loader

Principale

Complicazioni

Norme di zucchero nel sangue durante la gravidanza

La gravidanza influisce su molti processi nel corpo di una donna ed è importante sapere se i cambiamenti procedono normalmente. In particolare, il tasso di zucchero nelle donne in gravidanza nel sangue differisce dalla norma standard e il contenuto di glucosio deve essere monitorato - per proteggere la salute sia del nascituro che di sua madre.

Glicemia normale durante la gravidanza

I livelli di zucchero nel sangue nelle donne in gravidanza dovrebbero normalmente essere 3,3 - 6,6 mmol / l. Tuttavia, gli indicatori dipendono dal prelievo di sangue per l'analisi da un dito o da una vena, nonché da quando è stato assunto l'ultimo pasto. In generale, i risultati normativi assomigliano a questo:

  • a stomaco vuoto da un dito - da 3,3 a 5,5 mmol / l;
  • a stomaco vuoto da una vena - da 4.0 a 6.1 mmol / l;
  • 2 ore dopo i pasti - non più di 7,8 mmol / l;
  • in qualsiasi momento della giornata - non più di 11,1 mmol / l.

Per ottenere dati affidabili, si raccomanda di affrontare seriamente lo studio: non assumere cibo e bevande dolci la sera. Per fare questa analisi è fatto rigorosamente a stomaco vuoto, dopo aver mangiato lo stesso solo come diretto dal medico. Dovresti dormire e non caricarti di peso al mattino, e se non ti senti bene, dillo al tuo dottore.

Il contenuto di glucosio nel sangue delle donne deve essere controllato al momento della registrazione (circa 8-12 settimane) e più vicino alla fine della gravidanza, cioè a 30 settimane. A metà del tempo viene eseguito anche un test di tolleranza al glucosio (GTT), è anche un test con un carico: prima la donna incinta dà sangue a stomaco vuoto, quindi beve la soluzione di glucosio e dopo 2 ore l'analisi viene ripetuta. In questo momento, una donna ha bisogno di stare a riposo, di muoversi il meno possibile e di non mangiare.

Deviazioni dalla norma e gruppo di rischio

Prima di tutto, si dovrebbe notare che a causa di deviazioni, specialmente di quelle insignificanti, non c'è bisogno di farsi prendere dal panico. Possono essere dovuti a peculiarità metaboliche o anche a sciocchezze come un leggero raffreddore, un sonno povero, un tour a piedi e simili. In ogni caso, solo un medico può dire se c'è un problema.

Gruppo di rischio

Con particolare attenzione a questo problema, è necessario rivolgersi alla futura madre, che è a rischio per il diabete. I segni includono i seguenti fattori:

  • tendenza ereditaria al diabete;
  • obesità, sovrappeso prima della gravidanza;
  • malattie infettive o virali durante la gravidanza;
  • età oltre 30-35 anni, soprattutto se questa è la prima concezione;
  • trattamento ormonale per l'infertilità;
  • la nascita di bambini morti e aborti prima;
  • la nascita di bambini troppo grandi, bambini con difetti nello sviluppo;
  • polidramnios.

Se sei a rischio, è consigliabile, tra le altre cose, verificare quale livello di glucosio è mensile. È possibile acquistare un glucometro per farlo da soli a casa ed essere in grado di rilevare i cambiamenti nel tempo.

Dovresti anche andare da un medico non programmato se ti accorgi dei seguenti sintomi:

  • aumento di AT;
  • alitosi;
  • sapore metallico acido;
  • cambiamenti nell'appetito, inclusa una costante sensazione di fame;
  • aumento di peso;
  • aumento della sete;
  • minzione frequente;
  • bocca secca;
  • debolezza generale.

Se gli indicatori non sono normali

Con un risultato positivo, è necessario sottoporsi a un riesame, e se indica anche un livello elevato di zucchero, un test di tolleranza al glucosio è prescritto prima del solito. Inoltre, fino alla metà del termine viene mostrato a coloro che sono a rischio.

Se il risultato di GTT mostrerà il livello di glucosio da 7,8 a 11,1 mmol / l, aumenterà la sensibilità ad esso. Il livello, che supera 11,1 mmol / l, è la base per una diagnosi preliminare del diabete.

Il diabete gestazionale nelle donne incinte è relativamente comune e questo fenomeno è temporaneo, dopo la nascita, passa. Tuttavia, c'è il rischio che si trasformi in un vero diabete.

Abbassare i livelli di zucchero è molto meno comune, ed è principalmente causato da intervalli troppo ampi tra i pasti, porzioni molto ridotte di alimenti ipocalorici. Per evitare cadute improvvise, è necessario limitare la quantità di carboidrati semplici consumati (cuocere farina bianca, caramelle, soda) e ci sono alimenti con qualcosa di non zuccherato. Con una forte diminuzione della quantità di glucosio nel sangue si formano corpi chetonici molto tossici, quindi non si può trascurare la corretta alimentazione in ogni caso, se non c'è possibilità di mangiare in tempo, si dovrebbe almeno avere uno spuntino dolce per mantenere il livello di zucchero.

Una donna incinta è responsabile non solo per se stessa, ma anche per il suo bambino, perché è necessario monitorare attentamente le condizioni del corpo in modo da non trasmettere il diabete mellito al bambino. La cosa principale che è richiesta ad una donna è assumere un atteggiamento responsabile nei confronti della sua salute, ascoltare i medici e superare gli esami prescritti nel tempo e correttamente.

Norma di zucchero nel sangue durante la gravidanza

Secondo gli studi clinici, nella maggior parte dei casi gli indicatori glicemici in una donna durante il parto vanno oltre i limiti consentiti. Questa condizione è associata a cambiamenti ormonali che sono caratteristici di questo tempo. Qual è la norma dello zucchero nel sangue delle donne in gravidanza, come controllarlo e cosa è necessario per la correzione degli indicatori, discussi di seguito.

Cifre valide

Il tasso di zucchero nel sangue durante la gravidanza non rientra negli standard generalmente accettati. Indicatori raccomandati (in mmol / l):

  • fino a quando il cibo entra nel corpo - non superiore a 4,9;
  • 60 minuti dopo un pasto - non superiore a 6,9;
  • 120 minuti dopo un pasto - non superiore a 6.2.

Zucchero normale nello sviluppo del diabete gestazionale (in mmol / l):

  • a stomaco vuoto - non superiore a 5,3;
  • 60 minuti dopo un pasto - non superiore a 7,7;
  • 120 minuti dopo un pasto - non superiore a 6.7.

Il livello di emoglobina glicata (glucosio medio nell'ultimo trimestre) non deve superare il 6,5%.

La glicemia può variare in entrambe le direzioni. Con tassi più bassi di parlare di ipoglicemia. Questo è pericoloso non solo per la madre, ma anche per il bambino che non riceve la quantità necessaria di risorse energetiche.

Numeri alti indicano iperglicemia. Può essere associato al diabete, iniziato prima del concepimento di un bambino o con diabete gestazionale. La seconda forma è tipica per le donne incinte. Di norma, dopo la nascita del bambino, i valori di glucosio ritornano a limiti accettabili.

Perché lo zucchero striscia?

La glicemia aumenta durante la gravidanza a causa della perdita della capacità dell'organismo di sintetizzare la quantità necessaria di insulina (ormone pancreatico). Questo principio attivo ormonale è necessario per una corretta distribuzione dello zucchero, il suo ingresso nelle cellule e nei tessuti. Senza una quantità sufficiente di insulina, le cifre di glucosio nel corpo crescono.

Inoltre, l'iperglicemia è causata da ormoni placentari, che sono caratteristici del periodo di gestazione. L'antagonista principale dell'insulina è considerato somatomammotropina placentare. Questo ormone è simile all'ormone della crescita, prende una parte attiva nel metabolismo della madre, promuove la sintesi di sostanze proteiche. La somatomammotropina aiuta il bambino ad avere abbastanza glucosio.

Fattori di rischio

Molto spesso, il livello glicemico aumenta sullo sfondo dei seguenti fattori che contribuiscono:

  • diabete gestazionale durante le prime gravidanze;
  • aborto nella storia;
  • nascita di neonati con macrosomia (peso superiore a 4 kg);
  • peso corporeo anormale;
  • predisposizione genetica;
  • la presenza di preeclampsia (la comparsa di proteine ​​nelle urine) nel passato;
  • flusso di acqua alta;
  • età delle donne di età superiore a 30 anni.

Perché è necessario mantenere normale il glucosio?

I livelli normali di zucchero nel sangue devono essere mantenuti per tutto il periodo della gravidanza, poiché è necessario prevenire il rischio di aborto spontaneo, ridurre la probabilità di parto prematuro e prevenire la comparsa di anomalie congenite e difetti nel bambino.

Il controllo del glucosio aiuterà a mantenere l'altezza e il peso del bambino entro limiti accettabili, prevenire la comparsa di macrosomia e proteggere la madre da varie complicazioni nella seconda metà della gravidanza.

Se una donna soffre di iperglicemia, il bambino può nascere con un alto tasso di ormone insulina nel corpo. Ciò si verifica sotto forma di una reazione compensatoria da parte del pancreas dei bambini. Nel processo di crescita, è possibile una tendenza agli stati ipoglicemici.

Maggiori informazioni sulla percentuale di zucchero nel sangue nei bambini possono essere trovate in questo articolo.

Diabete gestazionale e sue manifestazioni

All'inizio, la malattia è asintomatica e la donna percepisce cambiamenti minori come processi fisiologici, collegandoli con la sua posizione "interessante".

La patologia si sviluppa dopo la 20a settimana di gravidanza. Ciò è dovuto alla massima attivazione del sistema ipotalamico-ipofisario e alla produzione di ormoni surrenali. Sono anche considerati antagonisti della sostanza ormonalmente attiva del pancreas.

Con un quadro clinico brillante, i pazienti si lamentano delle seguenti manifestazioni:

  • desiderio costante di bere;
  • aumento dell'appetito;
  • quantità patologicamente aumentata di urina escreta;
  • prurito;
  • aumento di peso eccessivo;
  • visione offuscata;
  • affaticamento significativo

L'effetto dell'iperglicemia sul bambino

Il diabete gestazionale non causa malformazioni fetali, come è tipico per il diabete di tipo 1, poiché la formazione di organi e sistemi si verifica nel primo trimestre e l'inizio della forma gestazionale della patologia dalla ventesima alla ventiquattresima settimana.

La mancanza di correzione degli indicatori di glucosio può portare alla fetopatia diabetica. La malattia si manifesta con un malfunzionamento del pancreas, dei reni e dei vasi sanguigni nel bambino. Un tale bambino nasce con un peso corporeo elevato (fino a 6 kg), la sua pelle ha un'ombra rosso-bordeaux, ci sono emorragie puntiformi visibili.

La pelle è riccamente aromatizzata con grasso bianco, gonfio. All'esame, una grande dimensione dell'addome, arti relativamente brevi, è chiaramente visibile. Un bambino può avere un disturbo respiratorio a causa di una carenza di tensioattivo (la sostanza responsabile per garantire che gli alveoli nei polmoni non si attacchino insieme).

Tali complicanze possono essere prevenute correggendo gli indicatori di glicemia nel corpo della madre con la terapia dietetica e le droghe mediche (di solito l'insulina).

Metodi di controllo della glicemia durante la gravidanza

I test standard comprendono esami del sangue capillare, biochimica e determinazione della tolleranza al glucosio.

Il sangue del dito ha luogo secondo le regole generalmente accettate. Una donna la prende al mattino prima che il cibo entri nel corpo. Non puoi lavarti i denti con la pasta, perché può avere dello zucchero nella composizione e usare la gomma da masticare. Il tasso di zucchero nel sangue nelle donne in gravidanza è indicato sopra.

Il test di tolleranza al glucosio viene eseguito nei casi in cui le prestazioni dei test precedenti non rientrano nell'intervallo accettabile. Recentemente, tuttavia, è stato deciso di assegnare questo metodo di diagnosi a tutte le donne in gravidanza dopo aver raggiunto la 24-25ª settimana.

Il test non richiede un addestramento speciale. Per 48 ore prima che il materiale sia raccolto, una donna dovrebbe comportarsi in modo naturale, senza bisogno di ridurre la quantità di carboidrati nella dieta. Al mattino devi rinunciare alla colazione, al tè, puoi bere solo acqua.

In laboratorio vengono prelevati sangue o vene. Successivamente, la donna incinta beve una speciale soluzione dolce a base di polvere di glucosio. Dopo 2 ore, viene prelevato un altro campione di sangue, come per la prima volta. Nel periodo di attesa, il soggetto non dovrebbe mangiare o bere altro che acqua. Decifrare i risultati nella tabella.

Un altro studio importante è l'analisi delle urine per la determinazione della glicosuria. Non è necessario raccogliere la prima urina al mattino, è versata. I successivi processi di minzione devono essere accompagnati dalla raccolta dell'analisi in un'unica grande capacità, che viene conservata in un luogo fresco. Il mattino seguente, agitare il contenitore e versare circa 200 ml di urina in un contenitore separato. Consegnare al laboratorio entro 2 ore.

Risultati falsi

Vi sono casi di risultati falsi positivi quando una donna non è malata, ma per qualche motivo, i suoi livelli di glicemia sono fuori portata, come indicato nei risultati del test. Questo potrebbe essere dovuto alle seguenti condizioni:

  • situazioni stressanti - le donne nel periodo di gravidanza sono le più emotive e soggette a tale influenza;
  • recenti malattie infettive;
  • violazioni delle regole del test - una donna incinta può mangiare qualcosa o bere il tè prima di prendere il materiale, credendo che "difficilmente fa male".

Correzione di zucchero

Quale dieta dovrebbe essere seguita, quanto peso è permesso guadagnare, come controllare indipendentemente il livello glicemico - con tali domande una donna incinta può contattare il suo ostetrico o un endocrinologo.

Le raccomandazioni generali si riducono ai seguenti punti:

  • mangiare spesso, ma in piccole porzioni;
  • rinunciare fritto, salato, affumicato;
  • cuocere al vapore, stufare, infornare;
  • includere una quantità sufficiente di carne, pesce, verdura e frutta, cereali (come raccomandato dal medico);
  • su appuntamento - terapia insulinica;
  • attività fisica adeguata, che aumenta la sensibilità delle cellule del corpo all'insulina.

Il controllo glicemico permanente e l'aderenza al parere di un esperto manterranno lo zucchero entro limiti accettabili e ridurranno al minimo il rischio di complicazioni da parte della madre e del feto.

Norma di zucchero durante la gravidanza: livelli di glucosio elevati e bassi

Il livello normale di zucchero nel sangue di una donna, soggetto a un'analisi a stomaco vuoto, dovrebbe essere nell'intervallo da 3,3 a 5,5 millimoli per litro di sangue e 2 ore dopo i pasti, questa cifra può aumentare a 7,8 mmol / l. Se parliamo di donne in stato di gravidanza, un indicatore un po 'diverso sarà la norma per loro. Quindi, a stomaco vuoto il livello di glucosio oscillerà nel periodo da 4 a 5,2 mmol / l, e dopo aver mangiato questa cifra sarà 6.7. Tali cambiamenti nei livelli di zucchero nel sangue sono spiegati da varie metamorfosi, non solo nello stato della donna, ma anche cambiamenti nel suo background ormonale.

Tassi di zucchero durante la gravidanza

Se parliamo di medie, allora per le donne nella posizione della norma, queste cifre saranno comprese tra 3,3 e 6,6 millimoli. Una donna incinta dovrebbe costantemente monitorare le sue condizioni ed essere attenta ai cambiamenti che ha. Questo è importante da fare in considerazione del fatto che durante la gravidanza c'è il rischio di sviluppare il diabete gestazionale, che in alcuni casi può svilupparsi nel diabete di tipo 2 subito dopo il parto. Il fenomeno può essere spiegato dal fatto che durante la gravidanza la quantità di amminoacidi nel sangue di una donna diminuisce e il livello di corpi chetonici aumenta.

Nel corso normale della gravidanza, la secrezione di insulina può aumentare entro la fine del secondo o terzo trimestre, quindi si osserva il livello normale di glucosio nel sangue.

Nella clinica prenatale per un periodo di 28 settimane, una donna sarà raccomandata per eseguire un test orali di zucchero nel sangue orale. Il tasso è considerato il risultato di questo test è considerato uno che non superi i 7,8 mmol / l. Se, dopo aver preso 50 grammi di glucosio, il livello del suo contenuto nel sangue è diventato più alto di questo segno, allora in tali situazioni viene mostrato un test di tre ore con 100 grammi di sostanza.

I risultati del test di tre ore, che mostrano la presenza di diabete mellito in una donna incinta, saranno approssimativamente i seguenti:

  1. dopo 1 ora il livello di glucosio è superiore a 10,5 mmol / l;
  2. dopo 2 ore dopo aver assunto glucosio superiore a 9,2 mmol / l;
  3. dopo 3 ore - superiore a 8 mmol / l.

Alcune donne inizialmente sono a rischio di sviluppare il diabete. Questi includono quelli che hanno una predisposizione ereditaria alla malattia, così come concepire un bambino per la prima volta dopo 30 anni.

A volte i livelli di zucchero nel sangue iniziano a cambiare a causa della manifestazione di varie malattie che in precedenza non si sono fatte sentire. Inoltre, l'eccesso della norma può essere se la donna incinta guadagna troppo velocemente.

Nei casi in cui un neonato pesa più di 4,5 chilogrammi con un'altezza di 55-60 centimetri, è anche sicuro di dire che la madre ha sofferto di un aumento di zucchero nel sangue durante il suo trasporto.

Sintomi di zucchero alto in donne in gravidanza

Il medico può prestare attenzione ad alcuni segni che indicano chiaramente un aumento del livello di glucosio in una donna incinta. Questi sintomi sono solitamente attribuiti a:

  1. costante sensazione di fame;
  2. disturbi della minzione;
  3. nessuna sete passata;
  4. debolezza costante;
  5. ipertensione

Per fare una diagnosi corretta ed escludere una condizione chiamata diabete latente, sarà necessario passare un esame del sangue e delle urine. Se i risultati sono leggermente aumentati, sarà considerata una variante della norma, perché durante la gravidanza il pancreas non è in grado di funzionare a pieno ritmo e, di conseguenza, aumenta lo zucchero nel sangue.

È estremamente importante monitorare regolarmente il livello di glucosio, perché diventa la chiave per il parto e il parto normali. Tuttavia, la medicina conosce casi in cui il livello di zucchero è aumentato durante la gravidanza e immediatamente dopo la nascita ha dato alla luce il range normale.

Come posso normalizzare il glucosio?

Prima di tutto, è necessario prestare attenzione alla dieta. Tutti i prodotti devono essere sani e di alta qualità. È importante eliminare completamente dalla dieta i carboidrati vuoti, che vengono assorbiti rapidamente. Questi prodotti includono:

  • cioccolato;
  • formaggi;
  • maionese;
  • latte intero e condensato;
  • carne d'anatra e d'oca;
  • salsicce;
  • grasso;
  • carne fritta;
  • purè di patate;
  • cibi grassi;
  • gelato;
  • panna acida;
  • succhi di frutta;
  • dolce frutto;
  • limonate.

Una donna in posizione dovrebbe mangiare quei carboidrati che vengono assorbiti per lungo tempo. È importante includere nella dieta:

  • riso;
  • grano saraceno;
  • patate al forno;
  • fagioli;
  • ortaggi;
  • pasta di semola di grano duro;
  • carne di coniglio;
  • di pollo;
  • vitello giovane

Non dimenticare di quei prodotti che hanno un effetto antidolorifico. Questi includono:

È utile mangiare tali cibi: mela cotogna, uva spina, ribes, mirtillo rosso, yogurt, ricotta a basso contenuto di grassi e limoni in quantità ragionevole.

La complessità della dieta di una donna incinta sta nel fatto che lei dovrebbe cercare di mangiare quegli alimenti che manterranno i suoi livelli di zucchero nel sangue nel range normale, ma non dovrebbe essere negato al bambino essenziale per la sua normale crescita e sviluppo di microelementi e vitamine. Pertanto, per quelle future madri che sono a rischio di sviluppare il diabete, si consiglia di acquistare un glucometro portatile personale - un glucometro. Con il suo aiuto, puoi misurare te stesso la glicemia in qualsiasi momento.

Durante la misurazione è importante tenere conto del fatto che la quantità di zucchero può diminuire leggermente nei casi in cui la donna incinta ha fatto una doccia di contrasto, un bagno con acqua fredda o ha praticato uno sforzo fisico minore di natura diversa.

Se una donna in una posizione mangia correttamente e qualitativamente monitora lo stato della sua salute, allora in quel caso le importa non solo del suo stato di salute, ma anche del futuro bambino. Con un approccio adeguato e competente, il bambino nascerà sano e forte. È per questo motivo che è estremamente importante monitorare costantemente i livelli di glucosio, monitorare l'alimentazione e superare tutti i test in modo tempestivo.

Norma di zucchero nel sangue nelle donne in gravidanza: come decifrare il risultato

Il livello di glucosio nel sangue (glicemia) è uno dei fattori più importanti durante la gravidanza. Un attento controllo della glicemia aiuta a garantire le migliori probabilità di successo della gravidanza, quindi tutte le donne dovrebbero conoscere il tasso di zucchero nel sangue nelle donne in gravidanza.

Secondo alcuni dati, quasi il 10% delle donne in gravidanza sviluppa diabete gestazionale (DG), manifestato da un aumento della glicemia alla fine del 2 e 3 trimestre. Nel 90% dei casi, passa dopo il parto, ma queste donne hanno un aumentato rischio di diabete mellito (DM) di tipo 2 in futuro.

Qual è il tasso di zucchero nel sangue durante la gravidanza?

Nelle donne in gravidanza in buona salute, i livelli medi di glucosio a digiuno sono 3,8-4,2 mmol / l. Un'ora dopo aver mangiato un pasto, la glicemia dovrebbe rimanere nel range di 5,8-6,0 mmol / l. Se una donna ha il diabete o sviluppa la MH, l'obiettivo del trattamento è portare i livelli di glucosio nel sangue il più vicino possibile alla normalità.

Secondo le raccomandazioni dei medici, le donne in gravidanza con diabete o HD devono raggiungere i seguenti valori glicemici:

  • Glucosio a digiuno - ≤5.3 mmol / l.
  • Un'ora dopo un pasto - ≤7,8 mmol / l.
  • 2 ore dopo un pasto - ≤ 6,7 mmol / l.

Un altro importante indicatore della presenza di disturbi del metabolismo dello zucchero nelle donne in gravidanza è l'emoglobina glicata HbA1c, che riflette i valori medi della glicemia nelle ultime 6-8 settimane. Normalmente, questa cifra è inferiore al 6%. Con diabete o HD, aumenta.

In quali casi ci sono deviazioni?

Durante la gravidanza, lo zucchero nel sangue può andare oltre il range normale in una direzione e nell'altra. Ciò è dovuto al fatto che durante il trasporto di un bambino nel corpo femminile viene cambiato lo scambio di carboidrati.

Molte donne incinte hanno un'ipoglicemia, cioè una diminuzione dello zucchero al di sotto del range normale. Questo si manifesta con l'aumento della fame, sudorazione, debolezza, vertigini, stanchezza, tremore alle mani, irritabilità. Una delle cause dell'ipoglicemia è la terapia farmacologica per il diabete o la MH, nel qual caso può essere molto difficile e potenzialmente letale.

Molto spesso, a causa di cambiamenti ormonali, è possibile osservare una leggera ipoglicemia in donne in gravidanza senza diabete, soprattutto di notte. In questo caso, le donne si svegliano al mattino con un mal di testa e stanchezza, che sono sollevati dopo aver mangiato.

La causa dell'iperglicemia - aumento della glicemia - il più delle volte è il diabete o la MH

Il diabete mellito è una malattia in cui viene aumentata la quantità di glucosio nel sangue. La causa di questa malattia è la mancanza di insulina dovuta alla distruzione delle cellule pancreatiche che la producono. Queste cellule vengono distrutte dal proprio sistema immunitario a causa di processi autoimmuni.

Tipicamente, il diabete di tipo 1 compare nei bambini e nei giovani, quindi questa è la forma più comune di malattia tra le donne al momento della gravidanza. Nello sviluppo del diabete, ereditarietà e fattori ambientali come virus, batteri, tossine e schemi di alimentazione nell'infanzia svolgono un certo ruolo.

I medici ritengono che il diabete gestazionale sia causato da cambiamenti ormonali e metabolici durante la gravidanza, combinati con tendenze genetiche e fattori ambientali. Questi fattori contribuiscono allo sviluppo della resistenza all'insulina, che appare in tutte le donne nel 2-3 trimestre. A causa della resistenza all'insulina, la necessità di insulina necessaria per il controllo glicemico è in aumento.

Come nel diabete di tipo 2, l'HD è associato al sovrappeso. Un altro fattore che aumenta il rischio di questa malattia è la storia familiare del diabete mellito, che sottolinea il ruolo dell'ereditarietà.

Il rischio di sviluppare il diabete gestazionale è aumentato nelle donne:

  • oltre 25 anni;
  • avere un parente stretto con il diabete;
  • l'obesità;
  • avere ovaie policistiche;
  • assunzione di corticosteroidi (per il trattamento delle malattie autoimmuni), beta-bloccanti (per l'ipertensione e la tachicardia) o farmaci per il trattamento di disturbi mentali;
  • avere HD in una gravidanza precedente;
  • che ha dato alla luce una precedente gravidanza a un bambino con un peso corporeo elevato.

Poiché i cambiamenti nello stato ormonale del corpo, di norma, scompaiono dopo il parto, nella maggior parte delle donne incinte il diabete gestazionale scompare col tempo.

L'esposizione all'iperglicemia durante lo sviluppo intrauterino aumenta il rischio di obesità o diabete di tipo 2 in un bambino in un secondo momento.

Come passare l'analisi?

Tutte le donne in gravidanza dovrebbero essere sottoposte a screening per l'identificazione del diabete e della MH nel termine di 24-28 settimane.

A tal fine, conduci:

  • Esame del sangue a digiuno per i livelli di glucosio.
  • Test di tolleranza al glucosio.
  • Definizione di HbA1c.

L'analisi è fatta a stomaco vuoto. Il sangue viene prelevato capillare, da un dito, con una piccola iniezione da uno scarificatore. Per determinare il livello di HbA1c, il sangue viene prelevato da una vena. Quando si esegue un test di tolleranza al glucosio, una donna prima beve una certa quantità di una bevanda dolce, e i livelli di zucchero sono determinati 1 e 2 ore dopo.

Come normalizzare la glicemia?

In gravidanza, il trattamento dell'ipesemia di zucchero dipende dal tipo di malattia. Se una donna ha il diabete di tipo 1, diagnosticata prima o durante la gravidanza, molto probabilmente ha bisogno di iniezioni di insulina. Tuttavia, è molto importante controllare attentamente la glicemia, poiché trasportare un bambino può influire notevolmente sul suo livello.

Nelle donne in gravidanza con diabete gestazionale, il trattamento farmacologico è necessario solo nel 10-20% di loro, in altri casi, lo zucchero nel sangue può essere ridotto alla normalità con l'aiuto di cambiamenti dello stile di vita.

Indipendentemente dal tipo di diabete, zucchero o gestazionale, tutte le donne in gravidanza con questa malattia dovrebbero:

  • Monitorare attentamente lo zucchero nel sangue.
  • Dieta ricca di frutta, verdura e cereali integrali, limitando gli alimenti con carboidrati facilmente digeribili.
  • Esercizio moderato intensità.

Se nel diabete durante la gravidanza queste misure non hanno aiutato a normalizzare la glicemia, i pazienti necessitano di terapia con insulina.

Una parte molto importante del trattamento del diabete nelle donne in gravidanza è di monitorare attentamente le condizioni del bambino, la sua crescita e lo sviluppo all'interno dell'utero. Livelli elevati di zucchero nel sangue materno portano alla presenza di iperglicemia nel feto.

Per questo motivo, con uno scarso controllo del diabete durante la gravidanza, una donna può avere un bambino con i seguenti problemi:

  • Grande peso corporeo alla nascita - questo aumenta il rischio di parto per la madre e il bambino.
  • Ipoglicemia immediatamente dopo la nascita.
  • Sindrome da distress respiratorio, manifestata da insufficienza respiratoria.
  • Aumento del rischio di morte dopo la nascita.
  • Ittero.

Questi bambini in futuro hanno maggiori probabilità di sviluppare diabete di tipo 2 e obesità.

Un aumento dei livelli di zucchero nel sangue al di sopra del normale è una malattia comune, che si verifica in circa il 10% delle donne in gravidanza. È molto importante identificarlo nelle prime fasi della gestazione, prima che il bambino sia danneggiato. Ecco perché tutte le donne incinte devono sottoporsi a screening per il diabete mellito o il diabete gestazionale.

Autore: Taras Nevelichuk, dottore,
specificamente per Mama66.ru

Altri Articoli Sul Diabete

Aspettando il bambino - un periodo difficile in cui il corpo femminile è sottoposto a carichi elevati. Il monitoraggio dello stato di salute della donna incinta viene condotto con molta attenzione.

Un altro passo

Trattamento

Si prega di completare il controllo di sicurezza per accedere a 003ms.ruPerché devo completare un CAPTCHA?Il completamento del CAPTCHA dimostra che sei umano e ti dà accesso temporaneo alla proprietà web.

Lo sciroppo di carciofo di Gerusalemme è un prodotto piuttosto dolce a causa della presenza di fruttani - polimeri rari che si comportano nel corpo umano in modo leggermente diverso dal solito glucosio e fruttosio per noi.