loader

Com'è il ricevimento presso l'endocrinologo

Specialista endocrinologo impegnato nella diagnosi, terapia e prevenzione delle malattie del sistema endocrino. Tratta malattie come diabete, insufficienza renale, gozzo endemico e altri.

Quali sintomi dovrebbero visitare un endocrinologo?

Vale la pena riferirsi a un endocrinologo se si osservano i seguenti sintomi:

  • sete intensa che non si può spegnere, minzione frequente;
  • sonnolenza, debolezza muscolare;
  • stanchezza cronica, letargia;
  • dolore alle articolazioni delle gambe;
  • aumento di peso senza motivo apparente;
  • difficoltà a respirare ea deglutire il cibo;
  • infertilità di origine sconosciuta;
  • mancanza di appetito;
  • disturbo mestruale;
  • sbalzi d'umore;
  • tremore delle membra;
  • problemi con unghie e capelli;
  • intolleranza al caldo o al freddo;
  • aumento della sudorazione.

Ognuno di questi segni può diventare un sintomo di una malattia pericolosa che richiede un trattamento immediato.

Anche in assenza di manifestazioni cliniche, si consiglia di visitare un endocrinologo una volta all'anno. Un appuntamento con un buon specialista è molto conveniente su https://medbox24.ru/.

Com'è il primo appuntamento con l'endocrinologo?

Ricezione primaria da eseguire approssimativamente come segue. Il medico raccoglie una storia completa, ascolta i reclami del paziente. Quindi il medico esamina il paziente, sente i linfonodi, la ghiandola tiroidea. Può determinare se non sono ingranditi, rilevare i tumori nella ghiandola tiroidea.

Alla reception si misurano pressione e pulsazioni, poiché l'ipertensione o l'ipotensione possono essere sintomi di varie malattie del sistema endocrino.

Il medico prescrive i test necessari, tra i quali possono essere:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • biochimica del sangue;
  • glicemia e ormoni;
  • Ultrasuoni di organi interni e altri.

Potrebbe essere prescritto un farmaco. Per chiarire la diagnosi e regolare il regime di trattamento, è necessaria una seconda visita con un endocrinologo.

Caratteristiche dell'endocrinologo di consulenza secondaria

È necessario venire alla consultazione secondaria con i risultati dei test assegnati alla precedente ammissione, in quanto aiuteranno a fare la diagnosi corretta. Anche al riesame, il medico chiederà dello stato di salute del paziente, circa i cambiamenti che gli sono occorsi dopo la consultazione iniziale. È possibile che venga fatta una diagnosi finale già all'ammissione secondaria, e forse verranno prescritte ulteriori prove. Se necessario, il regime di trattamento viene regolato.

Come passare l'ispezione dell'endocrinologo in donne in gravidanza?

Tra gli specialisti che una donna incinta dovrebbe visitare è un endocrinologo. Alla reception, il medico chiede alla donna della sua salute, raccoglie l'anamnesi, palpa la ghiandola tiroidea, prescrive test standard, il cui risultato determina se ci sono patologie, dà previsioni sulla salute del bambino.

Quando si identificano problemi di salute prescritti terapia farmacologica. Non temere che il farmaco abbia un impatto negativo sul feto, poiché molti di essi non penetrano attraverso la placenta.

Se una donna soffre di malattie endocrine, allora dovrebbe visitare uno specialista in fase di pianificazione della gravidanza. Uno specialista non solo darà consigli su come una donna può mantenere la sua salute, ma anche come dare alla luce un bambino sano.

5 sintomi per i quali è necessario consultare un endocrinologo

Il sistema endocrino svolge un ruolo estremamente importante nel corpo umano, regolando praticamente tutti i processi vitali. Le ghiandole endocrine (ghiandole endocrine) producono speciali sostanze biologicamente attive - gli ormoni, che entrano nel flusso sanguigno e vengono trasferiti agli organi bersaglio, o, come vengono anche chiamati, organi bersaglio. I disturbi di questo meccanismo sono gravidi nello sviluppo di gravi patologie croniche.

Nel frattempo, la mancanza o l'eccesso di qualsiasi ormone si manifesta con sintomi dolorosi non è sempre. Le persone spesso confondono i segni di malfunzionamento del sistema endocrino con una lieve indisposizione e iniziano l'autotrattamento o ignorano del tutto il deterioramento della salute, innescando così la malattia e riducendo le possibilità di recupero. Abbiamo deciso di informare i lettori dei sintomi che richiedono la consultazione immediata dell'endocrinologo.

Mal di gola

Sensazioni spiacevoli quando deglutizione, bruciore o mal di gola, cambiamenti nel tono della voce, la maggior parte di noi sono abituati ad associarsi a infezioni virali fredde o stagionali. Se problemi di questo tipo non sono accompagnati da un forte aumento della temperatura corporea, spesso non ci rivolgiamo nemmeno al terapeuta, certi che possiamo far fronte al disturbo con l'aiuto di leccalecca o gargarismi. Ma il normale verificarsi di questi sintomi può indicare un malfunzionamento della ghiandola tiroidea. Ad esempio, la lesione delle corde vocali e la raucedine della voce si sviluppano a volte a causa dell'ipotiroidismo, e la degenerazione dei tessuti della ghiandola con la comparsa di noduli porta a un mal di gola.

Perdita di capelli attiva o crescita rapida

Il tasso di crescita dei capelli sulla testa e sul corpo è strettamente correlato al background ormonale. Pertanto, l'eccesso di peli sul corpo e la perdita di capelli nell'area della fronte del gentil sesso testimonia la rottura delle ghiandole sessuali femminili e uno spostamento dell'equilibrio verso la predominanza degli ormoni maschili.

I segni del processo patologico non devono essere confusi con un fenomeno naturale - perdita giornaliera di una piccola quantità di capelli.

Forte cambiamento nel peso corporeo

L'intensità del metabolismo è regolata dal lavoro coordinato dell'ipofisi, delle ghiandole surrenali e del pancreas. Quando questi organi funzionano normalmente, il peso del corpo umano rimane costante o cambia gradualmente, per un lungo periodo. Rapido aumento di peso, improvvisa perdita di peso può indicare la presenza di patologie endocrine. Se allo stesso tempo ci sono cambiamenti ingiustificati nell'appetito, una sensazione di bocca secca e sete costante, minzione frequente, prurito, bruciore e dolore ai polpacci, diminuzione dell'acuità visiva - questo complesso di sintomi indica una violazione del metabolismo dei carboidrati e, forse, lo sviluppo del diabete.

L'iperfunzione della ghiandola tiroidea è solitamente accompagnata da un forte aumento dell'appetito, combinato con aumento delle feci e perdita di peso. I sintomi di ipotiroidismo sono gonfiore e aumento di peso associato al rallentamento dei processi metabolici.

irritabilità

Il sistema nervoso umano è sensibile alle interruzioni ormonali. Disturbi ormonali possono manifestarsi per irritabilità, irritabilità eccessiva, umore mutevole inspiegabile (pianto improvviso, suscettibilità, o irrefrenabile, un po 'di allegria isterica).

Questo molto raramente causa visite al medico: la maggior parte delle persone tende a spiegare le cadute emotive di superlavoro, stress, problemi interni o ufficiali.

Problemi di concentrazione

Questo è un sintomo comune di ipotiroidismo. I pazienti lamentano l'incapacità di concentrarsi anche su compiti familiari, difficoltà a cambiare attenzione, percezione più lenta delle informazioni. Hanno una sensazione di sonnolenza costante, riluttanza a impegnarsi in attività quotidiane, ansia, paura di qualcosa che non ha tempo, combinato con bassa efficienza.

Altri sintomi

Quando si osservano disturbi endocrini sudorazione eccessiva, alternanza senza causa di innalzamento e abbassamento della temperatura corporea (la butta sotto il caldo, poi al freddo), mal di testa, insufficienza cardiaca. Le donne spesso si lamentano dell'instabilità del ciclo mestruale. I sintomi di solito compaiono nel complesso.

I sintomi di anomalie delle ghiandole endocrine, di regola, inizialmente non riducono fortemente la qualità della vita del paziente, ma piuttosto appaiono come un disagio lieve ma compulsivo. Trattare una tale situazione senza un'adeguata attenzione è pericoloso: se la malattia diventa cronica, sarà estremamente difficile da recuperare. Pertanto, avendo notato i segni descritti in te stesso, è necessario consultare l'endocrinologo.

Video di YouTube relativi all'articolo:

Istruzione: prima Università medica statale di Mosca intitolata I.M. Sechenov, specialità "Medicina generale".

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il peso del cervello umano è circa il 2% dell'intera massa corporea, ma consuma circa il 20% dell'ossigeno che entra nel sangue. Questo fatto rende il cervello umano estremamente suscettibile ai danni causati dalla mancanza di ossigeno.

Le ossa umane sono quattro volte più forti del cemento.

Tutti hanno non solo impronte digitali uniche, ma anche linguaggio.

La malattia più rara è la malattia di Kourou. Solo i rappresentanti della tribù della pelliccia in Nuova Guinea sono malati. Il paziente muore dalle risate. Si ritiene che la causa della malattia sia il consumo del cervello umano.

Il fegato è l'organo più pesante del nostro corpo. Il suo peso medio è di 1,5 kg.

I dentisti sono apparsi relativamente di recente. Nel 19 ° secolo, strappare i denti cattivi era responsabilità di un comune barbiere.

Esistono sindromi mediche molto curiose, ad esempio l'ingestione ossessiva di oggetti. Nello stomaco di un paziente affetto da questa mania, sono stati trovati 2500 oggetti estranei.

Durante gli starnuti, il nostro corpo smette completamente di funzionare. Anche il cuore si ferma.

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi in cui hanno concluso che il vegetarianismo può essere dannoso per il cervello umano, in quanto porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano di non escludere il pesce e la carne dalla loro dieta.

La maggior parte delle donne può ottenere più piacere dal contemplare il loro bellissimo corpo nello specchio che dal sesso. Quindi, donne, cercate l'armonia.

Scienziati americani hanno condotto esperimenti su topi e hanno concluso che il succo di anguria impedisce lo sviluppo di aterosclerosi. Un gruppo di topi beveva acqua semplice e il secondo - succo di anguria. Di conseguenza, le navi del secondo gruppo erano prive di placche di colesterolo.

Oltre alle persone, solo una creatura vivente sul pianeta Terra - i cani - soffre di prostatite. Questo è davvero il nostro più fedele amico.

Lo stomaco di una persona si comporta bene con oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può persino sciogliere le monete.

Una persona istruita è meno suscettibile alle malattie del cervello. L'attività intellettuale contribuisce alla formazione di ulteriore tessuto che compensa i malati.

Anche se il cuore di un uomo non batte, può ancora vivere per un lungo periodo di tempo, come ci ha mostrato il pescatore norvegese Jan Revsdal. Il suo "motore" si fermò alle 4 dopo che il pescatore si perse e si addormentò nella neve.

Sembrerebbe, beh, che cosa potrebbe essere nuovo in un argomento così banale come il trattamento e la prevenzione di influenza e ARVI? Tutti sono stati a lungo conosciuti come i vecchi metodi delle "nonne", quello.

endocrinologo

Professione medico - endocrinologo

Un endocrinologo è un medico impegnato nella diagnosi, nella cura e nella prevenzione delle malattie associate al lavoro del sistema endocrino. In particolare, il medico si occupa di malattie che sono provocate da un malfunzionamento della ghiandola tiroidea, cattivo funzionamento delle ghiandole surrenali, ipotalamo, ghiandola pituitaria. Inoltre, l'endocrinologo si occupa di problemi legati ai processi metabolici compromessi dei carboidrati nel corpo, che spesso provoca la comparsa di sovrappeso o la sua carenza.

Malattie che l'endocrinologo è specializzato in

Endocrinologo specializzato in tali malattie:

  • Il diabete mellito. La malattia è classificata in due tipi: insulino-dipendente e insulino-indipendente. Tale malattia non può essere curata, è cronica, ma per mantenere la salute del paziente, è necessaria un'assunzione aggiuntiva di insulina (nel secondo caso) o una dieta rigorosa per regolare il livello di zucchero nel corpo.
  • L'obesità è una malattia cronica caratterizzata da eccessiva formazione di tessuto adiposo a causa di processi metabolici disturbati nel corpo.
  • Ipercalcemia e ipocalcemia: un eccesso o una mancanza di calcio nel corpo, che provoca cattiva salute ed è spesso la causa dello sviluppo di malattie concomitanti.
  • Malattie dell'ipofisi e dell'ipotalamo - iperprolattinemia, diabete insipido (violazione dell'ipotalamo o dell'ipofisi, causa di sete eccessiva, che accompagna costantemente e causa anche minzione frequente).

Malattie della ghiandola tiroidea:

  • Tiroidite autoimmune.
  • Acromegalia.
  • Gozzo diffuso.
  • Ipotiroidismo.
  • Tireotossicosi.
  • Gozzo nodale.
  • Gozzo è endemico.
  • Oncologia della tiroide.
  • Formazione di cisti sulla tiroide.

Malattie innescate da una violazione delle ghiandole surrenali:

  • Feocromocitoma.
  • Insufficienza surrenalica
  • Disfunzione patologica della corteccia surrenale.

Quando dovrei contattare un endocrinologo?

La consultazione dell'endocrinologo è necessaria se vi sono segni di segni:

  • Eccessiva perdita di capelli.
  • Stato di irritabilità, nervosismo, depressione profonda.
  • Debolezza fisica e psicologica generale del paziente.
  • Mancanza di peso corporeo o eccesso.
  • Aumento della sete e minzione frequente.
  • Disagio alla gola, cambiando la configurazione del collo.
  • Violazione di un ritmo di battiti del cuore.

Tipi di diagnosi utilizzati dall'endocrinologo

Per la diagnosi, determinare la fonte della malattia e scegliere i giusti metodi di trattamento, l'endocrinologo prescrive i seguenti test e metodi diagnostici:

  • Esame manuale della tiroide, linfonodi alla reception dell'endocrinologo.
  • Un esame del sangue per stabilire il livello di ormoni che sono prodotti dalla ghiandola tiroidea.
  • Esame ecografico della tiroide.
  • Determinazione del profilo glicemico del paziente (monitoraggio dei cambiamenti nel livello di zucchero nel paziente durante il giorno).
  • Puntura della ghiandola tiroidea.
  • Appetito Disturbato.
  • Rinvio per ulteriore consultazione ad altri specialisti ristretti: ginecologo, urologo, oncologo.

Suggerimenti per l'endocrinologo

Per avere meno motivi per contattare un endocrinologo, i medici raccomandano di seguire alcuni semplici consigli:

  • Aumentare la quantità di prodotti contenenti iodio (frutti di mare, alghe), evitando così la malattia della tiroide.
  • Seguire la dieta per prevenire lo sviluppo di obesità e disturbi metabolici.
  • Ridurre la quantità di carboidrati semplici e zuccheri consumati.
  • Evita situazioni stressanti, superlavoro.

Appuntamento appuntamento online con endocrinologo

Le informazioni lette non sostituiranno il parere di un medico esperto. Non automedicare. Affida i tuoi professionisti della salute.

Come prepararsi per visitare l'endocrinologo? Quali domande porre?

Una visita a un endocrinologo è un compito importante che aiuterà a confermare o smentire le preoccupazioni del paziente sulla sua salute. Quando la necessità di consultare un medico non è causata da precauzioni, ma è associata all'emergenza di problemi specifici, ricorda: dovrai ascoltare attentamente il medico e chiedere all'endocrinologo più di una domanda.

Andando da un endocrinologo, i pazienti saranno in grado di ottenere tutte le risposte alle loro domande quando saranno completamente preparati per il ricevimento. Tempo di ricezione limitato, dimenticanza e ansia possono causare informazioni incomplete da parte del paziente del medico circa le sue condizioni e problemi. Pertanto, iniziare l'allenamento un giorno o due prima della visita.

Punti chiave per prepararsi per una visita dal medico

Per ricevere i risultati più efficaci da un endocrinologo, utilizzare i seguenti suggerimenti:

  • Registrare i sintomi e i reclami sulla carta;
  • Annota per quanto tempo sono apparsi i sintomi, se si sono intensificati di recente, designalo con ogni mezzo;
  • Scegli gli abiti giusti per la visita: comodi, facilmente rimovibili;
  • Ricorda i nomi dei farmaci che riducono il glucosio, l'insulina, se li usi, il livello di glicemia, il tipo di glucometro;
  • Scrivi tutte le domande che vorresti chiedere al medico;
  • Se la visita all'endocrinologo non è la prima volta, prendi alla reception i risultati del sondaggio precedente.

Elenco di domande

Per non perdere nessuna domanda importante per l'endocrinologo, è importante correggerli sulla carta. I pazienti possono includere tali frasi nella loro lista:

  • Qual è la ragione di questa condizione?
  • Come comportarsi in una situazione del genere?
  • Ci sono altri motivi che influenzano la mia condizione e la deviazione dalla norma?
  • Quale complesso di analisi e studi dovrai passare e fare?
  • Come confrontare il trattamento dei problemi endocrinologici con una malattia concomitante che ho?
  • Quali sono i limiti della mia diagnosi?
  • Ho pianificato una gravidanza (fare sport, perdere peso, volare in vacanza), posso farlo ora?
  • Potete fornire informazioni in formato cartaceo o suggerire un sito Web con informazioni sulla mia malattia?

Se il paziente è difficile da assimilare una grande quantità di informazioni contemporaneamente, quindi su un appuntamento con un endocrinologo, dovresti prendere un quaderno con una penna e prendere appunti. Anche fare una domanda al endocrinologo e la sua persona vicina può aiutare il paziente a ricordare la risposta. Porta un parente alla reception per aiutarlo a ricordare tutte le informazioni fornite dal medico.

Risposte alle domande del dottore

Certamente, non solo il paziente dovrebbe porre domande al dottore. L'endocrinologo chiederà inoltre al visitatore tutto ciò di cui ha bisogno per la diagnosi, la diagnosi e la prescrizione del trattamento. Il paziente deve raccogliere le seguenti informazioni come risposte alle domande che il medico può porre:

  • La storia della propria nascita, possibili complicazioni del parto;
  • Malattie infettive portate nell'infanzia;
  • Vaccinazioni, reazione a loro;
  • Reazioni allergiche;
  • Lesioni, fratture, commozioni cerebrali;
  • Gruppo sanguigno (meglio registrato ufficialmente);
  • Malattie gravi (croniche o croniche);
  • Interventi chirurgici nel passato;
  • I risultati di ricerca e analisi;
  • Per le donne: il momento di inizio della pubertà, in particolare il ciclo mestruale.

Avendo preparato le risposte in anticipo, il paziente sarà in grado di rispondere rapidamente alle domande poste dal medico, senza spendere minuti extra sui ricordi. In questo caso, la visita all'endocrinologo sarà il più produttiva possibile.

Raccolta dei risultati di ricerche precedenti

Se la visita dal medico non è la prima, allora il paziente probabilmente aveva già degli appuntamenti: ecografia, ECG, test ormonali, consultazioni con altri specialisti. I risultati di tutte le ricerche e conclusioni dei medici devono essere inseriti in una cartella separata in ordine cronologico. Non essere dati ridondanti sulla dinamica del peso, livelli di zucchero nel sangue.

Prima di visitare una clinica o un ufficio di endocrinologia, ogni paziente deve ricordare che l'ufficio del medico è il luogo in cui vengono prese le decisioni mediche. Non c'è posto per conversazioni su argomenti astratti e chiacchiere inutili. Prenditi cura del tempo del medico, rispondi alle domande in modo onesto e rapido. Non dimenticare di ottenere risposte a domande entusiasmanti. La preparazione per il ricevimento consentirà a ciascun paziente di ricevere un massimo di risposte per il tempo minimo.

Per ottenere consigli e porre domande all'endocrinologo di Mosca, fissare un appuntamento con uno specialista nel dipartimento di endocrinologia dell'FGBU "TsKB with polyclinic" dell'UDP della RF. Inoltre, puoi porre la tua domanda online scrivendola in un apposito modulo sul sito. I nostri esperti cercheranno di rispondere nel prossimo futuro. È possibile fissare un appuntamento con uno specialista chiamando: 8 (495) 530-01-11; 8 (499) 390-16-68.

Cosa guarda l'endocrinologo e controlla alla reception: a che punto è l'enfasi posta dal medico quando prende un paziente?

Qualsiasi interruzione nel sistema endocrino non dovrebbe essere ignorata. Ai primi sintomi di diabete, insufficienza renale, distruzione dei vasi degli arti inferiori, si dovrebbe consultare un endocrinologo. Una visita a questo specialista è anche un prerequisito per il passaggio di tutti i medici durante la gravidanza. Il materiale descriverà le caratteristiche dell'appuntamento del medico, nonché i punti principali che l'endocrinologo guarda alla reception.

Quando dovrei rivolgermi a un endocrinologo?

Prima di tutto, è necessario sapere quali sono i sintomi consigliati per fissare un appuntamento per vedere un medico.

  • Sete intensa, che è quasi impossibile da spegnere, minzione frequente
  • Sensazione di stanchezza costante, letargia
  • Dolore spiacevole nelle articolazioni degli arti inferiori
  • Cambiamenti bruschi nella struttura corporea, aumento di peso senza alcun motivo specifico.
  • Debolezza muscolare, sonnolenza
  • Diventa difficile respirare e inghiottire il cibo.

Un endocrinologo professionista raccomanda di sottoporsi a regolari esami profilattici per iniziare immediatamente il trattamento di una malattia associata a un malfunzionamento del pancreas o della ghiandola tiroidea. (Vedi anche: l'unico farmaco contro il diabete di Suganorm).

E assicurati anche di superare alcuni test durante la pianificazione della gravidanza di una donna e direttamente durante la gravidanza stessa.

Cosa fa l'endocrinologo all'esame?

La ricezione iniziale sarà simile a questa:

  • Inizialmente, il medico ascolta tutte le lamentele del paziente, esamina le sue cartelle cliniche - quali malattie ha incontrato la persona nella sua vita, e specialmente negli ultimi anni.
  • Successivamente, il medico esamina il paziente per i sintomi di una possibile malattia. Durante l'esame, la ghiandola tiroide, i linfonodi sono palpati, la pressione e il polso saranno misurati senza fallo.
  • Dopo l'esame, lo specialista prescrive i test necessari, che possono includere un'analisi generale di urina e sangue, analisi del sangue per lo zucchero, esame ormonale, ecografia della tiroide, ecc.
  • Quindi devi superare tutti i test raccomandati e fissare un appuntamento con il medico di nuovo con i risultati a portata di mano. Quindi, il medico determinerà esattamente quale problema stai affrontando e che tipo di trattamento hai bisogno.

IMPORTANTE: va ricordato che non è possibile ritardare la visita a un endocrinologo esperto. Dopotutto, qualsiasi ritardo può causare gravi complicazioni che non possono più essere corrette. Ora che sai cosa sta guardando un endocrinologo, devi prendere un appuntamento con un medico il prima possibile se hai dei sintomi che indicano una disfunzione endocrina.

Caratteristiche di ricevimento dall'endocrinologo

Molte persone sono interessate alla domanda su cosa fa esattamente il medico alla reception, quali domande pone al paziente, quindi vale la pena analizzare questo argomento in modo più dettagliato.

Quindi cosa controlla un endocrinologo?

  1. Uno specialista palpa la ghiandola tiroidea per identificare la patologia. Un endocrinologo valuta le dimensioni della ghiandola, la sua consistenza e le caratteristiche della superficie. Viene anche prestata attenzione alla presenza di formazioni nodose, pulsazioni.
  2. Pressione e pulsazioni. Una pressione aumentata o troppo bassa nelle malattie del sistema endocrino porterà a conseguenze terribili, quindi si dovrebbe sempre mantenere la pressione nello stato normale.
  3. Il dottore ascolta il cuore.

Quali ulteriori test sono prescritti, ad eccezione di esami generali del sangue e delle urine? Di norma, questo è un esame del sangue per gli ormoni, l'ecografia della ghiandola tiroidea, così come la consultazione dei seguenti specialisti:

Quali domande chiede l'endocrinologo alla reception?

Quando sai cosa sta facendo l'endocrinologo alla reception, resta da capire quali potrebbero essere le tue domande.

  1. Prima di tutto, queste sono tutte domande che riguardano il tuo attuale stato di salute. Ad esempio, di cosa ti lamenti, quali sintomi senti, ecc.
  2. Domande su quali malattie hai vissuto fino a questo punto, se hai avuto la varicella, il raffreddore, se hai qualcuno nella tua famiglia che soffre o ha sofferto di disturbi endocrini, ecc.
  3. Siate pronti a rispondere a domande su quando avete iniziato a notare cambiamenti patologici o sintomi di disturbo.

IMPORTANTE: solo fissando un appuntamento con un endocrinologo esperto, è possibile trovare la diagnosi esatta, dopo di che verrà prescritto il trattamento corretto. L'autodiagnosi e l'ulteriore trattamento porteranno a conseguenze irreversibili che influenzeranno negativamente la vostra salute.

Cosa guarda l'endocrinologo durante le donne in gravidanza?

Prima di tutto, il medico esamina il paziente, sente la ghiandola tiroidea e quindi, senza fallo, prescrive test standard e test ormonali. Dopo aver ricevuto i risultati del test, lo specialista dice che tutto è in ordine con il corpo della donna e che può essere pericoloso per il suo bambino non ancora nato.

Se una donna incinta è stata malata di diabete o di qualsiasi altra malattia del sistema endocrino per diversi anni, è necessario un esame approfondito, che deve iniziare fin dal periodo di pianificazione per una donna a rimanere incinta.

In questo caso, viene condotto un esame qualitativo, il livello di zucchero nel sangue viene controllato regolarmente, vengono rilevati eventuali cambiamenti nel livello di ormoni nel sangue, la dimensione della ghiandola tiroidea, ecc.

Il miglior endocrinologo di Mosca (secondo le recensioni che hanno applicato)

Secondo numerose recensioni di pazienti, il miglior endocrinologo a Mosca Olga Viktorovna sta ricevendo tutti coloro che desiderano condurre un esame preventivo per la presenza di malattie endocrine.

Un medico professionista condurrà una diagnosi moderna che rivelerà una possibile malattia.

Dopo di che, sarà prescritto un trattamento efficace, grazie al quale sarete in grado di far fronte a qualsiasi malattia e sbarazzarsi delle sue conseguenze disastrose.

Inoltre, se stai aspettando un bambino, devi essere esaminato da Olga Viktorovna, poiché la salute e il corretto sviluppo del bambino dipenderanno in gran parte da quanto bene funzioni l'intero sistema endocrino.

Un endocrinologo qualificato aiuta a far fronte a qualsiasi malattia endocrina.

Il diabete mellito si riferisce a quelle malattie che non possono essere lasciate senza supervisione medica. V.

Trovare un buon endocrinologo a Mosca è molto difficile. Nonostante il fatto che i medici.

Preparazione per l'esame endocrinologico

Questa malattia è una specialità: diagnosi, endocrinologia.

1. Perché ho bisogno di un esame da un endocrinologo?

L'esame da parte di un endocrinologo aiuta a capire come funzionano le ghiandole endocrine, quali ormoni sono prodotti nel corpo e come l'eccesso o la carenza di alcuni ormoni influisce sullo stato di salute.

Lo sfondo ormonale influisce su molti processi nel corpo, ed è spesso l'endocrinologo che può trovare la causa di vari problemi, come l'aumento di peso, disturbi generali, mal di testa, depressioni, infertilità nelle donne e una diminuzione della potenza negli uomini. L'endocrinologia è impegnata nella diagnosi e nel trattamento delle malattie della tiroide, del diabete, delle ghiandole surrenali, delle malattie endocrine dell'apparato riproduttivo e dei disturbi neuroendocrini.

2. Test spesso prescritti

La specificità dell'esame endocrinologico è che è impossibile fare una diagnosi accurata solo sulla base di un esame. Per determinare il livello di un ormone nel corpo, sono necessari test clinici speciali. Pertanto, la preparazione per l'esame endocrinologico, prima di tutto, è che è necessario superare questi test. Molto spesso, i test prima della visita all'endocrinologo sono assegnati a tale:

  • Esame del sangue per glucosio. L'ormone che regola la glicemia è l'insulina. Di primaria importanza è un test della glicemia per la diagnosi di diabete. Inoltre, un aumento dei livelli di glucosio nel sangue può indicare pancreatite, fibrosi cistica, malattie ai reni e al fegato, disturbi endocrini e persino infarto del miocardio. Al contrario, un basso livello di glucosio è un sintomo di malattie pancreatiche, alcune malattie del fegato e anche il cancro allo stomaco e adrenale.
  • Determinando il livello dell'enzima alanina aminotransferasi, aiuta a identificare i segni di gravi malattie del fegato (epatite, cirrosi, cancro, ittero, pancreatite) e muscolo cardiaco (infarto, miocardite, insufficienza cardiaca).
  • L'esame del sangue per AST consente di determinare i livelli ematici dell'enzima amminotransferasi dell'aspartato, che influenza anche lo stato delle cellule del fegato, del cuore, dei reni, delle ossa scheletriche, del tessuto nervoso e di altri tessuti.
  • L'analisi del siero del sangue per bilirubina (bilirubina totale, diretta, indiretta) viene eseguita per diagnosticare processi patologici nel fegato e nel tratto gastrointestinale. La bilirubina anormale è un sintomo comune della malattia del fegato.
  • Viene eseguito un esame del sangue con fosfatasi alcalina per diagnosticare le malattie dei reni, delle vie biliari, del fegato e del tessuto osseo.
  • Gamma-GT, o gamma-glutamiltranspeptidasi, GGT è un enzima, il cui contenuto più elevato è raggiunto nei reni, fegato e pancreas. L'aumento di GGT rilevato durante l'analisi biochimica del sangue è un segno di malattie pancreatiche (diabete mellito, pancreatite, cancro), ipertiroidismo (ipertiroidismo) e malattie del fegato.
  • L'amilasi è un enzima che si forma nel pancreas ed è coinvolto nella scomposizione dei carboidrati. L'aumento dei livelli di amilasi può indicare problemi con il pancreas (pancreatite acuta e cronica, diabete mellito, cisti, tumore pancreatico), oltre ad essere un segno di insufficienza renale. Un basso contenuto di amilasi può essere con epatite o se il pancreas non funziona abbastanza bene. Il livello di amilasi è determinato da un esame del sangue o delle urine.
  • Il C-peptide è una proteina del sangue che è un tipo di indicatore del processo infiammatorio che è sorto a causa di un'infezione, virus, batteri, vari parassiti o come conseguenza di lesioni. In un organismo sano o in caso di remissione di una malattia cronica, non viene praticamente rilevata durante l'analisi, quindi qualsiasi aumento di C-peptide nel sangue è un segno allarmante di una grave malattia infettiva o tumore (cancro, reumatismi, infarto, tubercolosi, meningite e alcuni altri).
  • L'insulina è un ormone prodotto nel pancreas. È lui che regola i livelli di zucchero nel sangue. Un esame del sangue per l'insulina è il metodo principale per diagnosticare il diabete.
  • Un esame del sangue per il contenuto di emoglobina glicata (una proteina che partecipa al trasporto di ossigeno e anidride carbonica nel corpo e glucosio ad esso collegato) è usato nella diagnosi di diabete mellito (una malattia è indicata da un eccesso della norma).
  • Profilo lipidico (LDL, VLDL, HDL, trigliceridi, indice aterogenico) è un esame del sangue specifico, il cui scopo è determinare il livello di grassi e lipoproteine ​​(composti che trasportano i grassi) nel sangue. Questa analisi è importante per determinare la suscettibilità all'aterosclerosi e alle malattie vascolari, ictus e infarto del miocardio.
  • Il TSH, o ormone stimolante la tiroide, è prodotto nel corpo dalla ghiandola pituitaria ed è in combinazione con il livello degli ormoni tiroidei (stimola o sopprime la loro produzione). Aumento dei livelli di TSH sono un segno di insufficiente funzione surrenale, processi tumorali nel corpo, problemi fisici e altre malattie.

3. Cosa vale la pena ricordare?

Ovviamente non dovresti passare immediatamente tutti i test. La necessità di uno studio specifico determinerà l'endocrinologo durante una consultazione preliminare. Il medico scoprirà i sintomi della malattia, effettuerà un esame generale e prescriverà i test necessari per effettuare una diagnosi accurata.

È importante sapere che i livelli di vari ormoni, enzimi e altre sostanze nel corpo possono variare durante il giorno e dipendono da molti fattori. Pertanto, si raccomanda di testare un endocrinologo prima di un esame al mattino ea stomaco vuoto. Qualche giorno prima vale la pena astenersi dal fumare e dall'alcool.

Quali test sono necessari per l'endocrinologo

Direttore dell'Istituto per il Diabete: "Butta via il misuratore e le strisce reattive. Non più Metformina, Diabeton, Siofor, Glucophage e Januvia! Tratta con questo. "

I test dell'ormone tiroideo aiutano a conoscere l'attività funzionale del corpo.

Questa informazione indica la presenza di malattie specifiche e il potenziale di violazioni.

Il lavoro della ghiandola tiroidea è coerente con il lavoro dell'ipofisi, delle ghiandole surrenali, dell'ipotalamo, dei testicoli o delle ovaie.

A livello di ormoni, il medico può trarre conclusioni sullo stato del sistema endocrino nel suo insieme e, se necessario, dare indicazioni su altri test.

Quando devo testare?

I sintomi della disfunzione tiroidea sono difficili da associare a questo particolare organo, poiché gli ormoni tiroidei influenzano tutti i processi nel corpo.

I primi segni della malattia potrebbero non venire dalla ghiandola tiroidea.

Donare il sangue per l'analisi è necessario quando si individuano i seguenti sintomi:

I cambiamenti di temperamento sono difficili da notare da soli. L'umore oscilla molte donne associate alla sindrome premestruale.

Altre manifestazioni sono interpretate come esaurimento del corpo dopo stress prolungato, carenza di vitamine, carenza di micro e macroelementi. I motivi più comuni per una visita a un endocrinologo e test:

  1. La comparsa di sintomi dalla sfera riproduttiva.

Le violazioni delle mestruazioni richiedono necessariamente lo studio dei livelli ormonali. Le donne cercano aiuto da un ginecologo e donano il sangue per studiare gli ormoni sessuali, ma nel 75% dei casi il problema sta nel malfunzionamento della ghiandola tiroidea.

  1. I trattamenti per la perdita dei capelli e la deformazione delle unghie si verificano meno frequentemente, anche se l'alopecia e le unghie fragili appaiono immediatamente dopo il debutto di tiroidite e malattie simili.

Gli ormoni tiroidei influenzano la crescita dei capelli. Con la loro carenza, i capelli diventano più sottili, fragili e secchi.

La secrezione di melanina diminuisce e appaiono i primi capelli grigi. E se altri tipi di calvizie sono caratterizzati da focolai di patologia, quindi con la perdita di capelli dovuta alla tiroide c'è un processo diffuso.

  1. La calvizie è una preoccupazione per tutti i pazienti, senza eccezioni.

L'eccessiva produzione di ormoni è anche accompagnata da cambiamenti nei capelli: l'acconciatura diventa spessa e lucida, e poi l'alopecia inizia bruscamente.

Calvizie e capelli grigi non colpiscono solo il cuoio capelluto - i capelli diventano più sottili e sottili in tutto il corpo. La natura diffusa della caduta dei capelli è un sintomo distintivo dei disturbi della ghiandola tiroidea.

Con la perdita dei capelli, molte donne ricorrono all'uso di cosmetici, ma non vi è alcun miglioramento. Fare appello a un medico si verifica solo con gravi cambiamenti nei capelli, che non sono compensati da maschere cosmetiche.

Non tutti sanno che dovrebbero essere condotti test per studiare l'attività funzionale della tiroide nelle donne che stanno pianificando una gravidanza.

Il feto è influenzato dagli ormoni della madre, c'è il rischio di avere un bambino con un'anomalia congenita della tiroide. Gli ormoni tiroidei influenzano il processo di concepimento.

Quale medico prescrive lo studio?

I laboratori che testano gli ormoni si trovano in istituti medici a pagamento e gratuiti. Medici che ti diranno esattamente quali sono le analisi necessarie:

  • endocrinologo;
  • ostetrico-ginecologo;
  • urologo andrologo;
  • oncologo;
  • trichologist;
  • medico generico;
  • pediatra (per l'esame dei bambini).

Le analisi dovrebbero riflettere la situazione attuale, quindi è necessario sapere in anticipo con il proprio medico come prepararsi adeguatamente alla donazione di sangue e seguire queste raccomandazioni.

Preparazione per analisi

Un risultato di ricerca affidabile può essere ottenuto se, 3 giorni prima del prelievo di sangue, sono esclusi i seguenti fattori:

  • stress e stress psico-emotivo;
  • esercizio fisico; assunzione di contraccettivi orali;
  • assunzione di farmaci contenenti iodio; bere alcolici;
  • fumare, se non è possibile escluderlo, dovrebbe essere limitato;
  • mangiare cibi grassi.

Se la terapia sostitutiva viene effettuata, è necessario interrompere l'assunzione di farmaci ormonali 30 giorni prima dello studio. L'eccezione è quando il ritiro del farmaco provoca un peggioramento del benessere (il farmaco deve essere assunto nelle 24 ore precedenti allo studio).

Un certo numero di farmaci influisce sul risultato, quindi consultando il medico è necessario elencare tutti i farmaci utilizzati.

Il prelievo di sangue viene effettuato al mattino a stomaco vuoto, 8-12 ore prima della procedura, il paziente deve rifiutarsi di mangiare. Un calmo stato psicoemotivo 30-60 minuti prima che la procedura stabilisca gli ormoni.

Se, oltre all'analisi degli ormoni, vengono effettuati altri studi, eseguire un test prima delle procedure utilizzando agenti radiopachi.

Quali indicatori stanno ricercando?

L'analisi ELISA fornisce dati su diversi parametri della ghiandola tiroidea:

  1. T3 o triiodotironina libera (regola i processi metabolici nel corpo).
  2. T4 o tiroxina (responsabile del metabolismo delle proteine ​​e del catabolismo).
  3. TSH o ormone stimolante la tiroide (gli ormoni tiroidei sono sintetizzati da esso).
  4. AT-TG o anticorpi contro la tireoglobulina (regola i processi immunitari associati alla ghiandola tiroidea).
  5. AT-TPO o anticorpi anti-perossidasi tiroidea (anticorpi contro le cellule dell'enzima tiroideo).

Non è necessario donare il sangue per test dettagliati ed esplorare tutti gli ormoni. Il quadro clinico e i reclami soggettivi dei pazienti aiutano ad eliminare analisi non necessarie e disinformative.

Interpretazione dei risultati

Se ciascun indicatore è normale o anormale, il risultato dipende da una serie di fattori. Le analisi vengono eseguite su diverse apparecchiature, ogni dispositivo ha le sue caratteristiche tecniche, i reagenti differiscono, quindi non è possibile dire esattamente quali indicatori sono la norma.

Lo stato della ghiandola tiroidea non può essere giudicato da un indicatore, prestando attenzione agli ormoni T3, T4, TSH.

Gli indicatori di AT-TG e AT-TPO dovrebbero essere studiati per determinare la natura della malattia quando si tratta della natura autoimmune della malattia.

Gli indicatori dell'attività della tiroide sono correlati l'uno con l'altro. Una diminuzione della secrezione di tiroxina è accompagnata da una diminuzione della concentrazione di triiodotironina e un aumento del livello di TSH nel sangue, che consente di giudicare lo sviluppo di ipotiroidismo. Si osserva anche una relazione inversa.

Il quadro clinico delle anormalità della tiroide è pienamente coerente con i dati di laboratorio.

È necessario superare regolarmente le prove per l'osservazione dinamica.

Per le donne, è importante essere testati per gli ormoni tiroidei. La salute effettiva della ghiandola dipende dalla sua salute, dalla capacità di avere figli e dalla salute dei futuri discendenti. Testare gli ormoni tiroidei non finirà mai!

Oggi, la realtà è che tutti devono in qualche modo superare una serie di test, indipendentemente dal fatto che la persona sia malata o completamente sana. Difficilmente una persona che non ha mai subito una visita medica (per la gravidanza, per la registrazione militare e l'ufficio di arruolamento, per ottenere un certificato per l'università o il pool). Va notato che gli esperti raccomandano di testare l'insieme, anche se nulla ti disturba. Da testare dovrebbe essere per la prevenzione, al fine di identificare la patologia e le anomalie nella fase iniziale.

Oggi i test a San Pietroburgo possono essere effettuati sia in istituti medici gratuiti che in laboratori privati ​​a pagamento. Di norma, il materiale per l'analisi è il sangue.

Oggi, sempre più casi di malattie come il diabete, insufficienza renale, infertilità. Tuttavia, poche persone sanno che queste malattie possono probabilmente essere causate da disturbi ormonali, i quali, a loro volta, sono causati da fallimenti nel lavoro ben funzionante di un organo così importante come la ghiandola tiroidea. In questo caso, prima di tutto, dovresti cercare assistenza qualificata. Il nutrizionista-endocrinologo scriverà un rinvio per i test, i cui risultati possono dare una risposta esatta alla domanda che gli ormoni tiroidei hanno fallito.

La tiroide è un organo importante nel sistema endocrino del corpo. Direttamente o indirettamente, questa ghiandola colpisce tutti i sistemi e gli organi, causando varie malattie. Questo può essere nervosismo o tachicardia o anche problemi dermatologici. Il motivo può rimanere inspiegato per lungo tempo, se il tempo non supera i test per gli ormoni tiroidei. Tali analisi sono test di laboratorio che consentono al medico di valutare l'efficacia della tiroide.

Esperti di spicco, nutrizionisti ed endocrinologi consigliano di preparare a fondo le analisi e seguire determinate regole per ottenere il risultato più accurato.

  1. Il momento ottimale per il test è dalle 8 alle 10;
  2. i test vengono eseguiti esclusivamente a stomaco vuoto;
  3. si raccomanda al paziente di trovarsi in uno stato mentale e fisico calmo e confortevole durante la consegna del materiale;
  4. consultare un medico per l'interruzione del trattamento;
  5. eliminare le cattive abitudini: fumare e bere alcolici.

Grazie alle analisi, il nutrizionista-endocrinologo può vedere quali ormoni sono normali e quali sono deviati da esso. Vale la pena notare che per ciascuno degli ormoni tiroidei ci sono dei limiti alla norma. Qualsiasi deviazione, sia nella direzione di diminuzione che in aumento, porta a conseguenze negative. Pertanto, per determinare il livello di ormoni e analisi è fatto. Inoltre, non è l'indicatore generale degli ormoni che viene preso in considerazione, ma il livello dell'ormone libero T4 o T3, perché è l'ormone libero che svolge un ruolo importante nel corpo. Oltre agli ormoni tiroidei, viene analizzata anche la quantità totale di ormone stimolante la tiroide (TSH). Questo ormone controlla la funzione della ghiandola ed è anche un ormone pituitario. Qualsiasi violazione nella produzione di T4 influenza immediatamente la diminuzione o l'aumento del numero di TSH. Un TSH, a sua volta, segnala le cellule della ghiandola tiroidea.

Quando dovrei fare i test ormonali?

  1. Con un aumento della tiroide;
  2. qualsiasi anormalità nel ciclo mestruale;
  3. quando ci sono oscillazioni d'umore costanti o aumento del nervosismo;
  4. con gozzo;
  5. con la calvizie;
  6. quando c'è una diminuzione generale dell'immunità;
  7. potenza ridotta e libido;
  8. con sudorazione

Questa serie di sintomi non dovrebbe essere ignorata, dal momento che tutti sono un segnale che potrebbero esserci malfunzionamenti nel funzionamento della ghiandola tiroidea. Solo un'analisi degli ormoni tiroidei può aiutare a fare una diagnosi accurata e parlare di prescrivere un trattamento adeguato. Altri studi possono essere richiesti, ma il trattamento di base sarà ancora finalizzato alla normalizzazione dei livelli ormonali generali.

Trattamento delle malattie della tiroide

Dopo che uno specialista qualificato ha ricevuto i risultati dei test e scoperto quali ormoni tiroidei sono deviati dai valori normali, viene prescritto un trattamento. Disturbi ormonali sotto forma di ipotiroidismo o ipertiroidismo sono spesso trattati con l'aiuto di farmaci chemioterapici, che compensano la mancanza di ormoni di questo ormone. Tuttavia, prendili per tutta la vita. Inoltre, il metodo chirurgico di trattamento è ampiamente utilizzato. Tuttavia, questo percorso porta anche a complicazioni e spesso disabilità. Inoltre, il paziente diventa dipendente da ormoni.

Prevenzione della malattia della tiroide

I nutrizionisti e gli endocrinologi concordano sul fatto che lo iodio sia un materiale da costruzione per gli ormoni tiroidei. Viene rapidamente assorbito dalla tiroide e non è in grado di accumularsi nel corpo per molto tempo. La mancanza prolungata di selenio e iodio porta allo sviluppo di patologie e anomalie.

Tra le misure preventive più efficaci ci sono le seguenti:

  1. Smettere di fumare;
  2. normalizzazione del peso corporeo;
  3. reintegrazione giornaliera di carenza di iodio (alghe, frutti di mare, sale iodato, prodotti caseari);
  4. cibo sano

Il primo ricevimento dell'endocrinologo: quali test sono necessari?

Il sistema endocrino del nostro corpo è un meccanismo complesso. Piccoli cambiamenti in questa catena del sistema possono fallire nel lavoro dell'intero organismo e singoli organi cominceranno a soffrire alternativamente. La ghiandola tiroide consente agli altri organi di funzionare pienamente, fornendo loro energia e fornendo la quantità necessaria di ormoni al corpo.

Il fatto che i risultati di tutti i tuoi studi preliminari si rifletteranno sulla tua mappa è un'analisi generale di urina e sangue, questo è comprensibile. Questa è un'immagine generale che riflette il fatto che potresti non stare bene nel corpo.

A volte alcuni cercano di prepararsi in anticipo e di essere testati. Pertanto, il medico prescriverà test aggiuntivi. Per non andare in bancarotta, non è necessario superare molti test non necessari, che sono necessari al medico per dirlo in seguito. Puoi venire al primo appuntamento con i seguenti risultati:

  • Ultrasuoni della tiroide.
  • Analisi biochimica del sangue
  • Sangue sul TSH.

Queste sono analisi preliminari sulla base delle quali il medico sarà in grado di trarre conclusioni. Ricorda che questi potrebbero non essere gli unici test che saranno richiesti per stabilire la causa del fallimento. Non è necessario spendere soldi per analisi ormonali in anticipo, poiché sono tutti costosi. Inoltre, quali test sono necessari e quali test vengono fatti dall'endocrinologo, il medico dirà.

Test ormonali: che cos'è?

Ci sono sostanze speciali nel nostro corpo - ormoni che vengono prodotti - la tiroide, le ghiandole sessuali, le ghiandole surrenali, la ghiandola pituitaria, l'ipotalamo. Quando il nostro sistema endocrino funziona bene, non notiamo alcuna anomalia nel corpo, ma non appena il sistema endocrino viene disturbato, il nostro benessere inizia a deteriorarsi. E per chiarire e determinare la diagnosi determinare la presenza di ormoni nel corpo

Per una considerazione più dettagliata e per identificare le cause del fallimento, donare il sangue per gli ormoni. Pertanto, l'endocrinologo sarà in grado di prescrivere i test necessari durante l'esame iniziale. Tutto dipende dalle caratteristiche fisiologiche della persona e quindi l'endocrinologo può ordinare di superare i seguenti test per controllare gli ormoni:

La ricezione secondaria dell'endocrinologo richiede la presenza di tutti i risultati dell'analisi. Per fare questo, non ritardare con l'esame, in modo che il medico possa prescrivere il trattamento appropriato.

Motivi per il controllo con un endocrinologo

Ci sono una serie di motivi che richiedono di andare a un appuntamento con un endocrinologo. Ci sono manifestazioni ovvie e problemi nascosti, ma in ogni caso, l'esame dell'endocrinologo non interferirà. Dei motivi sono i seguenti:

  • Aumento del peso corporeo.
  • Perdita di peso senza particolari motivi.
  • Calvizie, fragilità e stratificazione delle unghie.
  • Gravidanza.
  • Infertilità di uomini e donne
  • Fatica.
  • Stringere la mano.
  • Compromissione della memoria
  • Cessazione del ciclo mestruale, fallimento del ciclo.

Se il bambino ha una brutta memoria, affaticamento, il pediatra invia un appuntamento all'endocrinologo. Quindi è necessario prendere in considerazione il caso individuale di una persona che viene inviata per un esame ad un endocrinologo e per questo vale la pena prepararla.

La specificità dell'esame endocrinologico è che è impossibile fare una diagnosi accurata solo sulla base di un esame. Per determinare il livello di un ormone nel corpo, sono necessari test clinici speciali. Pertanto, la preparazione per l'esame endocrinologico, prima di tutto, è che è necessario superare questi test. Molto spesso, i test prima della visita all'endocrinologo sono assegnati a tale:

  • Esame del sangue per glucosio. L'ormone che regola la glicemia è l'insulina. Di primaria importanza è un test della glicemia per la diagnosi di diabete. Inoltre, un aumento dei livelli di glucosio nel sangue può indicare pancreatite, fibrosi cistica, malattie ai reni e al fegato, disturbi endocrini e persino infarto del miocardio. Al contrario, un basso livello di glucosio è un sintomo di malattie pancreatiche, alcune malattie del fegato e anche il cancro allo stomaco e adrenale.
  • Determinando il livello dell'enzima alanina aminotransferasi, aiuta a identificare i segni di gravi malattie del fegato (epatite, cirrosi, cancro, ittero, pancreatite) e muscolo cardiaco (infarto, miocardite, insufficienza cardiaca).
  • L'esame del sangue per AST consente di determinare i livelli ematici dell'enzima amminotransferasi dell'aspartato, che influenza anche lo stato delle cellule del fegato, del cuore, dei reni, delle ossa scheletriche, del tessuto nervoso e di altri tessuti.
  • L'analisi del siero del sangue per bilirubina (bilirubina totale, diretta, indiretta) viene eseguita per diagnosticare processi patologici nel fegato e nel tratto gastrointestinale. La bilirubina anormale è un sintomo comune della malattia del fegato.
  • Viene eseguito un esame del sangue con fosfatasi alcalina per diagnosticare le malattie dei reni, delle vie biliari, del fegato e del tessuto osseo.
  • Gamma-GT, o gamma-glutamiltranspeptidasi, GGT è un enzima, il cui contenuto più elevato è raggiunto nei reni, fegato e pancreas. L'aumento di GGT rilevato durante l'analisi biochimica del sangue è un segno di malattie pancreatiche (diabete mellito, pancreatite, cancro), ipertiroidismo (ipertiroidismo) e malattie del fegato.
  • L'amilasi è un enzima che si forma nel pancreas ed è coinvolto nella scomposizione dei carboidrati. L'aumento dei livelli di amilasi può indicare problemi con il pancreas (pancreatite acuta e cronica, diabete mellito, cisti, tumore pancreatico), oltre ad essere un segno di insufficienza renale. Un basso contenuto di amilasi può essere con epatite o se il pancreas non funziona abbastanza bene. Il livello di amilasi è determinato da un esame del sangue o delle urine.
  • Il C-peptide è una proteina del sangue che è un tipo di indicatore del processo infiammatorio che è sorto a causa di un'infezione, virus, batteri, vari parassiti o come conseguenza di lesioni. In un organismo sano o in caso di remissione di una malattia cronica, non viene praticamente rilevata durante l'analisi, quindi qualsiasi aumento di C-peptide nel sangue è un segno allarmante di una grave malattia infettiva o tumore (cancro, reumatismi, infarto, tubercolosi, meningite e alcuni altri).
  • L'insulina è un ormone prodotto nel pancreas. È lui che regola i livelli di zucchero nel sangue. Un esame del sangue per l'insulina è il metodo principale per diagnosticare il diabete.
  • Un esame del sangue per il contenuto di emoglobina glicata (una proteina che partecipa al trasporto di ossigeno e anidride carbonica nel corpo e glucosio ad esso collegato) è usato nella diagnosi di diabete mellito (una malattia è indicata da un eccesso della norma).
  • Profilo lipidico (LDL, VLDL, HDL, trigliceridi, indice aterogenico) è un esame del sangue specifico, il cui scopo è determinare il livello di grassi e lipoproteine ​​(composti che trasportano i grassi) nel sangue. Questa analisi è importante per determinare la suscettibilità all'aterosclerosi e alle malattie vascolari, ictus e infarto del miocardio.
  • Il TSH, o ormone stimolante la tiroide, è prodotto nel corpo dalla ghiandola pituitaria ed è in combinazione con il livello degli ormoni tiroidei (stimola o sopprime la loro produzione). Aumento dei livelli di TSH sono un segno di insufficiente funzione surrenale, processi tumorali nel corpo, problemi fisici e altre malattie.

Come prepararsi per l'analisi?

  • Prima di prendere l'analisi, è necessario rifiutarsi di assumere qualsiasi farmaco ormonale per un mese.
  • Alcuni giorni prima dell'analisi è necessario interrompere l'assunzione di prodotti contenenti iodio.
  • Prima di passare l'analisi, è necessario annullare lo sforzo fisico, smettere di bere alcolici, fumare. È molto importante osservare il regime giornaliero.
  • Un esame del sangue deve essere assunto a stomaco vuoto. Il paziente deve essere in uno stato di riposo psicologico e fisico prima di prendere il sangue per trenta minuti.

I sintomi nelle donne per la prescrizione di test ormonali

  • ritardo dello sviluppo (sessuale e mentale) nelle ragazze;
  • aritmia cardiaca;
  • mancanza di mestruazioni;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • gozzo;
  • infertilità;
  • riduzione o aumento rapido del peso.

I test sono assegnati a pazienti con malattie del tessuto connettivo (artrite reumatoide, lupus eritematoso e scleroderma sistemico).

Indicatori per analisi:

  • L'analisi dell'ormone T3 (stimolando lo scambio di ossigeno nei tessuti) viene utilizzata per rilevare le malattie della tiroide.
  • L'analisi dell'ormone T4 (stimolando il metabolismo delle proteine ​​nel corpo) diagnostica le seguenti malattie: ipotiroidismo, gozzo tossico, tiroidite. L'aumento dell'ormone T4 accelera il metabolismo.
  • Il TSH è un ormone responsabile della produzione di T3 e T4. L'analisi di questo ormone viene utilizzata per individuare le malattie dell'ipotiroidismo e ipertiroidismo.
  • Per identificare le anormalità nel sistema autoimmune, osservare gli indicatori degli anticorpi anti-tireoglobulina e il rapporto degli anticorpi contro la perossidasi tiroidea.

Quali punteggi dei test sono considerati normali?

Per le persone di diversa età e sesso, la velocità degli ormoni tiroidei può essere diversa. Pertanto, l'endocrinologo valuta individualmente i risultati. Se parliamo di indicatori generali, sono definiti come segue: T3 (2,6-5,7 pmol / l), ormone T4 (9-22 pmol / l), TSH (0,4-4 mU / l), anticorpi alla tireoglobulina (fino a 18 unità), gli indicatori di anticorpi anti-perossidasi tiroidea dovrebbero essere inferiori a 5,6 unità per ml.

Con l'aiuto di test per gli ormoni, è possibile identificare una produzione ridotta o aumentata di ormoni. Questo significa una disfunzione della ghiandola tiroidea. L'aumento della produzione di ormoni è chiamato ipertiroidismo, una diminuzione è l'ipotiroidismo. L'identificazione di queste malattie nella prima fase è molto importante, specialmente per le donne che si aspettano un bambino.

Lo sviluppo dell'ipertiroidismo nelle donne

Molto spesso, la malattia viene diagnosticata nelle giovani donne. Esistono diverse forme di ipertiroidismo:

  • forma subclinica con un decorso asintomatico, il livello di TSH è ridotto, T4 è normale.
  • manifest, in cui il TSH è fortemente ridotto, T4 è normale.
  • forma complicata con disturbi evidenti nel lavoro di vari organi. In questa forma, c'è fibrillazione atriale, psicosi, deficienza di massa corporea, insufficienza cardiaca.

La gravidanza e l'ipertiroidismo sono una combinazione molto pericolosa. Con un aumento degli ormoni tiroidei, una donna ha una forte tossicosi. Vi è una minaccia di interruzione della gravidanza, così come l'insorgenza di gravi malformazioni nel feto. Durante la gravidanza, il medico non è in grado di prescrivere farmaci ormonali, quindi è meglio che la malattia venga diagnosticata in fase di pianificazione.

Ipotiroidismo nelle donne

Livelli più bassi di ormoni sono osservati più spesso nelle donne dopo 40 anni. Cause della malattia: carenza di iodio, disturbi congeniti, predisposizione ereditaria. La donna ha debolezza, sonnolenza, aumento di peso con appetito ridotto, disturbi mestruali, perdita di capelli. Se il sangue degli ormoni tiroidei mostrava una diminuzione dell'ormone T4 e livelli elevati di TSH, allora molto probabilmente questi sono segni di ipotiroidismo primario.

Durante la gravidanza, molto dipende dal lavoro della ghiandola tiroidea. Ipotiroidismo può dare alla luce un bambino con intelligenza ridotta e altri problemi di sviluppo. Sebbene la gravidanza con una tale diagnosi si verifichi molto raramente, solitamente la funzione sessuale è inibita e una diminuzione dei livelli di ormone tiroideo porta alla sterilità.

La diagnosi delle malattie della ghiandola tiroidea è richiesta ai primi sospetti e sintomi. L'autodiagnosi in questo caso non è consentita. Parte obbligatoria della diagnosi - analizza. Lo specialista sarà in grado di valutare correttamente i test, prescrivere il trattamento appropriato. Se la malattia viene riconosciuta in una fase precoce, è possibile evitare complicazioni e interventi chirurgici. Dopo il test, il medico prescrive un esame ecografico della tiroide.

Gli ormoni sono sostanze speciali prodotte dalle ghiandole endocrine (ipotalamo, ghiandola pituitaria, tiroide, ghiandole paratiroidi, ghiandole surrenali, ghiandole sessuali, pancreas e altre ghiandole). Gli ormoni sono le principali sostanze guida del corpo umano. Quando i nostri organi endocrini funzionano bene, non li notiamo, e così dovrebbe essere. Quando, per qualsiasi motivo, la ghiandola endocrina inizia a rilasciare nel sangue un'aumentata o ridotta quantità di ormoni, si verifica un disturbo endocrino. Uno squilibrio di ormoni nel corpo può essere rilevato utilizzando un esame del sangue (alcuni esami ormonali richiedono la raccolta di urina giornaliera).

Problemi nel lavoro di una particolare ghiandola endocrina possono essere indicati dalla comparsa dei seguenti sintomi in un adulto, e specialmente dalla loro combinazione.

  • prurito della pelle e / o organi genitali esterni,
  • oscuramento della pelle ai gomiti,
  • oscuramento della pelle nella zona delle pieghe e delle cicatrici naturali,
  • maggiore secchezza della pelle
  • aumento della sudorazione
  • aumento di untuosità della pelle,
  • perdita di capelli
  • siti di depigmentazione della pelle (macchie bianche sulla pelle di varie dimensioni e forme),
  • smagliature sulla pelle, in particolare ampia, viola o livido,
  • aumento della crescita dei capelli sul viso, vicino ai capezzoli, nella linea mediana dell'addome nelle donne,
  • calvizie nelle donne
  • crescite di verruche nere localizzate sul collo o sotto le ascelle,
  • perdita totale di capelli nelle sopracciglia.
  • costipazione,
  • perdita di appetito
  • perdita di appetito con cibi salati
  • sete, bocca secca,
  • nausea,
  • disturbo della deglutizione.

  • palpitazioni cardiache-tachicardia,
  • bradicardia a impulsi rari,
  • disturbi del ritmo cardiaco, aritmia,
  • alta o bassa pressione sanguigna.

violazione del ciclo mestruale (aumento del tempo di ciclo di oltre 35 giorni, sanguinamento uterino aciclico, assenza di sanguinamento mestruale),

  • mancanza di ovulazione
  • potenza ridotta negli uomini
  • un aumento delle dimensioni del seno negli uomini,
  • il rilascio di liquido lattiginoso dalle ghiandole mammarie nelle donne, a condizione che dopo la fine della lattazione sia passato più di un anno (il grado di rilascio del latte può essere dovuto a una scarica pesante a singole gocce con una forte pressione sulla ghiandola).

    • ingrandimento del naso, labbra, orecchie, sopracciglia, mandibola,
    • aumento delle dimensioni dei pennelli, dei piedi (più grandi, rispetto ai primi, delle dimensioni dei guanti e delle scarpe),
    • debolezza muscolare persistente o convulsioni episodiche,
    • la crescita è diminuita di oltre 2,5 cm all'anno o di 4 cm per vita,
    • si è verificata una frattura con trauma minimo (avvenuto da un'altezza non più alta della sua stessa altezza, fratture dovute a tosse, starnuti o movimenti improvvisi (ad esempio, quando si apre una bocca)).
    • mal di testa persistente o intermittente,
    • sonnolenza, debolezza, stanchezza,
    • crampi, formicolio, intorpidimento, gattonando negli arti,
    • letargia,
    • umore spesso depresso o lamentoso,
    • irritabilità e pignoleria,
    • squilibrio emotivo
    • sentirsi freddo o, al contrario, febbre.
    • dolore nei bulbi oculari
    • perdita di campo visivo,
    • un forte rigonfiamento dei bulbi oculari,
    • costante sensazione di sabbia negli occhi,
    • lacrimazione.

    In questi casi è obbligatorio un esame finalizzato all'eliminazione delle malattie endocrine.

    Ha anche senso visitare un endocrinologo e fare un esame del sangue per gli ormoni se:

    • Hai drammaticamente guadagnato peso
    • Hai perso molto peso (supponendo che non hai fatto lo sforzo appropriato)
    • pianificare una gravidanza
    • Radiografia diagnosticata con frattura da compressione del corpo vertebrale,

    se hai una menopausa precoce (anche chirurgica).

  • Prima ti è stato diagnosticato il diabete,
  • obiettivi glicemici (numero di zucchero nel sangue programmato) non raggiunto,
  • Sei preoccupato per i frequenti stati ipoglicemici (abbassamento della glicemia inferiore a 4 mmoli), ecc.

  • violazioni della struttura della tiroide sono state rilevate per la prima volta su ultrasuoni,
  • durante l'esame ecografico periodico ha rivelato la crescita dei noduli della tiroide,
  • Soffri di ipotiroidismo (la funzionalità tiroidea è ridotta) e non è stata selezionata una dose adeguata di terapia ormonale sostitutiva.
  • hai ipotiroidismo e gravidanza,
  • hai una funzione aumentata della ghiandola tiroidea (ipertiroidismo),
  • Durante l'esame per altre malattie, hai scoperto per caso: la formazione (tumore) della ghiandola pituitaria o un sintomo di una "sella turca vuota", un tumore della ghiandola surrenale o iperplasia di una o entrambe le ghiandole surrenali,
  • se sei in sovrappeso da molti anni (in questa situazione dovrebbero essere escluse le patologie endocrine "nascoste" latenti e le complicanze dell'obesità (interruzione delle ghiandole endocrine causata dal grasso in eccesso))
  • se sei motivato a perdere peso senza rischiare la salute e vuoi ricevere consigli su come farlo.

    Per i bambini e gli adolescenti, l'endocrinologo raccomanda di credere agli ormoni durante lo sviluppo sessuale precoce o tardivo, la crescita troppo attiva o il suo ritardo, l'obesità e lo sviluppo intellettuale ritardato.

    L'endocrinologo, il ginecologo, l'andrologo possono scrivere un esame del sangue per gli ormoni. Il prelievo di sangue viene effettuato da una vena.

    Come prepararsi per l'esame del sangue.

    Diagnosi ormonale durante la gravidanza:

    Gli ormoni che interessano l'endocrinologo in questo periodo sono:

    • TTG e T4sv. (per eliminare la funzione ridotta della tiroide).
    • progesterone ed estradiolo (i loro bassi tassi indicano un aborto minacciato),
    • estriolo libero (caratterizza lo sviluppo della placenta),
    • alfafetoproteina e hCG (è al loro livello che possono essere identificate le violazioni dello sviluppo fetale).

    Nella clinica del "Family Doctor" vengono effettuati esami del sangue per gli ormoni:

    • ipofisi (FSH, LH, prolattina, ACTH, ormone della crescita o IGF-1 (somatomedina C));
    • ghiandola tiroidea (TSH, T4sv., T4tobs., T3sv., T3tobs., at to TPO, at to TG, at rts TTG, thyreoglobulin, calcitonin);
    • ghiandole surrenali (cortisolo (incluso cortisolo libero nell'urina quotidiana), aldosterone, solfato di deidroepiandrosterone, 17-idrossiprogesterone, metanefrina + urina normale di normetanefrina.
    • ormoni sessuali (LH, FSH, prolattina, testosterone, GPSS, deidroepiandrosterone solfato, 17-idrossiprogesterone, progesterone, estradiolo, B-hCG, AMH, inibina B).
    • pancreas (insulina, C-peptide, anticorpi anti-insulina (IAA), anticorpi contro l'isola o beta cellule del pancreas (ICA), anticorpi contro glutammato decarbossilasi (AT-GAD)).
    • ghiandole paratiroidi (PTH), ormone D o 25-OH vitamina D e proteine ​​specifiche che riflettono il metabolismo osseo (osteocalcina e B-CrossLabs).

    • Album fotografici
    • Darò medicine (LA VENDITA È VIETATA).
    • Dal moderatore
    • STATISTICHE
    • Stile di vita attivo e cattive abitudini durante la pianificazione
    • analisi
    • storia
    • Questionario per B (compilato dopo ultrasuoni)
    • Temperatura basale, TT, grafici BT
    • Gravidanza - 1 trimestre
    • Biopsia, aspirare
    • La vita quotidiana della nostra città
    • Riunioni in tempo reale
    • DISTRIBUZIONE DEI BIGLIETTI
    • Gidrotubatsiya
    • Malattie ginecologiche
    • isteroscopia
    • istologia
    • Cambiamenti ormonali nel petto
    • GHA, ECHO, MSG, Fertiloscopia
    • Facciamo conoscenza
    • Il giorno X è arrivato!
    • Esperienze emozionali
    • In attesa di Day X (Segni di gravidanza / Test)
    • Cliniche a pagamento / LCD / Medici curativi / Laboratori / Sanatori
    • Ritardo M e no B
    • ZB, WB, B e BHB (e pianificando dopo di loro)
    • AI, VMI
    • infezione
    • Menopausa artificiale
    • Successful Conception History
    • Come ho riferito della gravidanza
    • colposcopia
    • Concorsi, giochi e maratone
    • laparoscopia
    • Rana, cicogne, starnuti, presagi
    • Maratone dalla sorpresa
    • Medicinali, vitamine, erbe
    • Ciclo mensile
    • Salute degli uomini
    • ★ Congratulazioni ★
    • Malattie e concezioni non ginecologiche
    • incompatibilità
    • Approcci non convenzionali
    • Genesi non chiara
    • ovulazione
    • OK quando si pianifica (effetto rimbalzo)
    • Sondaggi (solo sondaggi)
    • Pianificazione di un secondo e successivo B
    • Pianificazione e sovrappeso / peso ridotto
    • Pianificazione di un piano, segno zodiacale, gemelli
    • Gravidanza tardiva
    • Posa, irrigazione, scarico, dolore, PA, ecc.
    • Suggerimenti ai moderatori
    • Segni di gravidanza in DPO (SCRITTA SOLO A CHI, CONFERMATA LA GRAVIDANZA)
    • Trattamenti e trattamenti
    • Fattore psicologico di sterilità
    • Religione e pianificazione
    • SG / Test per gli uomini
    • sogni
    • Articoli, informazioni utili
    • stimolazione
    • Test di bugiardi (falsi positivi / falsi negativi)
    • Ultrasuoni, folliculometria
    • ABBIAMO ACCADUTO.
    • Film e libri sulla pianificazione e la gravidanza
    • Khochushki con esperienza
    • Umorismo, Testi, Immagini
    • Eventi di beneficenza
  • Altri Articoli Sul Diabete

    Ogni anno sempre più persone soffrono di malattie cardiovascolari, che spesso portano a morte prematura. Una delle cause di tali malattie è il colesterolo alto, che si accumula nel corso degli anni nel corpo sotto forma di placche che impediscono al sangue di fornire ossigeno alle cellule per il loro normale funzionamento.

    Il diabete nelle fasi iniziali è a volte asintomatico, quindi anche le persone sane, i medici raccomandano un test per la glicemia ogni 3 anni. Spesso, questo tipo di esame è determinato dal medico quando ci sono già sintomi allarmanti di diabete in una persona.

    Il diabete è una malattia complessa. L'aumento dei livelli di zucchero nel sangue ha un effetto negativo su quasi tutti gli organi umani, portando all'emergere di nuove malattie.