loader

Come trattare un piede diabetico

La sindrome del piede diabetico (DFS) è la condizione patologica dei piedi, che si verifica sullo sfondo del danno diabetico a vasi di varie dimensioni, fibre nervose, pelle e ossa e apparato articolare. La complicazione si manifesta con la formazione di difetti trofici e processi purulento-necrotici.

La sindrome è classificata come segue:

  • piede diabetico di natura ischemica;
  • natura neuropatica del piede diabetico;
  • forma mista, in cui si combinano manifestazioni di patologia vascolare e neurologica.

I sintomi e il trattamento del piede diabetico sono discussi nell'articolo.

Diagnostica differenziale

Il trattamento di un piede diabetico dipende dal suo tipo e dal suo meccanismo di sviluppo. Le caratteristiche della forma neuropatica sono le seguenti:

  • la pelle delle gambe è rossa;
  • deformità significativa dei piedi (le dita si agganciano, sporgono le teste delle ossa, appare un "piede di Charcot");
  • si verifica edema bilaterale, che può servire come manifestazione della patologia del cuore e dei reni;
  • cambiamenti nella struttura e nel colore della lamina ungueale, specialmente quando un'infezione da funghi;
  • in posti di pressione significativa, ipercheratosi pronunciata (escrescenze cutanee che tendono a staccarsi);
  • ulcere localizzate sul lato plantare;
  • pulsazione arteriosa salvata;
  • la pelle è secca e sottile.

La patologia ischemica è caratterizzata dalle seguenti manifestazioni:

  • pelle cianotica;
  • la deformità della gamba è assente;
  • il gonfiore è trascurabile, appare se si verifica l'adesione di un'infezione secondaria;
  • la struttura e il colore delle piastre ungueali variano;
  • crescite pronunciate intorno alle ulcere in luoghi di maggiore pressione;
  • la presenza di aree di necrosi;
  • la pulsazione arteriosa è nettamente ridotta e in una condizione critica è completamente assente;
  • piedi freddi al tatto.

Tattiche di gestione del paziente

Ci sono diversi specialisti coinvolti nel trattamento del piede diabetico: terapeuta, endocrinologo, angiosurgeon, podolog. Il terapeuta (o il medico di famiglia) è impegnato nella diagnosi primaria della sindrome del piede diabetico, nella definizione delle tattiche di gestione del paziente e nella consultazione per gli specialisti ristretti. Le stesse funzioni e l'endocrinologo. Inoltre, questo medico si occupa della malattia di base.

L'angiosurgeon è specializzato in patologia vascolare, esegue misure per ripristinare l'irrorazione sanguigna e in situazioni critiche è coinvolto nell'amputazione. Podolog - un medico il cui lavoro include la cura dei piedi, il trattamento di un piede diabetico, il trattamento di unghie incarnite, ecc.

Il trattamento del piede diabetico si basa su quattro punti principali:

  • Raggiungimento del risarcimento per il diabete.
  • Cura adeguata dei piedi per evitare la comparsa di complicazioni.
  • Terapia farmacologica
  • Metodi non farmacologici.

Risarcimento per la malattia di base

L'iperglicemia è l'innesco per lo sviluppo di tutte le complicanze conosciute del diabete. Mantenere livelli di zucchero nel sangue entro limiti accettabili impedisce la progressione del danno vascolare e nervoso, che è la base per lo sviluppo del piede diabetico.

In base ai risultati dei metodi di ricerca diagnostica, l'endocrinologo determina l'efficacia del regime di terapia insulinica o l'uso di farmaci ipoglicemizzanti (a seconda del tipo di malattia di base). Se necessario, viene eseguita una correzione, un mezzo viene sostituito da un altro o viene aggiunto un farmaco aggiuntivo.

È importante! È necessario ottenere indicatori di glicemia non superiore a 6 mmol / l e emoglobina glicata (HbA1c) - non più del 6,5%.

Cura dei piedi

Tutti i diabetici dovrebbero seguire le regole della cura del piede per prevenire lo sviluppo di complicazioni o rallentare la loro progressione. La gravità dell'attuazione dipende dal livello di sensibilità del paziente. Ad esempio, un paziente con sensibilità normali può tagliare le unghie dei piedi con le forbici, e con quelle disturbate, può solo archiviare.

I consigli per la cura dei piedi sono i seguenti:

  1. Scegli le scarpe giuste. È possibile utilizzare modelli ortopedici o realizzati in base ai singoli parametri del paziente. Forse l'uso di correttori delle dita dei coracoidi, dei bursoprotettori, della protezione degli spazi interdigitali, delle solette ortopediche.
  2. Rimozione tempestiva dei calli. Non è consigliabile aprire vesciche per conto proprio, si consiglia di affidare questa procedura a un medico.
  3. Eliminazione dell'ispessimento delle piastre ungueali. Se questa condizione è causata da un fungo, è consigliabile effettuare un trattamento anti-micotico. Altre ragioni richiedono il taglio costante delle parti superiori dell'unghia.
  4. Sbarazzarsi di pelle secca e crepe. Viene utilizzata una crema emolliente o un trattamento antifungino (a seconda del fattore eziologico).

Trattamento farmacologico

Gli standard per l'uso di farmaci per il trattamento del piede diabetico hanno due aree principali che possono essere utilizzate in combinazione. Questi includono mezzi per migliorare i processi metabolici nel tessuto nervoso e l'uso di farmaci per eliminare i sintomi sotto forma di disturbi del dolore e della sensibilità.

Farmaci che alterano il metabolismo

Gruppi di farmaci comunemente usati sono derivati ​​dell'acido alfa lipoico e vitamine della serie B. Precedentemente prescritti e altri farmaci, ma nessuno di loro ha confermato la sua efficacia. "Metabolico" significa che può rallentare la progressione della forma neuropatica della patologia e ridurre la luminosità dei sintomi.

L'acido alfa-lipoico (Berlithion, Thiogamma, Espa-Lipon) ha le seguenti proprietà:

  • lega e rimuove i radicali liberi;
  • migliora il flusso sanguigno attraverso i vasi epineurici (quelli che alimentano i nervi);
  • ripristina il fallimento degli enzimi cellulari;
  • aumenta la velocità di propagazione dell'eccitabilità lungo le fibre nervose.

La quantità di vitamine della serie B nel sangue nel diabete mellito è nettamente ridotta. Ciò è dovuto alla loro escrezione urinaria intensiva. Le monopreparazioni convenzionali a base di vitamine sono solubili in acqua e non penetrano bene attraverso la barriera emato-encefalica. Per risolvere questo problema sono stati creati Neuromultivitis, Milgamma, Benfotiamin.

Trattamento sintomatico

Questa terapia non è utilizzata in tutti i pazienti, poiché la fase iniziale del dolore viene in seguito sostituita da una completa assenza di dolore e da una brusca diminuzione di tutti i tipi di sensibilità.

I pazienti con manifestazioni vividi di patologia sono trattati con antidepressivi (Amitriptilina, Imipramina) e anticonvulsivi (carbamazepina, Tegretol, fenitoina). Entrambi i gruppi non vengono utilizzati se il paziente ha il glaucoma, poiché possono influenzare la pressione intraoculare.

Al momento, anche ampiamente usato:

  • Il gabapentin è un anticonvulsivo che può sopprimere la sindrome da dolore neuropatico. Gli effetti collaterali sono quasi insoliti. Vertigini, lieve nausea, sonnolenza può apparire.
  • Pregabalin - appartiene anche al gruppo di anticonvulsivanti, ha un meccanismo d'azione simile con Gabapentin.
  • Duloxetina è un antidepressivo ad azione centrale. Si deve prestare attenzione ai diabetici che hanno glaucoma e pensieri suicidi sullo sfondo della patologia del sistema nervoso.

innovazione

Nuovo nel trattamento della sindrome del piede diabetico significa che Eberprot-P è un farmaco cubano che è un fattore di crescita ricombinante per le cellule epidermiche. Questo farmaco unico è stato progettato per la rigenerazione più veloce possibile delle cellule nella zona del difetto ulcerativo, viene introdotto direttamente ai bordi della ferita, cambiando l'ago dopo ogni puntura.

I medici cubani suggeriscono che lo strumento riduce il numero di sanazioni necessarie, riduce il rischio di amputazione e contribuisce alla rapida guarigione delle ulcere. A Cuba, Eberprot-P viene consegnato ai pazienti gratuitamente. Negli altri paesi, il suo prezzo sale a diverse migliaia di dollari.

Restauro circolatorio

Include il controllo costante sul peso corporeo, la sua diminuzione con l'eccesso, il rifiuto delle cattive abitudini, il supporto per gli indicatori di pressione sanguigna ottimali. Nel trattamento dell'ipertensione arteriosa, gli ACE-inibitori (Lisinopril, Captopril), gli antagonisti del calcio (Verapamil, Nifedipina) sono utilizzati a causa dell'assenza del loro intervento nei processi metabolici. Anche l'uso di diuretici tiazidici (idroclorotiazide) ha mostrato un effetto positivo.

Lo stadio successivo è la normalizzazione del profilo lipidico. Gli studi hanno dimostrato che una dieta nella sua propria forma non è capace di colpire i livelli di colesterolo necessari in diabetici. Farmaci prescritti in parallelo con la dieta. Con questo scopo, l'uso di statine (Simvastatina, Lovastatina).

antiaggreganti piastrinici

Piccole dosi di acido acetilsalicilico possono ridurre il rischio di sviluppare cancrena nei pazienti con sindrome del piede diabetico. Se ci sono controindicazioni alla sua ricezione, prescrivi Clopidogrel, Zilt.

Nei casi di alto rischio di patologie cardiovascolari, così come dopo intervento endovascolare, viene utilizzata una terapia antitrombotica aggressiva (Aspirina + Clopidogrel).

Agenti Vasoactive

Questo gruppo di farmaci può migliorare la microcircolazione del sangue nelle aree di ischemia a causa del suo effetto sulle proprietà reologiche del sangue e del tono vascolare. Questi includono:

  • Pentossifillina (Vazonit, Trental);
  • sulodexide;
  • Estratto di Ginkgo Biloba.

L'efficacia dei mezzi è confermata dalla possibilità di aumentare più volte la distanza percorsa da un paziente con claudicatio intermittente. Tuttavia, il loro uso è consigliabile nelle prime due fasi della patologia. Con ischemia più grave vengono prescritte prostaglandine (Vazaprostan, Alprostan).

Intervento chirurgico

Sullo sfondo della sindrome del piede diabetico, la chirurgia può avere diversi obiettivi: il ripristino del flusso sanguigno in una particolare area, la rimozione di emergenza dell'arto inferiore con indicatori critici dei processi purulento-necrotici e la correzione ortopedica.

I principali metodi di ricostruzione chirurgica:

  • Lo smistamento (aorta-femorale, ileo-femorale, femorale-femorale, femorale-poplitea) è un intervento frequentemente utilizzato che consente di creare una soluzione per il sangue.
  • L'angioplastica con palloncino è un rigonfiamento meccanico della zona interessata dell'arteria che ripristina il flusso sanguigno. Può essere eseguito come operazione separata o combinato con l'installazione di uno stent (un dispositivo che impedisce il restringimento dell'area ripristinata).
  • La simpatectomia è un intervento in cui vengono rimossi diversi gangli lombari, che sono responsabili della regolazione del tono vascolare.

L'amputazione è la rimozione di tessuti non vitali insieme a elementi articolari e ossei. L'altezza dell'intervento è determinata dall'angiosurgoon. La correzione ortopedica è rappresentata dall'artrodesi dell'articolazione della caviglia, la plastica del tendine d'Achille.

Trattamento di ulcere e lesioni purulento-necrotiche

Gli interventi locali comportano la rimozione della necrosi, la revisione del difetto ulcerativo, l'escissione dei calli ai bordi, il lavaggio della ferita e la medicazione. I tessuti "morti" richiedono la rimozione, poiché sono considerati il ​​terreno fertile ottimale per l'infezione. Il processo può avvenire con bisturi, forbici, cucchiaini Volkmann, condimenti con enzimi proteolitici o idrogel. Assicurati di ispezionare la ferita con una sonda a campana, poiché anche un difetto di piccole dimensioni potrebbe rivelarsi una fistola.

Il lavaggio della ferita può ridurre la quantità di microflora patogena sulla sua superficie. L'efficienza è stata mostrata lavando con una siringa e un ago. È noto che il verde brillante, iodio, una soluzione di permanganato di potassio e Rivanol sono controindicati per il trattamento delle ulcere. Il perossido di idrogeno può essere utilizzato solo nella fase di purificazione, quando vi sono contenuti purulenti e coaguli di sangue.

Il lavaggio dell'ulcera può essere fatto:

  • soluzione salina;
  • miramistinom;
  • clorexidina;
  • Dioxydinum.

Dopo la procedura, la ferita deve essere chiusa con una medicazione. Se si utilizza una garza per questo scopo, deve essere impregnata di unguento per prevenire l'essiccazione del difetto. Forse la nomina di agenti antimicrobici (Betadine, Argosulfan), antibiotici (unguento Levomekol), recupero di stimolanti (gel Bekaplermin), agenti proteolitici (chimotripsina, unguento Iruksol).

Scarico dell'arto

Non importa quanto i farmaci moderni siano efficaci, mentre il paziente arriva alla ferita, non puoi aspettarti la sua guarigione. Se l'ulcera è localizzata nella regione della gamba o della superficie posteriore, non sono necessari ulteriori dispositivi di scarico. Quando viene posizionato su una superficie di supporto, viene utilizzata una medicazione speciale realizzata con materiali polimerici o polubashmak. Di regola, le dita sono lasciate aperte.

È importante! Il tasso medio di guarigione delle ulcere che esisteva da anni sullo sfondo del metodo di scarico era di 90 giorni.

Controllo delle infezioni

Indicazioni per la nomina di antibiotici:

  • ferita con segni di infezione;
  • necrosi ischemica;
  • difetto a lungo esistente delle grandi dimensioni con alto rischio di infezione.

La scelta del farmaco si basa sui risultati di bakposev e determina la sensibilità dei microrganismi. Si preferiscono le penicilline (Amoxiclav), le cefalosporine (Ceftriaxone, Cefepime), i fluorochinoloni (Ofloxacina, Cyprofloxacina), gli aminoglicosidi (Amikacina, Gentamicina).

Gli antibiotici sono assunti per via orale e iniettati per via parenterale. La durata del trattamento dipende dalle condizioni del paziente. Le forme più leggere richiedono la nomina del farmaco per 10-14 giorni, pesante - per un mese o più.

Metodi senza droghe

Questi metodi non risponderanno alla domanda su come trattare un piede diabetico, ma aiuteranno a ridurre la luminosità del quadro clinico. Questi includono massaggi, fisioterapia, fisioterapia.

massaggio

Prima di iniziare il massaggio ai piedi, le mani dello specialista sono trattate con polvere di talco, polvere per bambini o crema ricca. Questo metodo proteggerà i piedi del paziente da possibili danni e migliorerà lo scivolamento. Il paziente durante la procedura assume la posizione che gli dà il minimo fastidio (sdraiato sulla schiena, dalla sua parte, seduto).

Lo studio degli arti inferiori inizia dalla regione delle gambe e dell'articolazione della caviglia, quindi si sposta più in alto dal ginocchio alla zona inguinale. Il massaggio del piede stesso ha luogo per ultimo. Ogni falange, spazi interdigitali, superficie plantare e dorsale, tallone sono lavorati attraverso.

È importante! Dopo la procedura, la pelle viene inumidita con una crema grassa.

Ginnastica terapeutica

L'obiettivo è migliorare la microcircolazione del sangue nelle aree di ischemia, ma non viene mostrato un esercizio significativo, poiché possono portare a un aumento del dolore e delle complicanze. Puoi fare gli esercizi:

  • flessione ed estensione delle dita dei piedi;
  • rotola dal tallone alle dita dei piedi, appoggiando il piede sul pavimento;
  • movimenti circolari della gamba in posizione seduta;
  • flessione ed estensione della gamba all'articolazione della caviglia;
  • movimenti circolari nell'articolazione della caviglia.

fisioterapia

Uso dell'elettroforesi farmacologica. Attraverso la pelle con l'aiuto della corrente diretta iniettano zinco, rame, potassio, di cui il corpo dei malati ha bisogno. I preparati di zinco hanno un effetto benefico sullo stato del pancreas, il rame contribuisce ai processi metabolici, riduce i livelli di glucosio nel sangue. La sindrome del dolore consente di interrompere l'elettroforesi di iodio-novocain, l'introduzione di una soluzione al 5% di tiosolfato di sodio.

Un altro metodo efficace è la terapia magnetica. Il campo, che si forma durante la procedura, ha un effetto protettivo, anestetico, immunomodulante.

Nel trattamento del piede diabetico viene anche utilizzata l'ossigenazione iperbarica. Questo metodo viene utilizzato per eliminare l'ipossia di gravità variabile. Una sessione può durare fino a 1 ora. Tali procedure sono necessarie dalle 10 alle 14.

Metodi popolari

Non sarà possibile curare la patologia con i rimedi popolari, ma è possibile mantenere indicatori nel sangue ad un livello accettabile e rallentare la progressione della malattia.

Numero di ricetta 1. Un cucchiaio di bacche essiccate di una ciliegia di uccello versare 0,5 litri di acqua bollente. Mettere a bagnomaria e tenere premuto per almeno 20 minuti. Dopo aver filtrato il brodo risultante, è possibile gestire i difetti e le ulcere.

Numero della ricetta 2. 2 cucchiai. Miele di tiglio sciolto in un litro di acqua tiepida. Fare un pediluvio con la soluzione risultante (15 minuti al giorno).

Numero di ricetta 3. Preparare una miscela di fiori secchi di camomilla, foglie di rosmarino e semi di senape in un rapporto 2: 1: 2. Versare 0,5 litri di acqua calda durante la notte. Con l'infusione risultante si comprime nei punti con ulcere.

Maggiori informazioni sul trattamento del piede diabetico a casa possono essere trovate in questo articolo.

Sfortunatamente, è impossibile curare la sindrome del piede diabetico, tuttavia è abbastanza realistico normalizzare la qualità della vita del paziente. Ciò richiede una diagnosi tempestiva, l'osservanza delle raccomandazioni dei medici, una cura costante dei piedi.

Dita dei piedi e mani per il diabete

Una delle conseguenze del diabete è i problemi ai piedi. Le dita dei piedi diabetici si intorpidiscono sotto l'influenza di cambiamenti irreversibili nei nervi e nei vasi. Anche se i problemi con le gambe accompagnano circa il 25-30% di tutti i pazienti con diabete, è possibile evitare queste terribili complicazioni, anche se è necessario un grande sforzo.

Eziologia e patogenesi

La sconfitta delle gambe nel diabete è una patologia frequente, caratterizzata dal rischio di progressione, che rischia di limitare la mobilità, fino all'amputazione dell'arto. Se intorpidito, gli arti gonfiati - questo non è il segno primario del diabete, ma il risultato di un prolungato decorso della malattia, e l'emergere di angiopatia e neuropatia degli arti su questo sfondo. Considerare separatamente ogni conseguenza del diabete.

Angiopatia degli arti inferiori

Il diabete mellito, che si manifesta per lungo tempo senza una terapia efficace, porta ad un aumento dei livelli di zucchero nel sangue, che provoca il collasso delle pareti dei vasi sanguigni e la loro funzionalità è disturbata. L'angiopatia diabetica è una complicanza abbastanza comune nei diabetici, che si sviluppa in 2 fasi:

  • Microangiopatia - le lesioni delle piccole navi (capillari) iniziano prima. Si verifica l'ispessimento dello strato sottile e la proliferazione del tessuto connettivo. Il fruttosio si deposita nelle pareti dei capillari;
  • Macroangiopatia: alterazioni patologiche di vasi grandi (vene, arterie) si verificano a causa del rapido sviluppo dell'aterosclerosi.

In entrambi i casi, la deformazione in corso delle pareti dei vasi termina con un restringimento del lume. Di conseguenza, il flusso sanguigno diminuisce e si verifica la carenza di ossigeno nei tessuti. La mancanza di ossigeno, la nutrizione - la causa dello sviluppo di angiopatia delle gambe con diabete. La sensazione compromessa delle terminazioni nervose porta a intorpidimento delle dita.

Neuropatia degli arti inferiori

Il danno ai nervi associato a cambiamenti patologici nei vasi nervosi nel processo di sviluppo della malattia, entra nella neuropatia diabetica. Lo sviluppo di complicanze si manifesta più frequentemente nelle gambe e, a seconda del tipo di nervo interessato, è diviso in 4 tipi:

  • Periferico - il più comune. Inizialmente, la sensibilità delle gambe viene disturbata e le dita si intorpidiscono.
  • Autonomo (vegetativo) - associato agli organi interni: cuore, polmoni, occhi, stomaco, intestino, genitali.
  • Prossimale - associato alla sconfitta dei grandi nervi degli arti inferiori: femorale e sciatico;
  • Focale - caratterizzato da compromissione della sensibilità di un singolo nervo.
Torna al sommario

Sintomi caratteristici

Complicazioni del diabete associate agli arti, pericolosi sintomi di furtività, soprattutto nelle prime fasi del loro sviluppo. Per i diabetici, è importante controllare in modo indipendente l'insorgere di cambiamenti esterni nel corpo e sottoporsi a visite mediche periodiche per non perdere i primi segni di intorpidimento. È meglio esaminare gli arti settimanalmente.

angiopatia

Lo sviluppo dei sintomi dell'angiopatia attraversa diverse fasi:

  • Fase 1 Il diabetico non nota la manifestazione dei segni esterni caratteristici, solo durante un esame medico è possibile rilevare la deposizione di sali di calcio e un ispessimento delle pareti dei vasi sanguigni.
  • Fase 2 Ci sono dolori alle gambe quando si cammina.
  • Fase 3 Le gambe fanno male anche a riposo, soprattutto se sono in posizione orizzontale.
  • 4 fasi. È evidente che il piede si è arrossato e sulla gamba si possono osservare ulcere, necrosi, che indicano il possibile sviluppo di cancrena.
Torna al sommario

neuropatia

I piedi prima danno un segnale sulla comparsa di problemi agli arti con la malattia. La sensazione di sensibilità aumenta di notte ed è accompagnata dai seguenti segni:

  • intorpidimento dei piedi;
  • ipersensibilità;
  • la temperatura della parte interessata dell'arto diminuisce, ma appare una sensazione di calore;
  • c'è una leggera sensazione di formicolio;
  • c'è una sensazione di bruciore;
  • perdita di equilibrio e perdita di coordinazione;
  • arrossamento evidente della pelle, si formano ulcere;
  • grave dolore alle ossa;
  • pollice deformato.

I primi segnali sono un segnale per andare in ospedale per chiedere aiuto (patologia delle gambe, dei piedi, delle mani trattate da un podologo). Non permettere al tuo dito di arrossire, dolere e gonfiarsi.

Altri segni

I suddetti segni di una violazione della sensibilità al diabete mellito sono accompagnati da altri sintomi:

  • sete intensa;
  • minzione frequente;
  • pelle secca;
  • diminuzione della massa muscolare degli arti;
  • minzione dolorosa;
  • disfunzione erettile negli uomini;
  • visione ridotta;
  • convulsioni.
Torna al sommario

Come trattare?

Non sarà possibile eliminare completamente complicazioni gravi, ma quanto prima saranno iniziate a essere curate, tanto più efficace sarà il risultato e il rischio di sviluppare una situazione difficile che sarà risolta con la chirurgia sarà ridotto. Il trattamento delle patologie dell'arto si svolge in più direzioni:

  • La terapia del diabete mellito è la base del trattamento. Assicurati di regolare il livello di zucchero nel corpo a un ritmo normale. Rimuovere le sostanze tossiche.
  • Assicurati di inserire la dieta, arricchita con i minerali e le vitamine diabetici necessari.
  • Quando l'intorpidimento delle estremità al trattamento della patologia aggiunge un complesso di vitamina B.
  • Se sei preoccupato per dolore o crampi, prescrivi farmaci anticonvulsivanti e antidolorifici.
  • Per migliorare la funzionalità delle navi e del sistema nervoso sono necessarie procedure fisioterapeutiche: massaggi, esercizi, bagni.
Torna al sommario

Come prevenire i problemi con le dita dei piedi e le mani con il diabete?

La terapia per disturbare la sensibilità delle estremità è un processo costoso che richiede molto tempo. Il compito principale di un diabetico è quello di prevenire lo sviluppo di complicanze, e quindi monitorare in modo indipendente come appaiono le membra, quali cambiamenti quotidiani nel corpo si verificano e mantenere l'igiene. Un importante punto di prevenzione è la corretta selezione di scarpe e vestiti. Non devono schiacciarsi e sono costituiti da tessuto naturale che consente agli arti di respirare.

Unguenti curativi feriti per i diabetici: farmaci moderni e prevenzione delle complicanze

Una nota malattia del sistema endocrino chiamata diabete mellito porta a molte complicazioni. A causa del metabolismo dei carboidrati compromesso, il sistema immunitario e altri soffrono, quindi, nel caso di un taglio o di un graffio, sono necessari unguenti curativi per la ferita per i diabetici.

Guarigione delle ferite con aumento della glicemia

Cause di ferite poco curative

Le persone con alti livelli di zucchero nel sangue dovrebbero prestare particolare attenzione, perché ogni piccolo graffio, e ancor più una frattura o un infortunio possono portare a conseguenze irreversibili. Uno dei segni caratteristici della malattia è una ferita che guarisce male. Il problema è causato dal fatto che il corpo del paziente è indebolito, le forze protettive di immunità sono ridotte, perché è difficile combattere l'infezione, l'infiammazione.

I processi purulenti sono pericolosi per la salute. Anche una piccola ferita guarisce prima, quindi si riaccende e continua a marcire a causa di un'infezione ingerita.

Anche la circolazione del sangue compromessa influisce sulla condizione della ferita. Particolarmente difficile questo processo avviene negli arti inferiori, incline a edema permanente. A causa della forte secchezza della pelle e delle deboli capacità rigenerative del corpo, un tale stato minaccia di amputazione delle dita delle mani o dei piedi.

È importante! Dal momento che il diabete è accompagnato da un prolungato aumento di glucosio, la condizione delle navi peggiora in modo significativo, è necessario prendere mezzi per rafforzare le loro pareti.

Trattamento di ferite con scarsa guarigione con aumento della glicemia

Trattamento possibile

Il corretto trattamento delle ferite nella patologia del sistema endocrino non consente ulteriori sviluppi del processo infettivo.

Una ferita sulla pelle di un diabetico di qualsiasi dimensione deve essere trattata con un antisettico, tra cui:

L'uso di antisettici contenenti alcol non è raccomandato per i piccoli tagli. In caso di aumento della temperatura del paziente, dolore e gonfiore in una zona lesa, consultare un medico di emergenza. Se un'infezione si è unita alla ferita, prescrivere un ciclo di antibiotici, un unguento antibatterico che attira l'umidità.

A causa del cronico aumento della glicemia, la neuropatia diabetica si sviluppa nei pazienti, una complicazione in cui i pazienti lamentano i seguenti sintomi:

  • bruciore e disagio alle gambe;
  • minzione aumentata;
  • formicolio agli arti;
  • danno alle terminazioni nervose e cambiamenti nella sensibilità al dolore.

In tali casi, oltre ai mezzi per uso esterno, sono prescritti vari antidepressivi e anticonvulsivi. L'amitriptilina è spesso usata per combattere la neuropatia diabetica.

La patologia è caratterizzata da un deterioramento della sensibilità dei tessuti al dolore e alle alte temperature. La carbamazepina per il diabete è adatta per alleviare il dolore grave e ridurre il rischio di altre complicanze.

Unguento moderno per le ferite

Ogni paziente dovrebbe sapere quale pomata è meglio in caso di diabete, perché la sua salute dipende da un aiuto tempestivo. Più una persona è malata, maggiore è il rischio di complicazioni. Questi pazienti hanno bisogno di un approccio attento, perché le ferite sul loro corpo guariscono per un tempo molto lungo.

Diaderm per i piedi

L'unguento antinfiammatorio Diaperm per il diabete è adatto per il trattamento locale di varie lesioni. Il farmaco viene rilasciato con varie proprietà per proteggere la pelle debole e secca, per idratare, ammorbidire, con un effetto rigenerante. Ogni tipo di unguento contiene vari componenti, accelera la guarigione dei tessuti danneggiati.

Il corso del trattamento è di 1 mese. Applicare uno strato sottile sull'area danneggiata fino a 5-6 volte al giorno, dopo aver precedentemente lavato e asciugato la ferita. Il farmaco crea una barriera protettiva sulla pelle, ha un effetto antisettico.

Farmaci per il trattamento locale del diabete

Unguenti per bolle o bolle

Se un paziente ha brufoli rossi con contenuto purulento, l'unguento di ittiolo verrà in soccorso, che viene applicato come medicazione ad un ascesso di maturazione. A volte solo un unguento per il rilascio di pus non è sufficiente e vengono utilizzati antibiotici. Dopo aver spezzato l'ebollizione, viene applicato l'unguento Vishnevsky.

Rimedi per prurito

Oltre alla pelle secca, alla minzione frequente e alla sete, i diabetici sono spesso accompagnati da prurito, arrossamento della pelle, eruzione cutanea. Aumento della sudorazione e una grande quantità di glucosio porta a condizioni ideali per la vita di vari agenti patogeni, per l'insorgenza di un'infezione fungina. L'unguento per le ferite nel diabete dal prurito è combinato con un menu dietetico.

I rimedi locali elimineranno la causa delle eruzioni cutanee e pruriginose:

  • con effetto antifungino, tra cui clotrimazolo, phentikomazol;
  • unguento corticosteroide prednisone.

Preparativi per i piedi

Un componente importante per i farmaci di trattamento locali per la patologia endocrina è l'urea per un'efficace idratazione della pelle secca. Unguento per il piede diabetico contiene acido ialuronico per accelerare la rigenerazione, il collagene, i componenti antifungini, gli estratti di piante antiinfiammatorie. Oggi, ci sono molte creme in vendita che sono progettate specificamente per i diabetici.

Trattamento topico delle lesioni cutanee con alti livelli di zucchero nel sangue

Ulcera diabetica e suo trattamento locale

Quando la rigenerazione dei tessuti è disturbata nella zona danneggiata a causa di insufficiente circolazione del sangue e di un'immunità indebolita del paziente, si forma un'ulcera sulla pelle. Con l'aumento del glucosio nel sangue, il danno è solitamente localizzato sugli arti inferiori. Le cause della patologia sono diverse, quindi, ogni persona ha bisogno di un approccio individuale.

Nel trattamento usando i seguenti metodi:

  • un intervento chirurgico;
  • terapia farmacologica;
  • Unguento per l'ulcera diabetica
Unguento antibiotico per la guarigione delle ferite

Il trattamento locale aiuta a pulire la ferita dai tessuti morti, alleviare l'infiammazione e rimuovere le scariche purulente. Nella fase iniziale, avrete bisogno di un antisettico per il trattamento di ulcere, Levomekol, unguenti. Inoltre, scegliendo i mezzi, prendi in considerazione lo stadio della malattia.

Contemporaneamente con i metodi locali, è necessario continuare a trattare la malattia sottostante.

Come prevenire le complicanze del diabete

Una persona con diabete dovrà costantemente prendere mezzi speciali con azione antiossidante, per rafforzare i vasi sanguigni. Una delle complicanze più difficili e difficili da trattare della malattia è il piede diabetico. Le ulcere con questa patologia guariscono per un tempo molto lungo. In una situazione di corsa, la cancrena si sviluppa e si deve amputare l'arto.

Per evitare eventuali ferite sulla pelle, è necessario attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  1. Indossare scarpe comode di alta qualità, non usare tacchi, scarpe strette.
  2. Non camminare a piedi nudi sull'erba, a terra, usa sempre le calze.
  3. Prima di andare a letto, ispeziona il tuo corpo per danni minori, graffi.
  4. Per lavare la pelle solo con prodotti speciali con un equilibrio del pH neutro.
  5. Gel e saponi non dovrebbero causare pelle secca.
  6. Smetti di fumare perché danneggia la circolazione.
  7. Non indossare indumenti intimi o attillati o altri indumenti.
  8. Evitare ustioni e ferite.
  9. Utilizzare antisettici anche con tagli minori.

Un trattamento completo, una dieta bilanciata, l'assunzione di complessi vitaminici e unguenti per la guarigione delle ferite per il diabete aiuteranno a ripristinare rapidamente la salute. Se il trattamento fallisce, le aree danneggiate vengono pulite chirurgicamente.

È importante! Se una infezione penetra nella ferita, è molto più difficile trattarla. In caso di guarigione a lungo termine, febbre, edema, cercare urgentemente un aiuto medico.

Prevenzione delle complicanze del diabete

La costante cura per la salute, il controllo del glucosio, una corretta alimentazione per un diabetico è molto importante, perché le complicazioni della malattia possono essere una minaccia per la vita del paziente. L'unguento per la guarigione delle ferite nel diabete è parte integrante del trattamento, che dovrebbe essere prescritto solo da uno specialista. Anche un piccolo taglio non dovrebbe essere trascurato nelle persone con diabete.

Non rompere!

trattamento delle articolazioni e della colonna vertebrale

  • malattia
    • Arotroz
    • artrite
    • Spondilite anchilosante
    • borsite
    • displasia
    • sciatica
    • miosite
    • osteomielite
    • osteoporosi
    • frattura
    • Piedi piatti
    • gotta
    • radicolite
    • reumatismo
    • Sperone calcaneare
    • scoliosi
  • articolazioni
    • ginocchio
    • brachiale
    • anca
    • gambe
    • braccia
    • Altre articolazioni
  • spina dorsale
    • spina dorsale
    • osteocondrosi
    • rachide cervicale
    • Dipartimento di Thoracic
    • Colonna vertebrale lombare
    • ernie
  • trattamento
    • esercizi
    • operazioni
    • Dal dolore
  • altro
    • muscoli
    • Bundles

Punta arrossata e dolorante

Alluce mal di testa

1 dito sul piede con gonfiore, arrossamento, blu, aumento del dolore durante la notte può indicare la gotta. L'artrite gottosa acuta è preceduta dall'uso di carne, bevande alcoliche. In ogni caso - al dottore.

In ognuno di questi casi, è necessario utilizzare metodi completamente diversi per eliminare il tumore.

  • Tra i farmaci, i farmaci antinfiammatori non steroidei (Aertal), i glucocorticoidi (Celeston) hanno proprietà analgesiche. Smettono rapidamente il dolore e quando il dito è gonfio, rimuovono il gonfiore, iperemia. Vengono usati unguenti, pillole, iniezioni.
  • un intervento chirurgico;
  • Il trattamento di fisioterapia è usato in combinazione con altri metodi. Vengono utilizzati elettroforesi di novocaina, amplifterapia, correnti modulate sinusoidali. Le tecniche popolari implicano l'uso di droghe come la borsa del pastore, l'achillea, lo stalnik.
  • Rimedi popolari.
  • Le dita dei piedi si fanno male per molte ragioni. Questo porta a:

endocrinologo;

Sharp dolore lancinante, disturbando l'articolazione;

Come accennato in precedenza, le scarpe scomode causano l'artrosi. La patologia più comune nelle donne che sono disposte a sopportare il dolore per amore della bellezza. Le dita sono fortemente compresse tra loro, c'è una violazione della circolazione del sangue e il pollice inizia a deformarsi. Quando l'artrosi colpisce le ossa e le articolazioni. Cominciano ad espandersi, che anche il solito movimento di un dito è accompagnato dal dolore.

Oggi, le persone spesso incontrano varie malattie dei piedi. La ragione di ciò è una diminuzione dell'attività fisica. Se il tuo pollice fa male, indica non solo le scarpe che non si adattano alle dimensioni, ma anche la presenza di disturbi gravi. Ecco perché è così importante capire i fattori del suo sviluppo.

  • DDD
  • Alcuni consigli per rimuovere il tumore sul dito:

Dei metodi di fisioterapia prescritti procedure che contribuiscono all'eliminazione dei fenomeni infiammatori. A tal fine, ricorrere agli ultrasuoni con idrocortisone, elettroforesi con novocaina, magnetoterapia.

Rimedi popolari.

Quando le articolazioni delle dita dei piedi fanno male, allora hai bisogno di sospettare una violazione dei processi metabolici nel corpo. La gotta e il diabete mellito di solito portano a questo. Il trattamento in ogni caso ha le sue caratteristiche.

  • La somministrazione di farmaci in primo luogo comporta l'uso di farmaci che riducono il livello di colesterolo nel sangue - statine (Rosuvastatina). Ciò impedisce il blocco dei vasi sanguigni e la microcircolazione compromessa. Inoltre, vengono prescritti agenti vasodilatatori (Trental) e angioprotettivi (Detralex), che migliorano il flusso sanguigno nell'arto ischemico, che aiuta a ridurre il dolore.
  • Disturbi vascolari (aterosclerosi obliterante);
  • Podologu (medico specializzato in piedi;

Rossore della pelle, suo gonfiore.

Unghia incarnita

Trattamento del dolore agli alluci

La ragione è banale o una frattura o una fessura, la crepa crescerà ma sarà disturbata per sei mesi - lo infastidisce camminando, e anche la frattura crescerà insieme, ma prenderei una radiografia

  • Se il dito è stato ferito, prima di tutto, è necessario escludere la possibilità di una frattura. Un dito rotto si gonfia molto rapidamente, diventa caldo, nel punto in cui l'osso è rotto o rotto, si forma un ematoma bluastro. Piegarlo è molto doloroso o impossibile. In questo caso, è meglio consultare immediatamente un medico. Se ciò non è possibile, attaccare una matita, una penna o una gomma del righello al dito del paziente. La cosa principale è che la lunghezza non superi la lunghezza del dito. È necessario serrarlo abbastanza strettamente in modo che il dito sia completamente immobilizzato. Ciò impedirà lo spostamento dell'osso danneggiato. Il chirurgo, quando lo raggiungerai, ti consiglierà di fare una radiografia e, in base all'immagine, farà una diagnosi accurata. La frattura del dito di solito non richiede l'imposizione di un cerotto, il più delle volte basta una benda stretta, a riposo per un paio di settimane;
  • La tecnica chirurgica è scelta individualmente. Dipende dalla diagnosi specifica, dalla gravità della malattia, dalle caratteristiche individuali del paziente. Spesso ricorrere all'artrocentesi, all'artroscopia.
  • Il trattamento farmacologico ha diversi obiettivi. Uno di questi è il monitoraggio della glicemia. Per fare questo, uso i farmaci che riducono il glucosio (metformina) e i prodotti a base di insulina (Protafan, Aktropid). Il secondo compito è il trattamento delle complicazioni. Per il trattamento del piede diabetico utilizzare potenziatori del flusso sanguigno (Actovegin), antidolorifici (Meloxicam), antibatterico in forma di compresse, infusioni. Gli agenti antinfiammatori e antisettici sono anche usati come compresse e unguenti.
  • Spesso i pazienti si chiedono perché l'alluce si sia gonfiato, arrossato e dolorante. Questo è caratteristico dell'artrite gottosa, che è il risultato di un disturbo del metabolismo delle purine. Mentre avanza, altre dita e grandi articolazioni si gonfiano. Quando si cammina, si nota la sindrome del dolore, che lo limita significativamente. Le misure terapeutiche comportano l'uso di:
  • L'intervento chirurgico è utilizzato nelle fasi terminali. Quando il paziente ha la cancrena. In questo caso, nessun metodo conservativo non darà un risultato positivo. Ecco perché è importante fare una diagnosi in tempo.
  • Malattie neurologiche (polineuropatia, neuroma di Morton);
  1. La causa della malattia è la deposizione di sali con l'abuso di grassi e prodotti a base di carne. Quando si accumulano, le sostanze formano una crescita che sembra un osso in apparenza.
  2. Questa malattia è caratterizzata dall'insorgenza di dolore, arrossamento, infezioni e gonfiore. Due fattori possono causare questa malattia:
  3. Il dolore può verificarsi per molte ragioni:

Se c'è una ferita al dito ed è gonfio, significa che è entrata un'infezione, è iniziato un ascesso: accumulo di pus. Questo aiuterà qualsiasi disinfezione. Tratta la ferita con perossido di idrogeno, puoi cuocere il dito in una soluzione di sale o soda - tirano bene il pus. Aiuta lozioni di sgranocchiare foglie di cavolo o patate grattugiate. Dopo aver rimosso il pus, lavare la ferita con la soluzione di furatsilina, lubrificare con un unguento di streptocide e una benda. Continua a risciacquare, lubrificare e bendare il dito fino a quando il gonfiore non è sparito. Se l'abrasione è superficiale, ma estesa e piangente, è meglio non lubrificarla con unguento e polverizzarla con la polvere di streptocide;

Cause di

I metodi tradizionali rimangono popolari e molto spesso non sono meno efficaci rispetto ai metodi tradizionali. Piante medicinali usate con effetto anti-infiammatorio. Tra queste erbe si distinguono la consolida maggiore, il sabelnik, l'avena. Sono usati come decotti, tinture, impacchi, bagni.

  • Per l'intervento chirurgico si è ricorso all'inefficacia della terapia conservativa. Tale trattamento comporta l'amputazione di una parte del corpo. Questo è un altro motivo per cui non puoi ignorare il dolore.
  • farmaci;
  • La medicina tradizionale ha anche un ampio arsenale di strumenti. Piante medicinali usate, normalizzando il metabolismo lipidico del corpo. A tale scopo vengono utilizzati il ​​dente di leone, l'immortelle, la pervinca e la rosa selvatica.
  • Disturbi metabolici (gotta, diabete);

La lotta contro la malattia mira principalmente a identificare la malattia e la sua eliminazione. Dopo aver esaminato i sintomi e i test, il medico effettuerà una diagnosi adeguata e selezionerà la terapia necessaria:

Terapia per i disturbi vascolari

Dolore nell'alluce, manifestato nel diabete

  • Ritaglio irregolare o breve dell'unghia;
  • Le scarpe strette, che causano danni al piede sia nelle donne che negli uomini, possono portare all'artrosi;
  • E tu non hai provato ad andare dal dottore, perché tratti così facilmente la tua salute?

Se l'articolazione è infiammata, il modo più semplice per rimuovere il tumore consiste nell'applicare una benda con l'unguento di Vishnevsky. Ha un odore sgradevole, ma in questi casi aiuta molto bene e rapidamente. La lubrificazione aiuterà anche con Troxevasin unguento o qualsiasi altro contenente un principio attivo come l'eparina. Le nostre nonne curavano articolazioni gonfie con decotti di tarassaco, calendule, lozioni di camomilla. E anche - dolci al miele. Prepararli è molto semplice. Mescolare il miele fresco con farina in tali proporzioni per ottenere una pasta densa. Esegui dei piccoli granuli, attaccali al punto dolente, metti un panno di cotone sopra la cima. Migliorare la procedura di notte, entro 2-3 settimane. Il tumore deve andare via. Ma non dimenticare che la causa dell'infiammazione delle articolazioni si trova in qualsiasi malattia interna - gotta, allergie, carenza di vitamine.

Eventuali infortuni - è sempre spiacevole, soprattutto per una persona attiva e lavorativa. Per i raffreddori, puoi bere il tè, a una temperatura - compresse ad azione rapida. Ma cosa fare se un dito su una mano o una gamba è gonfio e interferisce con la vita e il lavoro?

I metodi tradizionali includono l'uso di piante medicinali, normalizzando il metabolismo dei carboidrati. Tali piante sono galega, dente di leone, cicoria.

Terapia per le malattie neurologiche

  • I pazienti lamentano dolore alle articolazioni delle dita dei piedi, che si nota quando si cammina, e mentre la patologia progredisce, le sensazioni dolorose appaiono a riposo. Accompagnare queste sensazioni spiacevoli stanno bruciando. Visivamente, non si può notare che più dita o uno rigonfiamento o ci sono cambiamenti nel volume della gamba distale. Il trattamento include:
  • Malattie osteoarticolari (artrite reumatoide, sinovite).
  • In caso di artrosi, al paziente viene prescritta terapia laser, fango e trattamento ad ultrasuoni. Gli anestetici vengono iniettati per ridurre il dolore. In assenza dell'efficacia di questi metodi è ricorso alla chirurgia.

Se il paziente è preoccupato per il dolore, allora il medico dovrebbe informarsi sulla presenza di diabete mellito, perché allora il dolore potrebbe indicare problemi come un piede diabetico. Gravi fasi del diabete sono accompagnate da problemi di flusso sanguigno nei capillari. I tessuti sono carenti di sostanze importanti e i piedi iniziano a ferire. In assenza di un trattamento appropriato, la malattia si sviluppa gradualmente in cancrena, in cui l'amputazione sarà inevitabile.

Terapia dei disturbi metabolici

Lesioni e colpi di dita;

gotta

  • Trattamento delle lesioni delle dita: come trattare un infortunio al dito?
  • Il dito si gonfiò, arrossì, allo stesso tempo molto male. Comprendi la ragione prima di intraprendere qualsiasi azione. Può verificarsi un tumore:

Una delle cause più comuni di dolore alle dita dei piedi. I pazienti lamentano dolore, aumentando lo sforzo fisico. Spesso, quando esaminato visivamente, è evidente che il dito è gonfio, arrossato e caldo al tatto. Le attività terapeutiche includono:

Antidolorifici medicinali applicati, farmaci che violano la sintesi dell'acido urico. Per l'anestesia, i farmaci antinfiammatori non steroidei (Celecoxib) vengono utilizzati sotto forma di compresse, iniezioni di compresse per il periodo di esacerbazione.

diabete mellito

Dopo una corretta diagnosi e identificazione delle cause del dolore, viene prescritto un trattamento, che in ogni caso ha le sue caratteristiche.

  • Con i dolori degli alluci per la gotta, prescrivo a un paziente una dieta e dei rimedi speciali.
  • Avendo riscontrato dolori, è necessario consultare uno degli specialisti elencati di seguito:

Quando si arrotonda il bordo della lamina ungueale, inizia a diffondersi in larghezza, perforando la pelle. Il dolore può essere aggravato dall'aggiunta di suppurazione e dalla diffusione dell'infezione.

Questo è un criminale. Vai dal chirurgo.

Terapia delle malattie ossee e articolari

Non ci sono ferite, una frattura, anche l'edema è escluso, ma il tuo dito è ancora gonfio? Dagli pace. Applicare ghiaccio sul dito, sollevarlo per garantire il deflusso del sangue. Un impacco freddo può essere tenuto non più di 20 minuti al fine di non disturbare la circolazione del sangue e di non congelare la pelle. E non dimenticare di fare ginnastica giornaliera preventiva, se il tuo lavoro è legato alla digitazione sulla tastiera o ad altri movimenti monotoni e ripetitivi delle dita.

  • Dopo qualsiasi infortunio - lesioni, pizzicamento, frattura, ecc.;
  • preparazioni medicinali;
  • Farmaci che violano la sintesi di acido urico, portano alla dissoluzione dei depositi di purine nelle articolazioni. Un noto rappresentante di questo gruppo è l'Allopurinolo. La medicina tradizionale consiglia di trattare la gotta, la madera, il decotto di cipolle, le compresse di pesce.

In questo caso, dolore alle dita dei piedi durante la deambulazione e altre attività fisiche. Spesso puoi notare il pallore della pelle della gamba distale. L'arto interessato ha un volume inferiore rispetto a una gamba sana. Il trattamento per l'aterosclerosi obliterante deve essere iniziato immediatamente. Se perdi il tempo prezioso, è pieno di amputazione della gamba. Le attività terapeutiche includono:

Quando l'unghia cresce, una sezione della lamina ungueale che sta danneggiando il tessuto viene rimossa e viene applicata una benda con un disinfettante che aiuta a tirare fuori il pus dalla ferita.

Articolazione dolente dell'alluce per la gotta

Imposta i motivi

Il dolore alle articolazioni delle dita dei piedi spesso segnala una violazione del metabolismo dei carboidrati nel corpo. L'angiopatia diabetica e la polineuropatia, che accompagnano sempre il diabete mellito, sono dovute al dolore. Chi soffre di questa malattia nota dolore quando cammina, brucia. Con il progredire della malattia, si sviluppa il piede diabetico. In questo caso, il paziente lamenterà che il dito è gonfio, il dolore è aumentato significativamente, ci sono ferite con secrezione purulenta.

Come rimuovere un tumore su un dito

  • farmaci;
  • Il dolore alle dita dei piedi disturba molti pazienti. Ignora questo problema non può essere. Altrimenti, puoi affrontare effetti negativi sulla salute. Ecco perché un tale sintomo richiede un'attenzione speciale.
  • Un chirurgo;

Se il dito è gonfio a causa di sovratensione

Se il paziente è preoccupato per il disagio nella zona in cui la gamba si connette al dito, questo indica non solo lividi o sfregamenti, ma la presenza di una grave malattia - la gotta. È possibile determinare la malattia in base alle seguenti caratteristiche:

Presenza di unghia incarnita.

Eu mi fa male alluce, è gonfio e rosso, un piccolo tocco dà un forte dolore, non è unghia incarnita.

È il chirurgo che ti spiegherà l'unghia o meno l'unghia.

Sì, qualsiasi cosa può essere. Prima di tutto, penso ai crimini (forse di recente si sono tagliati le unghie e le hanno pizzicate un po 'con le forbici). È meglio andare dal chirurgo il prima possibile, altrimenti fino a. Beh, molte cose possono essere cattive. Vuoi ancora correre su due gambe e non saltare su uno? Poi rapidamente almeno al pronto soccorso più vicino. se la clinica è lontana. Buona fortuna!

Con infiammazione interna dell'articolazione;

Il trattamento è il seguente:

Dei farmaci utilizzati farmaci anti-infiammatori non steroidei (Meloxicam, Voltaren). Pillole, unguenti, iniezioni, che alleviano il dolore in modo rapido ed efficace, sono prescritti.

Il dolore può verificarsi quando si cammina o a riposo. La localizzazione del dolore colpisce una o più dita con la diffusione sugli elettrodi. Spesso si nota che le dita sono gonfie, arrossate e si nota la bruciatura. Le domande dettagliate e un'ispezione accurata offrono l'opportunità di effettuare la diagnosi corretta. Diagnostica tempestiva, il trattamento iniziato consente di mantenere una soddisfacente qualità della vita del paziente.

La natura sistematica del dolore, che si manifesta almeno cinque o sette volte durante l'anno e dura circa una settimana;

Articolazioni doloranti degli alluci con artrosi

Con un movimento monotono prolungato, ad esempio premendo un tasto o una leva.

Rossore alla gamba con diabete mellito sotto le ginocchia

Le complicanze del diabete mellito sono spesso manifestate da disturbi vascolari e neurologici che colpiscono gli arti inferiori. Pertanto, si raccomanda a tutti i pazienti con diabete di ispezionare giornalmente i piedi e le gambe, in modo da non perdere le manifestazioni iniziali della neuropatia diabetica.

Qualsiasi sintomo sotto forma di arrossamento, ridotta sensibilità o lesioni lievi può essere un segnale dello sviluppo di una malattia così grave come un piede diabetico.

Secondo le statistiche, si verifica nel 15% dei diabetici dopo 5-6 anni di malattia.

Con una scarsa compensazione del diabete, l'infezione purulenta si unisce alla polineuropatia e la cancrena può anche svilupparsi, causando la necessità di amputazione.

Nel mondo, il 70% delle amputazioni eseguite è associato a neuropatia diabetica.

Cause della neuropatia nel diabete

Il danno ai vasi sanguigni delle gambe nel diabete mellito è associato ad un eccesso di glucosio nel sangue, che non può entrare nelle cellule a causa di una deficienza di insulina. Il flusso di sangue attraverso i vasi diminuisce, la conduzione degli impulsi nervosi viene inibita. In condizioni di debole innervazione e sottonutrizione, la sensibilità dei tessuti soffre, la guarigione delle ferite rallenta.

Lesioni cutanee minori sotto forma di crepe, tagli o abrasioni si trasformano in difetti ulcerosi aperti e ulcere nascoste si formano sotto lo strato di epitelio cheratinizzato. Tutto questo non può essere notato dai pazienti, in quanto non provoca disagio con bassa sensibilità. Molto spesso, le ulcere si formano in luoghi di maggiore carico che si verificano quando si cammina.

Tali lesioni possono essere esacerbate quando si indossano scarpe strette, aumento della secchezza della pelle e ispessimento dello strato corneo, se ferito durante una pedicure o camminare a piedi nudi.

Il blocco dei vasi sanguigni è associato alla deposizione di colesterolo e calcio, formando una placca aterosclerotica. Tali cambiamenti nel diabete hanno diverse caratteristiche cliniche:

  • La lesione si verifica nelle parti inferiori degli arti inferiori - nel piede e nella parte inferiore della gamba.
  • Entrambe le gambe e in diversi siti soffrono.
  • A partire da un'età inferiore rispetto ai pazienti senza diabete.
  • Accompagnato dalla morte dei tessuti
  • Le ulcere possono verificarsi senza lesioni e stress meccanici.

Segni di danno alle gambe nel diabete mellito

La pelle dei pazienti con diabete mellito è secca e sottile, sono spesso feriti, soprattutto nella zona delle dita. L'innesco per lo sviluppo di lesioni neurologiche e vascolari può essere infezioni fungine, esecuzione di un pedicure ruvido o rimozione chirurgica dell'unghia incarnita.

Poiché la formazione di un piede diabetico ha conseguenze molto gravi nella forma di amputazione delle gambe o morte da sepsi, che si è sviluppata a seguito di complicanze purulente, l'identificazione dei primi segni di danno al piede diabetico può salvare la vita di un paziente.

Il primo segno è una diminuzione della sensibilità alle vibrazioni, quindi la temperatura, il dolore e il tatto sono violati in seguito. Un sintomo allarmante può essere gonfiore sulla gamba sotto il polpaccio, nella zona dei piedi. Se le gambe diventano calde o fredde, significa che la circolazione sanguigna è rotta o l'infezione si è unita.

La ragione per contattare un chirurgo o un podologo può essere un tale cambiamento:

  1. L'affaticamento quando si cammina è aumentato.
  2. C'è dolore alle gambe di varia intensità quando si cammina o di notte.
  3. Formicolio, bruciore e sensazione di freddo apparvero nei piedi.
  4. Il colore della pelle sulle gambe è rosso o bluastro.
  5. Diminuzione dei peli sulle gambe.
  6. Le unghie si sono ispessite, deformate, ingiallite.
  7. Sotto l'unghia c'era un livido.
  8. Il dito improvvisamente si arrossì o divenne edematoso.

I pazienti possono anche notare che ferite o calli invece di una settimana guariscono entro un mese o due. Dopo aver stretto le ferite, rimane un segno scuro.

Le ulcere possono apparire sui piedi, a volte piuttosto profonde.

Tipi di piede diabetico

A seconda della prevalenza dei disturbi di innervazione o afflusso di sangue, ci sono tre forme di sindrome del piede diabetico. Con una mancanza di conduttività nelle cellule nervose si sviluppa forma neuropatica. Per lei, un segno caratteristico è una leggera definizione di pulsazione delle arterie. Sulle gambe compaiono edema pronunciato e persistente.

I piedi in questa forma sono caldi, il colore della pelle è normale o leggermente pallido, l'ulcera si trova (come nella foto) nell'area di maggiore stress - nella regione delle ossa metatarsali. La sindrome del dolore è lieve. La ferita è bagnata, i bordi sono ispessiti. Più spesso colpisce i giovani con diabete di tipo 1, l'abuso di alcol può essere un fattore predisponente.

Il rossore della gamba con diabete nella foto può essere un segno della forma ischemica di polineuropatia, in cui i disturbi circolatori determinano i sintomi del piede diabetico.

In questa variante, le gambe sono fredde, è difficile determinare il polso, i piedi possono acquisire una tinta bluastra.

L'ulcera si trova nei punti di peggiori afflusso di sangue: i talloni, il bordo esterno del piede, il pollice. La pelle attorno alla ferita è sottile. Allo stesso tempo, i pazienti sono disturbati dal dolore a riposo, aggravati di notte, mentre camminando sono spesso costretti a fermarsi a causa di forti dolori.

La forma mista è più spesso diagnosticata in pazienti con diabete, combina i sintomi di ischemia e disturbi neurologici. I fattori di rischio per il piede diabetico sono:

  • La durata del diabete è più di 10 anni.
  • Diabete scompensato o labili.
  • Fumo.
  • Pazienti che hanno subito un infarto o ictus.
  • Abuso di alcol
  • Con la tendenza a formare coaguli di sangue.
  • Obesità grave.
  • Vene varicose

Diagnosi e trattamento della neuropatia diabetica

Per diagnosticare l'entità del danno ai pazienti, viene eseguito un esame completo: esami del sangue per analisi del glucosio e biochimiche, determinazione della funzione renale, studi radiografici e angiografici. Un neuropatologo verifica la sicurezza dei riflessi e la sensibilità al dolore, al tatto, alle vibrazioni e alla temperatura.

La dopplerometria viene effettuata per determinare il flusso di sangue, viene misurata la pressione nei vasi delle gambe. In presenza di un'ulcera, la semina viene presa sulla microflora e la sensibilità ai farmaci antibatterici.

Il trattamento di un piede diabetico inizia portando il livello di glucosio nel sangue al bersaglio. Se il paziente ha ricevuto pillole per ridurre lo zucchero, allora è completamente trasferito a insulina o unito con l'introduzione d'insulina prolungata e preparazioni antidiabetiche in pillole.

La rimozione di dolore in polineuropatia diabetica è effettuata con tali preparazioni:

  1. Anticonvulsivi (Finlepsin, Gabalept).
  2. Antidolorifici (Dexalgin, Nimesulide).
  3. Antidepressivi (Venlafaxine, Klofranil).
  4. Crema con lidocaina.

Il trattamento con preparazioni di acido tiotitico (Thiogamma, Berlition) e iniezioni di vitamine del gruppo B (Milgamma, Neyrobion) aiuta a ripristinare la sensibilità del tessuto e ad accelerare la guarigione dell'ulcera. Dipiridamolo, Actovegin, Pentoxifylline sono usati per migliorare la circolazione sanguigna.

Inoltre, il trattamento delle ulcere, lo scarico dell'arto colpito. Quando le ulcere sulle gambe dovrebbero cercare più spesso di essere in posizione orizzontale. Speciali apparecchi ortopedici vengono utilizzati anche per alleviare il carico sul piede. Nella lotta contro questa malattia, la fisioterapia per il diabete nel trattamento complesso dà risultati positivi.

All'atto dell'accessione dell'infezione, il trattamento antibiotico viene prescritto per un lungo periodo fino a quando l'ulcera guarisce.

La terapia intensiva viene effettuata anche per il trattamento di malattie associate che impediscono il recupero dei pazienti: anemia, danni ai reni e al fegato.

Prevenzione della polineuropatia

Per un paziente con diabete, un esame delle gambe con procedure igieniche giornaliere è un metodo importante per la prevenzione delle complicanze della neuropatia. Tutte le ferite o i tagli devono essere trattati con Miramistina o clorexidina, soluzione acquosa di furatsilina. Non usare soluzioni contenenti alcol.

Per il trattamento delle ulcere vengono utilizzati gel Solcoseryl, Actovegin, Iruksol. Quando si esegue una pedicure è impossibile usare i bordi, è meglio usare le tecniche dell'hardware. I piedi devono essere lubrificati con una crema da latte per prevenire la secchezza o con unguenti speciali per i diabetici: Balsamed, Alpressan.

Quando si indossano le scarpe, dovrebbe essere esaminato l'integrità delle solette, l'assenza di ciottoli, pieghe dure o cicatrici che possono ferire la pelle del piede. Le scarpe devono essere abbinate esattamente in termini di dimensioni e altezza. In questo caso, non puoi usare calzini stretti, stringendo le dita. Le ciabatte con tallone e punta chiusi vengono scelte per essere indossate a casa.

Sono inoltre raccomandate misure per prevenire lo sviluppo del piede diabetico:

  • Completo rifiuto di fumare e alcol.
  • Non consentire l'ipotermia alle gambe.
  • Quando si eseguono i pediluvi, la loro temperatura dovrebbe essere di circa 36 gradi.
  • In caso di vista scarsa, è impossibile tagliare le unghie da soli.
  • Non è consigliabile andare a piedi nudi anche a casa.
  • Non utilizzare pastiglie riscaldanti, batterie e riscaldatori per scaldare i piedi.

Il principale metodo per prevenire tutte le complicazioni del diabete è controllare i livelli di zucchero nel sangue. Per fare questo, è necessario utilizzare un dispositivo per misurare il glucosio nel sangue ogni giorno e una volta ogni tre mesi per determinare il livello di emoglobina glicata e visitare un endocrinologo per correggere il trattamento. Almeno una volta all'anno, si raccomanda la consultazione con un pediatra e un neurologo.

Il video in questo articolo descrive la neuropatia diabetica.

Altri Articoli Sul Diabete

Il diabete mellito è considerato una grave malattia endocrina. Tuttavia, non è necessario considerarlo come patologia incontrollata. La malattia si manifesta in un elevato numero di zuccheri nel sangue, che in modo tossico influenzano lo stato del corpo in generale, così come le sue strutture e organi (vasi, cuore, reni, occhi, cellule cerebrali).

Il livello di glucosio nel sangue (glicemia) è uno dei fattori più importanti durante la gravidanza. Un attento controllo della glicemia aiuta a garantire le migliori probabilità di successo della gravidanza, quindi tutte le donne dovrebbero conoscere il tasso di zucchero nel sangue nelle donne in gravidanza.

Lo xilitolo è una betulla o uno zucchero di legno. Questo è un dolcificante naturale di origine naturale, che si trova in frutta e verdura ed è usato come sostituto dello zucchero.