loader

Principale

Motivi

Colesterolo alto: di cosa parla e cosa dovrebbe essere fatto?

Il colesterolo è una sostanza organica, un alcol liposolubile naturale. Nel corpo di tutti gli esseri viventi, fa parte della parete cellulare, forma la sua struttura e partecipa al trasporto di sostanze nella cellula e nella parte posteriore.

Il colesterolo esiste come due: LDL o lipoproteina a bassa densità (LDL) è chiamato colesterolo "cattivo". Le lipoproteine ​​ad alta densità (HDL) o HDL sono definite "buone".

Il colesterolo alto nel sangue, che non era considerato un problema alcuni decenni fa, ora preoccupa molti. Attacchi di cuore e ictus prendono la vita di molte persone, e metà di esse sono causate da aterosclerosi, che, a sua volta, è una conseguenza del colesterolo alto nel sangue negli uomini e nelle donne. Cosa dice e cosa fare in questo caso, considereremo oggi.

Quando viene prescritto questo test?

La definizione di colesterolo è mostrata ai seguenti pazienti:

  1. Le donne che assumono contraccettivi ormonali da molto tempo;
  2. Donne in menopausa;
  3. Uomini sopra i 35 anni;
  4. Persone a rischio di ereditarietà;
  5. Al raggiungimento di una certa età;
  6. Soffrendo di diabete e ipotiroidismo;
  7. obeso;
  8. Avere cattive abitudini;
  9. In presenza di sintomi di aterosclerosi sistemica.

La maggior parte degli esperti ritengono che il lavoro sedentario, stile di vita sedentario, la mancanza di esercizio fisico regolare all'aria aperta, mangiare, un sacco di cibo spazzatura nella dieta - sono i fattori determinanti nello sviluppo precoce di aterosclerosi e le cause di colesterolo alto nella popolazione.

Colesterolo normale nel sangue

Il colesterolo normale può variare nell'intervallo 3,6-7,8 mmol / l. Tuttavia, i medici dicono che qualsiasi livello di colesterolo oltre 6 mmol / l è considerato elevato e rappresenta un rischio per la salute, in quanto può provocare aterosclerosi, in altre parole ostruire i vasi, creando ostacoli al flusso di sangue attraverso le vene e le arterie.

Classificazione dei livelli di colesterolo nel sangue:

  • Ottimale - 5 o meno mmol / l.
  • Moderatamente elevato - 5-6 mmol / l.
  • Colesterolo pericoloso alto - 7,8 mmol / l.

Esistono diversi tipi di questi composti:

  • L'HDL è una lipoproteina ad alta densità che trasporta il colesterolo libero in eccesso dai tessuti al fegato per l'elaborazione e l'escrezione.
  • LDL - lipoproteine ​​a bassa densità, progettate per trasportare il colesterolo dal fegato ai tessuti.
  • VLDL - lipoproteine ​​a bassissima densità, colesterolo endogeno, trigliceridi nel corpo.

Elevato colesterolo nel sangue contribuisce allo sviluppo di lesioni aterosclerotiche delle pareti dei vasi sanguigni ed è uno dei fattori di rischio per lo sviluppo di gravi malattie cardiovascolari come angina (cardiopatia ischemica) e infarto miocardico, ictus cerebrale e claudicatio intermittente.

Cause di colesterolo alto

Perché le donne hanno il colesterolo alto nel sangue, cosa dice e cosa dovrebbe fare? Il rischio di aumento del colesterolo alto in caso di predisposizione ereditaria, se parenti stretti sono malati con aterosclerosi, cardiopatia ischemica o ipertensione arteriosa.

Con l'età aumenta anche il rischio di sviluppare ipercolesterolemia. A mezza età, un aumento del colesterolo è più spesso rilevato negli uomini, ma con l'inizio della menopausa, le donne diventano suscettibili a questa patologia tanto spesso quanto gli uomini.

Tuttavia, le cause principali del colesterolo alto nelle donne o negli uomini sono di carattere acquisito:

  1. Stile di vita sbagliato del paziente: ipodynamia, fumo, abuso di alcool, situazioni stressanti frequenti;
  2. Malattie correlate: obesità, diabete, malattie sistemiche del tessuto connettivo;
  3. Preferenze culinarie: consumo regolare di cibi grassi, origine animale, quantità insufficiente nella dieta di verdure fresche e frutta.

Tutti i suddetti fattori sono risposte dirette, perché il colesterolo può essere aumentato, o meglio, questi sono i risultati diretti di un atteggiamento di scarsa qualità nei confronti della salute.

sintomi

Qui ci sono alcuni segni con cui il colesterolo può essere rilevato sopra la norma:

  • angina dovuta al restringimento delle arterie coronarie del cuore.
  • dolore alle gambe durante lo sforzo fisico.
  • la presenza di coaguli di sangue e la rottura dei vasi sanguigni.
  • rottura della placca e conseguentemente insufficienza cardiaca.
  • la presenza di xantomi è macchie gialle sulla pelle, il più delle volte nella zona degli occhi.

Di per sé, il colesterolo alto non ha segni. I sintomi sono aterosclerosi - le conseguenze generalmente accettate del colesterolo eccessivo. Se puoi prendere un raffreddore a causa di un lieve raffreddore, il colesterolo alto nel sangue si trova talvolta solo dopo un infarto.

In altre parole, non si dovrebbe aspettare fino a quando i segni del colesterolo alto si mostrano. È meglio fare test per la profilassi ogni 1-5 anni (a seconda del rischio).

Come trattare il colesterolo alto?

Al fine di ridurre il colesterolo alto nel sangue, è necessario un approccio integrato. Consultare il proprio medico per selezionare il miglior programma per combattere il colesterolo alto.

A seconda del grado di rischio, vengono utilizzati diversi metodi di trattamento:

  • rifiuto di cattive abitudini;
  • esercizio terapeutico;
  • riduzione del peso;
  • diete speciali;
  • trattamento farmacologico.

Aiuta ad abbassare il colesterolo nel sangue nelle donne e negli uomini:

  • attività fisica 5-6 volte a settimana per 30-60 minuti;
  • non mangiare cibi contenenti grassi trans;
  • mangiare un sacco di fibre negli alimenti che sono consentiti per una dieta a basso contenuto di carboidrati;
  • mangiare pesce di mare almeno 2 volte a settimana o assumere acidi grassi omega-3;
  • smettere di fumare;
  • Sii un non bevitore o bevi alcol con parsimonia.

Va notato l'importanza degli esami medici regolari, perché la maggior parte delle malattie è molto più facile da curare nella fase iniziale, quando una persona non è ancora praticamente preoccupata. Ricorda: le complicazioni causate dal colesterolo alto sono irreversibili e il trattamento non elimina i problemi esistenti, ma impedisce solo lo sviluppo di nuovi.

Alimenti che aumentano il colesterolo

Al fine di ridurre l'ipercolesterolemia, è necessario limitare gli alimenti che stimolano il colesterolo nella dieta:

  • carne rossa - manzo, vitello;
  • tuorlo d'uovo;
  • maiale grasso, agnello, strutto;
  • prodotti a base di carne;
  • salsicce, salsicce;
  • carne d'anatra;
  • maionese;
  • cibo in scatola;
  • carboidrati facilmente digeribili;
  • cibi fritti;
  • margarina;
  • caffè;
  • prodotti contenenti grassi trans, i cosiddetti fast food: trucioli, cracker, ecc.;
  • latte ad alto contenuto di grassi: formaggio, panna, panna acida, latte, gelato, burro, burro chiarificato;
    ostriche, granchi, gamberetti, caviale. Ad esempio, l'aragosta che pesa 100 grammi. contiene 70 mg. colesterolo.

Non dimenticare che in media, solo il 30% di colesterolo entra nel sangue dall'esterno. Il resto è prodotto dal corpo in modo indipendente. Pertanto, anche se si tenta di ridurre il livello di questi grassi con l'aiuto di varie diete, è ancora impossibile "rimuovere" la sua proporzione essenziale.

Gli esperti raccomandano di attenersi a una dieta senza colesterolo, non a scopo di prevenzione, ma solo a scopo medicinale, quando il livello di questi grassi è molto alto.

Colesterolo che abbassa i cibi

Oltre a limitare gli alimenti che aumentano il colesterolo, è possibile aggiungere alimenti per abbassare il colesterolo alla vostra dieta.

  • avocado;
  • germe di grano;
  • crusca di riso integrale;
  • semi di sesamo;
  • semi di girasole;
  • pistacchi;
  • semi di zucca;
  • pinoli;
  • di semi di lino;
  • mandorle;
  • olio d'oliva;
  • verdi in qualsiasi forma;
  • salmone selvatico e sardine - olio di pesce;
  • mirtilli, lamponi, fragole, mirtilli rossi, mirtilli rossi, aronia, melograno, uva rossa.

Inoltre, eliminando il caffè e sostituendolo con la qualità, il tè verde debole, il colesterolo può essere ridotto del 15%.

Attività sportive

Il modo più semplice e naturale per mantenere le imbarcazioni in buona forma è il movimento: lavoro fisico, ginnastica, danza, camminata, in breve, tutto ciò che porta una sensazione di gioia muscolare. Nelle persone fisicamente attive, il livello di colesterolo totale è generalmente inferiore e il livello di "buono" è più alto.

Una mezz'ora di cammino a ritmo moderato 3-5 volte a settimana, in modo che il polso possa aumentare di non più di 10-15 battiti al minuto, è un eccellente ciclo di terapia.

farmaci

Oltre a metodi come l'aumento dell'attività fisica, il mantenimento di uno stile di vita sano e il consumo di cibi sani, una persona con livelli elevati di colesterolo può offrire farmaci, tra cui:

  1. Traykor, Lipantil 200M. Questi strumenti riducono efficacemente il colesterolo nei pazienti con diabete.
  2. Preparazioni: Atomax, Liptonorm, Tulipano, Torvacad, Atorvastatina. In questo caso, l'ingrediente attivo è l'atorvastatite.
  3. Avenkor, Vasilip, Simvastatit, Simvastol, Simgal e altri. L'ingrediente attivo in ciascuno di questi farmaci è uno - è simvastatina.

Inoltre, dopo aver consultato il medico, puoi provare a prendere integratori alimentari. Non sono farmaci, ma possono aiutare a ridurre il colesterolo.

Colesterolo e suoi tipi Abbassamento del colesterolo

Video di colesterolo

Cos'è il colesterolo?

Il colesterolo è un composto chimico, un alcol grasso naturale, di consistenza morbida e cerosa, contenuto in tutte le parti del corpo, compresi il sistema nervoso, la pelle, i muscoli, il fegato, l'intestino e il cuore. Il colesterolo è prodotto naturalmente nel corpo ed è una combinazione strutturale di lipidi (grassi) e steroidi. Il colesterolo è un materiale da costruzione per le membrane cellulari e gli ormoni come gli estrogeni e il testosterone. Circa l'80% del colesterolo nel corpo è prodotto dal fegato e il resto proviene dalla nostra dieta. La principale fonte di colesterolo sono carne, pollame, pesce e latticini. Dopo aver mangiato, il colesterolo viene assorbito dall'intestino e si accumula nel fegato. Il fegato ha la capacità di regolare i livelli di colesterolo nel sangue e può rilasciare il colesterolo se necessario dal corpo. Il colesterolo è insolubile in acqua, ma ben solubile nei grassi.

Il nostro corpo ha bisogno di un po 'di colesterolo per funzionare correttamente. Ma un eccesso di colesterolo può ostruire le arterie e portare a malattie cardiache. Il rischio di sviluppare malattie cardiache e aterosclerosi aumenta con l'aumentare dei livelli di colesterolo nel sangue.

Più della metà della popolazione adulta ha livelli di colesterolo superiori all'intervallo desiderato. Il colesterolo alto è spesso notato durante l'infanzia. Alcuni bambini potrebbero essere a più alto rischio a causa di una storia familiare di colesterolo alto e tradizioni alimentari familiari.

Prima della menopausa, le donne hanno solitamente livelli più bassi di colesterolo totale rispetto agli uomini della stessa età. Hanno anche livelli più alti di colesterolo HDL, colesterolo "buono". Uno dei motivi è l'estrogeno: l'ormone sessuale femminile aumenta il colesterolo HDL.

L'estrogeno viene prodotto durante l'età fertile e cade durante la menopausa. Dopo 55 anni nelle donne, il rischio di sviluppare il colesterolo alto inizia a salire.

Il colesterolo aiuta il corpo a produrre ormoni, acidi biliari e vitamina D. Il colesterolo viene trasportato dal sangue in tutto il corpo per essere utilizzato in tutte le parti del corpo.

Dove si trova il colesterolo

Il colesterolo si trova nelle uova, latticini, carne animale e carne di pollame. I tuorli d'uovo e i sottoprodotti della carne (fegato, reni, timo e cervello) sono particolarmente ricchi di colesterolo. Il pesce di solito contiene meno colesterolo rispetto ad altri tipi di carne, ma alcuni molluschi, come gamberetti, gamberi e caviale di pesce, sono anche caratterizzati da un alto contenuto di colesterolo. Prodotti di origine vegetale: ortaggi, frutta, cereali, cereali, noci e semi non contengono colesterolo. Il contenuto di grassi non è una misura obiettiva del contenuto di colesterolo. Ad esempio, carne, fegato quasi non contengono grassi, ma sono molto ricchi di colesterolo.

Perché il colesterolo nel sangue aumenta?

  • Dieta scorretta, consumo di grandi quantità di latte, carne e cibi grassi.
  • Stile di vita sedentario
  • Fattori ereditari Se i membri della famiglia hanno il colesterolo alto, sei anche a rischio.
  • Fumo. Il fumo può abbassare il colesterolo buono.
  • Sovrappeso.
  • Sesso ed età. Dopo aver raggiunto l'età di 20 anni, i livelli di colesterolo iniziano naturalmente a salire. Negli uomini, i livelli di colesterolo generalmente si stabilizzano dopo 50 anni. Nelle donne, i livelli di colesterolo rimangono piuttosto bassi fino alla menopausa, dopo di che aumenta all'incirca allo stesso livello degli uomini.
  • Stato di salute La presenza di alcune malattie, come il diabete o l'ipotiroidismo, può causare alti livelli di colesterolo.
  • Stress e stress mentale. Diversi studi hanno dimostrato che lo stress aumenta il livello di colesterolo nel sangue da molto tempo. Ma molto probabilmente questa relazione è indiretta. Quando alcune persone sono sotto stress, si consolano mangiando cibi grassi. I grassi saturi e il colesterolo contenuti in questi prodotti aiutano ad aumentare i livelli di colesterolo nel sangue.

Colesterolo "cattivo" e "buono"

Alcuni colesterolo sono considerati "buoni" e alcuni sono considerati "cattivi". Pertanto, sono necessari diversi esami del sangue per misurare individualmente ciascun tipo di colesterolo.

Per determinare il livello di colesterolo, il sangue viene solitamente prelevato da una vena.

Colesterolo LDL (cattivo)

Il colesterolo lipoproteico a bassa densità (LDL o beta-lipoproteine) è indicato come colesterolo "cattivo". Se il colesterolo "cattivo" circola nel sangue, gradualmente inizia a depositarsi sulle pareti interne delle arterie, formando le cosiddette placche che rendono le arterie strette e meno flessibili. Questa malattia è chiamata aterosclerosi. Bloccare le arterie con placche aterosclerotiche può portare ad un ictus o infarto.

Colesterolo HDL ("buono")

Il colesterolo lipoproteico ad alta densità (HDL o alfa-lipoproteine) è colesterolo "buono". Circa il 25-33% del colesterolo viene trasportato dalle "buone" lipoproteine. L'alto HDL protegge dagli attacchi di cuore. L'HDL basso (inferiore a 40 mg / dL) aumenta il rischio di malattie cardiache.

trigliceridi

Il trigliceride è una forma di grasso creata nel corpo. L'aumento dei trigliceridi può essere associato a sovrappeso, mancanza di attività fisica, fumo, consumo di alcool e dieta, con un alto contenuto di carboidrati. Le persone con livelli elevati di trigliceridi hanno spesso livelli elevati di colesterolo nelle LDL elevate nel sangue e nei bassi livelli di HDL.

Il corpo trasforma le calorie in eccesso, lo zucchero e l'alcol in trigliceridi, un tipo di grasso che viene tenuto nel sangue e immagazzinato in cellule di grasso in tutto il corpo. Le persone che sono in sovrappeso, sedentarie, fumatori o beventi, di regola, hanno un alto livello di trigliceridi, proprio come quelli che seguono una dieta ricca di carboidrati. I livelli di trigliceridi pari o superiori a 150 aumentano il rischio di sviluppare la sindrome metabolica, che è associata a malattie cardiache e diabete.

lipoproteina

LP è una variazione genetica di LDL (lipoproteine ​​a bassa densità). Un alto livello di LP è un importante fattore di rischio per lo sviluppo prematuro di depositi di grasso nelle arterie, che porta alla malattia coronarica.

Come prepararsi per il test del colesterolo

Per ottenere i risultati più precisi, non dovresti mangiare o bere nulla per 9-12 ore prima del test. È possibile bere acqua, ma evitare bevande come caffè, tè o bevande gassate. Il tuo medico può dirti di interrompere l'assunzione di farmaci che potrebbero influenzare i risultati del test.

Chi ha bisogno di colesterolo e quando?

Almeno il 10% della popolazione soffre di ipercolesterolemia.

Screening per i bambini: i livelli di colesterolo alto nei bambini al giorno d'oggi, purtroppo, non sono infrequenti, quindi ogni bambino di età superiore a due anni che ha un genitore con un livello di colesterolo di 240 mg / dL o più deve fare un test.

Screening per adulti: il primo test di screening è condotto all'età di 20 - 35 anni per gli uomini e all'età di 20 - 45 donne. I controlli di follow-up devono essere effettuati ogni 5 anni. Lo screening è raccomandato per coloro che sviluppano diabete, ipertensione, malattie cardiache o altre malattie causate dall'aterosclerosi.

I test successivi sono fatti per determinare quanto bene le diete e i farmaci controllino i livelli di colesterolo alto.

Questo test viene spesso eseguito per determinare il rischio di sviluppare una malattia coronarica. Il colesterolo alto e i trigliceridi erano associati a infarto e ictus.

Un test generico sul colesterolo può essere eseguito all'interno del profilo lipidico, che verifica anche LDL (lipoproteine ​​a bassa densità), HDL (lipoproteine ​​ad alta densità) e trigliceridi.

Indicazioni per il test del colesterolo:

  • Valutazione del rischio dei cambiamenti aterosclerotici nelle pareti dei vasi.
  • Nella complessa valutazione della funzione sintetica del fegato.
  • Disturbi del metabolismo lipidico

Valori normali di colesterolo nel sangue

Il colesterolo totale è un indicatore importante del colesterolo cattivo e buono. Altri test di laboratorio vengono eseguiti per misurare specifici volumi di colesterolo buono (HDL) e cattivo (LDL). Le scelte LDL e HDL sono preferite in determinate circostanze.

Il tasso di colesterolo totale nel sangue: 3,0 - 6,0 mmol / l.
La norma del colesterolo LDL per gli uomini: 2,25 - 4,82 mmol / l.
La norma del colesterolo LDL per le donne: 1,92 - 4,51 mmol / l.
La norma del colesterolo HDL per gli uomini: 0,7 - 1,73 mmol / l.
Il tasso di colesterolo HDL per le donne: 0,86 - 2,2 mmol / l.

LDL è il miglior predittore di malattie cardiovascolari e determina come devono essere trattati i livelli di colesterolo alto.

Indicatori e trigliceridi normali nel sangue

Meno di 200 mg / dL: livelli normali di trigliceridi
200 - 400 mg / dL: livello massimo consentito
400 - 1000 mg / dL: alti trigliceridi
Più di 1000 mg / dL: trigliceridi molto alti

mg / dL = milligrammo per decilitro.

Articoli correlati:

Cause di colesterolo totale alto:

  • Cirrosi biliare
  • Iperlipidemia familiare
  • Dieta ricca di grassi
  • ipotiroidismo
  • Sindrome nefrosica
  • Diabete incontrollato
  • Malattia epatica all'interno
  • e colestasi extraepatica
  • Tumori maligni del pancreas e della prostata
  • glomerulonefrite
  • alcolismo
  • Carenza di ormone della crescita isolata
  • Ipercalcemia idiopatica
  • Porfiria intermittente acuta
  • Cardiopatia ipertensiva, cardiopatia coronarica, infarto miocardico acuto
  • diabete mellito
  • Grande talassemia
  • gravidanza
  • Rimozione ovarica

Qualsiasi malattia acuta può aumentare o ridurre la quantità totale di colesterolo nel sangue. Se hai avuto malattie acute a 3 mesi prima del test per il colesterolo, dovresti ripetere questo test dopo 2 o 3 mesi. Anche un lampo di artrite può influenzare i livelli di colesterolo.

Cause del colesterolo basso:

  • ipertiroidismo
  • Malattie del fegato
  • Malassorbimento (assorbimento insufficiente di nutrienti dal tratto gastrointestinale)
  • malnutrizione
  • Anemia maligna
  • sepsi
  • Malattia di Tangier (deficit di alfa-lipoproteina)
  • ipoproteinemia
  • Cirrosi epatica
  • Tumori di fegato maligni
  • Anemia sideroblastica e megaloblastica
  • Malattia polmonare ostruttiva cronica
  • Artrite reumatoide

Devo ridurre il colesterolo nel sangue?

Ridurre il colesterolo è attualmente il fattore più importante nella prevenzione di aterosclerosi e attacchi di cuore.

I benefici dell'abbassamento del colesterolo LDL "cattivo" sono:

  • Ridurre o fermare la formazione di nuove placche di colesterolo sulle pareti delle arterie
  • Riduzione delle placche di colesterolo esistenti sulle pareti arteriose e dilatazione del lume arterioso
  • Prevenire la rottura della placca di colesterolo che provoca la formazione di coaguli di sangue che bloccano i vasi sanguigni
  • Ridurre il rischio di attacchi di cuore
  • Riduzione del rischio di ictus
  • Ridurre il rischio di malattia delle arterie periferiche
  • Riduzione del restringimento delle arterie coronarie, delle arterie carotidee e cerebrali (arterie che forniscono sangue al cervello), così come dell'arteria femorale che fornisce sangue alle gambe.

A quale livello hai bisogno di ridurre il colesterolo nel sangue?

Molte persone sono in grado di abbassare il colesterolo attraverso una combinazione di droghe e cambiamenti nello stile di vita. Ma a quale livello hai bisogno di ridurlo? Per le persone con diabete o alto rischio di sviluppare malattie cardiache, è auspicabile una LDL inferiore a 100. Se hai già una malattia cardiaca o una malattia coronarica, alcuni medici raccomandano di ridurre l'LDL a 70 o meno.

Come ridurre il colesterolo alto nel sangue?

  • Limitare l'assunzione totale di grassi al 25-35% dell'apporto calorico giornaliero totale. Meno del 7% delle calorie giornaliere dovrebbe essere da grassi saturi, di cui non più del 10% dovrebbe essere da grassi polinsaturi e non più del 20% di grassi monoinsaturi.
  • L'assunzione giornaliera di colesterolo dovrebbe essere non più di 300 mg per le persone sane e di 200 mg per quelli che sono a maggior rischio di aumentare il colesterolo nel sangue.
  • L'introduzione di una grande quantità di fibre nella dieta.
  • Mantenere un peso normale.
  • Aumento dell'attività fisica.

Le raccomandazioni per l'alimentazione dei bambini sono simili. È molto importante che i bambini ricevano abbastanza calorie per mantenere la loro altezza e il livello di attività. È ugualmente importante che il bambino raggiunga e mantenga il peso corporeo desiderato.

Corretta alimentazione e dieta con colesterolo alto

Non più del 35% delle calorie giornaliere dovrebbe provenire da grassi. Ma non tutti i grassi sono uguali. Grassi saturi: i grassi provenienti da prodotti animali e oli tropicali, come l'olio di palma, aumentano il colesterolo LDL. I grassi trans portano un doppio colpo, aumentano il colesterolo cattivo, mentre diminuiscono quelli buoni. Questi due grassi malsani si trovano in molti prodotti da forno, cibi fritti (ciambelle, patatine fritte, patatine fritte), margarina e biscotti. I grassi insaturi possono ridurre il LDL in combinazione con altri cambiamenti nella dieta sana. Si trovano in avocado, olio d'oliva e burro di arachidi.

  • Mangiare cibi che sono naturalmente a basso contenuto di grassi. Questi includono cereali integrali, frutta e verdura.
  • Leggi attentamente le etichette. Evitare cibi ricchi di grassi saturi. Mangiare troppo di questo tipo di grasso può portare a malattie cardiache.
  • Scegli alimenti a basso contenuto di grassi proteici: soia, pesce, pollo senza pelle, carni molto magre e latticini a basso contenuto di grassi o 1% -2%.
  • Notare i termini "idrogenati" o "parzialmente idrogenati" grassi trans sulle etichette dei prodotti. Non mangiare prodotti con tali iscrizioni.
  • Limita la quantità di cibo fritto che mangi.
  • Limitare la quantità di prodotti da forno finiti (ad esempio ciambelle, biscotti e cracker) che si mangia. Possono contenere molti grassi che non sono sani.
  • Mangia meno tuorli d'uovo, formaggi a pasta dura, latte intero, panna, gelato, burro, carni grasse. Ridurre le porzioni di carne. Ad esempio, un uovo ha 186 mg di colesterolo.
  • Usa metodi salutari per cucinare pesce, pollo e carne magra, come la torrefazione, lo stufato, la cottura a vapore.
  • Mangiare cibi ricchi di fibre: avena, crusca, piselli e lenticchie, fagioli, alcuni cereali e riso integrale.
  • Impara come acquistare e preparare cibi sani per il tuo cuore. Impara a leggere le etichette degli alimenti per scegliere cibi sani. Stai lontano dai fast food.

I seguenti due esempi del menu sono forniti come esempio per confrontare il contenuto calorico e le fonti di assunzione di grassi:

Menu di esempio di una persona media

prima colazione

1 uovo
2 fette di pane bianco con 1 cucchiaino di burro
2 pezzi di salsiccia
1/2 tazza di caffè

antipasto

1 ciambella o ciambella

pranzo

1 panino al prosciutto e formaggio e pane bianco
1 cucchiaino di maionese
30 g di patatine fritte
350 g di bevande analcoliche
2 biscotti con gocce di cioccolato

antipasto

La cena

100 grammi di carne arrostita
1 patata media al forno
1 cucchiaio di panna acida
1 cucchiaino di burro
1 fetta di pane bianco con 1/2 cucchiaino di burro

Totale: 2000 calorie, 84 g di grassi, 34 g di grassi saturi, 425 mg di colesterolo. Dieta 38% di grassi, 15% di grassi saturi.

Esempio di menu a basso contenuto di grassi

prima colazione

1 tazza di farina d'avena o muesli
1 tazza di latte scremato
1 fetta di pane integrale
1 banana

antipasto

1 bagel con uvetta con 1/2 cucchiaino di burro

pranzo

Panino di tacchino (85-100 g) su pane di segale con insalata
1 arancione
3 biscotti di riso o farina d'avena
1 bicchiere di succo di mela

antipasto

Yogurt a basso contenuto di grassi con frutta

La cena

85-100g di petto di pollo fritto
1 patata media al forno
1 cucchiaio di yogurt magro
1/2 tazza di broccoli
1 fetta di pane con marmellata
1 tazza di latte scremato

Totale: 2000 calorie, 38 g di grassi, 9,5 g di grassi saturi, 91 mg di colesterolo. Dieta 17% di grassi, 4% di grassi saturi.

Diete a basso contenuto di colesterolo, diete povere di grassi saturi

  • Limitare l'assunzione totale di grassi e olio.
  • Evitare il burro, la margarina, il lievito, il lardo, il palmo e l'olio di cocco.
  • Evitare la maionese, condimenti per insalata e salse se non sono fatti in casa con ingredienti a basso contenuto di grassi.
  • Limitare l'assunzione di cioccolato.
  • Scegli cibi a basso contenuto di grassi o di grassi, come la maionese a basso contenuto di grassi o il burro di arachidi non idratato, condimenti per insalate magri o magri o salse magre.
  • Utilizzare oli vegetali come colza o olio d'oliva.
  • Scegli la margarina, che non contiene acidi grassi trans.
  • Usa i dadi con moderazione.
  • Leggere attentamente le etichette degli ingredienti per determinare la quantità e il tipo di grasso nel cibo.
  • Limita o elimina l'assunzione di grassi saturi e trans.
  • Evita gli alimenti trasformati ad alto contenuto di grassi e prodotti semilavorati.

Sostituti di carne e carne

  • Scegli pesce, pollo, tacchino e carni magre.
  • Usa fagioli secchi, piselli, lenticchie e tofu.
  • Limite i tuorli d'uovo a tre o quattro a settimana.
  • Se si mangia carne rossa, limitare a non più di tre porzioni alla settimana.
  • Evitare carni grasse come pancetta, salsicce, salsicce, prosciutto e costolette.
  • Evitare tutti i sottoprodotti della carne, incluso il fegato.

Prodotti lattiero-caseari

  • Scegli latte scremato o magro, kefir e ricotta.
  • La maggior parte dei formaggi è ricca di grassi. Scegli il latte scremato come la mozzarella e la ricotta.
  • Scegli un formaggio leggero o magro e panna acida.
  • Evitare le salse crema e crema.
  • Mangia una varietà di frutta e verdura.
  • Usa il succo di limone, l'aceto o l'olio d'oliva come condimento per l'insalata.
  • Cerca di non aggiungere salse, grassi o olio vegetale.

Pane, cereali e cereali

  • Scegli pane integrale, cereali, pasta e riso.
  • Evitare snack ricchi di grassi come muesli, biscotti, torte, pasticcini, ciambelle e croissant.

Dolci e dessert

  • Scegli dessert fatti in casa a base di panna o burro, a basso contenuto di grassi o latte scremato e albume o un sostituto.
  • Prova a mangiare sorbetto, yogurt magro a basso contenuto di grassi, marmellata, budino a basso contenuto di grassi o crema pasticcera, biscotti allo zenzero o biscotti.

Consigli di cucina

  • Evitare fritture prolungate.
  • Tagliare il grasso visibile dalla carne e rimuovere la pelle dal pollame prima della cottura.
  • Cuocere, stufare, far bollire, pollo al vapore, pesce e carne magra.
  • Scolare e scartare il grasso che fuoriesce dalla carne durante la cottura.
  • Non aggiungere grassi al cibo.
  • Utilizzare l'olio da cucina per ingrassare le pentole per cucinare o cuocere.
  • Preparare verdure al vapore per guarnire.
  • Usa le erbe per aromatizzare sottaceti e prodotti.

Colesterolo e fumo

La cessazione del tabacco è obbligatoria nella lotta contro il colesterolo alto. Quando smetti di fumare, il tuo colesterolo buono può migliorare fino al 10%.

Colesterolo e attività fisica

Se sei sano ma non molto attivo, inizia con esercizi aerobici, che possono aumentare il tuo colesterolo buono del 5% nei primi due mesi. L'esercizio regolare riduce anche il colesterolo cattivo. Scegli gli esercizi che aumentano la frequenza cardiaca, come correre, nuotare o camminare per almeno 30 minuti quasi tutti i giorni a settimana. Le occupazioni non devono superare i 30 minuti in un set, due approcci di 15 minuti funzionano altrettanto bene.

statine

Le medicine per abbassare il colesterolo nel sangue possono essere utilizzate quando i cambiamenti dello stile di vita non aiutano a ridurre il livello di colesterolo LDL al livello desiderato. I farmaci più efficaci e ampiamente usati per abbassare il colesterolo sono chiamati statine, che sono ampiamente utilizzati come i farmaci più potenti per abbassare il colesterolo delle lipoproteine ​​a bassa densità. Studi clinici hanno dimostrato che le statine riducono il rischio di infarto (e ictus) e migliorano la qualità della vita. Le statine non hanno praticamente effetti collaterali se usate per un lungo periodo di tempo.

Le seguenti statine sono oggi sul mercato farmaceutico:

  • Rosuvastatina (Crestor)
  • Fluvastatina sodica (Lescol)
  • Atorvastatina calcio (Lipitor)
  • Lovastatina (Mevacor)
  • Pravastatina sodica (Pravaxol)
  • Simvastatina (Zokor)

Statine di origine naturale

- Vitamina C. I livelli di vitamina C sono direttamente correlati alla salute cardiovascolare. L'acido ascorbico è una statina naturale efficace che agisce come un inibitore nel processo di produzione di lipoproteine ​​a bassa densità. Una grande quantità di vitamina C si trova negli agrumi (pompelmo, arancia, limone).
- Vitamina B3 (Niacina). Le vitamine del gruppo B sono potenti statine naturali, la cui fonte sono verdure verdi, carne, cereali e latte.
- L'aglio Mangiare frequentemente l'aglio aiuta a normalizzare i livelli di colesterolo. In sole 4-12 settimane di consumo regolare di aglio, il livello di colesterolo nel sangue è significativamente ridotto. Inoltre, l'aglio rallenta la formazione di lipoproteine ​​a bassa densità e colesterolo nei vasi sanguigni.
- Yellowroot canadese (curcumina). La curcumina, come una statina naturale, è efficace nel trattamento di tutte le malattie del sistema cardiovascolare. La curcumina stimola la produzione di colesterolo da parte del fegato e la rimozione del colesterolo in eccesso dal corpo.
- Fiber. Il consumo regolare di cereali ricchi di fibre, farina d'avena, orzo, alcune verdure e frutta, fagioli, carote, mele, avocado, bacche - aiuta a ridurre il colesterolo. La fibra contenuta in questi prodotti agisce come una statina naturale, trasferendo il colesterolo in eccesso nell'intestino e impedendone la circolazione e la coagulazione nel sangue.
- Olio di pesce L'olio di pesce contiene acidi grassi omega-3 che regolano la produzione di lipidi. Le fonti di olio di pesce sono olio di pesce azzurro, salmone, sgombro. Inoltre, l'olio di pesce è anche disponibile in forma di capsule.
- Semi di lino Un'altra potente statina naturale è il seme di lino, che contiene una quantità simile di acidi grassi omega-3.
- Estratto di riso fermentato rosso. Questa statina naturale viene utilizzata nella cucina di molti paesi asiatici come ingrediente per dare colore e sapore al piatto. La sottoprodotti della fermentazione monacolina K aiuta a ridurre il colesterolo e i trigliceridi.
- Polikazanol. Efficace statina naturale. È fatto di canna da zucchero e si presenta sotto forma di capsule. I principali vantaggi del polycanol sono la capacità di prevenire la formazione di coaguli di sangue, regolare la pressione sanguigna e ridurre il livello delle lipoproteine ​​a bassa densità. Inoltre, il polycanol è efficace nella lotta contro l'obesità.
- Prodotti fermentati di soia I prodotti a base di soia - come tofu, miso, tempeh - riducono efficacemente i livelli di colesterolo e agiscono come statine naturali.
- Carciofo, basilico Altre erbe che possono abbassare il colesterolo sono: semi di fieno greco, carciofi, foglie di achillea, basilico.

Farmaci per abbassare il colesterolo

I fibrati sono farmaci efficaci che riducono i livelli di trigliceridi nel sangue. I fibrati inibiscono la produzione di lipoproteine ​​a bassissima densità nel fegato e accelerano la rimozione dei trigliceridi dal sangue. I fibrati sono anche efficaci nell'innalzamento del livello ematico del colesterolo HDL, tuttavia i fibrati non sono efficaci nell'abbassare il colesterolo LDL. I medici possono prendere in considerazione la combinazione di fibrati con statine. Questa combinazione non solo riduce il colesterolo LDL, ma riduce anche i trigliceridi nel sangue e aumenta il colesterolo HDL.

I fibrati possono anche essere utilizzati solo per prevenire attacchi di cuore in pazienti con una maggiore quantità di trigliceridi nel sangue e basso colesterolo HDL.

I preparati degli acidi biliari legano gli acidi biliari. Questo riduce la quantità di acido biliare restituita al fegato, che consente al fegato di produrre più acidi biliari per sostituire gli acidi biliari persi nelle feci. Al fine di produrre più acidi biliari, il fegato converte più colesterolo in acidi biliari, il che riduce il livello di colesterolo nel sangue.

L'acido nicotinico (vitamina B3 o niacina) è vitamina B. Nel trattamento dei livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue, sono necessarie alte dosi (1-3 grammi al giorno) di acido nicotinico. L'acido nicotinico è disponibile in diverse preparazioni. L'acido nicotinico è il più efficace nell'aumentare il colesterolo HDL ed è moderatamente efficace nell'abbassare il colesterolo LDL e i trigliceridi. Usato da solo, può aumentare i livelli di colesterolo HDL del 30% o più. Tuttavia, l'acido nicotinico non è efficace quanto le statine per abbassare il colesterolo LDL.

Quali sono gli inibitori dell'assorbimento del colesterolo?

Questa è una classe relativamente nuova di farmaci per ridurre il colesterolo, previene l'assorbimento del colesterolo dall'intestino. Gli inibitori selettivi dell'assorbimento del colesterolo sono i più efficaci nel ridurre l'LDL (colesterolo cattivo), ma possono anche avere un modesto effetto sull'abbassamento dei trigliceridi (grassi nel sangue) e sull'aumento dell'HDL (colesterolo buono). Uno di questi farmaci è Ezetimibe (Zetia).

Indicazioni: Ezetimibe (Zetia) riduce il livello di colesterolo nel sangue, riducendo l'assorbimento di colesterolo dall'intestino. Utilizzato in combinazione con statine, abbassa il colesterolo totale, il colesterolo LDL ei trigliceridi. Può aumentare il colesterolo HDL. La combinazione di ezetimibe con statine è più efficace di qualsiasi farmaco da solo.

Indicatori di ldl e hdl nell'analisi biochimica del sangue

Tale analisi, ampiamente conosciuta in medicina, come uno studio biochimico del sangue, rende possibile capire quanto bene funzionano gli organi interni e quali malattie si sviluppano nel corpo. Ad esempio, il colesterolo (col) nell'analisi può dire molto sulle possibili patologie.

Tipi di colesterolo

Il colesterolo è un alcol grasso, è la base per la formazione di membrane cellulari, ormoni femminili e maschili. La stragrande maggioranza di questa sostanza (80%) è prodotta dal fegato, il resto entra nel corpo dal cibo consumato. Una piccola quantità di colesterolo è sufficiente per il corpo a lavorare. Il suo eccesso è pericoloso: crea placche e coaguli di sangue nelle navi che minacciano malattie cardiache e vascolari.

globale

Il colesterolo totale (totale) è costituito da frazioni, le condizioni del paziente dipendono dal volume del quale. Quindi, a parità di cole, una persona può essere perfettamente sana, e un'altra (avendo molto più cattivo colesterolo nel sangue) può essere a rischio di un attacco di cuore.

Nell'analisi biochimica della norma del colesterolo nel sangue non è superiore a 5,2 mmol / l. Tuttavia, questo è un indicatore molto condizionale che non porta informazioni specifiche. Solo decifrare il col di frazioni e le loro norme dà un'idea dello stato della salute umana.

lipoproteine

Il trasporto di grassi a causa della loro incapacità di muoversi in un mezzo liquido viene effettuato dalle lipoproteine ​​(LP) - sostanze complesse con un nucleo lipidico e una membrana costituita da grassi e proteine.

Lo scopo delle lipoproteine ​​non è limitato al trasferimento dei lipidi in tutto il corpo: gli LP sono la base delle membrane cellulari a tre strati (membrane) e partecipano indipendentemente alle funzioni vitali della cellula. Per l'analisi biochimica del colesterolo, le lipoproteine ​​a bassa e alta densità sono importanti.

LDL (LDL, LDL) - lipoproteine ​​a bassa densità, una fonte di colesterolo cattivo. Il sinonimo inglese chol ldl direct è anche usato per indicare LDL, che letteralmente si traduce come "LDL diretto colesterolo".

LDL sono i principali vettori che trasportano il colesterolo ai sistemi del corpo in modo incontrollabile. Quando c'è un eccesso di colite, la placca si accumula sulle pareti dei vasi sanguigni, il che complica il flusso di sangue, anche per gli organi principali (cuore e cervello), e può essere la causa di un infarto o ictus. Inoltre, un aumento del livello di colesterolo LDL - frazione indica aterosclerosi, patologia pancreatica.

L'LDL "astuto" non finisce qui: lo sviluppo di malattie pericolose dipende non solo dal livello di queste lipoproteine ​​nel sangue, ma anche dalle loro dimensioni. LDL piccolo e compatto (correlato al fenotipo B) per qualsiasi contenuto può triplicare il rischio di malattia coronarica.

Il valore normale di LDL nell'analisi biochimica è 1,3-3,5 mmol / l. Dato il sesso e l'età, i dati variano in qualche modo, come si può vedere dai tavoli.

Esistono lipoproteine ​​a densità molto bassa (VLDL), che non sono un tipo di colesterolo, ma riflettono lo stato di salute del paziente nell'analisi.

La funzione di VLDL è di fornire trigliceridi (grassi neutri, trigliceridi, TG), che si formano all'interno del corpo, dal fegato ai tessuti grassi. TG - questi sono lipidi, che si formano non solo nel fegato, ma vengono anche dall'esterno con il cibo. Il loro scopo è l'accumulo di grassi di riserva per il consumo di energia.

I trigliceridi nell'analisi biochimica del sangue sono scritti in una riga separata, concentrandosi sul tasso generale di 1,7-2,2 mmol / l.

Come risultato della reazione di idrolisi, la VLDL viene trasformata in LDL. Il normale contenuto di lipoproteine ​​a bassissima densità è considerato pari a 0,13-1,0 mmol / l.

Se il valore di VLDL devia dalla norma (aumento o diminuzione), allora questo è un chiaro segno di una violazione del metabolismo lipidico, che è accompagnato da malattie cardiovascolari e endocrine di varia gravità.

HDL - lipoproteine ​​ad alta densità o brevemente: buon colesterolo. Considerato come una frazione del colesterolo HDL in un esame del sangue. Le HDL contengono la minima quantità di colite e svolgono un lavoro utile per il corpo: inviano il colesterolo LDL in eccesso al fegato, dove vengono trasformati in acidi biliari.

Se la frazione di colesterolo HDL è patologicamente aumentata, si allerta sull'obesità e, cosa più importante, sulle sue conseguenze associate a malattie di quasi tutti i sistemi vitali del corpo. Il valore HDL abbassato avverte il suo proprietario di problemi con fegato, reni, metabolismo e pressione.

Vi è una designazione di colesterolo non hdl, che letteralmente si traduce in "colesterolo privo di colesterolo", cioè colesterolo cattivo.

Il colesterolo HDL standard è il valore di 0,8-2,2 mmol / l, che viene regolato dal medico per quanto riguarda il sesso e l'età, che è anche chiaramente mostrato nelle tabelle sopra. Il tasso assoluto di HDL nel sangue degli uomini è 0,7-1,73 mmol / l, nelle donne -0,86-2,2 mmol / l.

Tuttavia, l'HDL è solo un indicatore relativo dello stato di salute, che è opportuno considerare rispetto al colesterolo totale e alle LDL. Per fare questo, c'è un coefficiente di aterogenicità (CA), che viene calcolato in base ai dati di analisi biochimica del sangue utilizzando la formula: CA = (colesterolo totale - HDL) / HDL.

Cause di anormalità

La causa più comune di aumento del colesterolo LDL è considerata una dieta squilibrata con elevate quantità di grassi animali, zuccheri e sale. Inoltre, puoi contare un sacco di malattie che provocano la crescita del colesterolo cattivo. I principali sono:

  • colestasi (una diminuzione della quantità di bile che entra nel duodeno, a causa di una rottura della funzione di sintesi o output);
  • problemi ai reni, mentre interrompono il metabolismo;
  • malattia della tiroide, che porta alla distruzione degli organi e dei sistemi;
  • diabete mellito (disturbi ormonali);
  • alcolismo (influisce sulla qualità del fegato);
  • obesità (c'è un enorme rischio di malattie cardiovascolari);
  • un fattore ereditario spesso indicato da macchie gialle sulla pelle;
  • trombosi - una malattia con la formazione di coaguli di sangue principalmente in vasi periferici.

Un valore LDL basso indica:

  • interruzione del funzionamento degli organi interni (fegato, reni, ghiandole surrenali, intestino) e gonadi;
  • ipotiroidismo (produzione eccessiva di ormoni tiroidei);
  • la comparsa di cellule tumorali negli organi centrali del sangue - midollo osseo rosso o timo;
  • malattia infettiva acuta;
  • infiammazione articolare;
  • mancanza di vitamina B12;
  • patologia dell'apparato respiratorio;
  • ereditarietà.

HDL (frazione di colesterolo HDL) con un valore elevato informa sulla presenza di protezione di un corpo sano contro l'aterosclerosi e altre gravi malattie cardiovascolari. Se l'aumento è significativo, avvisa di un fallimento genetico, alcolismo cronico, problemi al fegato o alla tiroide. La crescita di HDL può anche verificarsi a causa dell'assunzione di insulina e cortisone.

Le cause del basso livello di HDL sono diabete mellito, iperlipoproteinemia di tipo IV (squilibrio metabolico dei trigliceridi formatosi nel fegato), malattie ai reni e al fegato e malattie infettive acute.

Se parliamo di colesterolo totale (un indicatore molto condizionale), allora il suo aumento può essere visto come un disprezzo per una corretta alimentazione, esercizio fisico insufficiente, fumo, predisposizione genetica, sovrappeso, stress regolari. Inoltre, l'aumento del colesterolo totale è associato al numero di anni, che è chiaramente presentato nelle tabelle (vedi sopra).

Il basso colesterolo totale può avvisare indirettamente di diete rigorose, elevate quantità di zucchero e una piccola quantità di grasso nel cibo ingerito, scarso assorbimento di cibo, malfunzionamento del fegato e della tiroide, stress costante, anemia.

Chi dovrebbe essere testato per il colesterolo?

Le analisi del sangue biochimiche sono raccomandate per le seguenti persone:

  • bambini di età superiore ai due anni con ereditarietà familiare di aumento del colesterolo LDL;
  • uomini da 20 a 35 anni (ogni 5 anni);
  • donne nella fascia di età di 20-45 anni (1 volta in 5 anni);
  • pazienti che sono assegnati a testare nel corso del trattamento.

trattamento

Per ridurre la frazione dannosa di colesterolo LDL, il medico prescrive innanzitutto una dieta come il mezzo più semplice ed efficace. I prodotti utili sono: oli vegetali (girasole, oliva, semi di lino, arachidi, mais), carne magra e uova (in una quantità dosata), verdure (illimitate), pollame senza pelle, cereali, pesce, latticini a basso contenuto di grassi, aglio, noci come Oltre ai piatti (pistacchi, mandorle, noci), fagioli, mele cotte, altri frutti, agrumi.

È necessario escludere dalla dieta prodotti contenenti grassi animali, cibo in scatola, burro esotico (ad esempio, palma), fast food (hot dog, hamburger, shawarma, patatine fritte, ciambelle, cioccolato, bevande gassate), dolci, pasticcini, gelati.

Contemporaneamente alla correzione della nutrizione bisogna abbandonare le cattive abitudini: tabacco e sdraiarsi sul divano. Correre, nuotare, camminare, fare sport (aerobica, modellatura, pilates) migliorerà la salute e aumenterà il colesterolo sano.

Nei casi difficili, quando un cambiamento nella dieta e nello stile di vita non aiuta, il medico prescrive un trattamento farmacologico con statine, fibrati, acido nicotinico. I preparativi sono selezionati rigorosamente individualmente, con l'autotrattamento può causare danni irreparabili per la salute.

Se il colesterolo HDL viene abbassato, è necessario includere alimenti contenenti acidi grassi omega-3: burro e olio d'oliva, pesce di mare, noci, sottoprodotti (fegato, reni, cervello), formaggio a pasta dura, verdure, frutta, agrumi e verdure. L'aumento del colesterolo buono fornisce anche un'eccezione al fumo e alle abitudini alcoliche. Integrando la dieta con farmaci e vitamine viene selezionato dall'endocrinologo in base ai risultati dettagliati dell'analisi biochimica del sangue.

Controllando il colesterolo LDL e HDL, è possibile evitare lo sviluppo di malattie complesse e pericolose e migliorare il proprio benessere.

Colesterolo nel sangue: il valore, l'analisi e le deviazioni dalla norma, cosa fare quando elevato

Il colesterolo nell'uomo moderno è considerato il nemico principale, sebbene alcuni decenni fa non gli fosse stata attribuita una così grande importanza. Portati via con prodotti nuovi, non così a lungo inventati, spesso nella loro composizione molto lontana da quelli consumati dai nostri antenati, ignorando la dieta, una persona spesso non capisce che la maggior parte della colpa per l'eccessivo accumulo di colesterolo e le sue frazioni nocive è da sé. Non aiuta a combattere il colesterolo e il ritmo "pazzo" della vita, predisponendo all'interruzione dei processi metabolici e alla deposizione di sostanze grasse in eccesso sulle pareti delle navi arteriose.

Cosa c'è di buono e di cattivo in questo?

Costantemente "sgridando" questa sostanza, la gente dimentica che è necessario per l'uomo, perché porta molto beneficio. Cosa c'è di buono nel colesterolo e perché non può essere cancellato dalla nostra vita? Quindi, il suo lato migliore:

  • Un alcol monoidrico secondario, una sostanza simile al grasso denominata colesterolo, in uno stato libero insieme ai fosfolipidi, fa parte della struttura lipidica delle membrane cellulari e ne assicura la stabilità.
  • Il colesterolo nel corpo umano, che si disintegra, serve come fonte di formazione di ormoni della corteccia surrenale (corticosteroidi), vitamina D3 e acidi biliari, che svolgono il ruolo di emulsionanti grassi, cioè, è un precursore di sostanze biologiche altamente attive.

Ma d'altra parte, il colesterolo può causare vari problemi:

  1. Il colesterolo è il colpevole della colelitiasi, se la sua concentrazione nella cistifellea supera i limiti ammissibili, è scarsamente solubile in acqua e, avendo raggiunto il punto di deposizione, forma palle dure - calcoli biliari, che possono bloccare il dotto biliare e impedire il passaggio della bile. È stato assicurato un attacco di dolore insopportabile nell'ipocondrio destro (colecistite acuta), non si può fare a meno di un ospedale.

formazione di placche di colesterolo con riduzione del flusso sanguigno e rischio di blocco dei vasi

Una delle principali caratteristiche negative del colesterolo è considerata la sua diretta partecipazione alla formazione di placche aterosclerotiche sulle pareti dei vasi arteriosi (sviluppo del processo aterosclerotico). Questo compito viene svolto dal cosiddetto colesterolo aterogenico o dalle lipoproteine ​​a bassa e bassissima densità (LDL e VLDL), che rappresentano i 2/3 della quantità totale di colesterolo nel plasma sanguigno. È vero che il colesterolo "cattivo" è provato a contrastare le lipoproteine ​​anti-aterogene ad alta densità (HDL) che proteggono la parete vascolare, ma sono 2 volte meno (1/3 del totale).

I pazienti discutono spesso di proprietà del colesterolo cattivo, condividono esperienze e ricette su come abbassarlo, ma può essere inutile se tutto viene fatto a caso. Abbastanza un po 'più basso il livello di colesterolo nel sangue (di nuovo - cosa?) Aiuterà la dieta, i rimedi popolari e un nuovo modo di vivere, volto a migliorare la salute. Per risolvere il problema con successo, non è necessario prendere solo il colesterolo totale come base, per cambiare i suoi valori, è necessario capire quale delle fazioni dovrebbe essere abbassata, in modo che gli altri ritornino alla normalità.

Come decifrare l'analisi?

La norma del colesterolo nel sangue non deve superare 5,2 mmol / l, ma anche un valore di concentrazione che si avvicina a 5.0 non può dare la certezza che tutto in una persona è buono, dal momento che il contenuto di colesterolo totale non è un segno di benessere assolutamente affidabile. I livelli normali di colesterolo in una certa proporzione sono indicatori diversi, che sono impossibili da determinare senza un'analisi speciale, chiamata spettro lipidico.

La composizione del colesterolo LDL (lipoproteina aterogenica), oltre a LDL, include lipoproteine ​​a densità molto bassa (VLDL) e "residui" (questo è ciò che i residui dalla transizione di VLDL a LDL) sono chiamati. Tutto questo può sembrare molto difficile, tuttavia, se lo si guarda, chiunque sia interessato può decifrare lo spettro lipidico.

Di solito, quando conduce analisi biochimiche per il colesterolo e le sue frazioni, viene rilasciato:

  • Colesterolo totale (normale a 5,2 mmol / lo inferiore a 200 mg / dL).
  • Il principale "veicolo" degli esteri di colesterolo è la lipoproteina a bassa densità (LDL). In una persona sana, hanno il 60-65% del totale (o il livello di colesterolo LDL (LDL + VLDL) non supera 3,37 mmol / l). In quei pazienti che hanno già colpito l'aterosclerosi, i valori di LDL-LDL possono aumentare in modo significativo, a causa di una diminuzione del contenuto di lipoproteine ​​anti-aterogene, cioè questo indicatore è più informativo in termini di aterosclerosi rispetto al livello di colesterolo totale nel sangue.
  • Lipoproteine ​​ad alta densità (colesterolo HDL o colesterolo HDL), che normalmente dovrebbero essere superiori a 1,68 mmol / l nelle donne (negli uomini, il limite inferiore è diverso - superiore a 1,3 mmol / l). In altre fonti è possibile trovare diversi numeri eccellenti (per le donne - sopra 1,9 mmol / lo 500-600 mg / l, per gli uomini - superiore a 1,6 o 400-500 mg / l), ciò dipende dalle caratteristiche dei reagenti e dei metodi effettuare la reazione. Se il livello di colesterolo HDL diventa inferiore ai valori accettabili, non possono proteggere completamente i vasi.
  • Un tale indicatore come coefficiente aterogenico, che indica il grado di sviluppo del processo aterosclerotico, ma non è il principale criterio diagnostico, è calcolato dalla formula: CA = (OX - HDL-C): HS-HDL, i suoi valori normali oscillano entro 2-3.

I test per il colesterolo suggeriscono una selezione non obbligatoria di tutte le frazioni separatamente. Ad esempio, la VLDL può essere facilmente calcolata dalla concentrazione di trigliceridi usando la formula (HS-VLDL = TG: 2.2) o dal colesterolo totale sottraendo la quantità di lipoproteine ​​ad alta e bassissima densità e producendo LDL-C. Forse il lettore troverà questi calcoli non interessanti, perché sono dati solo a scopo informativo (per avere un'idea dei componenti dello spettro lipidico). In ogni caso, la decifrazione viene effettuata dal medico, inoltre esegue i calcoli necessari per le posizioni che gli interessano.

E circa il tasso di colesterolo nel sangue

Forse i lettori hanno trovato informazioni che il tasso di colesterolo nel sangue è fino a 7,8 mmol / l. Quindi possono immaginare cosa dirà il cardiologo quando vedranno una simile analisi. Sicuramente - prescriverà l'intero spettro lipidico. Pertanto, ancora una volta: un normale livello di colesterolo è considerato fino a 5,2 mmol / l (valori raccomandati), borderline a 6,5 ​​mmol / l (rischio di sviluppare CHD!), E tutto ciò che è più elevato, rispettivamente, elevato (il colesterolo è pericoloso in alta numeri e probabilmente il processo aterosclerotico in pieno svolgimento).

Pertanto, la base del test è la concentrazione del colesterolo totale nel range di 5,2 - 6,5 mmol / l, che determina il livello di colesterolo lipoproteine ​​antiaterogene (HDL-C). L'analisi del colesterolo deve essere effettuata in 2 - 4 settimane senza abbandonare la dieta e l'uso di droghe, i test vengono ripetuti ogni 3 mesi.

Circa il limite inferiore

Tutti sanno e parlano di colesterolo alto, cercando di ridurlo con tutti i mezzi disponibili, ma quasi mai prendono in considerazione il limite inferiore della norma. Lei, come se, no. Nel frattempo, può essere presente un basso livello di colesterolo nel sangue e accompagnare condizioni piuttosto gravi:

  1. Lungo digiuno fino all'esaurimento.
  2. Processi neoplastici (deplezione di una persona e assorbimento di colesterolo dal sangue da una neoplasia maligna).
  3. Grave danno al fegato (l'ultimo stadio di cirrosi, alterazioni degenerative e lesioni infettive del parenchima).
  4. Malattie polmonari (tubercolosi, sarcoidosi).
  5. Iperfunzione della ghiandola tiroidea.
  6. Anemia (megaloblastica, talassemia).
  7. Danno al sistema nervoso centrale (sistema nervoso centrale).
  8. Febbre lunga
  9. Tifo.
  10. Brucia con danni significativi alla pelle.
  11. Processi infiammatori nei tessuti molli con suppurazione.
  12. Sepsi.

Per quanto riguarda le frazioni di colesterolo, hanno anche limiti inferiori. Ad esempio, una diminuzione del colesterolo lipoproteico ad alta densità oltre 0,9 mmol / l (anti-aterogenico) è associata a fattori di rischio per CHD (inattività fisica, cattive abitudini, sovrappeso, ipertensione arteriosa), cioè è chiaro che le persone sviluppano una tendenza perché le loro navi non protetto, perché HDL è proibitivamente piccolo.

Il basso livello di colesterolo nel sangue, che rappresenta le lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), è osservato nelle stesse condizioni patologiche del colesterolo totale (deplezione, tumori, gravi malattie del fegato, polmoni, anemia, ecc.).

Colesterolo alto nel sangue

In primo luogo, sulle cause del colesterolo alto, anche se, probabilmente, sono già note a tutti da molto tempo:

  • Il nostro cibo e, soprattutto, i prodotti animali (carne, latte intero grasso, uova, formaggi di ogni tipo) contenenti acidi grassi saturi e colesterolo. La mania per le patatine e tutti i tipi di fast food veloci, gustosi e nutrienti, ricchi di vari grassi trans, non promette nulla di buono. Conclusione: tale colesterolo è pericoloso e il suo consumo dovrebbe essere evitato.
  • Peso corporeo: l'eccesso aumenta il livello dei trigliceridi e riduce la concentrazione di lipoproteine ​​ad alta densità (antiaterogeniche).
  • Attività fisica Ipodinamia è un fattore di rischio.
  • Età oltre 50 anni e sesso maschile.
  • Eredità. A volte il colesterolo alto è un problema familiare.
  • Il fumo non è un aumento del colesterolo totale, ma riduce il livello della frazione protettiva (colesterolo - HDL).
  • Assunzione di alcuni farmaci (ormoni, diuretici, beta-bloccanti).

Pertanto, non è difficile indovinare chi è principalmente prescritto per il test del colesterolo.

Malattie con colesterolo alto

Poiché è stato detto tanto sui pericoli del colesterolo alto e sull'origine di un fenomeno simile, sarà probabilmente utile notare in quali circostanze questo indicatore aumenterà, poiché anche loro, in una certa misura, possono essere la causa del colesterolo alto nel sangue:

  1. Disturbi ereditari dei processi metabolici (varianti familiari dovute a disordine metabolico). Di regola, queste sono forme gravi, contraddistinte dalla loro manifestazione precoce e dalla speciale resistenza alle misure terapeutiche;
  2. Cardiopatia ischemica;
  3. Varie patologie del fegato (epatite, ittero di origine non epatica, ittero meccanico, cirrosi biliare primitiva);
  4. Grave malattia renale con insufficienza renale ed edema:
  5. Ipofunzione della tiroide (ipotiroidismo);
  6. Malattie infiammatorie e neoplastiche del pancreas (pancreatite, cancro);
  7. Diabete mellito (è difficile immaginare un diabetico senza colesterolo alto - questa è, in generale, una rarità);
  8. Condizioni patologiche della ghiandola pituitaria con diminuzione della produzione di somatotropina;
  9. l'obesità;
  10. Alcolismo (tra gli alcolizzati che bevono, ma non mordono, il colesterolo è elevato, ma l'aterosclerosi non si sviluppa spesso);
  11. La gravidanza (una condizione temporanea, il corpo dopo la scadenza di tutto funzionerà, ma la dieta e altre prescrizioni per una donna incinta non interferiranno).

Naturalmente, in tali situazioni, i pazienti non pensano più a come abbassare il colesterolo, tutti gli sforzi sono mirati a combattere la malattia sottostante. Bene, e quelli che ancora non sono così cattivi, hanno la possibilità di salvare le loro navi, ma per restituirle al loro stato originale non funzionerà.

Combattere il colesterolo

Non appena una persona ha imparato a conoscere i suoi problemi nello spettro lipidico, ha studiato la letteratura sull'argomento, ascoltato le raccomandazioni dei medici e semplicemente persone esperte, il suo primo desiderio è quello di abbassare il livello di questa sostanza nociva, cioè iniziare il trattamento del colesterolo alto.

Alle persone più impazienti viene chiesto di assegnare immediatamente le medicine, altre preferiscono fare a meno della "chimica". Va notato che gli avversari delle droghe hanno ragione sotto molti aspetti: è necessario cambiare te stesso. Per fare questo, i pazienti passano a una dieta ipocolesterolica e diventano leggermente vegetariani per liberare il loro sangue dai componenti "cattivi" e prevenire l'ingestione di nuovi alimenti con cibi grassi.

Cibo e colesterolo:

Una persona cambia la sua mentalità, cerca di muoversi di più, visita la piscina, preferisce il riposo attivo all'aria aperta, rimuove le cattive abitudini. In alcune persone, il desiderio di abbassare il colesterolo diventa il significato della vita e iniziano a perseguire attivamente la propria salute. Ed è giusto!

Cosa è necessario per il successo?

Tra le altre cose, alla ricerca del rimedio più efficace contro i problemi di colesterolo, molte persone sono interessate a pulire le navi da quelle formazioni che sono già riuscite a stabilirsi sulle pareti delle arterie ea danneggiarle in alcuni punti. Il colesterolo è pericoloso in una certa forma (colesterolo - LDL, colesterolo - VLDL) e la sua nocività sta nel fatto che promuove la formazione di placche aterosclerotiche sulle pareti delle navi arteriose. Tali eventi (lotta contro le placche) hanno indubbiamente un effetto positivo in termini di purificazione generale, prevenzione di accumuli eccessivi di sostanze nocive e interruzione dello sviluppo del processo aterosclerotico. Tuttavia, per quanto riguarda la rimozione delle placche di colesterolo, ci sarà un po 'di turbamento nel lettore. Una volta formati, non andranno da nessuna parte. La cosa principale è prevenire la formazione di nuovi, e questo sarà già un successo.

Quando arriva troppo lontano, i rimedi popolari non funzionano più, e la dieta non aiuta più, il medico prescrive farmaci che riducono il colesterolo (molto probabilmente sarà una statina).

Trattamento difficile

Le statine (lovastatina, fluvastatina, pravastatina, ecc.), Riducendo il livello di colesterolo prodotto dal fegato del paziente, riducono il rischio di infarto cerebrale (ictus ischemico) e miocardio, e quindi aiutano il paziente ad evitare la morte da questa patologia. Inoltre, ci sono statine combinate (Vitalin, Advikor, Kaduet), che non solo riducono la quantità di colesterolo prodotta nel corpo, ma svolgono anche altre funzioni, come l'abbassamento della pressione sanguigna, influenzano il rapporto tra colesterolo "cattivo" e "buono".

La probabilità di ricevere una terapia farmacologica immediatamente dopo aver determinato lo spettro lipidico aumenta nei pazienti con diabete, ipertensione, problemi con vasi coronarici, poiché il rischio di infarto miocardico è molto più alto.

In nessun caso non è possibile seguire il consiglio di amici, il World Wide Web e altre fonti dubbie. I farmaci di questo gruppo sono prescritti solo da un medico! Le statine non sono sempre combinate con altri farmaci che il paziente deve costantemente rilevare in presenza di malattie croniche, quindi la sua indipendenza sarà assolutamente inappropriata. Inoltre, durante il trattamento del colesterolo alto, il medico continua a monitorare le condizioni del paziente, controlla lo spettro lipidico, completa o annulla la terapia.

Chi è il primo in fila per l'analisi?

Difficilmente ci si può aspettare lo spettro lipidico nella lista degli studi biochimici prioritari usati in pediatria. L'analisi del colesterolo viene generalmente effettuata da persone con qualche esperienza di vita, spesso fisica maschile e ben nutrita, gravata da fattori di rischio e manifestazioni precoci del processo aterosclerotico. Tra le ragioni per condurre i test rilevanti sono:

  • Malattie cardiovascolari e prima di tutto - malattia coronarica (i pazienti con IHD sono più consapevoli del lipidogramma);
  • L'ipertensione;
  • Xantomi e xantelasma;
  • Aumento dell'acido urico sierico; (Iperuricemia);
  • La presenza di cattive abitudini sotto forma di fumo;
  • l'obesità;
  • L'uso di ormoni corticosteroidi, farmaci diuretici, beta-bloccanti.
  • Trattamento con farmaci che abbassano il colesterolo (statine).

Analisi del colesterolo assunto a stomaco vuoto da una vena. Alla vigilia dello studio, il paziente deve aderire alla dieta del colesterolo e allungare il digiuno notturno a 14 - 16 ore, tuttavia, il medico lo informerà di questo.

L'indicatore del colesterolo totale viene determinato nel siero dopo la centrifugazione, anche i trigliceridi, ma la sedimentazione delle frazioni dovrà funzionare, questo è uno studio che richiede più tempo, ma in ogni caso il paziente conoscerà i risultati entro la fine della giornata. Cosa fare dopo - richiedere i numeri e il medico.

Altri Articoli Sul Diabete

Se il diabete e lo sport sono compatibili è una questione di preoccupazione per molti pazienti diabetici. L'esercizio adeguato, così come la dieta, sono componenti integranti della terapia del diabete.

Le persone con diabete, è difficile rinunciare ai dolci. Prima di loro c'è una scelta tra sostituti dello zucchero naturali e sintetici, il sucralosio con inulina si riferisce a tali sostanze.