loader

Dolcificanti nocivi: gli edulcoranti sono dannosi per l'uomo

I dolcificanti furono inventati da un nativo della Russia, un falco emigrante nel 1879. Una volta notò che il pane ha un sapore insolito - è dolce. Poi lo scienziato ha capito che il dolce non è il pane, ma le sue dita, perché prima aveva condotto esperimenti con acido sulfaminobenzoico. Lo scienziato ha deciso di testare la sua ipotesi in laboratorio.

Il suo suggerimento fu confermato: i composti di questo acido erano in realtà dolci. Quindi, la saccarina è stata sintetizzata.

Molti sostituti dello zucchero sono molto economici (una bottiglia di plastica può sostituire da 6 a 12 chilogrammi di zucchero) e contengono una quantità minima di calorie, o non li contengono affatto. Ma, nonostante questi vantaggi, non possono essere considerati ciecamente fidati e utilizzati in modo incontrollato. I benefici di questi non sempre superano gli aspetti negativi, ma il danno degli edulcoranti e dei sostituti dello zucchero è spesso molto più pronunciato.

I sostituti dello zucchero sono benefici o dannosi.

Tutti i sostituti possono essere divisi in due gruppi:

Il primo gruppo comprende fruttosio, xilitolo, stevia, sorbitolo. Sono completamente assorbiti nel corpo e sono una fonte di energia, come lo zucchero normale. Tali sostanze sono sicure, ma hanno un alto contenuto di calorie, quindi non si può dire che siano al 100% benefiche.

Tra i sostituti sintetici si possono notare ciclamato, acesulfame potassio, aspartame, saccarina, sucracite. Non sono assorbiti nel corpo e non hanno alcun valore energetico. Di seguito è riportata una panoramica dei sostituti e degli edulcoranti dello zucchero potenzialmente dannosi:

fruttosio

È uno zucchero naturale contenuto in bacche e frutta, così come nel miele, nettare di fiori e semi di ortaggi. Questo sostituto è 1,7 volte più dolce del saccarosio.

Benefici e benefici del fruttosio:

  1. È il 30% in meno di calorie rispetto al saccarosio.
  2. Non ha un grande effetto sul livello di glucosio nel sangue, quindi può essere usato dai diabetici.
  3. Può fungere da conservante, quindi puoi preparare marmellate per i diabetici.
  4. Se il solito zucchero in torte viene sostituito dal fruttosio, si rivelerà molto morbido e soffice.
  5. Il fruttosio può migliorare la degradazione dell'alcool nel sangue.

Possibile danno al fruttosio: se supera il 20% della dieta giornaliera, aumenta il rischio di malattie cardiache e vascolari. La quantità massima possibile non deve superare i 40 grammi al giorno.

Sorbitolo (E420)

Questo dolcificante si trova nelle mele e nelle albicocche, ma soprattutto nelle ceneri di montagna. La sua dolcezza è tre volte meno zucchero.

Questo dolcificante è un alcool polivalente, ha un piacevole sapore dolciastro. Il sorbitolo non ha restrizioni per l'uso nella nutrizione diabetica. Come conservante, può essere aggiunto a bevande analcoliche o succhi di frutta.

Oggi l'uso del sorbitolo è benvenuto, ha lo status di prodotto alimentare assegnato dal comitato scientifico di esperti della Comunità europea sugli additivi alimentari, cioè, si può dire che il beneficio di questo sostituto è giustificato.

Il vantaggio del sorbitolo - riduce il dispendio di vitamine nel corpo, contribuisce alla normalizzazione della microflora nel tratto digestivo. Inoltre, è un buon agente coleretico. Il cibo preparato sulla base mantiene la freschezza a lungo.

La mancanza di sorbitolo - ha un alto contenuto calorico (53% in più rispetto allo zucchero), quindi per coloro che vogliono perdere peso, non è adatto. Se usato in dosi elevate, possono verificarsi effetti collaterali quali gonfiore, nausea e indigestione.

Senza paura, puoi usare fino a 40 g di sorbitolo al giorno, in questo caso ne beneficia. Più in dettaglio, sorbitolo, che cos'è, puoi imparare dal nostro articolo sul sito.

Xilitolo (E967)

Questo dolcificante è isolato da gambi di mais e bucce di semi di cotone. In termini di contenuto calorico e dolcezza, corrisponde allo zucchero normale, ma, a differenza di questo, lo xilitolo ha un effetto positivo sullo smalto dei denti, quindi è incorporato nella composizione di chewing gum e dentifrici.

  • passa lentamente nel tessuto e non influenza la concentrazione di zucchero nel sangue;
  • impedisce lo sviluppo di carie;
  • aumenta la secrezione di succo gastrico;
  • effetto coleretico.

Contro xilitolo: in grandi dosi ha un effetto lassativo.

È sicuro consumare xilitolo in una quantità non superiore a 50 grammi al giorno, in questo caso c'è solo beneficio.

Saccarina (E954)

I nomi commerciali di questo sostituto dello zucchero sono Sweet io, Twin, Sweet'n'Low, Sprinkle Sweet. È molto più dolce del saccarosio (350 volte) e non è assorbito dal corpo. La saccarina è inclusa nella composizione di edulcoranti compressi per lo zucchero Milford Zus, zucchero dolce, Sladis, Sucrezit.

  • 100 compresse di un sostituto sono uguali 6-12 chili di zucchero semplice e, allo stesso tempo, non hanno calorie;
  • È resistente al calore e agli acidi.
  1. ha un insolito sapore metallico;
  2. Alcuni esperti ritengono che contenga sostanze cancerogene, quindi non è consigliato assumere bevande con esso a stomaco vuoto e senza mangiare cibo con carboidrati
  3. Si ritiene che la saccarina causi esacerbazione della malattia del calcoli biliari.

In Canada, la saccarina è vietata. La dose sicura non è superiore a 0,2 g al giorno.

Ciclamato (E952)

È più dolce dello zucchero 30 - 50 volte. Di solito è incluso nella composizione di sostituti dello zucchero complessi in compresse. Esistono due tipi di ciclammato: sodio e calcio.

  1. Non ha sapore di metallo, a differenza della saccarina.
  2. Non contiene calorie, ma allo stesso tempo una bottiglia sostituisce fino a 8 kg di zucchero.
  3. E 'ben solubile in acqua e resistente alle alte temperature, in modo che possano addolcire il cibo durante la cottura.

Possibile danno al ciclammato

È vietato per l'uso nell'Unione europea e in America, ma in Russia, al contrario, è molto diffuso, probabilmente a causa del suo basso costo. Il ciclamato di sodio è controindicato in caso di insufficienza renale, così come durante la gravidanza e l'allattamento.

La dose sicura non è superiore a 0,8 g al giorno.

Aspartame (E951)

Questo sostituto è 200 volte più dolce del saccarosio, non ha alcun sapore sgradevole. Ha diversi altri nomi, ad esempio, Sweeten, Slastilin, Sucrezit, Nutrisvit. L'aspartame è costituito da due amminoacidi naturali che sono coinvolti nella formazione delle proteine ​​nel corpo.

L'aspartame è prodotto sotto forma di polvere o compresse, usato per addolcire bevande e cottura. È anche incluso nei complessi sostituti dello zucchero, come Dulko e Surel. Nella sua forma pura, i suoi farmaci si chiamano Sladex e NutraSweet.

  • sostituisce fino a 8 kg di zucchero normale e non contiene calorie;
  • non ha stabilità termica;
  • vietato ai pazienti con fenilchetonuria.

Dose giornaliera sicura - 3,5 g

Acesulfame Potassio (E950 o Sweet One)

La sua dolcezza è 200 volte più del saccarosio. Come altri sostituti sintetici, non viene assorbito dal corpo e viene rapidamente eliminato. Per la preparazione di bevande analcoliche, specialmente nei paesi occidentali, usa il suo complesso con l'aspartame.

Benefici del potassio dell'acesulfame:

  • ha una lunga durata;
  • non causa allergie;
  • non contiene calorie.

Possibile danno di acesulfame potassio:

  1. scarsamente solubile;
  2. i prodotti che lo contengono non possono essere utilizzati per bambini, donne in gravidanza e in allattamento;
  3. contiene metanolo, che porta alla rottura del cuore e dei vasi sanguigni;
  4. contiene acido aspartico, che eccita il sistema nervoso e causa dipendenza.

Dosaggio sicuro non più di 1 g al giorno.

Sukrazit

È un derivato del saccarosio, non ha alcun effetto sulla concentrazione di zucchero nel sangue e non partecipa al metabolismo dei carboidrati. Di solito nella composizione delle compresse sono inclusi anche il regolatore di acidità e il bicarbonato di sodio.

  • una confezione contenente 1200 compresse può sostituire 6 kg di zucchero e non contiene calorie.
  • l'acido fumarico ha una certa tossicità, ma è permesso nei paesi europei.

La dose sicura è di 0,7 g al giorno.

Stevia - dolcificante naturale

La stevia è comune in alcune zone del Brasile e del Paraguay. Le sue foglie contengono il 10% di stevioside (glicoside), che fornisce un sapore dolce. La stevia ha un effetto positivo sulla salute umana e allo stesso tempo è 25 volte più dolce dello zucchero. L'estratto di Stevia viene usato in Giappone e in Brasile come sostituto dello zucchero naturale senza calorie e innocuo.

La stevia viene utilizzata sotto forma di infuso, polvere in polvere, tè. La polvere di foglie di questa pianta può essere aggiunta a qualsiasi alimento in cui lo zucchero è comunemente usato (minestre, yogurt, cereali, bevande, latte, tè, kefir, pasticcini).

  1. A differenza dei dolcificanti sintetici, è non tossico, ben tollerato, economico e ha un buon gusto. Tutto ciò è importante per i diabetici e i pazienti con obesità.
  2. Stevia è interessante per coloro che vogliono ricordare la dieta degli antichi cacciatori-raccoglitori, ma allo stesso tempo non possono rifiutare i dolci.
  3. Questa pianta ha un alto coefficiente di dolcezza e basso contenuto calorico, si dissolve facilmente, tollera bene il calore e viene assorbita senza la partecipazione di insulina.
  4. L'uso regolare di stevia riduce il livello di glucosio nel sangue, rafforza le pareti dei vasi sanguigni, previene la crescita dei tumori.
  5. Ha un effetto positivo sul lavoro del fegato, sul pancreas, previene le ulcere del tratto digestivo, migliora il sonno, elimina le allergie infantili, aumenta l'efficienza (mentale e fisica).
  6. Contiene una grande quantità di vitamine, vari micro e macroelementi e altre sostanze biologicamente attive, quindi è raccomandato quando c'è una mancanza di verdure fresche e frutta, mangiare cibi che hanno subito un trattamento termico, e anche con una dieta uniforme e povera (ad esempio nell'estremo nord).

Gli effetti negativi sul corpo della stevia non hanno.

Sostituto dello zucchero: beneficio e danno. Quale sostituto dello zucchero è meglio usare?

Dal momento in cui i sostituti dello zucchero furono prodotti per la prima volta, iniziarono a sorgere dispute riguardo ai loro benefici e danni al corpo. Pertanto, è molto importante sapere se è possibile utilizzarli come alternativa allo zucchero.

Come è stato inventato?

Il primo sostituto è la saccarina, che è stata prodotta da un chimico di nome Falberg. Ha capito completamente per caso che c'è un sostituto dello zucchero. Sedendosi a cena, prese un pezzo di pane e sentì il sapore dolciastro. Risultò che lo scienziato semplicemente si era dimenticato di lavarsi le mani dopo aver lavorato in laboratorio. Dopo di ciò, è tornato su di esso e in pratica ha confermato la sua scoperta. È così che è nato lo zucchero sintetizzato.

Tutti i sostituti possono essere suddivisi in naturale e sintetico, che contengono meno calorie, ma, a loro volta, sono più dannosi e provocano un forte appetito. Questo fenomeno può essere spiegato dal fatto che il corpo si sente dolce, perché si aspetta l'assunzione di carboidrati, ma dal momento che non vengono, durante il giorno tutto il cibo mangiato causerà la fame. Ancora molto popolari sono i dolcificanti naturali, molti dei quali hanno un alto contenuto calorico. Inoltre, utilizzando sostituti dello zucchero per i diabetici, si può sostenere che questo è un ottimo modo per affrontare i capricci di questa malattia.

Lo zucchero è dannoso

Di per sé, l'uso di tale prodotto è sicuro, la sua quantità eccessiva è dannosa. La maggior parte delle persone cerca di fare a meno dello zucchero, non aggiungendolo al tè o al caffè, così come ad altri tipi di cibo. Inoltre credono sinceramente che il suo uso sia praticamente ridotto al minimo. Ma è importante tener conto che la parte principale di questo prodotto ci viene in una forma nascosta, ad esempio, lo zucchero viene aggiunto alla salsiccia, la marinata dalle aringhe deve essere leggermente addolcita, le caramelle contengono un'enorme quantità di questo prodotto. Questa lista può essere continuata indefinitamente. Tutti amano il gusto, perché portano piacere e gioia. Ridurre drasticamente e completamente il suo utilizzo è molto difficile e non alla portata di tutti. Il sostituto dello zucchero è un prodotto presentato in un vasto assortimento. Devi capirlo attentamente, perché non tutti i punti di vista sono sicuri.

Zucchero o dolcificante?

Inizialmente, solo dopo la sua comparsa, lo zucchero veniva venduto in farmacia e usato come droga. Nel corso dei secoli, quando si è scoperto per ridurre il costo di produzione di questo prodotto, è gradualmente migrato dalle medicine alla categoria del cibo. Poi, con l'aiuto di questo, la produzione di dolci, torte e pasticcini vari è sorto, hanno cominciato ad aggiungerlo a maionese, salse e salsicce. Lo zucchero nello zucchero raffinato era persino considerato una medicina, ma ahimè, non portava benefici per la salute, e dopo averlo trasformato in cibo, lo era ancora di più.

Zucchero - un concentrato di calorie, che non è supportato da minerali o fibre o vitamine. Se bevi il tè con cinque cubetti di zucchero raffinato, puoi ottenere immediatamente 100 calorie. Nel caso dell'aggiunta di diversi pan di zenzero, dolci o un pezzo di torta, si ottiene un carico pari a un quarto della dose giornaliera di energia. Di conseguenza, i gabbiani molto "pesanti" saranno ubriachi. L'uso costante di questo ingrediente in questa forma "nascosta" è molto pericoloso e può portare a diabete, obesità, altre malattie e disturbi, quindi i medici suggeriscono di usare un sostituto dello zucchero. I benefici o i danni che può portare sono ancora dimostrati dagli scienziati, poiché le nuove specie vengono costantemente sviluppate.

Il sostituto è stato inventato in modo che ci fosse l'opportunità di non limitarti ai tuoi dolci preferiti, e allo stesso tempo è diventato sicuro per la salute. Dal momento che è spesso più economico dello zucchero, utilizzarlo può essere salvato in produzione.

I benefici degli edulcoranti

Per coloro che non possono essere dolci o è molto difficile rinunciarvi, i sostituti dello zucchero sarebbero una scelta eccellente. Certo, nessuno ha il desiderio di cambiare le proprie preferenze, ma a volte questo è inevitabile, perché si vuole rimanere belli e sani.

Principalmente, questo problema affronta persone con sovrappeso e diabetici. In ogni caso non sono molto sani, e qui è anche proibito sentire questo meraviglioso sapore di torta alla caramella.

Per coloro che non hanno problemi, un sostituto dello zucchero è una buona prospettiva per rimanere in forma. In questi prodotti non ci sono praticamente calorie, inoltre, hanno scarso effetto sui livelli di zucchero nel sangue. Il principale fattore che indica la convenienza di questi farmaci è la confezione e il rilascio sotto forma di compresse o soluzioni. Il sostituto dello zucchero liquido diventerà indispensabile per le persone che hanno lo smalto dei denti debole e sono soggetti al rapido sviluppo della carie.

Danno di dolcificanti

Il danno che gli edulcoranti possono comportare può essere suddiviso in due tipi, che includono l'obesità e l'avvelenamento dell'intero organismo. Questi problemi portano ulteriormente all'emergere di varie malattie.

Sembrerebbe che dopo che la quantità di calorie che entrano nel corpo sia ridotta, il peso dovrebbe gradualmente iniziare a diminuire, ma non è così tanto. Coloro che usano un sostituto dello zucchero, i cui benefici o danni non sono ancora del tutto chiari, ingrassano più velocemente di quelli che non lo usano. A livello intuitivo, le persone iniziano a mangiare molti più prodotti, considerando che, avendo perso un po 'di calorie nel cibo raffinato, puoi concederti un piccolo surplus.

È importante sapere: mangiare dolci e non ricevere calorie allo stesso tempo, semplicemente inganniamo il corpo. Dopo aver perso l'energia necessaria, un appetito da lupo si sveglierà.

Molti sostituti dello zucchero naturali e artificiali non sono sicuri e possono portare a gravi anomalie e malattie.

Dolcificanti naturali

Il sostituto naturale di zucchero contiene meno calorie del normale. Il più popolare di loro sono:

1. Fruttosio È più dolce dello zucchero 10 volte. Il suo uso è raccomandato per il diabete. Se si desidera perdere peso, l'uso di tale sostituto è vietato, in quanto contribuisce alla deposizione di grasso indesiderato. La tariffa giornaliera non deve superare i 30 grammi.
2. Xilitolo. Permesso di usare i diabetici. In una piccola quantità può provocare mal di stomaco. Il giorno in cui può essere consumato non più di 40 grammi.
3. Sorbitolo. Il suo uso contribuisce alla normalizzazione del tratto intestinale. Se lo usi a grandi dosi, puoi sentire la pesantezza nello stomaco. La tariffa giornaliera non dovrebbe superare i 40 grammi.
4. Lo sciroppo di agave, il miele e la stevia sono anche innocui sostituti dello zucchero che sono sufficientemente benefici per il corpo. Coloro che soffrono di diabete, dolcificanti naturali sono autorizzati a usare solo sotto la stretta supervisione dei medici. Ma ancora tali sostituti sono meno calorici. È anche importante che lo smalto dei denti non ne risenta. Il sostituto dello zucchero più sicuro è la stevia, ma ha un leggero sapore amaro. La principale controindicazione a questo prodotto è l'intolleranza individuale.

Dolcificanti artificiali

Tali farmaci non sono nutritivi. Questi includono:

1. Saccarina. È più dolce del saccarosio 300-400 volte. Non ha calorie ed è abbastanza economico. Per questo motivo viene aggiunto attivamente a un gran numero di prodotti: bevande gassate, dolciumi, ecc. È cancerogeno e causa gravi malattie intestinali. All'estero, il suo uso è vietato, nella composizione dei prodotti è designato come additivo E954.
2. Aspartame. Molto gustoso e 100 volte più dolce dello zucchero. A temperature elevate diventa tossico. Può causare problemi neurologici, provocare un tumore al cervello e un calo della vista, peggiorare la condizione della vescica e danneggiare la pelle. È vietato mangiare in donne in gravidanza e bambini. Non è raccomandato in caso di perdita di peso, in quanto ciò potrebbe provocare l'aspetto dell'effetto opposto e aggiungere più peso corporeo. La quantità giornaliera consentita del prodotto è di 3 grammi. Nella composizione degli ingredienti è designato come E951.
3. Ciclamati. Sono composti che hanno un piacevole sapore dolce senza amarezza, sono stabili durante la cottura e l'ebollizione, quindi sono spesso utilizzati nella produzione di compresse. Il sostituto dello zucchero è a basso contenuto di calorie e 30 volte più dolce del saccarosio. È cancerogeno ed è vietato nella maggior parte dei paesi. Utilizzato nell'industria dolciaria e nella produzione di bevande, è controindicato per le malattie renali e la gravidanza. L'indennità giornaliera consentita non è superiore a 0,8 grammi. Nella composizione dei prodotti è indicato come additivo E952.
4. Sukrazit. Sostituto economico e ipocalorico. È consentito per i diabetici, ma è tossico perché contiene acido fumarico.

Se si decide di utilizzare questi supplementi, è necessario rispettare la tariffa giornaliera e leggere attentamente la composizione sostitutiva dello zucchero. È meglio evitare i dolci artificiali o leggere attentamente le istruzioni prima dell'acquisto.

Vantaggi e svantaggi di ciascun tipo

I sostituti artificiali sono considerati sintetici e riducono il rischio di allergie, molto più dolce dello zucchero e centinaia di volte più economico di esso, la maggior parte dei tipi non viene digerita e ha 0 calorie. Va ricordato che sono controindicati in gravidanza e alcune malattie croniche, così come nella prima infanzia. Avere severe restrizioni sull'uso quotidiano.

Un sostituto naturale dello zucchero è più spesso di origine vegetale, e quindi più innocuo. I principali svantaggi includono il contenuto calorico elevato di questi prodotti, e non tutti sono più dolci dello zucchero. Ci sono anche controindicazioni per la salute.

L'uso di sostituti per la perdita di peso

Come mostrano studi americani, le donne che hanno cambiato zucchero con gli zuccheri "zero" hanno maggiori probabilità di essere sovrappeso rispetto a coloro che preferiscono usare i dolci tradizionali. Un sostituto dello zucchero nella dieta non aiuta a perdere quei chili in più, ma solo a danneggiare la salute. Il motivo principale per questo è considerato un fattore psicologico. Ricevendo meno calorie sotto forma di sostituto, una donna che già non può permettersi gran parte del solito, inizia a concedere qualcosa che non è molto buono per la sua vita. Usando tali prodotti, sta guadagnando completamente calorie risparmiate. L'uso di zucchero porta ad una rapida saturazione del corpo, che non può vantare alcun sostituto. Per questo motivo, il cervello dà un segnale allo stomaco, e perdere peso inizia a mangiare tutto per ripristinare le calorie mancanti. L'uso di sostituti rende la vita dolce, ma abbastanza triste - può portare ulteriormente alla depressione.

Puoi perdere peso senza droghe, è sufficiente solo per ridurre la quantità di zucchero. Un cucchiaino di questo prodotto contiene solo 20 calorie. Se la nutrizione è equilibrata, allora 20-25 grammi di zucchero non sono in grado di rovinare una bella figura.

Qual è il miglior sostituto per il diabete?

Quando lo zucchero entra nel corpo sotto forma di saccarosio, viene scomposto in fruttosio e glucosio nel tratto digestivo, quest'ultimo fornisce il 50% dei costi energetici. Contribuisce al mantenimento della funzionalità epatica e allevia le tossine. Ma oggi i ricercatori affermano che è necessario iniziare a limitarsi all'uso di questa dolcezza. Nella vecchiaia, un'eccedenza di glucosio può causare aterosclerosi e diabete mellito, e quindi componenti vitali come alimenti biologici, alimenti dietetici e sostituti dello zucchero diventeranno inevitabili.

L'assorbimento di glucosio e fruttosio differisce l'uno dall'altro. Il fruttosio, che è un sostituto, viene assorbito molto lentamente, ma la sua elaborazione nel fegato avviene rapidamente. Dovrebbe essere compreso che anche le pareti intestinali e renali sono coinvolte in questo processo, e questo è già regolato dall'insulina. È due volte più dolce dello zucchero, ma il loro contenuto calorico è lo stesso. Pertanto, un tale sostituto dello zucchero per il diabete ha molti vantaggi da usare, poiché è due volte meno dello zucchero, ed è sicuro.

A causa del fatto che l'insulina non è coinvolta nella lavorazione del fruttosio, può essere consentita ai diabetici, ma solo a dosi limitate, non superiori a 40 grammi al giorno, poiché il coefficiente di dolcezza in lei è 1,2-1,7.

Le proprietà principali di questo sostituto includono la sua capacità conservativa. Marmellate e conserve con questo componente sono molto dolci, non distorcono il gusto. La cottura ha un gusto grande, completamente intatto, si forma una struttura ariosa. L'alcol viene scomposto più velocemente utilizzando questo componente e viene ridotta anche la probabilità di carie. Nel diabete, il primo grado è raccomandato solo in dosi accettabili, e nel secondo grado dovrebbe essere usato con restrizioni e non sistematicamente, ma solo in piccole quantità. Se l'obesità è presente, è necessario limitare l'integrazione, raramente e in piccole dosi.

Un altro sostituto naturale dello zucchero è la stevia, che è eccellente nelle sue proprietà per i diabetici e per coloro che sono obesi. Questo prodotto contiene quasi senza calorie e carboidrati ed è ideale per alimenti dietetici. Se una persona usa costantemente la stevia, i suoi vasi sanguigni diventeranno più forti e il livello di zucchero nel sangue diminuirà. Il prodotto ha un grande effetto sul lavoro del pancreas e del fegato, è utile per le ulcere peptiche, poiché guarisce attivamente le ferite, ha anche un'azione antinfiammatoria e antimicrobica. Stevia si raccomanda di aggiungere alla vostra dieta in caso di problemi e pelle acne, renderà più pulito. Questa pianta ha una vasta gamma di proprietà utili che non tutti i sostituti dello zucchero possono vantare. Le recensioni dei consumatori dicono che nel caso del trattamento termico, non cambia le sue qualità ed è perfetto per una dieta. Questo prodotto ha un sapore leggermente particolare. Se lo mangi in grandi quantità, puoi provare un po 'di amarezza. Può essere acquistato allo sciroppo, 1/3 di cucchiaino. che sostituisce un cucchiaio di zucchero e compresse. Questo farmaco è raccomandato per qualsiasi tipo di diabete, così come per il problema dell'obesità.

Il sorbitolo è il miglior sostituto dello zucchero per il diabete, poiché non influisce affatto sul suo livello ematico ed è completamente assorbito senza insulina. È piuttosto semplicemente disciolto in acqua e raccomandato per il trattamento termico, e anche usato per la conservazione. La sua dolcezza è leggermente inferiore allo zucchero e il contenuto calorico rimane quasi lo stesso. È anche importante che questo prodotto abbia buone proprietà coleretiche. Il sorbitolo può essere attribuito ai sostituti naturali, nella forma "viva" può essere trovato in bacche e frutti congelati. La principale limitazione di questo prodotto è la norma - non più di 30 grammi al giorno. Se lo superi, puoi innescare un tratto gastrointestinale sconvolto, oltre a nausea e vomito. Affinché il cibo nel diabete sia gradevole e gustoso, si consiglia di aggiungere coriandolo, topinambur e arancia al cibo, in quanto ben leniscono le voglie per i dolci. Prova ad iniziare a bere il tè verde e usa la cannella, sarai piacevolmente sorpreso dal risultato.

Cosa cambiare gli edulcoranti?

Da quanto sopra, è possibile capire se un sostituto dello zucchero è dannoso, quindi è consigliabile conoscere diverse opzioni alternative. Al momento, gli scienziati hanno sviluppato un nuovo livello di edulcoranti:

1. Stevioside: è ottenuto dalla stevia o erba di miele, e per le sue qualità è centinaia di volte più dolce dei suoi "colleghi".
2. Dalla scorza di agrumi è fatto un altro tipo che può perfettamente sostituire lo zucchero - citrosi. È più dolce 2000 volte ed è abbastanza sicuro per il corpo.
3. Esistono anche edulcoranti fatti sulla base della proteina naturale - il monelina. Oggi non è ampiamente disponibile, in quanto la sua produzione è molto costosa.

Se hai intenzione di perdere peso, quindi prima dell'uso, assicurati di consultare il tuo nutrizionista e discutere le opzioni che sono meglio per voi. Inoltre, si raccomanda di leggere attentamente le etichette con la composizione dei prodotti alimentari. Se vedi che contengono sostituti dannosi, allora la cosa migliore è non ottenerli, in quanto non porteranno benefici, ma solo danno.

Dolcificante: danno o beneficio quando si perde peso?

I dolcificanti artificiali sono stati inventati molto tempo fa, ma le contestazioni su questo prodotto non si placano ancora adesso. Il dolcificante - danno o beneficio - questa domanda è sempre più imposta da coloro che vogliono acquistare un prodotto del genere, ma non osano comprarlo immediatamente.

La composizione del dolcificante

Lo xilitolo e il sorbitolo sono le principali sostanze che compongono il prodotto che sostituisce lo zucchero. Non sono inferiori a lui in calorie, non rovinare i denti e sono assorbiti più lentamente. L'aspartame è un altro dolcificante che è considerato più popolare. Anche considerando il suo basso contenuto calorico, è un sostituto completo per lo zucchero. L'aspartame non resiste al calore, motivo per cui non viene utilizzato nella preparazione dei dolci.

Oltre alle qualità positive, i consumatori hanno già notato il danno dei sostituti dello zucchero. Le persone che li usano regolarmente, possono facilmente e rapidamente guadagnare chili in più, mentre ricevono ulteriori problemi di salute. Diverse malattie insorgono a causa del lento processo attraverso il quale il corpo elabora questo prodotto.

I benefici degli edulcoranti

Alla domanda se un sostituto dello zucchero è utile, puoi ottenere una risposta negativa. Beneficia il corpo solo quando una persona controlla e limita il numero delle sue tecniche. Quali sono i vantaggi:

  1. Non influisce sulla concentrazione di zucchero, pertanto, raccomandato per i diabetici.
  2. Protegge i denti dalla carie.
  3. Sono poco costosi e adatti per l'uso a lungo termine a causa della loro lunga durata.

Cos'è più dannoso: zucchero o dolcificante?

A volte un comune acquirente può pensare al fatto che lo zucchero o il dolcificante è più utile. In questo caso, va ricordato che alcuni dolcificanti sintetici sono molto malsani, ma ce ne sono altri prodotti con sostanze benefiche. Sono molto più utili dello zucchero, perché provocano un forte rilascio di insulina nel sangue, causando una sensazione di fame. Tali fluttuazioni non sono estremamente vantaggiose per gli esseri umani, e quindi la scelta dovrebbe essere affrontata individualmente e scegliere solo analoghi naturali.

Dolcificante: danno o beneficio quando si perde peso?

Molte persone preferiscono passare a dolcificanti utili per la perdita di peso. Vale la pena ricordare che le componenti artificiali possono portare, al contrario, a conseguenze disastrose. Nel nostro caso - ad accumuli di grasso in eccesso. I moderni sostituti dello zucchero sono ricchi di calorie e questo fattore deve essere preso in considerazione al momento della scelta. Naturale - ha un basso contenuto calorico, e questo indica che possono essere scelti da coloro che stanno lottando con sovrappeso.

L'eritritolo o la stevia, per esempio, non hanno valore energetico, non influenzano il livello di glucosio e non contribuiscono alla comparsa di peso in eccesso. Allo stesso tempo, hanno un sapore molto dolce, che è in grado di soddisfare tutte le esigenze di denti dolci e persone che preferiscono tè dolce, caffè o bevande dolci e piatti.

Dolcificante: danno o beneficio nel diabete?

Esiste una vasta gamma di tali prodotti sul mercato, quindi prima di acquistare ci chiediamo spesso se un dolcificante è dannoso. Sono divisi in due categorie: naturali e artificiali. In piccole dosi, le prime sono raccomandate per i diabetici. Fruttosio, sorbitolo, stevioside e xilitolo sono sostituti ipercalorici degli ingredienti naturali che influiscono sul glucosio e vengono assorbiti più lentamente.

Oltre allo stevioside, tutti gli altri sono meno dolci dello zucchero e questo dovrebbe essere preso in considerazione prima dell'uso. 30-50 g - la tariffa giornaliera, che non danneggia le persone affette da diabete. Possono consigliare altre opzioni sintetiche che non indugiano nel corpo.

Cos'è il dolcificante dannoso?

Rispondendo alla domanda se un sostituto dello zucchero è dannoso per una persona sana, vale la pena notare che in grandi dosi non è raccomandato a nessuno di usarlo. Questo perché ogni dolcificante influisce negativamente sulla salute generale, provocando l'emergere e lo sviluppo di gravi malattie. Indipendentemente dal tipo di edulcorante scelto, il danno o il beneficio saranno comunque evidenti. Se il beneficio è quello di regolare la concentrazione di zucchero nel sangue, allora gli effetti negativi possono essere diversi.

  1. Aspartame: spesso causa mal di testa, allergie, depressione; provoca insonnia, vertigini; distrugge la digestione e migliora l'appetito.
  2. La saccarina - provoca la formazione di tumori maligni.
  3. Sorbitolo e xilitolo sono lassativi e prodotti coleretici. L'unico vantaggio rispetto agli altri è che non rovinano lo smalto dei denti.
  4. Suklamat: spesso causa una reazione allergica.

Dolcificante: miti sui benefici e sui pericoli del prodotto per il corpo

Gusto dolce di prodotti come tanti. Dopo averli usati, le persone sono di umore migliore. I fan migliorano le sensazioni usando l'aggiunta di zucchero bianco o marrone. Il mercato dolciario crea anche un'enorme quantità di prodotti seducenti, dopo di che il livello di glucosio nel sangue supera il limite. Anche se tutti sanno che il suo eccesso - danno agli umani.

Per molti anni, coloro che vogliono aiutare il loro corpo a rimanere il più sano possibile hanno usato un sostituto della sostanza dolce. Ma la diffidenza verso di lui persiste. Soprattutto, la domanda è se ci sia un danno da tale alternativa?

Essenza e tipi di prodotto

La necessità di sostituire il solito zucchero, esiste da molto tempo. Dopo tutto, le conseguenze dell'abuso di questo prodotto alimentare hanno portato a:

  • l'obesità;
  • problemi con i vasi sanguigni e il sistema cardiaco;
  • diabete;
  • malattia del fegato;
  • aterosclerosi, ecc.

Anche i suoi benefici per il cervello non superano tutte queste carenze.

Nonostante i numerosi tentativi di creare un analogo sintetico, la formula di un sostituto dello zucchero è apparso per caso. Il chimico Falberg possiede questa scoperta. Quando si sedette a un tavolo per mangiare dopo un'altra ricerca, senza lavarsi le mani, scoprì che erano dolci. Ritornato in laboratorio, ha ripetuto l'esperimento, avendo già registrato tutte le proporzioni delle sostanze chimiche utilizzate.

Oggi le tecnologie sono sviluppate molto bene, il che ci consente di isolare gli zuccheri dalle piante o dai componenti naturali o di crearli in laboratorio.

Classificare il sostituto di un prodotto dolce può essere per diversi motivi:

  • ad alto contenuto calorico, con quasi lo stesso valore energetico del solito saccarosio;
  • non calorico, creato con il metodo sintetico, che non ha quasi energia nella sua composizione.

Tali sostituti dello zucchero come fruttosio, xilitolo, stevia, sorbitolo e isomalto sono solitamente riferiti al primo gruppo. Il secondo è aspartame, saccarina, ciclamato, sucracite e sucralosio.

Caratteristiche degli analoghi della sabbia naturale di zucchero

I benefici che i sostituti dello zucchero hanno in natura sono stati valutati dai medici. Quando ci sono indicazioni mediche, ad es. il cibo ordinario può causare danni al corpo, è stato cambiato in tali analoghi. Le loro proprietà principali sono:

  • conservazione delle sensazioni gustative dei tuoi cibi preferiti;
  • alto livello di sicurezza;
  • un leggero effetto sui processi metabolici nel corpo;
  • lo stesso contenuto calorico dello zucchero;
  • nessuna allergia durante l'assunzione.

Se si confrontano i sostituti con il cibo normale, la dolcezza del fruttosio sarà quasi 1,7 volte superiore e la stevia - 200 - 300.

Il loro uso non dovrebbe essere eccessivo, perché in una situazione del genere persiste il danno al peso e al fegato. Per coloro che sognano di perdere peso, i benefici dell'uso di fruttosio o stevia sono bassi.

Cercando di combinare tutte le cose importanti che esistono in due analoghi dello zucchero fondamentalmente diversi, gli scienziati creano preparazioni combinate. Mentre non sono ampiamente utilizzati nelle reti commerciali. Ma li puoi trovare nelle farmacie o nei negozi specializzati.

Opzioni artificiali e loro proprietà

I sostituti sintetici, che vengono prodotti attivamente in diversi paesi, praticamente non aumentano il contenuto calorico delle pietanze. Pertanto, in primo luogo, prestano attenzione a coloro che vogliono perdere peso, ma non vogliono rinunciare ai dolci. Tuttavia, una delle conseguenze del rifiuto dello zucchero è solo una figura snella e un corpo sano. Pertanto, nonostante la proliferazione di sostituti, dichiarazioni sui loro benefici, vale la pena considerare se sono così importanti per voi. Ci sono dolci utili, come miele e frutta secca. Il loro uso consente di non danneggiare la salute e ottenere una piacevole sensazione di dolci.

Ma ancora, c'è qualche danno nei sostituti artificiali? La domanda sorge costantemente, perché sembra che ogni cosa creata con mezzi chimici debba avere controindicazioni.

Qualsiasi dolcificante artificiale avvia il processo nel corpo che richiede l'aggiunta di carboidrati. C'è un ulteriore sentimento di fame.

Per dire esattamente che tipo di sostituti artificiali sono dannosi, abbiamo bisogno di ulteriori studi su larga scala. Gli scienziati non danno una valutazione chiara.

Le caratteristiche di questo gruppo di additivi alimentari includono:

  • la capacità di cambiare il gusto del cibo;
  • scarso effetto sui processi metabolici nel corpo, sebbene sia più corretto affermare che il danno o il beneficio di essi non è stato ancora completamente studiato;
  • caloria bassa o quasi zero;
  • la capacità di segnalare al cervello la necessità di eliminare l'insulina, che non va alla rottura dello zucchero;
  • prevenzione della carie e danni allo smalto dei denti;
  • la capacità di cambiare le loro proprietà quando combinato con altri elementi chimici.

Che tipo di dolcificanti ci sono? La forma più comune di sostituto dello zucchero di rilascio è compresse. Per comodità dei consumatori, sono collocati in appositi dispenser. A seconda di chi rilascia il dolcificante, la quantità che può essere consumata durante il giorno può variare.

Opzioni costose si trovano nella forma dei soliti cubetti di sabbia o zucchero. Il vantaggio di questa forma sta nella transizione psicologicamente comoda dal solito al nuovo prodotto, niente di più.

Per la preparazione di capolavori culinari spesso si usano forme liquide o in polvere di sostituto dello zucchero. Ma controllare il ritmo del loro consumo è meno conveniente, il che può essere dannoso per il principio scelto di nutrizione.

Alcuni produttori, cercando di attirare l'attenzione sui prodotti, tingono intenzionalmente le compresse o le capsule con un dolcificante. Inoltre, i colori brillanti hanno un effetto positivo sul sistema nervoso umano, specialmente nel caso di una dieta rigida, ma non apportano ancora benefici significativi.

A chi non è raccomandato l'uso del prodotto?

Si ritiene che i sostituti dello zucchero naturale possano essere somministrati anche ai bambini. Se si osserva il tasso di consumo, allora non porteranno alcun danno anche al bambino. Se i genitori usano il fruttosio nella dieta normale, allora non dovrebbe essere cambiato a causa dell'apparenza del bambino nella famiglia. Tuttavia, una consultazione del pediatra in questo caso non sarà superflua.

Con le opzioni sintetiche si dovrebbe fare attenzione:

  • Donne in gravidanza e in allattamento. Durante questo periodo, c'è una ricostruzione attiva e multipla dell'organismo ai bisogni del bambino, quindi non è noto se ci saranno benefici dal consumo di tali sostanze. Ad esempio, l'aspartame è costituito da due amminoacidi, che possono portare a uno squilibrio nel lavoro dei sistemi interni.
  • Avere malattie cardiache, perché le sostanze nella composizione, possono causare l'interruzione del corpo.
  • Le persone con disturbi neurologici, perché ci sono proprietà di sovrastimolazione aggiuntiva del sistema nervoso.
  • Soggetti allergici. Anche se una singola dose non ha portato a una reazione negativa, nel processo di accumulo la sostanza tossica può concentrarsi e alla fine portare a problemi respiratori e altre conseguenze.

Lo xilitolo in eccesso rispetto allo standard raccomandato può causare indigestione e diarrea. Pertanto, i prodotti con lui devono anche essere presi con attenzione. L'intolleranza individuale a qualsiasi additivo alimentare non è esclusa.

Cosa cercare quando si acquistano gli edulcoranti? I requisiti per la selezione degli edulcoranti non differiscono in modo particolare da quelli che si applicano ad altri alimenti e additivi.

Prima di acquistare una marca specifica di prodotti dovresti scoprire:

  • che l'additivo si basa su componenti naturali o sintetici sostitutivi dello zucchero;
  • data di produzione e durata di conservazione;
  • condizioni di conservazione;
  • norme d'uso;
  • compatibilità con altri prodotti alimentari;
  • possibili reazioni in caso di sovradosaggio.

L'imballaggio della merce non dovrebbe essere danneggiato. È consigliabile acquistare additivi sintetici nelle farmacie e non nelle catene di vendita al dettaglio. Quindi ci sarà una garanzia di garanzia della qualità più elevata.

I benefici dell'assunzione di sostituti dello zucchero dovrebbero essere determinati dal medico, tenendo conto delle diagnosi della persona. Dopo tutto, ci sono sempre più integratori. Ottenere informazioni tempestive sui risultati del loro uso nel mondo è problematico. Se vuoi preservare la salute, è meglio non rischiare e sostituire tutti i tipi di analoghi con dolci naturali - miele e frutta secca! Beneficeranno del corpo!

Dolcificanti e dolcificanti: danno o beneficio? Miti debunking

Dolcificanti e dolcificanti: danno o beneficio? Miti debunking

Ciao, miei cari lettori e amanti della dolce vita! Oggi ho deciso di dedicare questo articolo a una questione così popolare ed eccitante come dolcificanti e dolcificanti. Le persone che si preoccupano della loro salute e nutrizione sono state recentemente interessate a: sostituti dello zucchero - è dannoso o buono? Quali dolcificanti e dolcificanti possono essere consumati e quali no? Ed è vero che tutti gli edulcoranti non influenzano i livelli di zucchero nel sangue e sono insulino-indipendenti? Risponderò a tutte queste e molte altre domande in questo articolo. Preparati, sarà interessante.

Per studiare questo problema, mi ci è voluto un sacco di tempo e un sacco di letteratura specialistica perelopachennoy, così come l'analisi della ricerca nel campo dell'endocrinologia e della nutrizione. E solo quando tutti i puzzle si sono riuniti, ho deciso di condividere con voi le conoscenze e le informazioni acquisite che tutti gli amanti del consumo illimitato di dolcificanti / sostituti dello zucchero, per non parlare di SAHARA, dovrebbero sapere.

prefazione

Bene, in modo che l'immagine fosse completa, dirò alcune parole sul perché la gente ama così tanto i dolci e non può rifiutarla completamente! E quelli che hanno ancora deciso, quindi iniziano a usare sahzamy come alternativa allo zucchero semplice.

Prima di tutto, è collegato con un grande amore per la dolce vita. E le nostre madri infondono questo amore nella nostra infanzia quando ci nutrono di latte. Il fatto è che qualsiasi latte (sia di mucca che di latte materno) contiene circa il 4% di lattosio, che è lo zucchero del latte, quindi abbiamo un sapore dolce associato a qualcosa di buono e positivo. Questo sentimento viene sperimentato dal bambino quando la madre lo allatta al seno. Ecco perché abbiamo un desiderio di dolci per il resto della nostra vita...

Ma se il lattosio (zucchero del latte) è assolutamente innocuo per un neonato, allora le cose con lo zucchero normale stanno arrivando in modo molto diverso:

- cambia l'ambiente PH nella cavità orale, che causa la formazione di carie;

- lega la vitamina C, non permettendo che venga assorbita nel corpo.

! Se ti piace mangiare marmellata o cospargere di frutta con lo zucchero, ricorda che tutte le cose salutari in esse sono mangiate dal CAM.

- lo zucchero rimuove il calcio dal corpo.

- lo zucchero è la causa dell'aumento di peso, dell'obesità, dello sviluppo dell'aterosclerosi e delle malattie del sistema cardiovascolare.

Questa è solo una piccola parte di ciò che lo zucchero fa nel nostro corpo, ma penso che sia abbastanza per capire che lo zucchero è una cosa assolutamente inutile e dannosa per noi. La sua assenza non influirà in alcun modo sulle nostre capacità mentali (come ci dicono i nostri genitori), dal momento che il glucosio può essere facilmente sintetizzato nel nostro corpo dagli amminoacidi!

Spero che abbiamo capito lo zucchero, ora stiamo andando all'essenza di questo articolo: edulcoranti e dolcificanti - sono loro che sono oggi più interessati a noi.

Dolcificanti: danno o beneficio

Quando parliamo di sakhzamakh, è necessario distinguere tra edulcoranti e dolcificanti, che sono concetti diversi.

La dolcezza dei sostituti dello zucchero è molto vicina alla dolcezza dello zucchero e hanno un contenuto, anche se piccolo, ma calorico. Considerando che la dolcezza dei dolcificanti è di poche centinaia, o addirittura migliaia. volte superiore alla dolcezza dello zucchero, e spesso hanno un contenuto calorico molto basso, o non hanno affatto contenuto calorico (motivo per cui sono popolari tra le ragazze e ragazzi che guardano le loro figure).

Ma non entrerò nei dettagli e divideremo il nostro "oggetto in studio" in sostituti dello zucchero e dolcificanti separatamente. Il mio compito principale è quello di parlarvi dei sahzam più frequentemente usati e delle loro proprietà, nonché di come influenzano il nostro corpo.

Per cominciare, metterò in risalto i due gruppi principali di dolcificanti: sono sicuri (naturali e sintetici) e pericolosi (sintetici). E parla brevemente di loro.

SPANDICCIOLI SICURI

Gli edulcoranti sicuri sono quelli che non causano patologie, malattie, disturbi nel lavoro di organi e sistemi e non sono cancerogeni e tossici.

Dolcificanti naturali

Steviazid (stevia) è un dolcificante naturale che è 200-300 volte più dolce dello zucchero e ha un contenuto calorico molto basso. Viene estratto dalle foglie di una pianta di Stevia, la cui patria settentrionale è considerata Paraguay settentrionale e Brasile. Secondo numerosi studi sull'uomo, la stevia è considerata un dolcificante assolutamente sicuro e persino utile. Quindi lo sai ulteriormente.

Neogrisped è un dolcificante naturale, ma MOLTO costoso, la cui dolcezza è 3000 volte più dolce dello zucchero.

Grizerisin (liquirizia) è un buon dolcificante naturale, ma ha un sapore di liquirizia molto forte e sgradevole.

Thaumatin - estratto dal feto sudafricano. La sua produzione è MOLTO costosa, quindi la sua applicazione nell'industria praticamente non si verifica.

Il sorbitolo è una sostituzione naturale di zucchero, ma a dosi più elevate provoca un effetto lassativo.

Edulcoranti sintetici

Il sucralosio è un dolcificante sintetico, ma assolutamente sicuro, è 500 volte più dolce dello zucchero e non ha un contenuto calorico, per cui gli atleti e i produttori di nutrizione sportiva di alta qualità lo amano moltissimo. Ma il più importante "ma" perché il sucralosio è usato solo dalle migliori marche di nutrizione sportiva e dai migliori produttori di prodotti dolci è che, come la stevia, è follemente costoso. Il suo prezzo per 1 kg costa circa 80 dollari. Quindi puoi immaginare quanto sia inutile che i produttori utilizzino tali costosi sostituti dello zucchero nei loro prodotti. Semplicemente, aumentano notevolmente il costo delle merci, il che rende non competitivo sul mercato.

DOLCI E PERICOLOSI

I dolcificanti pericolosi sono quelli che causano varie malattie di organi e sistemi (fino a tumori e tumori) e hanno anche un effetto tossico e cancerogeno sul corpo.

Porta questo elenco ASPARTAM.

Aspartame (aka "Nutra Sweet", "Neosvit", "Sladex".) È un dolcificante MOLTO NOCIVO E TOSSICO!

L'aspartame è estremamente instabile ai cambiamenti di temperatura. Quando scaldato a oltre 40 gradi, si scompone in composti tossici, uno dei quali è l'alcool metilico, spero che tutti ricordino le proprietà pericolose dell'alcool metilico dalle lezioni di chimica: se no, ti ricordo: può causare sordità, cecità, cefalea e disturbi neurologici sotto forma di insonnia, depressione e ansia gratuita, così come altre conseguenze ugualmente terribili, inclusa la morte. Se aggiungi prodotti contenenti aspartame (ad esempio la tua proteina preferita) a una bevanda calda superiore a 40 gradi (caffè, tè, latte) o li aggiungi alla tua cottura in pani, rischi di diventare vittima dell'alcool metilico... Quindi con attenzione Leggi la composizione del prodotto / sportpita, specialmente se vuoi esporlo a qualsiasi tipo di riscaldamento.

E fai attenzione al consumo di Coca-Cola e di altre bevande zuccherate in giornate calde e soleggiate, perché avere una bottiglia di Coca-Cola sotto il sole a 40 gradi può causare avvelenamento grave e, peggio ancora, un esito fatale per chi ha deciso di berlo...

L'aspartame è il dolcificante sintetico più economico, che lo rende attraente per i produttori.

La saccarina (zucchero dolce, Milford Zus, Sukrazit, Sladis) è un altro dolcificante sintetico che non è molto resistente quando la temperatura cambia e in un ambiente acido, diventa tossico! In un mezzo acido (può essere composta, uzvar, succo, ecc.), Una imido-guppa (un composto tossico) viene separata da esso, che ha un effetto cancerogeno.

Il ciclamato (acido ciclico, ciclamato di sodio) è 30 volte più leggero dello zucchero. È stato dimostrato in molti anni di esperimenti umani che ciclamato nel nostro intestino forma composti tossici cicloesano, che porta al cancro intestinale e causa anche insufficienza renale.

Acesulfame Il potassio è un dolcificante sintetico che è 200 volte più dolce dello zucchero. È usato principalmente nell'industria. Abbreviazioni e nomi usati dai produttori quando questo dolcificante è indicato come parte di:

  • Acesulfame potassio
  • Acesulfame K
  • Acesulfame potassio
  • Otizon
  • Acesulfame K
  • sunet
  • E-950
  • Sunett
  • E-950
  • E950
  • E950

Quindi, vedendo uno dei nomi sopra riportati sul prodotto, è meglio rimetterlo sullo scaffale e scavalcare il lato.

Questo è in breve ciò che riguarda dolcificanti e dolcificanti dannosi e innocui. E ora è il momento di dissipare i miti su come sahzam è utile quando si perde peso. Leggiamo ulteriormente.

Dolcificanti e perdita di peso. Miti debunk

L'opinione più comune, a cui tutti gli amanti dei sostituti dello zucchero si riferiscono, è che, a differenza dello zucchero, hanno calorie molto basse o addirittura zero, questo è il primo, e il secondo è che i coloranti dello zucchero sono insulino-resistenti (insensibili all'azione biologica dell'insulina). Quindi ora probabilmente sconvolgerò la maggior parte delle ragazze e dei ragazzi che la pensano allo stesso modo, perché TUTTI I DIGESTORI E I DOLCETTI conducono ancora alla produzione di insulina con conseguente diminuzione della glicemia. "Com'è," chiedi, "perché è un fatto ben noto che tutti i dolcificanti sono indipendenti dall'insulina.... ". Sì, è così, nessuno litigherà con questo, ma la ricerca scientifica dice questo:

"E allora? - chiedi di nuovo - in che modo influisce sulla perdita di peso? ". Il fatto è che quando si beve un tè o un caffè con un dolcificante, allora a prima vista non c'è niente di male, ma è solo a prima vista. Vediamo cosa succede nel nostro corpo in questo momento.

Il pancreas produce insulina, abbassa i livelli di zucchero nel sangue, ma a causa del fatto che nessun carboidrato è stato ingerito nel corpo, non ha nulla da rompere in glucosio e trasporto a grasso (che è buono). Ma la prossima mezz'ora hai una sensazione di fame è aggravata dal fatto che lo zucchero è saltato di nuovo in su, e il cervello ha bisogno di mangiare di nuovo qualcosa di carboidrato (questo è male). Si scopre che gli edulcoranti ingannano il nostro corpo, e più tardi, quando mangi carboidrati, il corpo li trasformerà in grassi con maggiore intensità, paura di sentire di nuovo la carenza di carboidrati... E così.

E ora continuiamo a capire perché il pancreas risponde al dolcificante? Dopotutto, non dovrebbe essere secondo l'idea...

L'insulina è prodotta dal fatto che abbiamo in bocca dei recettori che, quando raccolgono il sapore dolce del cibo, danno istantaneamente un segnale al cervello e, a sua volta, al pancreas, che inizia a produrre insulina. Quindi risulta che i dolcificanti insulino-dipendenti non si preoccupano in alcun modo dei nostri recettori, e in pratica tutto sarà un po 'diverso rispetto alla teoria.

E ora consideriamo un'altra situazione quando aggiungiamo dolcificanti o dolcificanti alla nostra farina d'avena preferita (carboidrati lenti). Qui tutto è come nel tè: l'insulina viene rilasciata, ma ora non solo un po 'd'acqua, ma i carboidrati sono entrati nel corpo. E nonostante il fatto che i carboidrati siano complessi, e il livello di zucchero nel sangue dovrebbe aumentare lentamente e per lungo tempo, ora il ruolo principale è addolcito dal dolcificante. È ciò che rende la nostra farina d'avena non più un carboidrato lento, ma veloce, a causa del fatto che l'insulina reagisce a un dolcificante molto più velocemente della nostra farina d'avena. Quindi risulta che aggiungere dolcificante alla farina d'avena e pensare che stiamo facendo la cosa giusta rinunciando allo zucchero, in sostanza non cambia nulla, non lo capiamo, trasforma i nostri carboidrati lenti in quelli veloci, il che indica l'insensatezza dell'uso di dolcificanti e sostituti dello zucchero per la perdita di peso...

Ma come? Dopo tutto, molti atleti e allenatori consigliano di usare Sakhzama invece di zucchero, davvero non lo sanno? Alcuni davvero non lo sanno e usano gli edulcoranti in grandi quantità (1), alcuni lo sanno, e quindi usano sostituti dello zucchero con moderazione (2), e alcuni lo sanno, e quindi non li usano affatto (3). Personalmente, mi trovo da qualche parte nel mezzo con il secondo e il terzo.

Personalmente, non bevo tè e caffè con dolcificanti, perché ho un sapore migliore senza di loro. E in cottura, posso aggiungere 2-3 compresse di stevia invece di zucchero, non di più. Questo termina il mio uso del sahamsam.

Penso di sì: TUTTO è NOCIVO e UTILE in base alla CONDIZIONE che UTILIZZATE TUTTO IN MISURA.

Questo vale per assolutamente tutto: frutti sani dal proprio orto; pollame pulito cresciuto da tua nonna nel villaggio; caffè naturale, che è un buon pre-party naturale e bruciagrassi, ecc. TUTTO è necessario utilizzare con moderazione e non attraversare la linea consentita.

Questo vale anche per edulcoranti e dolcificanti (sicuri, naturalmente). Se li usi con saggezza e senza fanatismo, senza lanciare ovunque sia possibile, il loro uso sarà innocuo per la salute e per la figura. Se aggiungi 2 gocce di stevia o 2-3 compresse di sucralosio alla tua casseruola o caffè preferito, non succederà nulla di terribile. Il livello di zucchero non sale al cielo da una tale quantità di dolcificante, ma se metti 6,7,8 o anche 10 compresse di questo Sakhzama (gli amanti speciali della dolce vita), allora credimi, neghi semplicemente tutti i tuoi sforzi per proteggere te stesso dal rilascio istantaneo di insulina e ulteriori conseguenze.

Ma riguardo all'uso di dolcificanti negli alimenti per l'infanzia, qui sono categoricamente contrario. Il corpo dei bambini reagisce agli edulcoranti completamente diversi, ed è meglio che i loro figli non diano affatto.

Quindi, riassumendo tutto quanto sopra, voglio dire: se hai già deciso di rimuovere lo zucchero dalla tua vita e passare a dolcificanti naturali, come la stevia o il sucralosio, allora devi farlo con saggezza! Non pensare che i dolcificanti e gli edulcoranti siano una panacea per tutti i tuoi problemi! Come ora sai, hanno anche le loro insidie. Quindi ricorda: il danno e i benefici degli edulcoranti (o meglio, il danno e l'innocuità) dipendono non solo dalla sua origine (naturale o sintetica), ma anche dal buon senso quando viene usato...

Cordiali saluti, Janelia Skrypnyk!

Post scriptum Abbi cura di te e STOP CI SONO SEGRETI DI TAVOLI!

Altri Articoli Sul Diabete

Molte persone si rifiutano di usare lo zucchero e usano gli edulcoranti.Credono che queste sostanze siano più benefiche per la salute.

La prevalenza del diabete, secondo le ultime statistiche, aumenta di anno in anno.Il diabete mellito è una malattia con iperglicemia cronica cosiddetta.

Con il diabete negli esseri umani, i processi metabolici sono disturbati, quindi il glucosio si accumula nel sangue. Questo porta allo sviluppo di complicanze potenzialmente letali, come coma iperglicemico, retinopatia, neuropatia, nefropatia e patologia cardiovascolare.