loader

Principale

Motivi

Prevenzione del diabete

Secondo le statistiche moderne, circa il 6% della popolazione mondiale soffre di diabete. Questi sono numeri deludenti, poiché la malattia rientra nella categoria delle patologie incurabili. Inoltre, gli esperti prevedono un aumento del numero di malati nel prossimo decennio di 1,5 volte.

Il diabete mellito si occupa della fase di bronzo tra condizioni patologiche che più spesso portano alla morte. La malattia è seconda solo ai processi tumorali e alla malattia vascolare aterosclerotica.

Gli esperti chiedono a tutte le persone di essere attente al loro stato di salute per proteggersi e proteggere i loro cari dallo sviluppo di una terribile malattia. Qual è la prevenzione del diabete e cosa fare se la malattia è già avvenuta, è considerata nell'articolo.

Malattia e suoi fattori di rischio

La patologia ha diverse forme. I seguenti sono i meccanismi più comuni per il loro sviluppo e le cause principali.

Diabete di tipo 1 (insulino-dipendente)

È caratterizzato dal fatto che l'ormone del pancreas viene prodotto in piccole quantità o non sintetizzato affatto. Per questo motivo, l'insulina non è in grado di trasportare zucchero nelle cellule del corpo, che, a loro volta, stanno vivendo l'energia "fame". Il corpo cerca di riempire il bilancio energetico usando una riserva di grasso, ma come risultato di tali processi metabolici, sostanze tossiche (chetoni) vengono rilasciate nel flusso sanguigno, che può provocare lo sviluppo di un coma.

Le cause dello sviluppo della malattia di tipo 1:

  • ereditarietà;
  • malattie infettive;
  • l'effetto dei virus;
  • fattori esterni avversi;
  • errori di alimentazione.

Diabete di tipo 2 (non dipendente dall'insulina)

Si sviluppa nell'80% di tutti i pazienti che soffrono di "malattia dolce". Se 1 tipo di patologia è tipico per bambini e adulti, questa forma colpisce persone di età compresa tra 45 e 50 anni. I principali fattori che provocano il diabete insulino-indipendente sono l'eccesso di cibo, il peso corporeo anormale, gli effetti dello stress, uno stile di vita sedentario.

Il glucosio non entra nelle cellule del corpo, non a causa della carenza di insulina, ma perché perde la sensibilità ad esso. Questa condizione è chiamata resistenza all'insulina.

Secondo gli scienziati, è l'obesità - il principale fattore nello sviluppo della patologia, dal momento che studi clinici hanno confermato che la riduzione del peso anche di 6-7 kg può migliorare la prognosi dell'esito della malattia.

Principi di profilassi

Dopo aver chiarito le cause dello sviluppo della patologia, è possibile passare alla domanda su come prevenire il diabete, influenzando i suoi fattori eziologici. L'intero complesso delle misure preventive comprende i seguenti punti.

Prevenzione del diabete di tipo 1:

  • prevenzione e trattamento tempestivo delle malattie virali;
  • normalizzazione dello stile di vita;
  • rifiuto di usare alcol e tabacco;
  • correzione di potenza;
  • monitoraggio regolare della glicemia durante il follow-up.

Prevenzione del diabete di tipo 2:

  • ridurre la quantità di carboidrati nella dieta;
  • livello adeguato di attività fisica;
  • controllo del peso corporeo;
  • diagnosi regolare dei numeri glicemici durante l'esame clinico.

Bilancio idrico corporeo

La prevenzione del diabete include il monitoraggio costante della quantità di fluido iniettato nel corpo. Affinché si verifichi la reazione di neutralizzazione degli acidi nel corpo umano, oltre all'ormone del pancreas, è necessario un livello sufficiente di bicarbonato (vengono con soluzioni acquose).

Sullo sfondo della disidratazione, il bicarbonato continua a essere prodotto secondo il tipo di meccanismo di compensazione e gli indici di insulina diminuiscono in questo momento. Il risultato è un alto numero di glucosio nel sangue e un basso livello di sostanza ormonalmente attiva.

Viene data preferenza all'acqua potabile pulita senza gas. Per evitare il diabete, soprattutto se uno dei parenti soffre di questa patologia, è necessario ridurre l'assunzione di caffè, tè forte e bevande gassate nella dieta. Le tariffe alcoliche consentite sono le seguenti:

  • per gli uomini - non più di 100 g di alcolici (qualità!), non più di un bicchiere di vino rosso secco;
  • per le donne - non più di 50 grammi di bevande forti, non più di 150 grammi di vino rosso secco.

La birra è completamente esclusa dalla dieta, perché provoca forti salti di zucchero nel sangue, anche in una persona sana, per non parlare di coloro che hanno una predisposizione allo stato di iperglicemia.

cibo

La prevenzione del diabete in uomini, donne e bambini include lo stadio di correzione del menu individuale. Alcune regole di base aiuteranno a proteggersi dal diabete e dai loro cari.

Preferenza di cereali integrali

Studi clinici hanno dimostrato che i prodotti a base di cereali integrali riducono il rischio di sviluppare patologie, mentre i prodotti a base di carboidrati, al contrario, aumentano più volte. I cereali integrali sono composti da fibre alimentari grossolane - gli stessi carboidrati, ma appartenenti alla categoria dei "complessi".

Gli zuccheri complessi a lungo vengono digeriti nel tratto intestinale, aumentando lentamente i livelli di zucchero nel sangue dopo un pasto. Inoltre, questi prodotti hanno numeri di indice glicemico bassi, che è importante considerare quando si compila il menu.

I cereali integrali sono composti da un'enorme quantità di vitamine, oligoelementi, sostanze fitochimiche, che sono importanti se la prevenzione secondaria del diabete. Stiamo parlando di persone che hanno già la malattia, ma stanno cercando di prevenire la sua progressione e lo sviluppo di complicazioni.

È importante! Evitare l'uso di prodotti a base di farina di grano di prima scelta, farina ottenuta da varietà di riso bianco.

Rifiuto di bevande zuccherate

Prevenire il diabete aiuterà il rifiuto dell'uso di bevande zuccherate. Hanno un alto indice glicemico. Inoltre, studi clinici hanno dimostrato che l'impatto negativo di tali bevande è il seguente:

  • aumento del peso corporeo;
  • patologia cronica esacerbata;
  • aumentano i trigliceridi e i livelli di colesterolo cattivo;
  • diminuisce la sensibilità di cellule e tessuti all'azione dell'insulina.

Inclusione nella dieta di grassi "buoni"

Quando si tratta di grassi "buoni", si intende un gruppo polinsaturo. Queste sostanze riducono il colesterolo nel sangue, aiutano a prevenire lo sviluppo di malattie del sistema cardiovascolare. I grassi "buoni" si trovano in:

  • pesce;
  • noci;
  • legumi;
  • avena e germe di grano;
  • oli vegetali

Rifiuto di alcuni prodotti

Per non ammalarsi di diabete, nella cucina di persone con una predisposizione a una condizione patologica, dovrebbe esserci una lista di controllo con un elenco di prodotti consentiti e quelli che dovrebbero essere limitati. Le basi della nutrizione sono:

  • zuppe di verdure;
  • varietà a basso contenuto di grassi di carne, pesce;
  • uova;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • cereali;
  • verdure e frutta.

Evitare il diabete può aiutare a prevenire o limitare il consumo:

  • carne e pesce grassi;
  • cibo in scatola;
  • cibi affumicati e in salamoia;
  • salsicce;
  • dolci;
  • cottura.

Attività fisica

L'esercizio adeguato non è importante solo come misura per prevenire lo sviluppo del diabete nelle donne e negli uomini, ma viene anche utilizzato per ottenere un risarcimento in caso di malattia. All'inizio della patologia, è sufficiente correggere il menu individuale ed eseguire una serie di esercizi speciali più volte alla settimana per mantenere gli indicatori della glicemia entro limiti accettabili.

Lo sport aumenta la sensibilità delle cellule e dei tessuti del corpo umano all'insulina, previene lo sviluppo di patologie del cuore e dei vasi sanguigni, favorisce la perdita di peso, rimuove il colesterolo "extra", ha effetto anti-stress.

Al fine di non ammalarsi e nella fase iniziale della patologia (se la malattia è già avvenuta), viene data preferenza a:

Prevenzione del diabete gestazionale

Anche le donne incinte si ammalano di diabete. Questa è una forma separata - gestazionale. Questo tipo di malattia ha un meccanismo evolutivo simile alla patologia di tipo 2. Le cellule di una donna sullo sfondo del trasporto di un bambino perdono la sensibilità all'azione dell'ormone pancreatico.

Esiste una serie di misure per prevenire il verificarsi del diabete gestazionale. Include:

  • correzione della potenza (i principi sono simili a quelli descritti sopra);
  • minore sforzo fisico (dopo aver consultato il ginecologo presente);
  • monitoraggio regolare degli indicatori di glucosio nel sangue - un glucometro può essere usato a casa, in un ambulatorio, una donna prende un analisi generale, analisi dello zucchero, biochimica e test di tolleranza al glucosio;
  • mensile, e nel terzo trimestre, monitoraggio settimanale dell'aumento di peso;
  • evitare farmaci che aumentano la resistenza all'insulina (ormoni della corteccia surrenale, acido nicotinico).

Si ritiene che sia possibile prevenire lo sviluppo dei rimedi popolari della malattia. Stiamo parlando dell'inclusione nella dieta di tisane, infusi e decotti a base di piante che mantengono normali i livelli di glucosio. L'opinione è duplice, perché non tutti gli eventi di questo tipo aiutano.

Metodi per la prevenzione del diabete mellito di tipo 1 e 2

Il diabete mellito è una malattia grave caratterizzata da alterazioni del metabolismo del glucosio e causa di complicazioni pericolose. Per molto tempo si è creduto che impedire la malattia fosse impossibile. Tuttavia, la medicina è attivamente in via di sviluppo, è stata sviluppata una serie di misure per evitare patologie o ridurre il rischio di complicanze. È importante capire: il meccanismo di sviluppo e le manifestazioni del diabete mellito di tipo 1 sono diversi dal diabete di tipo 2, quindi le misure di prevenzione saranno diverse.

Principi di nutrizione

Il principale metodo per prevenire il diabete è l'osservanza dei principi di una corretta alimentazione. Al fine di mantenere un livello ottimale di glucosio, è necessario limitare il consumo di zuccheri e alimenti con un alto indice glicemico.

I pazienti a rischio di sviluppare diabete devono ridurre l'uso di patate, prodotti a base di farina, dolci e frutta dolce (uva, banane, uvetta). Alcol, fast food, bevande gassate, cibi pronti, sottaceti e marinate sono vietati. Questo alleggerirà il carico extra sul pancreas, ottimizzerà la produzione di insulina e consentirà di mantenere la glicemia a un livello ottimale.

Linee guida dietetiche più severe per il diabete dovrebbero essere seguite da persone che sono in sovrappeso, perché l'obesità è un fattore che aumenta il rischio di sviluppare la malattia. In caso di eccesso di peso corporeo, è necessario abbandonare completamente i prodotti ad alto contenuto di carboidrati, arricchendo la dieta con proteine ​​e prodotti vegetali. Mangiare spesso (5-6 volte al giorno) in piccole porzioni. È importante evitare l'eccesso di cibo o il digiuno prolungato. Ciò garantirà un flusso costante di calorie e nutrienti nel corpo, aiuterà a controllare l'appetito e accelerare il processo di perdita di peso. In questo caso, l'ultimo pasto è consentito almeno 4 ore prima di andare a dormire.

La dieta per diabetici deve essere equilibrata, con un contenuto calorico, di grassi, di proteine ​​e di carboidrati ottimale. Scegli cucina, stufato o cottura come metodo di cottura, smetti di friggere con grassi animali.

Per la prevenzione del diabete, assicurati di mangiare verdure, pomodori, peperoni, cereali, fagioli, agrumi e noci. Il menu dovrebbe essere presentato con prodotti caseari e latticini con una bassa percentuale di grassi, carne e pesce magri. Aiutano a normalizzare i livelli di glucosio nel sangue e a stimolare la produzione di insulina.

Per la prevenzione nelle donne durante la gravidanza è importante monitorare l'apporto calorico giornaliero e la quantità di carboidrati. Il menu dovrebbe essere il più utile possibile per fornire alla futura madre e al bambino i nutrienti, le vitamine e i minerali necessari.

Bilancio idrico

Nella prevenzione del diabete di qualsiasi tipo, si gioca un ruolo importante mantenendo un equilibrio idrico ottimale. Ciò è dovuto alle peculiarità dei processi fisiologici che si verificano nel corpo. Il pancreas, oltre all'insulina, sintetizza una soluzione acquosa di una sostanza di bicarbonato, che è progettata per neutralizzare gli acidi naturali. Nel caso della disidratazione, l'organo preferisce la produzione di bicarbonato, che porta ad una temporanea diminuzione del livello dell'ormone. In combinazione con una dieta ricca di carboidrati, aumenta notevolmente il rischio di sviluppare il diabete.

Inoltre, l'acqua migliora la penetrazione del glucosio nelle cellule. Un adeguato apporto di liquidi riduce la glicemia.

Per la prevenzione del diabete, si raccomanda di bere 1-2 bicchieri di acqua pulita prima di ogni pasto. Questo è l'importo minimo. Il massimo dipende dallo stile di vita, dalle condizioni meteorologiche, dalle peculiarità del lavoro degli organi interni.

Per riempire il bilancio idrico è adatta solo acqua pura non gassata. Non bere spesso succhi, tè, caffè, bevande zuccherate e alcolici.

Attività fisica

Un mezzo efficace per prevenire la malattia negli uomini e nelle donne è un regolare esercizio fisico. Un'attività sufficiente ridurrà anche il rischio di una pericolosa complicazione del diabete mellito - cancrena. Durante l'allenamento cardio, le cellule di grasso si esauriscono, mentre le cellule muscolari lavorano attivamente. Ciò contribuisce alla normalizzazione dei livelli di glucosio, anche se c'è stato un leggero aumento.

Per prevenire il diabete di tipo 2, esercitare quotidianamente per almeno 20-30 minuti. Come attività fisica, scegli corsi di fitness, allenati su simulatori o allenamento cardio domestico. Se non è possibile visitare la sala, le lunghe passeggiate, i giochi attivi all'aria aperta, le passeggiate al piano superiore e la danza saranno un'ottima alternativa.

Altri metodi di prevenzione primaria del diabete

Ridurre il rischio di sviluppare il diabete e una serie di altre malattie aumenterà la resistenza allo stress ed eviterà stress e conflitti sul posto di lavoro e in famiglia. Se possibile, limitare il contatto con persone che provocano emozioni negative, sono l'umore sfavorevole e l'aggressività. È importante imparare come rispondere correttamente allo stimolo, comportarsi con calma e in modo equilibrato a prescindere dalla situazione.

Visitare l'autotraining, lavorare con uno psicologo e aumentare l'autocontrollo contribuirà ad aumentare la tolleranza allo stress e ad imparare come affrontare lo stress. Preservare uno stato psico-emotivo stabile e l'equilibrio mentale è un'eccellente prevenzione del diabete, malattie del sistema cardiovascolare e nervoso, problemi al tratto gastrointestinale.

Evitare lo sviluppo di uno stato patologico permetterà il rifiuto delle dipendenze dannose. Prima di tutto, si riferisce all'alcool e al fumo. Nei fumatori, le sigarette creano l'illusione della calma, che è molto breve e instabile. Il fumo disturba gli ormoni, uccide le cellule nervose e aumenta il rischio di diabete, soprattutto se ci sono altri fattori predisponenti (sovrappeso, scarsa ereditarietà, scarsa attività fisica).

Evitare la malattia aiuterà a completare il riposo, il trattamento tempestivo della malattia, il controllo del peso e la pressione sanguigna. Assumere farmaci con estrema cautela. Alcuni gruppi di farmaci interrompono il pancreas e riducono la sintesi di insulina, destabilizzano gli ormoni e riducono le difese dell'organismo.

La prevenzione primaria del diabete di tipo 1 comprende la diagnosi tempestiva e il trattamento adeguato delle malattie infettive dell'infanzia - rosolia, morbillo e parotite. Per evitare conseguenze negative durante il trattamento delle malattie, si raccomanda di usare interferone, immunostimolanti e altri farmaci che rinforzano il corpo.

Per la diagnosi tempestiva della malattia, i bambini che hanno avuto un'infezione sono invitati a fare un esame del sangue per lo zucchero con un carico ogni anno. Ciò consentirà di identificare l'iperglicemia in modo tempestivo e iniziare un trattamento che previene lo sviluppo di complicazioni.

Prevenzione secondaria e terziaria

La prevenzione secondaria, oltre alle misure preventive standard (alimentazione corretta, sforzo fisico e rispetto del regime idrico), include metodi aggiuntivi. Viene applicato a persone con diabete mellito già diagnosticato per prevenire complicanze.

Memo per i pazienti con diabete mellito, che aiuterà a eseguire con maggiore successo misure per prevenire le complicanze.

  • Normalizzazione della nutrizione, uso di cibo sano e salutare con restrizione di carboidrati.
  • Visite regolari dal medico per monitorare i livelli di glucosio.
  • Normalizzazione del peso e della pressione sanguigna.
  • La crescita dell'attività fisica: camminare, esercizi mattutini, nuoto, fitness.
  • Farmaci per la prevenzione della malattia, nonché farmaci che aiutano a ridurre la glicemia (terapia insulinica e sulfonamidoterapia). Nella fase iniziale, i farmaci sono prescritti nel dosaggio minimo, il benessere umano ei livelli di glucosio sono costantemente monitorati.
  • Effettuare regolari controlli di routine in ospedale per la rilevazione tempestiva delle complicanze dei reni, del sistema cardiovascolare e dei polmoni.

La prevenzione terziaria include l'uso di metodi e strumenti volti a prevenire le complicanze del diabete. Per fare questo, farmaci prescritti che normalizzano i livelli di glucosio e aumentano la concentrazione di insulina. Inoltre, i farmaci vengono utilizzati per eliminare l'aterosclerosi, l'ipertensione, l'obesità e le patologie del sistema cardiovascolare e nervoso.

Il rispetto delle misure preventive eviterà lo sviluppo di diabete mellito e complicanze a seguito del suo decorso. Con particolare attenzione a seguire la dieta, il bilancio idrico e la salute dovrebbero essere persone inclini allo sviluppo della patologia. Quando completi tutti i consigli, previeni la malattia o sei in grado di supportarla con successo nella fase di compensazione.

Prevenzione del diabete

Il diabete mellito (DM) è una pericolosa malattia del sistema endocrino. La prevenzione del diabete è diventata una necessità, perché nel mondo ci sono più di 400 milioni di pazienti con diabete. È possibile prevenire l'emergere della patologia con l'aiuto di semplici raccomandazioni, che tutti possono seguire. Inoltre, la prevenzione della malattia consente di proteggersi da molte malattie associate che possono portare a disabilità e morte.

Cause e sintomi del diabete

La principale causa del diabete è considerata una predisposizione genetica.

Ci sono diversi motivi per lo sviluppo del diabete:

  • Eredità. Sfortunatamente, per prevenire lo sviluppo del diabete con una predisposizione genetica, è impossibile. Secondo le statistiche, il 70% dei diabetici con patologie di tipo 1 hanno la stessa malattia in entrambi i genitori. La probabilità di sviluppare diabete di tipo 2 per questa ragione è ancora più alta: se uno dei genitori ha il diabete di tipo 2, allora nell'80% dei casi la malattia colpisce il bambino, se entrambi i genitori sono malati, la patologia è sicuramente ereditata.
  • Sovrappeso. L'obesità contribuisce a ridurre la sensibilità all'insulina del corpo, che causa il diabete di tipo 2. Un fattore aggiuntivo è considerato una dieta non salutare, che porta a un eccesso di peso e danneggia la salute del pancreas.
  • Lo stress. La patologia si sviluppa spesso a causa di frequenti stress. Le emozioni negative provocano il rilascio nel sangue di alcuni ormoni che possono portare al diabete.
  • Disease. Il diabete si sviluppa a causa di malattie autoimmuni, ipertensione, aterosclerosi e ischemia.

La prevenzione del diabete evita le spiacevoli manifestazioni della malattia. Con il diabete, si verificano i seguenti sintomi:

  • forte sete;
  • minzione eccessiva;
  • immunità ridotta;
  • dolori muscolari, crampi;
  • perdita di sensibilità, intorpidimento delle braccia e delle gambe;
  • guarigione compromessa da eventuali graffi e ferite.
Torna al sommario

Pericolo di patologia

Il diabete mellito in assenza di monitoraggio costante minaccia lo sviluppo di gravi complicanze che possono causare disabilità e persino la morte. Le complicazioni più comuni includono:

  • Visione ridotta Il diabete porta ad una diminuzione dell'acuità visiva e della cecità.
  • Malattie del fegato e dei reni. Cambiamenti nel corpo a causa dell'aumento dei livelli di zucchero nel sangue portano allo sviluppo di epatite grassa, insufficienza renale.
  • Cancrena. La circolazione del sangue compromessa porta allo sviluppo di ferite non guarenti e cancrena, che minaccia con la perdita di un arto.
  • Diminuzione delle capacità mentali. Danni ai vasi sanguigni portano alla fame di ossigeno di tutti i tessuti, incluso il cervello. La memoria dei pazienti si deteriora, l'attenzione si dissipa. Il diabete nei bambini causa uno scarso rendimento scolastico. Il bambino non ha abbastanza forza ed energia per svilupparsi correttamente. La prevenzione del diabete di tipo 1 che si verifica nei bambini è sconosciuta alla scienza.
  • Infertilità. Il diabete ha un effetto negativo sullo sfondo ormonale. Nelle donne, il ciclo mestruale è disturbato e l'infertilità è notata, negli uomini, nell'impotenza. Nelle donne in gravidanza con diabete, vi è un alto rischio di aborto spontaneo, l'insorgenza di coma (specialmente dalla 13a settimana di gravidanza) e anomalie dello sviluppo intrauterino del bambino.
  • Malattie del sistema cardiovascolare. Il diabete provoca malattia coronarica e infarto.

La prevenzione primaria consente di prevenire l'insorgenza della malattia e la secondaria - per prevenire lo sviluppo di complicanze, se il diabete si è già verificato.

Modi per prevenire il diabete

I modi per prevenire il diabete sono vari. L'ospedale per informare i pazienti rilascia un certificato sanitario, le organizzazioni pubbliche conducono conversazioni in istituti scolastici, ecc. Qualsiasi metodo è ridotto ad insegnare alla gente come prevenire il diabete. La profilassi secondaria comporta un trattamento adeguato del diabete, che consente di interrompere lo sviluppo di complicanze. Quello primario è un piano che tutti possono seguire, indipendentemente dal fatto che ci sia una predisposizione genetica alla malattia.

Dieta speciale

Una dieta per la prevenzione del diabete non è una raccomandazione, ma un requisito. Ti permette di proteggerti dal diabete di tipo 2, che colpisce più spesso gli adulti oltre i 40 anni di età. I pasti dovrebbero risparmiare il pancreas. Dalla dieta dovrebbero essere esclusi gli alimenti contenenti carboidrati semplici. Questi includono pasticcini, dolci a base di farina bianca. I carboidrati complicati, la fibra vegetale sono i benvenuti. Per evitare l'obesità, ridurre l'assunzione di grassi.

Oltre alle calorie, è importante prestare attenzione agli irritanti. Qualsiasi sostanza chimica che fa parte del cibo può influire negativamente sullo stato del pancreas. Non si può abusare dei prodotti con coloranti e conservanti, così come spezie e salse. È necessario ridurre al minimo o abbandonare completamente l'uso di bevande alcoliche.

Combattere il sovrappeso

La prevenzione del diabete mellito di tipo 2 non può fare a meno della correzione del peso corporeo. L'obesità è una delle principali cause del diabete, perché è importante perdere peso prima dei disturbi metabolici. Si raccomanda di ridurre il peso corporeo attraverso la dieta e l'esercizio fisico, piuttosto che con le pillole. L'uso di farmaci per il rapido recupero della forma fisica, in particolare senza previa consultazione con il medico, può influire negativamente sui processi metabolici.

recupero

L'affaticamento cronico causa molte malattie, incluso il diabete. Per proteggersi da questa patologia, è necessario dedicare tempo sufficiente per riposare. Un giorno hai bisogno di dormire almeno 8 ore, il che riduce il rischio di sviluppare il diabete 3 volte. Si consiglia un paio d'ore prima di andare a dormire per eliminare i suoni aspri e abbandonare l'uso delle apparecchiature informatiche.

La cessazione del fumo è una misura obbligatoria per la prevenzione del diabete.

Attività fisica

Qualsiasi esercizio può proteggere le persone dallo sviluppo di malattie del sistema cardiovascolare e contribuire alla perdita di peso. Le passeggiate regolari riducono il rischio di diabete dell'80%. Uno stile di vita attivo è anche considerato come la prevenzione delle complicanze del diabete. Non è necessario eseguire attività in palestra o praticare sport professionalmente, basta camminare nel parco, andare in bicicletta, andare in piscina. Uno stile di vita attivo può essere non solo un metodo di prevenzione, ma anche un hobby.

Eliminazione dello stress

Il ceppo nervoso è una delle cause del diabete. Sfortunatamente, le situazioni stressanti sono abbastanza comuni. Le emozioni negative provocano il rilascio di ormoni dello stress nel sangue, che influenzano negativamente lo stato dell'intero organismo. Il pancreas è particolarmente sensibile alle emozioni. Come parte della prevenzione, dovresti rifiutare di comunicare con persone dalla mentalità negativa, evitare conflitti. Se il lavoro è associato a una tensione nervosa costante, dovresti pensare a cambiarlo per la tua salute. Se è difficile far fronte alle emozioni da solo, è necessario consultare il proprio medico e assumere sedativi prescritti.

Rimedi popolari

È possibile prevenire lo sviluppo del diabete mellito con rimedi popolari che possono essere utilizzati in combinazione con altri metodi di prevenzione. Al fine di normalizzare il livello di glucosio nel sangue, è necessario includere nella dieta mirtilli, cenere di montagna, fragole, gherigli di noci. Con il consumo regolare di cannella, il rischio di diabete si riduce del 10%. La stevia è ampiamente usata come dolcificante naturale. L'infusione di questa erba è dolce di per sé, il che rende possibile abbandonare il consumo di zucchero semolato.

Altri metodi

Un altro metodo di prevenzione è il monitoraggio periodico dei livelli di zucchero. Si raccomanda di sottoporsi a regolari esami fisici e analisi del sangue. Questo rivelerà la patologia in una fase iniziale di sviluppo. Se avverti dolore all'addome o alla schiena, dovresti consultare un medico. Non bere pillole antidolorifiche. Forse la causa del dolore è la pancreatite, che richiede un trattamento qualificato. La diagnosi tempestiva delle malattie del pancreas previene lo sviluppo del diabete.

13 modi per prevenire il diabete

Il diabete è una malattia cronica che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Se non curato, il diabete può portare a cecità, insufficienza renale e malattie cardiache. La prevenzione del diabete aiuterà a preservare la salute di voi e dei vostri cari.

Prima del momento in cui è possibile fare una diagnosi di diabete, una persona ha un periodo in cui il livello di zucchero nel sangue è alto, ma non così tanto che la malattia può essere determinata. Questa è chiamata predisposizione al diabete.

Come evitare il diabete

Si stima che il 70% delle persone sviluppi questa predisposizione al diabete di tipo 2. Fortunatamente, questo processo può essere evitato.

Sebbene molti fattori di rischio che una persona non può cambiare - geni, età, stile di vita precedente, ci sono molte cose che puoi fare per ridurre il rischio di diabete.

Quindi, verranno discussi in seguito 13 modi per aiutare a prevenire il diabete.

1. Eliminare zucchero e carboidrati raffinati dalla dieta.

La prevenzione del diabete inizia con la revisione delle abitudini alimentari a favore del rifiuto del cibo spazzatura. Alimenti ricchi di zuccheri e carboidrati raffinati accelerano in modo significativo l'emergere e lo sviluppo della malattia.

Il corpo scompone rapidamente tali alimenti in molecole di zucchero che entrano nel flusso sanguigno.

Di conseguenza, il livello di zucchero nel sangue aumenta e il pancreas inizia a produrre insulina, un ormone che promuove l'ingresso di zucchero dal sangue in altre cellule del corpo.

Nelle persone con una predisposizione al diabete, le cellule del corpo non sono suscettibili all'azione dell'insulina, quindi lo zucchero rimane nel sangue. Per compensare questo, il pancreas produce più insulina, cercando così di portare il livello di zucchero alla normalità.

Tutto ciò aumenta il contenuto di sangue, zucchero e insulina. Alla fine, il diabete si sviluppa.

I risultati di molti studi diversi confermano la relazione tra consumo eccessivo di zucchero e carboidrati raffinati e un'alta probabilità di insorgenza della malattia. Inoltre, se si limita il consumo di entrambi, il rischio sarà significativamente inferiore.

Un'analisi dettagliata dei risultati di 37 diversi studi ha dimostrato che le persone con un'elevata assunzione di carboidrati a rapido assorbimento hanno il 40% in più di probabilità di sviluppare il diabete.

Il totale Alimenti ricchi di zuccheri e carboidrati raffinati aumentano il livello di zucchero e insulina nel sangue, il che porta allo sviluppo del diabete. Il rifiuto di tale cibo ridurrà il rischio di malattia.

2. Esercitare regolarmente

Un'attività fisica regolare aiuta a prevenire il diabete.

L'esercizio aumenta la sensibilità delle cellule del corpo all'insulina. Pertanto, è necessario meno ormoni per mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.

Gli scienziati hanno scoperto che l'esercizio con intensità moderata aumenta la sensibilità all'insulina del 51% e gli esercizi ad alta intensità dell'85%. È vero, questo effetto persiste solo nei giorni di allenamento.

Molti tipi di attività fisica riducono i livelli di zucchero nel sangue e di insulina nelle persone che sono obese o che hanno una predisposizione al diabete. Questi sono esercizi aerobici, allenamenti ad alta intensità ed esercizi di forza.

L'esercizio fisico regolare porta a una migliore regolazione della produzione di insulina. Questo può essere ottenuto spendendo fino a 2000 calorie a settimana durante l'esercizio.

Scegli un tipo di attività fisica che ti piace, che puoi fare regolarmente e per molto tempo.

Il totale L'attività fisica regolare aumenta la sensibilità all'insulina, contribuendo a prevenire l'insorgenza del diabete.

3. Bevi acqua, lascia che sia la fonte principale di liquidi.

L'acqua è il liquido più naturale che una persona possa consumare.

A differenza di altre bevande, l'acqua non contiene né zucchero, né conservanti né altri ingredienti incomprensibili.

Le bevande gassate aumentano il rischio di ulteriore sviluppo della malattia e l'insorgenza di diabete autoimmune latente negli adulti (LADA).

LADA è il diabete di tipo 1 che colpisce le persone di età superiore ai 18 anni. Differisce dai sintomi non pronunciati durante l'infanzia, si sviluppa molto lentamente, richiede più sforzo e risorse durante il trattamento.

È stato condotto un ampio studio, durante il quale è stato studiato il rischio di diabete in 2.800 persone.

Nelle persone che hanno bevuto più di 2 bottiglie di bevande gassate zuccherate al giorno, il rischio di sviluppare LADA aumentato del 99%, il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 del 20%.

I succhi di frutta possono anche portare allo sviluppo della malattia.

L'acqua, al contrario, ha molte proprietà utili. Quindi un aumento dell'assunzione di acqua consentirà un migliore controllo dei livelli di zucchero nel sangue e dell'insulina.

Un esperimento scientifico è durato 24 settimane. Le persone in sovrappeso hanno usato acqua invece di bevande gassate durante la dieta, hanno avuto un aumento della sensibilità all'insulina, una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue.

Il totale L'uso di acqua normale consentirà di controllare il livello di zucchero e insulina nel sangue, il rischio di diabete diminuirà.

4. Perdere peso se ce l'hai.

Non tutte le persone che hanno il diabete sono piene. Ma loro costituiscono la maggioranza.

Inoltre, nelle persone predisposte al diabete, l'eccesso di peso è concentrato nella regione addominale, attorno al fegato. Questo è grasso viscerale.

Eccessivo grasso viscerale porta all'immunità da insulina e quindi a un aumentato rischio di sviluppare il diabete.

Anche perdere peso di qualche chilo riduce questo rischio. E più perdi chili in più, quelli saranno più benefici per il corpo.

In un esperimento scientifico, circa mille persone hanno partecipato con una predisposizione alla malattia. È stato riscontrato che la perdita di 1 kg ha ridotto il rischio di diabete del 16%, la riduzione massima del rischio è stata del 96%.

Esistono molti tipi di diete: basso contenuto di carboidrati, mediterraneo, vegetariano... Scegli la tua dieta che non solo aiuterà a perdere peso, ma anche a mantenerlo costantemente in ordine.

Se una persona guadagna di nuovo peso extra, di cui è riuscito a sbarazzarsi prima, allora torna indietro e ha problemi con un alto contenuto di zucchero e insulina nel corpo.

Il totale L'eccesso di peso, specialmente nell'addome, aumenta la probabilità di sviluppare la malattia. La perdita di peso normale, riduce significativamente.

5. Smetti di fumare

Il fumo provoca vari problemi di salute, tra cui malattie cardiache, enfisema e cancro ai polmoni, alla prostata e al tratto digestivo.

Inoltre, il fumo e l'inalazione del fumo di tabacco sono associati allo sviluppo del diabete di tipo 2.

Un'analisi di vari studi che hanno colpito più di un milione di persone ha rivelato una relazione tra il fumo e un aumento del rischio di diabete del 44% nei fumatori moderati e del 61% nelle persone che fumano più di 20 sigarette al giorno.

Gli scienziati hanno scoperto che le persone di mezza età che abbandonano una cattiva abitudine, dopo 5 anni, il rischio di malattia è diminuito del 13% e dopo 20 anni non sono diversi dai non fumatori.

Vale anche la pena notare che le persone che smettono di fumare, ma hanno acquisito un peso extra, avranno ancora meno rischi di sviluppare il diabete in pochi anni rispetto a quando continueranno a fumare.

Il totale Il fumo aumenta il rischio di sviluppare una malattia, specialmente nei forti fumatori. In coloro che abbandonano l'abitudine, c'è una diminuzione del rischio di diabete.

6. Provare una dieta a basso contenuto di carboidrati.

La dieta chetogenica o povera di carboidrati eviterà il diabete.

Ci sono molti modi per perdere peso, ma una dieta a basso contenuto di carboidrati ha grandi benefici per la salute.

I livelli di zucchero e insulina nel sangue si riducono, aumenta la sensibilità delle cellule del corpo all'insulina e si riducono altri fattori di rischio per lo sviluppo del diabete.

I risultati dell'esperimento di 12 settimane hanno rivelato che le persone con una dieta a basso contenuto di carboidrati avevano una diminuzione del 12% nella glicemia e del 50% in più di insulina rispetto a quelle in una dieta a basso contenuto di grassi.

Nelle persone del secondo gruppo, il livello di zucchero è diminuito solo dell'1% e l'insulina del 19%. Quindi la dieta chetogenica si è rivelata migliore per il corpo.

Se si riduce l'assunzione di carboidrati nel corpo, il livello di zucchero dopo un pasto rimarrà quasi invariato. Di conseguenza, il corpo produrrà meno ormoni.

Nel prossimo esperimento, le persone in sovrappeso con una predisposizione al diabete erano in una dieta chetogenica. In media, i loro livelli di zucchero nel sangue a digiuno sono scesi da 118 a 92 mmol / l, il che è normale. I partecipanti avevano ridotto il peso corporeo, migliorando le prestazioni di alcuni altri indicatori di salute.

Il totale Una dieta a basso contenuto di carboidrati aiuta a mantenere normali i livelli di zucchero nel sangue e di insulina.

7. Evita di mangiare pasti abbondanti.

Che tu segua qualsiasi dieta o no, è molto importante evitare di mangiare grandi quantità di cibo, specialmente per le persone in sovrappeso.

Mangiare pasti abbondanti aumenta i livelli di insulina e zucchero nel sangue.

Pertanto, riducendo le dimensioni della porzione si riduce questo fattore di rischio.

Un altro studio a lungo termine di 2 anni ha rilevato che le persone con una predisposizione al diabete riducendo la dimensione delle porzioni avevano un rischio di malattia inferiore del 46% rispetto a coloro che non volevano modificare nulla nella loro dieta.

I risultati di un altro esperimento hanno dimostrato che il controllo delle dimensioni delle porzioni ha permesso di ridurre i livelli di sangue e zucchero e l'insulina dopo 12 settimane.

Il totale Evitare grandi porzioni di cibo, la predisposizione alla diminuzione del diabete.

8. Evita uno stile di vita sedentario.

Se vuoi prevenire il diabete, dovresti evitare uno stile di vita sedentario.

Se ti siedi la maggior parte della giornata, spostati un po ', il tuo stile di vita è sedentario.

Gli scienziati hanno identificato la sua relazione diretta con un aumentato rischio di diabete.

L'analisi dei risultati di 47 studi ha rivelato che le persone che trascorrono la maggior parte della giornata in posizione seduta hanno il 91% di probabilità in più di sviluppare la malattia.

Puoi cambiarlo semplicemente: alzati dal tuo posto di lavoro ogni ora e cammina per almeno qualche minuto.

Sfortunatamente, non è così facile cambiare abitudini consolidate.

Nel prossimo esperimento, i giovani hanno partecipato a un programma di 12 mesi volto a cambiare il loro stile di vita sedentario. Non appena il programma è terminato, gli organizzatori hanno scoperto che i partecipanti erano tornati al loro precedente stile di vita.

Stabilisci obiettivi realistici e realizzabili. Ad esempio, parla al telefono stando in piedi, usa una scala invece di un ascensore. Persino tali sciocchezze ti incoraggeranno a muoverti.

Il totale Evitare l'immagine sedentaria riduce il rischio di sviluppare il diabete.

9. Mangiare cibi ricchi di fibre.

Ottenere il corpo una quantità sufficiente di fibra è estremamente importante per la salute umana.

Si ritiene che tale alimento contribuisca al contenuto di zucchero e l'insulina nel sangue sia normale.

La fibra è divisa in due tipi: solubile e insolubile. La fibra solubile assorbe l'acqua, insolubile no.

Nel tratto digestivo, la fibra solubile e l'acqua formano una massa gelatinosa, che rallenta la digestione del cibo. Lo zucchero nel sangue aumenta più lentamente.

Le fibre insolubili contribuiscono anche ad un aumento più lento della quantità di zucchero nel sangue, sebbene il suo meccanismo d'azione non sia stato ancora studiato.

Molta fibra si trova negli alimenti vegetali non trattati termicamente.

Il totale L'assunzione di fibre in quantità sufficiente nel corpo ad ogni pasto impedirà bruschi salti nei livelli di zucchero.

10. Ottimizza i livelli di vitamina D nel corpo.

La vitamina D è molto importante per controllare i livelli di zucchero nel sangue.

In effetti, le persone con insufficiente assunzione di vitamine hanno maggiori probabilità di sviluppare la malattia.

I medici raccomandano di mantenere i livelli di vitamina D nel corpo di almeno 30 ng / ml (75 nmol / l).

I risultati della ricerca confermano che alti livelli ematici di vitamina D riducono la possibilità di sviluppare il diabete di tipo 2 del 43%.

Un altro studio è stato condotto in Finlandia su bambini che hanno ricevuto integratori vitaminici.

Nei bambini, il rischio di sviluppare il diabete di tipo 1 è diminuito del 78%.

Gli scienziati ritengono che una quantità sufficiente di vitamina D nel corpo migliora il funzionamento delle cellule che producono insulina, normalizza i livelli di zucchero nel sangue, riduce il rischio di diabete.

Una buona fonte di vitamina è il pesce grasso e il fegato di merluzzo. Inoltre, una persona dovrebbe passare abbastanza tempo al sole.

La quantità ottimale di vitamina D di cui una persona ha bisogno è 2000-4000 UI.

Il totale Prendere la quantità necessaria di vitamina D, il rischio di sviluppare la malattia è ridotto.

11. Limitare l'assunzione di alimenti trasformati termicamente.

Questo è il modo migliore per migliorare la tua salute.

Con la preparazione del cibo associato a tutti i possibili problemi con la salute umana, tra cui malattie cardiache, obesità e diabete.

Gli scienziati ritengono giustamente che limitare il consumo di cibi cotti ad alto contenuto di oli vegetali e ogni sorta di integratori possa prevenire il diabete.

Ciò contribuirà al consumo di cibi integrali - noci, frutta, verdura e altri alimenti vegetali.

Gli scienziati hanno scoperto che il cibo cotto aumenta il rischio di malattia del 30%. Allo stesso tempo, gli alimenti interi lo riducono significativamente.

Il totale L'attività fisica regolare aumenta la sensibilità all'insulina, contribuendo a prevenire l'insorgenza del diabete.

12. Bevi caffè e tè.

Anche se l'acqua dovrebbe essere la principale fonte di liquidi per una persona, tè e caffè sono anche utili da includere nella dieta.

I risultati della ricerca suggeriscono che il consumo quotidiano di caffè riduce il rischio di sviluppare il diabete dell'8-54%. L'efficienza sarà maggiore con più consumi.

Lo stesso vale per il tè con caffeina. La più grande riduzione del rischio di malattia è osservata nelle donne e nelle persone obese.

Caffè e tè contengono antiossidanti, noti come polifenoli, che proteggono il corpo dal diabete.

Va aggiunto che il tè verde contiene un unico componente antiossidante - epigallocatechina gallato (EGCG), che riduce la quantità di zucchero prodotta nel fegato e aumenta la sensibilità all'insulina.

Il totale L'attività fisica regolare aumenta la sensibilità all'insulina, contribuendo a prevenire l'insorgenza del diabete.

13. Usa i seguenti ingredienti naturali.

Ci sono diversi componenti che possono aumentare la sensibilità all'insulina, ridurre la probabilità di sviluppare il diabete.

curcumina

La curcumina è un componente della curcuma speziata, che è l'ingrediente principale del curry.

Ha forti proprietà anti-infiammatorie, è stato usato in India come mezzo di medicina ayurvedica.

La curcumina può essere efficace contro l'artrite e riduce molti marcatori nelle persone con una predisposizione al diabete.

Ha anche una proprietà straordinaria per ridurre la suscettibilità all'insulina ormonale e ridurre il rischio di ulteriore sviluppo della malattia.

Nell'esperimento, durato 9 mesi, 240 persone hanno partecipato con una predisposizione al diabete. I partecipanti hanno assunto 750 mg di curcumina al giorno, nessuno di questi ha mostrato lo sviluppo della malattia.

Hanno aumentato la sensibilità all'insulina, migliorato il funzionamento delle cellule pancreatiche, che producono un ormone.

berberina

La berberina è presente in diversi tipi di erbe ed è stata usata nella medicina tradizionale cinese per migliaia di anni.

Riduce l'infiammazione, abbassa il colesterolo e molti altri marcatori del corpo.

Vale la pena dire che la berberina ha proprietà per ridurre notevolmente il contenuto di zucchero nel sangue di persone con diabete di tipo 2.

Un'analisi approfondita di 14 studi in quest'area ha rivelato che la berberina è anche efficace nel ridurre la glicemia, poiché la metformina è una delle terapie più antiche e popolari per il diabete.

Poiché la berberina aumenta la sensibilità all'insulina e riduce la quantità di zucchero prodotta dal fegato, in teoria dovrebbe aiutare le persone con una predisposizione al diabete.

Nessuna ricerca è stata fatta su questo argomento.

Poiché l'effetto del componente è molto forte, non deve essere usato per il trattamento del diabete con altri farmaci senza la raccomandazione di un medico.

Il totale L'attività fisica regolare aumenta la sensibilità all'insulina, contribuendo a prevenire l'insorgenza del diabete.

Come non ottenere il diabete - conclusioni

Puoi controllare molte cose che influenzano lo sviluppo della malattia.

Non scoraggiarti se hai una predisposizione al diabete, dovresti pensare a cambiare molti aspetti della tua vita che ti aiuteranno a ridurre il rischio di sviluppare ulteriori stadi della malattia. La prevenzione del diabete può essere estremamente efficace se lo fai il prima possibile.

Scegliendo i cibi giusti, i cambiamenti dello stile di vita aiuteranno a prevenire il diabete.

Come evitare il diabete, 13 modi

Milioni di persone soffrono di diabete in tutto il mondo. Senza un trattamento adeguato, questa malattia cronica può portare a una varietà di condizioni cardiache, insufficienza renale e perdita della vista. Ciò porta molti a chiedersi come minimizzare i rischi di sviluppare il diabete. La prevenzione è il modo migliore per preservare sia la propria salute che i propri cari. Questo aspetto è particolarmente importante, dato che molte persone hanno una predisposizione alla malattia. Ciò significa che lo zucchero è alto, ma non raggiunge il livello quando un paziente viene diagnosticato con il diabete.

Prevenzione del diabete

Il settanta per cento delle persone che sono suscettibili a questa malattia può sviluppare il diabete di tipo 2. Tuttavia, prendendo certe misure, è del tutto possibile evitare questo. È impossibile influenzare l'età, i geni, lo stile di vita, prima del momento in cui una persona decide di prestare la sua salutare attenzione, ma tutti possono eliminare abitudini specifiche e acquisire utili, contribuendo a ridurre i rischi di sviluppare la malattia.

№1 Rifiuta i carboidrati raffinati e lo zucchero

Revisionare la propria dieta è il primo passo verso la prevenzione del diabete. Il cibo, in cui zucchero e carboidrati raffinati sono presenti in grandi quantità, può dare un impulso significativo allo sviluppo della malattia. Le molecole di zucchero che si formano in seguito alla rottura di tali prodotti entrano direttamente nel flusso sanguigno. Ciò provoca un forte aumento dei livelli di zucchero nel sangue e la sintesi di insulina - un ormone prodotto dal pancreas, che svolge una funzione di "trasporto", con il risultato che lo zucchero dal sangue entra nelle altre cellule.

L'insulina non è percepita dal corpo di persone con una predisposizione al diabete e, invece della distribuzione, lo zucchero, ottenuto da cibo "dannoso", rimane completamente nel sangue. Il pancreas, cercando di ristabilire l'equilibrio, inizia a produrre più insulina. Ciò non porta alla normalizzazione dello zucchero, ma, al contrario, lo aumenta ulteriormente. Inoltre, la quantità di insulina inizia a decrescere. Un tale schema diventa l'impulso per lo sviluppo del diabete.

La presenza di un legame tra il consumo di alimenti ricchi di carboidrati raffinati e zucchero e un aumento della probabilità di insorgenza della malattia è stata dimostrata in vari studi. Se si rinuncia a mangiare tali alimenti, questo rischio è significativamente ridotto al minimo. Dei trentasette studi condotti fino ad oggi, tutti hanno confermato che le persone che mangiano carboidrati veloci sono il quaranta percento più inclini al diabete.

№2 Fare sport su base regolare

L'attività fisica consente di aumentare la suscettibilità delle cellule all'insulina, che consente al pancreas di non produrre questo ormone in grandi quantità e, di conseguenza, mantenere i livelli di zucchero diventa molto più facile. Non necessariamente diventando un atleta professionista. La cosa principale è solo per eseguire vari esercizi. Gli scienziati sono riusciti a scoprire che gli esercizi con alta intensità aumentano la sensibilità del corpo all'insulina dell'85 e con moderazione del 51%. L'effetto, purtroppo, rimane solo nei giorni di allenamento.

L'esercizio con vari tipi di attività fisica riduce il livello di zucchero non solo in quelli predisposti al diabete, ma anche nelle persone obese. Questo risultato dà forza, allenamento ad alta intensità e aerobica. Se rendi lo sport parte della tua vita, allora l'insulina inizierà a essere prodotta senza alcuna violazione. Questo risultato può essere raggiunto portando il numero di calorie bruciate durante l'esercizio a duemila alla settimana. Per rendere questo più facile da raggiungere, dovresti scegliere il tipo di attività che ti piace di più.

№3 Rende l'acqua la fonte principale del fluido in entrata

Non farti coinvolgere in varie bevande. A differenza della normale acqua da bere, specialmente dell'acqua acquistata, contengono zucchero, conservanti e altri additivi non sempre noti all'acquirente. Bere bevande gassate aumenta la probabilità di sviluppare LADA, cioè il diabete di tipo 1, che colpisce le persone dai 18 anni in su. Inizia a svilupparsi durante l'infanzia, ma senza sintomi gravi e piuttosto lentamente, ha bisogno di un trattamento complesso.

Il più grande studio su questo aspetto ha riguardato circa 2800 persone. Per le persone che hanno bevuto due bottiglie di succhi dolci carbonati al giorno, il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 è aumentato di 20, e il primo del 99%. Va tenuto presente che i succhi di frutta possono anche essere un fattore stimolante. Effetto completamente diverso sul corpo idrico.

A differenza di altri liquidi dolci e gassati, l'acqua ha rivelato molte qualità positive. Non solo dissetare, ma ti permette di tenere sotto controllo l'insulina e lo zucchero. Un effetto simile è stato rilevato sperimentalmente, quando un gruppo di persone che soffriva di un eccesso di massa, invece di soda, era autorizzato a bere acqua normale durante una dieta. Tutti i partecipanti hanno mostrato non solo una diminuzione del livello di zucchero, ma anche un aumento della sensibilità all'insulina.

№4 Portare il peso alla velocità ottimale.

Il diabete colpisce non solo le persone con eccesso di peso corporeo, ma costituiscono la stragrande maggioranza. E se c'è una predisposizione alla malattia, il grasso si accumula intorno al fegato e alla cavità addominale. Il suo eccesso di offerta diventa la ragione principale per cui il corpo diventa meno sensibile all'insulina, il che aumenta il rischio di diabete.

Dato questo fatto, anche alcuni chili persi causano miglioramenti significativi e la prevenzione della malattia. Più peso si perde, meglio è. Nel corso di un esperimento con circa un migliaio di partecipanti, è stato rivelato che la perdita di peso per chilogrammo riduce il rischio di sviluppare una malattia del 16%. Il massimo risultato raggiunto durante lo studio è stato del 96%.

Per eliminare l'eccesso di peso corporeo, è necessario seguire la dieta. Puoi seguire la dieta mediterranea, vegetariana o qualsiasi altra dieta che non nuoccia alla salute. È importante non solo perdere peso, ma anche mantenere il risultato raggiunto. Insieme ai chilogrammi di ritorno, i vecchi problemi si conosceranno da soli quando la concentrazione di insulina e zucchero nel corpo aumenterà di nuovo.

№5 per smettere di fumare

I fumatori sono a rischio per le persone che sono inclini a sviluppare molti problemi di salute, tra cui il diabete di tipo 2. Questo vale sia per il fumo attivo che per quello passivo, cioè per inalazione del fumo di tabacco. Gli studi hanno dimostrato che coprendo oltre un milione di fumatori, il rischio di malattia nelle persone che fumavano un giorno una quantità moderata di sigarette, aumenta di 44, e da 20 o più pezzi - del 61%.

Ci sono prove di come il rifiuto di questa abitudine si rifletta nella riduzione della manifestazione della malattia in una persona di mezza età. 5 anni dopo aver smesso di fumare, la probabilità di sviluppare la malattia è ridotta del 13%, e già 20 anni dopo, questa cifra non supera quello che le persone che non hanno mai fumato.

È necessario capire che smettere di fumare avrà un effetto positivo sia con il normale che con l'eccesso di peso. Una persona che abbandona una cattiva abitudine e poi aumenta di peso avrà sempre rischi molto più bassi rispetto a quando continuerà a fumare ulteriormente.

№6 Provare alimenti dietetici a basso contenuto di carboidrati

Una dieta povera di carboidrati viene anche chiamata dieta chetogenica. È il più efficace ed efficace per chi vuole perdere peso senza conseguenze e danni, perché dovrebbe essere preoccupato per le condizioni generali, non solo per lo zucchero e l'insulina. Tale nutrizione è raccomandata come una profilassi dovuta sia ad un buon risultato nella perdita di chilogrammi, sia in conseguenza del fatto che riduce la resistenza all'insulina.

Un esperimento di tre mesi, durante il quale le persone hanno seguito una dieta a basso contenuto di carboidrati, ha rivelato una diminuzione della concentrazione di zucchero di 12, e insulina - del 50% rispetto a quelli che seguivano una dieta che limitava l'assunzione di grassi per lo stesso periodo di tempo. Gli indicatori del secondo gruppo si sono rivelati molto più modesti e hanno rappresentato un calo dell'1% nel livello di zucchero e del 19% - insulina. Questo meglio dimostra il vantaggio della nutrizione a basso contenuto di carboidrati. Carenza di carboidrati artificialmente creato consente di mantenere lo zucchero, sia prima che dopo i pasti, quasi la stessa cosa. Pertanto, il pancreas non produrrà una grande quantità di insulina, che è la prevenzione del diabete.

Questo non è l'unico esperimento sulla relazione dei carboidrati con la concentrazione di insulina e zucchero nel corpo. Un altro studio ha dimostrato che, a causa della dieta chetogenica in soggetti predisposti al diabete, gli zuccheri nel sangue scendevano a 92 mmol / l, cioè scendevano alla normalità, anche se era ad un livello di 118. Altri miglioramenti nello stato di salute sono stati notati, così come riduzione del peso.

№7 Mangiate piccoli pasti

Questo vale sia per la dieta che per la nutrizione normale. Porzioni di piatti disposte su un piatto dovrebbero essere piccole. Questo è di fondamentale importanza per le persone in sovrappeso. Maggiore è la quantità di cibo consumato alla volta, maggiore è lo zucchero e l'insulina aumenta. E se mangi cibo in piccole porzioni, puoi evitare improvvisi scoppi.

Per due interi anni, è durato uno studio che ha dimostrato che la quantità di assunzione di cibo influisce sulla probabilità di sviluppare il diabete. È stato trovato sperimentalmente per ridurre il rischio di diabete del 46% dopo la transizione da grandi porzioni a piccole. Se nulla cambia nella dieta, non dovrai fare affidamento su tali cambiamenti. Un altro esperimento ha dimostrato che dopo tre mesi, grazie a piccole porzioni, è possibile notare una differenza nello stato del livello di insulina e sangue.

№8 Passa da un sedentario ad uno stile di vita attivo

Difficilmente puoi muovere e prevenire il diabete. La mancanza di movimento, come gli scienziati sono riusciti a capire, gioca un ruolo importante nello sviluppo della malattia. Sono stati condotti circa 47 studi diversi, ma tutti hanno mostrato un legame tra uno stile di vita sedentario e un aumento dei fattori di rischio del 91%.

Ovviamente, cambiare questo è un compito abbastanza fattibile. Basta alzarsi e camminare una volta ogni ora. La cosa principale è superare le proprie abitudini, che, come è stato dimostrato, è molto difficile. I giovani che partecipano all'esperimento annuale, il cui obiettivo era quello di cambiare il loro stile di vita, sono tornati ad uno stile di vita simile dopo la fine dello studio.

Il potere delle abitudini a volte è più forte persino delle migliori intenzioni. E per evitare una "rottura", non dovresti sopraffarti, ma piuttosto impostare compiti realistici che possono essere raggiunti. Se ti alzi ogni ora dal tavolo e vai in giro per l'ufficio o l'ufficio è difficile, allora salire le scale e non prendere l'ascensore, o parlare al telefono stando in piedi piuttosto che sederti, è molto più facile.

№9 Mangia cibi ricchi di fibre.

Alimenti ricchi di fibre fanno bene alla salute e aiutano a mantenere sia l'insulina che lo zucchero a un livello ottimale. A seconda della capacità di assorbire l'acqua, la fibra è solubile e insolubile.

La particolarità del primo è che, assorbendo il liquido, forma nel tratto digestivo una specie di miscela gelatinosa, che rallenta i processi di digestione, che influisce sul flusso più lento di zucchero nel sangue. La fibra insolubile impedisce anche allo zucchero di aumentare bruscamente, ma l'esatto meccanismo d'azione di questa sostanza non è completamente noto.

Di conseguenza, gli alimenti ricchi di fibre, indipendentemente dal tipo, devono essere inclusi nella dieta, tenendo conto che la concentrazione massima di fibra vegetale è contenuta negli alimenti quando non è stata sottoposta a trattamento termico.

№10 Evita il deficit di vitamina D

Il colecalciferolo è una delle vitamine più importanti direttamente coinvolte nel controllo della glicemia. E se una persona ne riceve meno, i rischi di manifestazione della malattia aumentano significativamente. Il livello ottimale del suo contenuto non è inferiore a 30 ng / ml.

Gli studi hanno dimostrato che a causa dell'alta concentrazione di vitamina D nel sangue, la probabilità di diabete di tipo 2 è ridotta del 43%. Si tratta di adulti. In Finlandia, il monitoraggio dello stato di salute dei bambini che assumevano integratori di colecalciferolo ha mostrato che il rischio di sviluppare il diabete di tipo 1 in essi diminuiva del 78%.

La vitamina D, secondo gli scienziati, ha un effetto positivo sull'insulina che sintetizza le cellule, normalizza lo zucchero e riduce la probabilità del diabete. Per ricostituire la sua dose giornaliera, pari da 2000 a 4000 ME, permette di stare al sole, mangiando fegato di merluzzo, pesce grasso.

# 11 Ridurre al minimo la quantità di cibo trattato termicamente.

Il metodo di cottura influisce direttamente sullo stato della salute umana. Si ritiene che gli additivi e gli oli vegetali utilizzati in cucina abbiano un impatto negativo sul processo dell'obesità e sullo sviluppo del diabete.

Alimenti vegetali, verdura, noci e frutta, cioè cibi integrali, prevengono questi rischi. La cosa principale è che non sono esposti a effetti termici. I prodotti finiti aumentano la probabilità della malattia del 30% e "crudo", al contrario, riducono.

№12 Bere tè e caffè

Insieme all'acqua, è necessario includere caffè e tè nella dieta quotidiana. Numerosi studi dimostrano che il caffè può ridurre il rischio di diabete dall'8 al 54%. La variazione è dovuta alla quantità di utilizzo di questa bevanda corroborante. Il tè ha un effetto simile, specialmente per le persone e le donne in sovrappeso.

La composizione di tè e caffè contiene antiossidanti, chiamati polifenoli. Resistono al diabete, proteggendo il corpo da questa malattia. Un altro componente antiossidante, ma presente solo nel tè verde, è EGCG o epigallocatechina gallato, che riduce lo zucchero e aumenta la sensibilità del corpo all'insulina.

№13 Includere la curcumina e la berberina nella dieta

curcumina

È uno dei componenti della curcuma - spezie, che è la base del curry. Presenta potenti proprietà anti-infiammatorie, applicate in Ayurveda. Questa sostanza aiuta perfettamente ad affrontare l'artrite, ha un effetto positivo su molti marcatori responsabili dell'insorgenza e della progressione del diabete. Queste proprietà della sostanza sono state provate sperimentalmente.

Lo studio, durato 9 mesi, ha coinvolto 240 persone. Tutti erano a rischio, cioè avevano una predisposizione al diabete. L'intero partecipante all'esperimento ha assunto 750 mg di sostanze al giorno, come risultato di una progressione zero della malattia cronica. Inoltre, ogni partecipante ha aumentato il grado di sensibilità all'insulina, migliorando la funzione delle cellule responsabili della produzione di questo ormone.

berberina

Incluso in alcune erbe tradizionalmente utilizzate nella medicina tradizionale cinese per diversi millenni. Lui, come la curcumina, riduce l'infiammazione, ma aiuta anche a sbarazzarsi del colesterolo dannoso. L'unicità della sostanza sta nel fatto che abbassa lo zucchero anche in coloro che soffrono di diabete di tipo 2.

Ci sono circa quattordici studi scientifici che hanno confermato il fatto che la berberina ha proprietà simili alla metformina - la più famosa delle droghe antiche per il trattamento del diabete, cioè, abbassa lo zucchero. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che non sono stati effettuati studi diretti per testare gli effetti di una sostanza sulle persone a rischio.

Il beneficio stimato della berberina si basa sulla sua capacità di aumentare la sensibilità all'insulina, una minore concentrazione di zucchero. Questo è abbastanza per trarre le conclusioni appropriate, per raccomandare un componente per l'inclusione nella dieta di entrambi i pazienti e quelli con una predisposizione al diabete. Tuttavia, decidendo di prendere la berberina, dovresti prima consultare il tuo medico, poiché si riferisce a sostanze potenti.

conclusione

È impossibile eliminare completamente il rischio, se esiste una predisposizione al diabete mellito, ma è possibile controllare i fattori che possono portare allo sviluppo di questa malattia. Se analizzi la tua routine quotidiana, le cattive abitudini, la nutrizione, l'attività fisica, apporti dei cambiamenti a uno stile di vita già familiare, allora è del tutto possibile prevenire lo sviluppo della malattia. L'importante è fare ogni sforzo, poiché ciò influisce sulla sicurezza della salute.

Altri Articoli Sul Diabete

Ci sono controindicazioni. Prima di iniziare, consultare il medico.Altre preparazioni di vitamine e minerali sono qui.Fai una domanda o pubblica una recensione sul farmaco (per favore non dimenticare di includere il nome del farmaco nel testo del messaggio) qui.

Proprietà mandarinchikov. Come sono utili questi frutti che ricordano i piccoli soli? Qual è il mandarino calorico? Stanno diventando più grassi?

Test delle urine UIA

Complicazioni

Quando una persona ha problemi di salute o sorgono delle domande sulle sue condizioni, cerca dapprima risposte su Internet, e solo dopo va a chiedere consiglio e aiuto al medico, anche se è più corretto fare il contrario.