loader

Principale

Diagnostica

FSZ 2009/04489

Per tua comodità, abbiamo riunito in un unico tavolo tutte le penne e gli aghi per siringa che abbiamo in vendita. E hanno aggiunto informazioni - per cui l'insulina sono destinati. Tutte le penne della siringa hanno un volume di 3 ml con una concentrazione di insulina nelle cartucce - U100. Ogni gruppo di insulina corrisponde a una sola penna a siringa (o diverse varietà di questa penna). In genere, la penna e l'insulina sono dello stesso produttore. È impossibile usare l'insulina da un altro gruppo in una penna da un gruppo. Ad esempio, Lantus non può essere inserito utilizzando la penna NovoPen, ecc.

A loro volta, gli aghi per penne a siringa sono versatili e possono essere utilizzati con qualsiasi penna. Gli aghi di Insupen, MicroFine e NovoFine vengono arrotolati sulle maniglie e PenFine viene agganciato. La lunghezza degli aghi viene scelta in base all'età e alle dimensioni corporee della persona e all'azienda produttrice su raccomandazione di un medico o su preferenze personali.

Insupen (Italia)
4 mm, 5 mm, 6 mm, 8 mm. 12 mm

MicroFine (USA)
4 mm, 5 mm, 8 mm, 12,7 mm

NovoFine (Danimarca)
6 mm, 8 mm, 10 mm, 12 mm


PenFine (Svizzera)
6 mm, 8 mm, 10 mm, 12 mm

Penna a siringa per cartucce di insulina

Una cosa indispensabile nella vita di ogni diabetico è una penna a siringa per l'insulina. Questa invenzione rende la vita più facile per milioni di pazienti in tutto il mondo. Dopotutto, se c'è una penna a portata di mano, il paziente potrebbe non ricorrere all'aiuto di infermieri per ottenere la dose necessaria di insulina. Il più piccolo salto di zucchero può portare a complicazioni, quindi acquistare un iniettore è il primo passo per una vita piena.

Quali tipi di siringhe ci sono?

Nel caso del diabete nel corpo, un disturbo metabolico si verifica gradualmente a causa di fallimenti nella sintesi di insulina. Il trattamento del diabete di tipo 1 comporta la somministrazione costante di un ormone. La pistola a siringa è progettata per la rapida introduzione del farmaco nel corpo in caso di emergenza. Esistono diversi tipi di iniettori:

  • Siringa, basata su un ago rimovibile. La particolarità della penna è che il paziente deve inserire un nuovo ago ogni volta prima di prendere il medicinale e introdurlo.
  • Una siringa con un ago incorporato. Questo tipo di dispositivo è diverso in quanto l'ago ha una cosiddetta "zona morta", che riduce il rischio di perdere insulina.
Torna al sommario

Come scegliere una penna per l'insulina?

Ogni pistola per insulina per diabetici è progettata per soddisfare tutte le esigenze dei pazienti che affrontano il problema del diabete. Il pistone del manico dovrebbe essere fatto in modo tale che sarebbe più comodo usare l'iniettore senza ricevere dolore. Al momento dell'acquisto di una siringa da insulina, è importante prestare attenzione alla scala del dispositivo. Dovresti scegliere una lampada a siringa leggera, dotata di un segnale acustico, che viene fornito con l'introduzione dell'ormone.

Il medico prende il dosaggio dell'agente, il più spesso i bambini sono assegnati 0,5 U, e l'adulto - 1 U.

Produttori di droga

"Protafan NM Penfil"

È permesso usare esclusivamente per iniezioni sottocutanee, è vietato iniettare endovenosamente. Si raccomanda di cambiare il sito di iniezione ogni volta. La sospensione appartiene al gruppo di insulina con una durata media di azione. Disponibile in 5 cartucce. Dopo ogni uso di "Protafan" è importante assicurarsi che l'ago venga rimosso dalla penna a siringa. Altrimenti, il farmaco potrebbe fuoriuscire, il che è pericoloso cambiando la sua concentrazione.

"Rinsulin R"

Il farmaco "Rinsulin NPH" è destinato alle penne riutilizzabili. Non riempire il medicinale se è stato soggetto a congelamento. Prendi la sostanza per sintesi, ha una breve durata di azione. Combiniamo per l'uso con la maniglia RinAstra. Funziona solo se la sostanza ha raggiunto la temperatura ambiente.

"Vozulim-N Royal"

Per le iniezioni di insulina, è necessario un iniettore di insulina Wozulim Pen Royal. Il farmaco combina l'insulina sintetizzata a media e breve durata. Si raccomanda di prendere con cautela i pazienti con malattia renale. Può essere usato durante la gravidanza, il farmaco non penetra nella placenta. La durata della sospensione è di 24 ore.

Penne per iniezione di insulina

"Rosinsulin"

La penna siringa riutilizzabile "Rosinsulin Comfort Pen" ha un corpo leggero in plastica. L'utente può regolare la dose, il dispositivo include una rotella morbida per un set di strumenti. Il dispositivo ha una scala chiara di divisione con un massimo di 60 U. Ideale per le persone con problemi di vista. La penna è progettata per l'uso ripetuto con la possibilità di cambiare la cartuccia. È possibile modificare la dose erroneamente selezionata. Viene fornito con le istruzioni.

"BiomatikPen"

La maniglia si differenzia da altri produttori per una puntura più confortevole con un ago sottile, che consente di ridurre il dolore al minimo. "BiomaticPen" è adatto per "Biosulin", che può essere acquistato in un negozio speciale o nel catalogo online. Il dispositivo ha un display elettronico automatico che mostra il dosaggio del farmaco somministrato. Prima di inserire "Biosulin", devi leggere le istruzioni.

Humapen savvio

La penna a siringa "Humapen Savvio" è progettata per le iniezioni di insulina comode e indolori per i diabetici. Una caratteristica distintiva è il design dell'iniettore. Il dispositivo è realizzato in alluminio, resistente a danni meccanici e graffi sulla cassa. Incluso nella custodia è una tasca che può contenere fino a 6 aghi. Disponibile in diversi colori. Dotato di un dosatore meccanico e schermo per la determinazione automatica della dose.

Autopen classico

La pistola per insulina riutilizzabile "Autopen Classic" è compatibile con diversi tipi di insulina, come "Biosulin", "Rosinsulin" e altri. Il dispositivo "Autogen" può essere utilizzato anche con tutti gli aghi di tipo monouso. L'impugnatura per siringa autopen include: un adattatore per dispenser, una custodia morbida, 3 aghi sterili (8 mm) e il dispositivo stesso. Si raccomanda di leggere le istruzioni prima dell'uso.

"SoloStar"

La comparsa di pistole di insulina ha reso la vita più facile per i diabetici, e la penna a siringa SoloStar non fa eccezione. Questo è un dispositivo monouso per la somministrazione di insulina. Progettato esclusivamente per uso individuale per evitare il rischio di infezione. Ogni iniezione richiede l'uso di un nuovo ago, che deve essere inserito prima dell'insulina. Dopo l'applicazione, la maniglia viene chiusa con un cappuccio, l'ago viene prima rimosso. Utilizzato con insulina Combin 25 Insulina.

"Humulin KvikPen"

La penna a siringa "KvikPen" non è inferiore alla popolarità di altri produttori. Adatto per le donne in gravidanza con diabete di tipo 2. La penna a siringa Autopen classic e "Humulin Rapid" occupano una posizione di leadership nel mercato. A differenza della prima opzione, la penna KvikPen è monouso, riempita con Humalog. Dopo ogni uso di "Humulin" il dispositivo viene espulso, la matita deve essere cambiata. Il kit include 5 penne da 3 ml ciascuna.

Caratteristiche della penna a siringa

La particolarità di tale dispositivo è che per l'introduzione di vari tipi di insulina non è più necessario ricorrere all'aiuto di persone non autorizzate. Nel primo caso, la cartuccia usa e getta dura circa 30 giorni, dopodiché viene scartata. Nel secondo, i dispositivi riutilizzabili sono dotati di cartucce che consentono l'utilizzo a lungo termine della penna per un massimo di 3 anni. Una caratteristica importante è che i produttori producono penne e cartucce della stessa marca, quindi per evitare conseguenze indesiderate, è meglio acquistare entrambe le parti del dispositivo della stessa serie. Altrimenti, poche o più sostanze entrano nel corpo.

Caratteristiche richieste

Una delle caratteristiche chiave che una penna dovrebbe avere è una scala di misurazione ottimale. È considerata l'opzione migliore quando la pistola per iniezione non ha più di 10 UI, mentre la marcatura viene eseguita in modo tale che il prezzo di una linea sia 0,25 UI. È importante prestare attenzione all'aspetto del dispositivo. Ogni divisione dovrebbe essere situata a una distanza considerevole l'una dall'altra, in modo che il paziente non abbia problemi con la scelta della dose di droga. Questo è particolarmente vero per gli anziani e per gli utenti con disabilità visive.

Come usare correttamente?

Prima di acquistare un dispositivo, molti pensano a come sarà conveniente usarlo nella vita di tutti i giorni. Non tutti possono indipendentemente, senza l'aiuto di estranei, eseguire la procedura di assunzione di insulina, riempire il contenitore rimovibile. Come usare la penna dovrebbe essere spiegata al paziente dal medico. Prima dell'iniezione devi spendere circa 12 turni. La maniglia ruota di 180 gradi. Questo è fatto per mescolare uniformemente il contenuto della pistola nella cartuccia. Una finestra trasparente si trova nel corpo del dispositivo, che aiuta il paziente ad orientarsi nel set di dosi. Per iniettare l'insulina sotto la pelle, viene premuto il pulsante e dopo 10 secondi l'ago viene estratto dal corpo.

Quali aghi vengono utilizzati?

Quando si sceglie un dispositivo, è anche importante prestare attenzione alla qualità degli aghi, perché per un iniettore di insulina è di grande importanza. Il grado di dolore quando il farmaco viene iniettato dipende da quanto è forte l'ago. Gli aghi di vari spessori sono disponibili in commercio per consentire iniezioni senza il rischio che il muscolo entri nel tessuto. La priorità è di acquistare aghi con una lunghezza di 4-8 mm perché sono più sottili e questo facilita l'inserimento del farmaco.

Vozulim-H

Produttore: Wockhardt Ltd (Vokhard Ltd) India

Codice ATC: A10AC01

Forma di rilascio: forme di dosaggio liquide. Soluzione iniettabile

Indicazioni per l'uso: diabete.

Caratteristiche generali ingredienti:

Ingrediente attivo: 100 UI di insulina umana (geneticamente modificata).

Eccipienti: protamina solfato, ossido di zinco, metacresolo, fenolo, glicerolo, fosfato di sodio disostituito anidro, sodio idrossido, acido cloridrico, acqua per preparazioni iniettabili.

Proprietà farmacologiche:

Farmacodinamica. Vozulim-N è una preparazione di insulina ricombinante umana di durata media d'azione. Interagisce con uno specifico recettore della membrana cellulare citoplasmatica esterna e forma un complesso insulino-recettore che stimola i processi intracellulari, inclusa la sintesi di un numero di enzimi chiave (esochinasi, piruvato chinasi, glicogeno sintasi, ecc.). La diminuzione del glucosio nel sangue è dovuta all'aumento del trasporto intracellulare, aumento dell'assorbimento e assorbimento dei tessuti, stimolazione della lipogenesi, glicogenogenesi, diminuzione del tasso di produzione del glucosio da parte del fegato, ecc. La durata dell'azione dei preparati insulinici è principalmente dovuta al tasso di assorbimento, che dipende da diversi fattori (ad esempio dose, il metodo e il luogo di somministrazione), in relazione al quale il profilo d'azione dell'insulina è soggetto a notevoli fluttuazioni, sia in persone diverse che nella stessa persona. L'inizio di azione del farmaco - dopo 1 ora dopo l'iniezione, l'effetto massimo - tra 2 e 8 ore, la durata dell'azione - 18-20 ore.

Farmacocinetica. La completezza dell'assorbimento e l'insorgenza dell'effetto insulinico dipendono dalla via di somministrazione (sottocutanea, intramuscolare), dal sito di somministrazione (addome, coscia, glutei), dalla dose (volume di insulina iniettata), dalla concentrazione di insulina nel preparato, ecc. È distribuita in modo disomogeneo nei tessuti; non penetra la barriera placentare e nel latte materno. Viene distrutto dall'insulinasi principalmente nel fegato e nei reni. Excreted dai reni (30-80%).

Indicazioni per l'uso:

Dosaggio e somministrazione:

Il farmaco è destinato alla somministrazione sottocutanea. La dose e il tempo di somministrazione del farmaco sono determinati dal medico individualmente in ciascun caso, in base alla concentrazione di glucosio nel sangue. In media, la dose giornaliera del farmaco varia da 0,5 a 1 UI / kg di peso corporeo (a seconda delle caratteristiche individuali del paziente e della concentrazione di glucosio nel sangue).

La temperatura dell'insulina dovrebbe essere a temperatura ambiente.

Il farmaco viene solitamente iniettato per via sottocutanea nella coscia. Le iniezioni possono anche essere effettuate sulla parete addominale anteriore, sul gluteo o sulla spalla nella proiezione del muscolo deltoide.

È necessario modificare i siti di iniezione all'interno della regione anatomica per prevenire lo sviluppo della lipodistrofia.

Vozulim-N può essere somministrato da solo o in combinazione con insulina ad azione rapida (Vozulim-R).

Utilizzare la cartuccia solo con una penna.

Caratteristiche dell'applicazione:

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento. Non ci sono restrizioni sul trattamento del diabete mellito con insulina durante la gravidanza, poiché l'insulina non penetra la barriera placentare. Quando si pianifica una gravidanza e durante questo, è necessario intensificare il trattamento del diabete. La necessità di insulina di solito diminuisce nel primo trimestre di gravidanza e aumenta gradualmente nel secondo e terzo trimestre.

Durante il travaglio e subito dopo, la necessità di insulina può diminuire drasticamente. Poco dopo il parto, il bisogno di insulina ritorna velocemente al livello precedente alla gravidanza. Restrizioni al trattamento del diabete con insulina durante l'allattamento non lo sono. Tuttavia, può essere necessaria una riduzione della dose di insulina, pertanto è necessario un attento monitoraggio per diversi mesi fino a quando la necessità dell'insulina non si sia stabilizzata.

Durante la terapia insulinica è necessario monitorare costantemente la concentrazione di glucosio nel sangue.

Oltre al sovradosaggio di insulina, le cause dell'ipoglicemia possono essere: sostituzione del farmaco, saltando pasti, vomito, diarrea, aumento dell'attività fisica, malattie che riducono il bisogno di insulina (alterazione della funzionalità epatica e renale, ipofunzione della corteccia surrenale, ipofisi o tiroide), modifica del sito di iniezione, e interazione con altri farmaci.

Dosaggi errati o interruzioni nella somministrazione di insulina, specialmente nei pazienti con diabete di tipo 1, possono portare a iperglicemia. Di solito, i primi sintomi dell'iperglicemia si sviluppano gradualmente, nell'arco di diverse ore o giorni. Includono la comparsa di sete, aumento della minzione, nausea, vomito, vertigini, arrossamento e secchezza della pelle, secchezza delle fauci, perdita di appetito, odore di acetone nell'aria espirata. Se non trattata, l'iperglicemia nel diabete di tipo 1 può portare allo sviluppo di chetoacidosi diabetica potenzialmente letale.

La dose di insulina deve essere corretta in caso di disturbi della ghiandola tiroidea, morbo di Addison, ipopituitarismo, disfunzione del fegato e funzionalità renale e diabete mellito nelle persone di età superiore ai 65 anni.

L'aggiustamento della dose di insulina può anche essere richiesto se il paziente aumenta l'intensità dell'attività fisica o modifica la sua dieta abituale.

Malattie concomitanti, in particolare infezioni e febbre, aumentano la necessità di insulina.

La transizione da un tipo di insulina ad un'altra dovrebbe essere effettuata sotto il controllo della concentrazione di glucosio nel sangue.

Il farmaco riduce la tolleranza all'alcol.

A causa della possibilità di precipitazione in alcuni cateteri, l'uso del farmaco nelle pompe per insulina non è raccomandato.

Non è possibile utilizzare il farmaco, se dopo agitazione la sospensione non diventa bianca o uniformemente torbida.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo. In connessione con la nomina iniziale di insulina, il cambiamento del suo tipo o in presenza di stress fisico o mentale significativo, è possibile ridurre la capacità di guidare un'auto o controllare vari meccanismi, così come impegnarsi in altre attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore attenzione e velocità delle risposte mentali e motorie.

Effetti collaterali:

Causato dall'effetto sul metabolismo dei carboidrati: stati ipoglicemici (pelle pallida, aumento della sudorazione, palpitazioni, tremore, fame, agitazione, parestesia della mucosa orale, mal di testa). Grave ipoglicemia può portare allo sviluppo di coma ipoglicemico.

Reazioni allergiche: eruzione cutanea, angioedema, estremamente raro - shock anafilattico.

Reazioni locali: iperemia, gonfiore e prurito al sito di iniezione, con uso a lungo termine - lipodistrofia nel sito di iniezione.

Altri - edema, disturbi refrattivi transitori (di solito all'inizio della terapia).

Interazione con altri farmaci:

Farmaceuticamente incompatibile con soluzioni di altri farmaci.

Esistono numerosi farmaci che influiscono sulla necessità di insulina.

Effetto ipoglicemico del preparazioni al litio, preparati contenenti etanolo.

Effetti ipoglicemici canale del calcio, diazossido, morfina, fenitoina, nicotina.

La reserpina, i salicilati possono sia rafforzare che indebolire l'effetto ipoglicemico dell'insulina.

Controindicazioni:

- Ipersensibilità all'insulina o altri componenti del farmaco;

sovradosaggio:

Il sovradosaggio può causare ipoglicemia.

Trattamento: il paziente può eliminare personalmente una leggera ipoglicemia, assumendo zuccheri o cibi ricchi di carboidrati. Pertanto, i pazienti con diabete sono invitati a portare costantemente con sé zucchero, caramelle, biscotti o succo di frutta dolce.

Nei casi più gravi, quando il paziente perde conoscenza, viene iniettata per via endovenosa una soluzione al 40% di destrosio (glucosio); per via intramuscolare, sottocutanea, endovenosa - glucagone. Dopo aver ripreso conoscenza, si raccomanda al paziente di assumere cibo ricco di carboidrati per prevenire il ripetersi dell'ipoglicemia.

Condizioni di stoccaggio:

Conservare in un luogo buio a una temperatura da +2 ° C a +8 ° C. Non congelare. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Il farmaco usato deve essere conservato a una temperatura di 15-25 ° C per non più di 6 settimane. Periodo di validità - 2 anni. Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Condizioni di vacanza:

Imballaggio:

Sospensione per iniezione sottocutanea di 100 IU / ml.

Su 3 ml in cartucce di vetro neutro (tipo I). Etichetta sulla cartuccia. 1 o 5 cartucce sono poste in un blister di PVC / foglio di alluminio.

Su 10 ml in flaconi di vetro neutro incolore, tappati da ingorghi di gomma e spinti da tappi di alluminio con un coperchio di plastica.

Ogni flacone o blister con cartuccia n. 1 o n. 5 è posto in una scatola di cartone insieme alle istruzioni per l'uso.

Vozulim-H

ISTRUZIONI

PER L'APPLICAZIONE MEDICA DELLA PREPARAZIONE

VOZULIM-H

Numero di registrazione: LP-000323

Nome commerciale: Vozulim-N

INN: insulina isofano (geneticamente modificata dall'uomo)

Sospensione per somministrazione sottocutanea

1 ml del farmaco contiene:

insulina umana (geneticamente modificata) - 100 UI (4,00 mg);

protamina solfato - 0,40 mg, ossido di zinco - 0,032 mg, metacresolo - 1,60 mg, fenolo - 0,65 mg, glicerolo - 16,32 mg, sodio fosfato disostituito anidro - 2,08 mg, sodio idrossido - 0, 40 mg, acido cloridrico - 0,00072 ml, acqua per preparazioni iniettabili - fino a 1 ml.

Descrizione:

Sospensione bianca, che in piedi si stratifica su un trasparente trasparente o quasi incolore supernatante e precipitato bianco. Il pellet può essere facilmente risospeso agitando delicatamente.

Gruppo farmacoterapeutico:

Agente ipoglicemico, insulina a media durata.

Codice ATH-A10AC01.

Proprietà farmacologiche:

Farmacodinamica. Vozulim-N è una preparazione di insulina ricombinante umana di durata media d'azione. Interagisce con uno specifico recettore della membrana cellulare citoplasmatica esterna e forma un complesso insulino-recettore che stimola i processi intracellulari, inclusa la sintesi di un numero di enzimi chiave (esochinasi, piruvato chinasi, glicogeno sintasi, ecc.). La diminuzione del glucosio nel sangue è dovuta all'aumento del trasporto intracellulare, aumento dell'assorbimento e assorbimento dei tessuti, stimolazione della lipogenesi, glicogenogenesi, diminuzione del tasso di produzione del glucosio da parte del fegato, ecc. La durata dell'azione dei preparati insulinici è principalmente dovuta al tasso di assorbimento, che dipende da diversi fattori (ad esempio dose, il metodo e il luogo di somministrazione), in relazione al quale il profilo d'azione dell'insulina è soggetto a notevoli fluttuazioni, sia in persone diverse che nella stessa persona. L'inizio di azione del farmaco - dopo 1 ora dopo l'iniezione, l'effetto massimo - tra 2 e 8 ore, la durata dell'azione - 18-20 ore.

Farmacocinetica. La completezza dell'assorbimento e l'insorgenza dell'effetto insulinico dipendono dalla via di somministrazione (sottocutanea, intramuscolare), dal sito di somministrazione (addome, coscia, glutei), dalla dose (volume di insulina iniettata), dalla concentrazione di insulina nel preparato, ecc. È distribuita in modo disomogeneo nei tessuti; non penetra la barriera placentare e nel latte materno. Viene distrutto dall'insulinasi principalmente nel fegato e nei reni. Excreted dai reni (30-80%).

Indicazioni per l'uso:

Controindicazioni:

- Ipersensibilità all'insulina o altri componenti del farmaco;

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Non ci sono restrizioni sul trattamento del diabete mellito con insulina durante la gravidanza, poiché l'insulina non penetra la barriera placentare. Quando si pianifica una gravidanza e durante questo, è necessario intensificare il trattamento del diabete. La necessità di insulina di solito diminuisce nel primo trimestre di gravidanza e aumenta gradualmente nel secondo e terzo trimestre.

Durante il travaglio e subito dopo, la necessità di insulina può diminuire drasticamente. Poco dopo il parto, il bisogno di insulina ritorna velocemente al livello precedente alla gravidanza. Restrizioni al trattamento del diabete con insulina durante l'allattamento non lo sono. Tuttavia, può essere necessaria una riduzione della dose di insulina, pertanto è necessario un attento monitoraggio per diversi mesi fino a quando la necessità dell'insulina non si sia stabilizzata.

Dosaggio e somministrazione:

Il farmaco è destinato alla somministrazione sottocutanea. La dose e il tempo di somministrazione del farmaco sono determinati dal medico individualmente in ciascun caso, in base alla concentrazione di glucosio nel sangue. In media, la dose giornaliera del farmaco varia da 0,5 a 1 UI / kg di peso corporeo (a seconda delle caratteristiche individuali del paziente e della concentrazione di glucosio nel sangue).

La temperatura dell'insulina dovrebbe essere a temperatura ambiente.

Il farmaco viene solitamente iniettato per via sottocutanea nella coscia. Le iniezioni possono anche essere effettuate sulla parete addominale anteriore, sul gluteo o sulla spalla nella proiezione del muscolo deltoide.

È necessario modificare i siti di iniezione all'interno della regione anatomica per prevenire lo sviluppo della lipodistrofia.

Vozulim-N può essere somministrato da solo o in combinazione con insulina ad azione rapida (Vozulim-R).

Utilizzare la cartuccia solo con una penna.

Effetti collaterali:

Causato dall'effetto sul metabolismo dei carboidrati: stati ipoglicemici (pelle pallida, aumento della sudorazione, palpitazioni, tremore, fame, agitazione, parestesia della mucosa orale, mal di testa). Grave ipoglicemia può portare allo sviluppo di coma ipoglicemico.

Reazioni allergiche: eruzione cutanea, angioedema, estremamente raro - shock anafilattico.

Reazioni locali: iperemia, gonfiore e prurito al sito di iniezione, con uso a lungo termine - lipodistrofia nel sito di iniezione.

Altri - edema, disturbi refrattivi transitori (di solito all'inizio della terapia).

overdose

Il sovradosaggio può causare ipoglicemia.

Trattamento: il paziente può eliminare personalmente una leggera ipoglicemia, assumendo zuccheri o cibi ricchi di carboidrati. Pertanto, i pazienti con diabete sono invitati a portare costantemente con sé zucchero, caramelle, biscotti o succo di frutta dolce.

Nei casi più gravi, quando il paziente perde conoscenza, viene iniettata per via endovenosa una soluzione al 40% di destrosio (glucosio); per via intramuscolare, sottocutanea, endovenosa - glucagone. Dopo aver ripreso conoscenza, si raccomanda al paziente di assumere cibo ricco di carboidrati per prevenire il ripetersi dell'ipoglicemia.

Interazione con altri farmaci

Farmaceuticamente incompatibile con soluzioni di altri farmaci.

Esistono numerosi farmaci che influiscono sulla necessità di insulina.

Effetto ipoglicemico del preparazioni al litio, preparati contenenti etanolo.

Effetti ipoglicemici canale del calcio, diazossido, morfina, fenitoina, nicotina.

La reserpina, i salicilati possono sia rafforzare che indebolire l'effetto ipoglicemico dell'insulina.

Istruzioni speciali:

Durante la terapia insulinica è necessario monitorare costantemente la concentrazione di glucosio nel sangue.

Oltre al sovradosaggio di insulina, le cause dell'ipoglicemia possono essere: sostituzione del farmaco, saltando pasti, vomito, diarrea, aumento dell'attività fisica, malattie che riducono il bisogno di insulina (alterazione della funzionalità epatica e renale, ipofunzione della corteccia surrenale, ipofisi o tiroide), modifica del sito di iniezione, e interazione con altri farmaci.

Dosaggi errati o interruzioni nella somministrazione di insulina, specialmente nei pazienti con diabete di tipo 1, possono portare a iperglicemia. Di solito, i primi sintomi dell'iperglicemia si sviluppano gradualmente, nell'arco di diverse ore o giorni. Includono la comparsa di sete, aumento della minzione, nausea, vomito, vertigini, arrossamento e secchezza della pelle, secchezza delle fauci, perdita di appetito, odore di acetone nell'aria espirata. Se non trattata, l'iperglicemia nel diabete di tipo 1 può portare allo sviluppo di chetoacidosi diabetica potenzialmente letale.

La dose di insulina deve essere corretta in caso di disturbi della ghiandola tiroidea, morbo di Addison, ipopituitarismo, disfunzione del fegato e funzionalità renale e diabete mellito nelle persone di età superiore ai 65 anni.

L'aggiustamento della dose di insulina può anche essere richiesto se il paziente aumenta l'intensità dell'attività fisica o modifica la sua dieta abituale.

Malattie concomitanti, in particolare infezioni e febbre, aumentano la necessità di insulina.

La transizione da un tipo di insulina ad un'altra dovrebbe essere effettuata sotto il controllo della concentrazione di glucosio nel sangue.

Il farmaco riduce la tolleranza all'alcol.

A causa della possibilità di precipitazione in alcuni cateteri, l'uso del farmaco nelle pompe per insulina non è raccomandato.

Non è possibile utilizzare il farmaco, se dopo agitazione la sospensione non diventa bianca o uniformemente torbida.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

In connessione con la nomina iniziale di insulina, il cambiamento del suo tipo o in presenza di stress fisico o mentale significativo, è possibile ridurre la capacità di guidare un'auto o controllare vari meccanismi, così come impegnarsi in altre attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore attenzione e velocità delle risposte mentali e motorie.

Sospensione per somministrazione sottocutanea

Su 3 ml in cartucce di vetro neutro (tipo I). Etichetta sulla cartuccia. 1 o 5 cartucce sono poste in un blister di PVC / foglio di alluminio.

Su 10 ml in flaconi di vetro neutro incolore, tappati da ingorghi di gomma e spinti da tappi di alluminio con un coperchio di plastica.

Ogni flacone o blister con cartuccia n. 1 o n. 5 è posto in una scatola di cartone insieme alle istruzioni per l'uso.

Condizioni di stoccaggio:

Conservare in un luogo buio a una temperatura da +2 ° C a +8 ° C. Non congelare.

Tenere fuori dalla portata dei bambini. Il farmaco usato deve essere conservato a una temperatura di 15-25 ° C per non più di 6 settimane.

Data di scadenza:

2 anni. Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Vacanze in farmacia:

fabbricante

Vokhard Ltd, India

Vokhard Towers, Bandra Kurla Complex, Bandra (est), Mumbai - 400051, India / Wockhardt Towers, Complesso Bandra Kurla, Bandra (est), Mumbai - 400 051, India

Ufficio di rappresentanza in Russia:

119571, Mosca, prospettiva Leninsky, 148,

tel./fax: 8 (495) 434 - 51 - 59

Istruzioni da dare al paziente

Tecnica di iniezione quando si usa l'insulina in flaconcini

Se il paziente usa solo un tipo di insulina

  1. Disinfettare la membrana di gomma della fiala

2. Mettere l'aria nella siringa in un volume corrispondente alla dose di insulina desiderata. Inietti aria nella fiala di insulina.

3. Capovolga la fiala con la siringa capovolta e aspiri la dose necessaria di insulina nella siringa. Rimuovere l'ago dal flacone e rimuovere l'aria dalla siringa. Controllare la dose corretta di insulina.

4. Effettuare immediatamente l'iniezione.

Se il paziente ha bisogno di mescolare due tipi di insulina

  1. Disinfettare le membrane di gomma delle fiale.

2. Immediatamente prima di comporre, arrotolare la fiala con insulina ad azione prolungata ("torbida") tra i palmi delle mani fino a quando l'insulina diventa uniformemente bianca e torbida.

3. Aspirare aria nella siringa in un volume corrispondente alla dose di insulina "fangosa". Iniettare aria nella fiala di insulina "fangosa" e rimuovere l'ago dalla fiala.

4. Aspirare aria nella siringa in quantità corrispondente a una dose di insulina ad azione rapida ("trasparente"). Immettere l'aria nella fiala con insulina "chiara". Capovolga la bottiglia con la siringa capovolta e inietta la dose necessaria di insulina "pulita". Rimuovere l'ago e rimuovere l'aria dalla siringa. Controlla la dose corretta.

5. Inserire l'ago nella bottiglia di insulina "fangosa", capovolgere la bottiglia con la siringa e iniettare la dose necessaria di insulina. Rimuovere l'aria dalla siringa e controllare la dose corretta. Iniettare immediatamente la miscela di insulina.

  1. Prenda sempre l'insulina nella stessa sequenza sopra descritta.

Tecnica di iniezione quando si usa l'insulina nelle cartucce

La cartuccia con il farmaco Vozulim-N è intesa solo per l'uso nelle penne della siringa. È necessario seguire attentamente le istruzioni nelle istruzioni per l'uso della penna a siringa per la somministrazione di insulina.

Prima dell'uso, assicurarsi che non vi siano danni (ad esempio, crepe) sulla cartuccia Vozulim-N. Non usare la cartuccia se ci sono danni visibili. Dopo che la cartuccia è stata inserita nella penna, una barra colorata dovrebbe essere visibile attraverso la finestra del supporto della cartuccia.

Prima di posizionare la cartuccia nella penna, capovolgere la cartuccia in modo che la sfera di vetro si sposti da una parte all'altra della cartuccia. Questa procedura deve essere ripetuta almeno 10 volte, fino a quando tutto il liquido è bianco e uniformemente torbido. Subito dopo, è necessario fare un'iniezione.

Se la cartuccia è già dentro la penna, capovolgerla con la cartuccia verso l'alto e verso il basso almeno 10 volte. Questa procedura deve essere ripetuta prima di ogni iniezione.

Dopo l'iniezione, l'ago deve rimanere sotto la pelle per almeno 6 secondi. È necessario tenere premuto il pulsante fino a quando l'ago non viene completamente rimosso da sotto la pelle, in questo modo si assicura che la dose sia iniettata correttamente e che il sangue o la linfa possano entrare nell'ago o nella cartuccia di insulina.

La cartuccia con il farmaco Vozulim-N è intesa solo per uso individuale e non è soggetta a ricarica.

Procedura di iniezione

  • Con due dita, raccogliere la piega della pelle, inserire l'ago nella base della piega con un angolo di circa 45 ° e iniettare l'insulina sotto la pelle.
  • Dopo l'iniezione, l'ago deve rimanere sotto la pelle per almeno 6 secondi, al fine di assicurarsi che l'insulina sia completamente iniettata.
  • Se, dopo aver rimosso l'ago, il sangue fuoriesce dal sito di iniezione, premere leggermente il sito di iniezione con un tampone inumidito con una soluzione disinfettante (ad esempio, alcool).
  • È necessario cambiare il sito di iniezione.

Vosulin Pen Royal siringa - penna per la somministrazione di insulina (istruzioni per l'uso medico di un prodotto medico per il consumatore (abstract-insert), approvato dall'ordinanza del Presidente di KFC MH RK del 27 gennaio 2010 n. 45)

datata 27 gennaio 2010 № 45


istruzione
sull'applicazione di prodotti medici per il consumatore
(inserto astratto)

Nome del prodotto medico

Vosulin Pen Royal siringa - penna per la somministrazione di insulina

La composizione e la descrizione del prodotto

Penna a siringa Vosulin Pen Royal per la somministrazione di insulina. Distributore meccanico. Capacità della cartuccia: 3 ml. Progettato per le aziende di insulina Vokhard Limited- Wosulin-R, Wosulin-N, Wosulin 50/50 e Wosulin-30/70. Il set viene fornito con penna a siringa, custodia, istruzioni nello stato e lingue russe.

Nel caso ci sia un posto per gli aghi di ricambio e una cartuccia di insulina.

Pacchetto prodotto Vosulin Pen Royal:

Corpo manico in plastica

Coprire le maniglie della siringa

Vosulin Pen Royal è una siringa a penna automatica multidose facile da usare che fornisce un rilascio conveniente ed economico di una data dose di insulina da una cartuccia da 3 ml.

Viene applicato direttamente dai pazienti a casa e in viaggio.

Assemblaggio di una penna a siringa Vosulin Pen Royal:

Estrarre Vosulin Pen Royal dalla custodia morbida

Ruota e rimuovi il tappo

Svitare il supporto della cartuccia

Ruotare il meccanismo di ritorno in senso orario in modo che l'asta del pistone sia completamente dentro. Non spingere mai l'asta del pistone nella sua posizione originale.

Attenzione: prima di inserire una nuova cartuccia, assicurarsi di riportare l'asta del pistone nella sua posizione originale. Non inserire una penna riempita in modo incompleto nella penna.

Inserire la cartuccia nel supporto della cartuccia con il cappuccio con codice colore.

Le seguenti istruzioni si trovano sul foglietto illustrativo con cartucce:

- come controllare che l'integrità della cartuccia non sia rotta (cioè non ci siano crepe);

- come agitare una cartuccia con una sospensione di insulina bianco torbida.

Avvitare saldamente la penna a siringa e il supporto della cartuccia.

Rimuovere l'adesivo protettivo dall'ago e avvitare saldamente l'ago sul cappuccio della cartuccia con codice colore. Rimuovere i cappucci esterni e interni dell'ago. Non piegare o danneggiare l'ago prima dell'uso.

Preparazione della siringa - penne Vosulin Pen Royal per l'iniezione:

Prima di ogni iniezione, la penna per siringa Vosulin Pen Royal deve essere preparata correttamente per assicurare la somministrazione di insulina.

Prima di fare l'iniezione, è importante assicurarsi che una goccia di insulina appaia sulla punta dell'ago. Altrimenti, la dose di insulina potrebbe non essere completamente somministrata.

Penna siringa penna reale

Ampia gamma e ricerca facile

Farmacie a Mosca e nelle regioni russe

Consigli e informazioni utili

Chiama la Russia gratis

  • Ad esempio:
  • Enterol,
  • Guida a secco
  • otipaks,

I nostri beni

I nostri beni

  • Sconto sul programma La mia salute

I nostri beni

I nostri beni

I nostri beni

I nostri beni

  • Sconto sul programma La mia salute

I nostri beni

I nostri beni

Articolo aggiunto al carrello

  • fa
  • Ricerca di droghe
  • merce
  • Penna a siringa per insulina
  • Siringa - penna d / enter. insulina "vozim penny royal"

Produttore: Vokhard Limited

Principio attivo (INN): penna a siringa

1 bonus per 25 rubli

Breve descrizione

Vokhard Limited, India, prodotto medico per la somministrazione di insulina.

Condizioni di conservazione

Produttore: Owen Mumford Ltd

Principio attivo (INN): penna a siringa

Produttore: Owen Mumford Ltd GB

Principio attivo (INN): penna a siringa

Produttore: Becton Dickinson and Company

Principio attivo (INN): penna a siringa

Produttore: Owen Mumford Ltd

Principio attivo (INN): penna a siringa

Sono d'accordo! La qualità della penna vuole il meglio. La Russia è debole per produrre simili.

Una penna cattiva, troppo stretta, l'ago piegato più volte quando iniettato.

Hai guardato (1)

Prodotti del giorno

Potresti essere interessato

  • Servizi
  • Login / Registrazione
  • Trova un prodotto
  • Trova una farmacia
  • sezioni
  • Informazioni sul progetto
  • I nostri partner
  • blog
  • La mia salute
  • Fai una domanda
  • aiutare
  • Come fare un ordine
  • Spedizione e pagamento
  • Come usare i punti
  • requisiti
  • licenza
  • Regole di lavoro

Tutte le informazioni pubblicate sul sito sono solo a scopo informativo e non possono essere utilizzate come sostituto per la consultazione a tempo pieno con un medico.

Penne a siringa

Per l'introduzione di insulina sono attualmente usate penne speciali per siringhe. A causa della velocità controllata di introduzione e l'uso di speciali aghi sottili in essi, la medicina viene iniettata quasi senza dolore, che, naturalmente, è la ragione principale per la notevole popolarità di questi dispositivi.

Inoltre, le penne a siringa, rispetto alle siringhe convenzionali, consentono di eseguire l'iniezione di insulina con meno disagio e la procedura è molto semplice e molto più comoda. Il design delle penne a siringa consente di trasportarle liberamente e applicarle al di fuori della casa o dell'ospedale, il che può anche essere attribuito ai vantaggi assoluti di questi dispositivi.

Vozulim-R VED

Soluzione iniettabile 100 UI / ml.

Composizione (1 ml):

  • ingrediente attivo: insulina umana (ricombinante) - 100 UI (4.000 mg);
  • eccipienti: metacresolo - 2,50 mg, glicerolo (98%) - 16,32 mg, sodio idrossido - 0,40 mg, acido cloridrico - 0,001 ml, ossido di zinco - 0,031 mg, acido citrico monoidrato - 0,0021 mg, sodio citrato diidrato - 0,19 mg, acqua per preparazioni iniettabili - fino a 1 ml.

Su 3 ml in cartucce di vetro neutro (tipo I). Etichetta sulla cartuccia. 1 o 5 cartucce sono poste in un blister di PVC / foglio di alluminio.

Su 10 ml in flaconi di vetro neutro incolore, tappati da ingorghi di gomma e spinti da tappi di alluminio con un coperchio di plastica.

Ogni flacone o blister con cartuccia n. 1 o n. 5 è posto in una scatola di cartone insieme alle istruzioni per l'uso.

Descrizione del modulo di dosaggio:

Soluzione trasparente incolore

Vozulim R è una preparazione di insulina ricombinante umana a breve durata d'azione. Interagisce con i recettori specifici della membrana cellulare citoplasmatica esterna e forma un complesso insulino-recettore che stimola i processi intracellulari, compresa la sintesi di un numero di enzimi chiave (esochinasi, piruvato chinasi, glicogeno sintetasi, ecc.). La diminuzione del glucosio nel sangue è dovuta all'aumento del trasporto intracellulare, aumento dell'assorbimento e assorbimento dei tessuti, stimolazione della lipogenesi, glicogenogenesi, diminuzione del tasso di produzione del glucosio da parte del fegato, ecc. La durata dell'azione dei preparati insulinici è principalmente dovuta al tasso di assorbimento, che dipende da diversi fattori (ad esempio dose, il metodo e il luogo di somministrazione), in relazione al quale il profilo d'azione dell'insulina è soggetto a notevoli fluttuazioni, sia in persone diverse che nella stessa persona. L'inizio di azione della medicina - 30 minuti dopo amministrazione, l'effetto massimo - tra 1 e 3 ore, la durata di azione - 5-7 ore.

La completezza dell'assorbimento e l'insorgenza dell'effetto insulinico dipendono dalla via di somministrazione (sottocutanea, intramuscolare), dal sito di somministrazione (addome, coscia, glutei), dalla dose (volume di insulina iniettata), dalla concentrazione di insulina nel preparato, ecc. È distribuita in modo disomogeneo nei tessuti; non penetra la barriera placentare e nel latte materno. Viene distrutto dall'insulinasi principalmente nel fegato e nei reni. L'emivita è di pochi minuti. Excreted dai reni (30-80%).

Indicazioni: diabete. Mi chiedo:

Non ci sono restrizioni sul trattamento del diabete mellito con insulina durante la gravidanza, poiché l'insulina non penetra la barriera placentare. Quando si pianifica una gravidanza e durante questo, è necessario intensificare il trattamento del diabete. La necessità di insulina di solito diminuisce nel primo trimestre di gravidanza e aumenta gradualmente nel secondo e terzo trimestre.

Durante il travaglio e subito dopo, la necessità di insulina può diminuire drasticamente. Poco dopo il parto, il bisogno di insulina ritorna velocemente al livello precedente alla gravidanza. Restrizioni al trattamento del diabete con insulina durante l'allattamento non lo sono. Tuttavia, può essere necessaria una riduzione della dose di insulina, pertanto è necessario un attento monitoraggio per diversi mesi fino a quando la necessità dell'insulina non si sia stabilizzata.

Dosaggio e somministrazione:

Il farmaco è destinato alla somministrazione sottocutanea, intramuscolare e endovenosa.

La dose e il tempo di somministrazione del farmaco sono determinati dal medico individualmente in ciascun caso in base alla concentrazione di glucosio nel sangue. In media, la dose giornaliera del farmaco varia da 0,5 a 1 UI / kg di peso corporeo (a seconda delle caratteristiche individuali del paziente e della concentrazione di glucosio nel sangue).

Il farmaco viene somministrato 30 minuti prima di un pasto o uno spuntino contenente carboidrati.

La temperatura dell'insulina dovrebbe essere a temperatura ambiente.

Quando la frequenza di somministrazione del farmaco in monoterapia è 3 volte al giorno (se necessario - fino a 5-6 volte al giorno). Con una dose giornaliera superiore a 0,6 UI / kg, Vozlim-R deve essere somministrato sotto forma di 2 o più iniezioni in diverse aree del corpo.

Il farmaco viene solitamente iniettato per via sottocutanea nella parete addominale anteriore. Le iniezioni possono essere fatte anche nella coscia, nella natica o nella spalla nella proiezione del muscolo deltoide. È necessario modificare i siti di iniezione all'interno della regione anatomica per prevenire lo sviluppo della lipodistrofia. Intramuscolarmente e per via endovenosa, il farmaco può essere somministrato solo sotto la supervisione di un medico.

Vozulim-R è un'insulina a breve durata d'azione e viene solitamente utilizzata in combinazione con insulina di media durata (Vozulim -N).

Utilizzare la cartuccia solo con una penna.

Tecnica di iniezione quando si usa l'insulina in flaconcini

Se il paziente usa solo un tipo di insulina

1. Disinfettare la membrana di gomma della membrana della fiala.

2. Attiva l'aria nella siringa in un volume corrispondente alla dose desiderata di insulina. Inietti aria nella fiala di insulina.

3. Capovolga la fiala con la siringa capovolta e aspiri la dose necessaria di insulina nella siringa. Rimuovere l'ago dal flacone e rimuovere l'aria dalla siringa. Controllare la dose corretta di insulina.

4. Iniettare immediatamente.

Se il paziente ha bisogno di mescolare due tipi di insulina

1. Disinfettare le membrane di gomma sui flaconcini.

2. Immediatamente prima di comporre, arrotolare la fiala con insulina ad azione prolungata ("torbida") tra i palmi delle mani fino a quando l'insulina diventa uniformemente bianca e torbida.

3. Aspirare aria nella siringa in un volume corrispondente alla dose di insulina "fangosa". Iniettare aria nella fiala di insulina "fangosa" e rimuovere l'ago dalla fiala.

4. Aspirare aria nella siringa in quantità corrispondente a una dose di insulina ad azione rapida ("trasparente"). Immettere l'aria nella fiala con insulina "chiara". Capovolga la bottiglia con la siringa capovolta e inietta la dose necessaria di insulina "pulita". Rimuovere l'ago e rimuovere l'aria dalla siringa. Controlla la dose corretta.

5. Inserire l'ago nella bottiglia di insulina "fangosa", capovolgere la bottiglia con la siringa e iniettare la dose necessaria di insulina. Rimuovere l'aria dalla siringa e controllare la dose corretta. Iniettare immediatamente la miscela di insulina.

6. Prenda sempre insulina nella stessa sequenza sopra descritta.

Tecnica di iniezione quando si usa l'insulina nelle cartucce

Il farmaco a cartuccia Vozulim-R è destinato esclusivamente all'uso nelle penne a siringa. È necessario seguire attentamente le istruzioni nelle istruzioni per l'uso della penna a siringa per la somministrazione di insulina.

Prima dell'uso, assicurarsi che non vi siano danni (ad esempio, crepe) sulla cartuccia Vozulim-R. Non usare la cartuccia se ci sono danni visibili. Dopo che la cartuccia è stata inserita nella penna, una barra colorata dovrebbe essere visibile attraverso la finestra del supporto della cartuccia.

Dopo l'iniezione, l'ago deve rimanere sotto la pelle per almeno 6 secondi. È necessario tenere premuto il pulsante fino a quando l'ago non viene completamente rimosso da sotto la pelle, in questo modo si assicura che la dose sia iniettata correttamente e che il sangue o la linfa possano entrare nell'ago o nella cartuccia di insulina.

La cartuccia con il farmaco Vozulim-R è intesa solo per uso individuale e non può essere ricaricata.

Procedura di iniezione

  • Con due dita, raccogliere la piega della pelle, inserire l'ago nella base della piega con un angolo di circa 45 ° e iniettare l'insulina sotto la pelle.
  • Dopo l'iniezione, l'ago deve rimanere sotto la pelle per almeno 6 secondi, al fine di assicurarsi che l'insulina sia completamente iniettata.
  • Se, dopo aver rimosso l'ago, il sangue fuoriesce dal sito di iniezione, premere leggermente il sito di iniezione con un tampone inumidito con una soluzione disinfettante (ad esempio, alcool).
  • È necessario cambiare il sito di iniezione.
Effetti collaterali:

Causato dall'effetto sul metabolismo dei carboidrati: stati ipoglicemici (pallore della pelle, aumento della sudorazione, palpitazioni, tremore, fame, agitazione, parestesia della parestesia della mucosa della cavità, mal di testa). Grave ipoglicemia può portare allo sviluppo di coma ipoglicemico.

Reazioni allergiche: eruzione cutanea, angioedema, estremamente raro - shock anafilattico.

Reazioni locali: iperemia, gonfiore e prurito al sito di iniezione, con uso a lungo termine - lipodistrofia nel sito di iniezione.

Altri - edema, disturbi refrattivi transitori (di solito all'inizio della terapia).

Il sovradosaggio può causare ipoglicemia.

Trattamento: il paziente può eliminare personalmente una leggera ipoglicemia, assumendo zuccheri o cibi ricchi di carboidrati. Pertanto, i pazienti con diabete sono invitati a portare costantemente con sé zucchero, caramelle, biscotti o succo di frutta dolce.

Nei casi più gravi, quando il paziente perde conoscenza, viene iniettata per via endovenosa una soluzione al 40% di destrosio (glucosio); per via intramuscolare, sottocutanea, endovenosa - glucagone. Dopo aver ripreso conoscenza, si raccomanda al paziente di assumere cibo ricco di carboidrati per prevenire il ripetersi dell'ipoglicemia.

Farmaceuticamente incompatibile con soluzioni di altri farmaci.

Esistono numerosi farmaci che influiscono sulla necessità di insulina.

Effetto ipoglicemico del preparazioni al litio, preparati contenenti etanolo.

Effetti ipoglicemici canale del calcio, diazossido, morfina, fenitoina, nicotina.

La reserpina, i salicilati possono sia rafforzare che indebolire l'effetto ipoglicemico dell'insulina.

Durante la terapia insulinica è necessario monitorare costantemente la concentrazione di glucosio nel sangue.

Oltre al sovradosaggio di insulina, le cause dell'ipoglicemia possono essere: sostituzione del farmaco, saltando pasti, vomito, diarrea, aumento dell'attività fisica, malattie che riducono il bisogno di insulina (alterazione della funzionalità epatica e renale, ipofunzione della corteccia surrenale, ipofisi o tiroide), modifica del sito di iniezione, e interazione con altri farmaci.

Dosaggi errati o interruzioni nella somministrazione di insulina, specialmente nei pazienti con diabete di tipo 1, possono portare a iperglicemia. Di solito, i primi sintomi dell'iperglicemia si sviluppano gradualmente, nell'arco di diverse ore o giorni. Includono la comparsa di sete, aumento della minzione, nausea, vomito, vertigini, arrossamento e secchezza della pelle, secchezza delle fauci, perdita di appetito, odore di acetone nell'aria espirata. Se non trattata, l'iperglicemia nel diabete di tipo 1 può portare allo sviluppo di chetoacidosi diabetica potenzialmente letale.

La dose di insulina deve essere corretta in caso di disturbi della ghiandola tiroidea, morbo di Addison, ipopituitarismo, disfunzione del fegato e funzionalità renale e diabete mellito nelle persone di età superiore ai 65 anni.

L'aggiustamento della dose di insulina può anche essere richiesto se il paziente aumenta l'intensità dell'attività fisica o modifica la sua dieta abituale.

Malattie concomitanti, in particolare infezioni e febbre, aumentano la necessità di insulina.

La transizione da un tipo di insulina ad un'altra dovrebbe essere effettuata sotto il controllo della concentrazione di glucosio nel sangue.

Il farmaco riduce la tolleranza all'alcol.

A causa della possibilità di precipitazione in alcuni cateteri, l'uso del farmaco nelle pompe per insulina non è raccomandato.

Il farmaco dovrebbe rimanere sempre chiaro e incolore.

Non puoi usare il farmaco se un precipitato appare nella soluzione.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

In connessione con la nomina iniziale di insulina, il cambiamento del suo tipo o in presenza di stress fisico o mentale significativo, è possibile ridurre la capacità di guidare un'auto o controllare vari meccanismi, così come impegnarsi in altre attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore attenzione e velocità delle risposte mentali e motorie.

Conservare in un luogo buio a una temperatura da +2 ° C a +8 ° C. Non congelare.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Il farmaco usato deve essere conservato a una temperatura di 15-25 ° C per non più di 6 settimane.

Periodo di validità: 2 anni. Principio attivo: solubile in insulina [geneticamente modificato geneticamente] * Analoghi di principio attivo:

  • Actrapid® HM
  • Actrapid® HM Penfill®
  • Gensulin R
  • Insulina umana
  • Insulina umana geneticamente modificata
  • Insulina umana ricombinante
  • Insuman® Rapid GT
  • Insura P
  • Insulina umana ricombinante
  • Rinsulin® P
  • Rosinsulin P
  • Humodar R 100 Rivers
  • Humulin® Regular
Forme di rilascio:
  1. Esaltiamo - soluzione R per iniezioni 100ME / ml, 10 ml prezzo: 228,05 rub. No. RU: LP-000293, codice a barre: 8901067011355, flaconcini (1), confezioni di cartone, soluzione di iniezione 100ME / ml, 10 ml, Vokhard Ltd., India
  2. Esaltiamo - P soluzione iniettabile 100ME / ml, 3 ml prezzo: 122,65 rubli. No. RU: LP-000293, codice a barre: 8901067011331, cartucce (1), blister (1), confezioni di cartone, soluzione di iniezione 100 MU / ml, 3 ml, Vokhard Ltd., India

Altri Articoli Sul Diabete

Glucometer "Bionime-110" (Bionime Rightest GM-110) è un analizzatore rapido che aiuta a monitorare il livello di glucosio nel sangue. Adatto per uso domestico e medico.

Quando si trasporta un bambino una donna si nasconde un sacco di sorprese. Spesso, le donne incinte hanno salti nei livelli di glucosio nel sangue.

endocrinologo

Complicazioni

Il campo di attività dell'endocrinologo è concentrato nel campo della diagnosi, del trattamento e della prevenzione di un numero di malattie che possono essere rilevanti per il sistema endocrino.