruppo di malattie che insorgono sullo sfondo di una mancanza dell'insulina ormonale;
  • tiroidite autoimmune - una condizione di una ghiandola tiroidea ingrossata, provocata da una mancanza di iodio nel corpo;
  • disturbi del metabolismo del calcio - stati alterati di calcio nel siero del sangue (diminuzione o aumento della concentrazione in esso);
  • Malattia di Itsenko-Cushing - una malattia della scala endocrina, che provoca una violazione delle funzioni delle ghiandole surrenali;
  • acromegalia - ridondanza nella produzione dell'ormone della crescita;
  • disturbi provocati da patologie rilevanti per il sistema endocrino: disturbi neuropsichiatrici, obesità, debolezza muscolare, osteoporosi, disturbi della funzione sessuale, ecc.

Com'è l'esame presso l'endocrinologo?

La ricezione primaria dell'endocrinologo implica le seguenti azioni:

  • raccolta di anamnesi (anamnesi), identificazione di disturbi e disturbi del paziente;
  • è possibile anche l'esame e la palpazione dei linfonodi, la ghiandola tiroidea, l'ispezione degli organi genitali;
  • ascoltare il cuore, misurare la pressione;
  • la nomina di test aggiuntivi a seconda dei risultati dell'esame e dei reclami rivelati (risonanza magnetica, ecografia, TC, puntura, ecc.);

Gabinetto dell'endocrinologo

Come l'ufficio di qualsiasi altro medico, l'ufficio dell'endocrinologo ha alcune componenti. In particolare, si può notare la presenza di quanto segue:

  • bilance elettroniche;
  • metro a nastro;
  • misuratore della glicemia e strisce reattive per esso;
  • misuratore di altezza;
  • kit neurologico usato per diagnosticare la neuropatia diabetica (martello neurologico, diapason, monofilo);
  • strisce reattive con cui i corpi chetonici e la microalbuminuria sono rilevati nelle urine.

Quando andare alla reception per l'endocrinologo

Abbiamo determinato la specializzazione dell'endocrinologo, mentre i sintomi inerenti alle malattie endocrine sono estremamente complessi ed estesi nelle loro stesse manifestazioni. Detto questo, determinare quando andare a un endocrinologo è, in molti casi, difficile. Accettando i tentativi di generalizzazione degli stati che richiedono l'appello allo specialista da noi considerato, è possibile assegnare quanto segue:

  • affaticamento frequente, sensazione di stanchezza senza ragioni specifiche che portano a loro;
  • gambe tremanti, mani;
  • violazione del ciclo mestruale, durata o profusione delle mestruazioni;
  • palpitazioni cardiache;
  • difficoltà nel trasferire freddo o caldo, sudorazione eccessiva;
  • cambiamenti significativi di peso senza una buona ragione;
  • problemi con l'appetito;
  • umore depresso frequente, problemi associati alla concentrazione dell'attenzione;
  • stitichezza frequente, disturbi del sonno, nausea;
  • deterioramento di unghie, capelli;
  • infertilità di eziologia di origine non spiegata.

Questi stati spesso indicano la presenza di alcuni disturbi endocrini e, di conseguenza, di malattie. In particolare, questi sono disturbi nella produzione di ormoni da parte della ghiandola tiroidea, disturbi della concentrazione di calcio nel sangue (mancanza o eccesso) e altre patologie di origine ormonale.

Sintomi del diabete

I motivi principali per visitare un endocrinologo sono i sintomi che indicano il possibile sviluppo di una malattia come il diabete. Questi includono:

  • minzione frequente;
  • la comparsa di prurito o prurito nelle mucose;
  • la frequente comparsa di lesioni infiammatorie sulla pelle che sono difficili da trattare;
  • affaticamento, debolezza muscolare;
  • sensazione di sete, bocca secca;
  • frequenti mal di testa, soprattutto se combinato con una sensazione di fame in questo momento;
  • improvviso aumento dell'appetito, specialmente se combinato con una diminuzione del peso corporeo;
  • menomazione della vista;
  • dolore nei muscoli del polpaccio.

Quando è necessario portare un bambino da un endocrinologo?

Dovresti andare da questo specialista se:

  • il bambino ha una bassa immunità;
  • si notano disturbi marcati nella crescita e nello sviluppo (fisici e mentali);
  • c'erano patologie relative alla pubertà, che si manifestano in eccesso o, al contrario, peso insufficiente, sottili caratteristiche sessuali secondarie, ecc.

Quando dovrei contattare un endocrinologo per la prima volta?

In assenza dei suddetti sintomi, un esame di routine dell'endocrinologo non è necessario. Allo stesso tempo, si distinguono le seguenti situazioni in cui è necessaria la consultazione di un endocrinologo:

  • pianificazione della gravidanza;
  • gravidanza (esame di routine di un endocrinologo);
  • la necessità di scegliere i contraccettivi;
  • il periodo che precede l'inizio della menopausa (esame profilattico dell'endocrinologo);
  • raggiungendo l'età di 45-50 anni, che si applica a uomini e donne, indipendentemente dallo stato generale di salute (esame preventivo di un endocrinologo). Come misura del controllo sui cambiamenti legati all'età, l'ufficio dell'endocrinologo dovrebbe essere visitato almeno una volta all'anno.

Iscriviti per l'ammissione all'Endocrinologo

Per i residenti di Mosca e San Pietroburgo c'è una grande opportunità di fissare un appuntamento online per un appuntamento con i migliori endocrinologi della città. È possibile visualizzare i questionari dei medici con informazioni sulla loro esperienza lavorativa, formazione, revisioni dei pazienti e scegliere il miglior specialista per loro stessi.

endocrinologia

Con la crescita del corpo, il sistema endocrino subisce un gran numero di cambiamenti, quindi, per una diagnosi accurata delle malattie, la specializzazione degli endocrinologi è stata divisa in due categorie: bambini e adulti.

Gli endocrinologi dei bambini affrontano i problemi dello sviluppo di un bambino, la crescita del suo corpo, la pubertà, così come le fasi iniziali del diabete di vario tipo e il cancro infantile delle ghiandole.

Gli endocrinologi adulti si occupano del sistema endocrino già formato, delle malattie delle ghiandole, della bassa concentrazione di ormoni o del rapporto sbagliato di questi nel corpo.

Test online per il diabete

Fai il test per scoprire la probabilità di contrarre il diabete

Test: controlla la tua immunità

Fai il test per scoprire quanto è forte la tua immunità.

endocrinologia

L'endocrinologia è la scienza della struttura e della funzione delle ghiandole endocrine (ghiandole endocrine), degli ormoni che producono, dei modi in cui si formano e agiscono sugli animali e sugli esseri umani. Il nome di questa scienza, tradotto dal greco, significa: endo - dentro, krino - select, logos - teaching, science, cioè letteralmente "l'insegnamento sulla selezione all'interno".

Come è ben noto nei paesi dell'Antico Oriente, le persone venivano castrate per servire negli harem (eunuchi), membri degli eunuchi religiosi nella Russia pre-rivoluzionaria, ecc. In tutti questi casi, c'erano cambiamenti evidenti non solo dalla funzione sessuale, ma anche da tutto l'organismo (crescita, sviluppo sistema muscolare, attività del sistema nervoso). Tali cambiamenti di una persona sono rimasti un mistero per tutti.

I cambiamenti nelle funzioni del corpo durante la rimozione o il danneggiamento delle ghiandole endocrine hanno portato all'idea che queste ghiandole secernono composti particolarmente attivi. Tuttavia, i tentativi di isolarli per un lungo periodo non hanno dato risultati. E solo nel 1901, per la prima volta, gli scienziati hanno isolato in una forma cristallina l'ormone del midollo surrenale - l'adrenalina. Nel 1905 fu introdotto il concetto di "ormone". Il rilascio di ormoni in una forma pura, l'istituzione della loro struttura ha permesso di ottenere molti ormoni con mezzi chimici e di studiare il loro effetto sul corpo, per determinare con maggiore precisione il ruolo di ciascuna ghiandola.

Molti anatomisti fin dal XVI e XVIII secolo. tra gli altri organi di animali e umani, descrivevano quasi tutti gli organi che ora sono conosciuti come ghiandole endocrine, ma la loro funzione era sconosciuta in quel momento. Per la prima volta, l'idea del ferro con secrezione interna fu formulata nel 1830 dal fisiologo e naturalista tedesco I. P. Muller. Lo sviluppo dell'endocrinologia e il suo isolamento in un'area separata della medicina avvenne tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX. Durante la sua formazione, sono comparse le prime descrizioni dei sintomi di malattie come il gozzo endemico, la malattia di Basedow e il diabete mellito. Attraverso test clinici e chimici, si è scoperto che le ghiandole endocrine non agiscono separatamente, ma sono strettamente connesse con un singolo sistema - il "sistema endocrino".

Le cellule delle ghiandole endocrine producono sostanze (ormoni) che, dopo la secrezione, entrano direttamente nel flusso sanguigno. Questa è la loro differenza dalle ghiandole esocrine, che secernono il loro segreto nel condotto che arriva alla superficie esterna del corpo (salivari, ghiandole sudoripare, ghiandole dello stomaco, polmoni). Un ormone è una sostanza chimica che entra nel flusso sanguigno e con il sangue entra in vari organi, dove aumenta o diminuisce l'attività di altre cellule, chiamate cellule bersaglio. Attraverso le cellule bersaglio, gli ormoni agiscono virtualmente su tutte le funzioni vitali del corpo umano. La quantità di ormoni prodotti dipende dall'ora del giorno, dal sonno o dalla veglia, dall'età, dalle condizioni mentali e fisiche di una persona. Entrano nel sangue quando necessario e vengono escreti in piccole quantità in forma invariata con la bile e l'urina.

Le ghiandole endocrine includono:

  • ghiandola tiroidea
  • ghiandola paratiroidea
  • pancreas (isolotto) di ferro
  • ghiandole surrenali
  • testicoli negli uomini
  • ovaie nelle donne
  • ghiandola pituitaria
  • ipotalamo.

Le violazioni della funzione degli ormoni nel corpo possono essere causate dai seguenti motivi:

  • Riduzione della produzione di ormoni per vari motivi: infezioni, infarto, processi autoimmuni, tumori, malattie ereditarie.
  • Eccessiva produzione dell'ormone da parte della stessa ghiandola, altri tessuti (in caso di degenerazione maligna), la sua eccessiva somministrazione nel trattamento con ormoni.
  • Sintesi di ormoni anormali da parte delle ghiandole endocrine con anomalie genetiche congenite.
  • Resistenza (immunità) agli ormoni, cioè i tessuti normalmente non rispondono in modo adeguato all'assunzione normale o eccessiva di ormoni. Questo motivo può essere dovuto a anomalie genetiche, difetti nei recettori dei tessuti, alla comparsa di anticorpi contro gli ormoni.

L'endocrinologia è clinica e pratica.

Endocrinologia come branca della medicina pratica che si occupa del trattamento di malattie associate a disturbi nel sistema endocrino.

L'endocrinologia pratica ha "rami" coinvolti nella sconfitta di alcuni organi:

  • endocrinologia pediatrica - affronta i problemi della crescita stentata e dello sviluppo sessuale negli adolescenti;
  • Riproduzione - studio e trattamento dell'infertilità endocrina maschile e femminile, ginecomastia negli uomini e nelle donne, eccessiva crescita dei capelli nelle donne (ipertricosi), calvizie, disturbi mestruali, problemi di allattamento, mastopatia cistica diffusa, disturbi della menopausa;
  • neuroendocrinologia - studia l'interazione del sistema nervoso e delle ghiandole endocrine nella regolazione delle funzioni corporee;
  • malattie della tiroide: gozzo tossico diffuso, tiroidite, ipotiroidismo, cisti e noduli tiroidei;
  • diabetologia: diabete;
  • L'obesità è una violazione del metabolismo lipidico (grasso).

I problemi corrispondenti sono trattati da medici appropriati (endocrinologo pediatrico, neuroendocrinologo, tireologo, diabetologo, ecc.), Ma ci sono anche endocrinologi generali, cioè quelli che si occupano di tutti i problemi del sistema endocrino.

L'endocrinologia clinica studia le malattie derivanti dalla disfunzione delle ghiandole endocrine. Questa scienza è associata a molte sezioni di biologia, medicina e medicina veterinaria, fisiologia, biochimica, farmacologia. I principali problemi della moderna endocrinologia comprendono lo studio della regolazione ormonale del metabolismo e varie funzioni corporee, i meccanismi di insorgenza, la diagnosi precoce, il trattamento e la prevenzione del diabete e di altri disturbi endocrini.

Ci sono malattie che si verificano con la disfunzione delle ghiandole - il suo aumento (iperfunzione), diminuzione (ipofunzione) e con il normale stato di secrezione (condizioni euormonali). Il principio fondamentale del trattamento delle malattie endocrine è il raggiungimento di limiti fisiologici nella regolazione ormonale delle funzioni.

Che cosa tratta un endocrinologo nelle donne?

Alla menzione di un endocrinologo, nel subconscio di molte persone arrivano immediatamente malattie come il gozzo, i disturbi della ghiandola tiroide e il diabete. Questo è certamente vero, ma l'elenco delle malattie endocrine non finisce qui.

Il sistema endocrino è una raccolta di diverse strutture e organi, chiamati ghiandole endocrine. Il loro compito principale - per produrre un certo numero di sostanze speciali, noti come ormoni. Sono necessari per controllare e in una certa misura controllare il lavoro dell'organismo interno. Quando vengono prodotti meno del necessario o più della norma (cosa che accade anche), i guasti possono verificarsi in altri organi e sistemi. Questo può influenzare il metabolismo, la funzione riproduttiva, la digeribilità di elementi traccia utili e così via. In questo contesto, si stanno già sviluppando serie complicazioni che possono portare a un deterioramento della salute e della qualità della vita.

Per le ghiandole endocrine comprendono: ghiandole surrenali, ipofisi, tiroide e paratiroidi, timo, ipotalamo e testicoli. Ma l'articolo di oggi sarà per la maggior parte dedicato esclusivamente alla ghiandola femmina: le ovaie, perché questo è ciò che l'endocrinologo delle donne tratta.

Cos'è un endocrinologo?

L'endocrinologia è una scienza medica abbastanza giovane che è attivamente sviluppata e migliorata. Sotto i suoi interessi cadono:

  • le ghiandole endocrine stesse, cioè la loro struttura e quali funzioni svolgono;
  • ormoni, i loro tipi, i processi di formazione e gli effetti sul corpo;
  • malattie provocate dal malfunzionamento del sistema endocrino;
  • disturbi ormonali e il loro effetto su altri sistemi interni.

Un endocrinologo è un medico competente in tutti i suddetti problemi, che sa come diagnosticare correttamente qualsiasi malattia endocrina, cosa fare per curarlo e con l'aiuto di cui è prevenuto.

I pazienti possono riferirsi ad esso se hanno sintomi specifici, o nella direzione di un terapeuta, cardiologo, gastroenterologo o altro specialista specializzato. Parlando in modo specifico delle donne, un ginecologo può riferirle con sospetto di malattia endocrina.

In generale, nei moderni centri medici ci sono medici chiamati ginecologo-endocrinologo. Sono specializzati esclusivamente in malattie ginecologiche che sono sorte sullo sfondo di insufficienza ormonale o altri disturbi endocrini.

Che cosa tratta un medico endocrinologo?

L'endocrinologia è una vasta area della medicina, quindi è stato deciso di evidenziarne diverse sezioni:

  1. L'endocrinologia pediatrica si occupa dei problemi dei bambini e degli adolescenti legati alla loro crescita e allo sviluppo sessuale. Inoltre, il bambino dovrebbe essere mostrato a questo medico in caso di sviluppo mentale e fisico ritardato, immunità debole e una tendenza alle allergie;
  2. Diabetologia è una sezione molto ampia di endocrinologia dedicata a una grave malattia cronica - il diabete. Tra l'altro, le sue caratteristiche includono: sete costante, pelle secca, problemi di vista, debolezza muscolare, mal di testa, stanchezza e perdita di peso irragionevole su uno sfondo di buon appetito;
  3. Endocrinologia riproduttiva - funziona con i problemi del corpo femminile e maschile, con malattie che potrebbero causare disturbi endocrini.

Cosa tratta l'endocrinologia nelle donne: fallimenti mestruali, mancanza di mestruazioni, infertilità e menopausa. La consultazione con un endocrinologo può essere richiesta dalle donne, prima di concepire, durante la gravidanza, così come nella selezione della contraccezione ormonale.

Che cosa fa un endocrinologo e che cosa fa?

Probabilmente sei già stato in grado di indovinare che l'endocrinologo è in grado di risolvere qualsiasi problema riguardante il sistema endocrino umano. Ma poiché questo articolo è dedicato alle questioni femminili, approfondiremo proprio in questa direzione dell'endocrinologia.

Il corpo delle donne è un sistema complesso che è incredibilmente suscettibile agli ormoni. Un genitale interno così importante, come le ovaie, svolge contemporaneamente due funzioni:

  • produce le uova necessarie per la possibilità di fecondazione,
  • produce ormoni, essendo anche una ghiandola endocrina.

Spesso, giovani ragazze, donne adulte e mature sviluppano alcuni problemi ginecologici. Alcuni di essi possono essere causati da infiammazione, altre malattie sessualmente trasmissibili, altri da ereditarietà. Ma nella maggior parte dei casi, la ragione è un disturbo ormonale. Il funzionamento difettoso delle ovaie o uno squilibrio degli ormoni non è più un ginecologo, ma un endocrinologo.

Al primo ricovero, il medico interroga il paziente, scopre se i suoi parenti stretti hanno problemi con il sistema endocrino, quali altri sintomi la infastidiscono. Quindi ha bisogno di diagnosticare con precisione la malattia, per la quale ricorre a test di laboratorio. Sulla base dei loro risultati, si possono trarre conclusioni sul trattamento necessario e sui preparativi richiesti. In questo caso, il monitoraggio ginecologico dovrebbe essere in tutte le fasi della terapia ormonale.

Quando una donna può aver bisogno dell'aiuto di un endocrinologo?

Gli ormoni femminili sono molto instabili. In condizioni normali, cambia ciclicamente, e questo è chiamato ciclo mestruale. Ma ci sono tali stati quando accade fuori dal tempo, e a causa di questi gravi disturbi si sviluppano, inclusa l'infertilità. Andare nel panico non vale la pena, devi solo andare alla reception per l'endocrinologo. Tutte le malattie che l'endocrinologo tratta nelle donne non possono essere inserite in un articolo, quindi è meglio discutere quei sintomi che indicano la necessità di visitare uno specialista di questo profilo:

  • prima pubertà (se i periodi della ragazza cominciassero prima di 11 anni);
  • la pubertà non si verifica neanche dopo 15 anni;
  • non ci sono le mestruazioni per diversi mesi, ma non sei incinta;
  • compaiono emorragie che non sono associate alle mestruazioni;
  • Ci sono problemi con il concepimento;
  • ti è stata diagnosticata l'infertilità;
  • ci sono stati casi di aborti spontanei;
  • soffri di sindrome premestruale, poiché i sintomi si manifestano molto pochi giorni prima dell'inizio del ciclo;
  • hai iniziato a mostrare segni di menopausa;
  • menopausa nella fase intensiva della manifestazione;
  • ci sono problemi con l'appetito;
  • sei emotivamente instabile;
  • condizione di capelli, unghie e pelle deteriorata.

Tutti questi segni indicano la presenza di evidenti problemi con il corpo. E la loro natura e la loro affiliazione all'endocrinologia dovrebbero essere determinate dall'endocrinologo.

Suggerimenti per l'endocrinologo

Nonostante il fatto che l'articolo si occupi di endocrinologia riproduttiva, il suo benessere può essere assicurato nel modo più semplice:

  • Mangia bene, anche nella dieta ci sono più verdura e frutta, oltre che cereali. Guarda il tuo peso e le condizioni del tuo corpo, poiché con il suo eccesso c'è il rischio di sviluppare ogni sorta di malattie in tutte le direzioni;
  • Mantieni uno stile di vita attivo, rendi lo sport un must. Per le donne, la direzione ideale è il nuoto, il fitness, il ballo, l'aerobica e il jogging;
  • Rinunciare completamente al fumo e all'alcool, le droghe sono fuori questione;
  • Vai per un massaggio preventivo e rilassante. Questo calmerà il sistema nervoso, normalizzerà l'attività cerebrale e quindi assicurerà il corretto funzionamento di tutti i sistemi e processi interni;
  • Un fatto ben noto che tutte le malattie e i problemi provengono dallo stress. Questo è vero, e il sistema ormonale è incredibilmente vulnerabile in questo senso. Pertanto, cerca di trovare più motivi di gioia, di reagire meno a un negativo e di preoccuparti delle sciocchezze. Prenditi cura dei tuoi nervi e della tua salute;
  • Tenere un calendario delle mestruazioni per capire quando si è verificato un errore;
  • Osserva il carattere, la profusione e la durata delle mestruazioni, se in esso appare qualcosa di insolito, allora è meglio controllare con un ginecologo o un endocrinologo;
  • Ogni sei mesi, assicurati di controllare l'ufficio ginecologico, questo eviterà complicazioni e noterai in tempo utile il processo patologico, che può essere di natura ormonale.

endocrinologo

Un endocrinologo è un medico impegnato nella diagnosi, nella cura e nella prevenzione delle malattie associate al funzionamento del sistema endocrino.

contenuto

Il compito dell'endocrinologo è la ricerca di soluzioni ottimali per aiutare a organizzare il lavoro a pieno titolo del sistema endocrino in ogni caso particolare.

Dal momento che è abbastanza difficile riconoscere la presenza della patologia del sistema endocrino da soli, un terapeuta di solito indirizza i pazienti a questo specialista nella maggior parte dei casi.

  • studi sul funzionamento del sistema endocrino;
  • diagnostica di patologie esistenti;
  • trattamento delle patologie identificate;
  • eliminazione dei possibili effetti collaterali e prevenzione delle malattie associate alla patologia identificata.

I compiti dell'endocrinologo comprendono non solo il trattamento degli organi del sistema endocrino, ma anche il trattamento degli organi che sono funzionalmente correlati alla patologia esistente (ripristino delle funzioni sessuali, livelli ormonali, metabolismo, ecc.).

Il campo di attività di questo medico comprende ghiandole e organi che producono ormoni:

  • tiroide e pancreas;
  • ipofisi e ipotalamo del cervello;
  • corteccia surrenale;
  • le ovaie nelle donne e i testicoli negli uomini;
  • corpo pineale.

Cosa fa un endocrinologo?

I pazienti che hanno ricevuto un rimando a un medico-endocrinologo o visitano questo specialista nell'ordine dell'esame medico, provano a sapere in anticipo che cosa il medico esamina e cosa tratta.

Poiché il metabolismo e l'equilibrio ormonale influenzano la crescita e lo sviluppo del corpo, le funzioni riproduttive e la psiche umana, lo sviluppo di tumori e malattie ossee, l'endocrinologo può avere una specializzazione più ristretta:

  • Ginecologo-endocrinologo è uno specialista che diagnostica e cura le malattie ginecologiche associate all'equilibrio ormonale di una donna.
  • L'endocrinologo-andrologo è un andrologo che, dopo aver ricevuto una formazione aggiuntiva nel campo dell'endocrinologia, si occupa dei problemi dello sviluppo dei disturbi sessuali maschili e delle patologie associate.
  • Il genetista endocrinologo è uno specialista il cui campo di attività include patologie genetiche del sistema endocrino (diabete mellito, gigantismo e nanismo).
  • Endocrinologo-chirurgo impegnato nel trattamento chirurgico delle patologie endocrine.
  • Un diabetologo è un endocrinologo il cui campo di attività è la diagnosi, la terapia e la prevenzione del diabete.
  • Un tiroideologo è un medico che cura le patologie della tiroide.
  • Uno psicoendocrinologo è uno specialista che si occupa dell'effetto degli ormoni sulla psiche umana e dell'influenza degli stimoli psicologici sul sistema endocrino.
  • Endocrinologo-nutrizionista - uno specialista che si occupa della diagnosi, cura e prevenzione delle malattie del sistema endocrino, accompagnato da sovrappeso o sottopeso. Durante il trattamento, questo medico seleziona un programma individuale per correggere il peso di un particolare paziente.
  • Endocrinologo pediatrico è un medico che si occupa di problemi di patologia della crescita, dello sviluppo sessuale e delle malattie associate al sistema endocrino nei bambini e negli adolescenti.

Cosa tratta l'endocrinologo?

Nella maggior parte dei casi, il terapeuta riferisce il paziente a un endocrinologo, che è uno specialista generalista (l'eccezione è il ginecologo-endocrinologo, a cui il ginecologo, se necessario, invia le donne).

Per contattare questo specialista senza prima visitare il terapeuta, è necessario sapere che cosa fa l'endocrinologo e quali malattie si cura:

  1. Tiroidite autoimmune, in cui gli anticorpi del corpo percepiscono le cellule tiroidee come estranee. È una malattia infiammatoria cronica che si sviluppa sotto l'influenza di fattori autoimmuni. La causa della malattia è una parziale violazione genetica del sistema immunitario, che causa specifici cambiamenti morfologici nella ghiandola tiroidea. A poco a poco a seguito della patologia, i cambiamenti distruttivi possono essere espressi in vari gradi (infiltrazione linfoplasmacitica, sostituzione del tessuto fibroso, ecc.). Con l'aumentare dei cambiamenti distruttivi, si può sviluppare ipotiroidismo, in cui c'è una persistente mancanza di ormoni tiroidei.
  2. L'ipertiroidismo secondario è un'iperfunzione della tiroide (aumento della produzione degli ormoni T3 e T4), che è causata da un aumento dell'effetto stimolante sulla ghiandola pituitaria. L'attività della ghiandola pituitaria può essere causata dalla presenza di un tumore che produce troppo ormone stimolante la tiroide o la resistenza della ghiandola pituitaria agli ormoni tiroidei. Questa patologia può verificarsi anche nelle donne con vesciche.
  3. Gozzo endemico, che si sviluppa con carenza di iodio nella regione di residenza. La carenza cronica di iodio porta ad un aumento della ghiandola tiroidea e alla violazione delle sue funzioni.
  4. Gozzo tossico diffuso (malattia di Basedow), che è una malattia autoimmune associata ad un aumento della produzione di ormone tiroideo per tessuto diffuso della ghiandola tiroidea. Un costante eccesso di questi ormoni provoca avvelenamento - tireotossicosi.
  5. Lesioni alla tiroide, in cui si forma una cicatrice nel sito della lesione che non può produrre ormoni. Come risultato di tale lesione, la dimensione e il numero delle cellule ormonalmente attive aumenta e, in caso di lesioni gravi, l'organo è disturbato.
  6. Le cisti tiroidee - sono formazioni nodulari della ghiandola tiroidea, in cui vi è una cavità con contenuto liquido. Per lungo tempo, le cisti potrebbero non manifestarsi, ma man mano che la patologia si sviluppa, appare il disagio nella gola e il nodo può essere visto quando si guarda il collo. Se i nodi sono ormonalmente attivi, il paziente sviluppa ipertiroidismo.
  7. L'iperparatiroidismo paratiroideo è l'eccessiva produzione di ormone paratiroideo (prodotto dalle ghiandole paratiroidi) che si verifica durante l'iperplasia delle ghiandole o le loro lesioni tumorali. La patologia porta ad una marcata compromissione del fosforo e del metabolismo del calcio.
  8. L'ipoparatiroidismo paratiroideo è una patologia in cui l'ormone paratiroideo è prodotto in quantità insufficiente, che provoca una diminuzione del calcio nel sangue e un aumento dell'eccitazione neuromuscolare. L'ipoparatiroidismo può verificarsi a seguito di danni o rimozione delle ghiandole paratiroidi, infiammazione delle ghiandole, lesioni al collo a seguito di emorragia, carenza di vitamina D, alterata calcio nell'intestino, avvelenamento da piombo e monossido di carbonio e radiazioni.

Iscriversi all'endocrinologo è anche necessario per le malattie delle ghiandole surrenali:

  • Sindrome di Itsenko-Cushing, che è una malattia neuroendocrina. Manifestata dall'aumentata produzione di ormoni della corteccia surrenale a causa dell'eccessiva secrezione di ormone adrenocorticotropo, prodotto dalle cellule ipofisarie. Eccessiva secrezione si verifica quando iperplasia o tumori del tessuto ipofisario (90% provocato da microadenoma). Con la malattia si osservano obesità, eccessiva crescita dei peli corporei, debolezza muscolare, ecc.
  • Insufficienza surrenalica che si verifica quando la secrezione insufficiente dell'ormone della corteccia surrenale (insufficienza primaria) o insufficiente secrezione ormonale regola l'attività delle ghiandole surrenali del sistema ipotalamo-ipofisario (insufficienza secondaria). La patologia è caratterizzata da pigmentazione bronzea della pelle e delle mucose, grave debolezza, vomito, diarrea e tendenza a svenire, che porta alla rottura del metabolismo idrico-elettrolitico e dell'attività cardiaca.

I pazienti hanno anche bisogno di un endocrinologo per il sospetto diabete mellito di tipo 1 e di tipo 2, così come il diabete durante la gravidanza, l'obesità, l'osteoporosi, la comorbilità, ecc.

Sebbene il trattamento di alcune malattie del sistema endocrino sia effettuato da specialisti più ristretti (diabetologo e altri), i pazienti raramente si interrogano sul tipo di endocrinologo che il medico accetta nella clinica e in presenza di questi problemi sono registrati da un endocrinologo generale.

Per chiarire quale specialista è preferibile contattare in un caso particolare, puoi farlo in appositi forum, dove la domanda per l'endocrinologo online è richiesta gratuitamente. Nella maggior parte dei casi, lo specialista di un ampio profilo affronta con successo il trattamento di queste patologie e, se necessario, può indirizzare il paziente ad un altro specialista endocrinologo. Quindi, con tumori diagnosticati delle ghiandole surrenali, tiroide, ecc. il medico rimanda il paziente a un chirurgo endocrinologo.

Chirurgo endocrinologo

Un chirurgo endocrinologo è un medico che cura le patologie endocrine con la chirurgia. Poiché le malattie endocrine influenzano il funzionamento di tutti gli organi interni, questo specialista deve avere una profonda conoscenza non solo nel campo della chirurgia, ma anche in fisiologia.

La parola "chirurgia" implica un intervento chirurgico, ma la chirurgia non è tutto ciò che un buon endocrinologo di questa specializzazione fa, pertanto, avendo ricevuto un rinvio a questo specialista, non si dovrebbe immediatamente sintonizzarsi su metodi di trattamento radicale.

Cosa fa il chirurgo endocrinologo:

  • effettua un esame e un esame completo, inclusi ultrasuoni, esami del sangue, ecc.;
  • diagnosi;
  • prescrive il trattamento, che in alcune malattie può essere conservativo.

La chirurgia può essere eseguita con:

  • patologie della tiroide;
  • patologie delle ghiandole paratiroidi;
  • la presenza di tumori nelle ghiandole surrenali;
  • la presenza di tumori ormone-attivi del pancreas.

Poiché le operazioni sulle ghiandole endocrine richiedono un'accuratezza particolare a causa dell'elevato rischio di complicazioni (danni ai nervi laringei ricorrenti, squilibrio di calcio nel sangue, ecc.), Il chirurgo deve avere un addestramento speciale e durante l'operazione devono essere utilizzati strumenti speciali.

Attualmente, interventi chirurgici minimamente invasivi vengono effettuati nel reparto di endocrinologia chirurgica, che ha una sala operatoria appositamente attrezzata. Per i metodi minimamente invasivi sono inclusi interventi chirurgici mediante video endoscopia, mini-accessi o sotto il controllo degli ultrasuoni.

È importante ricordare che l'endocrinologo-chirurgo è un medico che monitorerà il paziente per il resto della sua vita, poiché i pazienti necessitano di un monitoraggio costante dei test e del monitoraggio di possibili cambiamenti.

Endocrinologo e ginecologo

In caso di violazione della funzione riproduttiva e di alcune patologie ginecologiche, una donna viene spesso indicata da un endocrinologo-ginecologo.

Molti pazienti non capiscono perché hanno bisogno di un endocrinologo e ciò che questo specialista può trattare nelle donne - quasi tutte le malattie che un ginecologo e un endocrinologo tratta nelle donne sono curate da un ginecologo. Tuttavia, poiché molte funzioni e processi nel corpo femminile sono regolati da ormoni (ciclo mestruale, fecondazione, ecc.), In alcune patologie una donna ha bisogno di un ginecologo-endocrinologo per un trattamento efficace per un trattamento efficace.

Cosa fa l'endocrinologo-ginecologo a trattare le donne nelle donne:

  1. Pubertà precoce. Questa sindrome è caratterizzata dalla comparsa nelle ragazze di caratteristiche sessuali secondarie prima del solito (fino a 8 anni). Può essere vero (causa l'attività prematura dell'ipofisi e dell'ipotalamo) e falso (si verifica quando i difetti enzimatici nella sintesi degli ormoni steroidei dalla corteccia surrenale o tumori delle ghiandole sessuali).
  2. Mancanza di sviluppo sessuale o sviluppo sessuale tardivo, che è possibile con molti disturbi del sistema endocrino (ridotta funzione dell'ipofisi, ridotta funzionalità delle ghiandole sessuali, ecc.).
  3. Sanguinamento giovanile (sanguinamento uterino disfunzionale che si verifica nel periodo giovanile (giovanile)), che rappresentano oltre il 20% di tutte le malattie ginecologiche di questa età. Si verificano a causa dell'immaturità del sistema ipotalamo-ipofisario e del ritmo orario incerto dell'escrezione di lyuliberin (l'ormone della ghiandola pineale). Questa patologia è irta dello sviluppo dell'iperplasia endometriale.
  4. Sanguinamento uterino disfunzionale, che si verifica in violazione della produzione di ghiandole endocrine degli ormoni sessuali. Questa patologia è caratterizzata da un aumento della quantità di sangue perso durante le mestruazioni o da un prolungamento della durata delle mestruazioni. Possibile sanguinamento aciclico.
  5. PMS (sindrome premestruale), che è un complesso complesso di sintomi ciclici che compare nei giorni premestruali in alcune donne. La sindrome premestruale è caratterizzata dalla comparsa di disturbi psico-emotivi, vegetovascolari e metabolici-endocrini.
  6. Infertilità derivante da disturbi endocrini (sindrome dell'ovaio policistico, esaurimento e altre patologie ovariche, disturbi della tiroide, ghiandole surrenali, ipofisi, ipotalamo, disturbi metabolici, ecc.). La sterilità endocrina in tutti i casi è associata a una violazione del meccanismo di ovulazione (con anovulazione).
  7. L'iperandrogenismo è un gruppo di endocrinopatie, che sono caratterizzate da eccessiva secrezione o aumento dell'attività degli ormoni sessuali maschili nelle donne. Accompagnato da violazioni delle funzioni mestruali, metaboliche e riproduttive, nonché dermopatia androgena sotto forma di seborrea, acne, irsutismo o alopecia.
  8. L'endometriosi è una malattia caratterizzata dalla proliferazione delle cellule endometriali (strato interno della parete dell'utero) al di fuori di questo strato.
  9. La sindrome postvariectomia è un complesso di sintomi caratterizzati da disordini vegetovascolari, psico-emotivi e metabolici-endocrini che si verificano dopo la completa rimozione delle ovaie in oltre il 60% dei pazienti. Eliminare i sintomi vegetovascolari, psicoemotivi e urogenitali nel periodo postoperatorio, così come ridurre il rischio di sviluppare gli effetti della perdita di estrogeni (CVD, osteoporosi, morbo di Alzheimer) aiuta la terapia ormonale sostitutiva.

Tutti questi disturbi sono associati al sistema endocrino, pertanto un trattamento efficace di queste patologie richiede una conoscenza approfondita dell'endocrinologia. È la presenza di tale conoscenza che il ginecologo-endocrinologo differisce dal ginecologo.

Il ginecologo-endocrinologo si occupa anche della gestione delle gravidanze nelle donne con disturbi endocrini, della selezione dei singoli contraccettivi e del trattamento del metabolismo.

Endometrite cronica e salopingo-ooforite cronica sono malattie che il ginecologo tratta, ma i pazienti con queste malattie possono anche essere indirizzati al ginecologo-endocrinologo. Questa raccomandazione è associata alla necessità piuttosto frequente di correggere la funzione delle ghiandole sessuali e di altre ghiandole endocrine, che è esattamente ciò che fa l'endocrinologo durante il trattamento.

Andrologo-endocrinologo

Le questioni dei disturbi sessuali e delle malattie degli organi genitali negli uomini sono trattate da un andrologo, ma in alcuni casi un uomo viene chiamato da un andrologo-endocrinologo.

Poiché non tutte le malattie degli organi genitali maschili sono associate al sistema endocrino, è importante sapere che cosa tratta l'endocrinologo negli uomini. Andrologo-endocrinologo tratta:

  • ipogonadismo;
  • infertilità;
  • disfunzione erettile;
  • pubertà compromessa;
  • ingrandimento del seno;
  • ridurre la massa muscolare;
  • perdita di peli sul corpo;
  • ridurre la quantità di eiaculato;
  • ormoni che producono tumori alla prostata.

Endocrinologo per bambini

Le malattie endocrine si manifestano spesso nei bambini e si manifestano in modo diverso rispetto agli adulti (il diabete può apparire come malattie infettive, ecc.), Pertanto, un endocrinologo pediatrico si occupa del trattamento delle patologie del sistema endocrino nei bambini e negli adolescenti.

Questo specialista è impegnato nel trattamento di:

  • diabete mellito di tipo 1 e 2;
  • malattie della tiroide (ipertiroidismo, ipotiroidismo, tiroidite, gozzo tossico diffuso, gozzo nodulare, disturbi da carenza di iodio);
  • disfunzione surrenale;
  • patologie del sistema ipotalamo-ipofisario (malattia di Itsenko-Cushing, acromegalia, sindrome diencefalica);
  • violazioni della pubertà.

La consultazione dell'endocrinologo dei bambini è necessaria se il bambino ha:

  • Spesso aumenta la stanchezza e l'irritabilità, spesso piange, irascibile, irritabile o letargico, apatico e inibito. Questi tratti della personalità possono essere dovuti a una malattia.
  • Ci sono attacchi di paura, palpitazioni cardiache, sbalzi d'umore irragionevoli.
  • Ci sono segni di obesità o improvvisa perdita di peso.
  • C'è un ritardo o una crescita accelerata.
  • C'è una diminuzione delle capacità intellettuali.
  • C'è disagio o dolore nella parte anteriore del collo.
  • Vi sono segni di alterazione dello sviluppo sessuale (assenza di testicoli, assenza di caratteristiche sessuali secondarie nel periodo puberale, ecc.).
  • C'è aumento della sete e minzione frequente.
  • C'è perdita di capelli, pelle secca, costipazione frequente, c'è la bocca secca.
  • La cataratta, difetto dello smalto dei denti, segni di osteoporosi sono rivelati.
  • Ci sono convulsioni e muscoli contrazioni del viso, arti.
  • Ci sono svenimenti, si osserva oscurità della pelle, vomito irragionevole e spesso si verifica una grave debolezza, aumenta il bisogno di sale.

Tutte queste condizioni possono essere segni di una malattia che un endocrinologo tratta nei bambini.

Vale anche la pena prestare attenzione alle frequenti lamentele del bambino per il dolore all'addome, alle articolazioni e ai muscoli, alle fratture con lesioni lievi. Se sorgono dubbi e non sei sicuro della natura di questi fenomeni, puoi chiedere gratuitamente l'endocrinologo (online) sui siti web di alcune cliniche e il medico consulente ti dirà quale specialista devi contattare. È importante ricordare che un endocrinologo che consiglia online non sostituirà un esame faccia a faccia e non ti darà una diagnosi senza diagnosi di laboratorio.

Cosa verifica l'endocrinologo durante l'esame di un bambino:

  • palpazione della tiroide;
  • misura peso e altezza;
  • insidia il cuore;
  • Esamina esternamente i genitali per identificare la patologia.

L'esame dell'endocrinologo viene completato compilando un modello - un inserto in una scheda ambulatoriale.

Quando hai bisogno di contattare un endocrinologo

Poiché il terapeuta potrebbe non prestare attenzione ad alcuni segni di disturbi endocrini, i pazienti devono sapere quando contattare un endocrinologo. Concentrarsi sull'opinione di altri pazienti in questa materia non è (con ciò che i reclami fanno riferimento all'endocrinologo, dipende dalle caratteristiche di una particolare malattia e dalla sua gravità).

I pazienti possono usare il parere di un endocrinologo online, ma la visita di persona di un endocrinologo è auspicabile se il paziente nota che ha:

  • sovrappeso o sottopeso, improvvisi cambiamenti di peso in un breve periodo;
  • debolezza generale, affaticamento, sonnolenza, disturbi della memoria, intorpidimento degli arti;
  • depressione, irritabilità, nervosismo, pianto;
  • bocca secca, sete costante, minzione frequente (soprattutto se si osserva di notte);
  • mal di testa accompagnati dalla fame;
  • disagio al collo, presenza di un "nodo" nella gola, cambiamenti nei contorni del collo;
  • battito cardiaco irregolare, battito cardiaco periodico o costante, sensazione di tremore interno e calore;
  • tremito degli arti, debolezza dei muscoli, alterazione visiva e dolore nei muscoli del polpaccio;
  • disturbi del sonno, nausea, frequente stitichezza in assenza di problemi pronunciati con il tratto gastrointestinale;
  • infertilità per una ragione non specificata;
  • PMS, disturbi mestruali, durata e profusione di sanguinamento nelle donne;
  • indebolimento del desiderio sessuale, ginecomastia, disfunzione erettile negli uomini;
  • perdita di capelli;
  • pelle secca, comparsa di macchie senili, guarigione prolungata delle ferite;
  • l'aspetto nelle donne di un cambiamento di forma e crescita dei peli del corpo di un tipo maschile.

Alla reception, si raccomanda di comunicare all'endocrinologo tutti i reclami esistenti, poiché ciò aiuta a fare la diagnosi corretta.

Anche visitare questo specialista dovrebbe essere in preparazione per la gravidanza.

Un endocrinologo di solito accetta i pazienti su appuntamento, ma per questo non è sempre necessario andare in clinica - in molte città puoi iscriverti a un endocrinologo presso la clinica via Internet o fare una telefonata. In alcune cliniche, è possibile invitare un endocrinologo a casa.

Come è il consultorio endocrinologo

Poiché l'area di attività di questo medico include le ghiandole endocrine, la maggior parte dei pazienti è preoccupata di come un endocrinologo riceve e di ciò che fa l'endocrinologo durante l'esame.

Il ricevimento dell'endocrinologo include:

  • esame dei reclami e dell'anamnesi del paziente;
  • esame, durante il quale il medico esegue la palpazione della ghiandola tiroidea e dei linfonodi regionali, e controlla anche la presenza / assenza di segni esterni caratteristici di malattie;
  • misurazione della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, ascolto del cuore;
  • scopo delle analisi.

Cosa guarda l'endocrinologo durante la consultazione:

  • ghiandola tiroidea;
  • linfonodi regionali;
  • lo stato delle ghiandole mammarie nelle donne e il seno negli uomini;
  • lo stato degli organi genitali, la presenza di peli pubici e ascella (necessariamente negli adolescenti e, se necessario, negli adulti).

Quali test sono prescritti dall'endocrinologo:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • analisi del sangue per lo zucchero;
  • analisi delle urine per lo zucchero;
  • test ormonali (TSH, T4, ecc.).

L'endocrinologo-andrologo ha anche bisogno di dati da uno striscio uretrale, spermogramma e dati sulla secrezione della prostata per chiarire la diagnosi.

Un buon ginecologo-endocrinologo prende le macchie sulla definizione di flora e dà al paziente una direzione per:

  • rilevamento del livello di prolattina, estradiolo, ormone follicolo-stimolante, testosterone e la proteina che lega questo ormone;
  • Torcia diagnosi;
  • diagnosi della ghiandola tiroidea.

Domande frequenti

Cosa fa l'endocrinologo alla reception? Il medico esamina la ghiandola tiroidea ei linfonodi in quest'area, attira l'attenzione sui segni esterni della malattia (acne, perdita di capelli, letargia, diminuzione dei riflessi motori e della sensibilità dei tessuti), misura la pressione arteriosa e le pulsazioni.

Che cosa tratta l'endocrinologo di un bambino? Il medico cura i disturbi endocrini nei bambini (diabete, ecc.) E i disturbi dello sviluppo sessuale.

Ho bisogno di un appuntamento con un endocrinologo? Sì, la registrazione è richiesta nella maggior parte dei casi.

È possibile consultare un endocrinologo online gratuitamente? Sì, ci sono molti siti specializzati e siti di cliniche in cui puoi porre la tua domanda, ma per il trattamento delle malattie devi prendere un appuntamento con un endocrinologo e un esame.

Devo essere sottoposto a test per un endocrinologo, che tipo di esami sono necessari? Per diagnosticare una malattia, un endocrinologo ha bisogno di esami generali del sangue e delle urine, un esame del sangue per lo zucchero, un esame del sangue per gli ormoni, un'ecografia della tiroide, ecc., Ma il medico stabilirà quali test è necessario superare i test su base individuale.

Quali test sono necessari al primo ricovero per l'endocrinologo? Affinché l'esame possa svolgersi più rapidamente, i risultati dei test generali e degli studi sulla ghiandola tiroidea possono essere portati con voi alla prima dose, ma questi test devono essere fatti di recente.

Come trovare un buon endocrinologo? Se hai amici che hanno visitato un medico di questa specializzazione, usa la loro raccomandazione. Se hai bisogno di un buon specialista e non sai chi contattare, trova sul sito web di una buona clinica la specialità "endocrinologo" o "ginecologo-endocrinologo" e guarda le recensioni dei pazienti.

Altri Articoli Sul Diabete

Sotto polidipsia capisci il sintomo di alcune malattie, che si manifesta con forte sete. Una persona può bere una grande quantità di liquido, non tipica per lui.

Piede diabetico - una malattia molto sgradevole, direttamente associata ad un aumento del livello di glucosio nel sangue. Se il diabete diventa fuori controllo, c'è una violazione della sensibilità delle terminazioni nervose (la cosiddetta neuropatia) e il flusso sanguigno nei vasi delle gambe peggiora.

Per ridurre rapidamente i livelli di zucchero nel sangue nel diabete mellito, ci sono molti modi. Tra questi - trattamento efficace dei rimedi popolari, abbassando il glucosio a casa con l'aiuto di una corretta alimentazione.