loader

Principale

Diagnostica

Sintomi e trattamento della gastroparesi nel diabete mellito

Il diabete provoca molte complicazioni. Per fermare la loro progressione sullo sfondo di glicemia alta è abbastanza difficile. Uno dei problemi è la gastroparesi diabetica - che tipo di malattia i diabetici devono sapere con certezza.

Caratteristica della malattia

La gastroparesi diabetica è una condizione in cui si verifica una paralisi incompleta dei muscoli dello stomaco. Questo è accompagnato dalla difficoltà di digerire il cibo e il suo ulteriore movimento nell'intestino. Con la gastroparesi diabetica, è possibile un'ulteriore progressione di varie patologie gastrointestinali.

La malattia si sviluppa sullo sfondo di elevati livelli di zucchero nel sangue. Non appare all'istante, il processo richiede diversi anni. Più spesso con questa complicanza le persone insulino-dipendenti. Nei diabetici con malattia di tipo 2 la gastroparesi si sviluppa molto meno.

Nelle persone sane, i muscoli dello stomaco si riducono, mentre il cibo viene processato e in porzioni si muove verso l'intestino. Nel diabete, il sistema nervoso è compromesso, compresa la regolazione del funzionamento del tratto gastrointestinale. Ciò è dovuto al fatto che un'elevata concentrazione di glucosio può danneggiare il nervo vago. Colpisce i nervi responsabili della sintesi di acidi, enzimi, muscoli, che sono coinvolti nel processo di digestione. I problemi possono iniziare in qualsiasi parte del tratto gastrointestinale.

Segni di malattia

I diabetici dovrebbero sapere come si può manifestare la gastroparesi nel diabete. Se il paziente ha avuto una storia di perdita di sensibilità, c'è stato un deterioramento dei riflessi, piedi asciutti, quindi potrebbero svilupparsi problemi digestivi.

I segni di gastroparesi includono:

  • la comparsa di eruttazioni o singhiozzi;
  • nausea dopo aver mangiato, vomitato;
  • l'aspetto di una sensazione di pienezza dello stomaco dopo i primi cucchiai;
  • dolore e fastidio allo stomaco dopo aver mangiato;
  • marcata perdita di appetito;
  • bruciore di stomaco costante;
  • gonfiore;
  • diarrea;
  • costipazione;
  • salta in concentrazione di glucosio anche con stretta aderenza alla dieta raccomandata.

Per qualsiasi violazione dei sintomi della dieta, la gastroparesi è esacerbata. La condizione peggiora dopo aver mangiato cibi fritti, cottura al forno, cibi grassi e fibrosi, soda. La gravità dei sintomi dipende dalla gravità della malattia e dalle caratteristiche del corpo.

Nelle fasi iniziali, non sempre i medici possono sospettare lo sviluppo della gastroparesi. Una caratteristica della malattia è che raggiungere il mantenimento dei normali livelli di glucosio è quasi irrealistico.

Cause della malattia

Dato che non tutti i diabetici hanno la gastroparesi, dovresti scoprire quali altri fattori provocatori esistono. La causa principale è la distruzione del funzionamento del sistema nervoso e la sconfitta del nervo vago. Ma più spesso la malattia si verifica nei pazienti che hanno:

  • problemi con il tratto gastrointestinale;
  • ipotiroidismo;
  • lesioni ulcerative dello stomaco;
  • malattia vascolare;
  • sclerodermia;
  • c'è una storia di lesioni gastriche e intestinali;
  • l'anoressia si è sviluppata sui nervi;
  • grave stress.

La gastroparesi può essere una complicazione dell'uso di farmaci antipertensivi. In alcuni casi, la causa diventa una combinazione di fattori, quindi per capire, a causa di quali problemi sono sorti, è necessario lavorare con il medico.

Con eccessivo entusiasmo per caffè, cibi grassi, alcol, aumenta la probabilità di gastroparesi. Dopotutto, tale cibo peggiora lo stato dello stomaco.

Caratteristiche importanti

I pazienti con un tipo di malattia insulino-dipendente devono somministrare l'insulina prima di mangiare. Nel diabete di tipo 2, i pazienti bevono farmaci speciali progettati per stimolare la produzione di insulina e migliorare il suo processo di assorbimento da parte delle cellule. In questo caso, il cibo dovrebbe essere ingerito, in assenza di esso, il livello di zucchero può scendere a un punto critico.

La gastroparesi della malattia è caratterizzata dal fatto che il cibo cessa di essere normalmente assorbito nel corpo. Ciò influisce negativamente sulla salute. Con questa malattia, il cibo dallo stomaco all'intestino può arrivare immediatamente, e forse in pochi giorni. In assenza di cibo, i diabetici mostrano segni di ipoglicemia. Man mano che il cibo si sposta nell'intestino, può svilupparsi iperglicemia.

Nei pazienti con diabete di tipo 2, la gastroparesi causa molti meno problemi rispetto ai pazienti con diabete insulino-dipendente. Infatti, nel caso di una forma insulino-indipendente della malattia, il processo di sintesi naturale dell'ormone non è ancora disturbato (con l'eccezione della malattia nella sua forma grave). Pertanto, la sua produzione inizia nel momento in cui il cibo passa dallo stomaco all'intestino.

Se lo svuotamento gastrico è più lento del normale, ma allo stesso ritmo, lo zucchero nei diabetici con diabete di tipo 2 rimarrà allo stesso livello. Ma nei casi in cui il cibo viene fornito all'intestino in porzioni molto grandi, la concentrazione di zucchero aumenta rapidamente. Per compensare l'iperglicemia, il corpo diabetico da solo non può.

Con questa malattia al mattino si possono osservare alti livelli di zucchero. Ciò è dovuto al fatto che il cibo della sera non entra immediatamente nell'intestino e inizia a digerire. Il processo inizia di notte o al mattino. Pertanto, dopo il sonno, lo zucchero è aumentato.

Diagnosi della malattia

Per determinare la gastroparesi diabetica è necessario l'esame e l'interrogatorio del paziente da parte dei gastroenterologi. I medici dovrebbero condurre una diagnosi differenziale con altre patologie. E per una diagnosi accurata è necessario un auto monitoraggio totale dei livelli di glucosio nel sangue. L'osservazione viene effettuata per diverse settimane.

Durante il monitoraggio il paziente deve controllare regolarmente la concentrazione di zucchero:

  • 1-3 ore dopo aver mangiato cibo, gli indicatori dello zucchero rimangono normali (non devono essere uguali);
  • dopo l'ingestione, non si verifica un salto di glucosio, ma la sua concentrazione aumenta 4-6 ore dopo aver mangiato;
  • gli indicatori dello zucchero a digiuno sono piuttosto alti, ma è impossibile prevederli in anticipo, cambiano di giorno in giorno.

Si può sospettare la gastroparesi diabetica in presenza di 2-3 sintomi indicati. Ma il sintomo diagnostico più accurato è l'aumento dello zucchero del mattino.

Di solito, quando si verifica la gastroparesi, il paziente non può controllare la concentrazione di glucosio, inizia ad aumentare la quantità di farmaci che riducono lo zucchero utilizzati. Di conseguenza, la condizione peggiora solo: salti di zucchero diventano permanenti.

I pazienti insulino-dipendenti sono consigliati per fare un tale esperimento. L'assunzione di cibo serale dovrebbe essere saltata, l'insulina non dovrebbe essere somministrata. Ma di notte, dovresti fare un'iniezione di insulina, prendere i farmaci necessari per ridurre lo zucchero. Controllare il livello di glucosio è necessario dopo l'assunzione di farmaci (iniezione di insulina) e al mattino a stomaco vuoto. Con il normale corso del diabete senza interrompere i muscoli del tratto gastrointestinale, gli indicatori dovrebbero essere normali. Con la gastroparesi, la concentrazione di zucchero sarà ridotta.

Si consiglia inoltre di spostare la cena in un momento precedente e osservare i cambiamenti nel livello di zucchero. Se, senza pasti serali, lo zucchero rimane normale al mattino e durante la cena si alza al mattino, il medico può diagnosticare la gastroparesi diabetica.

Separatamente, i medici prescrivono tali esami.

  1. Radiografia mediante sospensione di bario. Questo studio elimina i cambiamenti ostruttivi nell'esofago e ne valuta le condizioni.
  2. Conduzione della manometria gastrica. Durante la procedura, la pressione viene valutata in diverse parti del tratto gastrointestinale.
  3. Usando gli ultrasuoni, puoi vedere i contorni degli organi interni.
  4. Esame endoscopico della parte superiore del tubo digerente. Durante la procedura, viene valutato lo stato della superficie interna dello stomaco.
  5. Portare electrogastrogram. Il sondaggio consente di misurare l'attività elettrica dello stomaco.

Il gastroenterologo deve controllare se c'è un'ulcera allo stomaco, allergia al glutine, maggiore irritabilità gastrointestinale o ernia esofagea.

Tattiche di trattamento

Quando si conferma la gastroparesi diabetica, va ricordato che è impossibile raggiungere la normalizzazione dello stato cambiando le dosi di insulina. Questo porterà solo a bruschi salti di zucchero e aggravamento della condizione diabetica. Segui un percorso diverso. Il paziente dovrebbe migliorare il processo di svuotamento dello stomaco e il movimento del cibo nell'intestino.

Dopo aver confermato la diagnosi, è necessario iniziare a monitorare strettamente la modalità di vita. La causa principale è un malfunzionamento del nervo vago. Se è possibile ripristinare le sue funzioni, è possibile normalizzare il lavoro dello stomaco e le condizioni dei vasi e del cuore.

I medici distinguono 4 gruppi di metodi volti a normalizzare la condizione:

  • terapia farmacologica;
  • eseguire esercizi fisici speciali dopo i pasti;
  • cambiamenti dietetici minori;
  • revisione completa della dieta, mangiare in forma liquida o semi-liquida.

Ma è possibile ottenere risultati apprezzabili della terapia se tutti i metodi sono usati in combinazione.

Per il trattamento prescritto farmaci speciali che accelerano il processo di digestione. Nelle forme più lievi di gastroparesi, è necessario bere compresse solo per la notte. Dopo tutto, la cena è digerita la cosa peggiore di tutte. Forse questo è dovuto a una diminuzione dell'attività dei pazienti alla sera.

I farmaci sono disponibili sotto forma di sciroppi o compresse. L'efficacia di quest'ultimo è molto più bassa, quindi è preferibile utilizzare forme liquide di medicinali.

Puoi prescrivere tali fondi:

  • Motilium (domperidone);
  • "Metoclopramide";
  • Compresse masticabili arricchite con enzimi con il nome SuperPapayaEnzymePlus;
  • "Acidin-pepsina" (betaina cloridrato in associazione con pepsina).

I pazienti possono iniziare a esercitare indipendentemente. L'efficacia di questo metodo è maggiore rispetto all'uso di droghe. I diabetici dovrebbero eseguire esercizi speciali che accelerano il processo di evacuazione del cibo nell'intestino dopo che entra nello stomaco. Ti permettono di rafforzare le pareti dello stomaco, che sono diventate pigre e normalizzano la digestione.

  1. Il metodo migliore per aiutare a iniziare il lavoro dello stomaco, sta camminando. Sedersi o sdraiarsi dopo aver mangiato, specialmente dopo cena, è severamente vietato.
  2. Anche la contrazione intensa dell'addome è utile - questo dovrebbe essere fatto immediatamente dopo un pasto. 4 minuti per disegnare nello stomaco dovrebbe essere più di 100 volte.
  3. Migliorare il processo di spostamento del cibo consente le pendenze avanti e indietro. Basta 20 ripetizioni.

È necessario eseguire regolarmente tali esercizi specifici.

Nella gastroparesi diabetica, si consiglia la gomma da masticare: aiuta a stimolare la contrazione della muscolatura liscia dello stomaco.

Nella dieta dei pazienti non dovrebbero essere cibi grassi e grassi, sono difficili da digerire, il processo di digestione rallenta. La preferenza dovrebbe essere data al cibo in forma liquida e semi-liquida.

Gastroparesi diabetica

Gli articoli sul nostro sito hanno spesso trovato "gastroparesi diabetica". Questa è una paralisi parziale dello stomaco, che causa il suo lento svuotamento dopo aver mangiato. Lo zucchero nel sangue cronicamente elevato per diversi anni provoca varie interruzioni nel funzionamento del sistema nervoso. Insieme ad altri nervi, sono interessati quelli che stimolano la produzione di acidi ed enzimi, nonché i muscoli necessari per la digestione. I problemi possono svilupparsi con lo stomaco, l'intestino o entrambi. Se un paziente diabetico ha una delle forme comuni di neuropatia (piedi secchi, perdita di sensibilità alle gambe, riflessi deboli), allora molto probabilmente avrà problemi digestivi.

La gastroparesi diabetica causa sintomi spiacevoli solo quando è grave. Forse dopo aver mangiato bruciore di stomaco, eruttazione, sensazione di pienezza nello stomaco dopo un piccolo pasto, gonfiore, nausea, vomito, stitichezza, sapore aspro in bocca, così come costipazione, intervallati da diarrea. I sintomi di questo problema sono molto individuali per ogni paziente. Se i sintomi sopra elencati non lo sono, di solito diagnostichiamo un lento svuotamento gastrico dopo aver mangiato a causa dello scarso controllo della glicemia. La gastroparesi diabetica rende difficile mantenere il normale livello di zucchero nel sangue, anche se un paziente diabetico segue una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Quali problemi provoca la gastroparesi diabetica?

Gastroparesi significa "paralisi parziale dello stomaco" e la gastroparesi diabetica significa "uno stomaco debole nei pazienti diabetici". La sua causa principale è la sconfitta del nervo vago a causa di uno zucchero nel sangue cronicamente alto. Questo nervo serve molte funzioni nel corpo che avvengono senza la partecipazione della coscienza, inclusi il battito cardiaco e la digestione. Negli uomini, la neuropatia del vago diabetico può anche portare a problemi di potenza. Per capire come si manifesta la gastroparesi diabetica, è necessario studiare l'immagine qui sotto.

A sinistra, lo stomaco è raffigurato in buone condizioni dopo aver mangiato. Il suo contenuto passa gradualmente nell'intestino attraverso il "gatekeeper". La valvola del gatekeeper è completamente aperta (il muscolo è rilassato). Lo sfintere esofageo inferiore è strettamente chiuso per impedire l'eruttazione e l'ingresso di cibo dallo stomaco verso l'esofago. Le pareti muscolari dello stomaco vengono periodicamente ridotte e contribuiscono al normale movimento del cibo.

Sulla destra, vediamo lo stomaco di un paziente diabetico che ha sviluppato la gastroparesi. Non esiste un normale movimento ritmico delle pareti muscolari dello stomaco. Il gatekeeper è chiuso e ciò impedisce il movimento del cibo dallo stomaco all'intestino. A volte può esserci solo un piccolo spazio nel gatekeeper, non più di una matita di diametro, attraverso la quale il cibo liquido scorre nell'intestino. Se la valvola del piloro è stretta, il paziente può sentire uno spasmo da sotto l'ombelico.

Poiché lo sfintere esofageo inferiore è rilassato e aperto, il contenuto dello stomaco, saturo di acido, si riversa nuovamente nell'esofago. Provoca bruciore di stomaco, soprattutto quando la persona è sdraiata orizzontalmente. L'esofago è un tubo largo che collega la faringe allo stomaco. Sotto l'azione dell'acido brucia le sue mura. Accade spesso che anche i denti vengano distrutti a causa del normale bruciore di stomaco.

Se lo stomaco non viene svuotato, come è normale, la persona si sente sovraffollata anche dopo un piccolo pasto. Nei casi più gravi, nello stomaco si accumulano diversi pasti di fila e questo provoca gravi gonfiore. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, un diabetico non sospetta nemmeno di avere una gastroparesi fino a quando non inizia a eseguire un programma di trattamento del diabete di tipo 1 o un programma di trattamento del diabete di tipo 2. I nostri regimi di trattamento del diabete richiedono di monitorare attentamente la glicemia e di solito viene rilevato il problema della gastroparesi.

La gastroparesi diabetica, anche nella forma più delicata, impedisce il normale controllo della glicemia. Se si consumano caffeina, cibi grassi, alcol o antidepressivi triciclici, rallenta anche lo svuotamento dello stomaco e aggrava i problemi.

Perché la gastroparesi provoca un salto di zucchero nel sangue

Considera cosa succede a un diabetico che non ha praticamente nessuna prima fase della secrezione di insulina in risposta a un pasto. Prende una rapida iniezione di insulina prima di mangiare o prende le pillole per il diabete che stimolano la produzione di insulina da parte del pancreas. Leggi perché è necessario rifiutarsi di prendere tali pillole e quali danni portano. Se si iniettava con insulina o prendeva pillole, e poi mancava un pasto, il suo livello di zucchero nel sangue scenderebbe molto in basso, a livello di ipoglicemia. Sfortunatamente, la gastroparesi diabetica ha quasi lo stesso effetto di saltare i pasti.

Se un paziente diabetico sapeva quando esattamente il suo stomaco avrebbe dato il suo contenuto all'intestino dopo aver mangiato, avrebbe potuto ritardare l'iniezione di insulina o aggiungere l'NPH-insulina media all'insulina rapida per rallentare l'effetto. Ma il problema della gastroparesi diabetica è la sua imprevedibilità. Non sappiamo mai in anticipo quanto velocemente lo stomaco si svuoterà dopo un pasto. Se non c'è spasmo del piloro, lo stomaco può parzialmente svuotarsi in pochi minuti e completamente entro 3 ore. Ma se la valvola del piloro è ben chiusa, il cibo può rimanere nello stomaco per diversi giorni. Di conseguenza, lo zucchero nel sangue può cadere "sotto il battiscopa" 1-2 ore dopo aver mangiato, e poi improvvisamente decollare dopo 12 ore, quando lo stomaco finalmente rilascia il suo contenuto nell'intestino.

Abbiamo esaminato l'imprevedibilità dell'assorbimento di cibo durante la gastroparesi diabetica. È molto difficile controllare la glicemia nei pazienti diabetici insulino-dipendenti. Ci sono anche problemi per i diabetici se assumono pillole che stimolano la produzione di insulina da parte del pancreas, che raccomandiamo di rinunciare.

Caratteristiche della gastroparesi nel diabete di tipo 2

Per i pazienti con diabete di tipo 2, la gastroparesi diabetica crea problemi meno acuti rispetto ai pazienti con diabete di tipo 1, poiché essi hanno ancora una propria produzione di insulina da parte del pancreas. La produzione di insulina significativa si verifica solo quando il cibo dallo stomaco entra nell'intestino. Mentre lo stomaco non viene svuotato, nel sangue rimane solo una bassa concentrazione di insulina basale (a digiuno). Se un paziente con diabete di tipo 2 è a dieta a basso contenuto di carboidrati, riceve solo basse dosi di insulina nelle iniezioni, che non rappresentano una seria minaccia di ipoglicemia.

Se lo stomaco viene svuotato lentamente, ma a velocità costante, nei pazienti con diabete di tipo 2, l'attività delle cellule beta del pancreas è solitamente sufficiente per mantenere il normale livello di zucchero nel sangue. Ma se improvvisamente lo stomaco è completamente svuotato, allora c'è un salto di zucchero nel sangue, che non può essere immediatamente estinto senza una rapida iniezione di insulina. Solo entro poche ore, le cellule beta indebolite saranno in grado di produrre abbastanza insulina per riportare lo zucchero alla normalità.

La gastroparesi diabetica è la seconda causa più comune di aumento degli zuccheri del mattino dopo il fenomeno dell'alba mattutina. Se la cena non ha lasciato lo stomaco in tempo, la digestione avverrà durante la notte. In una situazione del genere, un diabetico può andare a letto con zucchero normale e poi svegliarsi al mattino con uno elevato. In ogni caso, se segui una dieta a basso contenuto di carboidrati e fai basse dosi di insulina o se soffri di diabete di tipo 2, non pungale affatto, quindi la gastroparesi non ti mette in pericolo con l'ipoglicemia. I pazienti diabetici che seguono una dieta "bilanciata" e si iniettano alte dosi di insulina hanno molti più problemi. A causa della gastroparesi diabetica, manifestano significativi salti di zucchero e frequenti episodi di grave ipoglicemia.

Ricette per diete low-carb per il diabete di tipo 1 e di tipo 2 qui

Come diagnosticare questa complicanza del diabete

Per capire se hai o meno gastroparesi diabetica e, in caso affermativo, quanto è forte, è necessario esaminare le registrazioni dei risultati dell'autocontrollo totale dello zucchero nel sangue per diverse settimane. È anche utile essere esaminati da un gastroenterologo per scoprire se ci sono problemi con il tratto gastrointestinale che non sono collegati al diabete.

Nei registri dei risultati dell'autocontrollo totale dello zucchero, è necessario prestare attenzione al fatto che siano presenti le seguenti situazioni:

  • La glicemia è inferiore alla norma dopo 1-3 ore dopo un pasto (non necessariamente ogni volta).
  • Dopo aver mangiato, lo zucchero è normale e sale dopo 5 ore o più tardi, senza una ragione apparente.
  • Problemi con lo zucchero del mattino nel sangue a stomaco vuoto, nonostante il fatto che ieri il diabetico abbia cenato presto - 5 ore prima che andasse a letto, o anche prima. O lo zucchero del mattino nel sangue si comporta in modo imprevedibile, nonostante il fatto che il paziente pranzi presto.

Se le situazioni № 1 e 2 si verificano insieme, allora è sufficiente sospettare la gastroparesi. La situazione numero 3 anche senza il resto consente di diagnosticare la gastroparesi diabetica. Se ci sono problemi con il glicemia mattutino a digiuno, un paziente diabetico può aumentare gradualmente la sua dose di insulina o compresse prolungate durante la notte. Alla fine, si scopre che di notte riceve dosi significative di diabete, che superano significativamente la dose del mattino, nonostante il fatto che abbia una cena anticipata. Dopo questo, la glicemia mattutina a digiuno si comporterà in modo imprevedibile. In alcuni giorni rimarrà elevato, mentre su altri sarà normale o addirittura troppo basso. L'imprevedibilità dello zucchero è il segnale principale per sospettare la gastroparesi.

Se vediamo che la glicemia a digiuno del mattino si comporta in modo imprevedibile, allora possiamo condurre un esperimento per confermare o negare la gastroparesi diabetica. Un giorno, saltare la cena e, di conseguenza, non dare l'insulina veloce prima di cena. Nello stesso momento di notte è necessario usare la solita dose di insulina prolungata e / o le pillole corrette per il diabete. Misura il tuo livello di zucchero nel sangue prima di andare a letto, e poi la mattina a stomaco vuoto, non appena ti svegli. Si presume che di notte avrai zucchero normale. Se, senza cena, lo zucchero del mattino risultasse normale o diminuito, molto probabilmente la gastroparesi causa problemi.

Dopo l'esperimento, cenare con qualche giorno di anticipo. Osserva come si comporta lo zucchero la sera prima di coricarsi e il mattino seguente. Quindi ripeti l'esperimento. Poi di nuovo, cenare con qualche giorno di anticipo e guardare. Se, senza cena, i livelli di zucchero nel sangue sono normali o ridotti al mattino, e quando mangi la cena, a volte risulta essere elevata la mattina successiva, quindi sicuramente hai la gastroparesi diabetica. Puoi trattarlo e controllarlo con i metodi descritti in dettaglio qui sotto.

Se un diabetico si nutre di una dieta "bilanciata" sovraccaricata di carboidrati, il suo livello di zucchero nel sangue si comporterà comunque in modo imprevedibile, indipendentemente dalla presenza di gastroparesi.

Se gli esperimenti non danno un risultato univoco, allora devi essere esaminato da un gastroenterologo e scoprire se ci sono dei seguenti problemi:

  • ulcera gastrica o duodenale;
  • gastrite erosiva o atrofica;
  • irritabilità del tratto gastrointestinale;
  • ernia iatale;
  • celiachia (allergia al glutine);
  • altre malattie gastroenterologiche.

Esaminato da un gastroenterologo sarà utile in ogni caso. I problemi con il tratto gastrointestinale, come elencato sopra, rispondono bene al trattamento se segui diligentemente le raccomandazioni del medico. Questo farmaco aiuta a migliorare il controllo della glicemia nel diabete.

Metodi per il controllo della gastroparesi diabetica

Quindi, è stato confermato che hai sviluppato la gastroparesi diabetica, in base ai risultati dell'autocontrollo totale dello zucchero nel sangue, e anche dopo diverse ripetizioni dell'esperimento descritto sopra. Prima di tutto, devi imparare che questo problema non può essere controllato da dosi di insulina giocoleria. Tali tentativi possono solo portare a salti di zucchero nel sangue e aggravare le complicazioni del diabete, e aumentano anche il rischio di ipoglicemia. Per avere sotto controllo la gastroparesi diabetica, è necessario cercare di migliorare lo svuotamento gastrico dopo aver mangiato, e diversi metodi sono descritti di seguito come questo viene fatto.

Se hai una gastroparesi, i problemi nella vita sono molto più che in tutti gli altri pazienti che eseguono il nostro programma di trattamento del diabete di tipo 1 o il programma di trattamento del diabete di tipo 2. Puoi controllare questo problema e mantenere la glicemia normale solo se segui attentamente il regime. Ma offre vantaggi significativi. Come sapete, la gastroparesi diabetica si verifica a causa della sconfitta del nervo vago causata da uno zucchero nel sangue cronicamente elevato. Se il diabete è disciplinato per diversi mesi o anni, le funzioni del nervo vago vengono ripristinate. Ma questo nervo controlla non solo la digestione, ma anche il battito cardiaco e altre funzioni autonome nel corpo. Otterrai miglioramenti significativi per la salute oltre alla cura per la gastroparesi. Quando passa la neuropatia diabetica, anche la potenza di molti uomini migliorerà.

I metodi per migliorare lo svuotamento gastrico dopo aver mangiato sono divisi in 4 gruppi:

  • farmaci;
  • esercizi speciali e massaggi durante e dopo i pasti;
  • piccoli cambiamenti nella dieta;
  • importanti cambiamenti nella dieta, uso di cibo liquido o semi-liquido.

Di norma, tutti questi metodi funzionano uno a uno in modo insufficiente, ma insieme consentono di ottenere un normale livello di zucchero nel sangue anche nei casi più gravi. Dopo aver letto questo articolo, scoprirai come adattarli alle tue abitudini e preferenze.

Obiettivi del trattamento della gastroparesi diabetica:

  • Riduzione o completa cessazione dei sintomi: sazietà precoce, nausea, eruttazione, bruciore di stomaco, gonfiore, stitichezza.
  • Ridurre l'incidenza di zucchero basso dopo un pasto.
  • Normalizzazione della glicemia al mattino a stomaco vuoto (la caratteristica principale della gastroparesi).
  • Spruzzi di zucchero leviganti, risultati più stabili di totale autocontrollo della glicemia.

Per raggiungere gli ultimi 3 punti da questo elenco è possibile solo se trattate la gastroparesi e allo stesso tempo seguite una dieta a basso contenuto di carboidrati. Ad oggi, non c'è modo di sbarazzarsi dei salti di zucchero per i diabetici che seguono una dieta "bilanciata" sovraccaricata di carboidrati. Perché una tale dieta richiede lancinante grandi dosi di insulina, che agiscono in modo imprevedibile. Scopri cosa è un piccolo metodo di caricamento se non lo hai ancora fatto.

Farmaci sotto forma di compresse o sciroppo liquido

Nessuna medicina può ancora "curare" la gastroparesi diabetica. L'unica cosa che può sbarazzarsi di questa complicanza del diabete è la normale glicemia per diversi anni di seguito. Tuttavia, alcuni farmaci possono accelerare lo svuotamento dello stomaco dopo aver mangiato, soprattutto se la gastroparesi è lieve o moderata. Aiuta a ridurre le fluttuazioni della glicemia.

La maggior parte dei diabetici deve assumere le pillole prima di ogni pasto. Se la gastroparesi è lieve, allora può essere possibile gestirla con farmaci solo prima di cena. Per qualche ragione, la digestione della cena nei pazienti diabetici è la più difficile. Forse perché dopo cena fanno meno attività fisica che durante il giorno, o perché mangiano le porzioni più grandi per la cena. Si presume che lo svuotamento dello stomaco dopo cena nelle persone sane avvenga anche più lentamente rispetto agli altri pasti.

I farmaci per la gastroparesi diabetica possono essere sotto forma di compresse o sciroppi liquidi. Le compresse sono in genere meno efficaci, perché prima che inizino ad agire, devono dissolversi e essere assorbite nello stomaco. Se possibile, è meglio usare farmaci liquidi. Ogni pillola che prendi dalla gastroparesi diabetica deve essere masticata attentamente prima di deglutirla. Se prendi le pillole senza masticarle, inizieranno ad agire solo dopo poche ore.

Super Papaya Enzyme Plus - Compresse masticabili enzimatiche

Dr. Bernstein nel suo libro Dr. La soluzione per il diabete di Bernstein scrive che l'assunzione di enzimi digestivi aiuta molti dei suoi pazienti con gastroparesi diabetica. In particolare, afferma che i pazienti elogiano in particolare Super Papaya Enzyme Plus. Si tratta di compresse masticabili al gusto di menta. Risolvono i problemi di gonfiore addominale e eruttazione, e molti diabetici sono aiutati a appianare le fluttuazioni della glicemia che hanno a causa della gastroparesi.

Super Papaya Enzyme Plus contiene gli enzimi papaina, amilasi, lipasi, cellulasi e bromelina, che aiutano a digerire proteine, grassi, carboidrati e fibre, mentre sono ancora nello stomaco. Si consiglia di masticare 3-5 compresse con ogni pasto: prima di iniziare a mangiare, durante i pasti e dopo di esso. Questo strumento contiene sorbitolo e altri dolcificanti, ma in una piccola quantità, che non dovrebbe avere un impatto significativo sul livello di zucchero nel sangue. Menziono questo particolare prodotto con enzimi digestivi qui perché il Dr. Bernstein scrive di lui nel suo libro. Scarica le istruzioni su come ordinare i prodotti su iHerb con consegna sotto forma di pacchi via posta.

Motilium (domperidone)

Nella gastroparesi diabetica, il Dr. Bernstein prescrive questo medicinale nel seguente dosaggio - mastichi due compresse da 10 mg 1 ora prima dei pasti e bevi un bicchiere d'acqua, puoi soda. Il dosaggio non aumenta, perché può portare a problemi di potenza negli uomini, così come l'assenza di mestruazioni nelle donne. Il domperidone è la sostanza attiva e Motilium è il nome commerciale con il quale viene venduto il farmaco.

Motilium stimola l'evacuazione del cibo dallo stomaco dopo aver mangiato in un modo speciale, non come gli altri medicinali descritti in questo articolo. Pertanto, è consigliabile utilizzarlo in combinazione con altri farmaci, ma non con metoclopramide, che descriviamo di seguito. Se si verificano effetti collaterali dall'assunzione di Motilium, scompaiono quando smettono di usare questo farmaco.

metoclopramide

Metoclopramide è probabilmente lo stimolatore più potente di svuotamento dello stomaco dopo aver mangiato. Agisce allo stesso modo del domperidone, inibendo (rallentando) l'effetto della dopamina nello stomaco. A differenza di domperidone, questa medicina penetra nel cervello, quindi provoca spesso gravi effetti collaterali - sonnolenza, depressione, ansia e anche sindromi simili al morbo di Parkinson. In alcune persone, questi effetti indesiderati si verificano immediatamente, e in altri casi, dopo diversi mesi di trattamento con metoclopramide.

L'antidoto per gli effetti collaterali di metoclopramide è difenidramina cloridrato, che è noto come Diphenhydramine. Se la metoclopramide ha avuto effetti collaterali così gravi da richiedere la somministrazione di difenidramina cloridrato, la metoclopramide deve essere definitivamente abbandonata. L'interruzione improvvisa di metoclopramide da parte di persone che sono state trattate per 3 mesi o più può portare a comportamenti psicotici. Pertanto, la dose di questo medicinale a zero dovrebbe essere ridotta gradualmente.

Per il trattamento della gastroparesi diabetica, il Dr. Bernstein prescrive la metoclopramide solo nei casi più estremi, poiché gli effetti collaterali si verificano frequentemente e sono gravi. Prima di utilizzare questo strumento, prova tutte le altre opzioni che elenchiamo nell'articolo, inclusi l'esercizio fisico, i massaggi e le modifiche dietetiche. Puoi prendere metoclopramide solo su prescrizione e nel dosaggio indicato.

Betaina cloridrato + pepsina

La betaina cloridrato + pepsina è una potente combinazione che stimola la disgregazione del cibo mangiato nello stomaco. Più cibo digerito nello stomaco, maggiore è la probabilità che entri rapidamente nell'intestino. La pepsina è un enzima digestivo. La betaina cloridrato è una sostanza dalla quale si forma acido cloridrico, che aumenta l'acidità dello stomaco. Prima di assumere la betaina cloridrato + pepsina, fare un controllo gastroenterologico e parlare con lui. Misura l'acidità del tuo succo gastrico. Se l'acidità è aumentata o anche normale - la betaina cloridrato + pepsina non è adatta. Questo è uno strumento potente, ma se viene applicato senza la raccomandazione di un gastroenterologo, le conseguenze saranno gravi. È destinato alle persone che hanno aumentato l'acidità del succo gastrico. Se la tua acidità è normale, prova il set di enzimi Super Papaya Enzyme Plus sopra menzionato.

La betaina cloridrato + pepsina può essere acquistata in farmacia sotto forma di compresse Acidin-pepsina

oppure ordinare dagli Stati Uniti con consegna per posta, ad esempio, sotto forma di questo additivo

Dr. Bernstein consiglia di iniziare con 1 compressa o capsula nel mezzo di un pasto. Non assumere mai la betaina cloridrato + pepsina a stomaco vuoto! Se il bruciore di stomaco non si verifica da una capsula, allora la prossima volta puoi provare ad aumentare la dose a 2, e poi a 3 capsule per ogni pasto. La betaina cloridrato + pepsina non stimola il nervo vago. Pertanto, questo strumento aiuta parzialmente anche nei casi più gravi di gastroparesi diabetica. Tuttavia, ha molte controindicazioni e limitazioni. Controindicazioni - gastrite, esofagite, ulcera gastrica o duodenale.

Esercizi che accelerano lo svuotamento dello stomaco dopo aver mangiato

Per il trattamento della gastroparesi diabetica, l'educazione fisica è un mezzo più efficace rispetto ai farmaci. È anche gratuito e non ha effetti collaterali. Come in tutte le altre situazioni legate al diabete, i farmaci sono necessari solo per quei pazienti che sono pigri per fare esercizio fisico. Quindi, scopriamo quali esercizi accelerano l'evacuazione del cibo dallo stomaco dopo un pasto. In uno stomaco sano, i muscoli lisci delle pareti sono ritmicamente ridotti per garantire il passaggio del cibo attraverso il tratto gastrointestinale. Nello stomaco affetto da gastroparesi diabetica, la muscolatura delle pareti è lenta e non si contratta. Si scopre che con l'aiuto di semplici esercizi fisici, che descriviamo di seguito, è possibile imitare questi tagli e accelerare l'evacuazione del cibo dallo stomaco.

Probabilmente hai notato che la passeggiata pedonale dopo i pasti migliora la digestione. Questo effetto è particolarmente utile per i pazienti con gastroparesi diabetica. Pertanto, il primo esercizio che il Dr. Bernstein raccomanda è di camminare a ritmo medio o veloce per 1 ora dopo aver mangiato, soprattutto dopo cena. Non raccomandiamo nemmeno le passeggiate, ma il jogging rilassato secondo la tecnica Qi-Run. Con questo metodo ti divertirai a correre anche dopo aver mangiato. Assicurati che fare jogging sia divertente!

Il prossimo esercizio con il Dr. Bernstein è stato condiviso dal paziente, che lo ha riconosciuto dal suo istruttore di yoga e si è assicurato che ciò aiutasse davvero bene. È necessario tirare lo stomaco il più profondamente possibile in modo che aderiscano alle costole, e quindi gonfiarlo in modo che diventi enorme e sporgente come un tamburo. Dopo aver mangiato, ripeti ritmicamente questa semplice azione tutte le volte che puoi. Nel giro di poche settimane o mesi, i muscoli addominali diventeranno sempre più forti. Potrai ripetere l'esercizio più volte prima di stancarti. L'obiettivo è eseguirlo diverse centinaia di volte di seguito. 100 ripetizioni richiedono meno di 4 minuti. Quando impari come eseguire 300-400 ripetizioni e dargli 15 minuti ogni volta dopo un pasto, le fluttuazioni della glicemia si attenueranno molto.

Un altro esercizio simile che deve essere fatto dopo un pasto. Mentre sei seduto o in piedi, piegati indietro il più lontano possibile. Quindi piegati in avanti il ​​più in basso possibile. Ripeti tutte le volte che puoi. Questo esercizio, come quello sopra menzionato, è molto semplice, può anche sembrare sciocco. Tuttavia, accelerano l'evacuazione del cibo dallo stomaco dopo aver mangiato, aiutano dalla gastroparesi diabetica e migliorano il controllo dello zucchero nel sangue, se sono disciplinati nel trattare con loro.

Gomma da masticare - un rimedio per la gastroparesi diabetica

Quando mastichi qualcosa, la saliva viene rilasciata. Non solo contiene enzimi digestivi, ma stimola anche la contrazione dei muscoli lisci nelle pareti dello stomaco e rilassa la valvola pilorica. Una gomma da masticare senza zucchero non contiene più di 1 grammo di xilitolo, e questo è improbabile che abbia un grave impatto sul livello di zucchero nel sangue. Hai bisogno di masticare un piatto o confetto per un'ora intera dopo aver mangiato. Migliora il decorso della gastroparesi diabetica, oltre all'esercizio fisico e ai cambiamenti dietetici. Non usare più piatti o pasta di gomma in fila, perché può aumentare il livello di zucchero nel sangue.

Come cambiare la dieta di un diabetico per controllare la gastroparesi

I metodi di controllo dietetico per la gastroparesi diabetica sono più efficaci dei farmaci. Soprattutto se li combinate con l'esercizio, che sono descritti nella sezione precedente. Il problema è che i pazienti con diabete non gradiscono i cambiamenti nella dieta che devono essere implementati. Elenciamo queste modifiche, dalla più semplice alla più complessa:

  • Hai bisogno di bere almeno 2 bicchieri di liquido prima di ogni pasto. Questo liquido non deve contenere zuccheri e altri carboidrati, ma anche caffeina e alcol.
  • Ridurre le porzioni di fibra o addirittura smettere completamente di mangiarlo. Verdure contenenti fibre, pre-macinare in un frullatore, in uno stato semi-liquido.
  • Mastica tutto il cibo che mangi molto lentamente e completamente. Masticare ogni pezzo almeno 40 volte.
  • Escludere dalla dieta di carne che non è macinata in un tritacarne, cioè andare agli hamburger. Completamente escludere varietà di carne, pesanti per la digestione. Questi sono manzo, grasso uccello, maiale e selvaggina. È anche indesiderabile mangiare vongole.
  • Cenare presto, 5-6 ore prima di andare a dormire. Ridurre le porzioni di proteine ​​a cena, trasferire parte della proteina dalla cena alla colazione e al pranzo.
  • Se non si taglia velocemente l'insulina prima di un pasto, non mangiare 3 volte al giorno, ma più spesso, 4-6 volte, in piccole porzioni.
  • Nei casi più gravi di gastroparesi diabetica, vai a cibi semi-liquidi e liquidi.

Nello stomaco affetto da gastroparesi diabetica, la fibra solubile e insolubile può creare un tappo e ostruire completamente la valvola pilorica ristretta. In una situazione normale, questo non è un problema, perché la valvola del gatekeeper è completamente aperta. Se la gastroparesi diabetica è lieve, il controllo degli zuccheri nel sangue può migliorare quando si riducono le porzioni di fibra alimentare, eliminarla completamente o almeno macinare le verdure in un frullatore per facilitarne la digestione. Non usare lassativi che contengono fibre sotto forma di semi di lino o pulci di piantaggine (psillio).

Trasferire parte dell'apporto proteico per il pranzo e la colazione invece della cena

Molte persone hanno il loro pasto più grande durante il giorno a cena. Per cena, mangiano le porzioni più grandi di carne o altri cibi proteici. Per i diabetici che hanno sviluppato la gastroparesi, questa dieta è molto difficile da controllare lo zucchero nel sangue al mattino a stomaco vuoto. Le proteine ​​animali, in particolare la carne rossa, spesso ostruiscono la valvola del piloro nello stomaco, che si restringe a causa dello spasmo muscolare. La soluzione è trasferire parte del consumo di proteine ​​animali a colazione e pranzo.

Lascia per cena non più di 60 grammi di proteine, cioè non più di 300 grammi di cibo proteico, e meglio ancora meno. Questo può essere pesce, carne sotto forma di braciola o bistecca tritata, formaggio o uova. Assicurati che, come risultato di questa misura, il tuo zucchero al mattino a stomaco vuoto sarà molto più vicino alla norma. Naturalmente, quando trasferisci le proteine ​​dalla cena agli altri pasti, allora anche la dose appropriata di insulina veloce prima di mangiare deve essere parzialmente trasferita. Probabilmente, anche la dose di insulina prolungata o di pillole per il diabete per la notte può essere ridotta senza deterioramento degli indicatori dello zucchero del mattino nel sangue.

Può essere che, come risultato del trasferimento di una porzione di proteine ​​dalla cena alla colazione e al pranzo, lo zucchero dopo questi pasti inizi ad aumentare, anche se ha corretto correttamente la dose di insulina veloce prima dei pasti. È un male minore che sopportare la glicemia alta tutta la notte. Se non si taglia l'insulina velocemente prima di un pasto, quindi mangiare 4 volte al giorno in piccole porzioni in modo che lo zucchero sia più stabile e più vicino alla norma. E se non usi affatto l'insulina, è meglio mangiare 5-6 volte al giorno in porzioni ancora più piccole. Ricorda che se tagli velocemente l'insulina prima di un pasto, allora devi mangiare ogni 5 ore in modo che l'effetto delle dosi di insulina non si sovrapponga l'un l'altro.

Il consumo di alcol e caffeina rallenta l'evacuazione del cibo dallo stomaco dopo aver mangiato. Lo stesso effetto di menta e cioccolato. Tutte queste sostanze dovrebbero essere evitate, specialmente a cena, se la vostra gastroparesi diabetica è moderata o grave.

Cibo semi-liquido e liquido - un rimedio radicale per la gastroparesi

Il rimedio più radicale per la gastroparesi diabetica è quello di passare al cibo semi-liquido o liquido. Se questo è fatto, allora la persona perde una parte enorme del piacere di mangiare. Poche persone come questa. D'altra parte, questo può essere l'unico modo per garantire che lo zucchero nel sangue di un paziente diabetico sia vicino alla norma. Se lo si mantiene per diversi mesi o anni, il funzionamento del nervo vago si riprenderà gradualmente e la gastroparesi passerà. Quindi puoi mangiare normalmente senza alterare il controllo della glicemia. Questo percorso ai suoi tempi fu lo stesso Dr. Bernstein.

Le diete semi-liquide per la gastroparesi diabetica sono alimenti per l'infanzia, così come lo yogurt bianco intero. È possibile acquistare verdure a basso contenuto di carboidrati nel negozio e prodotti animali non contenenti carboidrati sotto forma di vasetti per alimenti per bambini. È necessario studiare attentamente le etichette quando si scelgono questi prodotti. Come scegliere lo yogurt, discuteremo di seguito. È adatto solo lo yogurt, che non è liquido, ma in forma di gelatina. Viene venduto in Europa e negli Stati Uniti, ma è difficile ottenerlo nei paesi di lingua russa.

Nell'articolo sull'elaborazione di un menu per una dieta a basso contenuto di carboidrati, abbiamo indicato che più le verdure sono lavorate, più velocemente aumentano gli zuccheri nel sangue. Com'è coerente con la raccomandazione di mangiare verdure in forma semi-liquida nella gastroparesi diabetica? Il fatto è che se questa complicanza del diabete si è sviluppata, il cibo arriva dallo stomaco nell'intestino molto lentamente. Questo vale anche per le verdure semi-liquide provenienti da vasetti di alimenti per l'infanzia. Anche le verdure più "teneri" avranno a malapena il tempo di alzare gli zuccheri nel sangue in tempo per tenere il passo con l'effetto dell'insulina rapida, che colpisci prima di mangiare. E poi, molto probabilmente, sarà necessario rallentare l'effetto dell'insulina corta prima di mangiare, mescolandola con un protaphan medio di insulina NPH.

Se vai a una dieta semi-liquida per controllare la gastroparesi diabetica, cerca di prevenire il deficit proteico nel tuo corpo. Una persona che conduce uno stile di vita sedentario dovrebbe consumare 0,8 grammi di proteine ​​per 1 kg del suo peso corporeo ideale al giorno. Il cibo proteico contiene circa il 20% di proteine ​​pure, cioè è necessario consumare circa 4 grammi di prodotti proteici per 1 kg di peso corporeo ideale. Se ci pensi, non è abbastanza. Le persone che sono impegnate nell'educazione fisica, così come i bambini e gli adolescenti che crescono, hanno bisogno di un altro 1,5-2 volte più proteine.

Lo yogurt bianco al latte intero è un prodotto in quantità moderate (!) Adatto per una dieta a basso contenuto di carboidrati nel diabete, compresa la gastroparesi diabetica. Questo si riferisce allo yogurt bianco sotto forma di gelatina, non liquido, non privo di grassi, senza l'aggiunta di zucchero, frutta, marmellata, ecc. È molto comune in Europa e negli Stati Uniti, ma non nei paesi di lingua russa. In un tale yogurt per il gusto è possibile aggiungere la stevia e la cannella. Non mangiare yogurt magro, perché contiene più carboidrati di quanto sia accettabile nel diabete.

Usiamo cibi liquidi per controllare la gastroparesi diabetica quando gli aiuti semi-liquidi sono insufficienti. Sono prodotti speciali per le persone impegnate nel bodybuilding. Tutti contengono molte proteine, vendute sotto forma di polvere, che devono essere diluite in acqua e bevute. Siamo adatti solo a quelli che contengono un minimo di carboidrati e, naturalmente, senza additivi "chimici" come gli steroidi anabolizzanti. Usa la proteina del bodybuilding, che è fatta di uova o siero di latte, per ottenere tutti gli amminoacidi necessari per il tuo corpo. I prodotti di bodybuilding con proteine ​​di soia non sono la scelta migliore. Possono contenere sostanze - steroli - per struttura simile a quella dell'ormone femminile estrogeno.

Come pungere l'insulina prima di mangiare per adattarsi alla gastroparesi

I metodi convenzionali di usare l'insulina veloce prima dei pasti non sono adatti in una situazione di gastroparesi diabetica. Aumentano il rischio di ipoglicemia dovuto al fatto che il cibo viene lentamente assorbito e non ha il tempo di aumentare lo zucchero nel sangue. Pertanto, è necessario rallentare l'effetto dell'insulina. Prima di tutto, scoprire con l'aiuto di un glucometro, con quale ritardo viene digerito il cibo mangiato. Sostituire anche l'insulina ultracorta prima del pasto con uno corto. Puoi provare a pungerlo non 40-45 minuti prima di un pasto, come al solito, ma prima di sederci a mangiare. Allo stesso tempo, usa le misure per controllare la gastroparesi, che abbiamo descritto sopra nell'articolo.

Se, nonostante questo, l'insulina corta agisce ancora troppo velocemente, quindi cerca di pungerlo a metà pasto o anche quando hai finito di mangiare. Il mezzo più radicale è quello di sostituire parte della dose di insulina corta con insulina NPH media. La gastroparesi diabetica è l'unica situazione in cui è consentito miscelare diversi tipi di insulina in un'unica iniezione.

Supponiamo di dover iniettare una miscela di 4 U di insulina corta e 1 U di NPH-insulina media. Per fare questo, per prima cosa componi l'insulina siringa 4 U, come al solito. Quindi inserire l'ago della siringa nel flaconcino di NPH-insulina e più volte agitare vigorosamente l'intera struttura. Immediatamente si preleva 1 U di insulina dalla fiala, fino a quando le particelle di protamina hanno il tempo di assestarsi dopo l'agitazione e circa 5 U di aria. Le bolle d'aria contribuiranno a miscelare l'insulina NPH e breve nella siringa. Per fare ciò, girare la siringa avanti e indietro più volte. Ora puoi pungere una miscela di insulina e anche un po 'd'aria. Le bolle d'aria introdotte per via sottocutanea non causano alcun danno.

Se soffre di gastroparesi diabetica, non utilizzare l'insulina ultrashort come insulina rapida prima di mangiare. Perché anche la solita insulina breve in una situazione del genere agisce troppo velocemente, e specialmente l'ultracorto, che agisce anche più velocemente. L'insulina ultracorta può essere utilizzata solo come bolo di correzione per riportare gli elevati livelli di zucchero nel sangue alla normalità. Se si mangia una miscela di insulina breve e NPH prima di un pasto, è possibile immettere un bolo di correzione solo la mattina dopo il risveglio. Come insulina veloce prima dei pasti, puoi usare solo una miscela breve o una miscela di insulina NPH e corta.

Gastroparesi diabetica: conclusioni

La gastroparesi diabetica è una complicanza che complica seriamente il controllo della glicemia, anche se si sta eseguendo un programma di trattamento del diabete di tipo 1 o un programma di trattamento del diabete di tipo 2 e si segue una dieta a basso contenuto di carboidrati. Prendi molto sul serio il controllo della gastroparesi. Se, nonostante questo problema, impari a mantenere stabilmente il normale livello di zucchero nel sangue, in alcuni mesi o anni, il funzionamento del nervo vago si ripristinerà gradualmente e lo stomaco funzionerà normalmente. Ma prima di questo momento è necessario osservare rigorosamente il regime.

Anche se non ci sono sintomi evidenti di problemi digestivi, la gastroparesi diabetica compromette notevolmente il controllo della glicemia. Non pensare che se non ci sono sintomi di indigestione, allora il controllo della gastroparesi può essere evitato. Se non si presta attenzione a questo, i salti di zucchero nel sangue continueranno e si svilupperanno complicazioni del diabete, che porteranno alla disabilità o alla morte prematura.

È necessario condividere i vari metodi descritti in questo articolo. Più trovi metodi che ti aiutano a controllare la gastroparesi, migliore sarà il risultato. L'unica eccezione è non usare metoclopramide e motilium (domperidone) insieme. Perché questi farmaci fanno circa la stessa cosa, e se presi allo stesso tempo, il rischio di effetti collaterali è notevolmente aumentato. Come al solito, l'esercizio fisico è un rimedio efficace e sicuro, migliore del farmaco.

Si presume che se si prende l'acido alfa lipoico, quindi aiuta a trattare la neuropatia diabetica, compresi i problemi con il nervo vago. Ma le informazioni su questo argomento sono controverse e l'aggiunta di acido alfa-lipoico è molto costosa. Pertanto, non ci concentriamo su di loro nell'articolo. Ma l'uso della nutrizione sportiva proteica per il bodybuilding può davvero aiutarti a controllare meglio la glicemia e la gastroparesi.

Sintomi e trattamento della gastroparesi dello stomaco

Ridurre la funzione dell'apparato gastrico muscolare si chiama gastroparesi dello stomaco. Con la gastroparesi, l'assorbimento del cibo peggiora e il movimento del cibo verso l'intestino rallenta o si ferma del tutto. Le cause di questa malattia sono diverse: disturbi e patologie nel corpo, chirurgia, complicanze dopo di essa. Con il diabete progressivo da diversi anni, c'è un alto rischio di contrarre la gastroparesi diabetica. La patologia di solito ha una natura cronica e si fa sentire almeno diverse volte all'anno. Con gravi complicazioni è una seria minaccia alla vita.

Designazione della malattia

La gastroparesi è una delle possibili patologie dell'apparato digerente quando il cibo non è completamente o parzialmente rimosso dallo stomaco o si verifica un ritardo a lungo termine nell'esecuzione della funzione di evacuazione. Provoca un tale stato di danno ai muscoli gastrici.

A volte il cibo rimane nello stomaco, a causa della mancanza di contrazioni muscolari. Essendo lì per molto tempo, si trasforma in un nodulo duro, causando dolore acuto. Se il cibo rimane nello stomaco per un lungo periodo, si verifica decomposizione. Come risultato della decomposizione del cibo direttamente nello stomaco, si sviluppano batteri che hanno un effetto dannoso sullo stato dell'organo.

Cause di

L'aspetto della gastroparesi è caratteristico del danno alla funzione nervosa dell'apparato gastrico muscolare e, di conseguenza, rallenta o interrompe il suo lavoro. Questa patologia si verifica per diversi motivi:

  • malattia del sistema nervoso;
  • disturbi del diabete;
  • impatto negativo dell'assunzione di farmaci;
  • infiammazione del pancreas;
  • mancanza di sostanze necessarie nel corpo (per esempio, il potassio);
  • operazioni allo stomaco, che hanno portato a conseguenze negative (nervo vago danneggiato);
  • effetti di radiazioni o chemioterapia.

La causa più comune è il diabete, che, a causa del danno al nervo vago, provoca successivamente la paresi dello stomaco. Questa patologia è chiamata gastroparesi diabetica.

Sintomi tipici

I primi sintomi della patologia saranno vomito e nausea. I sintomi della malattia possono essere avvertiti in modo irregolare e di tanto in tanto (più spesso dopo aver assunto anche una piccola quantità di cibo). I principali segni della malattia:

  • gonfiore della pancia;
  • bruciori di stomaco;
  • nausea;
  • sentirsi pieno anche dopo un piccolo pasto;
  • mancanza di appetito;
  • perdita di peso;
  • dolore allo stomaco o all'esofago;
  • stitichezza, diarrea;
  • vomito (di solito dopo un pasto, ma con stadi avanzati, innescato dall'accumulo di cibo nello stomaco).

Nei pazienti vengono monitorate le indicazioni instabili dello zucchero, il cui livello oscilla costantemente - cade o aumenta.

Gastroparesi diabetica

La gastroparesi diabetica si sviluppa nel diabete mellito. Si verifica a causa di una parziale paralisi dello stomaco causata da un danno al nervo che controlla il lavoro dei muscoli dell'organo. Si manifesta a lungo con il diabete progressivo. Provoca salti nei livelli di zucchero nel sangue con stretta aderenza a una dieta a basso contenuto di carboidrati, che è estremamente difficile da controllare. Va tenuto presente che nel diabete esiste uno scambio tra causa ed effetto - una complicazione ne provoca un'altra.

Al primo stadio di sviluppo, la gastroparesi diabetica si manifesta con bruciore di stomaco frequente dopo aver mangiato, eruttazione acida. Si sente completa saturazione, anche dopo aver preso una piccola parte di qualsiasi cibo. Ma, in generale, le manifestazioni sono puramente individuali. La gastroparesi in una persona che non soffre di diabete e in un paziente a cui è stata diagnosticata la malattia si manifesta in modi diversi. In un caso, è una paralisi parziale dei nervi dello stomaco per ragioni individuali, nell'altro uno stomaco indebolito a causa di salti di zucchero nel sangue.

Gastroparesi idiopatica

La patologia si verifica spesso - diagnosticata nel 36% dei casi. La gastroparesi idiopatica è una disfunzione delle funzioni dello stomaco, in cui viene disturbato il sistema di rimozione del cibo dallo stomaco. Si manifesta come la comparsa di nausea, ma poco frequente - non più di 2-3 volte a settimana. Ancora meno frequentemente si osserva vomito a breve termine. Le esacerbazioni si verificano più volte all'anno. I fattori causali della disfunzione dello stomaco possono essere stati mentali negativi: depressione costante, alto livello di ansia.

Diagnosi di gastroparesi dello stomaco

Per diagnosticare questa patologia in un contesto clinico, vengono utilizzati test che mostrano la velocità di passaggio del cibo dallo stomaco e il suo svuotamento. Per i test, l'uso standard del contrasto è la quantità minima di sostanze radioattive (isotopo), che viene aggiunta ai mezzi necessari prima dell'uso. La radiografia viene eseguita nel modo seguente:

  1. Il paziente beve il liquido a cui viene aggiunto il bario.
  2. La sospensione copre le pareti dello stomaco e dell'intestino, grazie alle quali viene visualizzato lo stato dell'organo e la sua funzionalità viene tracciata con l'aiuto dei raggi X.

Attraverso la manometria gastrica misurare l'attività muscolare dello stomaco, determinando la velocità della digestione. E l'elettrogastrografia misura l'attività elettrica dello stomaco. Test di respirazione, esami a ultrasuoni, endoscopia sono metodi che consentono di diagnosticare la paresi gastrica, stabilirne le cause e prescrivere il trattamento corretto.

trattamento

Quando si conferma la diagnosi, il trattamento viene prescritto da uno specialista qualificato. Viene usato il trattamento farmacologico, che accelera la rimozione del cibo dallo stomaco, aumentando l'attività delle contrazioni. Possono essere farmaci come l'eritromicina, il domperidone, la metoclopramide. Anche farmaci usati per ridurre la nausea.

Nei casi più gravi, si raccomanda un'operazione chirurgica, durante la quale viene inserito un tubo speciale nell'intestino per fornire i nutrienti necessari al corpo senza entrare nello stomaco.

La malattia è difficile da curare completamente, poiché diventa rapidamente cronica. Ma puoi monitorare con successo le sue manifestazioni. Se il tratto gastrointestinale è diagnosticato con gastroparesi diabetica, è necessario monitorare da vicino il livello di zucchero, che riduce al minimo la comparsa di esacerbazione.

Assicurati di cambiare la dieta del paziente. Si consiglia di utilizzare metodi che accelerano il processo di rimozione del cibo dallo stomaco. Alcuni di loro sono:

  • preparazioni mediche;
  • esercizi appositamente progettati che vengono fatti durante o dopo i pasti;
  • cambiamento nella dieta.

L'uso di questi metodi è efficace nel diabete, poiché contribuisce al bilanciamento dei livelli di zucchero nel sangue, a seguito del quale la manifestazione della paresi scompare.

La gastroparesi diabetica viene trattata aderendo a una dieta a basso contenuto di carboidrati e utilizzando metodi per mantenere lo zucchero, che contribuisce alla rimozione tempestiva del cibo nell'intestino. Un brusco cambiamento nella quantità di consumo o nella composizione della dieta può portare a una carenza delle sostanze corporee necessarie. Tutti i trattamenti e le diete devono essere supervisionati da uno specialista.

Diete applicate

Diete speciali più frequenti. La priorità saranno i prodotti che hanno piccole quantità di grassi e fibre presenti. Il cibo è spesso preso in piccole porzioni, masticando accuratamente. Nella dieta dovrebbero essere piatti semi-liquidi e liquidi - il più accettabile nei prodotti di consistenza con gastroparesi. Il menu non include il cibo che è difficile da digerire. Non è desiderabile usare cibi solidi.

Uso di rimedi popolari

Anche l'uso di rimedi popolari non cura questa malattia. Vengono utilizzati diversi tipi di erbe che migliorano la digestione e aiutano ad alleviare le esacerbazioni dei sintomi:

  1. Buccia d'arancia, foglie di tarassaco, l'angelica attiva rapidamente la divisione e la digestione del cibo.
  2. Il biancospino non consente al cibo di ristagnare nell'intestino.
    Se bevi un bicchiere d'acqua prima di mangiare, prima fai cadere una fetta di limone lì, porterà ad un miglioramento nell'assorbimento delle sostanze benefiche dal cibo.

Tutti questi metodi danno buoni risultati nella lotta contro la gastroparesi. La frequenza dei sintomi di questa complicanza è ridotta, fino alla completa eliminazione di questi. Il numero di casi di diminuzione della glicemia dopo aver mangiato diminuisce o scompare del tutto. Gli indicatori dei livelli di zucchero al mattino sono normali prima dei pasti. I salti di zucchero sono levigati e il suo livello normale è stabilizzato.

Le fasi iniziali della patologia possono essere eliminate cambiando il menu, aggiungendo più cibo liquido alla dieta. L'automedicazione non è raccomandata. Il trattamento improprio o la mancanza di esso può scatenare la malattia da reflusso gastroesofageo.

Altri Articoli Sul Diabete

Diabetalong

Motivi

Diabetalong è un farmaco sistemico utilizzato come parte di monoterapia o regimi di combinazione per il trattamento del diabete di tipo 2. Le compresse di diabetalong sono prescritte in assenza di un effetto significativo della correzione nutrizionale e dell'attività fisica del paziente, corrispondenti alla sua età e alle sue caratteristiche fisiologiche.

Nel giugno 2012, sono passato alla pompa di insulina, installato la pompa Akkuchek Combo, nessuna pubblicità :), semplicemente affermando i fatti.

Le persone sane, i cui livelli di zucchero nel sangue sono normali, perdere peso senza diete speciali e attività fisica regolare non è così facile. Se una persona non presta attenzione alla sua dieta e allo sport, ma allo stesso tempo inizia a perdere peso velocemente, allora questo dovrebbe essere un motivo serio per andare da un medico.