loader

Principale

Complicazioni

Endocrinologo - chi è e cosa guarisce. Per le malattie endocrine, un endocrinologo aiuterà.

Se si sospetta che una patologia della tiroide sia necessaria per contattare uno specialista specializzato. È qui che il paziente diventa consapevole di cosa sia l'endocrinologia e di quanto pericolose siano le malattie di questa zona. Patologie del sistema endocrino violano gli ormoni, in assenza di terapia portano a gravi conseguenze per la salute.

Chi è l'endocrinologo

Quando la disfunzione tiroidea senza farmaci, non farlo. Solo uno specialista può assegnarli. L'endocrinologo lavora fruttuosamente in una determinata direzione, controlla le funzioni degli organi interni che producono ormoni o sono controllati da quelli. Stiamo parlando della tiroide, del pancreas, del timo e delle ghiandole genitali, delle ghiandole surrenali, dell'ipotalamo, dell'ipofisi, del corpo della ghiandola pineale. La correzione dello squilibrio ormonale è il compito principale di un endocrinologo che cura in modo sicuro pazienti adulti e bambini.

Cosa tratta l'endocrinologo?

Lo specialista in endocrinologia opera in due aree principali: endocrinologia pediatrica e diabetologia. Il primo gruppo copre la categoria di età di bambini e adolescenti che, sullo sfondo dello squilibrio ormonale, hanno problemi di sviluppo sessuale. La seconda direzione, che rende l'endocrinologo, copre patologie così acute e croniche come il diabete e le complicanze che possono causare una malattia caratteristica. La malattia è difficile da trattare, può essere congenita, acquisita.

Altri gruppi di malattie trattati dagli endocrinologi sono presentati di seguito:

  1. Acromegalia - produzione accelerata di ormone della crescita.
  2. Malattia di Itsenko-Cushing con ingenti danni alle funzioni delle ghiandole surrenali.
  3. Diabete diabete insipido della forma acquisita sullo sfondo di malattie progressive dell'ipotalamo e dell'ipofisi.
  4. La tiroidite autoimmune è una malattia quando la ghiandola tiroide diventa patologicamente allargata in presenza di carenza di iodio.
  5. Patologia con progressiva compromissione del metabolismo del calcio.
  6. Obesità, che si verifica ugualmente in donne, bambini e uomini sullo sfondo dello squilibrio ormonale.
  7. L'osteoporosi è una diagnosi che è accompagnata da una diminuzione della densità delle strutture ossee sullo sfondo di un disturbo nella concentrazione di ormoni.

Con cosa rivolgersi all'endocrinologo

Se il paziente prova una sensazione intollerabile di sete, mentre lamenta la minzione frequente, è possibile che una tale malattia endocrina, come il diabete insipido, prevale nel suo corpo. In una situazione così difficile aiuterà l'endocrinologo - chi è e quali cure sono già conosciute. Non esitate a visitare, altrimenti la malattia diventa cronica. Pertanto, una visita a un endocrinologo è appropriata nei seguenti quadri clinici:

  • sindrome adrenogenitale;
  • malattie autoimmuni;
  • disfunzione della corteccia surrenale;
  • noduli nella ghiandola tiroidea;
  • insufficienza surrenalica acuta e cronica;
  • Disturbo del metabolismo lipidico.

Endocrinologo - cosa tratta le donne

Più spesso, uno specialista delle malattie delle ghiandole endocrine è necessario per la bella metà dell'umanità, soprattutto in età riproduttiva. L'endocrinologo è il primo specialista d'attualità, il ginecologo è il secondo. Questi medici strettamente specializzati in un duetto trattano con successo lo squilibrio ormonale del corpo femminile, normalizzano il sistema riproduttivo. Aiuta ugualmente a far fronte ai disturbi delle ragazze e delle giovani donne durante la menopausa. Più in dettaglio, nelle donne, un endocrinologo tratta tali malattie:

  • diabete di tipo 1;
  • diabete insipido;
  • tiroidite autoimmune;
  • violazione del ciclo mestruale;
  • sindrome premenopausale;
  • problemi con l'allattamento;
  • un eccesso di ormoni maschili nelle donne;
  • neoplasia endocrina multipla;
  • cisti benigne o tumori maligni della tiroide.

Endocrinologo: ciò che guarisce nelle donne in gravidanza

È auspicabile controllare il lavoro della tiroide anche quando si pianifica una gravidanza, altrimenti la recidiva della patologia surrenale, per esempio, può essere esacerbata quando il feto si schiude sullo sfondo di una radicale ristrutturazione dello sfondo ormonale. Questa è una condizione pericolosa che può influire sullo sviluppo intrauterino. Pertanto, è necessario essere registrati con il medico, sottoporsi costantemente all'esame, condurre una serie di test di laboratorio per un'ulteriore correzione dei parametri biochimici. Nelle donne in gravidanza, un endocrinologo tratta tali patologie:

  • diabete mellito;
  • ipotiroidismo;
  • ipertiroidismo;
  • cancro alla tiroide;
  • neoplasia surrenale (cancro).

Endocrinologo: ciò che tratta gli uomini

Anche i rappresentanti del sesso più forte si rivolgono a questo medico e visitano l'urologo del complesso. Tali specialisti stretti sanno esattamente cosa fare se c'è una sintomatologia pronunciata delle patologie del sistema endocrino. Innanzitutto, è necessario esaminare il focus presuntivo della patologia e quindi procedere alla terapia immediata. L'endocrinologo per gli uomini aiuta in tali quadri clinici:

  • apudoma;
  • nesidioblastosi;
  • carenza di androgeni negli uomini;
  • metabolismo del calcio improprio nel corpo;
  • dispotismo giovanile puberale.

Un endocrinologo che tratta i bambini

Sotto l'influenza di fattori esterni e interni, uno squilibrio ormonale può anche essere osservato in un bambino. Il ricevimento di preparazioni mediche con tiroide malata è rigorosamente limitato, perciò, con sintomi caratteristici, è tenuto a rivolgersi per un appuntamento con un dottore di una specializzazione stretta. È necessario controllare la tiroide, perché in così giovane età è un organo molto fragile del corpo di un bambino. Nei bambini, l'endocrinologo tratta patologie così estese:

  • nanismo;
  • gigantismo;
  • gozzo diffuso;
  • gigantismo cerebrale;
  • ipotiroidismo e ipertiroidismo;
  • Malattia di Itsenko-Cushing.

Indagine sull'endocrinologo

Il primo passo è contattare uno specialista. Il medico non solo esaminerà il paziente, ma prenderà anche una decisione su ulteriori diagnosi, un trattamento efficace con metodi conservativi. Per farlo rapidamente, per eliminare lo sviluppo cronico di patologie così pericolose. L'esame primario presso l'endocrinologo è solo l'inizio, l'obiettivo principale del medico è quello di condurre una serie di test di laboratorio per determinare le caratteristiche dello sfondo ormonale in un particolare quadro clinico. Questo è un esame del sangue per gli ormoni e lo zucchero, che controlla il diabete.

Esame di un endocrinologo

Iscrivendosi per un appuntamento con uno specialista, il paziente dovrebbe capire cosa lo attende. Il primo esame da parte dell'endocrinologo prevede la raccolta di dati dall'anamnesi, l'esame esterno del paziente clinico, uno studio più dettagliato della storia della malattia. Successivamente, uno specialista con un profilo specifico sonda la ghiandola tiroide infiammata per la presenza di noduli e neoplasie estranei e fornisce un parere medico preliminare sulla malattia prevalente. L'analisi dello zucchero e degli ormoni conferma tutti i sospetti medici, ma per essere sicuro, il medico raccomanda un'ecografia della tiroide.

Video: cosa fa l'endocrinologo

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

endocrinologo

Il campo di attività dell'endocrinologo è concentrato nel campo della diagnosi, del trattamento e della prevenzione di un numero di malattie che possono essere rilevanti per il sistema endocrino. Nella domanda su cosa fa l'endocrinologo, si può sottolineare che egli determina le soluzioni più ottimali riguardanti la regolazione ormonale nel corpo in ogni caso particolare, così come le misure per eliminare qualsiasi violazione relativa a questa funzione. Entrando in un esame più dettagliato delle funzioni dell'endocrinologo, notiamo la sua ricerca sul lavoro del sistema endocrino, la diagnosi di patologie rilevanti in esso e il loro trattamento, così come l'eliminazione di quei disturbi che si verificano sotto l'influenza di specifiche condizioni patologiche. Quindi, possiamo concludere che l'endocrinologo tratta sia le malattie stesse che le conseguenze da esse causate. Ciò include la correzione dell'equilibrio ormonale, il ripristino del normale metabolismo, l'eliminazione delle disfunzioni sessuali effettive, ecc.

Endocrinologia: sottosezioni principali

In endocrinologia, come in molte altre aree della medicina, ci sono sottosezioni correlate, che hanno anche una relazione diretta con essa. Questi includono:

  • Endocrinologia pediatrica: in questo caso stiamo parlando della sezione dell'endocrinologia, che affronta problemi derivanti dallo sviluppo e dalla crescita sessuale, comprese le patologie, con questi problemi associati. Come risulta dalla definizione, i problemi specifici sono considerati all'interno della fascia di età che include bambini e adolescenti.
  • Diabetologia. Implica una sezione di endocrinologia, che è dedicata alla diagnosi, al trattamento e alla determinazione di misure preventive riguardanti il ​​problema sotto forma di diabete, oltre a complicanze che diventano rilevanti in questa patologia. Data una serie di nuove scoperte relative allo studio del diabete mellito, la diabetologia è andata oltre la precedente posizione in medicina, diventando così una disciplina indipendente. Notiamo anche che il diabete mellito stesso è una malattia estremamente complessa nella forma cronica del corso, che richiede la sua appropriata separazione in campo medico, così come il trattamento sviluppato in un certo modo per esso.

Quali organi tratta l'endocrinologo?

L'attività dell'endocrinologo riguarda i seguenti organi:

  • ipotalamo;
  • ghiandola tiroidea;
  • ghiandola pituitaria;
  • pancreas;
  • ghiandole surrenali;
  • corpo pineale.

Quali malattie tratta l'endocrinologo?

  • diabete insipido - disturbi che insorgono nella funzione dell'ipofisi o dell'ipotalamo, portando ad una sensazione di sete costante e, di conseguenza, a minzione frequente;
  • il diabete mellito è un gruppo di malattie che insorgono sullo sfondo di una mancanza dell'insulina ormonale;
  • tiroidite autoimmune - una condizione di una ghiandola tiroidea ingrossata, provocata da una mancanza di iodio nel corpo;
  • disturbi del metabolismo del calcio - stati alterati di calcio nel siero del sangue (diminuzione o aumento della concentrazione in esso);
  • Malattia di Itsenko-Cushing - una malattia della scala endocrina, che provoca una violazione delle funzioni delle ghiandole surrenali;
  • acromegalia - ridondanza nella produzione dell'ormone della crescita;
  • disturbi provocati da patologie rilevanti per il sistema endocrino: disturbi neuropsichiatrici, obesità, debolezza muscolare, osteoporosi, disturbi della funzione sessuale, ecc.

Com'è l'esame presso l'endocrinologo?

La ricezione primaria dell'endocrinologo implica le seguenti azioni:

  • raccolta di anamnesi (anamnesi), identificazione di disturbi e disturbi del paziente;
  • è possibile anche l'esame e la palpazione dei linfonodi, la ghiandola tiroidea, l'ispezione degli organi genitali;
  • ascoltare il cuore, misurare la pressione;
  • la nomina di test aggiuntivi a seconda dei risultati dell'esame e dei reclami rivelati (risonanza magnetica, ecografia, TC, puntura, ecc.);

Gabinetto dell'endocrinologo

Come l'ufficio di qualsiasi altro medico, l'ufficio dell'endocrinologo ha alcune componenti. In particolare, si può notare la presenza di quanto segue:

  • bilance elettroniche;
  • metro a nastro;
  • misuratore della glicemia e strisce reattive per esso;
  • misuratore di altezza;
  • kit neurologico usato per diagnosticare la neuropatia diabetica (martello neurologico, diapason, monofilo);
  • strisce reattive con cui i corpi chetonici e la microalbuminuria sono rilevati nelle urine.

Quando andare alla reception per l'endocrinologo

Abbiamo determinato la specializzazione dell'endocrinologo, mentre i sintomi inerenti alle malattie endocrine sono estremamente complessi ed estesi nelle loro stesse manifestazioni. Detto questo, determinare quando andare a un endocrinologo è, in molti casi, difficile. Accettando i tentativi di generalizzazione degli stati che richiedono l'appello allo specialista da noi considerato, è possibile assegnare quanto segue:

  • affaticamento frequente, sensazione di stanchezza senza ragioni specifiche che portano a loro;
  • gambe tremanti, mani;
  • violazione del ciclo mestruale, durata o profusione delle mestruazioni;
  • palpitazioni cardiache;
  • difficoltà nel trasferire freddo o caldo, sudorazione eccessiva;
  • cambiamenti significativi di peso senza una buona ragione;
  • problemi con l'appetito;
  • umore depresso frequente, problemi associati alla concentrazione dell'attenzione;
  • stitichezza frequente, disturbi del sonno, nausea;
  • deterioramento di unghie, capelli;
  • infertilità di eziologia di origine non spiegata.

Questi stati spesso indicano la presenza di alcuni disturbi endocrini e, di conseguenza, di malattie. In particolare, questi sono disturbi nella produzione di ormoni da parte della ghiandola tiroidea, disturbi della concentrazione di calcio nel sangue (mancanza o eccesso) e altre patologie di origine ormonale.

Sintomi del diabete

I motivi principali per visitare un endocrinologo sono i sintomi che indicano il possibile sviluppo di una malattia come il diabete. Questi includono:

  • minzione frequente;
  • la comparsa di prurito o prurito nelle mucose;
  • la frequente comparsa di lesioni infiammatorie sulla pelle che sono difficili da trattare;
  • affaticamento, debolezza muscolare;
  • sensazione di sete, bocca secca;
  • frequenti mal di testa, soprattutto se combinato con una sensazione di fame in questo momento;
  • improvviso aumento dell'appetito, specialmente se combinato con una diminuzione del peso corporeo;
  • menomazione della vista;
  • dolore nei muscoli del polpaccio.

Quando è necessario portare un bambino da un endocrinologo?

Dovresti andare da questo specialista se:

  • il bambino ha una bassa immunità;
  • si notano disturbi marcati nella crescita e nello sviluppo (fisici e mentali);
  • c'erano patologie relative alla pubertà, che si manifestano in eccesso o, al contrario, peso insufficiente, sottili caratteristiche sessuali secondarie, ecc.

Quando dovrei contattare un endocrinologo per la prima volta?

In assenza dei suddetti sintomi, un esame di routine dell'endocrinologo non è necessario. Allo stesso tempo, si distinguono le seguenti situazioni in cui è necessaria la consultazione di un endocrinologo:

  • pianificazione della gravidanza;
  • gravidanza (esame di routine di un endocrinologo);
  • la necessità di scegliere i contraccettivi;
  • il periodo che precede l'inizio della menopausa (esame profilattico dell'endocrinologo);
  • raggiungendo l'età di 45-50 anni, che si applica a uomini e donne, indipendentemente dallo stato generale di salute (esame preventivo di un endocrinologo). Come misura del controllo sui cambiamenti legati all'età, l'ufficio dell'endocrinologo dovrebbe essere visitato almeno una volta all'anno.

Iscriviti per l'ammissione all'Endocrinologo

Per i residenti di Mosca e San Pietroburgo c'è una grande opportunità di fissare un appuntamento online per un appuntamento con i migliori endocrinologi della città. È possibile visualizzare i questionari dei medici con informazioni sulla loro esperienza lavorativa, formazione, revisioni dei pazienti e scegliere il miglior specialista per loro stessi.

Che cosa fa un endocrinologo e quali organi tratta

Gli ormoni regolano il metabolismo, la respirazione, la crescita e altri processi importanti negli organi del corpo umano. Lo squilibrio ormonale è una delle principali cause di una vasta gamma di malattie.

Ciò che fa l'endocrinologo è strettamente correlato allo studio dell'azione degli ormoni e del lavoro delle ghiandole e dei tessuti che producono questi ormoni. Nel corpo umano produce più di 50 diversi ormoni. Possono esistere in quantità molto piccole e allo stesso tempo avere un impatto significativo sulle funzioni corporee e sullo sviluppo.

Funzioni principali

Se il terapeuta sospetta che la causa principale della malattia sia legata alla produzione di ormoni, può dare al paziente un rimando a un endocrinologo, un medico specializzato nelle ghiandole endocrine.

A differenza di un medico generico, un endocrinologo studia solo ormoni e malattie ormonali. La maggior parte dei medici di medicina generale ha le competenze necessarie per diagnosticare e trattare le condizioni ormonali di base, ma a volte è necessario l'aiuto di uno specialista.

Tuttavia, tra gli endocrinologi hanno le loro specializzazioni. Ad esempio, un medico specializzato in patologie tiroidee è un tiroideologo. E ci sono endocrinologi-ginecologi, endocrinologi-genetici, endocrinologi per bambini e adolescenti e altri rami dell'endocrinologia.

La domanda su cosa fa l'endocrinologo, i medici sentono molto spesso. L'endocrinologo aiuta a scegliere un trattamento mirato a ripristinare l'equilibrio ormonale nei sistemi corporei. Questo medico esamina anche i disturbi fisiologici, come scarso metabolismo, digestione o circolazione del sangue, poiché gli squilibri ormonali possono verificarsi a causa del funzionamento degli organi al di fuori del sistema endocrino (come cervello, cuore e reni). Proporrà anche i modi migliori per prevenire le malattie endocrine.

Gli endocrinologi di solito trattano le seguenti malattie:

  • diabete;
  • l'osteoporosi;
  • disturbi della menopausa;
  • sindrome premestruale;
  • cancro alle ghiandole endocrine;
  • menopausa maschile (andropausa);
  • disordini metabolici;
  • malattia della tiroide;
  • disturbi surrenali come la malattia di Cushing o la malattia di Addison;
  • disturbi ipofisari come la carenza di ormone della crescita;
  • infertilità.

La maggior parte delle malattie endocrine sono croniche e richiedono un trattamento permanente.

Il trattamento di quali organi sono coinvolti

Ecco cosa fa l'endocrinologo, se parliamo della diagnosi e del trattamento di organi specifici del corpo umano:

  • Le ghiandole surrenali, che si trovano nella parte superiore dei reni e aiutano a controllare cose come la pressione sanguigna, il metabolismo, lo stress e gli ormoni sessuali.
  • L'ipotalamo è la parte del cervello che controlla la temperatura corporea, la fame e la sete.
  • Il pancreas, che produce insulina e altre sostanze per la digestione.
  • Le ghiandole paratiroidi sono piccole ghiandole cervicali che controllano la quantità di calcio nel sangue.
  • La ghiandola pituitaria è una ghiandola delle dimensioni di un pisello, situata alla base del cervello e controlla l'equilibrio degli ormoni.
  • Le gonadi (gonadi) sono le ovaie nelle donne e i testicoli negli uomini.
  • La tiroide è una ghiandola della farfalla nel collo, che controlla il metabolismo, l'energia e la crescita e lo sviluppo del cervello.

Quali sintomi portano all'ufficio dell'endocrinologo

Di solito, un endocrinologo viene avvicinato da persone che soffrono di: irritabilità irrazionale, sudorazione eccessiva, disturbi mestruali, fluttuazioni del peso inspiegabili, battito cardiaco frequente, affaticamento cronico, infertilità e problemi di concentrazione.

Sintomi del diabete

Il diabete è spesso chiamato il killer silenzioso a causa dei suoi sintomi, che sono facilmente attribuiti a molte altre malattie e spesso trascurato. Il diabete è quello che fa l'endocrinologo nella maggior parte dei casi di deferimento dei pazienti, poiché la prevalenza di questa malattia in diversi paesi del mondo è molto alta.

Il modo migliore per scoprire se c'è o meno il diabete è misurare i livelli di zucchero nel sangue.

Ma se hai questi sintomi, iscriviti per una consulenza endocrinologica:

  • Minzione frequente, sete eccessiva.
  • Perdita di peso
  • Sensazione costante di fame.
  • Prurito della pelle.
  • Guarigione lenta delle ferite.
  • Infezioni da lieviti. Il diabete porta ad una maggiore suscettibilità a varie infezioni, anche se i più comuni sono il lievito (candida) e altre infezioni fungine. Funghi e batteri prosperano in un ambiente ricco di zuccheri. Infezioni da Candida molto spesso vaginali in donne con diabete.
  • Stanchezza cronica e irritabilità.
  • Visione sfocata La visione distorta o lampi di luce occasionali sono il risultato diretto di alti livelli di zucchero nel sangue. La buona notizia è che questo sintomo è reversibile quando i livelli di zucchero nel sangue tornano alla normalità.
  • Formicolio o intorpidimento delle braccia e delle gambe, nonché dolore o gonfiore. Questi sono segni che i nervi sono stati danneggiati a causa del diabete.

Cosa si può vedere nell'ufficio dell'endocrinologo

Praticamente in ogni ufficio dell'endocrinologo, sia nella clinica che nel centro medico a pagamento, è disponibile una serie di dispositivi medici per la diagnostica fisica.

Questi dispositivi includono:

  • scale;
  • misuratore di pressione;
  • misuratore di glicemia;
  • martello neurologico;
  • metro a nastro;
  • misuratore di altezza;
  • monofilamento per determinare le violazioni della sensibilità tattile;
  • diapason medico di Rüdel-Seyffer per identificare la neuropatia diabetica.

Ricevimento dell'endocrinologo: quali sono i sintomi da trattare per adulti e bambini

I bambini hanno meno probabilità degli adulti di trovarsi nell'ufficio di un endocrinologo. Ciò è in parte dovuto al fatto che i genitori non prestano attenzione ai problemi di salute del bambino nel momento sbagliato, credendo che i cambiamenti ormonali durante la pubertà sono la causa di tutto e "questo presto svanirà". Inoltre, i bambini non sempre informano i loro genitori del loro cattivo stato di salute.

Tuttavia, i genitori attenti possono notare segni che è necessario un appuntamento con l'endocrinologo. Questi includono: crescita compromessa e sviluppo fisico ed emotivo, un rapido aumento o diminuzione del peso, malattie infettive persistenti, che è un segnale per ridurre le funzioni protettive del corpo, pubertà lenta o accelerata, compromissione dello sviluppo mentale.

Quali problemi sono indirizzati all'ufficio dell'endocrinologo

Se una persona sotto i 45 anni non presenta sintomi di disturbo, non è necessario visitare un endocrinologo. Tuttavia, le coppie che pianificano di concepire un bambino, le donne che lamentano insonnia, irritabilità e altri problemi dovuti alla menopausa, così come le persone di età superiore a 45 anni, hanno bisogno di vedere un endocrinologo almeno una volta all'anno.

Come è l'ispezione programmata

Durante la prima visita, l'endocrinologo chiederà al paziente una serie di domande per chiarire la diagnosi. Queste domande aiutano il medico a raccogliere informazioni sugli attuali farmaci, vitamine e integratori alimentari che il paziente sta assumendo; storia familiare di malattie e altre condizioni mediche, comprese le allergie alimentari.

Un endocrinologo può chiedere dei sintomi che non sembrano essere correlati alla malattia di base e che possono sembrare insignificanti per il paziente. Tuttavia, questa informazione è importante anche perché i livelli ormonali influenzano molti sistemi diversi nel corpo. Pertanto, piccoli cambiamenti in una ghiandola possono colpire una parte del corpo che è lontana dalla ghiandola malata.

Il medico controllerà anche la pressione e la frequenza cardiaca del paziente, controllerà le condizioni della sua pelle, i capelli, i denti e la cavità orale, oltre a toccare la ghiandola tiroide per verificare se non è ingrossata.

Dopo la diagnostica visiva, lo specialista riferirà il paziente per ulteriori test e, già tenendo conto di questi, elaborerà un piano di trattamento.

Quali test e test possono assegnare

Un endocrinologo utilizza test diagnostici per diversi motivi, tra cui:

  • Per misurare il livello di vari ormoni nel corpo del paziente.
  • Per scoprire se le ghiandole endocrine stanno funzionando correttamente.
  • Al fine di determinare la causa del problema endocrinologico.
  • Al fine di confermare la diagnosi fatta in precedenza.

Molto probabilmente, dopo la prima dose, l'endocrinologo indirizzerà il paziente all'analisi del glucosio nel sangue, nelle urine e nel colesterolo.

Nel caso del trattamento per l'infertilità, l'endocrinologo può prescrivere un'analisi dello sperma al paziente maschio. Questo è un test che verifica lo sperma per il conteggio degli spermatozoi, la motilità e la conta dei globuli bianchi, che può indicare un'infezione.

Per la diagnosi di ipertiroidismo e l'esame dei noduli nella tiroide, viene prescritta una scansione della tiroide. È un'immagine della ghiandola tiroidea dopo che un paziente ha ingerito una pillola (o è stata somministrata un'iniezione) con una piccola quantità di iodio radioattivo.

Poiché la ghiandola tiroidea utilizza lo iodio per produrre alcuni dei suoi ormoni, assorbirà la sostanza radioattiva. Questa sostanza irradia energia e ti permette di ottenere un'immagine della ghiandola. Tutte le scansioni sono indolori e durano circa mezz'ora.

Una procedura più veloce, anche se meno istruttiva, è un'ecografia della tiroide.

Medico endocrinologo: chi è e che tipo di malattia tratta

Un endocrinologo è un medico impegnato nella diagnosi, nella cura e nella prevenzione di tutte le malattie associate al funzionamento del sistema endocrino e dei suoi organi. Il compito dell'endocrinologo è trovare le soluzioni ottimali per il lavoro a pieno titolo del sistema endocrino e determinare i metodi più efficaci per eliminare i problemi e i fallimenti per ogni singolo caso.

Se analizzi in dettaglio le attività di questo specialista, il medico endocrinologo esegue:

  • Ricerca sul sistema endocrino;
  • Diagnosi di patologie esistenti;
  • Il loro trattamento;
  • Eliminazione di possibili effetti collaterali e malattie.

Quindi, un medico endocrinologo tratta non solo gli organi del sistema endocrino, ma anche altri, se le violazioni delle loro funzioni sono in qualche modo connesse. Il suo compito è eliminare non solo la malattia, ma anche le sue conseguenze. Ciò include il ripristino del metabolismo e dell'equilibrio ormonale, le funzioni sessuali, ecc.

Sezioni endocrinologiche

L'endocrinologia, come molte aree della medicina, ha le sue sottosezioni. Questi includono:

Endocrinologia pediatrica. Questa sezione esamina tutte le questioni relative alla pubertà, la crescita dei bambini, i fenomeni e le patologie che accompagnano questi processi. Inoltre, un endocrinologo per bambini sviluppa metodi e programmi di trattamento specifici per questa fascia d'età, tenendo conto di tutte le caratteristiche.

Diabetologia. Già in nome è chiaro che questa sezione esamina tutti i problemi associati al diabete mellito e alla sua patologia.

L'endocrinologo deve non solo essere in grado di riconoscere i sintomi e diagnosticare varie forme della malattia, ma anche di scegliere le misure preventive ottimali, fermare lo sviluppo della malattia e prevenire la formazione di comorbidità.

Attualmente, la diabetologia è una disciplina separata, dato il numero di studi e scoperte fatte in questa sezione di endocrinologia.

Se prendiamo in considerazione le peculiarità di questa malattia, la natura cronica del corso e il trattamento complesso e complesso, che richiede sempre un approccio individuale, questo è un fenomeno completamente naturale.

Pertanto, il medico endocrinologo, a seconda di ciò che tratta, è un pediatrico, adulto o diabetologo.

Quali organi appartengono all'endocrinologia

Un endocrinologo studia e tratta tali organi umani e ghiandole:

  • ipotalamo;
  • Ghiandola pituitaria;
  • Ghiandola tiroidea;
  • pancreas;
  • Ghiandole surrenali;
  • Il corpo pineale.

Il compito del medico è quello di eliminare eventuali malfunzionamenti nel loro funzionamento.

Quali malattie tratta l'endocrinologo?

L'elenco delle malattie che questo medico tratta è piuttosto esteso. Ecco i principali:

  1. Il diabete mellito è una malattia che si sviluppa sullo sfondo della carenza di insulina nel corpo.
  2. Il diabete insipido è una patologia causata da malfunzionamenti dell'ipofisi e dell'ipotalamo, in cui il paziente lamenta una costante sensazione di sete, frequente desiderio di urinare.
  3. La tiroidite autoimmune è una malattia in cui la ghiandola tiroidea è ingrossata a causa della carenza di iodio nel corpo.
  4. Acromegalia - produzione eccessiva di ormone della crescita.
  5. La malattia di Itsenko-Cushing è una malattia endocrina causata da insufficiente funzionamento delle ghiandole surrenali.
  6. Disturbi del metabolismo del calcio - nel siero la concentrazione di questo oligoelemento è troppo alta o bassa.

Se parliamo di altri disturbi che si verificano sullo sfondo delle suddette malattie, l'endocrinologo tratta anche l'obesità, l'osteoporosi, i disturbi neuropsichiatrici, la disfunzione sessuale, l'indebolimento dei muscoli.

Cosa succede all'esame presso l'endocrinologo

Se il paziente viene dal dottore per la prima volta, il medico all'inizio ascolta le sue lamentele e redige una storia della malattia (anamnesi), in cui lo stato attuale del paziente e i suoi sintomi preoccupanti saranno chiaramente registrati.

Quindi il medico esaminerà il paziente, sentirà i suoi linfonodi, la ghiandola tiroidea, se necessario, saranno esaminati anche i genitali.

Il cuore sarà monitorato e misurata la pressione sanguigna. Dopodiché, a seconda di ciò che mostrano l'esame e i risultati del sondaggio, verrà deciso se sono necessari ulteriori test ed esami: risonanza magnetica, ecografia, scansione TC, puntura.

Quando dovrebbe apparire un endocrinologo?

Come determinare ciò che è necessario consultare con questo particolare medico? Ci sono alcuni segni che indicano malfunzionamenti e malfunzionamenti nel sistema endocrino. Sono abbastanza specifici, ma numerosi ed estesi. Perché spesso la diagnosi delle malattie del sistema endocrino è difficile.

Il deterioramento del benessere è attribuito ad altre malattie o alla stanchezza banale. I sintomi più comuni e facilmente riconoscibili includono:

  1. Il tremore incontrollato degli arti.
  2. Interruzione del ciclo mestruale, mancanza di mestruazioni o ciclo mestruale troppo abbondante e prolungato.
  3. Stanchezza cronica e letargia senza una ragione apparente.
  4. Tachicardia.
  5. Scarsa tolleranza ai cambiamenti di temperatura, al freddo o al caldo.
  6. Aumento della sudorazione.
  7. Cambiamenti bruschi di peso in qualsiasi direzione senza una ragione apparente.
  8. Mancanza di appetito
  9. Distrazione, cattiva memoria.
  10. Sonnolenza o viceversa, insonnia.
  11. Spesso depresso, apatia, depressione.
  12. Stitichezza, nausea.
  13. Unghie fragili, capelli, pelle cattiva.
  14. Infertilità per ragioni sconosciute

Tutti i sintomi sopra riportati suggeriscono che alcuni degli organi del sistema endocrino non funzionano correttamente.

Molto spesso la ragione sta nella mancanza di qualsiasi ormone o una violazione del processo metabolico.

Come riconoscere il diabete

Questa malattia è la ragione più comune per visitare un endocrinologo e il più pericoloso. I sospetti di diabete dovrebbero causare i seguenti sintomi e fenomeni:

  • Pelle secca e sete costante;
  • Prurito intollerabile nel diabete della pelle e delle mucose;
  • Infiammazione sulla pelle, ferite poco curative;
  • Minzione frequente;
  • Stanchezza, debolezza nei muscoli;
  • Mal di testa associati a improvvisi attacchi di fame;
  • Un forte aumento dell'appetito, nonostante la perdita di peso;
  • Danno visivo.

A volte c'è disagio nei muscoli del polpaccio - dolore e crampi.

Quando hai bisogno di mostrare il medico del bambino

Sfortunatamente, i disturbi del sistema endocrino nei bambini sono comuni come gli adulti. La cosa buona è che il dottore li tratta con successo. Gli sembra se:

Il bambino è notevolmente in ritardo nello sviluppo fisico e mentale.

Ha un sistema immunitario debole - soffre spesso, soffre di allergie.

La pubertà procede con patologie: si nota un eccessivo aumento di peso o una perdita di peso drammatica, si notano segni sessuali secondari deboli, ecc.

Molto spesso, il problema viene trattato con successo da uno specialista in una fase precoce, regolando lo sfondo ormonale instabile di un adolescente.

In quali altri casi è necessario visitare un endocrinologo

Anche se non ci sono sintomi e sintomi allarmanti, molte volte nella tua vita dovrai ancora sembrare a questo dottore. Visita l'endocrinologo vale se:

  • Progettato per concepire e avere un bambino;
  • È necessario scegliere contraccettivi;
  • C'è stato un climax.

Dopo i 40-45 anni, sia gli uomini che le donne a scopo preventivo dovrebbero visitare l'endocrinologo una volta all'anno.

Che cosa tratta un endocrinologo nelle donne?

Alla menzione di un endocrinologo, nel subconscio di molte persone arrivano immediatamente malattie come il gozzo, i disturbi della ghiandola tiroide e il diabete. Questo è certamente vero, ma l'elenco delle malattie endocrine non finisce qui.

Il sistema endocrino è una raccolta di diverse strutture e organi, chiamati ghiandole endocrine. Il loro compito principale - per produrre un certo numero di sostanze speciali, noti come ormoni. Sono necessari per controllare e in una certa misura controllare il lavoro dell'organismo interno. Quando vengono prodotti meno del necessario o più della norma (cosa che accade anche), i guasti possono verificarsi in altri organi e sistemi. Questo può influenzare il metabolismo, la funzione riproduttiva, la digeribilità di elementi traccia utili e così via. In questo contesto, si stanno già sviluppando serie complicazioni che possono portare a un deterioramento della salute e della qualità della vita.

Per le ghiandole endocrine comprendono: ghiandole surrenali, ipofisi, tiroide e paratiroidi, timo, ipotalamo e testicoli. Ma l'articolo di oggi sarà per la maggior parte dedicato esclusivamente alla ghiandola femmina: le ovaie, perché questo è ciò che l'endocrinologo delle donne tratta.

Cos'è un endocrinologo?

L'endocrinologia è una scienza medica abbastanza giovane che è attivamente sviluppata e migliorata. Sotto i suoi interessi cadono:

  • le ghiandole endocrine stesse, cioè la loro struttura e quali funzioni svolgono;
  • ormoni, i loro tipi, i processi di formazione e gli effetti sul corpo;
  • malattie provocate dal malfunzionamento del sistema endocrino;
  • disturbi ormonali e il loro effetto su altri sistemi interni.

Un endocrinologo è un medico competente in tutti i suddetti problemi, che sa come diagnosticare correttamente qualsiasi malattia endocrina, cosa fare per curarlo e con l'aiuto di cui è prevenuto.

I pazienti possono riferirsi ad esso se hanno sintomi specifici, o nella direzione di un terapeuta, cardiologo, gastroenterologo o altro specialista specializzato. Parlando in modo specifico delle donne, un ginecologo può riferirle con sospetto di malattia endocrina.

In generale, nei moderni centri medici ci sono medici chiamati ginecologo-endocrinologo. Sono specializzati esclusivamente in malattie ginecologiche che sono sorte sullo sfondo di insufficienza ormonale o altri disturbi endocrini.

Che cosa tratta un medico endocrinologo?

L'endocrinologia è una vasta area della medicina, quindi è stato deciso di evidenziarne diverse sezioni:

  1. L'endocrinologia pediatrica si occupa dei problemi dei bambini e degli adolescenti legati alla loro crescita e allo sviluppo sessuale. Inoltre, il bambino dovrebbe essere mostrato a questo medico in caso di sviluppo mentale e fisico ritardato, immunità debole e una tendenza alle allergie;
  2. Diabetologia è una sezione molto ampia di endocrinologia dedicata a una grave malattia cronica - il diabete. Tra l'altro, le sue caratteristiche includono: sete costante, pelle secca, problemi di vista, debolezza muscolare, mal di testa, stanchezza e perdita di peso irragionevole su uno sfondo di buon appetito;
  3. Endocrinologia riproduttiva - funziona con i problemi del corpo femminile e maschile, con malattie che potrebbero causare disturbi endocrini.

Cosa tratta l'endocrinologia nelle donne: fallimenti mestruali, mancanza di mestruazioni, infertilità e menopausa. La consultazione con un endocrinologo può essere richiesta dalle donne, prima di concepire, durante la gravidanza, così come nella selezione della contraccezione ormonale.

Che cosa fa un endocrinologo e che cosa fa?

Probabilmente sei già stato in grado di indovinare che l'endocrinologo è in grado di risolvere qualsiasi problema riguardante il sistema endocrino umano. Ma poiché questo articolo è dedicato alle questioni femminili, approfondiremo proprio in questa direzione dell'endocrinologia.

Il corpo delle donne è un sistema complesso che è incredibilmente suscettibile agli ormoni. Un genitale interno così importante, come le ovaie, svolge contemporaneamente due funzioni:

  • produce le uova necessarie per la possibilità di fecondazione,
  • produce ormoni, essendo anche una ghiandola endocrina.

Spesso, giovani ragazze, donne adulte e mature sviluppano alcuni problemi ginecologici. Alcuni di essi possono essere causati da infiammazione, altre malattie sessualmente trasmissibili, altri da ereditarietà. Ma nella maggior parte dei casi, la ragione è un disturbo ormonale. Il funzionamento difettoso delle ovaie o uno squilibrio degli ormoni non è più un ginecologo, ma un endocrinologo.

Al primo ricovero, il medico interroga il paziente, scopre se i suoi parenti stretti hanno problemi con il sistema endocrino, quali altri sintomi la infastidiscono. Quindi ha bisogno di diagnosticare con precisione la malattia, per la quale ricorre a test di laboratorio. Sulla base dei loro risultati, si possono trarre conclusioni sul trattamento necessario e sui preparativi richiesti. In questo caso, il monitoraggio ginecologico dovrebbe essere in tutte le fasi della terapia ormonale.

Quando una donna può aver bisogno dell'aiuto di un endocrinologo?

Gli ormoni femminili sono molto instabili. In condizioni normali, cambia ciclicamente, e questo è chiamato ciclo mestruale. Ma ci sono tali stati quando accade fuori dal tempo, e a causa di questi gravi disturbi si sviluppano, inclusa l'infertilità. Andare nel panico non vale la pena, devi solo andare alla reception per l'endocrinologo. Tutte le malattie che l'endocrinologo tratta nelle donne non possono essere inserite in un articolo, quindi è meglio discutere quei sintomi che indicano la necessità di visitare uno specialista di questo profilo:

  • prima pubertà (se i periodi della ragazza cominciassero prima di 11 anni);
  • la pubertà non si verifica neanche dopo 15 anni;
  • non ci sono le mestruazioni per diversi mesi, ma non sei incinta;
  • compaiono emorragie che non sono associate alle mestruazioni;
  • Ci sono problemi con il concepimento;
  • ti è stata diagnosticata l'infertilità;
  • ci sono stati casi di aborti spontanei;
  • soffri di sindrome premestruale, poiché i sintomi si manifestano molto pochi giorni prima dell'inizio del ciclo;
  • hai iniziato a mostrare segni di menopausa;
  • menopausa nella fase intensiva della manifestazione;
  • ci sono problemi con l'appetito;
  • sei emotivamente instabile;
  • condizione di capelli, unghie e pelle deteriorata.

Tutti questi segni indicano la presenza di evidenti problemi con il corpo. E la loro natura e la loro affiliazione all'endocrinologia dovrebbero essere determinate dall'endocrinologo.

Suggerimenti per l'endocrinologo

Nonostante il fatto che l'articolo si occupi di endocrinologia riproduttiva, il suo benessere può essere assicurato nel modo più semplice:

  • Mangia bene, anche nella dieta ci sono più verdura e frutta, oltre che cereali. Guarda il tuo peso e le condizioni del tuo corpo, poiché con il suo eccesso c'è il rischio di sviluppare ogni sorta di malattie in tutte le direzioni;
  • Mantieni uno stile di vita attivo, rendi lo sport un must. Per le donne, la direzione ideale è il nuoto, il fitness, il ballo, l'aerobica e il jogging;
  • Rinunciare completamente al fumo e all'alcool, le droghe sono fuori questione;
  • Vai per un massaggio preventivo e rilassante. Questo calmerà il sistema nervoso, normalizzerà l'attività cerebrale e quindi assicurerà il corretto funzionamento di tutti i sistemi e processi interni;
  • Un fatto ben noto che tutte le malattie e i problemi provengono dallo stress. Questo è vero, e il sistema ormonale è incredibilmente vulnerabile in questo senso. Pertanto, cerca di trovare più motivi di gioia, di reagire meno a un negativo e di preoccuparti delle sciocchezze. Prenditi cura dei tuoi nervi e della tua salute;
  • Tenere un calendario delle mestruazioni per capire quando si è verificato un errore;
  • Osserva il carattere, la profusione e la durata delle mestruazioni, se in esso appare qualcosa di insolito, allora è meglio controllare con un ginecologo o un endocrinologo;
  • Ogni sei mesi, assicurati di controllare l'ufficio ginecologico, questo eviterà complicazioni e noterai in tempo utile il processo patologico, che può essere di natura ormonale.

Endocrinologo: chi è e cosa cura

Un endocrinologo è un medico impegnato nella diagnosi, nella prevenzione e nel trattamento delle malattie associate al sistema endocrino. Il campo d'azione dell'endocrinologo comprende organi quali la ghiandola tiroidea, le ghiandole surrenali, il pancreas, l'ipofisi, l'ipotalamo e la ghiandola pineale. L'endocrinologia è divisa in pediatria e diabetologia.

Che cosa tratta un endocrinologo negli adulti e nei bambini?

  • Il diabete mellito. Questa è una malattia endocrina in cui l'insulina ormonale non viene prodotta nella giusta quantità nel corpo.
  • Diabete insipido. Questa è una malattia rara che si verifica in caso di malfunzionamento dell'ipotalamo e della ghiandola pituitaria.
  • Malattie tiroidee come gozzo diffuso, tiroidite autoimmune.
  • Iperandrogenismo nelle donne. Questa è una malattia in cui il contenuto degli ormoni sessuali maschili aumenta nel corpo femminile. Di solito un ginecologo partecipa al trattamento di questa malattia.
  • Acromegalia. Questa è una malattia associata al malfunzionamento della ghiandola pituitaria.
  • Malattie delle ghiandole surrenali, malattia di Itsenko-Cushing.
  • Iperprolattinemia. Questa è una malattia in cui la produzione dell'ormone prolattina aumenta nel corpo.
  • Carenza di età del testosterone negli uomini.
  • L'obesità. L'endocrinologo tratta questa malattia con un nutrizionista.
  • Ipotiroidismo. Questa malattia è associata a una mancanza di ormoni tiroidei, spesso presenti nei bambini.
  • Pseudohypoparathyreosis. Questa malattia tratta l'endocrinologo pediatrico, si manifesta con le convulsioni nei bambini, spesso dalla nascita.
  • Sviluppo sessuale prematuro e sviluppo sessuale ritardato nei bambini.

Quando è necessario un endocrinologo pediatrico?

È molto importante che ci siano molte malattie che l'endocrinologo pediatrico tratta. In tempo per vedere la patologia e rivolgersi a un medico specialista può pediatra, quindi è importante sottoporsi a esami preventivi in ​​modo tempestivo e non rifiutare di visitare l'endocrinologo dei bambini in caso di una raccomandazione.

I seguenti sono i sintomi delle malattie che l'endocrinologo tratta nei bambini:

  • Sete costante e minzione frequente;
  • Cambiamenti nell'appetito, può diminuire o aumentare;
  • l'obesità;
  • Basso guadagno di peso o improvvisa perdita di peso;
  • Debolezza, affaticamento, ansia, debolezza muscolare;
  • Ritardi dello sviluppo;
  • Una ghiandola tiroidea ingrossata, il dolore possibile.
  • convulsioni;
  • Le prime mestruazioni nelle ragazze, la comparsa delle prime caratteristiche sessuali secondarie (fino a 7 anni nelle ragazze, fino a 8 anni nei ragazzi);
  • Ritardi nello sviluppo sessuale nei bambini di 13-14 anni.

Quando compaiono uno o più dei suddetti sintomi, è richiesto un endocrinologo pediatrico.

Spesso i bambini sono registrati con un medico. Spesso una tale decisione viene presa dall'endocrinologo pediatrico se:

  • Alla nascita, il bambino era sottopeso o, al contrario, più di 4 chilogrammi.
  • Metabolismo disturbato;
  • Il bambino ha problemi con la ghiandola tiroidea;
  • È stata fatta una diagnosi di "compromissione dello sviluppo sessuale" o un'altra diagnosi che richiede un monitoraggio costante;
  • È stata rilevata una patologia surrenale.

Quando è necessario un endocrinologo adulto?

Molto spesso, il riferimento a un endocrinologo è dato da altri specialisti, come un terapeuta o ginecologo per le donne e un urologo per gli uomini. È difficile diagnosticare quale sia associato alla malattia endocrina negli uomini e nelle donne, ma è necessario prestare attenzione se il paziente presenta i seguenti sintomi:

  • Capacità di lavoro ridotta, debolezza generale, affaticamento, compromissione della memoria.
  • Intorpidimento delle estremità, dolori irragionevoli alle braccia e alle gambe.
  • Irritabilità, pianto, stato depressivo.
  • Perdita di peso o aumento di peso irragionevole.
  • Sete costante e minzione frequente, specialmente di notte.
  • Sensazione di calore, sudorazione, freddolosità, battito cardiaco irregolare.
  • Una sensazione di un nodulo alla gola, gonfiore e dolore al collo.
  • Mal di testa.
  • Violazione del ciclo mestruale nelle donne.
  • Infertilità.
  • Stitichezza frequente, nausea.

In alcune situazioni, è necessario un esame da parte di un endocrinologo anche in assenza di sintomi della malattia. Spesso i medici inviano le donne a vedere un ginecologo e un endocrinologo in situazioni come:

  • Pianificazione di una gravidanza, il periodo di trasporto di un bambino;
  • Se c'è una necessità di raccogliere contraccettivi orali;
  • Periodo prima della menopausa.
  • Età oltre 45 anni. (Si applica agli uomini).

Il ginecologo-endocrinologo è impegnato nella diagnosi e nel trattamento delle malattie associate alla funzione genitale. Un ginecologo-endocrinologo può essere necessario per una donna, indipendentemente dall'età, quindi in giovane età, una ragazza può avere acne, mestruazioni pesanti, eccessiva crescita dei capelli. Le giovani donne hanno spesso segni come mestruazioni dolorose e ghiandole mammarie, problemi di sterilità. Nell'età adulta, sono comuni le cisti ovariche, la patologia cervicale e altri disturbi ginecologici.

Ufficio del dottore. Quali esami sono prescritti dall'endocrinologo?

Poiché il medico endocrinologo tratta le malattie associate a disturbi comuni nel corpo, il suo ufficio è dotato di componenti come bilance, nastro centimetrico, misuratore di altezza e glucometro. Inoltre, di solito in ufficio c'è sempre un kit neurologico e test per i corpi chetonici nelle urine. Il ginecologo-endocrinologo ha una sedia ginecologica nel suo ufficio.

Il ricevimento dell'endocrinologo per bambini e adulto inizia con l'interrogatorio del paziente, raccogliendo l'anamnesi. Il medico è interessato alle condizioni del paziente, chiede cosa lo preoccupa. Al primo incontro, l'endocrinologo chiederà se il paziente ha parenti con malattie endocrine, ascolta il cuore e misura la pressione, ed esamina anche i linfonodi, la tiroide, i genitali, il ginecologo-endocrinologo esamina la donna nella sedia ginecologica.

In base ai risultati dell'esame, l'endocrinologo può prescrivere dei test:

  • Ultrasuoni della tiroide, ghiandole surrenali o organi pelvici;
  • analisi del sangue per lo zucchero;
  • esame del sangue per gli ormoni.

È molto importante essere testati correttamente per gli ormoni, il mancato rispetto delle condizioni può influenzare il risultato, che impedirà al medico di fare la diagnosi corretta.

Pertanto, l'analisi degli ormoni sessuali nelle donne viene effettuata solo in determinati giorni:

  • Testosterone. L'analisi viene eseguita nei giorni 6-7 dopo le mestruazioni;
  • Ormone luteinizzante L'analisi ha luogo nei giorni 3-8 e 19-21 del ciclo.
  • Progesterone. Questa analisi è stata presa nella seconda metà del ciclo mestruale.
  • Gli estrogeni. L'analisi viene eseguita il 3-5 ° giorno dall'inizio del ciclo.

Uomini, donne e bambini devono attenersi alle seguenti condizioni durante l'assunzione di test per gli ormoni:

  • l'analisi è fatta a stomaco vuoto, non puoi mangiare e bere 12 ore prima di prendere l'analisi;
  • un giorno prima l'analisi non può prendere alcol e fumo;
  • è necessario limitare lo sforzo fisico ed eliminare il contatto sessuale;
  • Non surriscaldare o surriscaldare.

Cosa tratta l'endocrinologo?

Le persone benestanti preferiscono essere trattati all'estero, poiché è molto più facile trovare un medico altamente professionale nelle cliniche europee. Pertanto, una delle specialità mediche più popolari nel nostro paese è un endocrinologo.

Un medico esperto è in grado di identificare lo stadio iniziale della malattia e risolverlo nel tempo. Che cosa tratta un endocrinologo?

endocrinologo

Un endocrinologo è un medico che si occupa della diagnosi e del trattamento degli organi endocrini. È anche suo dovere condurre un esame preventivo per la presenza di malattie delle ghiandole endocrine.

Inoltre, l'endocrinologo aiuta i pazienti a risolvere i problemi ormonali, ecc.

Quali malattie tratta il medico endocrinologo?

Poiché l'endocrinologo si occupa delle malattie del sistema endocrino, tratta i seguenti disturbi:

  • adenoma;
  • tiroidite autoimmune;
  • infertilità (maschio e femmina);
  • ipertiroidismo;
  • ipoparatiroidismo;
  • ginecomastia;
  • gigantismo;
  • ipercalcemia;
  • l'impotenza;
  • cisti ovarica;
  • sindrome climaterica;
  • disturbi mestruali;
  • mancanza di calcio e vitamina D;
  • anoressia nervosa;
  • l'obesità;
  • gonfiore;
  • l'osteoporosi;
  • avvelenamento;
  • disturbi mentali;
  • Sindrome di Itsenko-Cushing;
  • gozzo nodulare e endemico;
  • diabete insipido - malfunzionamento dell'ipofisi e dell'ipotalamo.

Il campo di attività dello specialista è la diabetologia (una sezione di medicina), che studia il diabete e sviluppa misure preventive rilevanti per la malattia. Va notato che questa malattia richiede una particolare attenzione nel trattamento.

Esistono altre malattie trattate dall'endocrinologo. Il medico normalizza l'equilibrio ormonale del paziente, ripristina il metabolismo, elimina la disfunzione sessuale, ecc.

Perché ci sono bambini e adulti endocrinologi?

I bambini, come gli adulti, soffrono di disturbi degli organi endocrini. L'endocrinologo pediatrico cura le anomalie relative allo sviluppo fisico del bambino, alla sua pubertà (precoce o tardiva) e aiuta anche a ripristinare un'immunità ridotta.

Fortunatamente, oggi tutte le patologie sono trattate con successo. La cosa principale - non perdere la malattia. Pertanto, si dovrebbe prestare attenzione ai seguenti segnali allarmanti: il bambino ha una reazione allergica, è spesso malato, in ritardo nello sviluppo, ha caratteristiche sessuali secondarie.

Video - Endocrinologo. La storia dell'endocrinologo sul trattamento delle malattie endocrine nei bambini.

Quali test prescrive di solito un endocrinologo?

Questi sono ormoni delle ghiandole genitali e tiroidee.

Grazie al test ormonale, è possibile vedere la causa dell'obesità, dell'infertilità, riconoscere la malattia dell'ovaio policistico, il diabete mellito e altri problemi nel corpo.

Gli ormoni più importanti:

Per eseguire un test ormonale, è necessario donare il sangue da una vena, al mattino, a stomaco vuoto.

Circa un giorno prima della procedura, è necessario escludere l'assunzione di alcol, lo sforzo fisico, il contatto sessuale e anche il fumo.

È impossibile sovrariscaldare o surriscaldare, altrimenti potrebbe influire negativamente sulla correttezza della diagnosi.

Se il paziente sta assumendo farmaci, deve avvisare il medico in anticipo.

Le donne devono donare il sangue per gli ormoni rigorosamente in determinati giorni:

    • Testosterone - 6-7 giorni dall'inizio del ciclo mestruale;
    • LH, FGS - 3 - 8 o 19 - 21 (a seconda della durata del ciclo);
    • Progesterone - 22 - 23 o 28 - 29 dall'inizio del ciclo mestruale;
    • Prolattina - ogni giorno;
    • HCG - Ritardi di 3 - 5 cicli;
    • Estrogeni - 3 - 5 dall'inizio del ciclo mestruale;
    • Calcitonina, TSH, AT-TG, T3 libera, T4 libera - ogni giorno.

La donazione di sangue da parte di un uomo per l'analisi degli ormoni viene effettuata in qualsiasi giorno, 12 ore dopo l'ultimo pasto.

Quali medici confondono i doveri di un endocrinologo?

Spesso i doveri di un endocrinologo sono confusi con altre specialità ristrette, come ad esempio: oncologo, diabetologo, ginecologo, dal momento che queste sono aree correlate della medicina.

La maggior parte delle patologie associate alla disfunzione delle ghiandole endocrine, che tratta l'endocrinologo, richiedono il coinvolgimento dei suddetti specialisti.

Come arrivare all'endocrinologo? Quali sintomi dovrebbero essere?

I sintomi endocrini includono:

      • infertilità;
      • palpitazioni cardiache;
      • frequenti mal di testa;
      • pianto;
      • grave perdita di peso;
      • perdita di capelli o eccessiva pelosità;
      • aumento di peso irragionevole;
      • aumento o diminuzione dell'appetito;
      • insonnia;
      • indebolimento della memoria;
      • prurito;
      • pelle secca;
      • costipazione;
      • intolleranza al freddo;
      • sudorazione;
      • dolore dolorante alle gambe;
      • tremori;
      • frequenti fratture ossee;
      • e altri

Dovresti anche visitare uno specialista in caso di irritabilità, depressione, affaticamento, debolezza muscolare, diminuzione dell'attività, sonnolenza. E anche se hai difficoltà a deglutire il cibo, sensazione di coma in gola, fastidio al collo, ingrossamento della ghiandola tiroide, difficoltà di respirazione.

È importante! È necessario assicurarsi che la pressione sanguigna sia normale, poiché la pressione bassa o alta nelle malattie endocrine di solito porta a conseguenze disastrose.

      1. Le anomalie endocrine sono ereditate, quindi se una persona ha una predisposizione genetica alla malattia, è auspicabile donare il sangue per l'analisi.
      2. Anche se una donna non ha lamentele, dovrebbe essere esaminata da un endocrinologo se: la questione dell'uso di contraccettivi ormonali è in via di definizione, è in programma una gravidanza, inizia il periodo della menopausa.
      3. Una visita a questo specialista è un must per le donne incinte.
      4. Gli uomini hanno anche sintomi in cui è necessario visitare uno specialista: basso desiderio sessuale, problemi con l'erezione, minzione frequente.
      5. Al raggiungimento di 45 anni ogni persona deve visitare l'endocrinologo una volta all'anno (a fini di prevenzione).

Attenzione! Se si identificano i sintomi di cui sopra, non automedicare! Solo un medico esperto aiuterà a superare la malattia.

Quali domande possono chiedere al medico endocrinologo alla reception?

All'esame iniziale, il medico, dopo aver sentito il visitatore, gli fa delle domande per identificare possibili lamentele, sintomi, ecc. A sua volta, il paziente deve essere pronto a rispondere a domande di natura chiarificatrice, che di solito riguardano:

      • il suo gruppo sanguigno;
      • peso corporeo e altezza;
      • condizioni di unghie, capelli, pelle;
      • indicatori della pressione sanguigna;
      • farmaci presi;
      • reazioni allergiche;
      • gravi disturbi che sono stati sofferti o cronici;
      • infortuni, operazioni;
      • tempo di pubertà, menopausa, caratteristiche del ciclo mestruale (per le donne).

Suggerimento: Una visita dal medico sarà efficace se il paziente prepara in anticipo le risposte a tutte le domande di cui sopra.

Le risposte degli endocrinologi alle domande più frequenti

Come è la diagnosi?

Alla reception - il paziente misura la pressione, ascolta il cuore. Palpazione obbligatoria della ghiandola tiroidea e dei linfonodi. Questa manipolazione aiuterà a identificare possibili deviazioni (per esempio, formazioni nodulari).

Se necessario, consultare altri medici:

Dopo l'esame, il medico indirizza il paziente all'ecografia. In casi speciali, è stata assegnata la risonanza magnetica o la tomografia computerizzata, la scintigrafia, la densitometria, la biopsia. Pertanto, i metodi di ricerca applicata dell'endocrinologo sono vari.

Che trattamento prescrive di solito un endocrinologo?

Alla fine della diagnosi, la malattia e il suo stadio sono determinati. Al paziente vengono fornite raccomandazioni e consigli sullo stile di vita, sull'attività fisica, sulla prescrizione di una dieta medica, sui farmaci prescritti. In alcuni casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. In caso di diabete mellito, ad esempio, viene prescritta l'insulina, si consiglia di monitorare la nutrizione, ridurre il consumo di zuccheri e carboidrati, aumentare la quantità di alimenti contenenti iodio, evitare il superlavoro e situazioni stressanti.

Si prega di notare! Dopo diversi anni dopo l'insorgenza di qualsiasi malattia endocrina, possono comparire complicanze. Pertanto, è estremamente pericoloso ignorare la terapia.

Quindi, al fine di non iniziare la malattia ed evitare possibili conseguenze gravi - seguire tutte le raccomandazioni del medico. Un medico professionista sarà in grado di fare una diagnosi accurata e selezionare il regime di trattamento ottimale che non ha gravi effetti collaterali.

Quanto costa il lavoro di un endocrinologo negli ospedali moderni?

Proviamo a chiarire questa domanda. Il mercato del lavoro nel nostro paese si sta attivamente sviluppando. Se stimiamo la maggiore richiesta di specialisti nel settore medico, la professione di un endocrinologo occupa una posizione di leadership. Questo lavoro richiede una formazione e una conoscenza approfondite. Tuttavia, nelle cliniche private questa è una posizione altamente remunerativa. Gli specialisti che migliorano costantemente il loro livello professionale e hanno molti anni di esperienza sono particolarmente apprezzati.

Quindi, le ghiandole endocrine sono una condizione necessaria per il benessere. Lo stile di vita sbagliato mette una persona sotto stress. La mancanza di iodio nel corpo, la dieta squilibrata, l'ecologia terribile e altri fattori portano a malattie del sistema endocrino. Pertanto, il paziente deve seguire rigorosamente il corso del trattamento, rispettare tutte le raccomandazioni del medico e condurre uno stile di vita sano.

Altri Articoli Sul Diabete

Bicarbonato di sodio - bicarbonato, bicarbonato di sodio o bicarbonato di sodio, è un piccolo cristallo bianco. Il trattamento del diabete con la soda si è diffuso grazie alla sua funzionalità medica.

Il diabete mellito è una delle patologie endocrinologiche più comuni. Nel nostro paese, il numero di pazienti affetti da questa malattia si sta avvicinando alla soglia epidemica.

Nel diabete di tipo 2, è necessario un monitoraggio costante dei livelli di zucchero nel sangue. Per la normalizzazione dei farmaci ipoglicemizzanti sono disponibili in compresse.