loader

Principale

Motivi

Flusso leggero di diabete

Il corso labile del diabete è una manifestazione complessa di questa malattia. Il diabete mellito è determinato da brusche cadute o aumenti della glicemia, queste fluttuazioni non sono associate a violazioni della dieta o mancati farmaci per il trattamento della malattia.

eziologia

Un tipo di diabete labile non è di natura fisiologica, ma piuttosto psicologica. Succede più spesso nelle persone con diabete di tipo 1. La principale difficoltà è che vengono prese misure non necessarie durante il trattamento e la vera fonte di questo fenomeno non è stata trovata. Il più delle volte nel gruppo a rischio vi sono pazienti che misurano erroneamente i livelli di zucchero nel sangue.

Sintomi di diabete labili

I principali segni di diabete labile sono bruschi cambiamenti nella concentrazione di glucosio nel sangue durante un giorno. Il diabete labiale è caratterizzato dalla fluttuazione del glucosio da 0,6 a 3,4 g / l in 24 ore. Tali cambiamenti nella composizione del sangue sono particolarmente pericolosi. Il corso labile del diabete ha tali caratteristiche distintive:

  • alto rischio di chetoacidosi;
  • una caduta acuta e frequente o aumento di zucchero (ipo- e iperclelemia);
  • la difficoltà di selezionare la giusta dose di insulina;
  • acetone nelle urine;
  • sovrabbondanza di insulina è irto di deterioramento.
Torna al sommario

Fenomeno Somoji

Molto spesso, questo processo può essere spiegato dal fenomeno di Somoji. Michael Samoji nel 1939 scoprì la causa di incidenti aerei avvenuti uno dopo l'altro. Nei momenti critici nel cielo, i piloti hanno ceduto al panico e non hanno potuto affrontare adeguatamente il controllo automatico, il che ha portato a risultati tristi. La stessa cosa accade con i diabetici che il panico risponde in modo inadeguato agli aumenti di zucchero. Aumentano il dosaggio di insulina, senza scoprire la vera ragione di tali cambiamenti.

Se il livello di glucosio è inferiore al normale, il fegato cerca di normalizzare il contenuto di glicogeno. Il corpo reagisce - le funzioni metaboliche vengono attivate e il contenuto di zucchero ritorna al suo livello originale. Se questo processo avviene di notte, il paziente non sente nulla, ma al mattino quando ti svegli, senti dolore alla testa, nausea, la persona osserva un livello elevato di glucosio. Per la maggior parte, questo provoca un panico e non capiscono che questo è un evento comune a questa malattia. Specialista allo stesso tempo solleva la dose del farmaco, senza identificare le cause dello zucchero alto. Anche se dovresti sospettare il diabete labile. Questa situazione ricorda i piloti che si sono fatti prendere dal panico. Quindi i pazienti, senza capire le ragioni, aumentano la dose di insulina.

Trattamento e prevenzione

Per identificare e diagnosticare una tale malattia, è necessario monitorare il contenuto di glucosio nel sangue al giorno dopo ogni 4 ore per 1-2 settimane. Le misurazioni dovrebbero essere effettuate sia di giorno che di notte. Dopo le osservazioni, dovresti analizzare i dati e portarli con uno specialista per trovare la giusta dose del farmaco.

Stabilizzare il metabolismo dei carboidrati nel corpo del paziente aiuterà una dieta speciale, che porterà a normali indicatori di carboidrati complessi.

Per la prevenzione di forti fluttuazioni della glicemia, sono raccomandati alcuni metodi. È importante utilizzare l'insulina ad azione rapida e inserirla non più di 5 volte per 24 ore prima dei pasti. È necessario misurare il livello di glucosio ogni 4 ore durante la settimana e allo stesso tempo monitorare la salute del dispositivo di misurazione con dispositivi per iniezioni di insulina. È altrettanto importante rispettare la modalità raccomandata dell'attività fisica.

Per una forma labili di diabete

MINISTERO DELLA SALUTE DELLA RF: "Getti via il misuratore e le strisce reattive. Non più Metformina, Diabeton, Siofor, Glucophage e Januvia! Tratta con questo. "

Il diabete Labile è la forma più grave di diabete. È caratterizzato dalla difficoltà di aggiustare la dose di preparati insulinici, da forti fluttuazioni immotivate di glucosio nel sangue durante il giorno, frequente e senza motivo apparente di rotture nell'ipoglicemia. Il coma ipoglicemico diabetico, i danni al sistema vascolare e nervoso, in ultima analisi, l'invalidità e la morte del paziente sono raggiunti dal diabete labile più rapidamente rispetto ad altre forme di questa malattia.

Un ciclo labili di diabete mellito si verifica in circa il 10% dei pazienti. La maggior parte di loro sono giovani all'età di circa 20 anni, tuttavia molti casi di diabete labile sono stati registrati tra gli anziani.

Possibili cause di una forma labili di diabete

Si parla sempre più di questa malattia che non è un problema di fisiopatologia, ma di psicologia. Anche i diabetici stessi negano la presenza del diabete "labile" in natura, parlando solo di pazienti "labili" e dei loro medici. Nel senso letterale del termine, l'ossessione di quest'ultimo per raggiungere la stabilità del contenuto di glucosio nel sangue del paziente, di conseguenza, metodi di trattamento sconsiderati e inadeguati portano solo all'aggravamento del decorso della malattia. Viceversa, un approccio riflessivo e competente al trattamento porta improvvisamente i pazienti a una "scoperta": il diabete, si scopre, non è affatto una frase...

Spesso la forma labili di diabete è in realtà un fenomeno, descritto nel 1939 da Michael Somoji e intitolato a lui. La sua essenza è molto simile alla serie di incidenti aerei avvenuti con l'introduzione del controllo automatico sugli aerei. La loro ragione è la reazione sbagliata dei piloti alle azioni dell'automazione per normalizzare il volo. Quindi è qui: quando arriva un segnale di ipoglicemia o di ipoglicemia, il corpo reagisce naturalmente. Il fatto è che questa reazione è interpretata in modo errato!

Le farmacie ancora una volta vogliono incassare i diabetici. Esiste una ragionevole droga europea moderna, ma non ne fanno caso. Lo è.

Considera lo schema di una forma labili di diabete. Il corpo riceve una grande dose di insulina. I livelli di zucchero nel sangue stanno cadendo. Quando scende sotto il "segno di allarme", il fegato si gira verso le sue riserve di glicogeno. Il glucosio viene rilasciato nel sangue. Il livello di zucchero è ripristinato.

Ora immagina che l'ipoglicemia si sia verificata di notte (molto spesso accade). Dormi e quindi non senti i suoi segni. Compaiono solo al mattino sotto forma di nausea e mal di testa. Controlla la glicemia - è alta. Dopotutto, il fegato ha già fatto il suo lavoro!

E come reagisce il dottore a questo? Aumenta la dose di insulina! Proprio come i piloti che non si fidavano dell'automazione, hanno cercato di respingere le sue azioni. Di conseguenza, l'aereo è entrato in accumulo e inevitabilmente seguito da una catastrofe.

Per assicurarsi che il diabete mellito labiale non sia altro che un fenomeno Somogyi, dovrai osservare i livelli di zucchero nel sangue ogni quattro ore durante la settimana, e non solo durante il giorno. Ora, con un diario in mano, puoi venire nello studio del medico. È così che selezioni l'insulina giusta per il tuo corpo.

Ho sofferto di diabete per 31 anni. Ora in salute Ma queste capsule sono inaccessibili alle persone comuni, le farmacie non vogliono venderle, non è redditizio per loro.

Feedback e commenti

Ho il diabete di tipo 2 - insulino-indipendente. Un amico ha consigliato di abbassare i livelli di zucchero nel sangue con DiabeNot. Ordinato tramite Internet. Inizia la ricezione. Seguo una dieta lassa, ho iniziato a camminare 2-3 chilometri ogni mattina. Nelle ultime due settimane ho notato una leggera caduta di zucchero al mattino sul contatore prima della colazione da 9,3 a 7,1 e ieri anche a 6,1! Continuo il corso preventivo. A proposito di realizzazioni raggiungere il tuo obiettivo.

Margarita Pavlovna, ora sono seduta anche su Diabenot. CD 2. Io davvero non hanno il tempo di dieta e camminare, ma io non abusare del dolce e carboidrati, considerare XE, ma a causa dell'età dello zucchero è ancora elevato. I risultati non sono buoni come i tuoi, ma per 7.0 lo zucchero non è uscito per una settimana. Come si misura lo zucchero con un glucometro? Ti mostra nel plasma o nel sangue intero? Voglio confrontare i risultati ottenuti con il farmaco.

Mi è stato diagnosticato un anno fa: il diabete Lada. Cos'è il diabete? Ho 52 anni. Qualcuno che può (condividere) la conoscenza, ti prego. Grazie in anticipo

Grazie per l'articolo. Ha aiutato a capire cosa stava succedendo. Tutto è ben descritto, senza gettare acqua e inutili deviazioni. Tutto il linguaggio essenzialmente e accessibile.

Qual è il diabete labile: le principali caratteristiche e gli approcci al trattamento della malattia

Il diabete Labile è la forma più problematica di questa malattia. Nella traduzione, il termine "labile" significa "scorrevole".

Pertanto, la malattia può essere definita una forma separata di diabete classico. Le variazioni del livello di glucosio in questo caso possono verificarsi più volte al giorno.

È questa forma che affronta gravi violazioni. Il paziente è osservato il lavoro insoddisfacente del sistema nervoso, il deterioramento delle navi, in alcuni casi - il coma diabetico. Il livello fluttuante di zucchero nel corpo porta a danni ai reni, al cuore e allo sviluppo di periodi di ipoglicemia.

In alcuni casi, si verifica la morte. La difficoltà di selezionare la giusta dose di insulina per eliminare le manifestazioni di questa malattia contribuisce allo sviluppo della chetoacidosi. Le complicazioni persistenti portano alla necessità di un trattamento in ospedale.

Ciò ha un effetto negativo sulla capacità lavorativa del paziente e le relazioni con i parenti si stanno deteriorando. Per mantenere uno standard di vita ottimale, per evitare complicazioni, è necessario identificare la malattia nel tempo e prendere tutti i provvedimenti necessari per eliminarla.

motivi

Durante il corso del diabete mellito, la labilità si manifesta in alcuni casi. È piuttosto un problema psicologico (piuttosto che fisiologico). La più grande difficoltà sta nel fatto che vengono usati trattamenti spesso inefficaci.

Dopotutto, la vera causa di tale condizione è piuttosto difficile da identificare: i pazienti che non misurano il livello dello zucchero ogni volta che ne hanno bisogno dovrebbero costituire il gruppo di rischio più grande.

Affinché il disturbo non si sviluppi, è necessario che nel processo di somministrazione dell'insulina si osservino alcune raccomandazioni, in particolare:

  • valutare l'area della somministrazione del farmaco più attentamente;
  • seguire una dieta (la parte più importante della terapia efficace);
  • eliminare l'uso di siringhe difettose e altri strumenti di scarsa qualità;
  • controllare regolarmente le prestazioni del misuratore e verificarne le prestazioni con i dati ottenuti dopo il test;
  • Conservare l'insulina correttamente, controllare le sue date di scadenza (dopo la scadenza della data prescritta è impossibile usare il farmaco).

L'attenzione degli specialisti moderni è particolarmente attratta da questo tipo di malattia. Questo può essere spiegato dal problema della prognosi e dalla complessità dell'ulteriore terapia.

sintomi

La pratica medica suggerisce che il diabete nella maggior parte dei casi è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • propensione alla chetoacidosi;
  • l'acetone è presente nelle urine;
  • frequenti attacchi invisibili o pronunciati di ipoglicemia;
  • il paziente non perde peso ad alti tassi di zucchero;
  • lo sviluppo di malattie infettive e di altro tipo migliora lo scambio di carboidrati.

Inoltre, il deterioramento dello stato psicologico diventa evidente. I pazienti si comportano in modo più capriccioso e irritabile. Spesso manifestano una reazione ostile ai propri cari, il povero sentimento persiste. Teary, attacchi di aggressività, apatia sono caratteristiche frequenti del loro comportamento.

I pazienti che si trovano in età adulta lamentano spesso quando si concentrano sul deterioramento del loro stato di salute e difficoltà nell'esecuzione di ogni sorta di mansioni lavorative. Durante il giorno, il paziente può essere disturbato da forti mal di testa.

Negli adolescenti, i bambini che soffrono di diabete labile, l'interesse per la conoscenza scompare. Se a un bambino vengono prescritte alte dosi di insulina per un lungo periodo (le principali concentrazioni si verificano durante la notte), il suo sonno può essere irrequieto.

I bambini in questo caso spesso piangono o piangono nel sonno. Al mattino può verificarsi una coscienza confusa.

Il bambino spesso non ricorda gli eventi notturni. Sonnolenza, mancanza di interesse per quasi tutto è osservato durante il giorno. Per gli adolescenti, l'aggressività, il pronunciato comportamento asociale e il rifiuto di mangiare sono una caratteristica distintiva.

È anche necessario prendere in considerazione tutte le reazioni del corpo, per cercare di identificare gli errori già compiuti nell'eliminare la malattia, per formare il regime terapeutico più efficace e adatto. I medici esperti allo stesso tempo considerano che i pazienti di età più matura presentano fluttuazioni della glicemia molto più difficili rispetto a quelle più giovani.

trattamento

Per selezionare il regime di trattamento corretto, è necessario confermare i salti a livello di glucosio. In questo caso, viene eseguita una valutazione dei livelli di zucchero nel sangue ogni giorno.

Due modi sono usati per ridurre la dose di insulina: veloce (richiede 10-15 giorni) e lento (2 mesi).

Di norma, raramente è possibile alleviare il decorso del diabete abbassando la dose di insulina. Per riportare il metabolismo dei carboidrati alla normalità, i pazienti devono cambiare la loro dieta. Il consumo di carboidrati complessi in questo caso è ridotto al minimo. A causa di ciò, questo indicatore corrisponderà alla norma generalmente accettata.

Inoltre, è necessario svolgere tali attività per evitare improvvisi cali di zucchero nel sangue:

  • aderire alla modalità di attività consigliata;
  • misurare i livelli di zucchero durante la notte, nel pomeriggio (ogni 4 ore);
  • iniettare l'insulina, che ha un effetto breve, almeno 5 volte prima dei pasti principali;
  • per monitorare la salute del dispositivo per misurare i livelli di zucchero, per valutare la condizione di strumenti medici sani destinati all'introduzione di insulina.

Fenomeno Somoji

In quegli anni, a causa della risposta impropria dell'equipaggio ai guasti dei sistemi di autocontrollo negli aerei, le situazioni di emergenza divennero più frequenti.

I medici hanno confrontato questo con le manifestazioni quando il paziente inizia a reagire nervosamente a un calo di zucchero nel sangue. Tuttavia, non sospetta che questa reazione sia abbastanza comprensibile. È innescato da un aumento della dose di insulina, che è stata somministrata.

Gli studi hanno dimostrato che quando il livello di zucchero si avvicina al limite inferiore, il fegato utilizza il glicogeno disponibile. Il glucosio si forma durante i processi metabolici. Di conseguenza, per il paziente è già stato raggiunto il solito livello di glicemia.

Se il livello di glucosio scende di notte (nella maggior parte dei casi), il paziente è in un sogno e non sente nulla. Sensazione di nausea, forte mal di testa, controlla lo zucchero e nota il suo livello troppo alto. Questa condizione è abbastanza comprensibile, perché il fegato ha svolto la sua funzione.

Non avendo pienamente compreso, il medico prescrive spesso una grande dose di insulina.

Il suo comportamento è simile alle azioni dei piloti che non avevano fiducia nell'automazione. Il risultato di tali azioni, come sai, è molto triste.

In alcuni casi clinici, è sufficiente assicurarsi che il diabete labile sia una variante classica dell'effetto Somoggia. Per mantenere la situazione, è necessario monitorare i livelli di zucchero nel sangue per 7 giorni.

Le misurazioni vengono eseguite ogni 4 ore (anche di notte). Con i risultati ottenuti, devi consultare un medico. Sulla base di questi record, selezionerà la dose più appropriata di insulina per iniezione.

Video correlati

Le principali caratteristiche del diabete labile nel video:

I pazienti con diagnosi di diabete labile sono condannati a continue iniezioni. L'insulina stabilizza lo stato soggettivo. Tuttavia, il corpo riceve automaticamente un segnale per ridurre la produzione dell'ormone.

Quindi, il suo lavoro naturale è depresso. Le cellule di atrofia dell'insulina invece di attivare il loro lavoro. Pertanto, i medici concordano sul fatto che in tali casi è necessario influenzare la causa della malattia e non le sue conseguenze.

  • Stabilizza a lungo i livelli di zucchero
  • Ripristina la produzione di insulina da parte del pancreas

Diabete Labile: cos'è?

Il diabete mellito da laboratorio è la forma più grave di questa malattia, caratterizzata da fluttuazioni di glucosio immotivate e acute, frequente ipoglicemia, difficoltà di selezionare una certa dose di insulina e il concetto stesso di labilità significa "scorrevole" e "instabile". Malattia vascolare, coma diabetico, gravi difficoltà nel sistema nervoso, disabilità e morte del paziente con questa forma di diabete sono raggiunti molto più velocemente e più spesso.

Oggi, le persone hanno cominciato a parlare sempre più del fatto che questa malattia è una specie di problema psicologico piuttosto che patofisiologico, e spesso i diabetici negano l'esistenza in natura di questa forma di diabete, parlando solo della "labilità" e dell'instabilità dei pazienti stessi e dei loro medici curanti. Sfortunatamente, ci sono casi in cui i medici sono così ossessionati dal loro obiettivo di raggiungere la stabilità del contenuto di zucchero nel sangue del loro paziente che a volte si rivolgono a metodi piuttosto inadeguati e mal concepiti, portando così un trattamento inadeguato ad aggravare la condizione del diabetico.

D'altra parte, un approccio competente e ponderato alla lotta contro una malattia, al contrario, porta improvvisamente le persone al pensiero che la loro difficile malattia non è affatto un verdetto e consente loro di vivere. A volte la forma labili di diabete mellito non è altro che un fenomeno descritto da Michael Somoji e successivamente intitolato a lui. È causato da una reazione errata del paziente e dei medici alle naturali azioni del corpo quando riceve una grande dose di insulina.

Principali caratteristiche del diabete labile

  • ipoglicemia frequente e quasi senza causa, così come chetoacidosi;
  • forti fluttuazioni dei livelli di zucchero durante il giorno, ancora una volta senza una ragione apparente;
  • gravi difficoltà nel selezionare una certa dose di insulina;
  • il rapido sviluppo del coma ipoglicemico diabetico e varie complicanze.

Come superare la malattia e raggiungere una certa stabilità e controllo

La causa dello sviluppo del diabete labile può essere fattori completamente diversi, che vanno dalla misurazione errata della glicemia e termina con le bugie inventive del paziente stesso. Oggi, l'attenzione speciale di molti medici è incentrata su questa forma di malattia e, a causa della complessità della sua prognosi e del trattamento, questo è assolutamente vero. I pazienti con diabete labile sono destinati a un uso permanente, il che migliora il suo stato soggettivo, ma ciò porta al fatto che il corpo riceve un segnale per ridurre la produzione di un ormone naturale. Quindi, il suo lavoro naturale è oppresso, e invece di stimolare le cellule, al contrario le atrofizza, è per questo che è necessario influenzare la causa della malattia, e non l'effetto.

Sullo sfondo di diabete instabile e frequenti ospedalizzazioni, la vita familiare, lo studio o il lavoro di una persona sono disturbati, quindi è molto importante per il paziente stesso e il suo medico ottenere pazienza, resistenza e tranquillità. Non si può andare agli estremi, utilizzando metodi di trattamento inadeguati, e occorre analizzare tutte le reazioni del corpo, provare insieme a identificare possibili errori nella gestione della malattia, per rendere il regime terapeutico ottimale ed efficace. Inoltre, i medici dovrebbero tenere in considerazione che i pazienti più anziani sono un po 'più difficili da subire forti fluttuazioni dei livelli di glucosio nel sangue rispetto a quelli più giovani.

Diabete mellito: cause, sintomi

Il diabete da laboratorio è la forma più imprevedibile e grave di questa malattia. Il termine labile è tradotto come "instabile" o "scorrevole". Di conseguenza, il diabete labile è un tipo di diabete mellito comune, che è caratterizzato da drastici cambiamenti nel contenuto di glucosio nel corpo umano.

Tali fluttuazioni possono essere frequenti: più volte durante il giorno. Questa forma della malattia più di ogni altra ha gravi conseguenze: cattivo funzionamento del sistema nervoso, danno vascolare, disabilità, coma diabetico e talvolta anche morte. È importante determinare la diagnosi in tempo e adottare le misure necessarie per neutralizzarlo.

Sintomi di diabete labili

Il sintomo principale del diabete di tipo labile è un significativo cambiamento giornaliero della glicemia. Ad esempio, una fluttuazione da 0,5 a 3,3 g / l è una seria preoccupazione.

Anche le caratteristiche distintive di questa forma di diabete sono:

  • Possibile chetoacidosi;
  • Il livello dello zucchero diminuisce bruscamente o sale, per qualche motivo o senza;
  • È molto difficile scegliere la giusta dose di insulina;
  • Grande rischio di complicanze e coma diabetico.

Le cause della malattia

Le manifestazioni di labilità nel diabete sono più spesso un problema psicologico che fisiologico. Il problema più grande è che vengono prese le misure di trattamento sbagliate quando la vera causa di tale comportamento non viene identificata.

Il più grande gruppo a rischio è rappresentato dai pazienti che non misurano spesso, in modo errato o errato il livello di glicemia (livello di zucchero nel sangue). Per evitare tali equivoci, è necessario con l'introduzione di iniezioni di insulina prima di tutto seguire le seguenti raccomandazioni:

  • Esamina sempre attentamente l'area di somministrazione del farmaco;
  • Non consentire l'uso di siringhe difettose o altri strumenti medici;
  • Assicurarsi di rispettare le condizioni di conservazione dell'insulina e della durata di conservazione. Dopo la data di scadenza, l'uso del farmaco è rigorosamente impossibile;
  • La dieta è un elemento essenziale della terapia;
  • Controlla lo stato del misuratore e confronta i suoi dati con i risultati del test che hai eseguito in ospedale.

Fenomeno Somoji

Spesso la forma labili del diabete è spiegata dal "fenomeno Somogy". Nel 1939, Michael Somodji spiegò il motivo di tutta una serie di incidenti aerei, quando i piloti reagirono in modo inadeguato al sistema di controllo automatico dell'aereo, peggiorando così significativamente la situazione. Anche nel caso del diabete: il paziente inietta una dose maggiore di insulina, diminuisce lo zucchero.

Allo stesso tempo, quando il livello di zucchero è inferiore al normale, il fegato inizia a normalizzare questo processo - utilizza le sue riserve di glicogeno. I processi metabolici avvengono nel corpo e il livello di glucosio ritorna al solito.

Se questo accade di notte, la persona dorme e non sente nulla. Solo al mattino, dopo essersi svegliato, sente mal di testa, nausea e vede alti livelli di zucchero. La maggior parte non capisce che questo è normale, dovrebbe essere così. E il medico, a sua volta, aumenta la dose di farmaci, senza capire le ragioni dell'aumento di zucchero. Questa situazione è simile ai piloti che non si fidavano dell'automazione. Il risultato in entrambi i casi non è divertente.

Come è il corso labile del diabete?

La parola labile significa "scorrevole", "instabile". Il diabete Labile è una forma clinica di diabete mellito, con forti fluttuazioni giornaliere dei livelli di glucosio nel sangue.

Con un ciclo di diabete labili, l'ipoglicemia viene spesso sostituita dall'iperglicemia - a prima vista, senza una ragione.

cause di

Il rischio di sviluppare diabete mellito labilico è più suscettibile ai pazienti che ammettono imprecisioni nella misurazione dei livelli di glucosio nel sangue, o semplicemente nascondono il vero stato di cose dal medico.

Ogni diabetico ha bisogno di sapere come evitare tali errori. È necessario controllare accuratamente l'algoritmo delle azioni per le iniezioni di insulina:

  • È necessario ispezionare l'area di somministrazione del farmaco.
  • Controllare il funzionamento della penna a siringa o di altri dispositivi medici. Questo è particolarmente vero per i pazienti con problemi di vista.
  • La qualità dell'insulina deve essere controllata, prestando attenzione alla durata di conservazione e alle condizioni di conservazione.
  • È necessario ispezionare il glucometro e verificare la sua testimonianza con i risultati dei test effettuati in un istituto medico.
  • Dovrebbe essere controllata la dieta.

sintomi

Il diabete mellito è caratterizzato da un'ampia ampiezza di fluttuazioni giornaliere di glucosio nel sangue (per esempio, da 0, 6 a 3, 4 g / l).

Il diabete Labile è pericoloso per lo sviluppo della chetoacidosi, che può portare al coma diabetico.

La natura della forma labili del diabete

Il diabete Labile è un problema piuttosto che fisiologico, ma psicologico. Non invano tra i pazienti stessi c'è un'opinione sui pazienti "labili" e sui medici "labili". Pertanto, i pazienti hanno messo in dubbio l'esistenza di diabete labile in quanto tale.

A volte i medici, a scapito del buon senso, cercano in ogni modo di stabilizzare il livello di zucchero nel sangue del paziente, aggravando solo il decorso del diabete.

Il pensiero attento attraverso i metodi di trattamento, un approccio individuale al paziente, al contrario, infonde nel paziente la certezza che la sua malattia non è una frase, ed è possibile e necessario vivere pienamente con esso.

Fenomeno Somoji

Il corso labile del diabete ha molto in comune con il fenomeno scoperto da Michael Somodzhi nel 1939.

Poi, a causa della risposta inadeguata dell'equipaggio alle azioni del sistema di controllo automatico nell'aereo, è scoppiata un'intera serie di incidenti aerei.

Questo è quando un diabetico reagisce in modo errato a una diminuzione della glicemia, non sospettando che si tratti solo di una reazione naturale del corpo a una grande dose di insulina somministrata.

Infatti, quando il livello di zucchero si avvicina alla soglia inferiore, il fegato utilizza depositi di glicogeno accumulati. Come risultato dei processi metabolici, il glucosio si forma nel sangue e il livello di glicemia familiare al paziente viene nuovamente raggiunto.

Se la diminuzione del glucosio si verifica durante la notte (e più spesso questo è il caso), il paziente dorme e non sente nulla. Al mattino, sentendo nausea e mal di testa, il paziente fa l'analisi per lo zucchero e nota il suo alto livello. Ma dovrebbe essere così - il fegato ha già "funzionato".

Il medico non capisce, prescrive una dose più alta di insulina al paziente. Si comporta come un pilota che non si fida degli automatismi. Il risultato delle loro azioni, come sappiamo, era triste.

risultati

A volte basta assicurarsi che il diabete labile sia una variante tipica del fenomeno Somoggia. Per fare questo, è necessario registrare il cambiamento di zucchero nel sangue ogni 4 ore per 7 giorni (non solo durante il giorno, ma di notte).

Con i risultati di misurazione già pronti, dovresti venire ad un appuntamento con un medico che, in base ai tuoi dati, selezionerà la dose di insulina ottimale per te.

Flusso leggero di diabete

Come è il corso labile del diabete?

La parola labile significa "scorrevole", "instabile". Il diabete Labile è una forma clinica di diabete mellito, con forti fluttuazioni giornaliere dei livelli di glucosio nel sangue.

Con un ciclo di diabete labili, l'ipoglicemia viene spesso sostituita dall'iperglicemia - a prima vista, senza una ragione.

cause di

Il rischio di sviluppare diabete mellito labilico è più suscettibile ai pazienti che ammettono imprecisioni nella misurazione dei livelli di glucosio nel sangue, o semplicemente nascondono il vero stato di cose dal medico.

Ogni diabetico ha bisogno di sapere come evitare tali errori. È necessario controllare accuratamente l'algoritmo delle azioni per le iniezioni di insulina:

  • È necessario ispezionare l'area di somministrazione del farmaco.
  • Controllare il funzionamento della penna a siringa o di altri dispositivi medici. Questo è particolarmente vero per i pazienti con problemi di vista.
  • La qualità dell'insulina deve essere controllata, prestando attenzione alla durata di conservazione e alle condizioni di conservazione.
  • È necessario ispezionare il glucometro e verificare la sua testimonianza con i risultati dei test effettuati in un istituto medico.
  • Dovrebbe essere controllata la dieta.

sintomi

Il diabete mellito è caratterizzato da un'ampia ampiezza di fluttuazioni giornaliere di glucosio nel sangue (per esempio, da 0, 6 a 3, 4 g / l).

L'ipoglicemia si verifica, di regola, durante l'ora di pranzo. Di notte e al mattino presto, il livello di glucosio nel sangue sale, il paziente ha sete.

Il diabete Labile è pericoloso per lo sviluppo della chetoacidosi, che può portare al coma diabetico.

La natura della forma labili del diabete

Il diabete Labile è un problema piuttosto che fisiologico, ma psicologico. Non invano tra i pazienti stessi c'è un'opinione sui pazienti "labili" e sui medici "labili". Pertanto, i pazienti hanno messo in dubbio l'esistenza di diabete labile in quanto tale.

A volte i medici, a scapito del buon senso, cercano in ogni modo di stabilizzare il livello di zucchero nel sangue del paziente, aggravando solo il decorso del diabete.

Il pensiero attento attraverso i metodi di trattamento, un approccio individuale al paziente, al contrario, infonde nel paziente la certezza che la sua malattia non è una frase, ed è possibile e necessario vivere pienamente con esso.

Fenomeno Somoji

Il corso labile del diabete ha molto in comune con il fenomeno scoperto da Michael Somodzhi nel 1939.

Poi, a causa della risposta inadeguata dell'equipaggio alle azioni del sistema di controllo automatico nell'aereo, è scoppiata un'intera serie di incidenti aerei.

Gli endocrinologi definiscono il fenomeno Somoji un aumento dello zucchero in risposta all'ipoglicemia mancata.

Questo è quando un diabetico reagisce in modo errato a una diminuzione della glicemia, non sospettando che si tratti solo di una reazione naturale del corpo a una grande dose di insulina somministrata.

Infatti, quando il livello di zucchero si avvicina alla soglia inferiore, il fegato utilizza depositi di glicogeno accumulati. Come risultato dei processi metabolici, il glucosio si forma nel sangue e il livello di glicemia familiare al paziente viene nuovamente raggiunto.

Se la diminuzione del glucosio si verifica durante la notte (e più spesso questo è il caso), il paziente dorme e non sente nulla. Al mattino, sentendo nausea e mal di testa, il paziente fa l'analisi per lo zucchero e nota il suo alto livello. Ma dovrebbe essere così - il fegato ha già "funzionato".

Il medico non capisce, prescrive una dose più alta di insulina al paziente. Si comporta come un pilota che non si fida degli automatismi. Il risultato delle loro azioni, come sappiamo, era triste.

risultati

A volte basta assicurarsi che il diabete labile sia una variante tipica del fenomeno Somoggia. Per fare questo, è necessario registrare il cambiamento di zucchero nel sangue ogni 4 ore per 7 giorni (non solo durante il giorno, ma di notte).

Con i risultati di misurazione già pronti, dovresti venire ad un appuntamento con un medico che, in base ai tuoi dati, selezionerà la dose di insulina ottimale per te.

Il corso labile del diabete mellito: caratteristiche di una complicazione

Il corso labile del diabete è la sua forma più grave, che è caratterizzata da bruschi cambiamenti nella concentrazione di glucosio nel sangue, non possono essere attribuiti a disturbi alimentari o mancanze di assumere farmaci per curare la malattia.

Livelli di zucchero instabili portano allo sviluppo di attacchi di ipoglicemia, così come danni ai reni, al sistema nervoso, vasi grandi e piccoli, cuore, che causa un aumento del rischio di invalidità e mortalità.

Le difficoltà nel selezionare le dosi di insulina per compensare questo tipo di diabete contribuiscono a frequenti stati comatosi, chetoacidosi. Frequenti esacerbazioni portano alla necessità di un trattamento ospedaliero, che riduce l'efficienza e peggiora i contatti sociali dei pazienti.

Cause di diabete instabile

Il diabete Labile è il più delle volte associato alle tattiche sbagliate di somministrazione di insulina. Tale sindrome è stata descritta dallo scienziato americano Michael Somodzhi e nominata da lui iperglicemia post-ipoglicemica. Elevate dosi di insulina portano a una diminuzione del glucosio nel sangue.

La risposta del corpo stimola il rilascio di ormoni contrinsulari, poiché viene valutato come stressante, potenzialmente letale. Questo innesca una catena di reazioni con attivazione dell'ipotalamo, quindi delle ghiandole pituitaria e surrenalica. L'aumentata attività del sistema nervoso simpatico e degli ormoni porta ad un aumento dei livelli di glucosio nel sangue.

Questa azione ha: adrenalina, ormone adrenocorticotropo, cortisolo, ormone somatotropo e glucagone. Il loro effetto combinato porta alla rottura del grasso e alla comparsa di corpi chetonici nel sangue, lo sviluppo della chetoacidosi.

In un corpo sano, la compensazione per l'ipoglicemia ripristina i livelli normali e nel diabete mellito, questo porta a un'iperglicemia abbastanza stabile. Può durare da 8 a 72 ore.

Le cause dell'ipoglicemia in questo caso possono essere associate non solo all'assunzione di farmaci, ma anche a tali motivi:

  1. Alimentazione inadeguata
  2. Assunzione di alcol
  3. Attività fisica rafforzata
  4. Sovraccarico mentale.

Segni di diabete labile

Poiché gli attacchi di ipoglicemia e livelli elevati di zucchero nel sangue si alternano tra loro, i sintomi clinici variano. Allo stesso tempo, l'ipoglicemia non è sempre pronunciata, ma è nascosta, quindi i pazienti non prestano attenzione a tali episodi.

Segni di ipoglicemia latente possono essere lievi debolezza o vertigini, mal di testa, che scompaiono dopo un pasto. Gli attacchi notturni si verificano sotto forma di disturbi del sonno, sogni pesanti con incubi, difficile risveglio e mancanza di vigore dopo il sonno. Spesso c'è una maggiore sudorazione durante la notte, mal di testa.

I bambini, gli adolescenti e i giovani sottoposti a terapia insulinica sono i più sensibili all'iperglicemia da rimbalzo. Il diabete Labile procede sullo sfondo del normale o addirittura aumentato peso corporeo, che è un sintomo diagnostico importante.

I sintomi principali che caratterizzano l'overdose di insulina cronica:

  • Diabete mellito con forti fluttuazioni dei livelli di zucchero nel sangue durante il giorno.
  • Dipendenza da chetoacidosi.
  • Episodi frequenti o segreti di ipoglicemia.
  • Con un alto numero di zuccheri nel sangue, i pazienti non perdono peso.
  • L'aumento della dose di insulina peggiora il decorso del diabete.
  • Unire malattie infettive o di altro tipo migliora il metabolismo dei carboidrati.
  • L'acetone è rilevato nell'urina a relativamente

L'umore psicologico cambia anche - i pazienti diventano irritabili, capricciosi, si sentono costantemente male e hanno una reazione negativa ai loro cari, attacchi di depressione o apatia e pianto.

Anche caratterizzato da uno stato d'animo drammaticamente mutevole - perdita di interesse per attività che prima erano interessanti, letargia, isolamento e quindi aggressività o euforia. Uno dei sintomi è un negativismo nei confronti del cibo, una tenace riluttanza a mangiare, in mezzo a una forte carestia.

Se un bambino malato riceve alte dosi di insulina prolungata e le sue concentrazioni massime si verificano nelle ore serali e notturne, i bambini piangono nel loro sonno, urlano, e al mattino c'è una coscienza intricata, non riescono a ricordare gli eventi della notte, durante il giorno il bambino è zoppo, capriccioso.

Per gli adolescenti sono caratterizzati da attacchi di aggressività, comportamento antisociale, rifiuto di mangiare. I pazienti adulti lamentano difficoltà di concentrazione, difficoltà a svolgere mansioni lavorative, sonnolenza durante il giorno, mal di testa.

Ci può anche essere un offuscamento parossistico della vista, uno sfarfallio di punti luminosi o "mosche" davanti agli occhi.

Trattamento del diabete labile

Ai fini del trattamento, è necessario confermare le fluttuazioni del livello di glucosio nel sangue, rivelando attacchi di ipoglicemia, che si ottiene con un'attenta osservazione e monitoraggio giornaliero degli indicatori di zucchero nel sangue.

Per ridurre la dose di insulina, vengono utilizzate due opzioni: rapida - in 10-15 giorni e lenta, quando si verifica una riduzione della dose del 10-20% in due mesi.

Ma, di regola, solo abbassando la dose raramente è possibile stabilizzare il decorso del diabete. Per normalizzare i parametri del metabolismo dei carboidrati, tali pazienti hanno dimostrato di cambiare la dieta portando la dose di carboidrati complessi alle norme vicine a quelle fisiologiche.

Inoltre, tali misure sono raccomandate per evitare improvvise fluttuazioni di zucchero nel sangue:

  1. L'introduzione di insulina ad azione rapida, iniezioni effettuate 5 volte al giorno prima di ogni pasto.
  2. Le misurazioni del livello di zucchero vengono effettuate ogni 4 ore per almeno una settimana.
  3. Monitorare la salute dello strumento per misurare la glicemia, nonché la salute degli strumenti medici per la somministrazione di insulina.
  4. Conformità con la modalità raccomandata di attività fisica.

Il video in questo articolo rivelerà tutti i sintomi dell'insorgenza del diabete.

Specifica il tuo zucchero o seleziona un genere per i consigli Ricerca Non trovatoMostra RicercaNon trovatoMostra RicercaNon trovatoMostra

Diabete mellito: cause, sintomi |

Il diabete da laboratorio è la forma più imprevedibile e grave di questa malattia. Il termine labile è tradotto come "instabile" o "scorrevole". Di conseguenza, il diabete labile è un tipo di diabete mellito comune, che è caratterizzato da drastici cambiamenti nel contenuto di glucosio nel corpo umano.

Tali fluttuazioni possono essere frequenti: più volte durante il giorno. Questa forma della malattia più di ogni altra ha gravi conseguenze: cattivo funzionamento del sistema nervoso, danno vascolare, disabilità, coma diabetico e talvolta anche morte. È importante determinare la diagnosi in tempo e adottare le misure necessarie per neutralizzarlo.

Sintomi di diabete labili

Il sintomo principale del diabete di tipo labile è un significativo cambiamento giornaliero della glicemia. Ad esempio, una fluttuazione da 0,5 a 3,3 g / l è una seria preoccupazione.

Anche le caratteristiche distintive di questa forma di diabete sono:

  • Possibile chetoacidosi;
  • Il livello dello zucchero diminuisce bruscamente o sale, per qualche motivo o senza;
  • È molto difficile scegliere la giusta dose di insulina;
  • Grande rischio di complicanze e coma diabetico.

Le cause della malattia

Le manifestazioni di labilità nel diabete sono più spesso un problema psicologico che fisiologico. Il problema più grande è che vengono prese le misure di trattamento sbagliate quando la vera causa di tale comportamento non viene identificata.

Il più grande gruppo a rischio è rappresentato dai pazienti che non misurano spesso, in modo errato o errato il livello di glicemia (livello di zucchero nel sangue). Per evitare tali equivoci, è necessario con l'introduzione di iniezioni di insulina prima di tutto seguire le seguenti raccomandazioni:

  • Esamina sempre attentamente l'area di somministrazione del farmaco;
  • Non consentire l'uso di siringhe difettose o altri strumenti medici;
  • Assicurarsi di rispettare le condizioni di conservazione dell'insulina e della durata di conservazione. Dopo la data di scadenza, l'uso del farmaco è rigorosamente impossibile;
  • La dieta è un elemento essenziale della terapia;
  • Controlla lo stato del misuratore e confronta i suoi dati con i risultati del test che hai eseguito in ospedale.

Fenomeno Somoji

Spesso la forma labili del diabete è spiegata dal "fenomeno Somogy". Nel 1939, Michael Somodji spiegò il motivo di tutta una serie di incidenti aerei, quando i piloti reagirono in modo inadeguato al sistema di controllo automatico dell'aereo, peggiorando così significativamente la situazione. Anche nel caso del diabete: il paziente inietta una dose maggiore di insulina, diminuisce lo zucchero.

Allo stesso tempo, quando il livello di zucchero è inferiore al normale, il fegato inizia a normalizzare questo processo - utilizza le sue riserve di glicogeno. I processi metabolici avvengono nel corpo e il livello di glucosio ritorna al solito.

Se questo accade di notte, la persona dorme e non sente nulla. Solo al mattino, dopo essersi svegliato, sente mal di testa, nausea e vede alti livelli di zucchero. La maggior parte non capisce che questo è normale, dovrebbe essere così. E il medico, a sua volta, aumenta la dose di farmaci, senza capire le ragioni dell'aumento di zucchero. Questa situazione è simile ai piloti che non si fidavano dell'automazione. Il risultato in entrambi i casi non è divertente.

Se sospetti una tale malattia, dovresti monitorare la glicemia ogni 4 ore per una o due settimane. Non bisogna dimenticare che le misurazioni dovrebbero essere effettuate non solo durante il giorno, ma anche di notte. Dopo, prendi gli appunti e vai all'appuntamento con il medico. Grazie a queste indicazioni sarete in grado di scegliere la dose di insulina ottimale per voi.

Flusso leggero di diabete

Il corso labile del diabete è una manifestazione complessa di questa malattia. Il diabete mellito è determinato da brusche cadute o aumenti della glicemia, queste fluttuazioni non sono associate a violazioni della dieta o mancati farmaci per il trattamento della malattia.

eziologia

Un tipo di diabete labile non è di natura fisiologica, ma piuttosto psicologica. Succede più spesso nelle persone con diabete di tipo 1. La principale difficoltà è che vengono prese misure non necessarie durante il trattamento e la vera fonte di questo fenomeno non è stata trovata. Il più delle volte nel gruppo a rischio vi sono pazienti che misurano erroneamente i livelli di zucchero nel sangue.

Torna al sommario

Sintomi di diabete labili

I principali segni di diabete labile sono bruschi cambiamenti nella concentrazione di glucosio nel sangue durante un giorno. Il diabete labiale è caratterizzato dalla fluttuazione del glucosio da 0,6 a 3,4 g / l in 24 ore. Tali cambiamenti nella composizione del sangue sono particolarmente pericolosi. Il corso labile del diabete ha tali caratteristiche distintive:

  • alto rischio di chetoacidosi;
  • una caduta acuta e frequente o aumento di zucchero (ipo- e iperclelemia);
  • la difficoltà di selezionare la giusta dose di insulina;
  • acetone nelle urine;
  • sovrabbondanza di insulina è irto di deterioramento.
Torna al sommario

Fenomeno Somoji

Molto spesso, questo processo può essere spiegato dal fenomeno di Somoji. Michael Samoji nel 1939 scoprì la causa di incidenti aerei avvenuti uno dopo l'altro. Nei momenti critici nel cielo, i piloti hanno ceduto al panico e non hanno potuto affrontare adeguatamente il controllo automatico, il che ha portato a risultati tristi. La stessa cosa accade con i diabetici che il panico risponde in modo inadeguato agli aumenti di zucchero. Aumentano il dosaggio di insulina, senza scoprire la vera ragione di tali cambiamenti.

Se il livello di glucosio è inferiore al normale, il fegato cerca di normalizzare il contenuto di glicogeno. Il corpo reagisce - le funzioni metaboliche vengono attivate e il contenuto di zucchero ritorna al suo livello originale. Se questo processo avviene di notte, il paziente non sente nulla, ma al mattino quando ti svegli, senti dolore alla testa, nausea, la persona osserva un livello elevato di glucosio. Per la maggior parte, questo provoca un panico e non capiscono che questo è un evento comune a questa malattia. Specialista allo stesso tempo solleva la dose del farmaco, senza identificare le cause dello zucchero alto. Anche se dovresti sospettare il diabete labile. Questa situazione ricorda i piloti che si sono fatti prendere dal panico. Quindi i pazienti, senza capire le ragioni, aumentano la dose di insulina.

Torna al sommario

Trattamento e prevenzione

Per identificare e diagnosticare una tale malattia, è necessario monitorare il contenuto di glucosio nel sangue al giorno dopo ogni 4 ore per 1-2 settimane. Le misurazioni dovrebbero essere effettuate sia di giorno che di notte. Dopo le osservazioni, dovresti analizzare i dati e portarli con uno specialista per trovare la giusta dose del farmaco.

Stabilizzare il metabolismo dei carboidrati nel corpo del paziente aiuterà una dieta speciale, che porterà a normali indicatori di carboidrati complessi.

Per la prevenzione di forti fluttuazioni della glicemia, sono raccomandati alcuni metodi. È importante utilizzare l'insulina ad azione rapida e inserirla non più di 5 volte per 24 ore prima dei pasti. È necessario misurare il livello di glucosio ogni 4 ore durante la settimana e allo stesso tempo monitorare la salute del dispositivo di misurazione con dispositivi per iniezioni di insulina. È altrettanto importante rispettare la modalità raccomandata dell'attività fisica.

Il corso labile del diabete mellito: caratteristiche di una complicazione

Il corso labile del diabete è la sua forma più grave, che è caratterizzata da bruschi cambiamenti nella concentrazione di glucosio nel sangue, non possono essere attribuiti a disturbi alimentari o mancanze di assumere farmaci per curare la malattia.

Livelli di zucchero instabili portano allo sviluppo di attacchi di ipoglicemia, così come danni ai reni, al sistema nervoso, vasi grandi e piccoli, cuore, che causa un aumento del rischio di invalidità e mortalità.

Le difficoltà nel selezionare le dosi di insulina per compensare questo tipo di diabete contribuiscono a frequenti stati comatosi, chetoacidosi. Frequenti esacerbazioni portano alla necessità di un trattamento ospedaliero, che riduce l'efficienza e peggiora i contatti sociali dei pazienti.

Cause di diabete instabile

Il diabete Labile è il più delle volte associato alle tattiche sbagliate di somministrazione di insulina. Tale sindrome è stata descritta dallo scienziato americano Michael Somodzhi e nominata da lui iperglicemia post-ipoglicemica. Elevate dosi di insulina portano a una diminuzione del glucosio nel sangue.

La risposta del corpo stimola il rilascio di ormoni contrinsulari, poiché viene valutato come stressante, potenzialmente letale. Questo innesca una catena di reazioni con attivazione dell'ipotalamo, quindi delle ghiandole pituitaria e surrenalica. L'aumentata attività del sistema nervoso simpatico e degli ormoni porta ad un aumento dei livelli di glucosio nel sangue.

Questa azione ha: adrenalina, ormone adrenocorticotropo, cortisolo, ormone somatotropo e glucagone. Il loro effetto combinato porta alla rottura del grasso e alla comparsa di corpi chetonici nel sangue, lo sviluppo della chetoacidosi.

In un corpo sano, la compensazione per l'ipoglicemia ripristina i livelli normali e nel diabete mellito, questo porta a un'iperglicemia abbastanza stabile. Può durare da 8 a 72 ore.

Le cause dell'ipoglicemia in questo caso possono essere associate non solo all'assunzione di farmaci, ma anche a tali motivi:

  1. Alimentazione inadeguata
  2. Assunzione di alcol
  3. Attività fisica rafforzata
  4. Sovraccarico mentale.

Segni di diabete labile

Poiché gli attacchi di ipoglicemia e livelli elevati di zucchero nel sangue si alternano tra loro, i sintomi clinici variano. Allo stesso tempo, l'ipoglicemia non è sempre pronunciata, ma è nascosta, quindi i pazienti non prestano attenzione a tali episodi.

Segni di ipoglicemia latente possono essere lievi debolezza o vertigini, mal di testa, che scompaiono dopo un pasto. Gli attacchi notturni si verificano sotto forma di disturbi del sonno, sogni pesanti con incubi, difficile risveglio e mancanza di vigore dopo il sonno. Spesso c'è una maggiore sudorazione durante la notte, mal di testa.

I bambini, gli adolescenti e i giovani sottoposti a terapia insulinica sono i più sensibili all'iperglicemia da rimbalzo. Il diabete Labile procede sullo sfondo del normale o addirittura aumentato peso corporeo, che è un sintomo diagnostico importante.

I sintomi principali che caratterizzano l'overdose di insulina cronica:

  • Diabete mellito con forti fluttuazioni dei livelli di zucchero nel sangue durante il giorno.
  • Dipendenza da chetoacidosi.
  • Episodi frequenti o segreti di ipoglicemia.
  • Con un alto numero di zuccheri nel sangue, i pazienti non perdono peso.
  • L'aumento della dose di insulina peggiora il decorso del diabete.
  • Unire malattie infettive o di altro tipo migliora il metabolismo dei carboidrati.
  • L'acetone è rilevato nell'urina a relativamente

L'umore psicologico cambia anche - i pazienti diventano irritabili, capricciosi, si sentono costantemente male e hanno una reazione negativa ai loro cari, attacchi di depressione o apatia e pianto.

Anche caratterizzato da uno stato d'animo drammaticamente mutevole - perdita di interesse per attività che prima erano interessanti, letargia, isolamento e quindi aggressività o euforia. Uno dei sintomi è un negativismo nei confronti del cibo, una tenace riluttanza a mangiare, in mezzo a una forte carestia.

Se un bambino malato riceve alte dosi di insulina prolungata e le sue concentrazioni massime si verificano nelle ore serali e notturne, i bambini piangono nel loro sonno, urlano, e al mattino c'è una coscienza intricata, non riescono a ricordare gli eventi della notte, durante il giorno il bambino è zoppo, capriccioso.

Per gli adolescenti sono caratterizzati da attacchi di aggressività, comportamento antisociale, rifiuto di mangiare. I pazienti adulti lamentano difficoltà di concentrazione, difficoltà a svolgere mansioni lavorative, sonnolenza durante il giorno, mal di testa.

Ci può anche essere un offuscamento parossistico della vista, uno sfarfallio di punti luminosi o "mosche" davanti agli occhi.

Trattamento del diabete labile

Ai fini del trattamento, è necessario confermare le fluttuazioni del livello di glucosio nel sangue, rivelando attacchi di ipoglicemia, che si ottiene con un'attenta osservazione e monitoraggio giornaliero degli indicatori di zucchero nel sangue.

Per ridurre la dose di insulina, vengono utilizzate due opzioni: rapida - in 10-15 giorni e lenta, quando si verifica una riduzione della dose del 10-20% in due mesi.

Ma, di regola, solo abbassando la dose raramente è possibile stabilizzare il decorso del diabete. Per normalizzare i parametri del metabolismo dei carboidrati, tali pazienti hanno dimostrato di cambiare la dieta portando la dose di carboidrati complessi alle norme vicine a quelle fisiologiche.

Inoltre, tali misure sono raccomandate per evitare improvvise fluttuazioni di zucchero nel sangue:

  1. L'introduzione di insulina ad azione rapida, iniezioni effettuate 5 volte al giorno prima di ogni pasto.
  2. Le misurazioni del livello di zucchero vengono effettuate ogni 4 ore per almeno una settimana.
  3. Monitorare la salute dello strumento per misurare la glicemia, nonché la salute degli strumenti medici per la somministrazione di insulina.
  4. Conformità con la modalità raccomandata di attività fisica.

Il video in questo articolo rivelerà tutti i sintomi dell'insorgenza del diabete.

La classificazione di malattie come il diabete

I tipi di diabete possono essere diversi. Nella pratica medica, il termine "diabete mellito" si riferisce a molte malattie che hanno caratteristiche simili. Ma indipendentemente dal tipo di malattia del proprietario, si osserva sempre l'alto contenuto di zucchero nel sangue.

Ci sono molte ragioni per cui il corpo non affronta il trasporto di zucchero dal sangue alle cellule, e il risultato è sempre lo stesso: troppo sangue "dolce" non può fornire alle cellule la nutrizione necessaria. Questa condizione può essere descritta come "la fame nel mezzo dell'abbondanza". Ma questo non è tutti i problemi che si trovano in attesa di un diabetico. Lo zucchero, non catturato nelle cellule, aiuta a eliminare da loro e acqua.

Il sangue, ricco di liquidi, si libera attraverso i reni, di conseguenza il corpo del paziente è disidratato. Questo è espresso dai "sintomi grandi" della malattia: secchezza delle fauci, sete, alcolismo e, di conseguenza, minzione frequente.

La classificazione del diabete mellito è ampia, ci sono una grande varietà di tipi di questa malattia e alcuni di essi hanno varie forme.

I tipi più comuni di diabete: insulino-dipendente e insulino-indipendente, zucchero e non zuccherino, post-operatorio, pancreatico e non pancreatico, ecc.

Diabete mellito insulino-dipendente e non insulino-dipendente

Il diabete mellito di tipo 1 è il diabete insulino-dipendente, che causa un danno autoimmune o virale all'organo che produce insulina pancreatica. La dose di insulina nel sangue dei pazienti è trascurabile o completamente assente. Il diabete insulino-dipendente colpisce più spesso la popolazione giovane e si manifesta con sintomi così pronunciati come il consumo eccessivo di alcol, la minzione frequente, la rapida perdita di peso, la sensazione di fame costante e acetone nelle urine. Per trattare questo tipo di malattia è possibile solo somministrando la dose necessaria di insulina. L'altra terapia è impotente qui.

Parlando della classificazione del diabete, è necessario parlare immediatamente della sua forma indipendente dall'insulina. Questa malattia si verifica quando il pancreas produce una quantità insufficiente di insulina e l'attività delle cellule diminuisce bruscamente.

Di tutti i tipi di questa malattia, può essere ereditaria, causando immunità ai tessuti dagli effetti biologici dell'insulina. I tessuti insulinici hanno recettori dell'insulina. Dal momento che la patologia di questi recettori si manifesta, l'immunità ai tessuti dell'insulina ormonale si sviluppa. Tuttavia, la secrezione di insulina rimane ad un tasso relativo.

Le funzioni dei recettori dell'insulina sono principalmente compromesse in quei pazienti che sono obesi. L'eccesso di cibo porta inevitabilmente al fatto che nel sangue si forma una quantità eccessiva di glucosio e che i tessuti che hanno perso la suscettibilità non gli permettono di entrare nelle cellule. E poiché per far entrare lo zucchero nelle cellule, è necessaria molta insulina, il pancreas comincia a produrlo in quantità eccessive, depletando le cellule beta.

Questo tipo di malattia si sviluppa spesso nelle donne in gravidanza. Si verifica quando il corpo produce una quantità insufficiente di insulina, necessaria per normalizzare il livello di glucosio nel sangue. Lo zucchero non utilizzato è una fonte di energia, il corpo giace come riserva. La gravidanza costringe il corpo a produrre più insulina per soddisfare pienamente i bisogni del bambino. Questo problema è particolarmente acuto nella seconda metà della gravidanza. Una quantità insufficiente di insulina porta ad un aumento dei livelli di zucchero nel sangue, innescando un meccanismo per lo sviluppo di un tipo di malattia gestazionale.

Questa malattia non richiede alcun trattamento serio, passa immediatamente dopo il parto e questo è diverso da altri tipi di diabete che rimangono con una persona fino alla fine della vita.

Diabete di tipo latente

Come già accennato, la classificazione del diabete mellito è piuttosto ampia. Oltre alle forme più comuni di tipo 1 e tipo 2, esiste anche un tipo "intermedio" di questa malattia, che è espressa da uno stato autoimmune latente negli adulti. Questa specie è molto furba, è facilmente confusa con il diabete di tipo 2.

Questa malattia autoimmune è anche chiamata LADA. LADA attacca il proprio corpo, il sistema immunitario del paziente distrugge gradualmente le cellule beta che producono insulina proprio all'interno del pancreas. Tuttavia, le persone che soffrono di questa malattia per lungo tempo possono fare a meno di iniezioni di insulina, a differenza delle persone con diabete di tipo 1.

Il diabete latente riduce il tasso dei processi immunitari, ci sono ancora cellule beta nel pancreas. Tali pazienti vengono trattati con gli stessi medicinali dei pazienti con diabete di tipo 2. Nel tempo, gli anticorpi distruggono più cellule beta, di conseguenza, la quantità di insulina si riduce drasticamente e c'è bisogno di terapia insulinica.

Diabete latente

Tipi di diabete: latente (il diabete latente o latente) si sviluppa in una fase iniziale. Questa cosiddetta condizione pre-diabetica non causa livelli di zucchero nel sangue in eccesso. I suoi valori sono normali. Nella fase iniziale, c'è una violazione della tolleranza al glucosio. Il carico di zucchero provoca una diminuzione molto lenta della quantità di glucosio nel sangue dei pazienti. Queste persone sono a rischio di contrarre la malattia in 10-15 anni.

In questa fase non è richiesta alcuna terapia specifica, ma è molto importante monitorare costantemente le condizioni. La forma nascosta può verificarsi per un lungo periodo di tempo. Ma può essere provocato dalla comparsa sia di un esaurimento nervoso che di un'infezione virale.

Diabete tipo Labile

La classificazione del diabete mellito divide questa malattia in stabile e labili. Nel tipo labile, il livello di glucosio nel sangue oscilla in modo significativo durante il giorno. Il verificarsi di ipoglicemia in tali diabetici si verifica, di regola, a cena, e al mattino presto e di notte sono tormentati dalla sete e dall'iperglicemia. Con una forma labile di diabete, spesso si sviluppa la chetoacidosi, che può provocare un coma diabetico.

La situazione in cui l'ipoglicemia viene immediatamente sostituita dall'iperglicemia è inerente a un maggior grado di diabete giovanile. Nei pazienti che soffrono di una gravità moderata e in uno stabile, si osserva un decorso stabile in quei pazienti che presentano una forma grave della malattia.

Diabete di tipo subcompensato

In qualsiasi forma della malattia è disturbato il metabolismo dei carboidrati, che i medici stanno cercando di riportare alla normalità. Ma per raggiungere il 100% di efficienza è molto difficile. Pertanto, lo stato del metabolismo dei carboidrati nel processo di trattamento può essere diverso. I medici identificano tre forme con cui è possibile compensare il diabete, stiamo parlando di forma scompensata, subcompensata e compensata.

Con il diabete scompensato, le condizioni del paziente non migliorano in modo significativo: il livello di zucchero nel sangue continua a scemare, lo zucchero e l'acetone si osservano anche nelle urine. Con il diabete sottocompensato, il livello di zucchero nel sangue non è significativamente diverso dalla norma, non c'è acetone nelle urine e la perdita di zucchero nelle urine non è critica. Con il diabete compensato, il livello di glucosio rimane normale, non c'è zucchero nelle urine.

Diabete di tipo non zuccherino

Nel diabete mellito si verifica una condizione patologica in cui è presente un deficit assoluto di vasopressina e un ormone neuro-ipofisario, che ha un effetto antidiuretico. I pazienti hanno una minzione abbondante e frequente e sete, che non permettono a una persona di dormire la notte. Durante il giorno, il paziente perde 6-15 litri di urina leggera, caratterizzata da bassa densità. Mangia male, il che porta ad una diminuzione del peso corporeo, si stanca rapidamente, diventa irritabile. La sua pelle si asciuga a causa della ridotta sudorazione, ecc.

Complicazioni del diabete

Tutte le suddette forme della malattia possono portare a disturbi della vista, deterioramento dei reni, sviluppo di cancrena, infarto miocardico e altre malattie. Parlando di lesioni vascolari, si parla di macroangiopatia diabetica e microangiopatia. Il primo causa l'aterosclerosi, il secondo - il danno ai vasi sanguigni dei reni e agli occhi.

Microangiopatia provoca cambiamenti nei capillari. Se questi cambiamenti influenzano gli occhi, possono svilupparsi retinopatia e persino cecità. Quando la macroangiopatia si verifica spesso sclerosi coronarica e infarto miocardico, nonché aterosclerosi dei reni e degli arti inferiori. Non meno pericolo associato alla ridotta circolazione periferica.

I pazienti possono lamentare crampi ai muscoli del polpaccio, dolore intenso, intorpidimento e febbre. Di conseguenza, può verificarsi cancrena, quindi è molto importante diagnosticare la malattia in tempo e iniziare il trattamento, e soprattutto, è sensibile anche alle più piccole lesioni.

Con l'inizio del coma iperglicemico diabetico, accompagnato da affaticamento, grave debolezza, indifferenza per tutto, sonnolenza, nausea e vomito, il paziente deve essere portato urgentemente in ospedale. Lì, avrà bisogno di inserire 1-1,5 U di insulina per ogni chilogrammo di peso corporeo. Se al paziente è già stata somministrata insulina, la dose deve essere aumentata.

Altri Articoli Sul Diabete

Oggi, il maltitolo è uno dei dolcificanti più popolari, i cui danni e benefici riguardano molti. È questo sostituto dello zucchero che viene sempre più aggiunto a molti dolci destinati ai diabetici.

Pubblicato il: 26 febbraio 2015Saluti a voi, cari amici!Xilitolo. Qual è il suo beneficio e danno, a cosa serve? Lo xilitolo è stato studiato in tutto il mondo per oltre 40 anni.

Diabete dal diabete

Complicazioni

Il ricevimento di "Diabeton" è prescritto per il diabete di tipo 2. Grazie al componente attivo del gliclazide, è possibile stimolare le cellule beta pancreatiche a produrre insulina in un volume aumentato.