loader

Principale

Diagnostica

Come prendere Metformin per la perdita di peso con il diabete

La metformina è un farmaco di prima linea per il trattamento del diabete insulino-dipendente. In grado di trattare i disturbi del metabolismo e risolvere il problema del sovrappeso con l'inefficacia della dieta e dell'esercizio fisico. Il meccanismo d'azione si basa sull'aumentata sensibilità dei tessuti all'insulina, normalizzando così i livelli di glucosio nel sangue.

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

È fatto sotto forma di compresse biconvesse rivestite con un rivestimento solubile in film. I dosaggi disponibili sono 500, 850 e 1000 mg.

L'imballaggio è un blister da 30, 60 o 120 compresse. Queste piastre, rispettivamente, 1-3 pezzi ciascuna sono poste in una scatola di cartone con istruzioni mediche per l'uso.

Il principale ingrediente attivo è metformina cloridrato. Appartiene alla classe delle biguanidi della 3a generazione. Tra i componenti ausiliari sono presenti: povidone, amido di mais, crospovidone, magnesio stearato, talco. La composizione del guscio è l'acido metacrilico e il copolimero di metilmetacrilato, il macrogol, il diossido di titanio, il talco.

INN, produttori

L'INN (nome non proprietario internazionale) del farmaco è metformina cloridrato. Nelle farmacie vendute con vari nomi commerciali.

Il farmaco originale basato sulla metformina è Glucophage, prodotto in Francia dalla società MERCK SANTE. Oltre a ciò, vengono generati molti generici, che si differenziano per qualità e costo. Gli analoghi più popolari sono Siofor (Germania), Formetin e Gliformin (Russia), Bagomet (Argentina), Formin Pliva (Croazia).

Costo di

Il prezzo di metformina, a seconda del dosaggio, del produttore e del numero di compresse, varia da 80 a 290 rubli.

Azione farmacologica

La metformina ha una proprietà ipoglicemizzante grazie alla sua capacità di inibire la gluconeogenesi. Non stimola il pancreas, quindi non influenza negativamente lo stato e il funzionamento dell'organo.

Efficienza dovuta alle seguenti azioni:

  • riduce il livello di zucchero basale regolando il metabolismo del glicogeno (glicogenolisi);
  • inibisce la formazione di glucosio (gluconeogenesi) dai prodotti del metabolismo delle proteine ​​e dei grassi;
  • rallenta l'assorbimento del glucosio nell'intestino;
  • migliora la sensibilità dei recettori dell'insulina, riducendo in tal modo la resistenza all'insulina;
  • aumenta la velocità di conversione del glucosio in lattato nel tratto digestivo;
  • riduce la quantità di trigliceridi LDL (lipoproteine ​​a bassa densità) e di colesterolo totale nel sangue, aumenta i livelli di HDL e HDLF (lipoproteine ​​ad alta e altissima densità);
  • promuove l'assorbimento del glucosio nei muscoli;
  • migliora le proprietà fibrinolitiche del sangue.

farmacocinetica

La metformina viene rapidamente assorbita nel tratto gastrointestinale, la biodisponibilità è di circa il 50%. Il picco di concentrazione del sangue si verifica 1-3 ore dopo l'assunzione della pillola. Se un farmaco a base di esso è in grado di rallentare il rilascio del principio attivo, la concentrazione massima viene rilevata in 4-8 ore. La metformina si lega in modo scadente alle proteine ​​plasmatiche, pertanto concentrazioni stabili si trovano nel sangue solo dopo 1-2 giorni di terapia.

Usare il farmaco contemporaneamente al cibo riduce la sua capacità di essere assorbito nel tratto gastrointestinale. La metformina si accumula nelle pareti dell'intestino e dello stomaco, nel fegato e nelle ghiandole salivari. L'emivita è di 6,2 ore. La metformina nel corpo non è metabolizzata. Escreto dai reni invariato dalla secrezione tubulare. Quando il funzionamento di questi organi è compromesso, l'escrezione del farmaco cambia, si accumula nel corpo.

testimonianza

La metformina ha un ampio spettro di azione. Lo scopo principale è il diabete mellito di 2 tipi in pazienti con scarsa efficacia della terapia dietetica, sovrappeso. Applicato a:

  • negli adulti, in monoterapia o in combinazione con altri agenti ipoglicemici orali o insulina;
  • nei bambini di età superiore a 10 anni come metodo di trattamento indipendente, nonché in parallelo con l'insulina.

Oltre al diabete di tipo 2, è prescritto per:

  • obesità secondaria dovuta all'insulino-resistenza;
  • sollievo dalla sindrome metabolica;
  • ovaie policistiche;
  • prevenire lo sviluppo del diabete nei pazienti a rischio;
  • forma del corpo del bodybuilder.

Controindicazioni

La metformina è considerata uno dei farmaci ipoglicemici più sicuri. Ma, come qualsiasi altra medicina, ha controindicazioni per l'uso:

  • insufficienza renale o epatica;
  • chetoacidosi diabetica, precoma, coma;
  • condizioni gravi del corpo: disidratazione, febbre, shock, sepsi, processi infettivi;
  • gravidanza e allattamento;
  • intervento chirurgico serio, lesioni o ustioni estese;
  • l'alcolismo;
  • acidosi lattica;
  • ipersensibilità al farmaco o ai componenti.

ATTENZIONE! Con cautela, la metformina è prescritta ai bambini di età inferiore ai 10 anni, agli anziani (basso metabolismo) e ai pazienti impegnati in lavori fisici pesanti (rischio di acidosi lattica).

dosaggio

Il regime di trattamento standard inizia a 500-1000 mg / die. (1-2 compresse). In parallelo, la correzione raccomandata di attività fisica e dieta. Se in 1-2 settimane non si osservano dinamiche positive, la dose cambia. Il massimo consentito di 2000 mg / die Per i pazienti anziani: 1000 mg / die.

Prendere una pillola è necessario durante un pasto o subito dopo, con un bicchiere d'acqua. Se la raccomandazione non viene seguita, l'efficacia del farmaco viene significativamente ridotta.

La durata della terapia è determinata dal medico. Non è possibile annullare gli appuntamenti da soli.

Effetti collaterali

Come ogni altra droga sintetica, la metformina causa una serie di effetti indesiderati. Si sviluppano quasi sempre all'inizio del trattamento e passano da soli. Gli effetti collaterali più comuni includono:

  • dal tratto gastrointestinale: nausea, vomito, dolore addominale, feci anormali;
  • da parte del metabolismo delle sostanze: acidosi lattica (il farmaco è cancellato); ipoglicemia; con trattamento a lungo termine - ipovitaminosi B12;
  • dal lato della formazione del sangue: anemia megaloblastica;
  • reazioni allergiche: eritema, prurito e rash.

I malfunzionamenti del tratto digestivo sono spesso noti. Sono causati bloccando l'assorbimento del glucosio, che causa processi di fermentazione con il rilascio di gas. A poco a poco, il corpo si adatta, i fenomeni scompaiono. Nel caso di una natura pronunciata di effetti indesiderati e disagio, viene assunto un trattamento sintomatico.

overdose

I casi di eccedenza della dose terapeutica massima spesso portano all'interruzione del funzionamento dei sistemi o degli organi. Possono verificarsi nausea, vomito, diarrea, ipo o iperglicemia. Gli esiti letali in questo caso sono rari.

Una complicazione terribile è sufficiente - acidosi lattica. È una sindrome metabolica che si sviluppa a seguito del cumulo di metformina. Si manifesta con diabete mellito incontrollato, chetoacidosi, incapacità a seguire una dieta, aumento dell'attività fisica o qualsiasi condizione di ipossia. I segni di acidosi lattica sono:

  • disagio addominale;
  • vomito;
  • sonnolenza o insonnia;
  • dolore muscolare;
  • apatia;
  • ridotto tono muscolare e dismotilità.

ATTENZIONE! In caso di sospetto di acidosi lattica, la somministrazione di metformina deve essere interrotta e il paziente deve essere urgentemente ospedalizzato per la terapia infusionale.

Interazione farmacologica

Quando si eseguono studi a raggi X che utilizzano agenti di contrasto contenenti iodio, i pazienti hanno un rischio di acidosi lattica, specialmente in caso di funzionalità renale compromessa. Per evitare questa complicanza, la metformina viene interrotta 2 giorni prima dello studio e riprende nello stesso tempo dopo di essa.

La co-somministrazione di danazolo o clorpromazina con metformina può portare a stati iperglicemici.

L'uso neurolettico richiede un aggiustamento della dose di metformina e monitoraggio del glucosio.

La somministrazione parallela di metformina con farmaci sulfonilurea, FANS, insulina, ACE-inibitori, beta-bloccanti può portare allo sviluppo di ipoglicemia.

Il tasso di escrezione di metformina riduce significativamente la cimetidina, che può causare acidosi lattica.

Compatibilità con alcol

L'uso di bevande e farmaci contenenti alcol durante il periodo di terapia con metformina aumenta significativamente il rischio di sviluppare acidosi lattica, in particolare con una dieta a basso contenuto di carboidrati o con funzionalità renale compromessa. Questa combinazione di sostanze non è raccomandata. In un articolo separato, abbiamo discusso in dettaglio la compatibilità di metformina e alcol.

Istruzioni speciali

Durante l'assunzione del farmaco è necessario monitorare la funzionalità renale. Diverse volte all'anno per studiare la concentrazione di lattato nel sangue, così come in caso di dolore muscolare. Una volta in 6 mesi, viene monitorata la creatinina plasmatica.

La combinazione di metformina e sulfoniluree è accettabile, ma sotto stretto controllo glicemico.

AIUTO! L'uso di metformina come monoterapia non riduce la concentrazione e non rappresenta una controindicazione per guidare un'auto o lavorare con meccanismi complessi.

Quando si combinano metformina con altri agenti ipoglicemizzanti, vi è un aumentato rischio di sviluppare stati ipoglicemici, quindi è necessario diffidare di attività potenzialmente pericolose.

Gravidanza e allattamento

La metformina non è prescritta ai pazienti durante la gravidanza e l'allattamento.

Se necessario, durante questi periodi viene eseguita la terapia insulinica. Nel caso di pianificazione o il verificarsi di una gravidanza dovrebbe consultare un medico per un trasferimento ad un altro trattamento e un costante monitoraggio medico.

La ricerca sulla capacità di metformina di penetrare nel latte materno non è stata condotta al momento, quindi il farmaco viene annullato per le donne che allattano al seno. Se questo non è possibile, l'allattamento viene interrotto.

Usare nei bambini

Fino a 10 anni, il farmaco non è prescritto, perché non ci sono dati affidabili sulla sicurezza e l'efficacia del suo uso in questa categoria di pazienti.

La metformina è utilizzata solo per il trattamento di pazienti di età superiore a 10 anni in monoterapia o in combinazione con insulina.

Ricevimento nella vecchiaia

Una caratteristica dell'uso dopo 60 anni è la necessità di monitorare costantemente le condizioni dei reni. Questo è uno studio della concentrazione di creatinina nel sangue almeno 2 volte l'anno.

Termini e condizioni di conservazione

Tenere lontano dall'umidità e dalla luce diretta del sole a una temperatura fino a 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

La validità è di 36 mesi, dopo di che è vietato l'uso del farmaco.

Confronto con analoghi

Attualmente, le farmacie offrono una serie di strumenti alternativi per i diabetici.

Glyukofazh

La droga originale francese basata sulla metformina è un'azione normale e prolungata. A differenza dei farmaci generici, Glucophage causa due effetti collaterali due volte di meno. Ma, come ogni medicina originale, il prezzo supera in modo significativo il costo degli analoghi.

Siofor

Uno dei farmaci a base di metformina popolare prescritto per il diabete insulino-dipendente. Usato come monoterapia per una dieta inefficace. Siofor ha più controindicazioni ed effetti collaterali, ma il costo è inferiore.

Galvus

Lo strumento combinato, le sostanze principali - metformin e vildagliptin. Ha un effetto ipoglicemico più pronunciato rispetto ad altri analoghi. La sua bassa domanda tra i diabetici è dovuta al prezzo del farmaco - in media, costa 1.000 rubli.

Formetin

Uno dei farmaci di bilancio basati sulla metformina. Ha un gran numero di effetti collaterali.

Diabeton

Appartiene al gruppo dei derivati ​​sulfonilurea. Diabete MB è prescritto per il diabete di tipo 2, se il peso è normale e non c'è insulino-resistenza. Il meccanismo d'azione è quello di stimolare il pancreas, che porta alla sua "usura" durante l'uso prolungato. Ha un'alta incidenza di complicanze.

Gliformin

È prescritto come monoterapia per i pazienti che seguono una dieta e un'attività fisica moderata. Gliformina è a buon mercato - fino a 280 rubli. per confezione.

gliclazide

Principio attivo del gruppo sulfonilurea. Questi sono i farmaci di seconda linea nel trattamento del diabete mellito di tipo 2, poiché hanno molti effetti collaterali e complicanze. L'uso prolungato causa una rottura irreversibile del pancreas.

Manin

Appartiene ai derivati ​​sulfonilurea e possiede tutte le proprietà dei preparati di questo gruppo. I vantaggi del maninil sono determinati individualmente per ciascun paziente.

glibenclamide

Appartiene alla terza generazione di derivati ​​sulfonilurea. Con efficacia simile, la frequenza di sviluppo degli stati ipoglicemici viene registrata 2 volte di più. Si ritiene che la glibenclamide sia in grado di controllare costantemente i livelli di zucchero nel sangue.

Glidiab

L'agente ipoglicemico per somministrazione orale, un derivato della sulfonilurea di seconda generazione, ha un'alta incidenza di effetti collaterali, come tutti i membri di questo gruppo di sostanze.

Merifatin

Agente ipoglicemico per la somministrazione orale della categoria delle biguanidi. Viene spesso utilizzato durante il trasferimento dalla terapia con metformina.

Reduxine

È una droga anoressica, che accelera la sensazione di pienezza. Appartiene ad un gruppo di farmaci per il trattamento dell'obesità, usati nel trattamento di pazienti con obesità. Reduxine Met contiene metformina.

sibutramina

Si riferisce anche a sostanze anoressigene, aumenta il metabolismo, accelera la generazione di calore corporeo e stimola la combustione dei grassi.

Glibomet

Contiene due principi attivi: glibenclamide e metformina. Questi composti appartengono a diversi gruppi chimici. A causa della loro interazione, il farmaco influenza contemporaneamente diversi stadi della patogenesi.

Dibikor

La sostanza principale è taurina. Il principio di azione è quello di mantenere il livello di zucchero e colesterolo nel sangue. Dibikor prescritto per migliorare la salute generale dei diabetici e la normalizzazione del sistema cardiovascolare.

Recensioni

I pazienti che assumono metformina, lo considerano un farmaco efficace in grado di far fronte ai problemi del metabolismo del glucosio e con un eccesso di peso.

Dmitry Eremin, 56 anni:

"Nel 2010, mi è stato diagnosticato il diabete. Per tutto questo tempo, ha usato glibenclamide, ma circa un anno fa, il medico curante ha tradotto la metformina. Gli effetti collaterali sono molto meno, e il farmaco è molto più economico. Il livello di glucosio è più stabile e entro i limiti normali, lo stato di salute è migliorato. "

Elena Sedakova, 40 anni:

"La metformina è stata prescritta da un endocrinologo quando ho affrontato il problema dell'essere sovrappeso. Il glucosio era al limite superiore della norma e tutti gli altri indicatori del metabolismo dei carboidrati non venivano rivelati. Ha assunto Metformin e si è messa a dieta a basso contenuto di carboidrati. Nel giro di pochi mesi, 10 chilogrammi erano "andati" e anche la pelle non era così problematica. "

La metformina si è affermata come farmaco con un efficace effetto ipoglicemico. È usato nel diabete mellito di tipo 2 e come mezzo per normalizzare il peso. Prima di usare la metformina, è necessario consultare un medico.

metformina

Descrizione del 18 settembre 2015

  • Nome latino: metformina
  • Codice ATC: A10BA02
  • Ingrediente attivo: metformina (metformina)
  • Produttore: Atoll LLC (Russia)

struttura

Nella composizione del farmaco è la componente attiva Metformina, nonché sostanze aggiuntive: amido, stearato di magnesio, talco.

Modulo di rilascio

Il farmaco viene prodotto sotto forma di compresse ricoperte da una pellicola. Compresse prodotte da 500 mg e 850 mg. Nel blister può essere di 30 o 120 pezzi.

Azione farmacologica

La metformina è una sostanza della classe dei biguanidi, il suo meccanismo d'azione si manifesta a causa dell'inibizione del processo di gluconeogenesi nel fegato, riduce l'assorbimento del glucosio dall'intestino, migliora il processo di utilizzazione del glucosio periferico, aumenta la sensibilità dei tessuti all'insulina. Non influisce sul processo di secrezione di insulina da parte delle cellule beta pancreatiche, non provoca manifestazioni di reazioni ipoglicemiche. Di conseguenza, sopprime l'iperinsulinemia, che è un fattore importante che contribuisce all'aumento di peso e al progresso delle complicanze dei vasi sanguigni nel diabete mellito. Sotto la sua influenza stabilizza o diminuisce il peso corporeo.

Lo strumento riduce i livelli ematici di trigliceridi e linoproteine ​​a bassa densità. Riduce l'intensità dell'ossidazione dei grassi, inibisce la produzione di acidi grassi liberi. Il suo effetto fibrinolitico è noto, inibendo PAI-1 e t-PA.

Il farmaco sospende il processo di proliferazione degli elementi muscolari lisci della parete vascolare. Ha un effetto positivo sullo stato del sistema cardiovascolare, previene lo sviluppo di angiopatia diabetica.

Farmacocinetica e farmacodinamica

Dopo che la metformina è stata assunta per via orale, la concentrazione maggiore si nota nel plasma dopo 2,5 ore. Nelle persone che ricevono il farmaco a dosi massime, il contenuto più elevato del componente attivo nel plasma non è stato superiore a 4 μg / ml.

L'assorbimento dell'ingrediente attivo cessa 6 ore dopo la somministrazione. Di conseguenza, la concentrazione plasmatica diminuisce. Se il paziente assume la dose raccomandata del farmaco, dopo 1-2 giorni si osserva una concentrazione costante stabile della sostanza attiva nel plasma al limite di 1 μg / ml o meno.

Se il farmaco viene assunto durante il processo di assunzione, l'assorbimento del principio attivo è ridotto. Cumulato principalmente nelle pareti del tubo digerente.

La sua emivita è di circa 6,5 ​​ore. Il livello di biodisponibilità nelle persone sane è del 50-60%. Con le proteine ​​del plasma la sua connessione è insignificante. Circa il 20-30% della dose passa attraverso i reni.

Indicazioni per l'uso di metformina

Le seguenti indicazioni per l'uso di metformina sono determinate:

  • diabete mellito del primo e secondo tipo.

Il farmaco è prescritto come mezzo aggiuntivo per il trattamento principale dell'insulina, così come altri mezzi contro il diabete. Assegnato anche come monoterapia.

L'uso del farmaco è raccomandato se il paziente soffre di obesità concomitante, se il paziente deve monitorare la glicemia e questo non può essere raggiunto con l'aiuto di dieta o esercizio fisico.

Lo strumento è utilizzato anche per le ovaie policistiche, ma questo può essere fatto solo sotto la stretta supervisione di un medico.

Controindicazioni

Le seguenti controindicazioni per l'uso del farmaco Metformin sono determinati:

  • età paziente fino a 15 anni;
  • alto grado di sensibilità al componente attivo o ad altri componenti del farmaco;
  • malattia renale grave (disfunzione, insufficienza);
  • precoma diabetico;
  • cancrena;
  • chetoacidosi diabetica;
  • disidratazione (in caso di vomito costante e diarrea);
  • sindrome del piede diabetico;
  • infarto miocardico acuto;
  • disidratazione, gravi malattie infettive, shock e altre condizioni che possono portare a un deterioramento della funzione renale;
  • insufficienza surrenalica;
  • insufficienza epatica;
  • una dieta in cui una persona non consuma più di 1000 kcal al giorno;
  • acidosi lattica;
  • alcolismo cronico;
  • malattie in cui il paziente ha ipossia tessutale;
  • febbre;
  • somministrazione endovenosa o intraarteriosa di farmaci radiopachi che contengono iodio;
  • intossicazione da alcol;
  • gravidanza e periodo di allattamento.

Effetti collaterali

Molto spesso, quando si assume il farmaco, si verificano effetti collaterali nelle funzioni dell'apparato digerente: nausea, diarrea, vomito, dolore addominale, perdita di appetito, l'aspetto di un gusto metallico in bocca. Di regola, tali reazioni si sviluppano durante il primo periodo di assunzione del farmaco. Nella maggior parte dei casi, essi stessi scompaiono con l'ulteriore uso del farmaco.

Se una persona ha un'alta sensibilità al farmaco, può sviluppare un eritema, ma ciò accade solo in rari casi. Con lo sviluppo di un effetto collaterale raro - eritema moderato - è necessario cancellare la ricezione.

Con il trattamento a lungo termine, alcuni pazienti sperimentano un deterioramento dell'assorbimento di vitamina B12. Di conseguenza, il suo livello sierico diminuisce, il che può portare ad una compromissione della emopoiesi e allo sviluppo dell'anemia megaloblastica.

Compresse metformina, istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

È necessario ingerire le compresse intere e berle con abbondante acqua. Bere medicine dopo aver mangiato. Se è difficile per una persona ingerire una pillola di 850 mg, può essere divisa in due parti, che vengono prese immediatamente, una per una. Inizialmente, una dose di 1000 mg al giorno è presa, questa dose, al fine di evitare effetti collaterali, dovrebbe essere divisa in due o tre dosi. Dopo 10-15 giorni, la dose viene gradualmente aumentata. L'assunzione massima consentita di 3000 mg di farmaco al giorno.

Se la metformina è assunta da persone anziane, è necessario monitorare costantemente le condizioni dei loro reni. L'attività terapeutica completa può essere ottenuta dopo due settimane dall'inizio del trattamento.

Se ha bisogno di iniziare a prendere Metformin dopo aver preso un altro farmaco ipoglicemico per somministrazione orale, deve prima interrompere il trattamento con questo farmaco e quindi iniziare a prendere Metformina alla dose indicata.

Se il paziente combina insulina e metformina, allora nei primi giorni non deve cambiare la dose abituale di insulina. Inoltre, la dose di insulina può essere gradualmente ridotta sotto la supervisione di un medico.

Istruzioni per l'uso Metformin Richter

La dose di farmaco è determinata dal medico, dipende dal livello di glucosio nel sangue del paziente. Durante l'assunzione di compresse 0,5 g dose iniziale è 0,5-1 g al giorno. L'ulteriore dose, se necessario, può essere aumentata. La dose massima giornaliera è di 3 g.

Quando si assumono pillole 0,85 g la dose iniziale è di 0,85 g al giorno. Inoltre, se necessario, è aumentato. La dose massima è 2,55 g al giorno.

Istruzioni per l'uso Metformin Canon

Le istruzioni per l'uso di questo farmaco forniscono istruzioni simili. Singolarmente, la dose è stabilita dal medico generico essente presente.

overdose

In caso di sovradosaggio, possono verificarsi alcuni effetti collaterali, motivo per cui si consiglia l'assunzione di compresse solo nella dose indicata. Durante l'assunzione di metformina alla dose di 85 g, è stato riportato un sovradosaggio, a seguito del quale si è sviluppata l'acidosi lattica, alla quale sono stati notati vomito, nausea, dolore muscolare, diarrea e dolore addominale. Se l'aiuto non viene fornito in modo tempestivo, può verificarsi lo sviluppo di capogiri, disturbi della coscienza e coma. Il metodo più efficace per rimuovere la metformina dal corpo è l'emodialisi. Quindi, prescrivere la terapia sintomatica.

interazione

Metformina e derivati ​​sulfonilurea devono essere attentamente combinati a causa del rischio di ipoglicemia.

L'effetto ipoglicemizzante si riduce assumendo glucocorticosteroidi, glucagone, simpaticomimetici, progestinici, adrenalina, ormoni tiroidei, estrogeni, derivati ​​dell'acido nicotinico, diuretici tiazidici, fenotiazine.

Allo stesso tempo, Zimetidina rallenta l'eliminazione di metformina dal corpo, di conseguenza aumenta il rischio di acidosi lattica.

Antagonisti di β2-adrenorecettori, inibitori del fattore di conversione dell'angiotensina, derivati ​​del clofibrato, inibitori delle monoaminossidasi, farmaci antiinfiammatori non steroidei e ossitetraciclina, ciclofosfamide, derivati ​​del ciclofosfamide potenziano l'effetto ipoglicemico.

Quando si utilizzano farmaci di contrasto intra-arteriosi o per via endovenosa con contenuto di iodio, utilizzati per condurre i raggi X, il paziente può sviluppare insufficienza renale insieme a metformina e aumenta la probabilità di acidosi lattica. È importante sospendere l'ammissione prima di eseguire tale procedura, durante questo e per due giorni dopo. Inoltre, il farmaco può essere ripristinato quando la funzione renale viene rivalutata normalmente.

Quando assume una clorpromazina neurolettica a dosi elevate, l'indice di glucosio sierico aumenta e il rilascio di insulina è inibito. Di conseguenza, può essere necessario un aumento del dosaggio di insulina. Ma prima è importante controllare il contenuto di glucosio nel sangue.

Per evitare l'iperglicemia, non deve essere combinato con Danazolo.

Con l'assunzione a lungo termine simultanea di metformina, vancomicina, amilida, chinina, morfina, chinidina, ranitidina, cimetidina, procainamide, nifedipina, triamterene aumenta la concentrazione di metformina nel plasma del 60%.

L'assorbimento di metformina è rallentato da guar e colestiramina, pertanto, mentre assumono questi farmaci contemporaneamente, l'efficacia di metformina diminuisce.

Rafforza l'influenza degli anticoagulanti interni, che appartengono alla classe dei cumarini.

Condizioni di vendita

È possibile acquistare una prescrizione.

Condizioni di conservazione

Lo strumento appartiene alla lista B. Deve essere protetto dai bambini e conservato a t 25 gradi.

Periodo di validità

La durata a magazzino di Metformin è di 3 anni.

Istruzioni speciali

Se viene eseguita una monoterapia con Metformina, l'ipoglicemia non viene osservata. Di conseguenza, il paziente può lavorare con meccanismi precisi o controllare il trasporto. Tuttavia, quando combinato con l'assunzione del farmaco con insulina o con altri farmaci usati per il trattamento del diabete, può verificarsi ipoglicemia che, a sua volta, porta ad alterazioni delle reazioni mentali e alla coordinazione dei movimenti.

Non prescrivere pillole a persone dopo i 60 anni, nel caso in cui siano fisicamente difficili da lavorare. In questo caso, l'acidosi lattica può svilupparsi.

I pazienti che assumono il farmaco, è necessario determinare il contenuto di creatinina nel sangue prima del trattamento e poi, durante il trattamento, regolarmente. Con un indicatore normale, questo dovrebbe essere fatto una volta all'anno, con un livello iniziale elevato di creatinina, tali studi dovrebbero essere effettuati 2-4 volte l'anno. Studi simili sono condotti con la stessa frequenza negli anziani.

Se un paziente è in sovrappeso, è importante seguire una dieta equilibrata durante il processo di trattamento.

Dopo l'intervento, il trattamento può essere ripreso dopo 2 giorni.

Analoghi di metformina

Gli analoghi di metformina sono farmaci di metformina cloridrato, metformina richter, metformina teva, bagomet, formetina, metfohamma, gliformina, metospanina, siofor, glicomet, glykon, vero-metformina, orabet, gliminfor, glyukofage, novoformina. C'è anche un certo numero di farmaci con un effetto simile (Glibenclamide, ecc.), Ma con altri principi attivi.

Quale è meglio - Metformina o Glyukofazh?

Glucophage è il farmaco originale prodotto in Francia, Metformin è la sua controparte nazionale. Quale farmaco dovrebbe essere preferito dovrebbe essere determinato solo dallo specialista in cura.

Per i bambini

Non c'è abbastanza esperienza con questo farmaco per i bambini.

Con l'alcol

Alcool e metformina non dovrebbero essere combinati, poiché tale combinazione aumenta significativamente la probabilità di acidosi lattica. Pertanto, nel processo di trattamento è importante evitare l'assunzione di alcol, così come i farmaci che contengono etanolo.

Metformina per la perdita di peso

Nonostante il fatto che Metformin Richter e altre risorse sul forum Metformin spesso sembrano essere utilizzate per la perdita di peso, questo strumento non è destinato a essere utilizzato da persone che vogliono perdere peso. Questo farmaco viene utilizzato per la perdita di peso grazie alla sua azione associata a una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue e una concomitante diminuzione del peso corporeo. Tuttavia, come prendere Metformin per la perdita di peso, si può imparare solo da fonti inaffidabili nella rete, in quanto gli esperti non consigliano di praticarlo. Tuttavia, a volte è possibile che le persone che assumono Metformin per curare il diabete perdano peso con questo medicinale.

Durante la gravidanza e l'allattamento

L'assunzione del farmaco Metformin durante la gravidanza è controindicata. Se la gravidanza arriva sullo sfondo del trattamento con questo medicinale, è necessario fermarlo e prescrivere l'insulina. L'allattamento al seno viene sospeso se è necessario il trattamento con questo farmaco.

Recensioni metformina

Recensioni di compresse di metformina da quei pazienti che soffrono di diabete, indicano che il farmaco è efficace e consente di controllare i livelli di glucosio. I forum hanno anche recensioni delle dinamiche positive dopo il trattamento di questi farmaci con PCOS. Ma il più delle volte ci sono recensioni e opinioni su come i farmaci Metformin Richter, Metformin Teva e altri ti permettono di controllare il peso corporeo.

Molti utenti segnalano che i farmaci contenenti metformina hanno davvero aiutato a far fronte a chili in più. Ma allo stesso tempo, gli effetti collaterali associati alle funzioni del tratto gastrointestinale erano molto spesso manifestati. Nel processo di discussione su come la metformina viene utilizzata per la perdita di peso, le recensioni dei medici sono per lo più negative. In genere non consigliano di usarlo per questo scopo, così come di bere alcolici durante il trattamento.

Metformin prezzo dove acquistare

Il prezzo di Metformin nelle farmacie dipende dal farmaco e dal suo imballaggio.

Il prezzo di Metformin Teva 850 mg è in media di 100 rubli per confezione da 30 pezzi.

È possibile acquistare Metformin Canon 1000 mg (60 pz.) Per 270 rubli.

Quanto costa la metformina dipende dal numero di compresse per confezione: 50 pz. È possibile acquistare ad un prezzo di 210 rubli. Dovrebbe essere considerato quando si acquista un farmaco per la perdita di peso, che è venduto su prescrizione medica.

Efficacia del farmaco contro il diabete Metformina

Cura del diabete La metformina (metformina) è lo standard "d'oro" nel trattamento dell'iperglicemia persistente causata dall'insulino-resistenza. Il farmaco è incluso nella lista degli strumenti di base per stabilizzare i pazienti e correggere il metabolismo dei carboidrati.

Le compresse vengono anche utilizzate per prevenire lo sviluppo del diabete e per combattere l'obesità.

Meccanismo d'azione

La metformina o metamorfina è una sostanza sintetica appartenente al gruppo delle biguanidi. Il farmaco consente di ridurre i livelli di zucchero nel sangue, senza causare forti fluttuazioni della glicemia.

L'uso di pillole per il diabete mellito metformina è mostrato nel secondo tipo di malattia. L'uso di fondi in pazienti con insufficienza di insulina non garantisce il raggiungimento dei risultati desiderati a causa della natura del meccanismo dello sviluppo della patologia.

L'uso di metformina nel diabete di tipo 1 è pericoloso per la salute. Il farmaco colpisce il corpo del paziente come segue:

  • Riduce la resistenza dei tessuti periferici agli effetti dell'ormone pancreatico. Migliorare l'assorbimento di carboidrati da parte delle cellule. La secrezione di insulina non aumenta.
  • Inibisce la gluconeogenesi - la sintesi del glucosio da proteine ​​e grassi. La funzione epatica è stabilizzata, il corpo smette di lanciare nuove porzioni di zucchero nel siero.
  • Riduce l'assorbimento dei carboidrati dal cibo nella cavità intestinale.
  • Attiva la formazione di conglomerati glicemici nel fegato. La glicogenesi è il processo di legare le molecole di un saccaride con la deposizione nel corrispondente organo parenchimale.
  • Rinforza il trasporto di carboidrati transmembrana. I pori delle pareti cellulari diventano permeabili al glucosio, che aiuta a ridurre la sua concentrazione nel sangue.

Assunzione di farmaci per il diabete mformitico Metformina stabilizza inoltre il metabolismo dei grassi. Sotto l'influenza del farmaco, la concentrazione di colesterolo e lipoproteine ​​a bassa densità nel sangue periferico del paziente viene ridotta.

Lo strumento può essere preso per correggere il peso di un diabetico e prevenire lo sviluppo della malattia. La metformina è un farmaco ufficialmente approvato per l'uso nelle prime fasi dei disturbi del metabolismo dei carboidrati.

Indicazioni e controindicazioni

Le istruzioni per l'uso del farmaco forniscono una lista ristretta di indicazioni per il suo uso. L'efficienza si basa sul meccanismo di influenza sul corpo del paziente.

  • La metamorfina deve essere bevuta con diabete mellito di tipo 2 per stabilizzare il glucosio nel sangue periferico.
  • Assumere il farmaco in assenza di risultati derivanti dal trattamento non farmacologico dell'esercizio fisico e della dieta.
  • Il corso facile della malattia consente la somministrazione di farmaci come parte della monoterapia. Con una correzione insufficiente del metabolismo dei carboidrati, l'endocrinologo prescrive ulteriori farmaci che abbassano lo zucchero.
  • Il ricevimento di metformin in diabete del primo tipo non è effettuato. Il farmaco può essere combinato con iniezioni di insulina, ma solo in caso di un decorso grave della malattia, causato dall'immunità dei tessuti all'influenza dell'ormone.
  • ipersensibilità del paziente alla sostanza;
  • un aumento dei corpi dei chetoni sierici - chetoacidosi;
  • condizione di coma;
  • grave danno renale con lo sviluppo di insufficienza d'organo;
  • aumento della concentrazione di acido lattico nell'acidosi lattica;
  • lesioni massicce o operazioni che richiedono il trasferimento del paziente alla terapia insulinica;
  • gravidanza e allattamento.

È necessario usare mezzi dopo consultazione con il medico generico essente presente. La medicazione per l'auto-prescrizione è carica del deterioramento del paziente.

Metformina per la prevenzione del diabete

La prescrizione di farmaci per la prevenzione del diabete di tipo 2 viene effettuata da un medico. L'uso di metformina per il diabete mellito di tipo 2 nelle fasi iniziali a volte porta alla progressione degli effetti collaterali.

Un elenco di criteri quando è possibile utilizzare un agente preventivo:

  • un aumento della concentrazione di emoglobina glicata nel siero del paziente al 6%;
  • aumento persistente della pressione sanguigna;
  • la presenza del diabete di tipo 2 nei parenti;
  • metabolismo lipidico con aumento del colesterolo e HDL;
  • sovrappeso, obesità.

La prevenzione precoce del diabete di tipo 2 porta a ridurre al minimo il rischio di sviluppare complicanze della malattia. La metamorfina è l'unico farmaco efficace consentito dagli endocrinologi per la prevenzione dei disturbi del metabolismo dei carboidrati.

Metformina per la perdita di peso

Il farmaco può essere bevuto non solo per stabilizzare la concentrazione di zucchero nel sangue periferico del paziente. L'uso del farmaco porta alla normalizzazione del peso corporeo del paziente. Il meccanismo di perdita di peso si basa sulle seguenti caratteristiche dell'effetto di metformina:

  • diminuzione dell'assorbimento di glucosio nella cavità intestinale;
  • diminuzione dell'appetito;
  • stabilizzazione del metabolismo di carboidrati e grassi nel corpo.

Il farmaco non può essere l'unico metodo per combattere l'obesità. In parallelo, il paziente usa l'attività fisica, aderisce alle diete terapeutiche. Il tasso di perdita di peso dipende dalle caratteristiche individuali del paziente.

La prescrizione di farmaci per ridurre il peso nelle persone senza interrompere il metabolismo dei carboidrati è controindicata. Aumenta il rischio di progressione degli effetti collaterali.

Come prendere

I pazienti sono tradizionalmente interessati a prendere le compresse di metformina per il diabete di tipo 2. Funzionalità di base:

  • Puoi bere la medicina solo dopo aver consultato un medico. Il dosaggio in ciascun caso viene selezionato singolarmente per massimizzare l'effetto terapeutico.
  • Combinazione con altre medicine. La metformina è ben combinata con iniezioni di insulina e farmaci che riducono lo zucchero.
  • Esercizio parallelo e dieta. Senza metodi non farmacologici di stabilizzazione della glicemia, il trattamento con Metformina è inefficace.
  • Conformità alle istruzioni. L'uso improprio del farmaco è irto di ridotta efficacia della terapia o dello sviluppo di complicazioni.

Lo strumento è disponibile in forma di tablet. Tradizionalmente, i produttori offrono ai pazienti 500, 850 e 1000 mg di principio attivo in un'unica unità del farmaco. La quantità ottimale per un particolare paziente viene selezionata individualmente.

Tutto dipende dalle caratteristiche del corpo, dalla reattività del corpo alla terapia, dal grado di progressione della malattia, dalla presenza di complicanze e comorbilità.

Regime di dosaggio e dosaggio

Il regime di dosaggio della metformina dipende dai seguenti punti:

  • Obiettivo. Il trattamento del diabete di tipo 2 comporta l'uso di dosi terapeutiche del farmaco. Prevenzione e perdita di peso richiedono la nomina di una quantità minore della sostanza attiva.
  • La gravità della patologia. Nelle prime fasi della malattia, i medici iniziano con concentrazioni minime di metformina, aumentando gradualmente la dose giornaliera. Nei casi gravi di diabete, l'agente è combinato con insulina.
  • La presenza di malattie concomitanti. Nei pazienti con funzionalità renale compromessa, il trattamento con compresse di metformina per il diabete mellito viene effettuato con particolare cautela a causa del rischio di sviluppare acidosi lattica e peggioramento della condizione umana.

La dose iniziale tradizionale per le persone con insulino-resistenza è di 500-850 mg alla volta. La frequenza di ammissione - due o tre volte al giorno. Per ridurre al minimo il rischio di complicanze dispeptiche, è necessario assumere una pillola durante il pasto, bevendo 100 ml di acqua.

Con l'uso regolare del farmaco, il paziente controlla la glicemia una volta ogni 14 giorni. Una marcata diminuzione della concentrazione di zucchero nel sangue indica una buona efficacia della terapia e richiede un aggiustamento della dose del farmaco.

Per stabilizzare il contenuto di carboidrati e grassi nel corpo del paziente, gli endocrinologi conducono un regolare aumento del dosaggio giornaliero di metformina. La quantità ottimale è di 1,5-2 g divisa in tre dosi.

A causa del graduale aumento della dose, è possibile prevenire la progressione di complicanze, effetti collaterali e il disagio generale del paziente.

I medici chiamano la quantità massima consentita di biguanide 3 g. Il superamento di questa dose è irto di deterioramento di una persona.

Quando si passa a Metformina da altri farmaci che riducono lo zucchero, il paziente inizia con le dosi sopra descritte. Per la perdita di peso nelle prime fasi della malattia, la concentrazione raccomandata del farmaco è di 1500 mg al giorno.

La prevenzione del diabete comporta la nomina di 500-850 mg di metformina una o due volte al giorno. Dovresti prima consultare il tuo dottore.

Perché non aiuta

La droga Metformina nel diabete di tipo 2 è la variante più comune della glicemia stabilizzante. Tuttavia, i pazienti a volte lamentano un'efficacia insufficiente del farmaco.

Possibili ragioni per questo sviluppo:

  • prescrizione di un farmaco non secondo indicazioni;
  • dosaggio improprio;
  • ignorando le regole di utilizzo del farmaco, saltando l'ammissione;
  • rifiuto di dieta ed esercizio fisico;
  • insensibilità individuale all'effetto di un particolare farmaco.

La metformina è un farmaco eccellente che si adatta bene alla stabilizzazione del metabolismo dei carboidrati. Con una mancanza di efficacia e inaccessibilità dei valori obiettivo della glicemia, vale la pena consultare un medico per determinare la causa del problema e l'aggiustamento della dose.

Interazione e istruzioni speciali

La metformina è una medicina che viene utilizzata sia in monoterapia che in combinazione con farmaci che riducono lo zucchero. Il prodotto chimico interagisce con altri composti, causando cambiamenti nel corpo umano.

Gli endocrinologi non combinano il farmaco con alcun mezzo di contrasto contenente iodio. La combinazione aumenta il rischio di acidosi lattica con peggioramento del paziente.

Se necessario, condurre le appropriate procedure diagnostiche. Metformina si annulla 48 ore prima del sondaggio, sostituendolo con altre compresse riducenti lo zucchero o con insulina.

I medici non raccomandano di combinare il farmaco con l'alcol - le bevande alcoliche influenzano negativamente il lavoro degli epatociti, il che danneggia il metabolismo della biguanide nel fegato. L'etanolo aumenta il rischio di acidosi lattica.

Con cautela, il farmaco è prescritto con i seguenti mezzi:

  • Danazol. C'è una diminuzione dell'efficacia di metformina. Aumenta il rischio di iperglicemia.
  • Glucocorticosteroidi. I farmaci ormonali inibiscono gli effetti positivi del farmaco.
  • Diuretici. Aumenta la concentrazione di acido lattico nel siero.
  • Droghe "a cuore". I farmaci riducono la quantità di glucosio nel sangue, che può causare lo sviluppo di ipoglicemia.

Oltre alle combinazioni sopra menzionate, i pazienti sono guidati da linee guida aggiuntive per aumentare l'efficacia della terapia di base del diabete:

  • controllo regolare della glicemia e aggiustamento della dose di metformina se necessario;
  • misurare la concentrazione di acido lattico 1 volta in 3 mesi anche in assenza di segni di acidosi;
  • mezzi di dosaggio individuali.

La metformina non è prescritta alle donne in gravidanza e alle madri che allattano al seno il bambino. Il farmaco penetra attraverso il latte e la barriera fetoplacentare, avendo un impatto negativo sul bambino.

Effetti collaterali

La metformina è un farmaco ben tollerato dal corpo umano. Elenco dei possibili effetti collaterali:

  • violazione delle sensazioni gustative;
  • perdita di appetito;
  • disagio addominale, nausea, voglia di vomitare;
  • flatulenza, diarrea o costipazione;
  • prurito della pelle e arrossamento, a volte appare eruzione cutanea;
  • aumento della concentrazione di acido lattico - acidosi lattica;
  • ridotto assorbimento di vitamina B12; i farmaci vengono usati con cautela nei pazienti affetti da anemia megaloblastica;
  • debolezza, vertigini, disturbi del sonno.

Questi effetti indesiderati si verificano in pazienti che non rispettano le regole per l'utilizzo dei fondi. Il gruppo di disordini dispeptici progredisce nel 90% dei pazienti con esperienza nell'uso del farmaco per più di 1 anno; le pillole devono essere assunte con il cibo per ridurre al minimo la nausea.

Preparati a base di metformina

La metformina cloridrato è il nome internazionale del principio attivo. Nel mercato farmaceutico di Mosca e in altre città ci sono medicine che vengono create sulla base del composto chimico corrispondente:

Il meccanismo di azione e le istruzioni per l'uso di questi strumenti sono gli stessi. Le materie prime utilizzate per creare i tablet appropriati differiscono in termini di efficienza. È difficile determinare quale dei farmaci aiuterà meglio il paziente, tutto dipende dalle caratteristiche dell'organismo.

Glyukofazh Long è un analogo della metformina tradizionale, che fornisce un effetto prolungato del farmaco. Caratteristiche del farmaco:

  • la necessità di una singola dose al giorno;
  • assumere una dose inferiore di una sostanza chimica;
  • aumento regolare della concentrazione di sostanza riducente lo zucchero nel plasma.

A causa di queste caratteristiche, Glucophage Long è adatto ai pazienti con forme lievi di diabete di tipo 2. La scelta della medicina in ogni caso è effettuata sotto la supervisione del medico generico essente presente.

La metformina prolunga la vita e può essere utilizzata per la perdita di peso?

Con il diabete mellito progressivo, quando l'aumento della glicemia, chiamata iperglicemia, persiste a lungo, i medici hanno l'urgente necessità di introdurre farmaci, terapia fisica e dieta nel principale parallelo del trattamento.

Per la maggior parte, questa necessità sorge per colpa dei pazienti stessi, poiché molti di loro non sono disposti a negarsi cibo dolce, farinoso, grasso, altamente salato e affumicato. Tali divieti, che sono imposti alla maggior parte dei prodotti alimentari che sono stati precedentemente utilizzati senza timori o restrizioni, sono ora vietati. Inoltre, pochissimi di noi sono in grado di percepire il cibo sotto forma di medicina. Il cibo per una persona è più divertente!

Pertanto, se un diabetico rompe una dieta, quindi, di regola, con un pensiero o le parole: "Vivo una volta! È un po 'possibile! "Nel frattempo, è un po' quello che fa e uno squarcio di non ritorno, quando anche una piccola quantità di prodotti dalla lista rossa è sufficiente per guadagnare più problemi di salute che progrediscono solo sui nostri debolezze.

Questo è un problema tipico per i pazienti con diabete di tipo 2 che fanno poca o nessuna dieta o talvolta si prendono delle libertà.

Prima o poi, arrivano dal medico con denunce di deterioramento della salute e l'endocrinologo non ha altra scelta che scrivere un modulo di prescrizione per un numero di farmaci standard per ridurre lo zucchero dopo esami del sangue per zucchero, emoglobina glicata, colesterolo, pH, bilirubina totale, creatinina, urea, e OAM (analisi delle urine) per corpi chetonici.

Questo elenco include metformina già nota a molti diabetici.

Che cos'è la metformina e qual è il meccanismo del suo impatto

Notiamo in anticipo che qualsiasi farmaco prescritto per il diabete ha una serie di gravi controindicazioni ed effetti collaterali.

Se c'è un'opportunità per controllare il diabete senza pillole, allora è meglio fare tutto il possibile e impossibile per ritardare la transizione al trattamento medico!

Anche la sostanza descritta da noi non è sicura, ma ne parleremo un po 'più tardi.

Appartiene ai farmaci ipoglicemici (classe dei biguanidi), ad es. quelli che sono in grado di sopprimere, riducono il livello di glucosio nel sangue.

Cosa fa accadere questo?

Come si è scoperto dopo, i suoi effetti sul corpo sono piuttosto ampi:

  • Il suo principale vantaggio è che influenza direttamente la resistenza all'insulina.

Questo effetto è osservato quasi immediatamente dopo l'assunzione di farmaci contenenti metformina cloridrato. Questo accade perché aumenta la sensibilità delle cellule all'insulina e al consumo, l'assorbimento del glucosio aumenta in modo significativo. Naturalmente, in un certo numero di pazienti, insieme a questo, si osserva un aumento nell'utilizzo dello zucchero (in alcuni casi circa il 50%).

  • Quando le pillole vengono assunte per via orale (cioè inghiottite con acqua), il farmaco viene assorbito (assorbito o assorbito) dal tratto gastrointestinale e l'assorbimento articolare del glucosio dall'intestino è un po 'lento.

Di conseguenza, ha un effetto benefico sulla glicemia postprandiale senza salti acuti (cioè sui livelli di zucchero nel sangue dopo i pasti). Questo effetto dovrebbe essere preso in considerazione da coloro che aderiscono alla terapia insulinica e insieme a questo prendono farmaci contenenti metformina. Se si introduce una dose aumentata (non adattata per questo caso) di insulina corta, aumenta la probabilità di ipoglicemia, che si sviluppa rapidamente in coma ipoglicemico.

  • Inibisce la gluconeogenesi nel fegato - il processo metabolico del recupero del glucosio, ottenuto da fonti energetiche alternative che non contengono composti carboidrati, che si verifica sullo sfondo di una lunga e dura restrizione dei carboidrati o di un eccessivo esercizio fisico.

Nel nostro caso, c'è una lenta produzione di glucosio dal loro lattato (dall'acido lattico). Questo può causare gravi complicazioni con conseguente coma.

  • Colpisce l'appetito e lo riduce.

Per questo motivo è più spesso prescritto per i diabetici con obesità. A causa della sua capacità di influenzare l'appetito, una persona inizia a consumare meno cibo, ma per ottenere risultati concreti per la perdita di peso (stabilizzazione del peso corporeo o della sua riduzione) è necessario prenderlo entro 6 mesi e combinare la ricezione con uno sforzo fisico adeguato.

  • Inoltre, il farmaco ha un effetto benefico sul colesterolo nel sangue

A causa di ciò, la dislipidemia si riduce, poiché il livello dei trigliceridi e delle lipoproteine ​​a bassa densità diminuisce.

  • Sopprime il processo di perossidazione dei grassi.

Se il processo di ossidazione dei lipidi viene accelerato, questo innesca la crescita delle molecole di radicali liberi, che causano il cancro.

Effetti collaterali (possibili danni)

Insieme con i benefici sopra descritti di metformina, la probabilità di causare gravi danni al nostro corpo dall'assunzione di queste pillole non è esclusa.

Il pericolo fondamentale del farmaco è quello di rispettare lo stile di comportamento di base dei diabetici, quando sono costretti a controllare i livelli di glucosio nel sangue limitando gli alimenti a base di carboidrati e aumentando l'attività fisica.

Senza i carboidrati, il normale funzionamento di tutti gli organi interni di una persona, specialmente il cervello, che è usato per mangiare esclusivamente energia pura, il glucosio, è impossibile. Se l'apporto di zucchero si riduce drasticamente, il suo livello ematico scenderà a livelli critici, il che porterà al coma.

Ma nel nostro corpo ci sono leve di backup per regolare tali guasti, che possono compensare una mancanza eccessivamente acuta di qualcosa. Una di queste leve di esposizione al rischio di ipoglicemia è la gluconeogenesi epatica, quando il glucagone inizia a invertire la produzione di glucosio dalle riserve di fegato che sono state precedentemente conservate, ma quando si prende questo farmaco, questo processo rallenta in modo significativo!

Allo stesso tempo, questo farmaco può causare un'acidosi lattica se una grande quantità di esso si accumula nel corpo (in rari casi, poiché insieme all'assunzione di farmaci simili, il fegato conserva la capacità di sintetizzare in modo indipendente il glucosio).

L'acidosi lattica (o acidosi lattica, coma dell'acido lattico) si sviluppa molto più rapidamente con i problemi esistenti con i reni (con nefropatia diabetica progressiva, che si sviluppa in una forma cronica di insufficienza renale), poiché la metformina cloridrato si accumula nelle ghiandole salivari, nei muscoli, nel fegato e nei tessuti renali, ed è escreto esclusivamente dai reni. In caso di violazione del loro lavoro, il 90% di questo farmaco rimane invariato nel corpo umano. Ma con tutto questo, non meno pericolosa complicazione del diabete - chetoacidosi, di regola, non si sviluppa.

Pertanto, è pericoloso assumere farmaci contenenti metformina in caso di insufficienza renale acuta o problemi ai reni, ma molti endocrinologi continuano a prescriverlo motivandolo con il fatto che la riduzione della glicemia e la lotta contro l'insulino resistenza sono di primaria importanza, poiché con elevati livelli di zucchero nel sangue si sviluppano complicazioni multiple, che causare un aumento della mortalità dei diabetici.

Nella pratica internazionale, i farmaci contenenti metformina vengono prescritti immediatamente dopo la diagnosi ed è davvero utile prolungare la vita dei diabetici. In Russia, di solito è prescritto già nella fase avanzata della malattia, quando la metformina diventa un'altra causa aggiuntiva del deterioramento dei pazienti, oltre ad aumentare le complicanze diabetiche in un momento in cui la sua iniziale moderata (in piccole dosi) ricezione può migliorare la salute e ritardare inevitabile. Nella forma lieve di diabete, la resistenza del tessuto insulino-dipendente domina, quindi, il trattamento principale è quello di ridurre la resistenza all'insulina. Con ciò che il nostro eroe facilmente affronta, anche a piccole dosi, non è in grado di danneggiare gravemente il corpo umano.

Tuttavia, puoi facilmente migliorare la tua salute senza pillole! È sufficiente seguire una dieta speciale (ad esempio, la tabella 9) e diversificare la tua vita con frequenti viaggi in bicicletta, qualsiasi attività fisica utile!

Ma, sfortunatamente, le riserve di secrezione di insulina nel diabete di tipo 2 sono esaurite (cioè l'insulina non viene prodotta indipendentemente nella quantità richiesta), quindi i medici devono aggiungere alla terapia i secretagoghi dell'insulina - questi sono sulfonamidi. Successivamente, se si rivelano inefficaci, i preparati insulinici sono solitamente inclusi nel trattamento, solitamente in combinazione con farmaci che aumentano la sensibilità dei tessuti insulino-dipendenti all'insulina (questo è il nostro personaggio principale con voi).

Altri effetti collaterali includono:

  • problemi con il tratto digestivo (nausea, vomito, distensione addominale, gas, diarrea)
  • anoressia
  • disturbo del gusto (ad esempio, un gusto metallico nel cibo consumato)
  • mancanza di vitamina B12 (quindi integrazione raccomandata di vitamine nel diabete)
  • anemia
  • ipoglicemia

Come prendere (dosaggio)

Nelle istruzioni per l'uso di metformina è indicata la dose iniziale del farmaco (azione prolungata), che non deve superare un volume compreso tra 500 e 850 mg / die. Vale la pena prendere durante il pasto più grande. Quindi il trattamento viene leggermente rivisto a seconda dello stato di salute, se necessario, aumentato fino ai valori massimi consentiti di 2500 mg / giorno.

Questo viene fatto gradualmente e dopo 1 settimana, aggiungere 1 compressa.

Il regime di trattamento standard varia da 800 a 1000 mg / die. È molto meglio se questo dosaggio è suddiviso in più dosi (2 volte al giorno, mattina e sera).

Il farmaco ad azione prolungata è prescritto in un volume di 500 mg una volta al giorno con la quantità massima di cibo assunto. Quindi la dose viene regolata per ottenere la massima efficienza a causa di una singola aggiunta (una compressa) a settimana. La dose non deve superare i 2000 mg al giorno, assunta la sera.

Le compresse sono assunte durante o dopo un pasto, non masticate e lavate con abbondante acqua.

Compresse di metformina (analoghi - generici e originali)

  • Bagomet (Bagomet) - prolungato
  • Gliformin (Glif0rmin)
  • Glucophage (Glucophage)
  • Glucophage Long (Glucophage Log) - azione prolungata
  • Siofor (Siofor)
  • Formetina (formetina)
  • Metfogamma (Metfogamma)
  • Bagomet (Bagomet)
  • Metformin-Richter (Metformin-Richter)
  • Metformin Canon (Metformit Kanon)
  • Novoformina (Novoformina)
  • Vero-metformina (vero-metformina)
  • Glycomet (Glicomet)
  • Glyukovans (Glucovance)
  • Glyminfor (Gliminfor)
  • Gliforin Prolong (Gliphorin Prolong)
  • Dianormet (Dianormet)
  • Diaphora (Diafor)
  • Diforma (Diforma)
  • Diaformina OD (Diformino Od)
  • Langerin (Landgerin)
  • Metadien (Metadien)
  • Metospanina (metospanina)
  • Metformina cloridrato (metformina gidrohlorid)
  • Metformin-BMS (Metformin-BMC)
  • Nova Met (Nova Met)
  • Orabet (Orabet)
  • Glycon (Glicon)
  • Sofamet (Sophamet)
  • Formin Pliva (Formin Pliva)

Il farmaco originale che viene venduto in Russia è Glucophage. Naturalmente, il suo prezzo sarà superiore al costo di farmaci simili dalla categoria dei generici.

Cosa sono i generici?

Questo è un gruppo speciale di farmaci, che, di norma, prendono il nome dalla sostanza attiva stessa.

Se non sai quale sia il migliore, ad esempio Formetin o Metformin-Richter, presta attenzione al prezzo e agli eccipienti contenuti nelle tavolette. Meno agenti stabilizzanti "extra" in una pillola, meglio è per la salute!

Il nostro eroe con te è il nome internazionale non proprietario del medicinale, che si basa sul principio attivo - metformina cloridrato con una sola differenza. Altri eccipienti verranno aggiunti a compresse più economiche (di norma sono meno costosi negli analoghi economici rispetto a quelli più costosi, quindi con una compressa si consumerà meno "cattiveria" inutile sotto forma di coloranti, stabilizzanti, addensanti, talco e altre cose).

Poiché il nostro eroe con te è il principale farmaco, usiamo nel trattamento del diabete di tipo 2, quindi ogni azienda farmaceutica non perderà la possibilità di guadagnare denaro extra sulle nostre piaghe e malattie. Pertanto, nel mercato moderno di farmaci analoghi esiste un'enorme varietà e l'elenco elencato in precedenza non è completo.

Sfortunatamente, se non conosci il nome di un equivalente più economico, ti verranno offerti i farmaci più popolari (più precisamente costosi) disponibili nell'assortimento, ma resterai in silenzio riguardo al più economico per ovvi motivi, limitando i clienti al loro diritto di scelta.

Pertanto, c'è un motivo per cercare il nome di generici da soli. Se conosci altre droghe, saremo felici se ne parlerai nel commento di questo articolo.

Per quanto riguarda il prezzo di metformina, considereremo solo una parte di quanto sopra per farti un'idea generale della diversità dei prezzi.

  • Glucophage 1000mg, 60 tab. - da 274 rubli.
  • Glucophage Azione a lungo prolungata 750 mg, 60 compresse - da 496 rubli.
  • Metformina -Teva 850 mg, 60 tavolo. - da 196 rubli.
  • Metformina 1000 mg, 60 compresse. - da 221 rubli.
  • Metformin-Canon 1000mg, 60 tab. - da 235 rubli.
  • Metformin-Richter 850 mg, 60 tab. - da 204 rubli.
  • Siofor 1000mg, 60 tab. - da 385 rubli.

Controindicazioni

  • acidosi acuta o cronica
  • ipersensibilità che causa reazioni allergiche
  • insufficienza cardiaca
  • problemi renali (insufficienza renale cronica o acuta)
  • infarto miocardico
  • età superiore a 80 anni
  • ipossia
  • alcolismo
  • insufficienza epatica
  • disidratazione contro le malattie infettive
  • dieta ipocalorica
  • esercizio eccessivo
  • immediatamente prima degli esami radiografici imminenti utilizzando agenti di contrasto o prima dell'intervento

Il farmaco ipoglicemico agisce sulla mucosa gastrica e in caso di ulcera peptica o altri problemi con il tratto gastrointestinale non può essere utilizzato.

Inoltre, questo agente antidiabetico è completamente incompatibile con l'alcol, poiché la loro simbiosi può causare acidosi - una grave violazione dell'equilibrio acido-base (a pH 2 del sangue, il trattamento con metformina è controindicato!

testimonianza

  • sindrome metabolica
  • prediabete (in questi due casi, il trattamento con metformina non appartiene alla terapia medica convenzionale standard, ma piuttosto è una soluzione sperimentale)
  • obesità (non più di 6 mesi)
  • Diabete di tipo 2
  • ovaio policistico

Compatibilità con altri farmaci e mezzi

Poiché la sostanza viene eliminata dal corpo invariato per il 90% dai reni, e una piccola parte di essa si accumula nei muscoli, nella saliva e nel fegato, quindi con problemi ai reni, la sua escrezione diventa difficile. Accumulo diventa una causa di gravi complicazioni con pH del sangue alterato. Questo porta a un coma, di cui abbiamo parlato in precedenza in una sottosezione sui pericoli della metformina.

Tuttavia, va anche ricordato che il suo effetto ipoglicemico può essere potenziato da altri farmaci assunti insieme ad esso.

Ciò è particolarmente vero per coloro che, oltre ai farmaci ipoglicemizzanti, aderiscono alla terapia insulinica e devono verificare accuratamente la dose di insulina. Con l'introduzione congiunta di insulina e assunzione di metformina, l'effetto di quest'ultima aumenta.

Inoltre, come l'insulina, l'effetto ipoglicemizzante viene potenziato assumendo i seguenti farmaci:

  • derivati ​​sulfonilurea
  • acarbosio
  • FANS (farmaci anti-infiammatori non steroidei)
  • Inibitori MAO (monoamino ossidasi - antidepressivi)
  • ossitetraciclina
  • ACE inibitori (enzima di conversione dell'angiotensina)
  • clofibrare i derivati
  • ciclofosfamide
  • p-bloccanti
  • diuretici
  • corticosteroidi
  • analoghi di samostanin
  • ormoni tiroidei
  • fenitoina
  • glucagone
  • ormoni tiroidei
  • estrogeni (compresi i contraccettivi orali)
  • acido nicotinico
  • simpaticomimetici
  • antagonisti del calcio
  • isoniazide

La cimetidina è in grado di rallentare l'escrezione di sostanze dall'organismo, pertanto il rischio di sviluppare acidosi lattica aumenta in modo significativo.

Altri Articoli Sul Diabete

Una pompa per insulina è un dispositivo speciale per l'erogazione di insulina in un paziente con diabete. Questo metodo è un'alternativa all'uso di un flusso di siringhe e siringhe.

Il diabete è una malattia molto seria e pericolosa che richiede un trattamento costante. Insieme all'utilizzo della terapia farmacologica, i pazienti devono condurre uno stile di vita sano, abbandonare abitudini dannose, praticare sport.

Ad alcune donne viene diagnosticato uno zucchero elevato durante la gravidanza, e questa è una condizione pericolosa che può causare gravi conseguenze senza supervisione e terapia speciali.